LA ZEROINTERVISTA

renato_zero_ok_col_tif_big.jpg 

Questa settimana ci rilassiamo un po’, infatti dopo l’ultimo Post piuttosto impegnativo oggi ve ne propongo un altro un po’ più leggero.

La Zerointervista per voi!

Ci sono delle domande a cui dovete rispondere ma cercate di non liquidarle con due righe, date delle risposte complete ed esaurienti mi raccomando, perché sembrano banali ma alcune in realtà danno vita a delle riflessioni, quindi se necessario dividetele in più commenti ma sforzatevi di argomentare le vostre risposte.

Testiamo un po’ la vostra passione Zeresca.

Tornate indietro con la mente…sapreste dirmi perché Renato vi ha appassionato così tanto?

 Che tipo di emozioni vi suscita ascoltarlo?

Lo ascoltate saltuariamente o tutti i giorni?

Quali tra i temi che affronta nelle sue canzoni preferite?

Cosa fate di solito mentre lo ascoltate?

Secondo voi dovrebbe migliorarsi ancora Renato? E se si come?

Se doveste dargli un consiglio su un tema di attualità da affrontare nella sua prossima canzone cosa gli consigliereste?

Che tipo di emozioni suscita in voi un suo concerto?

Lo avete mai sognato? E se si raccontate il vostro sogno.

Dovendo associare un colore a Renato, quale colore gli dareste? Avete idea del perché scegliereste proprio quel colore?

Avete un pensiero che ultimamente vi passa per la testa e che lo riguarda?

199 pensieri riguardo “LA ZEROINTERVISTA”

  1. Se è per questo cara mi piacerebbe pure ZeroGrazia :mrgreen:
    Altro che Zerofazzoletto 😥 de piu de piuuuu!!!

    "Mi piace"

  2. Si si lo so bene …..le sorti del blog nelle mani de Zeroc!!!! :mrgreen:
    Zeroc torna più veloce che mai……
    Ragazze attivateve pe fa cantà Renato all’Olympia!

    "Mi piace"

  3. Sono giorni un pò impegnativi per me e sono molto stanca, oltre ad avere delle placche alla gola che mi stanno facendo impazzire 👿 ma appena posso corro da voi perchè non potrei mai trascurare il Blog, stasera poi avete dimostrato che avevate voglia di comunicare un pò, tranquille non siete orfane del Blog :mrgreen:
    Però dopo il mio commento serale pensavo che la stanchezza non mi avrebbe permesso di fare di più ed invece leggendo la vostra allegria e vedendovi tutte quì ho giocato un pò con voi e mi ha fatto piacere.
    Il mio fisico si ribella me sta a dì: riposate!! :mrgreen:
    Così vi seguo anche io e vi do la buonanotte a tutti soprattutto a queste zeroamichette che stasera hanno voluto esserci!
    Bacetti al mio Zeroc.

    "Mi piace"

  4. Ciao, proseguiamo con l’intervista e le sue domande zerofolle 😛
    Secondo voi dovrebbe migliorarsi ancora Renato? E se si come?
    Al livello artistico, non ha più niente da dimostrare, è chiaro che lui è un artista completo. Ha scritto sui tutti temi possibili e ha saputo riunire 3 generazioni di fans. È e sarà sempre unico. Al livello personale, gli consiglierei anche di perdere alcuni chili ma è secondario. L’importante è che prosegua a farci sognare e che sia in piena forma.
    Se doveste dargli un consiglio su un tema di attualità da affrontare nella sua prossima canzone cosa gli consigliereste?
    L’idea di Grazia sullo crollo delle borse è interessante. Personalmente, penso ai massacri dei cristiani in India. Sicuramente Renato non rimanera indifferente a cio che sta succedendo lì. Ognuno è libero di scegliere la sua religione ma sfortunatamente, la parola libertà non è autorizzata o non esiste in ogni paese 😦
    Che tipo di emozioni suscita in voi un suo concerto?
    Non so dove iniziare quindi vado a raccontare il mio primo concerto in 2007, questo momento rimanerà indimenticabile. Ho contato i giorni fra il momento dell’acquisto del mio biglietto e il giorno dello spettacolo. Ne ho parlato ai miei colleghi, alla mia famiglia, ai miei amici, tutti sapevano dove io sarò il 26 di maggio del 2007. Durante queste settimane, ho tentato di imparare un massimo di canzoni e quando mi risvegliavo di notte e mi rendevo conto che io cantavo 😯 Sono arrivata a Padova 2 giorni prima del concerto e durante queste 48 ore, mi faceva male lo stomaco. Non potevo mangiare nulla cosi tanto ero stressata, eccitata (ho perduto 4 chili in 3 giorni 😀 Poi ha cominiciato l’attesa davanti allo stadio, dalle 10 alle 17:30 sotto il sole e poi la pioggia. Mi sono sentita male più di una volta con il calore e la folla ma non ho mai lascio la presa. Io volevo essere davanti al palco dopo tutti questi kilometri e quest’attesa. La pioggia ha caduto quasi per 2 ore e ho avuto paura che il concerto sia cancellato ma la pioggia si fermava 30 minuti prima dell’inizio :mrgreen: I proiettori si sono accesi e la porta si è aperta per lasciare spazio al maestro (mamma mia, ancora oggi i miei occhi si riempiscono di lacrime quando lo racconto 😳 ) A questo punto, ho applaudito e gridato con tutta la forza che c’era in me. Mia madre ha messo la sua mano sulla mia spalla e ho quasi lasciato scappare alcune lacrime ma mi sono trattenuta perchè sennò avrebbe pianto insieme a me. Il tempo è passato velocemente, era già la fine del concerto. Sono passata dal sorriso alle lacrime ma la mia gioia era immensa. Oggi, aspetto l’opportunità di assistere ad un prossimo concerto, aspetto…perchè dove c’è Renato c’è magia 🙂
    Mi fermo qui per oggi…buona notte a tutti gli zeri del blog 😉

    "Mi piace"

  5. Buonasera a tutti voi cari Sorcini,il seguito alla Zerointervista dunque siamo arrivati alla domanda numero: 7- se doveste dargli un consiglio su un tema di attualità da affrontare nella prossima canzone cosa gli consigliereste? consigli forse non sarei in grado di darglieli anche perchè è in grado d’affrontare tutti i temi di attualità cosa che ha sempre fatto nelle sue canzoni. 8-che tipo di emozioni suscita in voi un suo concerto?le più belle emozioni mi suscitano i suoi concerti non sono molti hai quali ho partecipato il primo è stato Figli del Sogno e lo è stato veramente un sogno entrare in uno stadio e assistere per la prima volta è stato e lo è tuttora un evento indescrivibile quando è apparso sul palco coperto di bianco e con quell’enorme cappello il mio cuore si è fermato per un momento per poi riprendere a battere velocemente per tutta la durata del concerto ho cantato, urlato il suo nome e alla fine quando è finito tutto ho pianto si ho pianto perchè quel sogno tanto desiderato era finito,poi dopo qualche mese c’è stato un’altro concerto al Palalottomatica era Il Sogno continua e anche in quell’occasione l’emozione si è riproposta come fosse la prima volta l’ho visto più vicino a me ma alla fine non ho pianto perchè avevo in tasca un’altro biglietto per l’ultima serata,erano 4 le serate, poi fu la volta di Zeromovimento cambiano i concerti ma l’emozione non cambia ogni volta si vive come fosse la prima volta e anche all’ultimo quello dello scorso anno MPZERO l’unico pensiero era solo che non piovesse perchè altrimenti quella magia che si stabilisce fra Renato e i suoi sorcini sarebbe stata disturbata dalla pioggia che si sarebbe mescolata alle lacrime per una serata magica sotto il cielo di Roma, poi al momento di lasciare l’Olimpico un ultimo sguardo va al palco dove lo hai visto volteggiare e purtroppo,sempre per colpa della pioggia,scivolare mentre un momento di paura serpeggiava fra di noi, ma lui si era rialzato e come sempre aveva ripreso a cantare facendoci sognare. Buonanotte cari Zerofolli baci a tutti.Cara Debby riguardati un bacio e un abbraccio

    "Mi piace"

  6. Eccomi….pronto a dare le prime risposte.
    Sapreste dirmi perchè renato vi ha appassionato così tanto?
    Devo tornare indietro davvero con la mente…sicuramente tutto è iniziato con la curiosità verso un personaggio che si presentava nel panorama della musica italiana portando con se un mondo fatto di colori, realtà e fantasia….e si capiva che sarebbe stato qualcosa di unico e irripetibile.
    Ma quello che mi ha fatto appassionare così tanto è stato quello che scriveva nelle sue canzoni…
    “Ora la favola non è più soltanto mia, ma nostra, vostra…Magia di Zerolandia?!…Forse, ma io credo, piuttosto, magia di voi, che avete afferrato la mia mano tesa…voi che avete accolto quel richiamo…Magia di sentirsi condivisi nei nostri sentimenti repressi, nei nostri incubi malcelati, nei nostri sogni segreti che, ora, non sono più segreti….
    L’indirizzo ce l’ho….e anche voi!”
    Dopo trent’anni sono ancora felice di aver afferrato quella mano, aver accolto quel richiamo…..ancora quì più appassionato che mai!
    Che tipo di emozioni vi suscita ascoltarlo?
    Sicuramente dipende da cosa sto ascoltando….nelle sue trecento e più canzoni Renato ha toccato i più svariati argomenti…quindi ci sta tutto, allegria o commozione, gioia o dolore…..le stesse emozioni che si provano nella vita….e Renato ci ha sempre cantato la vita!
    Sicuramente ascoltarlo mi fa stare bene…..
    Lo ascoltate saltuariamente o tutti i giorni?
    Tutti i giorni no…..ascolto anche molta altra musica…molta radio….ci sono giorni che lo ascolto 24 ore su 24 e periodi che non metto mai su un suo cd…..ma le sue canzoni sono tutte sempre con me… quì nel mio cuore!
    Un abbraccio a tutti…

    "Mi piace"

  7. Buongiorno a tutti!!
    Per prima cosa un abbraccio a Debby che ieri sera anche se a pezzi ha scherzato con noi e insieme ci siamo fatte due risate 🙂 🙂 mi raccomando però riposate pure eh!!!
    E ora veniamo al sogno…devo dirvi che mi è capitato di sognare Renatino però io non ricordo i sogni se non nell’immediato! Mi son sforzata di ricordare qualcosa ma niente 😦
    Di recente mi è capitato di sognare di essere al concerto questo si, e c’erano anche la maggior parte di voi ma un sogno dove ci fosse Renatino al momento non lo ricordo proprio!
    Appena mi capiterà di fare questo dolce sogno ve lo racconterò ben volentieri!!
    Il tuo commento Vanessa come sempre molto appassionato!!
    Buona giornata a tutti!!
    Ps Zeroc se te arriva un pc a casa….semo noi che ti abbiamo fatto questo Dono ah ah..l’ha scelto Lei…Debby apposta per te!!!

    "Mi piace"

  8. Buonzerogiorno a tutti e soprattutto alle mie amichette con cui ieri sera ho trascorso una piacevole serata. In previsione di un’ altra mattinata di fuoco, passo ora per mandarvi un saluto…….
    Mi raccomando cara Debby riposati….noi ti vogliamo in forma ok?….. 😉
    Poi volevo dire al nostro prezioso Zeroc, che ci manca tanto, soprattutto alla nostra amministratrice che in questo momento è un pò malaticcia…
    Quindi carissimo torna presto da noi…… 😀
    Baci
    Anto

    "Mi piace"

  9. Non ho mai sognato Renato , ma Renato è un sogno permanente per me .
    Sono andata a un solo concerto ed è statto un momento indimenticabile nel quale le emozioni suscitate gia al solo ascolto sono statte talmente piu intense , a un parossismo indescriptibile.
    Il colore di Renato è indubitalbilmente il Nero . Il colore il piu rappresentativo della sua personalità.
    * Talentuoso = Nero
    * Poetico = Nero
    * Diverso = Nero
    * Strano = Nero
    * Elegantissimo = Nero
    * Zero = Nero
    ——————————————————————————————
    Buona giornata a tutti voi.
    A te Debby , dico : ” Prendi cura dei giorni tuoi ” – ” Guarisci per favore
    che ti aspetiamo qui ” – Con il mio affetto di sempre.

