BUON COMPLEANNO RENATO!

fdswall11024×768vj5.jpg

buon-compleanno.mp3

Questa settimana è festa sul Blog!

Oggi 30 Settembre è il compleanno del nostro amatissimo Renato, compie 58 anni, di cui più di 30 dedicati a noi!

Ed ora tocca proprio a noi dimostrargli il nostro Amore, siete liberi di dedicargli pensieri, frasi, lettere, poesie, qualsiasi cosa vi venga in mente per fargli i vostri personali auguri!

Donate il vostro amore a Renato giorno dopo giorno perché questo Post deve rappresentare l’essenza più pura della zerofollia, tutto ciò che vorreste fare per lui il 30 settembre ma che per ovvie ragioni non potete fare….

Caro Renato,

Eccomi qui ancora una volta a farti i miei Auguri, sei giunto a 58 assicurandoci che il giovane guerriero è ancora la ed io ne sono fermamente convinta!

La tua gente è qui con me per darti tutto l’affetto possibile , quella stessa gente che ti ha aiutato a crescere e a vincere…

Io sono qui per dirti GRAZIE, grazie per tutte le volte che mi hai sorriso, grazie perché la tua musica non mi lascia mai sola, grazie perché mi hai aiutato nei momenti tristi e bui illuminandomi con le tue canzoni dalle quali ho preso consigli e insegnamenti di vita, grazie perché quando sono triste so già quale brano ascoltare per riaccendere la luce in fondo al mio cuore ricordandomi che oltre il buio uno spiraglio c’è…. GRAZIE perché quando credevo di non farcela più ti ho ritrovato e mi hai dato più di un motivo per andare avanti….

Grazie perché stai di nuovo per donarti a noi con uno straordinario lavoro…

Semplicemente GRAZIE DI ESISTERE!

IO TI AUGURO ALTRI 100 DI QUESTI GIORNI PERCHE’ FACCIO FATICA AD IMMAGINARE LA MIA VITA SENZA UNA TUA NUOVA CANZONE, SENZA L’EMOZIONE DI UN TUO CONCERTO, SENZA LA VISIONE DI QUEL SORRISO…

BUON COMPLEANNO RENATINO!!!

UNA SORPRESA PER…

img4456ce9.jpg

Questo Post mi è stato ispirato dai commenti del mio Zeroc.Immaginate di dover fare una sorpresa a qualcuno a voi caro con protagonista Renato Zero, appunto una specie di Carrambata.

Raccontatela nei MINIMI DETTAGLI, dite a chi vorreste farla (ovviamente non a voi stessi), il motivo per cui scegliereste proprio quella persona, come la organizzereste, il contesto, l’ambiente, le modalità….insomma tutto!

Ovviamente scrivendo ad un programma televisivo dovreste spiegare tutto, persino il luogo, la città, le canzoni…

Sono molto curiosa di sapere fino a che punto è generoso il vostro cuore, la chiave di lettura sarà nei vostri commenti, confidate i vostri sentimenti più profondi senza timori.

RENATO OSPITE A CARRAMBA

170.jpg

Come già annunciato ai miei Zerocondomini, Mercoledì 17 Settembre Renato Zero sarà ospite del programma “Carramba che fortuna” in onda su Rai Uno alle ore 21.10

Questo Post è dedicato all’evento, quindi qui potete scrivere le vostre attese, le vostre riflessioni e i commenti dopo la sua apparizione in Tv.

E’ da tanto tempo che non vediamo più Renato in televisione, oltre ad aver fatto una sorpresa a dei fans torinesi si esibirà in diretta, non ci resta che aspettare e vedere cosa ci canterà, sicuramente saranno esibizioni Live lui in questo rispetto ad altri artisti si distingue sempre, poi magari farà un bel duetto con Raffaella chi lo sa? Sarà ospite anche Giorgio Panariello..magari  rivedremo una divertente imitazione… Non ci resta che aspettare il SUO Ritorno!

