“QUELLO CHE NON HO DETTO”

In questi giorni ascolto questa canzone che mi è sempre piaciuta, fa parte di quelli che io considero brani-verità, in questo testo sono racchiusi tanti dei miei pensieri e mi ha sempre colpito il fatto che  parole tanto importanti scorrano in maniera così fluida con la musica. 

"Quello che non ho detto" non è una canzone molto popolare tra i sorcini e non ne capisco il motivo, forse perche contenuta in un cd come "Tutti gli zeri del mondo" che è fondamentalmente un cd tributo ad altri artisti o forse perche Renato stesso l’ha sottovalutata e relegata lì in un angolo e così ha fatto il suo pubblico. Invece io voglio dargli il risalto che merita, per chi non la conoscesse lo invito ad ascoltarla con attenzione, a chi invece l’ha dimenticata consiglio di rispolverarla…basta leggerne con attenzione il testo per capire quanto sia vera e profonda, Renato probabilmente non la canterà mai in concerto ma io che sono sempre attenta a tutte le sfumature voglio premiarla quì a costo di rendere un Post impopolare! Nello stesso cd c’è un’altra canzone poco considerata "Via dei Martiri" su cui aprirò un altro post e poi degno di nota è l’omaggio a Luigi Tenco, l’interpretazione di "Vedrai vedrai" è bellissima e commovente, Renato riesce a dare ancora più magia a quel brano e dimostra proprio come ha detto Pippo Baudo di essere uno dei pochi che non snatura le canzoni degli altri, non li imita ma fa diventare questi brani suoi pur rispettandone il valore.

" Quello che non ho detto"

Quello che non ho detto
è uno spazio senza fine
è l’alibi perfetto
di un momento sublime…
è riconciliazione
tranquillità assoluta
tra quello che sarei stato
e ciò che non mi è riuscito…
quello che non ho detto
non piace mai a nessuno
è un gioco irriverente
una sfida contro il destino…
è libertà totale
di essere come voglio
sfuggendo ai pregiudizi
alla legge dell’orgoglio.
Schiavi, dei nostri stessi pensieri
fieri, di questa imbecillità
bravi, a farsi male e a nascondersi
siamo quello che siamo e già
indecisi fra dubbio e sincerità
Quello che non ho detto
sono amori rubati
condannati già prima
di essere frantumati…
dalla furia e dall’arroganza
dei padroni del cuore
sono sguardi che uccidono
senza silenziatore
Eppure il tempo avanza
sfidando le incertezze
non siano quei silenzi
a combattere per noi
poca vita consumata
troppa buttata via
quello che non ho detto
odora di fantasia
devo dirti ancora tanto
se me lo permetterai
un pretesto uno soltanto
così tu deciderai
vivi, se tu sai raccontarti
vivi, non fermarti a metà
fuori, passioni e voglie impossibili
quello che non ho detto chissà
domani forse dal buio… mi salverà
Quello che non ho detto
regola il flusso di ogni emozione
si coniuga facilmente
con le strofe di una canzone
è trepidazione, attesa,
qualcosa si muoverà
fra le pagine bianche
che la vita non scriverà
dirsi tutto fino in fondo
se non soffri non cresci più
nella forza di un incontro
la ragione ritrovi tu
Se la verità fa male
più di tanta ipocrisia
che sia meglio perdonarsi
che voltarsi e andare…
via..

                    

39 pensieri riguardo ““QUELLO CHE NON HO DETTO””

  1. Stella hai visto? Un commento positivo di entrambi e pure alla stessa ora! Dai per una volta siamo in sintonia!!! WOW!!!

