UN UOMO DA BRUCIARE

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/2Nir6zwOov8" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

 

“Per attimi rimango sospeso nel vuoto, giuro qualche volta mi sento perduto. Io mi fido solo del mio strano istinto, non mi ha mai tradito. Non mi sento vinto.

Volo sul Trapezio rischiando ogni giorno, eroe per un minuto, poi bestia ritorno…poi ancora sul trapezio a inventare un amore, magari è solo un’ invenzione per non lasciarsi morire ”

Bellissime parole che rivelano il senso di questo lavoro e della vita di Renato.

Era il 1976 quando Renato Zero pubblica un disco molto bello “Trapezio” e dal quale questa settimana estrapoliamo la bellissima “Un uomo da bruciare”

Un uomo da bruciare è una storia qualunque che rispecchia la società dell’epoca ma incredibilmente attuale, infatti il tema del brano verte su convenzioni sociali che imprigionano la libertà dell’uomo nel lavoro, tutti oramai siamo schiavi del lavoro, un occupazione può portare benessere, una sicurezza economica ma non è determinante ai fini della felicità.

Renato si rivolge ad un umile garzone, ma è un messaggio che potrebbe essere destinato a chiunque, a qualsiasi lavoratore.

“Scappa fuggi e salva qualche cosa in te…e non lasciarli fare non diventare un uomo da bruciare”

Questo è il grido di supplica di Renato, si con un buon lavoro si può acquistare un auto nuova, si può aspirare ad una bella donna guadagnandosi il rispetto della mamma venale, una casa da comprare insomma un futuro da invidiare ma Renato avverte che il prezzo da pagare sarà molto alto!

“L’aria, l’aria che respiravi poco tempo fa ha ancora il suo profumo di cose vere, di cose pure di libertà”

La libertà che è un bene prezioso il quale si annulla nel momento in cui ci si dedica completamente alla carriera perché si diventa prigionieri del proprio lavoro.

Il lavoro è una necessità ma non sempre una soddisfazione, sono poche le persone che si ritengono appagate dal proprio mestiere, ma chi svolge un attività appagante deve fare poi i conti con il tempo, con la libertà individuale che inevitabilmente viene a mancare.

Nel brano viene raccontato questo cambio di vita che il garzone si appresta a fare, ma Zero mette in risalto particolarmente un agiatezza conquistata per poter dare una sicurezza alla donna che a sua volta lo premierà offrendosi con slancio quindi ne viene fuori una figura della donna che fortunatamente ad oggi è sorpassata perché le donne hanno conquistato la propria indipendenza economica proprio grazie al lavoro, anche se non possiamo omettere il fatto che esistono ancora quelle figure femminili che cercano il cosiddetto “buon partito” al quale si offrono poi con slancio…basti pensare a quante giovani belle ragazze stanno con uomini molto più anziani di loro ma rigorosamente ricchi, potenti, benestanti….avete mai visto una bella ragazza perdutamente innamorata di un pensionato?

Chissà perchè dei pensionati non si innamorano mai…

Comunque Renato nel brano invita il ragazzo a lasciare quella vita dietro al banco, a fuggire via, a salvarsi a non lasciare che la società lo faccia diventare un uomo da bruciare, la definizione da bruciare è di per se molto forte e rende bene l’idea dello Zeropensiero su questo argomento.

Ancora una volta noto da parte di Renato una visione della donna piuttosto denigrante e dell’uomo martire, un po’ come in altri brani: La vittima e il suo carnefice.

Insomma la canzone è del 1976 eppure è straordinariamente ancora di attualità e da spunto a molte riflessioni.

Vi consiglio di guardarvi il video live di annata che ho postato…un grandissimo Zero!

 

78 pensieri riguardo “UN UOMO DA BRUCIARE”

  1. Buon zerogiorno a tutti….che bel post hai scritto, cara Debby…..La canzone poi….è veramente stupenda….ed anche se d’ annata la riascolto sempre volentieri…..soprattutto perchè è lo Zero che mi ha fatto diventare sorcina.
    Adesso non posso commentare…..rimando tutto a dopo (spero)
    Un abbraccio a tutte le mie amichette….
    Un grosso smak a Debby e tanti baciotti a Zeroc…. 😉
    Buona zerosettimana a tutti…. 😉

    "Mi piace"

  2. Bellissima scelta Debby 😉
    Buongiorno, credo inizieremo una settimana intensa con questa canzone d’annata…quanti ricordi, in serata guarderò il video con nostalgia perché il Renato di quel tempo è lontano ormai.
    Canzone attuale e all’epoca modernissima, come sempre. L’immagine di una donna carnefice, come spesso avviene nei testi di Zero, anche se mi pare di capire che ormai siamo tutti un pò prigionieri di questo meccanismo secondo il quale per avere sempre di più, si rinuncia ad una cosa molto importante come la libertà.

    Salutissimi a tutte, ciao Debby!

    "Mi piace"

  3. ciaooo bloggg ciaooo debbyyy ciaoooo amourrrrr!!!!scusateeee se mi sonooo assentataaaa ma ho avutoooo problemiii a casaaaa!!!!!!ho lettooo i commentiii dell’altrooo postt sonooo moltooo belliiii!!!!!debbyyy inveceee questooo nuovooo post è troppooo belloooo bravaaaa haii scrittooo troppooo beneee e poiii la canzoneee è super bellaaaa!!!!!secondooo me è fraa le piuu belleee di renatooo la cantaaa troppooo beneee con il cuoreeee!!!!!mi sonooo guardataa il videooo comee ci haii consigliatooo è stupendooooooo!!!!!!guardoo pocooo i videoo su youtube non l’avevoo maii vistoooo renatooo è bellissimooo e poii cantaaa con quellaaa vocee quasii roca wowwwwwwwwwwwww!!!!!si sii siiii debbyyyy anchee quaaa vieneee fuoriii la donnaaa arrivistaaa che pensaa soloo ai soldii e l’uomoo che lavoraaa tantoo per conquistarlaaa con il denaroo e la bellaaa vitaaaa!!!comee dici te per fortunaa sonoo cambiatee un po di coseee ma abbiamooo tanti giorni per parlarneee!!!!debbyyyy l’inizioo del post è troppooo belloooo non me le ricordavooo quelleee paroleee sono super fantasticheee diconoo tuttooooooo!!!!!amourrrrrrrrrrrrrrrr doveeeeeee staiiii t’aspettooooo!!!!!ciaooo blogggg baciooo amourrrrr!!!!!