    "Mi piace"

  10. ciaooo debbyyyyy ciao amourrrrrr ciaooo bloggggg si si siiii l’ho sognato tante volteeee una io camminavooo per piazza san pietro c’eraa luiii tutto vestitooo di nerooo che mi dice ciao stellaaaaa t’ho vistaa l’altra volta al mio al mio concertoooo e io gli ho dato un baciooooo improvvisooo lui ha sorrisooo troppooo belloooo!!!!per meee renatoo è di coloree bluu come il cieloooo perche bluuu forsee perche penso alle sue canzonii al cieloo a piu su o perchee lui è paradisiacooooo!!!un pensieroooo lo pensooo sempreee sperooo che sta beneee mi interessaaa che staa beneee in formaaa per dischii e concertii per noiiii!!!ciaooo amourrrrr si si siiii ti regaliamooo un computerrrr!!!!ciaooo blogggg!!!

    "Mi piace"

  11. Cara Debby, non ti preoccupare che non ci sentiamo mai orfane, credo di poterlo dire anche per le altre zeroamichette…la magia del nostro salotto è anche quella di dimenticare la stanchezza per la gioia d’incontrarsi 🙂

    Parlando di sogni devo dire quale artista più di Renato riesce sempre ad alimentarli e parlo di sogni ad occhi aperti…per esempio i suoi concerti, quando per tre ore si può godere della sua favola, tra luci, abiti, coreografie e soprattutto la sua presenza scenica…spesso alla fine del concerto, quando il palco rimane vuoto ho l’impressione di aver vissuto un sogno e come ho già detto, la solita malinconia 😦
    A proposito di presenza scenica io credo che il nostro Renatino sarebbe potuto diventare anche un ottimo attore 😉

    Bello il racconto del concerto di Vanessa…ciao.
    Buona giornata a tutte/i 🙂

    "Mi piace"

  12. Passo a darvi il buon pomeriggio!
    Oramai i commenti di Vanessa sono pieni di faccine, molto carini direi!
    Saluto Maria e Roberto che vedo stanno dando le loro risposte alla zerointervista, accidenti alla fine questo Post vi ha accompagnato verso il weekend allora ne devo escogitare altri così terribili!! 😉
    Anto tra poco se riesco ti rispondo alle e-mail, si sono malaticcia con tanto da fare 😦 e Zeroc. mi manca moltissimo ma è anche oberato di lavoro quindi deve trovare il tempo per dedicarsi al pc 😕 povera me come farò 😥 Tanti baci mia simpatica Anto!!
    Cla ti stai attivando proprio per sto computer, ma io e te ci capiamo al volo come se fa a sta nel Blog senza lui :mrgreen: Smack!
    Ghis è vero Renato ama molto il nero, buona giornata a te cara mia come vedi sono giunta fino a voi 😉 Bacissimi!
    Stella 😯 me fa paura Renato vestito tutto di nero a San Pietro, è quasi inquietante, considerando il fatto che ho sempre detto che lui ha la sindrome del Papa :mrgreen: quindi doveva essere vestito di bianco!!
    Un abbraccio a lei…come lei chi è???
    Ma è Graziaaaaaa!!! La mia commentatrice modello 😉
    Un saluto a tutto il R.Z. Blog, mi raccomando proseguite la Zerointervista!

    "Mi piace"

  13. Eh Debby sei giunta fino a noi pure malaticcia..questo la dice lunga sul tuo affetto verso tutti noi! Baci baci!!!
    Noi ti vogliamo in forma eh! Riposateeeeeeeeeeee! E’ un ordine de PalaCoccaCla questo eh!!!
    Zeroc torna presto perchè qua mo ce sta pure l’Admin da curaààà!!!
    Tanto lavoro per te!! come sempre!
    Aritorno al mio caos! Che giorni!! Dio che giorni..voglio scappareeee!!
    Baci a tutti….

    "Mi piace"

  14. Nelle canzone di Renato , non preferisco un tema in particolare .Quello che mi piace è il suo modo di trattare temi vari , modo sempre adatto , anche se delle volte inaspettato !!
    La sola cosa che mi viene di consiliarlo è di CONTINUARE !!!! per la nostra grande gioia !!!!

    "Mi piace"

  15. E quando qualcuno mi dice….ma nei già visti tanti concerti di Zero non ti sei ancora stufata?? Eh là ogni volta rispondo seccamente NO! e non mi stuferoò mai!! Dico a queste persone che ogni concerto è diverso dall’altro..che Renato “live” si supera sempre e ci propone sempre dei signori Spettacoli!! Di sentire cantare Renato non mi stuferò mai!
    Poi i concerti sono proprio il momento culminante di tutto…perchè è la che io Vivo Renato e al tempo stesso e li che mi sento Vivaa!!
    Insomma bisogna vederlo Renato c’è poco da fare!!

    "Mi piace"

  16. Debby scusami se non ho ancora finito il mio compito, ma il prof, a una settimana dalla consegna della tesi, ha ancora voglia di modificare e aggiungere grrr
    Comunque finirò il compito tra stasera e il fine settimana per mantenere costante l’impegno nelllo zerocondominio.
    Grazie per i complimenti e un saluto a tutti.
    PS: vorrei complimentarmi con vanessa sia per il commento al post precedente che a questo… vere emozioni.

    Un saluto Zerofolli!!! 😀

    "Mi piace"

  17. Ciao a tutti.
    Cara Debby mi dispiace per il tuo mal di gola e per la tua stanchezza dovuta al super lavoro e all’assenza di Zeroc ma come direbbe Renato RESISTI! Tanto noi siamo qui, non ti abbandoniamo, potremmo mai lasciare un condominio così affiatato per andare a finire in chissà quale altro di scalmanati? Ho letto tutti i commenti di ieri sera e devo dire che siete sempre divertenti e pieni di fantasia, spero di riuscire presto anche io ad inserirmi in qualche dialogo di questi.
    Ora veniamo alla sesta domanda: Secondo voi dovrebbe migliorarsi ancora Renato? E se si come?
    Io penso che il suo miglioramento sarà naturale perché come ogni buon vino con gli anni non può far altro che migliorare.
    A parte gli scherzi credo che Renato con gli anni non è migliorato nel senso che lui è nato come un’ artista completo, capace di toccare tutte le sfaccettature dell’animo umano e tale è rimasto pur modificando la parte esteriore. Io trovo che questo suo cambiamento è pieno di stile ed eleganza e trovo alquanto squallidi alcuni cantanti della sua età e oltre che continuano a vestirsi e ad atteggiarsi come e più degli esordi. Lui invece è diventato elegante, discreto mai volgare ma sempre bellissimo.
    E ora la settima: Se doveste dargli un consiglio su un tema di attualità da affrontare nella sua prossima canzone cosa gli consigliereste?
    Io che do un consiglio a lui che ha già trattato quanto più era trattabile?
    E’ difficile, ma forse ultimamente il problema dell’intolleranza nei confronti degli stranieri si sta facendo sentire molto. Oggi si tende a generalizzare e a fare di tutt’erba un fascio in modo che anche tante brave persone vengono discriminate e isolate. Ecco mi piacerebbe ascoltare in quali termini affronterebbe questo tema.
    Ora vi saluto e a presto per l’ottava domanda che è quella che mi fa soffrire e rodere dal momento in cui l’ho letta.

    "Mi piace"

  18. Riprendiamo dalla quarta domanda……
    Quale tra i temi che affronta nelle sue canzoni preferite?
    Le tematiche affrontate da renato sono tutte legate alla vita e alle cose che non vanno in questo mondo sempre più frettoloso e superficiale, dove è difficile trovare il tempo di fermarsi un po’ a pensare o ammirare un tramonto….un mondo dove anche le idee hanno le loro difficoltà.
    Non riesco a scegliere. Dico tutte!
    Cosa fate mentre lo ascoltate?
    Di tutto Debby….in casa lo ascolto spesso quando sono solo….quindi mentre faccio i letti, cucino, pulisco i pavimenti, quindi quando mi trasformo in sorciocasalingo oppure semplicemente quando sono a scrivere quì sul blog. Adoro ascoltarlo in macchina sopratutto quando parto presto per andare al lavoro….mi rilassa tantissimo e mi serve per iniziare bene la giornata.
    Secondo voi dovrebbe migliorarsi ancora Renato? Se si come?
    E’ certo che Renato cercherà di dare ancora il meglio di se, e se accetterà altre sfide dovrà farlo sapendo ancora cambiare una volta pelle…intelligentemente….rimanendo però il nostro Renato spontaneo, sincero, autentico….non dovrà mai perdere la sua genuinità, non dovrà mai farsi corrompere!
    E io sarò li….pronto ancora per un altro applauso!
    Se doveste dargli un consiglio su un tema di attualità da affrontare nella sua prossima canzone cosa gli consigliereste?
    Mi sento molto in difficoltà a consigliare Renato che scegliendo i temi da affrontare nelle sue canzoni è sempre stato un passo avanti pure all’attualità, lui che ha sempre saputo guardare molto lontano……certo sarebbe bello dedicasse una canzone a questa gioventù così precaria…lo adoro quando si rivolge ai giovani.
    Per le ultime tre domande a dopo….
    Buona serata a tutti!

    "Mi piace"

  19. Ciao a tutti e rieccomi (come promesso)pronta a rispondere all quarta domanda:quali tra i temi che affronta nelle sue canzoni preferite?
    A me Renato piace molto sia quando parla d’amore (ehm…sono un’adolescente un po’ romanticona)sia quando parla di storie finite. Mi piace particolarmente nel secondo caso perchè nei suoi testi rivedo tutte le persone che dicevano di stare sempre al mio fianco e che alla fine si sono rivelati dei pugnalatori alle spalle.
    Dopo essermi sfogata un po’ rispondo alla quinta domanda: cosa fate di solito mentre lo ascoltate? Io faccio di tutto:quando lo ascolto la mattina naturalmente rifaccio il letto,di pomeriggio a volte studio,a volte ci canticchio sopra con mia madre e,se si tratta di una canzone che conosco poco cerco di non fare niente e di concentrarmi solo sul testo
    Ciao e a domani
    P.S Debby guarisci presto

    "Mi piace"

  20. ciao blog!!!!
    non ci ho capito niente penso di aver saltato qualche commento mentre leggevo più tardi me le leggerò bene con calma…
    quanto me piacete quando vi scatenate!!!!!
    Grazia mi ha fatto morire dalle risate Renato che ti da i numeri in sogno!!!!
    Debby non sai che gioia mi ha dato leggere quello che mi hai scritto, ti voglio bene davvero!
    tornando all’intervista i temi di attualità che dovrebbe affrontare secondo me dovrebbero essere la mafia, la droga e le disparità che ci sono ancora fra uomo e donna…
    la serata del concerto è stata una delle più emozionanti della mia vita…già quando stavamo arrivando vicino allo stadio e sentivamo nelle altre macchine le canzoni di Renato…tutti noi che per tutto il tragitto cantavamo a squarciagloa…ero in totale fibrillazione…poi il panico quando non abbiamo trovato parcheggio e abbiamo dovuto lasciare la macchina a mezz’ora dallo stadio…temevamo di arrivare tardi…poi è stata pura magia…però non ho sentito quel vuoto che avete descritto alla fine del concerto, ero ancora supereccitata ed ho tenuto mia madre sveglia fino alle tre per raccontarle tutto…
    oddio devo scappare papà mi aspetta sotto…
    a dopo bacetti

    "Mi piace"

  21. Ultima parte della nostra zerointervista 😦 ci sono ancora tante le domande da fare e le risposta da scrivere….

    Lo avete mai sognato? E se si raccontate il vostro sogno.3
    Si, l’ho gia sognato…ho esitato prima di scegliere quale sogno raccontare, eccolà. Passeggiavo a Etretat (una città costiera vicino alla mia città, Ghis sono sicura che tu la conosci perchè i parigini l’invadono tutti i week-end 😈 ) con mia sorella e mia cugina. Entriamo in un bar e vedo nel fondo della sala Renato, seduto a una tavola fumando una sigaretta con cuffie sulle orecchie. Usciamo fuori e lo aspettiamo per poter avvicinarlo. Stavo per avanzare quando vedo le due ragazze anzare verso lui. Sono offesa perchè parla con loro soltanto, come se no esistessi 😥 Quindi lo ascolto parlare in italiano e allora gli dico: non capiscono l’italiano e poi ti conoscono grazie a me. Subito si mette a parlare con me ma non mi ricordo delle sue parole perchè sono sorpresa e talmente commossa 😳 Gli chiedo se posso baciarlo e lui mi dice “come no”. Quindi gli do un bacio e a questo punto m’ha sembrato immenso e il suo viso mi sembrò inacessibile. Poi siamo andate via e ho sorriso stupidamente tutto il pomeriggio 😆

    Dovendo associare un colore a Renato, quale colore gli dareste? Avete idea del perché scegliereste proprio quel colore?
    Il nero come Ghis. Principalmente perchè Renato spesso è vestito da nero e perchè mi piace questo colore. Passa inosservato e se puo associarci tutti gli altri colori. Il nero permette anche di nascondere le forme, le macchie e le ferite. E un colore banale ma quando si frega, si rende conto che quello che nasconde è complesso e profondo. Il nero è fuori ogni regola. Spero di essermi esprimata chiaramente.

