SANTA GIOVANNA

Dico a te che nel tuo guscio stai…
Dolce ostrica, del mai!
Dico a te, che il mondo incolperà…
D’esser femmina e riderà!
Va! Donna, va!!!
Dico a te, che nel tuo ventre hai,
Le nevrosi e gli entusiasmi miei!
Dico a te, che la verginità,
Non conosce l’eternità!
La tentazione, è una logica tua…
Una tua sana follia!
Santa Giovanna,combatti una guerra…
Ma vincila e cosi sia…
Casta o ninfomane…
Prosa o poesia!
La gente sa…
Ma che ne sa!
Mistero è,
Quel sesso in te!
Ma tu viviti finchè vuoi,
Ma tu spenditi i giorni tuoi!
Se è l’amore, che ti fa andare, allora va!!!
Dove un fiore, ha il profumo di te!
Là dove un porco, si sente un re…
Dove impazzire, si può…
Dove pian piano, si muore… Di un po’!
Dico a te, speranza, a te che sei,
Schiava delle tue virtù!
Dico a te, ancestrale, vittima,
Del proibito e del tabù!
Va! Donna, va!!!
Dico a te, di non cambiare idea!
Prendi amore ovunque sia!
Sulle strade più impraticabili…
Fra le braccia, le più improbabili…
Quanta paura ti fa,
Quello che il mondo dirà!
Quell’etichetta, non c’è via di mezzo,
E’ pettegolezzo, è mania!
Sgualdrina, lesbica, o figlia di Maria!
La gente sa…
Ma che ne sa ?
Mistero è,
Quel sesso in te!
Per i tuoi voli, io ti presto le ali!
Non ti chiedo un sorriso, se vorrai, tu rimani…
Se vogliamo cambiare, il mondo, cambierà!
E l’amore rivive con te…
In ogni battaglia, in fondo ad ogni perché…
Quanta paura ti fa,
Quello che il mondo, dirà!
Quell’etichetta, non c’è via di mezzo,
E’ pettegolezzo, o mania!
E l’amore, rivive con te,
In ogni battaglia, in fondo ad ogni perché…
Perché ? Perché ? Per te

Debby e Lo Zeroc. talmente disgustati ed anche stanchi di ricordare gente che non merita più nemmeno un briciolo della nostra considerazione hanno deciso di voltare pagina, tanto quello che c’era da dire lo abbiamo detto.
Il Post lo abbiamo mantenuto protetto perché in fondo è una cosa privata che nulla a che fare con Renato Zero, ma ce lo teniamo li per rileggercelo quando vogliamo e per non dimenticare!

Lo Zeroc. ha scelto per questi ultimi giorni della settimana il brano: “Santa Giovanna” contenuto in TREGUA entrambi siamo rimasti sorpresi del fatto che su You Tube non abbiano dedicato nemmeno un video a questa canzone!
Comunque sopra abbiamo riportato il testo per ricordarla insieme ed ognuno di noi può ascoltarla per conto proprio.

Tra l’altro io amo particolarmente la versione Live di Prometeo.
La commenteremo direttamente insieme, ognuno a libera interpretazione.

APPELLO DELLO ZEROC. PER TUTTI I LETTORI CHE PASSANO DI QUI:

Chiedo ai gentili lettori di passare solo per un cenno di adesione e sostegno all’album Tregua, ci basta anche solo un + pure firmato anonimo. Diciamo che è una prova d’ascolto la nostra. Naturalmente garantiamo che gireremo a Renato il tutto.