FIGARO

cop2pq21.jpg

   “ Carta e penna perche questo nuovo messaggio è per te…Nascono così le melodie mentre tu mi scorri nelle vene…Che sia gioia o sia disperazione dal tuo mondo ti ruberò…E un successo di te farò…Una canzone” E’ così che voglio dare il via a questa nuova stagione del R.Z. Blog, con una canzone che è nel mio cuore, bellissima in musica e parole.Renato nel cd associa a Figaro la foto di lui che tiene in braccio un neonato entrambi avvolti in una tunica bianca.

Figaro è il giusto mix tra l’amore per le canzoni e quello per i suoi fans.

Renato in questo brano fa un omaggio alla canzone stessa che può appartenere a chiunque, può entrare nel mio e nel vostro mondo, può essere di tutti ed ognuno può sentirla sua in modo diverso.

Allo stesso tempo la canzone è una dedica ai suoi sorcini che da sempre reputa suoi stessi figli, alla gente comune da cui trae spunto per scrivere, per raccontare, per trovare la giusta ispirazione.

“Lasciami le chiavi dove sai fammi trovare una sedia e del buon vino…Nascono così le melodie dalle lacrime tue e quelle mie”

In questi due passaggi ci descrive come nascono le sue canzoni, ossia nel racconto della sua stessa vita e dei suoi dolori così come quelli della sua gente. Ci sono molti passaggi commoventi di Figaro, nel mio cuore ce ne è uno in particolare che mi da i brividi ossia quando canta:

“Prendi quello che ti servirà del mio cuore il battito migliore, le più strabilianti primavere, tutto il bene che vuoi la dolcezza che altrove non hai”

Sono legata a questa canzone per tanti motivi, tra gli ultimi ad esempio perche per i 40 anni di mia sorella le ho creato un video con tutte le foto della sua vita, dalla nascita passando per l’adolescenza fino all’età adulta, foto che ritraevano tanti momenti felici della nostra famiglia e come sottofondo scelsi proprio Figaro.

Renato ha ancora tante storie da vendere…il suo umore è creativo e mi piace molto quando gli domandano: Quale canzone tua ritieni più bella?

E lui risponde: la canzone più bella è quella che scriverò.

IL NUOVO REGOLAMENTO

Con soddisfazione e serenità siamo pronti a presentarvi il nuovo Regolamento del Blog.Con questo Post ufficializzo il ruolo di Marco/Zeroc. Vi invitiamo a leggere ATTENTAMENTE tutta l’introduzione e le regole che seguono, tutto è stato già inserito nell’apposita sezione del regolamento, perciò ogni volta che avrete un dubbio vi consigliamo di andare a rileggere il regolamento così non ci saranno più equivoci di nessun tipo e andremo tutti quanti d’amore e d’accordo.Vi informo inoltre che le serate fisse della Chat non ci saranno più, la Chat verrà inserita soltanto in occasioni speciali preventivamente segnalate o ogni qualvolta che Zeroc. a sorpresa la lancerà avvisandovi con un commento.Le regole devono essere rispettate da TUTTI! Anche i nostri “amici” devono attenersi al regolamento.

Diamo il via ufficiale anche ai ritorni, chi si è allontanato obbligatoriamente o volontariamente dal Blog può proporsi richiedendolo in questo Post.

Noi speriamo finalmente di creare un ambiente degno di Renato Zero, sarà molto facile se tutte le regole verranno rispettate.

