IL TUO, IL MIO, IL NOSTRO RENATO!

catt.jpg 

14-fammi-sognare-intervallo.mp3

  90_79.jpg    Renato da sempre suscita in noi sentimenti Zerofolli incontenibili, lui è capace di interpretare tutti i nostri sentimenti, le emozioni e i sogni ed è la colonna sonora della nostra vita, ma è altrettanto vero che ognuno di noi percepisce queste emozioni in maniera differente, ognuno ha se vogliamo dire il suo Renato. In questo Post vorrei che ognuno di voi si sentisse libero di raccontare il proprio Renato, cominciando ad esempio a dire qual’è il disco che VI rappresenta di più, quel disco a cui siete più legati spiegandone le motivazioni. Inoltre scrivete le 15 canzoni che secondo voi rappresentano Renato Zero fate ATTENZIONE non le vostre preferite ma quelle che nel corso degli anni fino ad oggi sono più rappresentative di questo artista spiegando perchè le avete scelte. Immaginate ad esempio di trovarvi di fronte ad una persona a cui vorreste far conoscere per la prima volta la musica di Renato e dovete fargli ascoltare 15 brani commentandoli brevemente uno ad uno, quali scegliereste e perchè? Questo Post potrebbe richiedervi più tempo ed impegno del solito perciò siete liberi di raccontarvi in diversi commenti nei giorni perche capisco che l’elaborazione è un pò difficoltosa! OVVIAMENTE OGNUNO DI VOI E’ LIBERO DI ESPRIMERSI IN BASE ALLE PROPRIE CONOSCENZE ZERESCHE….QUINDI QUESTO POST E’ APERTO  A TUTTI ANCHE A COLORO CHE NON CONOSCONO TUTTI I DISCHI DI RENATO.

Aggiungete poi se volete i vostri pensieri su Renato…Come definite questo Artista? Ecco questo lo lascio fare a voi perche io già  in tanti Post ho detto cosa penso di lui… Recensitelo voi adesso!

Per quanto mi riguarda in molti sono a conoscenza del mio amore per “Cattura” ma in realtà il disco che mi rappresenta maggiormente  è L’IMPERFETTO, è un lavoro impegnato sotto ogni punto di vista ed io mi rispecchio in quasi tutte le canzoni a partire da “Aria di pentimenti”, “Dubito”, “Chi”, “Nei giardini che nessuno sa”, “Amando Amando”, ” “Felici e perdenti”, “Vento di ricordi” e così via compresa “Roma malata” perche racconta grandi verità sulla mia città. Insomma in questi brani sono contenuti anche i miei pensieri, nessun disco potrebbe descrivermi meglio di così. In pratica se dovessi farmi conoscere da qualcuno gli direi ascoltati “L’Imperfetto”

Scegliere i 15 brani più rappresentativi di Renato è molto difficile…descrivere la sua carriera in 15 canzoni è quasi impossibile ma provandoci inizierei dai classici Il Triangolo e Mi Vendo perche hanno fatto storia e rappresentano il Renato più trasgressivo e coraggioso, ed anche perchè Zero è conosciuto in primis proprio grazie a quei brani.

Tra i classici mi sento in dovere di inserire la strafamosa Il Carrozzone, semplicemente perchè racconta il viaggio della vita da quando si nasce a quando si muore e la metafora del Carrozzone è geniale…questa VITA che è presente in tutto il suo repertorio…

 Poi “Qualcuno mi renda l’anima” a dimostrazione che lui negli anni 70 raccontava già di un argomento così delicato di cui si discuteva ancora poco e niente, potrei dire che ha anticipato i tempi….

 “La favola mia” perche lui stesso si descrive e cerca di far capire che dietro al suo personaggio si nasconde un uomo che nonostante il successo ha i problemi, le gioie e le amarezze come qualsiasi altro essere umano, la favola di Renato Zero che tra l’altro sottolinea l’empatia fra lui e il suo pubblico.  

Sceglierei poi “Potrebbe essere Dio” perche in essa racconta il suo particolare rapporto con Dio e con la  fede cercando di trasmetterla a chi lo ascolta, spiegando che Dio è presente in ogni cosa, Renato è sempre stato molto religioso e quindi non poteva mancare un riferimento alla fede per descriverlo, abbinerei a questa “Piu su” senza troppi giri di parole perchè è un capolavoro, molto emozionante e potrebbe piacere a chiunque.

 “Fortuna” perche canta di storie dove spesso i desideri non coincidono, dove a volte uno cerca l’amore e l’altro il sesso, il baratto si accetta ma poi i sentimenti che fine fanno? Beh nel 2000 ancora attualissima!

 “Spalle al muro” perche è molto commovente e ci ricorda la difficile e spesso triste condizione degli anziani….

“Nei giardini che nessuno sa” dove viene fuori tutta l’umanità di quest’uomo che ci invita a non dimenticare di andare a trovare chi sta male, gli anziani, insomma tutte quelle persone che sole e malate si trovano costrette a trascorrere i loro giorni in Ospedali, Case di riposo, Case di cura e così via…

“L’altra Bianca” di cui si è già parlato in questo Blog, scelta perchè appunto affronta il tema della droga che poi è presente in molti altri suoi brani.

“Motel” canzone d’amore bellissima dedicata a coloro che vivono per un motivo o per un altro amori clandestini, in particolare gli amanti, difficilissima condizione di vita amorosa.

 “L’altra sponda” brano tristemente sarcastico in cui canta tutta l’amarezza di coloro che non sono liberi di amare chi vogliono, perche già condannati, giudicati, e derisi….questa perche al di la delle scemenze che va dicendo l’Arcigay Renato ha sempre lottato per il DIRITTO DI AMARE!

“Non Sparare” che ancora una volta mette in evidenza la sua grande sensibilità perchè lui difende i diritti di tutti, non si dimentica di nessuno nemmeno degli animali!

In ultimo ma non ultimo inserirei “Magari” non perche sia la mia preferita ma perche non è una canzone d’amore banale e scontata ma sorprendente in molti passaggi vedi Mi provi? Mi ami? Parla dell’amore impossibile, irraggiungibile, amori che alla fine sono sempre i più sofferti in assoluto, tanta poesia raccolta in un unico dolcissimo brano a dimostrazione che dopo tanti anni di prestigiosa carriera Renato Zero è ancora in grado di regalare grandi emozioni!

Scelte perche rappresentano Renato e la sua musica, sono la testimonianza che Renato Zero canta la vita a 360 gradi!

Solo adesso che ho concluso mi rendo conto come sopra anticipato che è impossibile racchiudere in 15 canzoni questo grande Artista, ne avrei ancora tante  in mente che toccano altri argomenti degni di nota, ma queste le ho scritte senza pensarci troppo perche ho dato ragione solanto al mio istinto infatti i commenti delle canzoni sono stati immediati, vi basti pensare che questo Post è stato scritto di getto seguendo il mio cuore zerofolle e non lo modificherò perchè così sarà più vero e genuino che mai…Ora però  lascio a voi l’arduo compito di proseguire…

N.B. NON HO SCELTO LE MIE PREFERITE IN ASSOLUTO MA QUELLE CHE FAREI ASCOLTARE A CHI NON CONOSCE RENATO, QUELLE CHE SECONDO ME RAPPRESENTANO QUESTO ARTISTA! QUINDI ANCHE VOI ATTENETEVI A QUESTA INDICAZIONE.