    "Mi piace"

  2. Pur ricordando bene questa canzone anch’io sono tra coloro che non la ascoltavano da un pò…Risentendola ho fatto alcune rifessioni adattandola alle cose che mi circondano..mi ricorda le occasioni perdute..quello che non si è detto e non si è fatto magari per proteggere qualcuno…le frasi dette solo a metà magari per paura..per me è una canzone un pò malinconica che si può adattare a diversi contesti.. e mi chiedo chi può dire di non aver rimpianto mai qualcosa? Io per prima non riesco a dirlo…..Non credo sarà un post impopolare questo cara Debby..anzi i miei complimenti perchè ci inviti sempre a riflettere…

    "Mi piace"

  3. Bella, bellissima canzone e bellissima anche la musica!
    Grazie Debby perché non la ricordavo assolutamente… non credo di averla più ascoltata dopo la trasmissione “tutti gli zeri del mondo”… perché non ho il cd.
    Stupenda la strofa finale… mi ha colpita molto… meglio il chiarimento, la verità che fa soffrire ma ci fa crescere… che andar via lasciando dietro di se dubbi e anche ripianti.

    "Mi piace"

  4. Sono sempre del parere che Renato con le sue canzoni ci invita a riflettere e, Debby tu con lui.
    Quanti rimpianti per quello che non ho detto, penso, però, che è l’esperienza e la maturità degli anni che ci fanno giungere a certe conclusioni. Quando si sbaglia, quando certe situazioni si vivono sulla propria pelle, si apprezzano poi certe verità.

    "Mi piace"

  5. Debby questa volta, lo ammetto, mi hai messo in difficoltà…quando ho letto il titolo del post ho pensato ti riferissi alla comunicazione del precedente post e volessi aggiungere qualcosa…e quando leggendo ho capito che era il titolo di una canzone non capivo di chi era…mi merito proprio una tirata di orecchie.Conosco questo album ….sono innamorato dell’interpretazione de “L’istrione”. Canzone pensata per altri che però sembra cucita addosso al nostro Renato!!Ma a parte le bellissime interpretazioni di queste pietre miliari della canzone italiana tra i suoi brani inediti inseriti in questo album “Quello che non ho detto” lo avevo completamente dimenticato…e dopo un primo ascolto è come se avessi ascoltato una canzone appena uscita…..di questo però sarete un po’ invidiosi io ho una canzone nuova di Renato da ascoltare e voi no! Questa sera colmerò questa lacuna con una bella cura di “tutti gli zeri del mondo”!!! Ora scappo di casa perchè finalmente l’estate si è ricordata anche della Liguria e oggi si muore dal caldo buona giornata a tutti!

    "Mi piace"

  6. Roberto, Roberto…spero la tua sia stata una piacevole scoperta…Magari a Renato fa piacere che ogni tanto ci sia qualcuno come me che fa apprezzare anche brani dimenticati 🙂
    Un saluto Roberto e goditi l’estate in Liguria!

    "Mi piace"

  7. …vieni via pure tu prima che sia troppo tardi altrimenti ti perdi chissà… porta il sogno più ardito che hai…
    Quando il cielo scoppierà noi saremo già lontani…

    Grazie Renato…

    "Mi piace"

  8. …ma si ritornerà qui…
    Se cerchi altrove un sorriso che fiorisce anche qui e tra vetrine di niente ti perdessi così, torna a giocare… qui…
    Resisti, e che questa Debby ci basti…

    Buon pomeriggio Stellina…

    "Mi piace"

  9. Ciao tesoroooooo…spero che presto commenterai il testo demagogico!! 😉
    P.S. Sta tranquillo che io basto!!! :-))

    "Mi piace"

  10. …è già un miracolo se siamo qua…
    solo l’Amore ci risveglierà…
    o affidarsi al sesso e buttare i sentimenti in fondo al cesso…

    By MeddlyCollage &
    Retropensieri Demagogici
    ;-)))))

    "Mi piace"

  11. …viva il sole dell’estate, senza inganni, senza frode, le tue ferie già pagate da chi… invecchia così…

    – z e r o s f o g o –

    VIVA
    IL CLOWN
    L’ILLUSIONISTA
    LA PUTTANA
    L’ARRIVISTA
    IL SESSO SCONOSCIUTO(mah..)
    IL PORTAFOGLI SEMPRE VUOTO IL CIECO CHE NON VEDE
    LA MERCEDESBENZ DI UNPRETE

    VIVA IL TUO ENTUSIASMO
    V I V A A A A A

    Però anche “Quello che non ho detto” è carina.
    Per Paladina “Su dai, non fare, non fare così, COCCAAAAA….”
    Amore ma pubblichi tutto quello che scrivo??? Lo sai quanto amo scherzare con te e alcuni non sono commenti ai post… appena trovo due minuti, mi collego e vengo qui… che follia
    ;-)))

    Sto ascoltando Per Te…
    quanto è “romanesca” sta canzone, stupenda. Piace anche a te vero stellina?

