BUON TOUR!

2007525101510 Mio caro Renato,

nonostante i miei impegni non potevo non essere qui, in questo spazio dedicato esclusivamente a te che curo con amore e passione, non ti nego che ultimamente mi costa fatica gestire tutto questo ma la giusta ricompensa sei tu, è la tua musica e soprattutto i tuoi concerti! Tra una settimana sarò lì pronta ad ascoltarti e ad applaudirti, ma come dicevo non potevo mancare quest’oggi per augurarti un grandioso Tour, un buon inizio ed un buon proseguimento, da stasera per te ma anche per tutti i tuoi fans ricomincia il sogno…e mi auguro tanto di continuare a sognare e non svegliarmi mai più….Regalaci ancora 100 di questi tour!

Virtualmente e mentalmente ti dico in boccMp0_padovaa al lupo Renatino!!!

Foto Palco (by Robbi)

46 pensieri riguardo “BUON TOUR!”

  1. Che cara che sei Debby! anche tra mille impegni ci sei sempre..GRANDE! E’si da oggi ricomincia il sogno..mi piacerebbe tantissimo essere a Padova a vedere la prima..e invece aspetterò il 9 giugno…Beh cosa aggiungere? Buon tour a tutti e a te Renato dico grazie per questa nuova magia che stiamo per rivivere……

    "Mi piace"

  2. Visto il bel post che Debby ci ha regalato auguro anch’io un buon tour a tutti,al mitico Renato che sicuramente ci regalerà dei momenti unici che solo lui sa donarci e che sicuramente non ci deluderà,nè ora nè mai.
    Auguro a tutti coloro che andranno ai concerti di poter raccogliere tutte le emozioni e di racchiuderle nel cofanetto che è in ognuno di noi,lasciarle lì per sempre e custodirle gelosamente come il tesoro più prezioso che ci sia!!!
    In bocca al lupo RENATO,facci sognare!!!

    "Mi piace"

  3. Anche da parte mia un sincero in bocca al lupo…spero che sia un concerto grandioso per gli amici di Padova.Io faccio parte di coloro destinati allo stadio San Siro di Milano…l’attesa è piu’ lunga ma non farà altro che accrescere il mio entusiasmo e la mia gioia.Grazie a Renato e non smettere mai di emozionarci!

    "Mi piace"

  4. Carissimo Renato, io non ci sarò fisicamente ai tuoi concerti, ma virtualmente si.
    Vivrò anch’io questo sogno attraverso i racconti dei miei amici sorcini.
    Grazie Renato di essere sempre tra noi regalandoci grandi emozioni.
    Queste sere, a puntate, ho visto l’incontro con i tuoi fans e mi sei piaciuto molto: sereno, affabile, disinvolto, divertente, concreto.
    E’ vero Fabrizia c’è un’altra che ama le mani di Renato e chissà quanti ancora che non conosciamo. Secondo me le mani di Renato esprimono ciò che Renato è e che vuole trasmettere.
    Debby non smetteremo mai di ringraziarti di darci l’opportunità di sognare tutti insieme un grande AMORE.
    Quello che mi rende davvero felice, in tutto questo, è che Renato è consapevole del grande amore che proviamo per lui e di quanto lui per noi sia importante.

    "Mi piace"

  5. ALLORA DEBBY AGGIORNACI SUL TOUR – SCALETTA AD ESEMPIO. POI COM’E’ LA STORIA DEL PALCO SULLA TRIBUNA? TANTISSIMI KISSES IN ATTESA DEL 2…………
    OLIMPICO

    "Mi piace"

  6. Io c’ero!!!Ieri sera, stadio euganeo, puntuale come sempre…eravamo solo noi, noi e Renato!!!
    E’ stato uno spettacolo emozionante, coinvolgente, Renato era più in forma che mai e ci ha fatto letteralmente impazzire! Faccio fatica ad esprimere quello che ho provato ieri, dovrei forse dilungarmi troppo.
    Comunque vi assicuro che rimarrete a bocca aperta… una scaletta da paura, arrangiamenti particolari, energiche coreografie e poi lui, come sempre unico, adorabile, un sogno…
    Buon concerto ai prossimi, godetevelo il più possibile!

    "Mi piace"

  7. ero al concerto a Padona super entusiasmante lui come al solito più bello e in forma che mai bella scenografia ma organizzazione da schifo e a chi è successo quello che è successo a noi (troppo lungo da raccontare) con la questione posti numerati lo sa.Spero per i prossimi concerti non succeda più buon tour a tutti. ciao!