    "Mi piace"

  4. Buogiorno e buona settimana Blog
    Debby questa settimana hai scelto uno dei brani di Renato che più mi mette in crisi ogni volta che l’ascolto perchè mi fa tanto riflettere su ciò che sono riuscita a farmi fare, lasciando agli altri e alle esigenze della vita la facoltà di decidere per me fino a farmi sentire spesso una persona alquanto inutile e insoddisfatta. Proprio stamattina qui in ufficio mi sono trovata a difendere ancora una volta una mia presa di posizione che spero finalmente di riuscire a mantenere perchè sono davvero stanca di abbassare la testa e dire sempre sì anche se questo potrebbe causarmi la perdita del lavoro.
    Comunque il post è scritto come sempre bene e spero che essendo arrivato nel momento giusto mi aiuti a riflettere e a tener duro 😉
    Il video lo guarderò a casa e già so che mi piacerà tantissimo perchè rivedere Renato di quegli anni è sempre un godimento pazzesco :mrgreen:
    Ti mando un bacione e spero di leggerti presto 😉
    Bacini a tutte

    "Mi piace"

  5. Buongiorno blog 🙂

    ancora un bel post da commentare…una volta di più Renato ci parla della libertà, sta libertà che lui ama tanto e che non vuole perdere…
    mi viene subito in mente l’interpretazione di zeromovimento, prutroppo non ho conosciuto quell’epoca…ma già sono rimasta colpita di quest’ultima perché come sempre lui canta con tutta la sua anima…

    oggi conta quasi solo la posizione sociale che uno ha…certo si ha bisogno di un lavoro per poter vivere ma spesso siamo il suo prigioniero, non ci rendiamo conto, o troppo tardi, che ha riempito tutta la nostra vita senza lasciarci spazio per l’amore, le serate con gli amici, per avere dei figli…e quando arriva il momento di andare in pensione, si è troppo vecchio per fare tutto questo…senza lavoro non si puo vivere (tranne il fatto di essere nato ricco) e con un lavoro non si puo vivere al 100%…come sempre bisogna trovare una via di mezzo, una metà molto complicata…

    a dopo…buona settimana a tutti 😉

    "Mi piace"

  6. Buongiorno Blog!
    Spero di poter scrivere qualcosa prima che il pc si spenga….mi è già successo due volte e ho perso il mio commento….
    Debby complimenti per l’ottima scelta d’annata…..eh da Sorcina Doc quale sei ecco che dal cilindro magico ci fai riascoltare un pezzo molto bello..molto vero..per certi versi anche crudo e attuale più che mai!
    Il video lo vedo a casa ma ben ricordo la voce roca di quel Renato pazzesco ascoltato e vissuto poi solo molti anni dopo….ma questo pezzo mi evoca sensazioni davvero particolari….è un testo che io definisco neorealista e quando lo ascolto mi sembra di vedere immagini in bianco e nero …come se in qualche modo nella mi testa vedessi rappresentato esattamente il testo…l’immagine di questo garzone dietro al banco intento a costruire un certo qualcosa…..di cui forse nemmeno lui ha piena coscienza……
    Mi rispecchio molto in quello che hai scritto cara Debby e poi lo commenterò con calma….
    Quante verità in questo testo scritto tanti anni fa quando lo stesso Renato si apprestava a fare forse un salto nel buio da quel Trapezio…a muovere i suoi primi passi che lo avrebbero portato molto molto in là….
    Certamente in questo testo si inneggia alla libertà individuale..quella libertà individuale che Renato ha sempre difeso….con tanta forza e coraggio! Lui stesso quante volte ha raccontato delle sue corse verso il palcoscenico….delle sue fuge ad inseguire un sogno..il suo sogno piuttosto che vedersi rinchiuso chissà dove…ingabbiato a fare un lavoro che avrebbe destato….
    Vi saluto..un bacio a Debby!

    "Mi piace"

  7. Buon inizio di settimana al R.Z. Blog!
    Mi fa piacere che sia Flamy che Grazia si sono soffermate sull’intervista a Roberto Saviano….scusa Grazia non ho ben compreso quando hai scritto “ha parlato con quell’accento napoletano 😳 ” Quella faccina vergognosa 👿 c’era forse qualche riferimento??? 🙄 👿 :mrgreen:
    Baci a te mia cara Grazia e contraccambio i bacini lasciati sul cuscino dalla nostra Zerofiglia Flamy!
    Un abbraccio speciale per te cara Vanessa che hai sempre tante cose da raccontarci, mi ha fatto molto piacere leggere che è la magia di questo blog a spronarti a fare sempre del tuo meglio 😉
    Baci e abbracci per la mia cara Marg che ha sempre un pensiero affettuoso e gentile per gli Admin 😉 smack!
    Saluti e baci anche per Stella, Cla ed Anto.
    Un uomo da bruciare è tra i pezzi più belli di Renato, io credo che per chi vorrà leggere attentamente tra le righe di questo Post e tra le strofe di questa canzone troverà tanti spunti per riflettere…

