L’ORMONAUTA/ISOLA

[kml_flashembed movie=”http://www.youtube.com/v/XIjzLWgh6tk” width=”425″ height=”350″ wmode=”transparent” /]

 INVIA UN SMS AL 48444 CON SU SCRITTO:  2  PER FAR RIMANERE ROBERTO FIACCHINI SULL’ISOLA!

Renato anche in “Presente” non ha tralasciato l’aspetto ironico delle sue canzoni e ne ha scritta una sarcastica: “L’Ormonauta”
Il fatto che lui stesso non abbia smentito una parte di verità contenuta in questo brano mi fa sorridere ancora di più, già il titolo della canzone è tutto un programma!
Musicalmente la trovo molto strana, quasi antica…

Una canzone allegra, leggera, che racconta di un uomo la cui libido non accenna a calare, si sente depresso e tutto ciò gli scatena disturbi psicosomatici e per questo passa le giornate in farmacia così decide di rivolgersi ad uno Psicologo e narra il suo discorso al dottore.

Fin dall’infanzia tutti hanno abusato di lui, le prestazioni sessuali sono state infinite fino a diventare per lui una vera e propria dipendenza sessuale perché il suo “attrezzo” non vuole fermarsi, ogni occasione è buona…

Ad un certo punto sembra mettere gli occhi anche sul Dottore visto che lo invita a fare la valigia e a fuggire con lui in un posto lontano e sconosciuto.

Ancora una volta Renato parla del sesso con enorme disinvoltura usando termini ironici e affermando “senza sesso ma che vità è”…

Curioso il finale perché dopo un intera canzone a sfondo sessuale accenna al sentimento d’amore:

“Dire male dell'amore è facile se non lo puoi avere…toccare…
Ma se lo incontri tu lo seguirai per sempre… “
Quasi a voler dire che chi parla male dell’amore è perché non l’ha mai conosciuto ma in un contesto tutto dedicato al sesso risulta alquanto strano.
Ricordiamo che a proposito di questo brano Renato fece anche la battuta ossia che sui suoi istinti i betabloccanti non hanno alcun effetto!

Il Post è intitolato L’Ormanuta/Isola perché continueremo ancora a parlare anche di Roberto Fiacchini all’Isola dei Famosi e così sarà finche resterà nel programma.