    "Mi piace"

  8. RINGRAZIO IL MIO FEDELISSIMO SEGRETARIO ROBBI CHE IERI SERA ERA LI PRONTO AD AGGIORNARMI CONTINUAMENTE SUL CONCERTO. UN BEL DILUVIO HA COLPITO PADOVA MA NONOSTANTE TUTTO E’ ANDATA BENISSIMO. IL MIO ROBBI MI HA INVIATO IERI NOTTE LA SCALETTA A DIR POCO MERAVIGLIOSA!! ALLORA LASCIATEMELO DIRE CHE RENATO SPIA I MIEI POST ED ASCOLTA LE MIE RICHIESTE E DAIIII!!! :-))) INSOMMA CONCERTO STREPITOSO, COME PREANNUNCIATO IL TOUR NON E’ FINITO E’ SOLO ALL’INIZIO E LA SCALETTA NON VERRA’ SVELATA PERCHE IN MOLTI NON VOGLIONO SAPERLA MA E’ FACILMENTE REPERIBILE SUL WEB.SONO CANZONI MERAVIGLIOSE….
    ROBBI APPENA RIENTRI ASPETTO IL TUO COMMENTO!!! GRAZIE PER I TUOI SMS E RICORDATI CHE SONO TANTO FELICE PER TE! 😉

    "Mi piace"

  9. Un saluto a tutti..a quanto pare dai primi commenti Renato ci offrirà un spettacolo grandiosoooo…Debby definisce la scaletta MERAVIGLIOSA…e se lo dice LEI mi fido ciecamente! Ciaoooo

    "Mi piace"

  10. Debby puntuale come un orologio svizzero,sempre pronta a illustrarci gli indirizzi del web in cui possiamo trovare notizie di Renato…MITICA!!
    Ah,spero che la mia e-mail di risposta ti sia arrivata.Bacioni a tutti

    "Mi piace"

  11. Peccato per la pioggia, mannaggia! Però sono felicissina di aver letto che il concerto è andato benissimo ed è stato stupendo ed emozionante. Ci avrei giurato!
    Tra poco tocca a noi romani, non vedo l’ora…
    Debby… io sono curiosaaaaa… la scaletta la vorrei anche ioooo.
    Smack e ancora grazie per averci dato la possibilità di seguire tramite internet quel meraviglioso “faccia a faccia” che senza te io avrei sicuramente perso. Bacione. AriSmack

    "Mi piace"

  12. Io ho seguito i tg oggi ma non ho visto nessun servizio sul concerto… Per Debby ma che potremmo fà noi senza di te???? Baci e abbracci a tutti…

    "Mi piace"

  13. caio a tutti.
    Io ieri sera ero tra i ventimila che hanno potuto vedere il bellissimo concerto di Renato.Uno spettacolo veramente entusiasmante con canzoni che non avevo mai sentito dal vivo tipo la mitica infiniti treni.Renato è stato veramente molto bravo e devo dire che per lui gli anni sembrano proprio non passare mai.L’unica nota stonata è stata l’organizzazione che ha costretto nei posti peggiori coloro che avevano i biglietti più costosi (quelli da 50 e passa euro).A parte questo garande serata e grande concerto.
    ciao
    Ema.

    "Mi piace"

  14. Sul Tg di Rai Tre!!
    Ottima recensione, acustica da 10 e lode!! Show perfetto!!! E vai Renatìììììì!!! Allora guardiamoci tutti i Tg di staseraaaaa!!!

    "Mi piace"

  15. eh si debby, anche rai1 delle 20,00 servizio su renato e il concerto. già me lo vedo che balla “l’ambulanza” (come si intravede dal servizio) :-))))

    "Mi piace"

  16. Ma quale ritardo Debby…e poi io non ho cercato la scaletta da nessun’altra parte ho aspettato di averla dalla nostra amministratrice…e che dire? Semplicemente fantastica… Grazie ancora!!!

    "Mi piace"

  17. Sono sintonizzata su tutti i tg possibili! Bello quello che si è intravisto..e sentito!! Grazie per il solito tempismo cara Debby.