    Ho visto qua e la che aspettate di rileggere Lo Zeroc. chi ha avuto modo in passato di visitare il suo Sito Ufficiale avrà anche visto dalle specifiche riportate in esso che lui si occupa di più cose…non solo del mestiere fine a se stesso che a voi è più noto ma anche di altre attività importanti con ciò è chiaro che si accumulano numerosi impegni giornalieri…e visto che siamo in tema di lavoro posso dirvi che sta attraversando un periodo lavorativo veramente impegnativo, pieno di lavori che non gli lasciano spazio a sufficienza per essere presente quì con noi con una certa assiduità e così sarà per tutto il mese…ma vedrete che non appena troverà un pò di tempo libero passerà a trovarci 😉 anche perchè come ha detto lui qualche commento fa non appena può viene a farsi una scorpacciata di Blog come il puffo golosone nel suo prato di fragole :mrgreen:
    Possiamo ritenerci molto fortunate ad avere tra noi un professionista come lui e per certi versi dobbiamo esserne orgogliose…però questo è il nostro prezzo da pagare :mrgreen: il tempo ahimè 😥 non dimentichiamoci che lui alle Pe……. (non posso entrare nello specifico 🙄 ) ci lavora anche di notte…
    Più passano gli anni e più le sue attività lo assorbono a 360 gradi (direi pure buon per lui :mrgreen: )
    Vabbè cmq pazientiamo un pò e all’improvviso ce farà tremà i monitor tranquille :mrgreen:
    Insomma rispondendo un pò ai vostri richiami per Lo Zeroc. vedo che ci sta tutta la risposta nel Post…come dire sto in tema :mrgreen:
    Ciao Tesorinoooooooooooooo bacetti per te!! 😥 Ti aspetto 😥

    "Mi piace"

  8. Buonasera blog, 🙂
    Splendida canzone del Renatino…meravigliosa che mi fa fare un bel tuffo nel passato…
    Adesso che sei il garzone del droghiere,
    E con le mance in tasca sei un signore,
    A questo punto, puoi aspirare a tanto, anche a lei?
    Ti sentirai più forte, un uomo vero
    Purtroppo la società è un continuo giro d’affari senza soldi non si arriva a nulla, i soldi possono dare felicità, ma anche destabilizzarti se arriva una grande fortuna improvvisa che non sai gestire, sono il potere, una droga, a volte più ne hai più ne vuoi….è una realtà. Sarebbe bello poter lavorare senza umiliazioni, compromessi, ma non sempre è possibile bisogna cercare di mediare questo bisogno senza farci bruciare l’esistenza, magari cercando di guardarci intorno per capire che siamo tutti nella stessa barca e che dobbiamo remare per aspirare a quello che vogliamo realizzare. Certamente c’è chi nasce veramente fortunato ma questa è la ruota della vita e non possiamo farci nulla, meglio sempre guardare avanti e non voltarsi dietro.

    L’importante è non farci bruciare l’esistenza, la nostra dignità che ci fa stare bene interiormente, anche se alla fine del mese si arranca.

    P.S. per Cla… Cocchina sto mediando per farti scrivere almeno tre commenti uno la mattina uno a pranzo uno a cena ci stai???? Cocca son tornata distrutta da Venezia mi sono raffreddata e non mi riprendo più sarà stata tutta quell’acqua AH AH AH Ciao cocchinaaaaaaaaaa
    Admin!!! Mi ha torturata ho dovuto staccare il telefono….hai capito di chi parlo 👿

    "Mi piace"

  9. Debby ti ho letta con molto piacere e ti ringrazio anche per averci dato notizie dello Zeroc.
    So bene che la sua professione è davvero impegnativa per cui ha davvero poco tempo libero però come ci ha dimostrato altre volte appena potrà passerà nel nostro prato e noi saremo le fragoline pronte a farsi cogliere 😳 Ciao Zeroc
    Conosco il suo sito ufficiale e di tanto in tanto confesso che ci passo, sinceramente ultimamente non l’ho fatto ma dopo aver letto il tuo commento ho subito rimediato e oltre ad aver letto cose davvero interessanti, ho anche potuto constatare i suoi numerosi impegni.
    Ho anche guardato il video del post e come sempre non ho potuto non rimanere affascinata dal Renato di quegli anni, quello che ci ha fatto innamorare e che ci ha regalato canzoni come questa che come hai detto tu a distanza di tanti anni è sempre attuale.
    Ora devo andare a scuola di Federica per le udienze, spero di riuscire a ripassare in serata. Smack

    "Mi piace"

    1. Cara Marg tu sei sempre molto attenta, bravissima, anche se gli impegni di cui parlavo non sono tutti segnalati sul sito, li più che altro sono cose inerenti ai corsi 😉 che pure quelli gli occupano molti giorni a settimana certamente 🙄 mettiamoci poi tutto il resto di cui si occupa…vedi la casella che scorre alla tua sinistra e insomma ti lascio immaginare…
      Magari ti sei letta anche qualche articolo 😉
      Scusa Marg non vorrai mica essere una fragolina colta dallo Zeroc.??? 😯 👿 Occhio che io le fragoline me le magno :mrgreen:
      Ciao Marg un bacio per te!!!
      E un saluto affettuoso di solidarietà per mi sorella :mrgreen: ti avevo avvisato che t’avrebbe torturato 😯 addirittura hai dovuto staccare il tel 😯 poraccia :mrgreen:
      Brava Barbina buon commento 😉 e in quanto alla mediazione per Cla nun se ne parla proprio 👿 sei troppo buona te :mrgreen:
      Baciiiiiiiiiii!