Quindi vecchi, nuovi, ex condomini potete segnalarci la vostra adesione al Blog, firmatevi, vogliamo sapere chi occuperà gli Zeroappartamenti, ma soprattutto dichiarate di accettare il Regolamento. Per facilitarvi il compito inserisco tutto in questo Post:

Regole del Blog

Breve Presentazione

Il Blog è romano di nascita come la sua amministratrice Debby che da’ un caloroso Benvenuto a tutti i sorcini. Nel novembre del 2005 il mio amore per il grande Renato Zero mi ha spinto a creare questo spazio che è interamente dedicato a lui ed è gestito da me con l’ausilio della collaborazione di Marco, detto anche Zeroc. Sono partita da sola per questa avventura e ben presto si sono uniti a me tanti altri zero folli che ancora oggi popolano questo blog, anzi lo abitano considerato che simpaticamente tutti insieme abbiamo deciso di nominarlo ZeroCondominio. Ogni utente ha il proprio appartamento. Alcuni in determinate circostanze possono coabitare in un solo appartamento come fanno Debby e Marco. In linea generale lo Zero Condominio è aperto a tutti coloro che come noi Amano il grande Renato. Io Debby penso che non ci sia nulla di più bello che regalare un sorriso ad una persona, soprattutto quando ne ha bisogno. Quando ho pensato a questo spazio era questo il clima che desideravo regnasse qui dentro, pur sapendo che esso è uno spazio virtuale, ma l’esperienza ci ha insegnato che troppo spesso ci si dimentica che dietro a quel PC c’è una persona; ad oggi ed in alcuni casi particolari possiamo dire degli amici che si sentono e si incontrano anche nella vita reale. Marco e Debby rammentano a coloro che stanno leggendo che il web è stracolmo di forum sul grande Renato, ognuno con il suo “clima” al quale invitiamo calorosamente ad unirsi coloro che qui sul nostro Blog vorrebbero mostrare tendenze prevaricatrici, provocatrici e giudicanti. Siete già fuori, per voi non ci sarà mai un appartamento libero qui. Anche Renato Zero, come tutti i grandi artisti annovera tra i suoi Fan file e file di “invasati” anch’essi già fuori dal nostro blog poiché di già incapaci o desiderosi o volenterosi di integrarsi con un gruppo di persone che spesso non discutono solo di Renato Zero ma anzi lo amplificano portando gli insegnamenti delle sue canzoni nella condivisione delle esperienze della propria vita, come è giusto che avvenga su un Blog a differenza dei forum. Chi non comprende questo principio fondamentale o non lo sente non è onorato da chi gestisce questo spazio poiché non riuscirà mai a cogliere la vera essenza di questo blog ed i comportamenti di chi l’ha ideato e di chi ad oggi lo abita. Nonostante non sia “bello” in una società detta civile rammentare che l’amministrazione Esige il massimo rispetto tra gli utenti, invitandoli a moderare i toni di eventuali discussioni o contraddittori, l’esperienza ci ha insegnato che non solo c’è bisogno di rammentarlo ma di scriverlo incisivamente in un regolamento. Ricordiamo inoltre, specialmente agli adulti che sulle rovine si può continuare a costruire, con l’aiuto del vostro buon senso. Eccezion fatta per una sola questione che visto il nostro passato è bene ribadire ancora una volta ed in maniera definitiva: se il vostro problema è un condomino potrete scegliere di ignorarlo, non bisogna per forza piacersi ma se invece il problema si pone con l’amministratrice od un suo collaboratore allora sarà bene chiarire la propria posizione ed eventualmente valutare se conviene ancora rimanere nel condominio o lasciare poiché di fatto ignorando gli ideatori dovrete ignorare i post e i comment-post: dunque non avrebbe più ragion d’essere la vostra permanenza qui. Noi amiamo Renato Zero ma non viviamo per esso e né tantomeno di esso – la nostra non è una associazione. Non si organizzano raccolte di danaro né MAI ed in NESSUN caso nessuno potrà o dovrà chiedervi soldi. In linea generale e per la sopravvivenza dello spirito di cui sopra da oggi si rende necessariamente obbligatoria la presenza e l’intervento degli utenti (con un margine di preferenza superiore per chi abita qui da più tempo) intervenire ed assumere una posizione di difesa di principio nei confronti di eventuali ingiustizie o per la maleducazione di qualcuno. In breve, questo è un luogo anche di confronti, è e resterà uno spazio libero, nonostante le regole, che potrebbero in alcuni casi essere violate, così come spesso è stato “violentato” il clima dello Zero Condominio nonostante la vigilanza dell’amministrazione. Il segno dell’amicizia e del senso del Rispetto inizia anche da qui!