    Avete un pensiero che ultimamente vi passa per la testa e che lo riguarda?
    Si, penso a una cosa, il fatto che avrei potuto conoscere Renato più presto. Nel 2000, mi sono iscritta a una scuola che manda gli alunni all’estero per 6 mesi. Uno dei professore m’aveva trovato uno stage a Roma ma ho rifiutato. L’ho fatto perchè avevo comprato un biglietto per assistere ad un concerto di un cantante francese (che non amo più oggi) Mi dico che ,magari oggi, vivrei a Roma, avrei scoperto Renato e avrei potuto assistere a Figli del Sogno. Anche se ci penso spesso, non rimpiango nulla perchè il contrario avrebbe potuto succedere. Avrei potuto non amarlo e innamorarmi di un’altro cantante 😡 ma questo non lo saprò mai. So solo che da quando è nata la mia passione, non posso mai fare a meno di ascoltarlo. Ha cambiato la mia vita e la mia visione sul mondo e la gente. Grazie Renato!

    Un bacio a Claudia, Grazia, Maria, Jon, Flamy, Anto, Ghis…..
    Debby, riposate, abbiamo bisogno di te, ti mando un po’ di energia dalla Francia e un grande grande bacio :mrgreen:

    "Mi piace"

  22. Anche io spesso e volentieri ascolto Renato mentre scrivo sul Blog!! Anzi quasi sempre per es ora sto ascoltando “Stranieri” Mi ero dimenticata di scrivere questa cosa così importantissima!!!!
    Ilaria dice che il blog è una parte di lei…e devo dire che anche per me è la stessa identica cosa!
    Renato ci dà tante emozioni come tutti abbiamo scritto proprio come questo blog! Abbiamo già passato tanti bei momenti qua sul blog…e sono sicura che altri ne passeremo!
    Tante serate sono venute fuori così….partendo da un commento si è poi creata un’atmosfera molto calda..una magia..la forza delle parole e dei pensieri. Spesso proprio Zeroc con i suoi commenti profondi e intensi dà il via a tutto questo….già! Si vivono emozioni molto forti anche qua nel nostro Zerocondominio!! Come sono orgogliosa di farne parte 🙂
    Certo che leggere una mamma e una figlia che scrivono insieme sul Blog è incredibile…molto molto bello. Un saluto a voi.
    Che forza il Nostro Blog Debby!!
    Zerosaluti a tutti!

    "Mi piace"

  23. eh lo dicevo io che mi ero persa qualche commento per strada…
    oh mamy che scherzi riguardati curati ste placche non farci stare in pensiero…
    ahaha la sindrome del Papa!!!!!!!hahaha!!
    Maria il racconto che hai fatto di Mp0…me lo ricordo…l’ansia quel pomeriggio che non smetteva di piovere…e poi quando ha fatto quel capitombolo!! per fortuna non si è fatto niente!!! e poi era solo la prima canzone!!!
    “lo avete mai sognato?” l’ho spgnato tantissime volte…il sogno più brutto è stato quando me lo sono sognato con il corpo della mia prof di greco (che non ha proprio un fisico da modella…)…quello più bello: mi ritrovo negli anni 70, al Piper…quando mi rendo conto dove sono inizio a guardarmi intorno per cercarlo, lo vedo e lui mi si avvicina e si siede vicino a me…era stranissimo perchè eravamo quasi coetanei…Roberto com’era quella storia della macchina del tempo???

    "Mi piace"

  24. Ciao a tutti!Allora eccomi qua per rispondere ad altre due domande della mia intervista a rate :mrgreen: Per quanto riguarda il tema che preferisco delle canzoni di Renato non è semplice perchè mi piace proprio perchè affronta temi diversi ma soprattutto lo adoro perchè descrive la realtà,la verità…osserva il mondo e lo “descrive” con la musica; però sono una romanticona e quindi quando parla di amore mi fa impazzire 😆 canzoni come “magari”, “motel”, “mentre aspetto il tuo ritorno” mi fanno davvero emozionare però devo dire che essendo romana mi piace molto quando parla di Roma e una canzone che adoro particolarmente è “periferia”.
    L’altra domanda a cui voglio rispondere è cosa faccio mentre l’ascolto…non faccio sempre le stesse cose…a volte mi rilasso sul divano e mi metto a cantare a piena voce, altre volte sistemo casa e Renato mi fa compagnia,altre volte lo ascolto sull’autobus e mi isolo da tutti,i siamo solo io e Renato con la sua musica ma la cosa che più mi piace,e l’ho detto diverse volte è ascoltarlo prima di addormentarmi,al buio sdraiata a letto: io e il mio lettore cd con le note di Renato che mi cullano:semplicemente fantastico :mrgreen: A domani per le prossime risposte…

    "Mi piace"

  25. Buonasera Zerocondomini!
    Mi state dando molte soddisfazioni, bravi, bravi, vale la pena correre da voi zerodistrutta!!!
    E poi questa mamma e questa figlia così assidue e presenti, è un grande piacere, dolce Federica io non sono adolescente ma adoro Renato che canta d’amore perchè non ne ha molte d’amore e forse è proprio per questo che quando le scrive sono vere perle, per me le sue canzoni d’amore sono le più emozionanti in assoluto!!! Zerobacini a te!
    Grazie cara Margherita Resisterò!! Tra l’altro hai citato una tra le canzoni preferite del mio Zeroc. che è proprio Resisti, un bacio a te cara! Sei molto carina, vedrai che presto anche tu parteciperai attivamente ad una delle nostre dirette che sono ancora più assurde e divertenti con Zeroc. 😉
    Baci a Cla e a Ghis!!
    Jonathan, ciao, aspetto il compitino finito allora 😉
    Roberto caro un saluto a te, leggendoti e leggendo le risposte degli altri mi sono resa conto che un pò tutti lo ascoltiamo mentre facciamo le faccende domestiche, io sempre perche mi da più energia! Inoltre non guido la macchina se dentro non c’è un suo cd, guido serena solo accompagnata dalla sua musica.
    Flamy sempre così presente, che piacere per me, a te mi sono veramente molto affezionata, sarà che hai praticamente l’età di mia nipote che ultimamente vedo pochino eh, tu sei la giusta sostituta solo che te sei mia figlia :mrgreen:
    Bacini piccola Flamy 😉
    Ma Vanessa la francesina 😯 ora mi scrive in romano pure lei :mrgreen: ha scritto: Debby riposate :mrgreen:
    Energia arrivata dalla Francia cara, un bacio anche a te!
    Ila sarà che sono romana pure io :mrgreen: ma adoro quando canta e parla di Roma 😉 poi dice sacrosante verità vedi “Roma malata” 😕 Baci Ila!
    Buona serata a tutto il R.Z. Blog!!

    "Mi piace"

  26. Leggendo i commenti di questo post mi rendo conto che sono veramente molti i punti d’incontro della nostra zerofollia e questo grazie a Renato che ha saputo far camminare le sue canzoni oltre un album e un concerto…un esempio potrebbe essere questo blog “naturalmente strano” che grazie a Debby e Zeroc. si distingue nella jungla del web.

    Il primo colore che mi viene in mente pensando a Renato è il nero, per una ragione estetica, essendo lui quasi sempre vestito di questo colore, però se lo associo al flusso dei miei pensieri dico il rosso, per la passione che suscita in me e per tutte le emozioni forti che mi ha regalato.
    In quanto al pensiero che mi passa per la testa ogni tanto e che metto accuratamente da parte è quello che un giorno e spero tanto sia lontanissimo, lui non canterà più…il solo pensiero mi lascia un vuoto incolmabile e quindi anch’io mi unisco al coro, dicendogli CONTINUA!!

    Comunque in ufficio mi avanza un pc per Zeroc. :mrgreen:
    Buona notte blog…ciao Debby, guarisci eh!! Baci

    "Mi piace"

  27. Un bacio Grazia…accidenti quel pensiero mi sfiora spesso…per carità 😦
    Dai sto pc a Zeroc. :mrgreen:
    …. E a proposito della mia Roma, qualche minuto fa ho ricevuto un regalo, un bellissimo video per me della nostra Ghis, un video realizzato con foto sue personali scattate durante il suo soggiorno romano.
    Grazie mia cara Ghis, sei un angelo davvero allora?? 😉
    Tra l’altro sul finale mi sono emozionata molto nel vedere il laghetto dell’Eur…praticamente quel posto è tutta la mia vita…passato, presente e futuro!
    Tutta la zona Eur che si vede alla fine devo dire mi ha fatto uno strano effetto!!!
    Baci a te francesina del mio cuore e GRAZIE!
    Lo condivido volentieri con il Blog:
    http://it.youtube.com/watch?v=7RtmRGAQIOA

    "Mi piace"

  28. Grazie a te Debby 😉
    E facile fare belle fotos di Roma , perchè Roma è una maravigliosa città !!
    non sono sola a pensarlo sul blog !!!
    L’Eur mi piace in particolare , e certo che questa foto non poteva non stare 😉
    Buona notte a tutti.
    Tanti baci a te Debby.

    "Mi piace"

  29. buonanotte blog!!
    sono curiosa domani mi vado subito a guardare il video di Ghis!!!
    un bacio a Grazia, Claudia, Maria, Roberto, Margherita & figlia, Ilaria….insomma abbiamo una parola per dirlo…a tutti!
    alla mia mamy un abbraccio grande

    "Mi piace"

  30. Questa sera mi è venuta in mente una cosa molto carina ideata da Zeroc!!!
    Qualche mese fa prima delle vacanze estive il nostro grande Zeroc ci fece un bellissimo regalo il Sorcio Test!!!! 🙂
    La maggior parte di noi lo ha già fatto! Però per coloro che ancora non facevano parte del Blog o che a quel tempo non erano presenti, preparatevi a fare il Sorcio Test: allora scegliete un numero rigorosamente a caso e ascoltate cosa di bello ha da dirvi Renatino…ogni numero contiene un messaggio che va interpretato..scrivete poi nei vostri commenti il numero che avete scelto e così scopriremo che Sorci siete!!! Poi Zeroc si è superato perchè preparò per noi anche i responsi che sono in possesso di Debby
    Fece tutto questo poco prima di partire per le vacanze…praticamente con un piede dentro e uno fuori dalla suite :mrgreen:
    Bene questo è il link dove troverete il Sorcio Test http://debbyzero.altervista.org/test.htm
    Buon divertimentoo! 🙂
    Ps Come so annata Debby a spiegà er Sorcio Test?? Zeroc pure se nun ce sei fisicamente….ce stai lo stesso eh :mrgreen:

    "Mi piace"

  31. Bello Ghis…
    che nostalgia Roma e il suo cielo, poi su quelle note 😥
    sull’onda di questa nostalgia stasera mi ero già rivista qualche mia foto romana e poi questo bel video…un bacio
    Grazie Debby di averlo condiviso 🙂

    "Mi piace"