      "Mi piace"

  10. Buonasera Blog finalmente eccomi qua..giornata impossibile proprio..pure er pc semi rotto..per la gioia di Debby così nun posso commentà per davvero :mrgreen: perchè me manca la materia prima 👿 uffa!
    Debby cara ti faccio sempre tanti complimenti per i Post ogni volta..ma sono sempre tutti strameritati per le canzoni che scegli e per i pensieri che esprimi con così tanta intensità e naturalezza, hai una capacità straordinaria nello scrivere e ci dai l’opportunità di affrontare tantissimi temi che ci riguardano spesso e volentieri molto da vicino..credo che in questo Post si parlerà anche di noi oltre al testo naturalmente , che definire una perla è dire poco.
    Ho letto che ci hai dato notizie sul nostro caro Zeroc….eh lo Zeroc è una persona che svolge lavori di grande responsabilità e di grande impegno che lo assorbono a 360 gradi…non è solo una missione la sua ma molto di più ed è normale che il tempo a sua disposizione non gli basti mai…ma so che lui ci pensa nella stessa misura in cui NOI lo pensiamo e ci manca come NOI manchiamo a lui…io attendo con pazienza che ci faccia tremare i monitor :mrgreen: e poi come approderà qua sul prato….troverà si tante fragoline :mrgreen: :mrgreen: ad attenderlo :mrgreen: a presto Zeroccccc!!!
    Barbara tu sei sempre tanto dolce e cara con me ..grazie per la mediazione :mrgreen: ma so che ribellarsi all’Admin non è cosa buona e giusta stasera però intanto scriverò de piùùùùù :mrgreen:
    Mi dispiace che stai male piccina 😦 sappi che pure io ho avuto qualche problema del dopo massacro de Venezia che non sto qua a raccontare però me so distrutta pure io….massacrata si ma comunque contenta perchè vi ho rivisto 🙂 ti abbraccio con tanto affetto e comunque fai qualcosa per me si se puoi ..perchè Admin è spietatata co me 😦

    E adesso commento….Debby quelle parole che hai riportato a inizio Post che ritroviamo recitate sul finire de Il caos mi fanno venire letteralmente i brividi perchè sono un pò il filo conduttore dell’album si ma rappresentano anche un pò lo Zeropensiero….mi colpisce il pezzo in cui dice di fidarsi solo del suo strano istinto..perchè anche questo è il mio pensiero…anche io mi fido spesso e volentieri del mio istinto per quanto strano e bizzarro possa essere in quel preciso istante.
    Volo sul Trapezio rischiando ogni giorno…e chi più di Renato ha rischiato sulla sua stessa pelle? Bellissimo paragonare la vita ad una specie di Trapezio…la vita è sempre un rischio..Renato è come se si paragonasse ad un trapezista che rischia la vita ogni giorno….bastano pochi attimi per non afferrare quel trapezio e cadere giù…anche la vita è così perchè di fronte a noi ci sono sempre strade diverse da imboccare..non si sa a priori quale sia quella migliore…quella meno dolorosa ecc…tante decisioni da prendere e spesso questo richiede un grande coraggio esattamente come un trapezista che si butta nel vuoto ogni giorno..quante volte abbiamo preso delle strade senza sapere dove ci avrebbero portato..o comunque al buio? Renato con questo paragone ci fa capire che bisogna tenere sempre gli occhi bene aperti e che “la vita è sicuramente con chi rischia” molto affascinante questa metafora!
    Poi il Trapezio rappresenta anche le occasioni..le opportunità che ti passano davanti e sta a noi capire se vogliamo coglierle oppure no se osare o rinunciare a tutto ..è un pò questa la chiave di lettura che dò al testo..e su questa base tantissime riflessioni che si snodano lungol’intero testo..riflessioni valide ieri come oggi! Questo è un testo più che mai vero..reale…dove parte del grido di quel garzone..di quella sua se vogliamo anche disperazione esiste anche oggi.
    Il video me lo sono visto e ascoltato con le cuffie…quanto adoro ascoltare quel Renato con quella voce roca..quei suoni quasi “sporchi” che oggi non sentiamo più….un live spettacolare non ci sono altre parole per definire quel Renato Zero..Talento allo stato puro.
    Un Renato da dieci e lode che rivederlo in quelle vesti mi procura sempre una grande emozione….il palco..un microfono..e la sua VOCE…e poi ci chiediamo come si manifesta la Magia….si manifesta anche così.
    Ho tante di quelle cose in testa da dire che sicuramente qualcosa mi sfuggirà..per ora mi fermo!
    Grandissimo Renato e grande Debby per questo ritorno al passato molto molto gradito!
    Buona serata a tutte…e un caro saluto a Zeroc che vorrei leggere più che mai in questo Post!

    "Mi piace"

  11. Buona sera…

    Devo dire che sto brano l’ho sempre compreso in un certo modo…la relazione fra un uomo ed una donna, più specialmente un uomo che perde la testa per una donna e per conquistarla decide di fare del tutto…un amico che dice a quell’uomo di far attenzione perché sta per cancellarsi, si far fregare…non si rende conto che la donna sta con lui solo perché è capace di dargli tutto, sopratutto il conforto materiale…una donna che l’ha catturato, che ha già vissuto e che ha un figlio..penso a cio quando dice « è ancora a letto con la febbre il suo bambino, peccato vuole anche il formaggino »…l’uomo che è costretto anche a far piacere al ragazzo, a privarsi mettendosi cosi in secondo piano…
    Approfiterrano di lui fino a bruciarlo, in senso figurato,…quindi come ha detto Debby un’immagine non lunsighiera della donna….purtroppo esiste ancora oggi e ne conosco alcune…ma si sa, l’amore è cieco
    Magari sbaglio ma la penso cosi…

    vado a guardare il video 😮

    "Mi piace"

  12. Dimenticavo di dire riguardo lo Zeroc…certo Debby che dobbiamo essere orgogliose di avere un Grande Professionista come lui..io lo sono! Lo sono già da tempo 😉
    Lui è un pozzo di cultura..di saggezza e di intelligenza e poi è una persona molto umile..altra sua grande ricchezza!
    Barbara molto bello il tuo commento….hai ragione nel dire che non dobbiamo farci bruciare l’esistenza..nessuno dovrebbe avere questo potere su di noi..ma ahimè spesso accade proprio questo.
    Hai ragione Debby..il titolo è di per sè un’espressione molto forte..Un uomo da bruciare mi fa pensare a un uomo debole..quasi ad un manichino che si manovrare da chi è più forte di lui….penso ad un uomo che rinuncia a tutti i suoi sogni pur sè dentro di se è l’ultima delle cose che vorrebbe per sè stesso..ma spesso queste fottutissime convenzioni sociali ancora oggi possono limitare la libertà individuale.
    Vado altrimenti domani sarò io a bruciare :mrgreen: :mrgreen:

    "Mi piace"

  13. una voce splendida su quel video, potente…anche se non mi piace tanto come il live del 2006, devo ammettere che è impossible rimanere insensibile alla sua interpretazione e la grinta che mette in ogni canzone 😳
    scusate, non sono sorcina doc 😦 , certo non so/posso apprezzare tutto da lui come voi…ma non rifiuterei un ritorno nel passato da 30 anni per poter percepire sta atmosfera…

    sono contenta di rileggerti Barbara…come sempre sei realista…fare le sue scelta senza compromottersi, rimando noi stessi

    grazie Debby per le spiegazioni su Zeroc…lo aspettiamo sempre con grande piacere ed entusiasmo 🙂

    buona serata 😉

    "Mi piace"

  14. Buonasera a tutte, stasera ho probelmi di linea 😦 spero di riuscire a commentare, quindi per il momento tralascio il video…
    Allora grande canzone di Renato nella quale c’è tutto il suo pensiero, che mi fa ricordare proprio l’inizio della mia zerofollia, fino all’ultima bella interpretazione dello Zeromovimento.
    Già il titolo è un’espressione forte…questo’uomo per ottenere una buona posizione sociale e conquistare una donna, brucia la sua preziosa libertà. In passato questa facciata contava molto, ora fortunatamente le donne sono molto più indipendenti e possono scegliere di avere un compagno per amore e non per convenienza. Tuttavia ci sono famiglie che indirizzano i figli proprio verso amicizie di un ceto sociale elevato, proprio per assicurare loro un futuro sicuro e questo perbenismo mi lascia sempre stupita perché spesso succede che per far parte di quella famiglia, il prezzo da pagare sia molto alto.
    Lavorare è importante, per se stessi ed economicamente, ormai nella nostra società tutto è rapportato al denaro ma è più importante riuscire ad avere rispetto di se stessi e non bruciarsi cercando di avere sempre di più.

    Grazie Debby per averci portato notizie di Zeroc…eh si la parlata napoletana non poteva che essere riferita a lui :mrgreen: salutacelo, in attesa della scorpacciata :mrgreen:
    Buona notte blog, un abbraccio a tutte.

    "Mi piace"

  15. Buon zerogiorno a tutti…..anche oggi mattinataccia 👿 ma cercherò ugualmente di commentare qualcosina….Intanto ti ringrazio, Debby, per averci fatto sapere qualche notizia di Marco…..lo so che è sempre molto impegnato e quindi, purtroppo, so che molte volte è assente proprio per i suoi innumerevoli impegni di lavoro……Comunque lo aspetto sempre qui sul blog, perchè come hai detto tu, è un onore averlo con noi…..
    Smak caro Marco….ovunque tu sia 😳
    Dunque torniamo al post….Un uomo da bruciare….Questa è una di quelle canzoni di Renato che quando l’ ascolto mi manda letteralmente in crisi, perchè oltre alla bellezza della canzone, mi ricorda l’ inizio della mia adolescienza…..
    Questo voler a tutti i costi avere dei soldi in più per poter aspirarare a tanto… a lei…..
    Si è vero adesso i tempi sono cambiati……noi donne lavoriamo e cerchiamo la nostra indipendenza economica…..ma prima, forse, non era così….La donna se ne stava a casa a crescere i figli ed a curare la casa….adesso….curiamo lo stesso la casa…cresciamo i figli ed in più lavoriamo……e siamo più indipendenti anche economicamente….
    Adesso devo scappare…..so che ho scritto delle “bischerate”….spero dopo di potermi rifare con calma….
    Un abbraccio a tutte voi 😉
    Un grosso smak tutto per Debby 😉

    "Mi piace"

  16. Buongiorno al R.Z. Blog!
    😯 😯 😯 Vi ho passato Giuliano perchè ogni tanto sento il bisogno di far vedere pure a voi quello che arriva su questo Blog 😯 :mrgreen:
    L’enigma del giorno è:
    1) Con chi parlava Giuliano??? 😯
    2) Cosa approvava??? 🙄 😯 Forse approvava se stesso? 😯 :mrgreen:
    Vabbè annamo avanti :mrgreen:
    Cara Vanessina ma come non ti piace tanto il Renatino di annata?? Guardalo come è tutto bello sbrilluccicante :mrgreen:
    A proposito Vanessa in merito alla tua mail di ieri sera ti ribadisco ancora una volta che io sono anche orgogliosa di avere una francesina sul Blog 😉 mica è una cosa comune eh! Baci per te!
    Cla 👿 Ieri hai scritto 3 commenti 👿 ciò significa che oggi ne dovresti avere a disposizione soltanto uno! Ma dato che sono buona per questa volta te la lascio passare ma ti avviso la prossima volta che violi la Regola il giorno dopo ti sottraggo un commento 👿
    E poi che è quel commento così lungo a matta!!! 👿 Ma che è un Post??? 👿 Prendi esempio dalle altre impara la sintesi altrimenti la prossima volta te lo taglio con le mie stesse manine 👿 E visto che oggi le lascio cmq 2 commenti a disposizione non mi si venga a dire che non sono buona 👿 :mrgreen:
    Si Grazia resta pure in attesa della scorpacciata 👿 tu sai che io ogni tanto uso passare con il tagliaerbe per i campi? 🙄 :mrgreen:
    Bacissimi a te mia bella anima gemella :mrgreen:
    Anto mia cara è proprio così, prima le donne pensavano solo alla casa, ai figli, oggi faticano ancora di più perchè lavorano e dopo tanto lavoro tanto altro le aspetta ancora a casa!!
    Eh si Anto questa canzone fa tornare indietro nel tempo…. 😉 Baci a te!
    A me del brano colpisce molto quando grida in modo accorato:
    Non domandarti dove… Come…
    Come trascinerai la vita tua…
    Con chi…
    Con chi cancellerai il tuo nome…
    Per chi…
    Parole molto forti…

    Bacetti Tesorino 😥 😥 😥

    "Mi piace"

  17. 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯

    Questa è la mia faccia dopo aver letto il commento di Giuliano……..