Scusateci se non vi piacciamo ma il Renato Zero Blog è fatto così!

 

Interventi Extra-ordinari

Su questo Blog vantiamo e siamo orgogliosi di aver ospitato il grande STEFANO SENESI.

Riportiamo il testuale messaggio che ci ha lasciato:

“Beh,non so da che parte incominciare!! Intanto ci provo nel ringraziare te, Debby per l’invito e la stima che attraverso il forum mi dimostrate tutti nonostante sia passato un po’ di tempo da quando non collaboro con Renato, e questo mi rende orgoglioso del mio lavoro…. Non potete immaginare quanto possano essere importanti le vostre parole di affetto per un musicista che come me ha collaborato a fianco di un grande artista, in questo caso Renato, cercando sempre di ottenere insieme con lui il massimo del risultato musicale dalle performance nei live, e credetemi non e’ facile tra prove,preparazione dello spettacolo,orari “indecenti”,tensioni continue perché tutto risulti poi bello già dal primo concerto! In un periodo dove tutto e’ veloce,tutto viene consumato di corsa, dove l’”apparire” sembra ormai diventato più importante dell’”essere”, questi vostri attestati assumono ancora di più maggior valore e uno ad uno li conservo stretti nel mio cuore… Ancora grazie, Vi VOGLIO BENE.

Postato Mercoledì, 26 Marzo 2008 alle 12:01 am da Stefano Senesi

 

CONDIZIONI E REGOLE DI UTILIZZO DEL BLOG

Le presenti condizioni regolano l’utilizzo del Blog, gestito da Debby, con la collaborazione di Marco/Zeroc. attraverso il sito Internet all’indirizzo:

http://debbyzero.blog.kataweb.it/

1 – L’utilizzo del Blog comporta l’automatica accettazione delle “Condizioni e regole”. Si informa gli utenti, da subito, che la mancata osservanza, anche di singole regole o di altre condizioni di utilizzazione riportate a seguito ovvero comportamenti contrari all’autodisciplina ed al buonsenso, potranno comportare l’interruzione dell’accesso al Blog, che Debby e Marco si riservano di porre in essere ad insindacabile giudizio e senza alcun preavviso.

2 – L’utilizzo del Blog non è soggetto ad alcuna registrazione. Non vengono richiesti dati personali. L’utente si impegna a rispettare con diligenza il reciproco rapporto che intercorre tra quanti intendono esprimere il proprio pensiero.

3 – I commenti sono soggetti a moderazione, cioè vengono pubblicati solo se c’è stata la loro approvazione da parte dell’amministrazione.

4 – NON DIVULGARE DATI PERSONALI SULL’ARTISTA.

5 – NON SCRIVERE NOTIZIE NON RESE ANCORA UFFICIALI ANCHE PERCHE IN OGNI CASO SARA’ L’AMMINISTRAZIONE STESSA AD AGGIORNARE L’APPOSITO SPAZIO DEDICATO ALLE NEWS.

6 – Alcuni Spazi come le News, Raduni ed altro, sono Post che saranno protetti da Password. Il nostro Blog non è uno spazio di propaganda dell’artista Renato Zero, ma un luogo di condivisione e punti di vista. In determinati spazi dunque ha diritto ad entrare SOLO chi è un frequentatore assiduo del blog e comunque tali decisioni restano ad insindacabile giudizio dell’amministrazione.

