HO DATO

Voglio cominciare questa nuova settimana con un testo di una canzone di Renato che amo molto e nella quale mi rispecchio, parole preziose che sento mie, ho i brividi ogni volta che l’ascolto…c’è anche qualcuno di voi che si riconosce in questa canzone? E’ davvero molto bella e mi piacerebbe poterla riascoltare dal vivo magari nell’MpZer0 tour, perche no? Consiglio a chi non la conosce o a chi ne avesse dimenticato le parole di leggerla…

                              "HO DATO"

Dare, dare, dare , vuoi vedere che diventerà un mestiere! Cieca assuefazione questo dare sembra non bastare mai. E non puoi pretendere scommettere di avere, poi con la stessa volontà, intensità e amore. Avrò dato a modo mio ma senza risparmiarmi io ho dato… ho mentito ed ho pagato questa solitudine lo sa. Ma non so mai dire no, sorridendo accetterò l’inganno e pur di avere mi userai e dopo mi pugnalerai al cuore! Vita mia stavolta dove andiamo vita mia? In quale direzione incontro a chi che bello vita ritrovarti qui! Vita mia che vuoi o non vuoi prometti e poi non dai, vita mia ma quante volte tu mi tradirai? Tu sedurrai i pensieri miei mignotta come sei, vita mia che malattia!  Vita mia sei mia…che vita! Soltanto mia!  A volte ci si stanca di sorridere per niente…a volte anche una lacrima ci credi è importante! Vita mia e se ho sbagliato mi perdonerai, se ho dato a tutti l’indirizzo tuo se non ha più segreti il nome mio . Che farai se non ci regaliamo un pò anche noi, vita mia non mascherarti dietro ai giorni miei. Per far quadrare quei bilanci di tempo tu ne avrai…Dai se hai, tu dai e riavrai, vita mia non deludermi mai…