    "Mi piace"

  18. Eccomi qua! Grazie debby per il commento dedicatomi… Bhe, lei sa perchè c’è da essere felici… Sono le 18, casello di Padova Ovest, grandina… Due ore abbondanti di diluvio che mi ha costretto a cambiarmi in auto per ben due volte… Non si capisce se si farà o no questa data… Ovvio bisogna aspettare le 21… In compenso il mio kway regge, anche quello di chi mi è a fianco… Due cambi di vestiti in un’ora, meglio di Renatone eh…?! Beh, alle 2030 alzo gli occhi al cielo… C’è la luna, i lampi sono lontani o, almeno, si spera… Un’acclamazione accoglie i tecnici sul palco che scoprono casse, strumenti e un po’ tutto… Alle 21 le luci dello stadio si spengono… Si va in scena… Inizierà diversamente dagli ultimi concerti e poi via, dopo il rassicuante “Buonasera Padova!” per un viaggio dove il vinile entra nella tecnologia… Credevate fosse impossibile? PEr Renato non lo è… Nel terzo millennio ha recuperato canzoni che da tempo non ascoltavamo… Entra nella tecnologia questo vinile impolverato, recuperando un Renato in splendida forma, forse a tratti emozionato, che nel troppo perdurare di un cambio d’abito e di microfonia parla da dietro le quinte e poi porta una persona sul palco… Fa conoscere alla sua sarta “un po’ di amici”… Ovvero i ventimila dell’Euganeo… Per alcune di queste canzoni debby ha creato un post dedicato… E devo dire che per me, sorcino da poco, le conoscevo anche grazie a lei… Ospite Sergio Cammariere con un’interpretazione di “Più su” da brivido… In assolo con il pianoforte… Sornione e divertente, oltre che divertito, il nostro cinquantenne romano si fregia di 4 coristi e 12 ballerini ed una professionale band (la solita, con qualche novità). Luci semplici ma d’effetto, scenografia tecnologica e imponente, larga e profonda, a livelli… E poi che dire, che tre ore passano senza accorgersene, che ti trovi dopo 26 canzoni che è mezzanotte e ti saluta con il “solito” NON DIMENTICATEMI!… Eh sì, son passate tre ore di un concerto per intenditori, non per tutti… Che chi ascolta Renato da poco tempo “non capirebbe”… “ehi, mi rivolgo a questa schiera di diciottenni sotto al palco, chiedete ai vostri genitori quando mi vedevano girare per i locali tra Rovigo e Cittadella…” esclama… Eh sì, forse eran proprio quei tempi… I tempi che io non avrei capito se non fosse stato per una persona appassionata di Renato Zero che ieri sera mi ha spiegato le canzoni, sottolineando i passaggi, le parole, i significati di quelle che non conoscevo… Debby lo sa, ieri sera non sarei potuto andare da solo a quel concerto… Si riaccendono le luci dello stadio sui titoli di coda a voce… Mi lascio alle spalle quello stadio, di quella città con cui ero in debito e a cui ci sono molto affezionato… Quelle note sono benzina per il futuro… Ora girerà l’Italia, questo piccolo tour fatto di sei date che ti verrebbe voglia di acquistare tutti i biglietti per godertelo appieno… Quasi quasi vi dico che è stato il più bello da pochi anni a queste parti… Sarà che aveva anche un significato particolare per me… Ah, dimenticavo, andate a rispolverare i dischi in vinile… E in caso li abbiate in Mp3 ascoltateli pure… Tanto poi diventeranno Mp0!!! Buon divertimento! un abbraccio a tutti! Siamo stati più forti di Giove Pluvio!

    "Mi piace"

  19. Mamma mia robbi…mi sono venuti i brividi leggendo il tuo commento e complimenti per la recensione,stai imparando da debby!STO CONTANDO I GIORNI,LE ORE ,I MINUTI:VOGLIO IL CONCERTOOOO!!!Scusate ma mi dovevo sfogare

    "Mi piace"

  20. Sfogati pure Ilaria…siamo tutti sotto questo effetto! Abbiamo una gran voglia di cantare, di sognare e di vedere Renatinoooo!!

    "Mi piace"

  21. Grazie Robby per averci raccontato il concerto, da quanto ci dici dev’essere davvero un bellissimo lavoro, speriamo in un dvd, anche se vederlo dal vivo non è certo la stessa cosa (pioggia a parte), grazie ancora…

    "Mi piace"

  22. vado un attimo fuori tema: alleluia alleluia! sono riuscita a vedere il video di repubblica del 21 maggio, mi è piaciuto meno di quello del corriere perché è più patinato, meno spontaneo, però Renato lì è veramente bellissimo ed è sempre interessante quello che dice, un bacione a Renato.

