NATURALMENTE STRANO

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/7t8aQLvp_PM" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Naturalmente strano, il tutto e il contrario di tutto…Estrapolo dal mio amatissimo CATTURA “Naturalmente strano”Il brano mi piace molto musicalmente ed anche per la velocità con cui è cantato.Una canzone autobiografica che racconta di un personaggio estremamente affascinante, a tratti contraddittorio non ci sono dubbi è Lui!

Il fascino di questa persona sta nel fatto che non sta da nessuna parte, di ragionare solo con il suo cervello senza condizionamenti esterni, fa semplicemente ciò che gli va di fare in quel momento e magari il giorno dopo fa l’opposto, la sua stranezza consiste esattamente in questo.

Non un egoista perché vorrebbe pensare a se stesso e invece non riesce a non pensare ai mali del mondo, delle persone a tal punto da farli suoi e quindi un anima buona. Una persona sfuggente, un latitante che però non si isola perché puntualmente torna nel coro aspettando che la notte scenda, ancora una volta torna il tema della notte, la notte che è Vera e non bugiarda, calda, la notte in cui lui stesso si identifica.

E’ una persona priva di etichetta, bellissima definizione, quante volte negli anni ho detto che non mi piace etichettare le cose o le persone?

Eh si perché ognuno è com’è, non credo sia giusto dare delle definizioni.

Brucia la vita eppure non ha fretta….si perché si possono fare tante cose, bruciare le tappe, accumulare tante esperienze con naturalezza senza però avere la fretta di farlo, questa fretta che invece appartiene a noi essere umani sempre più avidi di avere, di sapere, di arrivare…

Infila il naso dove gli va e quindi può vedere e conoscere tutte le realtà!

Rifiuta l’uniforme e gli inviti della pubblicità quindi colui che pur potendo non trascorre la vita con un certo tipo di persone ma preferisce fare ciò che più gli piace dicendo esattamente così:

Pranzo coi neri, ceno coi rossi, mi fidanzo con chi mi va…Io sono strano…forse è per questo più umano eh già…Io sono strano, se vuoi vedere che effetto fa sali sul treno…

Questo è Renato, una persona che non fa distinzione ne di sesso ne di razza, sceglie semplicemente in base a chi ha di fronte e quindi può fidanzarsi con un uomo o con una donna, senza badare alla provenienza ne geografica ne sociale.

Si lascia cadere il sogno nel grande oceano dell’omertà…Di essere uomo io mi vergogno è la verità…almeno strano sta diventando una qualità.

E come dargli torto? L’omertà fa parte del nostro paese, fanno tutti finta di non vedere e non sentire, sono in pochi ad avere il coraggio di esporsi e per questo c’è da vergognarsi…senza ombra di dubbio…

Un figlio del controsenso e pure qui ci siamo…è Renato!

E poi c’è questa fantasia che ricorre in molte canzoni, la fantasia che gli appartiene ed è fondamentale, chi non ha fantasia paga con la miseria.

Son di tutti e di nessuno, sono roccia e prateria, non ho un limite un orario l’odio io non so che sia…io mi perdo e mi ritrovo, vecchio e nuovo usato mai, mi sbiadisco e mi coloro son di me l’altrà metà..Strano…

Fantastico e geniale questo passaggio!!! Praticamente è tutto e il contrario di tutto!

Una persona che non appartiene a nessuno se non a se stessa e quindi completamente libera, che sa essere duro in certi momenti e docile quando serve… una persona senza limiti e senza orari, che a volte è folle e colorato ed altre un po’ più spento, l’altrà metà di se stesso…

Ebbene questo passaggio estremamente affascinante mi da proprio l’idea di libertà, di una persona divisa a metà proprio perché appunto può essere in un modo o nell’altro ma solo in base alle sue scelte, alle sue voglie, alle sue fantasie, praticando solo ciò che più gli piace in determinati momenti.

Conclude con un avvertenza ossia quella di stargli lontano perché è troppo strano…

Sicuramente una descrizione estrema, pur essendo strani non si può essere completamente liberi di fare ciò che si vuole senza limiti, orari, perché già lavorare di per se da dei limiti ed orari, però nel complesso una persona credibile un po’ perche racconta di se stesso e della bellezza dell’essere strano che in quella stranezza lo rende molto più umano, proprio perché privo di regole e convenzioni e quindi di pregiudizi, più vicino a tutti senza escludere nessuno e quindi solo chi ha toccato con mano tutti i ceti sociali e ha fatto tante esperienze l’una l’opposto dell’altra può comprendere meglio l’umanità e quindi umanizzare ancor di più se stesso.