7 – Dopo il primo commento di ogni nuovo post, che in genere è un saluto di buongiorno o buon inizio settimana, il secondo commento deve necessariamente attenersi all’argomento del Post relativo alla settimana. I restanti commenti sono e resteranno “liberi”.

8 – Nel nostro Blog si incentiva la partecipazione e l’integrazione dei nuovi arrivati, ma da oggi vige la regola fondamentale che gli utenti hanno una periodizzazione. In breve in eventuali dibattiti, discussioni, fraintendimenti ecc… l’utente più “anziano” ha più diritto di replica e può fare richiesta all’amministrazione di eventuali espulsioni. Questa regola, la numero OTTO si è resa necessaria a seguito di sgradevoli episodi CHE DA OGGI NON SARANNO PIU’ AMMESSI e cioè che un nuovo utente possa pensare che ha il potere di poter cambiare eventuali nostre consuetudini. Allo stesso modo questa regola discute anche dell’eventuale utilizzo di vernacolo (dialetto) o di espressioni “forti”. Il buonsenso ci suggerisce che in alcuni casi si possono sostituire le lettere che compongono l’epiteto scherzoso con degli ****** dopo le prime due o tre lettere. Ad ogni modo sia l’utilizzo del dialetto sia le espressioni forti DA OGGI SONO TASSATIVAMENTE PROIBITE AI NUOVI UTENTI che perdono lo status di “nuovo utente” dopo mesi 3 di ASSIDUA presenza sul blog.

9 – SONO SEVERAMENTE VIETATE DISCUSSIONI POLITICHE fatta eccezione per quei commenti nei quali l’utente crede sia necessario discutere una questione su UN SOLO fatto di attualità. Esprimere il proprio orientamento politico, laddove si verrebbe a creare la necessità di volerlo fare NON è vietato.

10 – Dall’apertura del blog molte persone sono andate via e tante altre sono state respinte fuori. A tutte queste persone DA OGGI SARA’ CONCESSO di RIENTRARE SOLO E IN MANIERA ESCLUSIVA (dunque evitate di scrivere mail sms o altro che verrà cestinato e non letto) scrivendo un commento (che eventualmente sarà pubblicato) sul Post attuale indirizzato alla cortese attenzione di Debby e Marco nel quale vengono fornite dettagliate spiegazioni sull’accaduto e lo spirito col quale si ha intenzione di ritornare a far parte della community. Si può lasciare il blog 3 VOLTE E PER 3 VOLTE SI POTRA’ ESSERE REINTEGRATI – idem per i respinti.

11 – Il diritto di utilizzare il Blog è libertà di scelta strettamente personale e resta comunque inteso che ciò comporta l’assunzione di ogni responsabilità in ordine al suo utilizzo.

12 – Nella fruizione del servizio l’utente si impegna a non utilizzare linguaggio osceno, razzista, indecente od offensivo, e a non immettere alcun argomento diffamatorio, ingiurioso, molesto o fastidioso.

13 – L’autore di COMMENTI:

Razzisti

Con apologie di reato e del Fascismo

Con violazioni della privacy altrui (come ad esempio indicare numeri di telefono, nomi e cognomi)

Con riferimenti ANCHE SOLO VAGAMENTE xenofobi od Omofobi

Con espressioni volgari ed offensive nei confronti delle donne

si vedrà pubblicato il proprio commento affinché il pubblico disprezzo sia il più incisivo possibile e verrà sbattuto fuori dal blog senza MAI PIU’ la possibilità di essere reintegrato. Nei casi di cui sopra SARA’ PROIBITO ALL’AUTORE ANCHE DÌ CONTESTARE l’espulsione appellandosi al fraintendimento o ad uno stato momentaneo di rabbia. Si ricorda inoltre che l’elenco di cui sopra, nello Stato Italiano è legiferato pertanto si rende noto che in dette circostanze l’indirizzo IP dell’autore unitamente al contenuto del commento verrà sottoposto all’attenzione della pubblica sicurezza. QUESTA REGOLA FONDAMENTALE VALE PER TUTTI, NUOVI E VECCHI UTENTI, AMMINISTRAZIONE E COLLABORATORE.