    "Mi piace"

  23. MI ASSOCIO ANCH’IO , BRAVISSIMO ROBBI, HAI FATTO UNA BELLA RECENSIONE DEL CONCERTO. QUANDO SABATO HO VISTO LE PREVISIONI DEL TEMPO HO PENSATO SUBITO A VOI. PER FORTUNA PER IL CONCERTO E’ SMESSO DI PIOVERE!! CIAO ED UN BACIONE A TUTTI E SOPRATTUTTO BUON CONCERTO PER I PROSSIMI FORTUNATI.
    GRAZIE ANCORA DEBBY PER LE TUE PREZIOSE INFORMAZIONI.

    "Mi piace"

  24. Complimenti Robbi, bellissimo commento, da esperto direi… hai scritto delle parole meravigliose!
    Se è possibile ora sono ancora più eccitata e curiosa di quanto già ero prima.
    A presto…. tra poco tocca a noi….
    PS: Debby grazie ancora per la scaletta. bacio

    "Mi piace"

  25. Ecco a voi dal Tgcom una recensione degna di nota:

    Zero, più forte di pioggia e anni
    In 20mila a Padova per il nuovo tour
    Il cielo non è riuscito a fermare Renato Zero. Il cielo ha aperto le cateratte nel primo pomeriggio di sabato riversando saette e pioggia torrenziale su Padova e “Il cielo” ha chiuso la prima serata di mpZero, il nuovo tour di Renato Fiacchini. Il concerto ha trasformato un pomeriggio da incubo in una notte da sorcini, ventimila per l’esattezza quelli accorsi allo stadio Euganeo per non perdersi una sola nota dello spettacolo di Zero. E di note ce ne sono state per ogni gusto, pensate per i sorcini della prima ora e per quelli delle generazioni seguenti. Così tante note da far sembrare il concerto un musical, un musical con un solo istrione in scena, un artista che a 57 anni (ancora da compiere, ndr) canta, balla e regge il palco per tre ore. Praticamente senza sosta e senza sbavature, considerando che si tratta della prima serata della tournèe e dell’inclemenza di Giove pluvio.

    Il diluvio padovano cancella la locandina dei supporter (Mariella Nava, Jasmine, Davide Scudieri e i Miodio) ma non la fame di pubblico di Renato Zero che si presenta sul palco puntuale in nero e ci dà dentro da subito con “Io uguale io” che di anni ne compie giusto trenta (Zerolandia, 1977) e “Niente trucco stasera”. La serata si scalda subito, il corpo di ballo va e viene dal palcoscenico asciugato in tempi record, sullo sfondo un midiwall funziona da scenografia per ogni brano. Il primo boato è per “Cercami”: da lì in poi un crescendo di pezzi storici tra cui “Profumi, balocchi e maritozzi” e “Sesso O Esse” entrambe riarrangiate per l’occasione.

    Ma mpZero non è un tour celebrativo, non ha le premesse di un “best of”- e non vuole nemmeno esserlo – e quindi il genio musicale permette all’artista di scovare dal repertorio roba da collezionisti come “Infiniti Treni” e “Ostinato amore” (siamo a metà Anni Ottanta, l’album è “Soggetti Smarriti”). Zero cerca il contatto con il pubblico correndo e ricorrendo sulla passerella allestita al centro del palco. Il pubblico apprezza e non risparmia ugole e applausi. Dentro mpZero in versione padovana trova spazio anche l’unico ospite Sergio Cammariere (“Lui e Mariella Nava sono gli unici che mi fanno rivivere emozioni come quelle di certi Tenco, De Andrè, Lauzi” dice il padrone di casa) che al piano conquista la platea con una versione raffinata di “Più su”.

    Le sorprese non finiscono certo qua ma i sorcini meritano di scoprirle con i propri occhi sin dal prossimo fine settimana quando Renato Zero canta nella sua Roma. E poi ancora in giro per l’Italia. A cantare brani che più passano gli anni più sembrano non avere età.

    Sauro Legramandi

    MPZERO TOUR:

    ROMA (Stadio Olimpico) Sabato 2 – Domenica 3 giugno

    MILANO (Stadio San Siro) Sabato 9 giugno

    FIRENZE (Stadio Franchi) Mercoledì 13 giugno

    BARI (Arena della Vittoria) Sabato 16 giugno

    PALERMO(Velodromo) Mercoledì 20 giugno

    Con Renato Zero suonano Mark Harris (pianoforte), Lele Melotti (batteria), Paolo Costa (basso), Giorgio Coccilovo (chitarre), Luca Mereghello (altre chitarre), Rosario Iermano (percussioni) Danilo Madonna (tastiere).