Io spesso mi definisco strana e devo ammettere che mi ci definiscono anche gli altri…ma non a questi livelli!

Oltre a commentare il Post e il brano, mi piacerebbe se ognuno di voi volesse descriversi un po’ più dettagliatamente magari prendendo spunto dalla canzone  per raccontare la propria personalità, le caratteristiche più spiccate ed anche le stranezze perché no?

Anche questo servirà a conoscerci meglio!

229 pensieri riguardo “NATURALMENTE STRANO”

  1. Debby ma guarda che figlia te doveva succedere :mrgreen: è un’ impunita siii..vabbè dai Flamy al prossimo giro te copro io :mrgreen:

    Ah no Debby non lo faresti per noi er Baratto?? Per cosa lo faresti allora?? Uhh che cosa ho detto mai ah ah ah ah ah ah ah
    Zeroc mo ho in testa pure le canzoni di Mina..me basta na parola e partooooooo
    Vabbè tutte a casa oggi me sembra…. qua Debby stiamo bene eccome se stiamo bene!!!!!

    "Mi piace"

  2. ah ah ah Occhi di gatto!
    Ammazza che paura ti mette lo Zeropapy :mrgreen: ma io lo chiamavo per me stessa non per farti punire 👿 a quello ce penso io basta che te attacco un pò al lampadario 👿
    Ammazza fai pure salsa, vai sempre a ballare e brava la mia sorciofiglia, poi mi dico pure le feste di compleanno fai tutta vita aho me sento sempre più vecchia :mrgreen:
    Vabbè mo studia 👿 magari ripassi in giornata :mrgreen:
    Smack 😉
    Cla, non posso dire per cosa farei un Baratto 🙄

    "Mi piace"

  3. Davvero pure io mi sento vecchia ammazzo aho 😦 e brava Flamy che fa de tutto e de più!
    Dopo vengo a tirarti giù dal lampadario…..
    Ah Debby fa la misteriosa nun ce dice per cosa farebbe er famoso Baratto 🙄 🙄

    "Mi piace"

  4. Ah ah Debby devo dire che leggerti è tutta un comica, uno spasso proprio ..no perchè hai un modo di dire le cose..qualsiasi cosa intendo che mi fa troppo ridere ah ah ah
    Si si sto sempre a ride io sul Blog ! Per forza come faccio a non ridere?????

    "Mi piace"

  5. Ah ah sto ridendo…forse so per cosa Debby farebbe il baratto :mrgreen: sicuro non sarebbe Torino con Roma e come darle torto 😉 però mi spiace leggerti più morta che viva 😦 dai speriamo che questo periodaccio finisca!
    Oggi tutte casalinghe…mi sento pelandrona, ho un sacco di cose da fare e non ho voglia di far nulla 🙄 però ho pranzato alle due 😉 almeno in questo non ho fatto la nordica, ma visto il cielo potrebbe essere già sera.
    Smack!

    "Mi piace"

  6. Eh allora siamo in due a ridere Grazia ah ah
    Pure io non ho voglia di fare niente oggi e infatti non sto facendo niente :mrgreen: riposo assoluto!! ogni tanto ci vuole certo che sto tempo non aiuta per niente eh!!!!

    "Mi piace"

  7. Ah eccoti Debby allora nun sei morta :mrgreen:
    Si si semo du matte…sai no come se dice? Se nun so matte non le vogliamo :mrgreen: quindi sopportace così! :mrgreen:
    In fondo siamo tutti Matti ah ah ah

    "Mi piace"

  8. Vabbe adesso Mamy ti fa scendere dal lampadario…ci metto una parola buona!!
    Pensando al Passato del Blog…ai miei inizi sul Blog in particolare modo, devo dire che mai e poi mai avrei pensato che si potesse creare una così bella atmosfera e di trovarmi così bene qua…..
    Ricordo le mie poche righe nei primi commenti…..spesso cancellavo e poi riscrivevo…non lo so perchè cancellavo..ma gli inizi furono questi!
    E invece ora questa è una seconda casa per me…ed è una bellissima sensazione quella che provo aprendo la porta del mio Zeroappartamento…ad oggi proprio non potrei rinunciare mai e poi mai a tutti i bei momenti che trascorro qua!
    E’ tutto qua…..

