LA MIA DOMENICA IN

Il posto era lo stesso dell’altra volta, terza fila ultimo posto vicino alle scale, maglietta rossa e pantaloni neri come previsto. Quando Renato è sceso era veramente felice, l’ho trovato in ottima forma, così quando mi è passato vicino l’ho accarezzato e lui mi ha sorriso, gli ho tirato un bacio con la mano e in quel momento nei miei pensieri c’eravate tutti voi, quel bacio era simbolico da parte di tutto il blog. Sapevo già che avrebbe cantato solo "D’aria e di musica" e già è stata un’eccezione perche il nostro amato era andato soltanto per promuovere il tour e non voleva assolutamente cantare, invece nei giorni scorsi è stato convinto da tutti a fare almeno una canzone. Mi era stato  proposto prima della sua esibizione di scendere e mettermi sulle scalette dietro a lui insieme al fan club ma ho preferito rimanere al mio posto. Durante la pausa pubblicitaria dalla mia fila veniva richiamato a gran voce per saluti, baci, foto, lui era davvero divertito ci tirava i baci, ci sorrideva ci ha fatto pure una boccaccia simpaticissima! E’ stato sempre acclamato anche durante la pubblicità. Preciso a tutti che il finale a sorpresa è stato voluto dal grande Pippo Baudo, dopo che è partita I migliori anni della nostra vita lui ci ha fatto un cenno a tutti quanti di scendere sul palco…io ero distratta e me ne sono accorta dopo, infatti sono arrivata più tardi! All’inizio tutto filava liscio perche abbiamo fatto un cerchio intorno a lui ed io ero proprio davanti a lui quindi di spalle alla telecamera che cantavo e gli ho preso la mano, poi roba da non crederci è arrivata una signora di una certà età (avanzata direi) che si è intrufolata, mi ha spinto e mi ha spostato malamente il braccio facendomi piuttosto male, tutto questo per saltargli addosso, lì c’è stato un movimento totale tra cui un altro signore di una certa età che dava spintoni e quindi si è creata la calca, non si respirava, lì mi sono allontanata da lui perche non ce la facevo più, certo picchiare qualcuno in diretta non sarebbe stato carino da parte mia! Nonostante la calca, e nonostante il fatto che dietro di lui ci fosse qualche demente che per farlo girare gli tirava i capelli devo dire che lui è rimasto piuttosto calmo e sorridente, infatti a fine riprese mi sono avvicinata a lui e faccia a faccia gli ho detto "Renato sei grande" e lui mi ha fatto un sorrisone davvero indimenticabile! Nel frattempo pian piano si è avviato verso i camerini, li c’è un lungo corridoio dove non è consentito l’accesso quindi tutti si sono dovuti fermare li, invece il mio angelo custode…GRAZIE FABIO!!!!!!!!!!!! Dicevo il mio angelo custode mi ha fatto varcare la polizia e mi ha portato fuori il suo camerino, l’ho aspettato lì per un bel pò perche si stava cambiando l’abito, è uscito con un bellissimo completo color crema che gli donava davvero tanto, era accompagnato da Roberto, sinceramente non me la sono sentita di fermarlo, così l’ho accompagnato lungo il corridoio in silenzio, ha sceso delle scalette sotto le quali c’era l’automobile che lo attendeva,  lì c’era una specie di rientranza, un balconcino per intenderci, ho preferito fermarmi lì per non essere invadente, si sono avvicinate altre due persone a me che hanno attirato la sua attenzione chiamandolo, lui ha alzato lo sguardo, ci ha sorriso e salutato con la mano, gli ho tirato di nuovo un bacio con la mano e lui me lo ha rimandato sempre con un sorriso molto sereno…si perchè è così che ho trovato Renato, ieri era veramente sereno davanti e dietro le telecamere, sempre sorridente, paziente e molto dolce.

Vorrei esprimere un ultima considerazione del tutto personale sul finale della trasmissione, a parte qualche idiota che non riesce ad usare il cervello dovete considerare che intorno a lui c’erano ben 100 persone e quasi tutti ci siamo comportati bene, era da troppo tempo che Renato non aveva più un contatto diretto con i suoi fans e questo è servito ad accorciare le distanze, a renderlo più umano e forse a fargli capire che non siamo tutti uguali…anzi credo lo abbia capito perche finite le riprese non è stato affatto sgarbato o turbato, ha continuato a sorridere….

Amici cari, purtroppo ho dovuto scrivere questo Post con molta fretta, perdonate gli errori, forse ho anche dimenticato qualche particolare ma il mio tempo a disposizione è poco però volevo comunque rendervi partecipi di questa speciale domenica!