    A voi i commenti………..

    😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯

    "Mi piace"

  18. ciaoooo bloggg ciaooo debbyyyy ciaooo amourrrrr!!!!!
    nooooo ma chee pizzaaaa amourrr non ci staa un altraaa voltaaaaa!!!!siii lavoraaa tantooo buon per luiii debbyyy ma comeee diceee il postt non gli restaaa il tempooo per se stessooo per divertirsiii con noiiii sonooo troppooo tristeeee!!!!!dagliii un bacioo per meeee!!!!
    oggiii mi sonoo risentitaa un uomo da bruciare debbyyy saiii io le ho sempree cantatee certeee canzoniii ma non mi sonoo mai fermataaa a pensarciii sul loroo significatooo perciòòò graziee a teee che mi faii capiree e riflettereee sui messaggiii di renatoo per esempioo non ci avevoo mai pensatoo a un uomo da bruciareee!!!si sii siii la donnaa oggii è indipendenteee peròò esistonooo ancoraaa le arrivisteee e debbyy te haii portatoo un esempio giustissimoooo!!!!!quelleee non s’innamoranooo mai di un vecchiettooo pensionatoooo ma di vecchiettiii altolocatiii imprenditoriii gentee di spettacolooo insommaaa bastaaa che hannoo le taschee pieneeee!!!!inveceee le donnee normaliii che unaa voltaaa si sposavanoo e venivanoo mantenutee dal maritoooo oggiii se ne possonooo staree a lavorooo ma la faticacciaaa è doppiaaa!!!!renatoooo allontanaaa propriooo l’uomooo dall’ideaaa di lavoraree per quellaaa donnaaa per farglii faree la bellaa vitaaa gli dice scappaaaaa fuggiiii mammaaa miaaa renatoooo ce ne ha dettee di tuttii i coloriii ahah!!!! sentiiii giulianoooo ci è tuttooooo troppooo chiaroooo si siiii ahah!!!!!poveraaa debbyyyy ahah!!!!claudiaaa mammaaa miaaaa è per davverooo troppooo lungoooo quel commentooo ci ho messooo un oraa per leggertiiii!!!!!!ciaooooo blogggg bacioooo amourrrr!!!!

    "Mi piace"

  19. Ah Ah oddio Giuliano 😯 ma chi è il maestro 🙄 e che approvi 😯
    Buongiorno zerocondominio, ciao Debby…veramente quanta zerospazzatura ti arriva :mrgreen:
    Certo ora le donne sono molto più indipendenti, ma questa libertà è davvero faticosa…il lavoro, i figli e poi la casa…e questo è il prezzo da pagare.
    Vi auguro una buona giornata, un saluto alla mia compaesana..attenta che la nostra admin, te misura i commenti :mrgreen:
    Un abbraccio, ciao Debby….però con il tagliaerba me fai paura…attenta ai pollini :mrgreen: Smack

    "Mi piace"

  20. Buongiorno Blog
    Debby sin dalla prima volta che sono entrata nel sito di Zeroc sono rimasta colpita da quella casella che scorre a sinistra che tu hai indicato e rimasi sbalordita per quante cariche importanti ha nonostante la giovane età anche se noi che abbiamo avuto modo di conoscere la sua formazione e preparazione sappiamo che sono tutte meritatissime.
    Gli articoli li ho letti e pure quello più recente che tratta un tema molto discusso anche in questi ultimi tempi.
    Sicuramente è molto impegnato e non gli rimane molto tempo libero ma lui è proprio l’opposto di quello che si può definire un uomo da bruciare perchè, non senza sforzi e sacrifici e seguendo la sua inclinazione , è riuscito ad affermarsi nella sua professione e per questo credo possa ritenersi soddisfatto.
    Ti aspettiamo Zeroc, vienici a magnà prima che lo faccia Debby 😳 :mrgreen:
    Bacioni a tutti e due 😉

    Nessuno dovrebbe rinunciare ai propri ideali per accontentare altri; nel brano del post è riferito a un uomo che per accontentare la donna di cui è innamorato accetta di fare il garzone pur di avere uno stipendio per mantenerla mettendo da parte le sue reali ambizioni, ma può succedere ancora oggi anche a una donna che per sistemarsi sposa un uomo che gli garantisce un futuro tranquillo ma rinuncia ai suoi sogni e a volte anche all’amore vero.
    Claudia non ti far intimorire e continua a lasciare i tuoi bei commentoni perchè anche se lunghi sono sempre interessanti 😉
    Baciotti a tutte

    "Mi piace"

  21. Dimenticavo, 😯 Giuliano l’ufficio informazioni è momentaneamente fuori servizio per le innumerevoli str****** pervenute per cui noapprova :mrgreen:
    Debby potresti scrivere un libro con tutti i passaggi più assurdi :mrgreen:

    "Mi piace"