    "Mi piace"

  9. Oggi ce devi tenere a bada, Debby :mrgreen: presto ci inviterai ad uscire la domenica :mrgreen:
    Stavo pensado ai sorcani che vengono ad attingere notizie…eh certo liberi dal protetto, lo fanno sicuramente 😕
    Flamy, sempre là appesa….occhio che la tua zeromamma controlla se studi 🙄

    "Mi piace"

  10. Ciao a tutti!!Debby ma come ancora pioggia???Non ti è bastata tutta quella fatta quest’inverno?Fra un po’ venivamo sommersi dal Tevere 😦

    Per carità non vedo l’ora che faccia quelle giornate piene di sole e di allegria :mrgreen: Adoro la primavera ma ancora non l’ho vista 😦

    "Mi piace"

  11. “Ho scelto te cosi senza riserve,
    l’anagrafe con me vedrai non serve,
    l’anima si e guai a chi la perde”

    Rileggendo, il testo della canzone quelle parole mi sono venute in mente 😆 Lo più importante è quello che abbiamo dentro di noi, importa poco il colore della pelle o il nostro livello sociale. La gente si ferma solo all’apparenza, non va a cercare quello che c’è dentro la persona, è un gran problema oggi ahim 😦

    Ho letto che Renato sara in onda solo il 29 di aprile 🙄 care amiche sto soffrendo con voi :mrgreen:

    Buona domenica (qui il sole sta brillando 😎 )

    P.S. grazie Debby per il tuo commento, sono sempre più fiera di far parte di quel condominio 😉

    "Mi piace"

  12. tzè i sorcani maledetti parassiti campano grazie a Debby 👿
    facciamo una bella disinfestazione 😈
    è vero anche io all’inizio ci mettevo le ore per scrivere un commento, perchè pensavo prima bene a quello che dovevo scrivere, a come lo dovevo scrivere…ora scrivo quello che mi passa per la testa!!! a pensarci bene forse dovrei tornare alle origini, almeno prima non passavo le ore sul lampadario!! :mrgreen: solo per decidermi ad inviare il mio primo commento non so quanto tempo ci ho messo…sono stata tipo mezz’ora a guardare come una scema o schermo e a rileggere quelle 3 parole che avevo scritto!!! :mrgreen:

    "Mi piace"

  13. Eh siamo un pò birichine oggi già Grazia …ma Debby nun ce sfratta al massimo ce dà qualche frustatina :mrgreen:
    Vedo che pure Flamy cancellava mentre ora andiamo tutti a ruota libera…e scriviamo tutto quello che ce passa per la testa :mrgreen: insomma quello che se pò di eh :mrgreen:
    Baci e buona cena a voi che dovete ancora mangiare :mrgreen:

    "Mi piace"

  14. “Privo di un etichetta…infilo il naso dove mi va”..
    Si è vero è una bellissima definizione, anche se nella realtà spesso si commette l’errore di “etichettare” tutto quello che ci appare estraneo alla nostra quotidianità, probabilmente perchè si teme la diversità e ci si rifiuta a priori di confrontarsi con essa..ed è questa la chiave del problema secondo il mio modesto parere… esiste una generalizzata mentalità del rifiuto proprio.
    Invece spesso ci si dimentica che l’uguglianza si raggiunge dove c’è il riconoscimento anche delle “diversità” non esiste un’unica realtà ma svariate appunto….
    Vanessa hai ricordato un passaggio di una bella canzone..già è molto più importante quello che abbiamo dentro di noi ma aihme sono sempre meno le persone che hanno voglia di andare al di la dell’apparenza…è più facile fermarsi prima e forse pure più comodo…..
    Debby ogni Post mi lascia sempre qualcosa e anche questa settimana è stato così!
    Baci baci

    "Mi piace"