    "Mi piace"

  12. Eh si sei clamorosamente fuori tema ma te lascio sfogà!!! 😉 Come potrei non pubblicare i tuoi commenti??
    Si “Per te” mi piace molto! Sempre Tregua eh! BACIO

    "Mi piace"

  13. aò eh eh
    “ma per chi mi hai preso, qua siamo cresciuti a pane e tregua” disse una volta un sommo. aiutooo il viso ha raggiunto il pavimentoooo

    "Mi piace"

  14. ciao,complimenti per la scelta!,”quello che non ho detto”e “via dei martiri” sono due canzoni veramente irresistibile.la prima l’ho imparata a conoscere,la seconda con “come mi vorresti”,è la canzone che mi ha fatto avvicinare a Renato quando avevo 14 anni.la ritengo veramente eccezionale e per rendere ancora più efficace il testo bisognerebbe vederne attentamente il video.tra le mie preferite non posso fare a meno di annoverare “la favola mia”,”sogni di latta”,”fuori tempo” ,”non si fa giorno mai”e poi “l’istrione”,anche se l’ha soltanto interpretata,a mia vviso la sente più dello stesso Aznavour che l’ha composta,è una canzone che gli calza proprio bene ,e perciò ne fa una interpretazione fantastica.

    "Mi piace"

  15. Ciao Ester, complimenti a te per la scelta!! Hai varcato la soglia di un grande ZEROCONDOMINIO!!!
    Grazie di essere tra noi!!

    P.S.
    Luigi ci sei sempre vero, anche se non commenti??
    Un bacio

    "Mi piace"

  16. Marco sta diventando sempre più birichinooooo..ma un simpaticone…ma poi cos’è che non devo fa?? ah ah ah….te possino…

    "Mi piace"

  17. ciao tina, grazie e ti invio un abbraccio.
    ahh marco, e sarei io il sommo se non mi sbaglio!!??: sembra quasi che stai a prenne per i ….. ma te vojo bene lo stesso perchè sei simpatico

    "Mi piace"

  18. Grande Luigi sempre più saggio…ma la canzone non ti interessa?? Sai che ci tengo ai tuoi commenti!!! 🙂

    "Mi piace"

  19. A dispetto di chi vorrebbe far credere ad eventuali mie scogl…ature (e siamo già a tre tentativi diversi..) dico a Luigi, qui in pubblica, col permesso di stellina, che quel qualcuno non sa che ad esempio c’è più di una traccia tra le email e gli sms miei alla nostra stellina del bene per te, che è reciproco e ogni riferimento a te anche in tag la sera è perché mi piacerebbe avere di più la tua presenza; sai le persone simpatiche e smaliziate sono una rarità ovunque, fosse anche tra i sorcini di zero… Oggi ad esempio l’Amoruccio mio mi ha scritto che ogni cosa che dico porta spesso un riferimento a te con tanta nostalgica simpatia. Menomale direi, piuttosto che rosicare in un angolo poiché nessuno te sberna dai ghiacciai dell’infantilità…
    Ad majora Luigi, con tutto il mio bene.
    Marco

    "Mi piace"

  20. grazie di cuore (come direbbe qualcuno che conosciamo) per le parole del tuo commento, marco. almeno per quelle che riguardavano me. e poi, vuoi mettere la voce? dai debby, inventiamo un blog dove si trasmettano i sospiri, i sorrisi, con meno avatar e faccine e più suoni.
    smaliziato io? e che non lo sapevi? uno che è cresciuto a pane e Tregua, vuoi che non sia smaliziato? aspetta a vedere la foto che sto cercando e che spero di dare presto a debby, e poi vedrai che giovincello smaliziato zerofolle ….:-)))

