PALEOBARATTOLO

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/Q-bkoyrPU0M" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

 

Perché ti nascondi ,
Dai vieni qui ,
Giochiamo un po’!
Impariamo ancora , se tu lo vuoi ,
A ridere!
Sai cos’è, che non va ,
Chiudere in scatola la libertà.
Non ci sto ,
Vado via.
Cerchiamo scampo nella fantasia…
Anche in questo brano Renato decide di rifugiarsi nella fantasia e ricorda quanto sia importante il concetto di libertà.

Si è sentito chiuso in un barattolo e dopo tanto tempo quando è riuscito a venirne fuori si è divertito a guardare le altre persone chiuse nei barattoli, si è addirittura divertito sentendoli piangere, ecco questo passaggio del brano è particolarmente interessante perché con una specie di sadismo lui deride la gente chiusa nei barattoli…

Vorrei che voi commentaste questo brano.

Inoltre vorrei farvi una domanda: Vi siete mai sentiti chiusi in un barattolo?

E se si raccontate la vostra esperienza spiegando come siete riusciti a trovare l’apriscatole!