    "Mi piace"

  26. Avrei voluito raccontarvi minuto per minuto quelle tre ore di spettacolo ma ho pensato fosse giusto tenervi nascoste le sorprese ed il programma… Per la scaletta, beh, la trovato dovunque sul web, ma un conto è lweggerla un conto e scoprirla sotto al palco… Ho cercato di raccontarvi le emozioni… Un po’ come ha detto Renato in concerto “chiediamo al cuore di farci credere nei sogni…”

    "Mi piace"

  27. E’ vero, ricordo, ha citato Tenco, Lauzi, De Andrè… avrete l’impressione di accendere quelle radio di una volta, come se doveste guardare in tv una puntata di qualche grande show di trent’annif a… Quelli che ti facevano stare in casa ad apprezzare la bravura di grandi cantautori…. Ecco vi sentirete così… Respirerete le sensazioni di cui ora se ne sente tanto il bisogno… Mentre in molti concerti si esce elettrizzati io da questo concerto ne sono uscito carico ma se dovessi trovare una parola, nonostatnte l’uso di cotanta tecnolgia, userei un aggettivo: RASSICURANTE! Ecco la parola giusta… Tornerete a casa di certo carichi, emozionati, contenti, ma soprattutto RASSICURATI… Ed è di questo che abbiamo tanto bisogno…

    "Mi piace"

  28. E’ bello leggere degli articoli che rendono giustizia all’ARTISTA ZERO! Robbi, il tuo racconto ha trasmesso benissimo le emozioni che hai vissuto…ci prepariamo dunque a tuffarci in questa magica atmosfera….

    "Mi piace"

  29. Un articolo che rende a Renato tutto il merito che gli si deve!
    Meraviglioso anche l’aggettivo con il quale Robbi ha definito il suo stato d’animo alla fine del concerto. Credo che è proprio così, “rassicurati”, che tutti vorremo sentirci e ci sentiremo quando torneremo a casa dopo che lo avremo visto e ascoltato.
    GRAZIE RENATO!!

    "Mi piace"

  30. Mamma mia, dovrei studiare francese visto che tra pochissimo ho l’esame ma l’attesa per sabato e tutti i commenti che ho letto mi hanno mandato in tilt!!!Se non mi calmo, sarà dura arrivare in condizioni “normali”!
    PS: e come dice un’ altra vera ARTISTA (per me, ovviamente!)”Fulmini e tempeste io cavalcherò…”
    “Meravigliosa creatura, aspettaci stiamo arrivando”!

    "Mi piace"

  31. Ma quante belle sorprese.. bella la foto del palco…davvero tecnologico e tutto luccicante..un’idea originale riprendere la forma di un lettore mp3! anche questa cornice in evidenza è un bel colpo d’occhio. Debby, un gran bel momento rivedere il video di Domenica in….GRAZIE

    "Mi piace"

  32. E poi non ditemi che non vi ho trattato bene eh… Commento e foto… Ma che volete di più… Siamo GRANDI noi dello Zerocondominio eh eh eh…

    "Mi piace"

  33. ciao sorcini
    mi chiamo Vanessa e sono una ragazza francese di 27 anni e sabato ero in Padova per il concerto di Renato. E la prima volta che lo vedo e fu un concerto splendido. Ero molto commossa di vederlo sulla scena cantare e ballare. E realmente il piu grande artista dell’Italia ed anche del mondo.
    Grazie Renato di esistere e di farmi sognare. Sei grande!!!
    buon tour

    "Mi piace"

  34. E lo dicevo io che ero lì virtualmente!!!!!
    Robby sei grande!!!!!
    La tua recensione è stata talmente calda che leggendo le tue parole mi sono commossa, ma soprattutto mi sembrava proprio di esserci in quello stadio!!!
    Grazie!! e grazie anche della foto!! Servizio completo!! Bravo Robby e grande RENATO che ci fai vivere sempre nuove emozioni meravigliandoci sempre!!

    "Mi piace"

  35. Tina che tenerezza mi fai… Grazie… Un abraccione forte anche a te… Deduco ora inizi per te un operiodo abbastanza impegnativo vero? Un bacione!

    "Mi piace"

  36. VANESSA è la risposta a Luzzatto Fegiz che a Milano diceva a Renato: dopo Ventimiglia non ti conosce più nessuno!
    Grazie a Vanessa di essere tra noi e mi raccomando: se torni in Francia, parla di Renato!
    Un grandissimo grazie a Robbi per la bella foto che ha voluto condividere con noi, ciao a tutti.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.