  32. Ormai stiamo arrivando alle ultime domande e precisamente alla numero 9-lo avete mai sognato? e se si raccontate il vostro sogno. Renato io l’ho sognato, strano ma vero per 2 notti di seguito,però permettetemi di spiegare che tutto questo è accaduto in un momento particolare per me,ne ho già parlato,ero ricoverata per un lungo periodo e per alleviare questa permanenza mi ero portata il cd lo stereo il dvd e le videocassette di Renato,tutti mi conoscevano come maria la sorcina in camera con me c’era una signora di 78 anni che amava Renato sin da quando giovane aveva cantato nello stadio di Anzio anzi era riuscita a dargli un bacio sulla guancia mentre stava andando via.Chissà forse tutto questo contribuì a che io lo sognassi come ripeto per 2 notti di seguito. Il sogno è questo. Renato era venuto lì per me accompagnato da Fabrizio ,infermiere anche lui Zerofolle che ricordo con affetto, venne verso la mia camera era stato informato che io ero ricoverata ed era venuto a trovarmi, non era possibile per me era venuto per me non ci potevo credere,entrò io saltai in piedi e rimasi muta non sapendo cosa fare,Lina la mia compagna grande d’età ma con uno spirito da ventenne non si scompose anzi per niente imbarazzata gli chiese: a Rena bello de mamma pe chi sei venuto? nun me riconosci so passati l’anni e si mise a ricordare quell’incontro di anni prima,io ero rimasta come una scema ma poi Lina mi chiamò dicendo:aho tutto il giorno parli de lui lo sentimo sempre e mo hai perso la favella, sveglia cocca che Renato nun è venuto pe me ma per te,svenire sarebbe stato normale ma io finalmente reagii e lo salutai chiedendo come sapeva che ero l’ha chi glielo aveva detto,mi rispose Laura,un ‘altra infermiera l’aveva informato che lì era ricoverata una sorcina e visto che lui era sempre ben disposto con chi soffriva, e che lei voleva farmi un regalo, gentile come è nel suo stile s’informò sul mio stato di salute mentre dalla porta si affacciavano gli altri degenti,tutto il centro sapeva che lui Renato Zero era venuto a trovare una ricoverata, infastidito, mi propose d’uscire ,intorno a questo centro c’è un parco molto bello mentre in lontananza si vede il mare, ci avviammo verso una panchina e ci sedemmo finalmente lontani da tutti i curiosi,parlammo raccontandoci dei pensieri che ci passavano nella mente , il tempo passò in fretta anzi volò arrivò anche,e purtroppo il momento di salutarci mi promise che sarebbe tornato di nuovo, io lo accompagnai al cancello dove lo lasciai,ero triste ma lui mi sorrise e mi disse.tornerò e mi diede un bacio sulla guancia, arrossii mentre lui andava via si girò prima di salire in macchina e io risposi al suo bacio mandandogliene uno sulla punta delle dita mentre una lacrima mi scendeva sulla guancia,grazie Renato.Questo è stato il mio incontro con Renato nei sogni,un sogno che avrei desiderato fosse realtà.

    "Mi piace"

  33. buonanotte Figli del Sogno,un bacio a Debby,Ghis,Claudia,Grazia ,Antonella ,Flamy dolce nipotina,Stella,Margherita e Federica esempio da seguire per come si trasmette ai figli l’amore per Renato ,Ilaria, Vanessa,Ester,e un saluto va anche a Zeroc. momentaneamente assente ma sempre con noi a Roberto e Jonathan. Un abbraccio a Debby

    "Mi piace"

  34. Buongiorno a tutti!
    Mi mancano ancora le ultime due domandine….bene provvedo subito allo zerocompitino :mrgreen:
    Per quanto riguarda il colore..devo dire che io amerei vedere Renato un pò più colorato… l’ho già detto altre volte, però per questo mi accontenta quando lo vedo sul palco :mrgreen: là non si risparmia per niente! Però Renato spesso e volentieri lo vediamo di scuro vestito..rigorosamente black e ogni tanto pure di rosso!
    Il nero però penso sia il colore di Renato e sono convinta che lo ami proprio! Che poi il nero è un “non colore” un pò come il bianco….il nero per certi versi rappresenta anche un pò il mistero, la profondità..ha un certo fascino proprio come Renato!! E’ un colore che piace molto anche a me! A Renato gli sta comunque molto bene!
    Se penso poi alle compertine di molti cd tanto per citarne qualcuno….Imperfetto, La curva dell’angelo, Cattura…Il Dono prevale sempre il nero!
    Ricordiamo anche “Neri” cantata con Mina eh…..insomma..si il nero penso proprio sia il colore di Renato!
    Però come dice Grazia è un fattore puramente estetico, perchè poi di fatto l’animo di Renato non si può accostare al nero…io lo accosterei piuttosto a un solare giallo! proprio perchè trasmette positività!
    Che poi una volta mi capitò di vederlo qua a Torino..vi parlo di tanti anni fa eh… era tutto vestito di giallo e rosso! Un completo di jeans con un cappellino a forma di pesce di colore rosso! Questa immagine mi rimase impressa perchè era uno spettacolo così combinato…ora non sarebbe più possibile vederlo così credo!

    Belle le immagini di Roma.. mamma mia che nostalgia! 😦 Bellissimeee comunque!! Non vedo l’ora di tornarci :mrgreen:
    A dopo…

    "Mi piace"

  35. Buongiorno…perchè il venerdì deve sempre essere una giornataccia 👿
    me fanno scontare il week end :mrgreen:
    Molto bello e tenero il sogno di Maria…già penso proprio che Renato quando si dedica agli ammalati sia così.
    Un altro pensiero, molto più bello che ultimamente ho in testa, è il nuovo lavoro di Renatino…non vedo l’ora, certo che ci hai fatto aspettare eh!!

    Sono di corsa…a dopo
    un abbraccio

    "Mi piace"

  36. Buon pomeriggio a tutti!
    Zeroc. mi invita a preparare all’ordine il Blog perche tra un pò di giorni tornerà con noi, certo c’è da aspettare un pochino ma non manca molto.
    Ma devo dire che voi siete stati bravissimi, diligenti in questi giorni, presenti…gli atti di coraggio da parte mia e del mio adorato Zeroc. sono serviti a rendere questo Blog più bello e a far si che sia degno di bellissime presenze e commenti meravigliosi…insomma sono rimasti I MIGLIORI!! Sono fiera di tutti voi!
    Un bacio a Cla, bella mia lui sarà felicissimo della tua iniziativa e lo sono anche io, hai fatto bene a ricordare l’esistenza del SorcioTest, una bella genialata direi..che poi ci prendeva pure eh :mrgreen:
    L’hai spiegato bene Cocca, brava!!
    Zerobaci a Ghis, Flamy, Maria e Grazia.
    Una pioggia di bacetti (dato che piove :mrgreen: ) al mio Tesorino che aspetto con trepidazione…inizio il The Final Countdown! 😉

    "Mi piace"

  37. Eccomi qua!! Oggi non lavoro :mrgreen:
    Che bello leggo che Zeroc tra poco tornerà sul blog..meno male son proprio contenta!! 🙂 🙂 Iniziamo er conto alla rovescia si Debby 😉
    Già proprio una genialata quel Sorcio Test! Ho passato l’esame allora ah ah! Bene!!
    Ma quanti bei sogni che fate ragazze!! Ma solo io nun me ricordo mai de niente 🙂 mi sforzerò di pensare ancora di più a Renatino magari lo sogno pure io! solo che pensarci più di così mi sa che è impossibile!
    Baci a tutti!

    "Mi piace"

  38. buongiorno!!!
    allora sono arrivata alla domanda del colore…io ne ho due e sono esattamente gli stessi di Claudia!!! nero perchè si veste spesso di questo colore (e poi per i nero d’autore) e giallo perchè è splendente come lui!
    brava Claudia che ti sei ricordata del test!! magari si aggiunge qualche sorcio giustiziere hai visto mai….
    ciao a più tardi!

    "Mi piace"

  39. E veniamo all’ultima domanda….io da un pò di tempo a questa parte penso direttamente a quando rivedrò il prossimo concerto!!!! Vado addirittura oltre il disco che tutti stiamo aspettando…sto già un passo avanti!! Ho proprio voglia di vedere di sentire cantare il nostro Renato..mi sembrano secoli che non lo vedo!!
    Quindi penso si al disco che attendo con molta ansia e al tempo stesso penso al prossimo Tour!!
    Poi mi attraversa spesso un pensiero e mentre cerco di dirlo appendo un pò di cornetti sul pc in modo tale da allontanare questo pensiero da me il più possibile ..beh ogni volta che aspetto l’uscita del disco penso sempe fra e me e me speriamo non sia l’ultimo questo..così come per i Tour! Perchè come già detto da Grazia e Debby l’idea che magari un giorno smetta con la musica e di farci sognare..non la reggo! Ecco l’ho detto il mio pensiero..ma per carita per carità..
    Però visto che ora siamo tutti in attesa del suo ritorno sapete cosa dico a Renatino: Non farci ancora aspettare troppo………mi raccomando TORNAAA!!
    Buon pomeriggio Blog!!

    "Mi piace"

  40. Debby consegno l’ultima parte del compitino……
    Che tipo di emozioni suscita in voi un suo concerto?
    Se si guarda la vhs di Zeropera prima che partano le immagini del concerto appare una scritta…”2 giugno 1993 ore 20:30 Qui finisce la realtà e ricomincia il sogno”…..E’ proprio quello che provo andando ad un concerto di Renato. Li c’è ancora spazio per un sentimento, per una lacrima, per un sorriso….un posto dove puoi commuoverti senza vergognarti perchè intanto i più tanti che hai intorno stanno provando le stesse emozioni……però quanto assomiglia questo blog ad un concerto di Zero!
    Lo avete mai sognato? E se si raccontate il vostro sogno.
    Nei miei trent’anni di zerofollia è accaduto una volta sola, non tantissimo tempo fa, e guarda caso quando già scrivevo sul blog!
    Ero a…Roma (?) camminavo con le mie bambine più grandi, di fianco a noi una ringhiera…oltre questa un signore…lo guardo bene poi dico alle mie figlie: “Vedete quell’uomo? Facendo il suo mestiere è stato molto importante nella mia vita…la sua arte e il suo talento mi accompagnano da trent’anni e mi piacerebbe poterglielo dire di persona, potergli dire grazie…” A quel punto Renato si avvicina alla ringhiera ed inizia a parlare alle bambine…..e io mi sveglio. Non saprò mai se sono riuscito a ringraziarlo….vorrà dire che mi terro’ ancora un po’ questo sogno!
    Dovendo associare un colore a Renato quale colore gli dareste? Avete idea del perchè sceglireste proprio quel colore?
    Curiosando su un sito dove ad ogni colore corrispondono elementi del carattere e del temperamento di una persona in corrispondenza di un colore ho trovato scritto: “E’ il colore dell’ARTE, della FANTASIA, del SOGNO, dell’ALTRUISMO…E’ DIGNITA’, INTELLIGENZA, SAGGEZZA. Il carattere è un po’ DIFFICILE. Ha bisogno di sentirsi LIBERO, vuole affascinare, suscita SIMPATIA e AMMIRAZIONE. Molto DISPONIBILE e COMUNICATIVO. Possiede GRANDE UMANITA’, SENSIBILITA’. Desidera AIUTARE GLI ALTRI in modo significativo. Ha inclinazione per la MAGIA. Cura molto il suo aspetto.”
    In tante cose che sono scritte quì non ci vedete un po’ il nostro Renato?
    Ah dimenticavo il colore è il VIOLA! (Mah!!!)
    Avete un pensiero che ultimamente vi passa per la testa e che lo riguarda?
    Ma che domanda Debby! Naturalmente che ce l’ho….non passa giorno che penso a come sarà il suo nuovo lavoro, con una curiosità da morire.
    Compito consegnato!
    Un saluto a te Debby, sei stata fantastica ad inventarti questa Zerointervista, e a tutti voi…..a dopo.