    "Mi piace"

  21. Sempre ricordando che la canzone di questo post è meravigliosa… col permesso della nostra stella amministratrice, mia in primissssssss, vorrei dedicare stasera Via Tagliamento disco 2° ad un Amico, che ha capito subito dove mi porta la mia zerofollia… facendomi tra l’altro scoprire la sua… Ovviamente prima c’è sempre Tregua…
    Per te… con rinnovato affetto…

    "Mi piace"

  22. A Luigiii io ho capito solo che quì nun ve basta maiii!!!! :-))
    L’anno prox inventerò cose nuove…Il testo caro…aspetto ancora il vero commento 😉

    "Mi piace"

  23. e se quel giorno non avessi mai cliccato debbyzero.blog.kataweb? e se avessi cliccato un altro blog? cosa starei scrivendo ora? certo che è difficile capire se in ciò che siamo sia stato più determinante quello che abbiamo fatto di quello a cui abbiamo rinunciato, le parole dette di quelle taciute, gli amori e le amicizie coltivate di quelle piu o meno apertamente e volutamente allontanate. certo che a non fare una cosa ci si protegge, a farla si rischia. ora cerco di farne quante più possibile, troppo protetto in passato. ma ogni tanto inciampo: brutto il vizio.
    questa è una canzone triste di renato, ma penso descriva uno stato d’animo che non gli si addice molto, anche se reso con struggente realtà e verità. penso che per renato siano state più le cose dette di quelle non dette, quante canzoni e segnali lanciati, passioni, voglie e vita; e pagine scritte; e coraggio.
    e penso che con le parole di questa canzone voglia, per quanto possibile, consigliare di togliere il NON dalle nostre vite.

    "Mi piace"

  24. Eh caro Luigi, quante domande… E tutte senza risposta… Un po’ come nel film “Sliding doors” ricordate? E scusate se cito la pessima America… Però quel film è sintomatico… Chissà se io, una calda domenica di fine giugno, non avessi scritto un sms e non avessi attraversato un ponte, un semplice ponte… Mah, chissà cosa farei ora… O se dieci anni fa non avessi preso un aereo per il mio lavoro odierno… Eh si, quante domande… Senza risposta. Perchè poi, alla fine, ogni risposta ha pieno diritto di cittadinanza come le altre… E allora si cerca di non pensare al passato cercando di cogliere il presente pensando sempre al passato, ma inevitabilmente stiamo già pensando al futuro… E quindi forse, il presente non esiste… E quando pensi di aver colto il presente, esso è già passato… L’unica violenza che avverto il in quello che non ho detto per non “infastidire” coloro che non vogliono sentir dire certe cose… Che non vogliono accettare alcuni argomenti, che poi sono realtà come tutte le altre… Quello che non ho detto per “compiacere” qualcuno e per non “infastidirlo… Violenza inaccettabile e muri inespugnabili… Con il cuore che lacrima, la malinconia ed il dispiacere trasudano, creandosi così un minimondo personale ove trovare conforto, rifugio, serenità… Ma almeno lontani “da chi rimane inerme alla fermata aspettando un tram chiamato climaterio”…

    "Mi piace"

  25. si robbi è così. ma se non fai qualcosa, o non dice una parola, o ignori qualcuno per scelta, allora in ogni caso sei tu che muovi i fili.
    ma se succede senza che ci si faccia una domanda, cioè per inerzia, comodità o superficialità allora sei fregato, perchè la vita ti scorre sotto e non la tocchi neanche. e poi sono rimorsi …

    "Mi piace"

  26. si marco, sai che ho sbagliato ??!!
    volevo scrivere “e poi sono rimpianti”, perchè è proprio quello che intendevo, rimpianti per occasioni mancate e lasciate sfuggire.