  15. Buona zerosera a tutti…..finalmente libera di poter stare un pò con voi…..uffa uffa e ri-uffa….oggi il tempo ha fatto letteralmente schifo…per di più mi sono dovuta sorbire i parenti…. 👿 ….non vedevo l’ ora di tornare nel mio zeroappartamento insieme alle mie amichette.
    Anche io i primi tempi scrivevo poche righe…..avevo quasi soggezione…ma adesso siete diventate la mia seconda casa….ed anche io scrivo quello che mi passa per la testa….
    Ciao
    Anto….
    Un bacione alla mia Debby e tanti baciotti al grande Marco….. 😳
    Un abbraccio alle mie amichette… 😉
    p.s. che delusione venerdì….ero già pronta con videoregistratore….e poi….niente… 😦 😦 Vabbè ci rifaremo il 29 🙂

    "Mi piace"

  16. Buonasera amichette
    Dopo due giorni di nuvole è tornata la pioggia anche qui, uffi 😦
    Speriamo che almeno domani ci grazi visto che dobbiamo andare a festeggiare in campagna e i ragazzi sicuramente gradirebbero stare anche un pò all’aperto 🙄
    Ho visto l’intervista alla Montalcini da Fazio, che mente mamma mia, ho pensato immediatamente a Marco e a quanta ragione ha a stimarla tanto. Credo che se la sua età anagrafica sia di cento anni quella cerebrale è di gran lunga inferiore alla mia 🙄
    Domani non so se riuscirò a stare con voi, visto che ho preso ferie e già dal mattino sarò in campagna a preparare le pizze, però cercherò di sbirciare il nuovo post all’ora di pranzo e spero almeno di riuscire a salutarvi ma se non dovessi riuscirci sappiate che vi penserò e martedì farò di tutto per recuperare :mrgreen:
    Anto oggi i parenti so toccati a te e domani a me 👿
    Baci a Debby e a tutte voi 😉

    "Mi piace"

  17. Ciao a tutte mie care zeroamiche…
    Oggi vi siete finalmente svegliate, baci a tutte!
    Marg poi ci racconterai 😉 Bacioni per te e Federica!
    Vedo Grazia! Smackkk!
    Ci si vede domani con il nuovo Post…
    Ma stasera ho un piccolo regalino per la fedele Cla :mrgreen:
    E ovviamente potrò dire che quella sera a Roma tutta rotta c’ero anch’io!

    "Mi piace"

  18. Anche questo week end è finito, anche se non amo molto la domenica e non c’è una ragione precisa, ma preferisco il sabato….domani un’altra settimana insieme e ancora un altro post, chissà Debby cosa pescherà dallo zeroarchivio 😉
    Claudia hai scritto una frase che mi è molto piaciuta, ossia che solo riconoscendo le diversità si è arriva all’uguaglianza…sarebbe bello, molto, ma mi rendo conto che sono poche le persone che riescono a mettere in pratica questo intento e spesso si cambia a volte in peggio senza rendersene conto; proprio ieri sera avevo accanto una persona che ultimamente ha avuto un netto miglioramento nell’ambito lavorativo ed è incredibile come un pò di potere l’abbia cambiata…ho visto solo sprazzi di quella donna che avevo conosciuto e ho passato la serata a chiedermi dov’era finita quella persona 🙄 questo è un piccolo esempio, figuriamoci poi quando si parla di vere diversità.

    Ho visto la Montalcini e ho avuto lo stesso pensiero di Margh 😉
    Buona notte a tutte a domani!
    Ciao Debby 🙂

    "Mi piace"

  19. Wow Debby che emozione vedere quel video…..non solo regalo a Cla ma a tutto il blog 🙂 E’ bello poter dire “io c’ero” vero? Anche se eri tutta rotta….. 😆

    "Mi piace"

  20. Ah Ila stavi in agguato :mrgreen:
    Si, certo è un bel regalo per tutto il Blog e un bel ricordo per me seppur in uno stato pietoso :mrgreen:
    Baci anche a te!