    "Mi piace"

  41. Salve a tutti cari sorcini!!
    E vengo anche io rispondere alle domande di questa bella intervista. Sapete, per il lavoro che vorrei fare da grande e che mi esercito già ora a fare l’intervista è un esercizio con cui mi confronto spesso.
    Renato si è sempre distinto nelle interviste per le sue riposte mai scontate, sempre indigeste. In tv si nega ai giornalisti più coraggiosi, però sulla carta stampata si è lasciato esplorare diverse volte con interessanti risultati.
    -“sapreste dirmi perché Renato vi ha appassionato così tanto?”
    Ho già raccontato mesi fa del mio fulminante avvicinamento a Renato. Fu all’inizio dell’estate 2007. Prima di allora lo conoscevo sicuramente, ma mai che mi avesse ispirato più di tanto. Ebbene un amico con cui stavo chattando mi propose di vedere su youtube il video di Baratto tratto da Ciao nì. Rimasi molto molto colpito di fronte a quei movimenti, a quel vestito, a quell’insieme mirabolante mai visto prima. Da lì iniziai pian piano ad interessarmi a lui. Cercai qualche video su youtube, e mi innamorai de Il Cielo di Pavarotti and Friends e Mi vendo di Figli del sogno. Poi riscoprii Cercami, canzone che conoscevo già di sfuggita, e mi trapassò irrimediabilmente. Per tutta l’estate questa passione crebbe velocemente, e ad Ottobre potevo definirmi un sorcino. Non fu solo il Renato anni ’70 a farmi innamorare. La passione è esplosa contemporaneamente sia per quei lustrini che per la poesia e la maturità del Renato moderno.
    -“Che tipo di emozioni vi suscita ascoltarlo?”
    Domanda difficile, da un milione di dollari. Forse ci vuole un libro intero per ripondere…o forse una sola parola. Renato è tutto ciò che questa vita ci riserva. Lo amo perchè nella mimica facciale e fisica, in quel patetismo interpretativo che lo ha reso un mito, ritrovo la forza catartica di un messaggio subliminale di coraggio. E’ quel brivido che mi sale dentro quando sento L’Italiana o Figaro, o mille altre canzoni…quel brivido che solo chi crede davvero in quello che canta sa dare, un brivido che ti da la forza di non arrenderti mai.
    “Lo ascoltate saltuariamente o tutti i giorni?”
    Tutti i giorni, ultimamente anche troppo. Spesso ho delle vere e proprie crisi di astinenza…la voglia matta di ascoltare una canzone, quella canzone e non altre. Ora che ho un cellulare con mp3 incorporato Renato è sempre con me, ovunque vada. Lo sento la mattina mentre mi preparo per la scuola e la sera prima di addormentarmi.
    -“Cosa fate di solito mentre lo ascoltate?”
    Mi diverto tantissimo a ballare con mosse zeresche le sue canzoni scatenate. Se mi vedeste mentre ascolto Fortuna o Che ti do o tante altre non so cosa pensereste 🙂 Il suo modo di vivere le canzoni col corpo è davvero unico, e ormai me lo sento mio a tal punto che certi movimenti mentre lo ascolto mi escono spontanei.
    Spesso poi lo ascolto steso sul letto, a riposare. E lì è un momento molto intimo, intenso, dove posso riflettere sui testi e sui messaggi con tranquillità.
    “Quali tra i temi che affronta nelle sue canzoni preferite?”
    Il tema che più mi è caro è quello contenuto in molte canzoni, di ieri e di oggi…in realtà più di ieri. Renato invita ad inseguire la propria idea, la propria identità, la propria diversità senza lasciarsi frenare, compromettere o guidare dalle mani nefaste dei padroni. Credo che questo sia il messaggio principale e definitivo di Renato. Canzoni come Svegliati, La tua idea, Arrendermi mai, Uomo no hanno tutti questa accezzione e questa missione.
    -“Secondo voi dovrebbe migliorarsi ancora Renato? E se si come?”
    Prima di tutto dovrebbe fare una bella dieta e capire che non è vero “che il corpo possiamo anche maltrattarlo con qualche pizza in più”. Ma a parte i giudizi esteriori :D, non ho particolari idee a riguardo. Mi verrebbe da chiedergli di essere più presente, ma in fondo sono anche io convinto che questa sua preziosità faccia parte del mito e vada bene così.
    Continua.
    P.s: Ghis bellissimo il video di Roma.

    "Mi piace"

  42. Ciao Debby e a tutto lo Zerocondominio.
    Vado di fretta tanto per cambiare ma devo proseguire con la Zerointervista perché siamo già a venerdì e finisce che faccio la brutta figura di non ultimare il “compito”. Beh ora mi tocca rispondere alla fatidica ottava domanda che come dicevo ieri è quella che mi fa soffrire e rodere dal momento in cui l’ho letta: Che tipo di emozioni suscita in voi un suo concerto?
    Che vi devo dire, mi sento morire di “ invidia “ ( non cattiva ovviamente ) a leggere tutti i vostri commenti sulle grosse emozioni che avete provato ai suoi concerti e provo anche un forte senso di inferiorità nei vostri confronti, perché come vi ho già detto nel mio primo intervento io purtroppo non ci sono mai potuta andare perché mai nessuno ha condiviso la mia passione e vivo in una città fuori dal giro dei concerti importanti dove da sola da ragazza non mi avrebbero mandato e da adulta non me la sono sentita di allontanarmi. Ora non vedo l’ora che ci sia il prossimo tour perché io e mia figlia stiamo già programmando il nostro PRIMO concerto. Abbiamo deciso di andare a quello di Roma perché è la sua città e quindi lì si esprime sicuramente meglio che in qualsiasi altra città e perché finalmente con l’occasione ci concederemo un paio di giorni per visitarla (cosa che stiamo rimandando da un sacco di tempo). Già ci immaginiamo lì fra tutti i nostri “ simili” ad esultare, a gridare, a cantare, a piangere. Io soprattutto a piangere già lo so perchè ho la lacrima facile. Pensate che persino quando io e Federica ci vediamo i concerti su Dvd io non riesco a trattenermi e mia figlia puntualmente mi porge i fazzoletti. E mi domando se il cuore mi sale in gola già solo a vedere un concerto in televisione che cosà mi succederà quando sarò lì dal vivo e potrò finalmente fare il countdown con tutta la Zerofolle platea?
    Ora corro. Ciao

    "Mi piace"

  43. Ciao,
    un saluto veloce prima di andare al lavoro…
    Debby, non sapevo che la mia frase era in romano, che sorpresa 8-O…magari è il risultato delle letture dei vostri commenti in romano, i misteri del cervello….ma sono contenta 😀 Debby, non ho visto le tue risposte all’intervista 😕 😕 mi piacerebbe leggerle :mrgreen: :mgreen: :mrgreen:
    Maria, che sogno magnifico! Vedo propio le lacrime sul tuo viso e ti capisco cara, un bacio a te 😉
    Grazie a Ghis per il video, mi fa tornare indietro, in giugno quest’anno, che bella città sta Roma!
    Buona serata a tutti angeli voi…e un bacio a Zeroc!

    Per quanto riguarda un concerto di Renato all’Olympia, mi sembra che quel luogo è troppo piccolo per tutti i sorcini d’Italia. Ma se un giorno questo miracolo succede, io comprerei tutti i biglietti di anticipo e gli rivenderei solo ai membri del ZEROBLOG. Un concerto di Renato solo per noi in un posto magico!

    Buon week end a tutti

    "Mi piace"

  44. Buonasera a tutti e scusate il ritardo!!!!! 🙂 🙂
    Renato è entrato nella mia vita per caso, conosciuto attraverso una mia cugina innamorata di lui. Il mio amore per Renato lo paragono ad un ferro da stiro che si riscalda piano piano e poi diventa bollente fino a farti scottare e non si raffredda se non togli la spina ed io quella spina non la toglierò mai!!!
    Lo ascolto tutti i giorni in macchina quando vado a scuola, mezz’ora tutta per me, io e Renato da soli!!!! Purtroppo però a volte sono costretta a spegnere perché mi emoziona così tanto che mi viene da piangere e quante volte l’ho fatto. Non nascondo che a volte se il mio umore non è dei migliori non accendo proprio perché già so che la mia sarebbe una giornata NO.
    Amo Renato nei suoi inni all’amore, ma adoro ascoltare le sue canzoni rivolte ai problemi sociali e quelle dedicate alla vita.
    Non parliamo dei concerti poi, divento re di una notte di magia e dimentico il mondo
    con la sua follia…
    tutto quello che c’e’ fuori rimane dov’ e’
    tu sorridi, tu piangi, tu canti con me
    forse torni bambino e una lacrima va.
    Il colore che assocerei a Renato è proprio il nero come il preferito dei suoi abiti, colore fine, elegante, secondo me esprime così tutto il suo carattere, la sua forza, la sua decisione.
    A me Renato piace così com’è, e proprio per questo mi piace, quello che dovrebbe migliorare è il suo rapporto con i suoi sorcini, non condivido la sua estrema riservatezza, benché io stessa sia una persona riservata, i suoi lunghi silenzi logorano l’attesa di chi lo ama e vorrebbe gioire di più della sua presenza.
    Vi saluto tutti e abbraccio te Debby con grande affetto.

    "Mi piace"

  45. Eh certo che questa descrizione del colore Viola caro Roberto, direi che ben si sposa con la personalità di Renato! Forte sta cosa…
    Questa sera devo scappare…Admin posso usci? :mrgreen: :mrgreen: ah ah!
    Me bastona se esco ah ah cercherò di non fare tardi e di non fare rumore quando rientro..
    Dopo passerò a leggere i vostri commenti
    Zeroc nun te preoccupa per quando tornerai ce troverai tutti in riga..ciascuno al posto suo..ce pensa pure un pò Paladina a fà ordine ah ah
    Baci….

    "Mi piace"

  46. Buonasera miei carissimi Zerocondomini!
    Roberto carissimo, belle risposte ma sul viola resto perplessa più che altro per la scaramanzia che c’è nel mondo dello spettacolo :mrgreen:
    Un bacione caro!
    Contraccambio l’abbraccio affettuoso della mia Tinuccia, cara è sempre rassicurante leggerti e leggere questo tuo amore delicatissimo per Renato, baci!!
    Un saluto a Gio che ha cominciato a rispondere alle prime zerodomandine e un abbraccio a Margherita, cara ammetto che non ricordavo il fatto che tu non avessi mai visto un concerto di Renato e capisco il tuo grande dispiacere.
    Dato che hai scelto Roma come tuo esordio in Tour e lasciami dire ottima scelta perchè parti subito con un atmosfera veramente particolare e speciale proprio perchè nella sua città ha un calore che altrove non si trova così come lui stesso è leggermente diverso quando canta quì, ebbene sappi che io e Zeroc. per una delle date romane organizzeremo un bel raduno del Renato Zero Blog proprio sotto al palco con tanto di striscioni per distinguerci :mrgreen: quindi se tu e Federica vorrete unirvi ci vivremo insieme questa grande emozione!!
    Saluto Cla che oramai ha preso in mano le redini dello zerocondominio vedo :mrgreen:
    Vanessa carissima davvero ci avevo pensato che potesse essere un errore, oddio ti stiamo dando un cattivo esempio!! :mrgreen:
    Diciamo che io non sono pronta per rispondere alla zerointervista in più siamo sul finale :mrgreen:
    Però qualche risposta te la do, le più veloci diciamo 😉
    Dunque il colore che associo a Renato è il giallo, credo perchè mi mette allegria, mi da positività, mi fa sempre ben sperare e mi aiuta a trovare la luce nei momenti più bui.
    La mia passione è divisa in due parti, mi appassionò da bambina circa a 10 anni perche le mie sorelle erano Sorcine e quindi dischi a tutto volume e foto ovunque, poi un allontanamento durante l’adolescenza per poi far esplodere di nuovo questa mia passione nel periodo più brutto della mia vita, ascoltando L’Imperfetto ritrovai la voglia di vivere e risposte a tanti dei miei perchè, insomma la famosa luce di cui prima, passione alimentata poi da due storie d’amore, nel senso che entrambi loro erano sorcini e comunque legati a Renato per motivi di lavoro.
    Non ascolto Renato tutti i giorni, a volte passano anche molti giorni senza ascoltarlo, però spesso mi vado a cercare una canzone in particolare perchè in quella determinata giornata ne ho bisogno!! Comunque prevalentemente lo ascolto mentre svolgo le faccende domestiche, in quel caso a tutto volume perchè deve sovrastare il rumore del folletto :mrgreen: e appena salgo in macchina, che io sia alla guida o meno non importa, si deve ascoltare Renato!
    C’eri anche tu in un’occasione in macchina cara 😉
    L’ho sognato un infinità di volte, lo incontro ci parlo, ci vado a cena, ed altre volte invece in quei sogni nemmeno mi vede, insomma di tutto!
    Ho scritto molto in fretta e senza correzioni perdonatemi!!
    Grazie Vanessina per il tuo interessamento, grazie anche per il tempo che ci dedichi, ti mando tanti baci!!!!
    Bacini alla mia Flamy che ho visto passare di quì…
    Buona serata a tutto il R.Z. Blog!!
    A Tesorino mio baci, baci e ancora baci! Quando te li rileggerai tutti sti saluti sarai inondato de baci!! :mrgreen:

    "Mi piace"

  47. Oggi per rilassarmi un pò, riflettevo ancora su questo post
    I primi anni della carriera di Renato sono stati coloratissimi e credo che anche nella vita di tutti giorni fosse sempre molto colorato…poi molto nero e sporadicamente il bianco o il grigio-argento…chissà perchè questa scelta, forse per compensare gli “eccessi” iniziali o semplicemente perchè esteticamente si sente a suo agio tutto nero…forse una risposta esauriente potrebbe darcela Zeroc. 😉

    E’ ricomparso il sorciotest :mrgreen: ancora sorrido, Claudia hai fatto bene, non si sa mai :mrgreen:
    Salutissimi a tutti e un bacio alla nostra Debby da una commentatrice zerodistrutta 😦

    "Mi piace"

  48. Il talento giornalistico dell’Amministratrice ha datto nascita a un post intenso .
    Buonasera a tutti gli amici del RZ blog.
    Un grande abbraccio Debby.