    ma ho scritto “e poi sono rimorsi”: aiuto, qui se viene Freud mi dice che ne ho combinata una grossa, ma grossa, e che ora sono in preda ai rimorsi :-)))

    "Mi piace"

  27. Marco, “quello che non ho detto” ieri sera lo dico ora…penso che tua sia una persona estremamente intelligente, molto sensibile e profonda..una gran bella persona..e non sono solo io a pensare questo di te…Anche questi aspetti fanno parte di quel “dialogo” che ti assicuro essere anche profondo…

    "Mi piace"

  28. Rileggevo il tuo commento Luigi..e ti faccio i miei complimenti… è vero quando dici che bisogna togliere il NON dalle nostre vite…troppo spesso invece, per paura mettiamo quel NON nelle nostre vite rischiando così di vivere solo a metà…Buon week end a tutti..Baci

    "Mi piace"

  29. claudia, per sdrammatizzare un pò questi nostri commenti, e visto quello che hai scritto, la prossima volta al concerto di renato NON vai in tribuna, ma SI vieni con me sul prato dietro le transenne, e salti come un grillo …. ;-))))
    E saremo in tanti: di certo marco, e vedrai che ci trasciniamo pure debby !!

    "Mi piace"

  30. Caro Luigi, se verremo sotto le transenne abbiamo paura di essere travolte dalla foga dei sorcini, perciò la domanda sorge spontanea: sarete in grado di proteggerci dalla folla???
    Mah…abbiamo seri dubbi…troppo presi da Renato!!!

    "Mi piace"

  31. ma che vi siete date alla moda con questo C&D?
    e certo che sarete travolte dalla foga dei sorcini, è la vostra foga: vedrete, vedrete :-)))
    beh, se proprio fate le brave vedremo di proteggervi: che ne dici marco?

    "Mi piace"

  32. In questi giorni ho preparato la musica che mi porterò in vacanza…un CD con le hits del momento, uno con musica anni’80,un po’ di jazz di norah jones, i cd di amy winehouse personaggio da non prendere proprio come esempio ma con una voce black che ricorda le cantanti nere anni ’40, un po’ di zecchino d’oro per i bimbi e naturalmente il nostro Renato…ho preparato un cd con le canzoni del blog, quelle scelte in questi mesi dalla nostra Debby per i commenti!
    Così un po’ di blog sarà sui monti con me…domani si parte… ciao a tutti!

    Debby hai visto è nata la tua prima compilation!!!!
    Ciao e buona fortuna per lo ZEROTRASLOCO…e se occorre aiuto..sempre disponibile!!

    "Mi piace"

  33. Caro Roberto ma che idea fantastica!! Masterizza un cd per ogni componente del Blog!!
    Cmq ti auguro buone vacanze e a presto!!!!!
    Per lo Zerotrasloco se serve una mano ti chiamiamo eh!!

    "Mi piace"

  34. Sapete che non riesco a commentarla questa canzone? é talmente perfetta che non riesco ad aggiungere altro, la leggo e la rileggo e ogni volta ci scopro qualcosa di nuovo,mi fa pensare, mi fa ricordare, mi richiama emozioni dal profondo, Renato che anima grande che sei!

    "Mi piace"

  35. a vote si ricevono segnali che purtroppo non tutti riescono ad avere il corraggio di viverli.. c’è questo malessere nel vivere sempre tutto dramatticamente senza sapere che anche ascoltare la melodia delle parole può bastare a nutrire quel senso di solitudine e di vuoto ..sono un po di girni che l’ascolto all’infinito questa canzone e invitato ad ascoltarla ad una persona a me molto cara… è pura poesia come tutto ciò che è Renato… grazie di esistere sei il mio maestro di vita!! è rinconciliazione e tranquillità assoluta…..

    "Mi piace"

  36. Carissimi vorrei sapere chi ha scritto il testo (mi hanno detto che non e’ di Renato anche se a me sembra cosi’ “sua” .
    Grazie Rossella

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.