    "Mi piace"

  21. Eh ho visto il regalino Grazie mille volte!
    Poi sentendo quella canzone me riporta a Domenica in!!
    Sai Debby che mi fa un ettetto vedere ora Renatino in un video oppure in tv dopo averlo visto a due centimetri da me…è una cosa incredibile..mi fa un effetto stranissimo….mi sembra incredibile ancora!
    Pensare che l’abbiamo visto vicino vicino invece quando lo vedi in tv si sembra lontano lontano e invece l’ho visto appunto vicino ….una cosa che non so spiegare…cioè non mi sembra vero ecco!
    Poi ogni tanto mi viene in mente quel sorrisone che ci ha fatto…..
    Eh che ricordi e solo grazie a Voi Amici assouti!
    Che macello cmq quella sera a Roma in quella galleria! E pure te la stavi a grida 3….2…..1 ….ZERO!
    L’ho visto mooooooolto volentieri.
    Un bacione a te!

    "Mi piace"

  22. Debby mi ha dato er premio Fedeltà Assoluta!!!!! :mrgreen:
    Aho solo a me sto premio eh ah ah mica lo può dare a tutti eh :mrgreen: :mrgreen:
    Scherzo naturalmente……
    Comuque bello bello questo video! Si sente bene il discorsetto de Renatino….e se vede il delirio umano!

    "Mi piace"

  23. Buonasera, scusate l’assenza prolungata.
    Innanzitutto ringrazio Flamy per gli auguri, dal momento che non sono per niente superstiziosa.
    Ho letto i commenti di oggi, e mi hanno colpito quelli di Vanessa e di Claudia a proposito dell’uguaglianza. Ultimamente mi sento molto toccata da questo argomento perché nella recita scolastica dovrò impersonare una donna di colore che lotta, insieme a due amici, contro i pregiudizi di un gruppo di ragazzi. E’un ruolo che mi è stato cucito addosso e che ho accettato molto volentieri, perché da sempre, con chiunque, mi batto per dimostrare che non devono essere il colore della pelle, o le disabilità a dividerci, “perché dentro di noi portiamo il segreto della nostra uguaglianza; questo segreto ha solo tre lettere DNA ed è questo che ci rende uomini ossia la meravigliosa cosa che siamo!”. Sono parole prese appunto dal mio copione ma che s’intonano alla discussione.
    Comunque, tornando alla canzone, ci sarebbe tanto da dire, ma non credo di riuscire a dire tutto, visto che è abbastanza tardi e domani si va a scuola. Alla fine della canzone Renato dice “Stammi lontano… io sono strano…”. Io penso che quest’affermazione potrebbe essere vista in due modi diversi: di solito chi è considerato strano, cioè al di fuori della norma ( ma chi siamo noi per decidere cos’è nella norma e cosa no?), viene messo da parte, allontanato. Secondo me Renato con quell’invito a restargli lontano vuole sfidare chi lo ascolta, per vedere se la curiosità non lo spinge ad avvicinarsi. Oppure vuole evitare di ferirsi vedendosi messo da parte, invitando lui stesso gli altri a farlo.
    Ora vado. Buonanotte!

    "Mi piace"

  24. Bello il regalino, Debby grazie 😉 eh si tu c’eri nel delirio…ma con il pensiero c’ero anch’io e molti del blog credo.
    A domani 🙂

    "Mi piace"

  25. Stasera c’è molto zeromovimento..sai Federica sulla parte finale della canzone quel Stammi lontano…stammi lontano ecc….lo dicevo credo nei primi commenti….anche per me è una sorta di sfida per vedere se poi in realtà si crea questo effetto di allontanamento o meno..e io penso invece che quando si lancia un avvertimento di questo tipo ad una persona poi in realtà l’effetto che si ottiene è esattamente quello contrario ossia che quella persona si avvicina a noi ancora di più perchè spinta magari dalla curiosità! Per cui pure io la interpreto come una sorta di sfida come hai detto tu.
    Notte a tutti! A domani!!

    "Mi piace"

  26. I ragazzi sentono forte la necessità di assomigliarsi un pò tutti. Sentirsi “fuori” li spaventa. Solo in gruppo acquistano maggiore forza, poveri di ogni fantasia si dilettano con gesta che definiscono eroiche e che spesso finiscono per essere oltremodo pericolose per se stessi e per gli altri. “Ma finirà….si che finirà” urlava un tempo Renato. E noi con Lui. Un bacio a tutti voi. Torno alla triste realtà. Alle scartoffie che ho davanti. Non vorrei che il capo si accorgesse che non è la lettera per l’avvocato che sto postando in questo momento..

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.