14 – Il nostro Blog ha uno spazio dedicato allo Zero Album fotografico debitamente protetto da Password. Questo meccanismo, oltre a consolidare meglio certi legami, ci ha consentito di dare un volto agli utenti coi quali quotidianamente parliamo sul blog. Questa regola riguarda la consuetudine la quale ci suggerisce che da OGGI sarà OBBLIGATORIO per gli utenti che vogliono permanere nel nostro condominio oltre i 3 mesi, perdendo di fatto lo status di “nuovo arrivato”, inviare tramite mail la propria foto all’amministrazione. Pur comprendendo il disagio di alcuni purtroppo dopo una attenta analisi noi riteniamo che dopo i primi 3 mesi sarà obbligatorio identificarsi con una propria foto. Essa, si ricorda, non sarà MAI resa pubblica, è in uno spazio protetto da doppia password che verrà fornita ESCLUSIVAMENTE ai condomini ritratti in esso. Nel caso in cui si decida di lasciare il blog o nel caso di una espulsione l’utente ha il DIRITTO di richiedere la RIMOZIONE della propria foto. Chi ad oggi ancora non l’avesse fornita avrà tempo giorni 10 per valutare il nuovo regolamento e decidere. Al decimo giorno dalla pubblicazione di questo regolamento, se l’amministrazione non avrà ricevuto la foto, i commenti dell’autore non saranno pubblicati finché non verrà recapitato il richiesto. Utile in tale circostanza ricordare che CHIUNQUE invierà foto di terze persone, dunque false, verrà espulso DEFINITIVAMENTE ed immediatamente denunciato all’autorità competente. Allo stesso modo per quegli utenti che avendo la password vengono scoperti che hanno divulgato a terzi e per qualsiasi altro scopo oltre il blog le foto dello zero condominio. Questa regola ha estesa validità temporale, cioè anche per gli espulsi o per chi ha lasciato il blog e venga scoperto in dette azioni.

A tal proposito ricordiamo di moderare anche i toni dei complimenti sul lato estetico, un complimento gentile può essere gradito ma ricordando soprattutto i nuovi che non siamo su un sito di incontri non è concesso richiedere appuntamenti agli amministratori del Blog.

15 – DA OGGI, considerato l’abuso spropositato di segnalazioni video e altri siti web E’ VIETATO INSERIRE LINK nei commenti. E’ ESONERATA dal divieto SOLTANTO l’AMMINISTRAZIONE. TUTTI GLI ALTRI DOVRANNO FARNE RICHIESTA SCRITTA ALL’AMMINSTRAZIONE DEL BLOG TRAMITE ESCLUSIVAMENTE COMMENTO. Evitate di intasare la casella postale per delle richieste.

16 – AD INSINDACABILE GIUDIZIO DI Debby e Marco POTRANNO ESSERE ALLONTANATI DAL BLOG TUTTI COLORO CHE essi NON RITERRANNO IDONEI A PARTECIPARVI.

 

 

E con la buona pace delle avverse tifoserie (magie di Renato)…

Napoli, Roma, addì 4 settembre 2008

 

Marco e Debby

P.S. Vi ricordiamo che si richiede la partecipazione ATTIVA al Blog

3-2-1 ZERO!

  rzblog1.jpg

 

Nostalgia forse…di magie perse…

 L’Esempio, quello che ogni persona di questo Blog dovrebbe dare a chi ci legge e a chi ha intenzione di unirsi a noi….

In questi ultimi giorni ho ricevuto due bellissime notizie che riguardano Renato che mi hanno restituito la voglia di tornare ad esserci…per lui e con lui…

La prossima settimana sarà pubblicato il nuovo regolamento.

Bentornati nel Renato Zero Blog!