    "Mi piace"

  49. Bellissimi i vostri commenti! Mi emozionano tanto!!
    Sono pensieri che esprimono una grande vivacità…un grandissimo entusiasmo e tanto tanto calore! E’ Renato che ci fa sentire così VIVI!!
    Ora sarete già tutti a nanna…per cui oltre alla buonanotte vi do già anche il buongiorno 🙂

    "Mi piace"

  50. ..E’ la pioggia che va e ritorna il sereno…
    Che giornata uggiosa oggi! E allora in questi casi più che mai vengo a respirare il sole che invece risplende sempre sul nostro Blog!! Qua c’è sempre calore e tanto entusiasmo! 🙂
    A tutto volume sto ascoltando Giorni….e volevo condividere virtualmente l’ascolto con tutti voi!! 🙂
    Renatoo mettila in scaletta al prossimo al concerto!! Famme sto favore su su !!
    Buon sabato a tutti!! Baci Debby…

    "Mi piace"

  51. Buon sabato, zerocondomini…
    in questo grigiore, qui pare sia effettivamente arrivato l’autunno, ho in testa le note del grande mare e le immagini di Zero40…stupenda canzone del nostro Renatino 😉

    Un saluto a tutti e molti complimenti alla nostra giornalista amministratrice, smack 🙂

    "Mi piace"

  52. Buongiorno a tutti gli Zeri del mondo!
    Un buongiorno malaticcio, nun c’è niente da fa qua non se guarisce 👿
    Cara Grazia, non sono Zeroc. però un’idea sul perchè Renato si veste di nero io ce l’avrei :mrgreen: forse perchè il nero sfina?? :mrgreen: :mrgreen:
    Un bacio a te spero che tu oggi sia meno zerodistrutta! Evviva il SorcioTest, mi toccherà mettere un Link al lato del Blog prima o poi!!
    Ghis, grazie, mi hai fatto ridere con il talento giornalistico :mrgreen: però saresti andata d’accordo con le mie Prof. di italiano che all’epoca mi spingevano in quella direzione, invece so finita a scrivere su un Blog :mrgreen:
    Ciao Cocca baci per te!
    In assenza del mio prezioso Zeroc. ho ripescato un suo vecchio intervento, così è come se ci fosse :mrgreen:
    Tesorinoooooo smackkkk!!!
    Buon Sabato!
    Oggi vi saluto così perchè ci sta bene 😉
    Nel blog ti seguirò…
    (musica Renato Zero – testo Zero e Tana dei sorcini)
    Stai nel blog se non sai dove andare
    Lascia pure il mondo al suo grigiore
    Stai qui, qui dove il tempo sa aspettare
    Si può commentare perché no…
    Se mai sarà solo un abbraccio sincero
    Un posto sicuro, MAGARI un sorriso raro…
    Tingerai d’azzurro le pareti
    Parole rosa qua e là
    E Post dovunque passi tu…
    Sarà il più bel rifugio per l’amore
    Un nido di sorci l’invidia di chi ci è ostile.
    Nel blog ti seguirò
    cercando i tuoi commenti
    E poi ti imiterò
    Ho tanto da imparare
    Dividerò con te
    Nei POST l’impazienza
    Costringeremo un sorcio quassù
    E ci distingueranno di più…
    Stai qui, Renato non è solo
    è lui quel cercatore d’oro
    Per noi ogni conquista un’incertezza
    Ma quale amarezza se dopo arrivato
    tu ritorni altrove…
    BACI.
    Che ne dite potremmo accogliere così i nuovi sorcini che arriveranno?
    ARIBACI
    DA MARCO- 11 Gen, 13:20

    "Mi piace"

  53. Buon sabato blog e buon weekend!!Continuo la mia intervista…un vero e proprio tour a ta ppe ahahah :mrgreen: Devo rispondere a due domande non facile: se se condo me Renato dovrebbe migliorarsi e che tema d’attualità gli consiglierei per la sua prossima canzone…. è difficile dare consigli a Renato comunque per quanto riguarda migliorarsi diciamo che come artista mi piace così com’è quindi nulla da dire forse gli direi di migliorarsi dimagrendo un po’,non che sia grasso però un po’ di panzetta in meno gli starebbe bene e lo aiuterebbe anche per le sue esibizioni 😉 Il tema d’attualità che mi è venuto in mente riguarda la scuola:il bullismo,magari chissà se Renato scrivesse qualcosa su questo tema qualcuno ascoltandolo potrebbe evitare di fare delle cose assurde come quelle che pèurtroppo si sentono al telegiornale…anche se credo che purtroppo non basterebbe una canzone a far finire gli episodi di bullismo anche perchè individui del genere non ascolterebbero di certo Renato 😦 Comunque sono sicura che un tema del genere Renato lo tratterebbe nl migliore dei modi,come solo lui sa fare 😆
    A dopo per il seguito dell’intervista

    "Mi piace"

  54. Eh che bella questa rivisitazione di Ed io ti seguirò! E’ perfetta per il blog…mi ricordavo di questa rivisitazione firmata da Marco ora Zeroc! Direi che è una bella accoglienza per i nuovi sorcetti che vogliono diventare Zerocondomini!
    A Debby dico questo..è meno male che ce sei finita a scrivere sul Blog!! che hai indeato questo spazio!! però penso che nei panni di giornalista ti ci saresti trovata molto bene!
    Leggendo Ila mi sono stupita perchè pensando ai possibili temi..anche a me era venuto in mente il bullismo…sono d’accordo con te nel pensare che certe persone che compiono questi atti..sono lontani anni luce da Renato!

    "Mi piace"

  55. Ma come se fa con la nostra Admin malaticcia? 😦 😦
    Mi spiace molto 😦
    Un grande abbraccio tutto per te!!!
    Riposateeeee!!

    "Mi piace"

  56. Eccomi a voi ,con qualche difficoltà infatti vi scrivo da un Internet point il mio pc è defunto,comunque ci tenevo a terminare questa Zerointervista ormai mancano solo 2 domande e quindi al lavoro. 10-dovendo associare un colore a Renato,quale colore gli dareste?avete idea del perchè scegliereste proprio quel colore? il colore che associo a Renato è il nero,è un colore che comunque lui indossa spesso dopo tutti i colori dell’arcobaleno che ha indossato adesso mi sembra che abbia optato per il nero e il bianco.comunque il nero é un colore elegante che personalmente mi piace molto e come qualche maligno insinua tende a sfinare la persona. 11-avete un pensiero che ultimamente vi passa per la testa e che lo riguarda?si effettivamente un pensiero mi passa per la testa e credo che sia nella testa di tutti noi,un prossimo concerto questo é il mio ricorrente pensiero e sinceramente non vedo l’ora che questo accada. con questo la mia Zerointervista termina ,vi saluto tutti cari Zerocondomini augurandovi un sereno week end, cara Debby un abbraccio. baci a tutti

    "Mi piace"

  57. A Marì la maligna sarei io che lo ha scritto poco fa, ma tu non l’hai letto :mrgreen:
    Ma è vero che sfina, nun c’è storia!
    Pora Maria dall’internet point, oddio oramai vi fate in mille pezzi per esserci, ne sarà felice Zeroc. che tornerà più infuriato che mai 😯
    Cla…chi non si cura non guarisce mai 😦
    Baci a te e a tutto il R.Z. Blog!

    "Mi piace"

  58. Cara Debby,io non mi riferivo a te come maligna,ma generalmente viene detto ,a me sempre visto che vesto sempre o quasi, in nero. Baci e riguardati.

    "Mi piace"

  59. :mrgreen: Pure io ho pensato che il nero sfina, diciamo che ultimamente infatti Renatino lo usa parecchio :mrgreen:
    Questa versione rivisitata di Zeroc. l’avevo letta tempo fa, davvero carina
    ogni tanto anch’io vado indietro nella storia del blog 😉

    Un altro mio pensiero ricorrente riguarda il prossimo concerto di Renato e spero tanto di poter raggiungere Roma e unirmi a voi perchè se così sarà questo concerto acquisterà un significato diverso, di grande valore, ecco spero di poterci essere, altrimenti altroché zerofazzoletto 😦

    Riguardati Debby!

    "Mi piace"

  60. Buongiorno e buon week end a tutti .
    Debby , lo penso sinceramente che hai un talento giornalistico da quando ti leggo sul blog 😉 dicendo questo non usavo del mio talento di Dispettosa :mrgreen:
    Baci a te cara.

    "Mi piace"

  61. Sotto il cielo di Roma…ci saremo TUTTI!!!
    Il R.Z Blog si farà sentire là sotto al palcoooooo!! Solo l’idea mi fa venire i brividi davvero!! Sarà uno spettacolo e per noi che saremo la…acquisterà un significato davvero molto profondo! 😉
    Non so voi ma se io chiudo gli occhi…riesco ad immaginare quel momento! Che bello….. ma chissà quanto mancherà ancora 😦 😦

    "Mi piace"

  62. Cara Claudia ormai lo sappiamo che i sorcini,specialmente quelli del blog, sono telepatici quindi non mi stupisce che abbiamo pensato lo stesso tema 🙂 Debby curati allora, che ti vogliamo in forma.Smack grande e a dopo :mrgreen:

    "Mi piace"

  63. Eccomi di nuovo per la risposta alla prossima domanda…che tipo di emozioni mi suscita un suo concerto??Mamma mia ho i brividi al pensiero:dunque dividerei le mie emozioni in 3 fasi,quella prima del concerto in cui sono elettrica,ansiosa perchè non vedo l’ora che arrivi il grande giorno e visto che i biglietti vengono comprati sempre in super anticipo questa è la fase che dura di più…la seconda fase è la più bella perchè è quella del concerto vero è proprio: le emozioni che provo in un concerto sono di allegria, gioia ma soprattutto energia,carica poi quando Renato parla ai concerti lo ascolto molto attentamente e le emozioni che mi provocano le sue parole sono spesso di riflessione perchè mi fa pensare a delle cose che ci sono ma su cui a volte non mi soffermo a riflettere quindi ci pensa Renatino a farmici pensare :mrgreen: poi purtroppo c’è la fase post concerto in cui mi prende la tristezza e vivo di ricordi fino al concerto successivo 😦 Meno male che c’è sempre il blog a mettermi di buon umore!!

    "Mi piace"

  64. Ciao a tutti e buon fine settimana.
    Debby ma che combini sei ancora ammalata? Forse non ti sei riguardata abbastanza durante la settimana allora approfitta di questi due giorni per riposarti e curarti meglio perché lunedì ti aspettiamo in forma e pimpante come sempre per il nuovo post.
    A proposito del tuo intervento di ieri sera io e Federica siamo state molto contenete del tuo invito a unirci a tutti voi nel concerto di Roma in cui organizzerete il raduno del Renato Zero Blog e sarà davvero un emozione grandissima perché non solo sarà per noi il primo ma poi potremo dividerlo insieme a voi che cominciamo a sentire già tutti amici.
    Ora cerco di impegnarmi per rispondere alle ultime tre domande.
    Per quanto riguarda il sogno no, non l’ho mai sognato (ad occhi chiusi per lo meno) ma in compenso mi capita di sognare ad occhi aperti di essere finalmente ad un suo concerto e adesso comincio a credere che questo sogno stia finalmente per realizzarsi e forse grazie a voi sarà più bello di come lo immagino.
    Beh sul colore devo unirmi a molti di voi ma anch’io lo associo al nero e credo che la cosa sia dettata dal fatto che Renato negli ultimi anni si veste quasi prevalentemente di nero e oltretutto ha firmato anche la linea di occhiali “Nero d’ Autore” a dimostrazione che questo colore lo sente molto suo. Poi sono neri i suoi capelli e suoi occhi profondi.

    ***ULTIMA DOMANDA***
    Avete un pensiero che ultimamente vi passa per la testa e che lo riguarda?
    Devo dire che ultimamente mi è capitato spesso di pensare che mi piacerebbe tanto che Renato mettesse in scena un musical ideato e interpretato da lui . Credo che sarebbe un evento fantastico perché sicuramente tratterebbe un tema di grande interesse e poi con le sue doti interpretative sarebbe sicuramente un successone.
    Che ne dite non sarebbe splendido?

    "Mi piace"

  65. Tornando un attimo indietro alla prima domanda mi è venuto in mente che quando iniziai ad ascoltare Renato più seriamente era il periodo di Spalle al muro! Il giorno dopo la serata finale del Festival e dopo quella mancata vittoria 👿 ricordo che andai in montagna e nel tragitto sul bus che ci portava appunto a sciare io mi isolai completamente da tutto e tutti! Idem al ritorno
    Ricordo che portai con me una musicassetta con un mix di canzoni da me scelte e le ascoltai in continuazione…non so quante volte ho girato quella cassetta dal lato A al lato B….non c’erano gli i-pod all’epoca…anche quelle musicassette avevano il loro fascino però.
    Ero proprio catturata completamente dalla voce di Renato! Mi trasmetteva già all’epoca tantissimo calore….un calore che nessun altro cantante mi aveva trasmesso fino a quel momento! Mi sembrava di sentire cantare un amico..lo sentivo molto vicino a me! Mi dava una sensazione di grande serenità….proprio come oggi quando ascolto determinati pezzi!
    All’improvviso ho avuto un flash back nel passato! Immagini precise di quella Zerofollia che stava pian piano prendendo forma! 🙂
    Notte a tutti…..un affettuoso saluto a tutti voi!
    Baci Debby ma com’è che non vuoi curarti ? 😯
    Zeroc me sa che urge sempre di più la tua presenza sul blog 😉

    "Mi piace"

  66. buonasera blog!!!!!!!!!
    grande questa “ed io ti seguirò” modificata dal mio papà!! ha una fantasia illimitata!!!!! Debby salutalo da parte mia in attesa del suo ritorno!
    mi manca l’ultima domanda per finire questa bellissima intervista…
    il pensiero che mi passa per la testa riguarda l’uscita del disco…spero tanto che esca a gennaio perchè sarebbe un regalo di compleanno stupendo…però dovrei avere proprio fortuna..chissà…
    ora vado…mannagia fra ieri e oggi non ci sono stata mai…
    p.s. Maria in bocca al lupo per il tuo computer!!!
    sogni d’oro e state nel riguardo…soprattutto tu mamy che in questo periodo sei cagionevole! 😉 a proposito va un po’ meglio?
    baci baci

    "Mi piace"

  67. Buongiorno Blog!!
    Oggi il sole è tornato a splendere!!
    In questi giorni sto pensando anche ad un’altra cosa!
    Precisamente penso a quando avrò tra le mani il nuovo lavoro di Renato! 🙂 Mamma mia che emozione sarà ascoltare tutte le canzoni!
    Nun ce fà aspettà ancora tanto però eh Renatì..che noi qua siamo tutti trepidanti!!
    Ecco oggi mi son svegliata con questo preciso pensiero!! 🙂
    Un bacione alla mia amichetta Debby un caro saluto a Zeroc e buona domenica a tutti!

    "Mi piace"

  68. Buongiorno a tutti!
    Grazia speriamo che potrai raggiungerci a Roma! Baci!
    Baci pure a Ghis che per fortuna ieri non ha usato il suo talento da dispettosa :mrgreen:
    Un abbraccio alla nostra Ila!!
    Zerobaci alla mia Flamy ti saluterò lo Zeropapy e a te cara Margherita ti aspettiamo con Federica a Roma eh 😉
    No, devo dire che non sto bene e quindi domani sarà il caso che vada dal medico 🙄
    Cara Cla non manca molto al giorno in cui avremo tra le mani il nuovo lavoro di Renato, anzi manca pochissimo 😉
    Buona Domenica a tutto il R.Z. Blog!

    "Mi piace"

  69. buona domenica!!!!!!
    Margherita forte l’idea del musical!! sarebbe bellissimo!!!
    mamma mia tra ricordi di concerti passati, attesa di quello che deve venire e mamy che dice che manca poco al disco mi sto già eccitando!!! se sto così adesso non oso immaginare cosa succederà quando uscirà…credo che mia madre mi caccerà di casa…per fortuna ne ho anche un’altra di mamma…non mi lascerai sotto i ponti vero??? :mrgreen:

    "Mi piace"

  70. Excellent Dimanche à tous !!!
    Per “uscidere” il tempo , nell’attesa di Renato , mi sono offerto ieri sera un concerto di una bellissima Voce e posso dire ora di una intensa presenza , una delle quelle ti rimastono sulla pelle !!!!!
    Debby “arrenditi” e vai da questo “dottore” :mrgreen: , non serve a niente di “sopportare” !!!!
    Tanti baci per te cara 😉

    "Mi piace"

  71. Flamy mia se te caccia mamma tua finalmente ti adotto io :mrgreen: tanto resti a Roma che te frega :mrgreen:
    Ancora bacini piccola 😉
    Ghis entusiasta del tuo concerto 😉
    Cara io mi arrendo ma quando si hanno sintomi strani come i miei di questi giorni 😯 si ha un pò paura ad andare dal dottore perchè oggi tocca subito preoccuparsi, devo dire che rispetto al passato sono un pò più preoccupata in certi casi 😦 ma sarà il caso che vado perche non ne posso più!!
    Baci a te amica mia e se da domani pomeriggio nun me vedete più sul Blog cominciate a preoccuparvi :mrgreen:

    "Mi piace"

  72. Vedrai che presto tutto sara solo un riccordo , e poi tu devi stare in ottimana forma per quet’ Evento che aspettiamo tutti 😉
    Se non ti vedo domani , vengo subito a Roma , e non dimentichero le “carambar” :mrgreen:
    Kisses my dear .

    "Mi piace"

  73. :mrgreen: Allora domani non mi vedrete sul Blog così vedrò arrivare a Roma Ghis con tanto di Carambar (buonissime caramelle :mrgreen: )
    Baci a te Ghis!

    "Mi piace"

  74. Buongiorno blog e buona domenica,Debby mi dispiace che tu non stia bene però brava vai dal medico così ti curi e ti senti meglio :mrgreen: Allora continuiamo l’intervista:Renato l’ho sognato diverse volte ma il sogno che mi ricordo in particolare è questo:stavo in un posto che però non ho capito cosa fosse,una casa che non conoscevo e mi sentivo un po’ giù di morale perchè non mi era andato bene un esame(residui universitari ahaha 😆 ),ad un certo punto è apparso Renato e mi ha detto di non essere triste perchè l’importante era averci provato e averci messo l’anima perchè in tutte le cose che facciamo dobbiamo metterci la passione senza pensare al risultato perchè anche se poi non dovessero riuscirci possiamo dire: “c’ho provato e ce l’ho messa tutta”e mi ha detto anche “dovresti essere triste se non c’avessi provato perchè avrebbe significato che non hai “lottato” e invece devi essere fiera di te”…..sogno strano ma come al solito mi ha dato tanta forza e coraggio…Tornerò dopo per terminare l’intervista :mrgreen:

    "Mi piace"

  75. Oddio nun ce fa schezi eh Debby …io so preoccupata a sentirti così! 😦
    Corri solo dal medico domani!! De corsa proprio!! E’ un ordine di Paladina eh!!!
    Zerocccc corri pure te quaaaaaaaa!! Devo mandare un appello a Zeroc! Come faccio??

    "Mi piace"

  76. Nun se fa Cla :mrgreen:
    Ma povero tesorino e lascialo tranquillo…oddio poi manco è tanto tranquillo ce manchi te con gli appelli :mrgreen:
    Baci!
    Ila bel sogno però!!

    "Mi piace"

  77. Eh ma io me fido de Zeroc…ecco perchè faccio appello a lui per trovare una soluzione ai tuoi malanni!! 😉
    Vabbè tu domani nel frattempo sai dove devi andare!!

    "Mi piace"

  78. Ovviamente il fatto che manca poco mia cara Debby all’evento..mi elettrizza tutta!
    Ma insieme a Flamy adotti anche me a Roma? :mrgreen: sarò buona promesso! Basta solo che mi adotti! :mrgreen: poi farò tutto quello che vuoi!

    "Mi piace"

  79. Il commento di prima è stato inviato prima di terminare… (Debby se vuoi puoi eliminarlo) Ultime risposte della mia intervista…che colore associerei a Renato:l’azzurro,sì l’azzuro del CIELO perchè è un colore allegro,riposante e soprattutto che mi fa pensare alla libertà quindi colore perfetto per Renato :mrgreen: Per quanto riguarda l’ultima domanda…il pensiero che mi passa per la testa è :a Renatì nun vedo l’ora de venì ar concerto!!!!! (detto in romano fa più scena 🙄 ) La mia intervista è durata una settimana però mi sono divertita molto a farla,complimenti a Debbyna per l’idea,un abbraccio tutto per te!!

    "Mi piace"

  80. 😯 Ila non è che oggi che c’è il sole farai diluviare su Roma?
    Hai scritto una frase in romano!! :mrgreen:
    Un abbraccio a te cara, sono contenta che ti sia piaciuta l’intervista.

    "Mi piace"

  81. Quanno ce vò ce vò ahahah :mrgreen: , a me piace il romano solo che non sono abituata a scriverlo quindi non mi viene così spontaneo…a parlare invece già è diverso,lo uso più spesso :mrgreen:

    "Mi piace"

  82. no Debby non essere preoccupata dai è meglio se vai dal medico così quando scopri che c’hai ti puoi curare meglio e guarisci prima! e poi tocca che ti rimetti presto perchè sennò quando io e Claudia ci trasferiamo da te rischiamo il contagio!

    "Mi piace"

  83. Flaminia ma che dici?? assecondi Debby?mmmm…c’è aria di complotto 😦 Scherzo!Comunque qui da me c’è il sole :mrgreen: Baci

    "Mi piace"

  84. Buona domenica pomeriggio..ho letto una cosa che mi è piaciuta molto, cioè che avremo presto tra le mani il lavoro del nostro Renatino
    anche per me questo è un pensiero elettrizzante, aprire quel cd e magari qualche giorno prima aver ascoltato l’anteprima di alcune canzoni 😉 però la notizia che mi è piaciuta meno ed è la più importante è quella che riguarda la tua salute Debby… non vorrei insistere cara, però ti prego vai dal medico, non fare anche tu come faccio io…aspetto, aspetto e poi temo la diagnosi 🙄

    A dopo, salutoni

    "Mi piace"

  85. -“Se doveste dargli un consiglio su un tema di attualità da affrontare nella sua prossima canzone cosa gli consigliereste?”
    Mi è difficile rispondere a questa domanda perchè qualunque tema di attualità o meno mi venga in mente Renato l’ha già cantato. Però dovendo scegliere gli proporrei di cantare di questa sempre maggiore insicurezza del nostro mondo e quindi sfiducia verso i poteri costituiti. Oggi c’è un’instabilità morale e materiale sempre crescente e Renato saprebbe descriverla in modo sublime.
    -“Che tipo di emozioni suscita in voi un suo concerto?”
    Purtroppo come sapete non ho ancora avuto la fortuna di assistere a un suo concerto, visto che la mia zerofollia è posteriore anche all’mp0. E’ un sogno che sarò felice di condividere e descrivere con voi di qui a breve.
    -“Lo avete mai sognato? E se si raccontate il vostro sogno.”
    Ho sognato proprio l’ansia e la gioia di un suo concerto. Ero sotto al palco. Questo spiega quanto sia enorme il mio desiderio di provare questa emozione.
    -“Dovendo associare un colore a Renato, quale colore gli dareste? Avete idea del perché scegliereste proprio quel colore?”
    indubbiamente il Nero lo caratterizza ormai da anni, è diventato il suo simbolo pur essendo il colore opposto dei fasti dei primi anni. Il nero è il mistero del suo personaggio, l’eleganza unica della sua persona.
    Però io penso a quel bianco stupendo che aveva in Tutti gli zeri del mondo, quando non aveva un fisico da smagrire. E’ un colore che gli sta molto bene e che coincide alla perfezione con quel suo sorriso onesto che non smette di regalarci.
    -“Avete un pensiero che ultimamente vi passa per la testa e che lo riguarda?”
    In tutta sincerità…il passare degli anni, dei suoi anni. Non mi tormenta ma purtroppo so che sono arrivato abbastanza tardi 🙂

    "Mi piace"

  86. no no era solo passeggero!! ora c’è il sole pure qui…
    meno male Ilaria ti ha detto bene!! :mrgreen: no dai povera scherzo! :mrgreen: kiss

    "Mi piace"

  87. Che bello quando leggo il romano :mrgreen:
    Davvero Ila non ricordo di averti letta in romano! Te che sei romana sfogate ah ah ah !
    Io pure se non lo sono me sfogo lo stesso :mrgreen: :mrgreen:
    E’ stato davvero un piacere farsi intervistare questa settimana! 🙂
    Geniale Debby!

    "Mi piace"

  88. Buonasera a tutti!!!
    Debby, Debby che mi fai sentire!!! Guarda che se stai male tu qui si ferma tutto 🙂 🙂 🙂 !!!!!
    Scherzo, pensa alla tua salute che già ci siamo noi, a volte, a togliertela 🙂 🙂 🙂 !!!!!
    Auguro un buon inizio settimana a te, Debby, e a tutti voi, Claudia, Ghis, Vanessa, Maria, Flamy, Roberto, Antonella, Grazia, Margherita, Ilaria e tutti gli altri.
    Marco caro quanti punti ti dobbiamo togliere per questa tua assenza??? 🙂 🙂 un abbraccio a te caro.

    "Mi piace"

  89. Rieccomi,dopo due giorni d’assenza,pronta a terminare l’intervista:
    -secondo voi dovrebbe migliorarsi ancora Renato? E se si come? E’ impossibile dire a qualcuno di migliorarsi se poi non si sanno dare consigli su come migliorare. Secondo me Renato non ne ha bisogno:è un artista completo che il tempo ha pensato a migliorare.
    -Se doveste dargli un consiglio su un tema di attualità da affrontare nella sua prossima canzone cosa gli consigliereste? Essendo una ragazza e,di conseguenza,vivendo nel mondo della scuola mi sto rendendo conto che proprio fra i banchi è nato,da alcuni anni,un brutto problema che ci riguarda da vicino:il bullismo. Per fortuna nella mia scuola non se n’è verificato neanche un caso,ma,ascoltando il telegiornale ho appreso che le vittime di questi bulli subiscono proprio di tutto:dalle torture più banali a quelle degne del peggior serial killer. Quindi,se dovessi consigliare un tema a Renato,sceglierei proprio questo.
    -Che tipo di emozioni suscita in voi un suo concerto? Mia madre l’ha già detto:di concerti non ne abbiamo visto nemmeno uno. Per ora ci accontentiamo dei DVD ed ogni volta è una grande emozione anche se vissuta attraverso il piccolo schermo…Ma se solo penso che presto saremo tutti sotto il palco mi sento emozionatissima…
    -Lo avete mai sognato? E se si raccontate il vostro sogno. Io l’ho sognato diverse volte ma ne rammento solo uno che cerco di raccontarvi: non so per quale motivo ma era venuto a trovarmi…non mi ricordo di preciso cosa mi abbia detto ma è stato bellissimo sembrava tutto così vero…e indovinate chi ha interrotto tutto?Mia madre sì!! Ma dico io,un’adolescente deve svegliarsi ad orari precisi anche d’estate???Vabbè tanto quel sogno prima o poi sarebbe finito…
    -Dovendo associare un colore a Renato, quale colore gli dareste? Avete idea del perché scegliereste proprio quel colore? Mi sembra impossibile assegnare un solo colore ad un personaggio che ha così tante sfaccettature:posso dire il nero perché ultimamente si veste
    sempre di questo colore e ha anche firmato la linea di occhiali “Nero d’autore”,ma posso dire anche rosso che è il colore dell’amore che lui canta così bene,azzurro come il cielo e così via…
    -Avete un pensiero che ultimamente vi passa per la testa e che lo riguarda? Cosa mi può mai passare per la testa ultimamente…? Sicuramente l’uscita del nuovo album che io e mia madre aspettiamo con ansia.
    Debby mi raccomando:domani dritta dal dottore
    Ciao a tutti

    "Mi piace"

  90. Assistere ad un concerto di Renato è un momento indimenticabile perchè su quel palco dimostra veramente di essere un animale da palcoscenico…non l’ho mai visto nella sua Roma anche se di suoi concerti ne ho visti molti, ma posso dire che in nessun caso si è mai risparmiato.
    Ho letto che per alcuni di voi il prossimo sarà il primo concerto…ricordo di aver incontrato una parente alcuni mesi dopo lo Zeromovimento, in quell’occasione lo aveva visto per la prima volta in concerto dopo anni di zerofollia e mentre raccontava aveva la pelle d’oca sulle braccia….quindi sarò curiosa di leggere le vostre emozioni 🙂

    Buona serata a tutti…bacini per Debby

    "Mi piace"

  91. Ciao a tutti….
    Passavo per leggere gli ultimi pezzi di interviste e darvi la buonanotte…
    aggiungo però un abbraccio per Debby che non si sente bene….
    A domani!

    "Mi piace"

  92. Purtroppo quando i problemi si moltiplicano, annullano i piani di una persona e… il commento sul post salta. Vi racconto il mio fine settimana. Venerdì: partenza per casa prevista alle 14.30, ma un contrattempo con il prof mi obbliga a rimandare e parto alle 17.30. Arrivato a casa, rilassatomi un attimo, mi dirigo verso il pc… la connessione non va… bene, finiamo degnamente la giornata! Grrr
    E per tutto il week end è così!!! Difficile a credersi, io che mi preoccupo dell’isolamento dovuto all’università son rimasto isolato a casa!! Comunque la Zero intervista l’avevo terminata e ci tengo a postarla anche ora, poi Debby deciderà se mi son giocato un jolly di presenza o meno. La posto come l’avevo scritta giovedì sera, fiducioso di passare sul blog dal venerdì pomeriggio… ahimè!
    … Terminata la pubblicità, siamo di nuovo nel pianerottolo della Zero Suite a rispondere alle domande di Debby. Proseguiamo nelle risposte, dalla domanda n. 5:
    5 – Quali tra i temi che affronta nelle sue canzoni preferite?
    Sono stato sempre attratto dai brani in cui Renato canta effettivamente la vita, citandola, considerandola, a seconda delle situazioni, un dono o una gran signora che si paga ad ore. Sono le mie canzoni preferite, quelle per cui mi emoziono con maggiore facilità, ma i temi sociali non possono lasciare indifferente nessuno e così una passeggiata in una casa di riposo, perché “siamo noi gli inabili che pur avendo a volte non diamo”, anche solo per vedere l’esistenza di quella realtà; l’incontro in una comunità di recupero di tossicodipendenti, “malati di nostalgia”. La realtà… America stai bene lì, Colosseo, Dal mare ne sono gli esempi che mi suonano in mente senza pensarci.
    Diverse tematiche con l’unico filo conduttore della descrizione della vita a tutto tondo, i suoi baci e i violenti schiaffi, le apparenze e gli inganni. Questo mi piace, questo ascolto, questo renato ha l’incredibile capacità di infondermi.

    6 – Secondo voi dovrebbe migliorarsi ancora Renato? E se si come?
    Ecco una domanda un po’ più frivola, se vogliamo giudicarla come miglioramento nel look. Io direi che un cambio della montatura, sebbene sia “Nero d’Autore” è d’obbligo, perché gli occhiali visti a Carràmba non mi son proprio piaciuti. In secondo luogo i capelli, vorrei ritrovare Renato con i capelli lunghi, anche non piastrati come qualche anno fa, magari mossi stupendamente come ad inizio carriera.
    Per la cura del look comunque c’è sempre Debby ihih

    7 – Se doveste dargli un consiglio su un tema di attualità da affrontare nella sua prossima canzone cosa gli consigliereste?
    Renatì, figurati se io ti do consigli. Ho apprezzato molto la scelta di “Fuori gioco” in Cattura, che descrive il mondo dei tifosi / teppisti.
    Oggi gli chiederei di insistere su due temi che appaiono forse un po’ contrapposti: la difesa delle tradizioni e l’integrazione. Il primo perché non penso esistano più italiano, ma non per colpa degli immigrati come vogliono far credere, bensì per volere degli stessi abitanti dello stivale che vogliono sentirsi tanto “british”, tanto “politically correct”, tanto uomini in carriera che dimenticano di essere quelli che hanno inventato la pizza, che hanno il miglior caffè del mondo, che vivono in un Paese che è opera d’arte autentica. Vorrei che Renato risvegliasse tutti loro come già ha fatto altre volte.
    Il secondo tema è l’integrazione, la vita di persone che rischiano tutto pur di cercare di migliorare la loro condizione, che lavorano 18 ore al giorno nei campi, che non hanno assicurazioni, che non hanno ville e auto di lusso, ma hanno l’onestà e la buona volontà di mettersi in gioco. Non dico che siano tutti così, ma nemmeno bisogna etichettarli come malviventi a priori, come i media vorrebbero farci credere per distoglierci da ben altri drammi della realtà quotidiana di quest’Italia allo sbando.

    8 – Che tipo di emozioni suscita in voi un suo concerto?
    Ho dovuto attendere molto prima di assistere dal vivo ad un’esibizione di Renato, ma ne è valsa la pena… eccome!! Era il 24 giugno del 2004 e il tour mi “Cattura”. Ce l’ho nel cuore, il dvd “Figli del Sogno” è mio fedele compagno, i medley li abbiamo citati in altri post, la scelta delle canzoni è ricaduta sulle classiche e per me, che ero al battesimo zerofolle, è stata la migliore. Mi emoziona ogni volta descrivere quel concerto, io ero in curva e perciò lontanissimo dal palco che si trovava sulla curva opposta, ma la voce dal vivo di Renato è un brivido in più, un brivido che ferma il tempo durante le tre ore di spettacolo tra parole e canzoni, tra pensieri e note, un appuntamento immancabile per un sorcino. Non riesco a descrivere meglio le emozioni perché se ci penso mi torna il magone che mi lascia senza parole… misteri Zerofolli…

    9 – Lo avete mai sognato? E se si raccontate il vostro sogno.
    Purtroppo no, o per fortuna? L’unico sogno su Renato è quello che faccio “ad occhi aperti” quando penso di incontrarlo in una delle mie apparizioni romane, ma quello è un sogno è nulla più, so che sarà praticamente impossibile. Se magari mi viene in sogno stanotte e mi dà anche qualche numero da giocare, lo accetto volentieri ihih (povero Renatino ridotto a dispensatore di numeri del lotto!).

    10 – Dovendo associare un colore a Renato, quale colore gli dareste? Avete idea del perché scegliereste proprio quel colore?
    Il nero. Senza dubbio. Eleganza, compostezza, serietà; ma anche mistero e segreto. Il nero assorbe tutti i colori, come Renato ha nel suo cuore tutti i sorcini, anche i più sconosciuti e lontani, tenendo alla larga i Sorcani da intenzioni indegne della qualifica che credono di avere, poveri illusi. Il nero è il colore del Renato del 2000, dopo la vivacità della gioventù c’è la sobrietà della maturità: l’ho detto e lo ripeto, per me sarebbe difficile da concepire un Renato lustrini e paillettes a 58 primavere, di certo non qualche stravaganza e l’eccentricità che sempre ha dimostrato essere nel suo dna.

    11 – Avete un pensiero che ultimamente vi passa per la testa e che lo riguarda?
    Quando esce il nuovo album? Voglio il tour! Renatì sbrigate!! Dai, dai, manca un giorno in meno…
    Quando esce il nuovo album? Voglio il tour! Renatì sbrigate!! Dai, dai, manca un giorno in meno…
    Quando esce il nuovo album? Voglio il tour! Renatì sbrigate!! Dai, dai, manca un giorno in meno…
    Quando esce il nuovo album? Voglio il tour! Renatì sbrigate!! Dai, dai, manca un giorno in meno…
    Quando esce il nuovo album? Voglio il tour! Renatì sbrigate!! Dai, dai, manca un giorno in meno…
    Ecco cosa mi passa per la testa… di continuo!!!!!!

    Mi dispiace non aver potuto postare in tempo, ma con internet son proprio sfortunato!
    Vi auguro una felice settimana! 😀

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.