  22. Buongiorno!
    Mamma mia Debby me fai paura, me tagli i commenti ma uffaaa io nun so capace a sunteggiare soprattutto quando ho tanto da dire ahooooo 😯 mi limiterò 😦 😦
    Giulianoooo :mrgreen: 😯 😯 ma che cavolo sta a di????????
    Chi..che cosa approvi? Vabbè fa lo stesso nun lo voglio sapè me fai paura :mrgreen:
    Oggi la donna lavora il quadruplo di una volta perchè mandare avanti una famiglia costa fatica e tanto impegno..certo c’è da dire che oggi visto quanto costa la vita si è praticamente obbligati a lavorare almeno in due in casa soprattutto se si hanno uno o più figli da crescere.
    Però come dice Grazia questa indipendenza va a scapito della libertà individuale perchè il tempo pe se stessi manca sempre e poi ad oggi non è che ci sia tutta questa garanzia di sicurezza economica perchè oggi lavori e domani ti puoi ritrovare a casa..insomma è tutto molto precario. Non c’è nemmeno così rispetto per la persona e per il suo lavoro….c’è molto la tendenza a sfruttare..
    Ps Debby segui er consiglio de Grazia..non usare il tagliaerbaaaa :mrgreen: :mrgreen: che ce fai poi con tutti quei pollini per aria svolazzanti :mrgreen:
    No Marg è meglio che me do na regolata coi commenti che brutta fine la mia ahooooooooo 👿
    Baci a Barbara che invece è tanto cara e dolce con me :mrgreen:
    Vado…baci a tutti!

    "Mi piace"

  23. Buonasera blog, 🙂
    L’avrai… L’avrai…
    Con slancio e con amore,
    L’avrai… Ma tu non sai, il prezzo che dovrai pagare!
    Scappa! Fuggi! E salva qualche cosa in te!
    E non lasciarli fare… Non diventare, un uomo da bruciare!
    L’aria! L’aria! Che respiravi poco tempo fa…
    Ha ancora il suo profumo, di cose vere,
    Di cose pure di libertà!
    Potrai averla quella fortuna di diventare ricco, forse con più slancio che con amore, non sarà facile con tanto lusso rimanere se stessi, c’è sempre un prezzo da pagare, la libertà. Quella libertà che ti permette di essere te stesso. Troverai tanta gente intorno a te che cercherà di bruciare la tua esistenza ti trascinerà in quel mondo esclusivo fatto solo di lussuria e purtroppo inevitabilmente perderai quell’aria sana che respiravi poco tempo fa, ne avrai nostalgia di quel profumo, di quelle cose vere piene di libertà. Se nella vita si riesce a fare fortuna, la vera ricchezza è interiore, è rimanere se stessi, così non siamo costretti a fuggire a scappare per salvare qualcosa di quello che eravamo. Oggi sarà anche più faticoso il lavoro delle donne ma “VIVA VIVA” l’indipendenza che abbiamo ottenuto con tanto sacrificio, è un buon prezzo da pagare.
    Giuliano…. 🙄 forse parlava con Renato… Il maestro…deve avergli detto qualcosa e lui ha approvato. Mistero!!!

    Dunque: CLA CLA ho una 💡 dobbiamo assolutamente fare la spia a tesorinooooooooooooo lui ti aiuterà e bacchetterà questa dittatora di Admin che ti ha preso di mira :mrgreen:
    A Doctor e sbrigate a fà na capatina sul blog che questa quanno sta in astinenza nun se regge proprio….

    "Mi piace"

  24. Salve,

    Mi piace molto l’inizio del brano con sto ragazzo che diventa « signore » perché ha un abito più nobile…certo come avete detto oggi conta moltissimo l’aspetto fisico, c’è sempre qualcuno che ci spia per notare se stiamo vestiti di marca o no, se seguiamo la moda…ma l’abito non fa il monaco anche se è premiato quando si va ad un appuntamento, qualunque sia…

    Magari nel passato contava di più sta « presentazione » e si capisce che quando si innamora di una persona, si fa del suo meglio per essere a suo agio…m’immagino bene la scena leggendo ste prime parole 🙄 …con la madre che guarda l’uomo dalla testa ai piedi come se solo i vestiti contassero…

    è importante certo, e penso che ogni madre vuole per sua(o) figlia(o) qualcuno che lavora, che puo avere un futuro ma ad ogni momento puo ritrovarsi disoccupato e perdere tutto….ho già sentito dire intorno a me ad una ragazza « non devi rimanere con lui perché non lavora o non ha un lavoro importante, non sarai felice, non potra offrirti cio che meriti…. » senza pensare al più importante, l’amore. Per fortuna esistono ancora delle donne che stanno con un uomo per amore e non per i soldi…

    vi racconto subito la storia di una zia mia, che somiglia a quella donna della canzone…non l’ho vissuto sto passato perché era nel 1975 (quasi l’anno del brano) ed io non ero ancora venuta alla luce 😳
    quindi lei ha sposato un uomo, molto gentile, molto coraggioso che avrebbe staccato la luna…sapeva che lui farebbe tutto per averla e per regalargli ogni cosa…gli ha organizzato un matrimonio degno da una star, un bel appartamento ed una macchina sport…lavorava di giorno e di notte solo pensando a lei, al suo benessere…non gli ha mai detto di no e un bel giorno lei gli ha detto “me ne vado” dopo quasi un anno di matrimonio…una volta ottenuto cio che desiderava, l’ha lasciato per un uomo sposato, più anziano da lei, con un figlio…per fortuna un uomo che ha fatto tutto per lei e che continua…lui è un pensionato ma continua a fare delle cose di qua e di là…
    quando vedo il suo primo marito, è sempre triste, parla ancora di lei con mia nonna, non si è mai rimesso di sta separazione…in questo caso si puo dire che lui è un uomo bruciato, a tutti livelli 😦
    il peggiore, ha trasmesso lo stesso modo di vivere, di pensare a suoi figli per chi contano solo il lusso 👿

    A più tardi

    P.S. sai Debby, ho sognato Zeroc e tu stanotte 🙄 😳 :mrgreen: probabilmente per cio che m’hai raccontato ieri 😕 ma niente di male 😆

    "Mi piace"

  25. anch’io sono rimasta cosi leggendo sto Giuliano 😯
    come Barbara penso che stava parlando con Renato…magari con una foto davanti a lui o una statuetta di taglia reale :mrgreen:
    come dice Claudia meglio non sapere 😆

    povera Debby 😦 come fai a sopportare tutti sti str**** baci per te 😉

    vedo che mi son dilungata nel mio commento 😳 non tagliarmi ehi 😥 :mrgreen:

    "Mi piace"

  26. Buonasera Blog!
    Arieccomi qua :mrgreen: :mrgreen: pronta a commentare..non mi scoraggio manco per niente pure se l’Admin mi ha preso di miraaa ahooo stamo sul Post dove se parla de libertààà mica me vorrai tappare la bocca ahoooo 👿
    Barbara la tua è un’idea ottimaaaaaaaaaa si si si aiutami tu a fare la spia a Tesorinooooooooooo che io chiamo sempre a gran voce si certamente lui mi salverebbe dalle grinfe de Debby che me pare na mattaaaaaaaaa in sti giorni :mrgreen: detto con tanto affetto ovviamente! Seeeeeeeeeeeeeeee :mrgreen:
    Bello il tuo commento cara Barbaraaa.
    Dunque leggere questo testo mi fa pensare a Renato perchè anche lui è stato l’esatto opposto dell’uomo da bruciare che viene descritto nel testo..forse lo sarebbe diventato se non avesse inseguito il suo sogno..le sue ambizioni con coraggio, determinazione e con quel pizzico di incoscienza. Lui è l’esempio di chi ha osato..cosa che non fa il protagonista del brano in quanto si ritrova ingabbiato in una vita “programmata” da altri….di scelte fatte da altri e quindi costretto a subirne le conseguenze. Forse il testo è un pò portato all’estremo..perchè penso che un minimo di libertà l’abbiamo tutti per poter scegliere cosa sia meglio per noi anche se mi rendo conto che spesso si tratta di una libertà parziale e non totale.
    Certo Renato è arrivato….ma su mille che inseguono un sogno quanti riescono a realizzarlo concretamente? Pochi credo 🙄
    Sicuramente il protagonista del brano preferiva la libertà della sua vita precedente magari più precaria però mettendo sulla bilancia gli ingredienti si rende conto che quel profumo di libertà..quel poter godere delle cose genuine che ha perso diventando così un uomo da bruciare sono un qualcosa che non hanno prezzo e che valgono molto di più di una bella macchina…di un progetto di una casa da comprare ecc…anche perchè questo garzone fa tutto questo non per sè stesso ma per conquistarsi l’amore di una donna venale….per avere anche lui qualcosa da farsi invidiare…..e certo che un uomo così è un uomo debole che cerca di aggrapparsi ad un fuoco spento per non naufragare definitivamente….
    Quante cose da dire…sento già la voce de Debby che me diceeeee guarda che te accorcio er commentooooooooooooo :mrgreen:
    Serena serata a tutte!!!!

    "Mi piace"

  27. Dimenticavo:
    ZEROCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCC
    SALVAMI!!!!!!!!

    Ps Debby queste apparizioni tipo Giuliano..pubblicale perchè così almeno se famo du risateeeeeeeeee!
    Mamma mia che impressioneeeeeee :mrgreen:
    Ciaooooooooooooo

    "Mi piace"

  28. Buonasera,
    ho visto il video, quanti ricordi…davvero bello quel Renato tutto luccicante!

    Nelle vita è inevitabile fare delle scelte, certamente ognuno vorrebbe il meglio e tutto dipende da cosa s’intende per meglio. Lavorare per vivere, credo sia la scelta obbligata della maggior parte delle persone, ma ce ne sono altre che diventano avide di denaro e potere, più hanno e più vorrebberro avere e inevitabilmente entrano in un vortice nel quale tutto è lecito pur di raggiungere un obiettivo, bruciandosi appunto.
    L’uomo raccontato nella canzone avrà un lavoro, una donna, una suocera venale e farà invidia a qualcuno in cambio della sua libertà e quindi di se stesso però se avrà il coraggio di chiedersi come trascinerà la sua vita, dovrà fare i conti con la sua scelta.

    Buona notte blog, un abbraccio a tutte.
    Ciao Debby….oggi sono stata cattivella con quella battuta sui pollini 🙄 perchè in realtà quando leggo della tua allergia sono sempre dispiciuta 😉 però il tagliaerba non lo usare :mrgreen:

    "Mi piace"

  29. Buon zerogiorno a tutti……certo l’immagine che Renato da della donna in questa canzone non è molto bella….a partire dalla suocera……..
    “Sua madre quella strega, sempre uguale, Con gli occhi da assassina, così venale… Diventerà finalmente un po’ cordiale. ”
    Visto che con il suo lavoro di garzone si può permettere di far fare alla sua donna una vita più….agiata….lei lo ringrazia con un pò più di coridalità……Con i soldi guadagnati può comprarsi una bella casa….la macchina nuova….e lei, la sua donna, per questo lo ricompenserà offrendosi con più slancio…..ma a che prezzo tutto questo?????
    L’avrai… Ma tu non sai, il prezzo che dovrai pagare!
    Scappa! Fuggi! E salva qualche cosa in te!
    E non lasciarli fare… Non diventare, un uomo da bruciare……..
    Ma ne vale davvero la pena sacrificare per lei la propria libertà??

    Che bello il Renato tutto sbrilluccicante….mi mette sempre molta nostalgia nel rivederlo…………..
    Adesso vi saluto….le cartacce sulla mia scrivania mi guradano malissimo….. vogliono essere messe tutte in ordine 👿
    Vi abbraccio tutte con tanto affetto ,-)
    Un grosso smak alla lacrimante Debby…e..tanti baciotti al grande Zeroc
    😳

    "Mi piace"

  30. Buongiorno al Renato Zero Blog!
    Anche oggi è pervenuta una E-mail all’indirizzo del R.Z. Blog ma non era per gli Admin…come ar solito era una di quelle per Renato 🙄 infatti iniziava proprio con “Ciao Renato” e via via tutto un discorso a lui, la ragazza gli chiedeva quando andrà in concerto pure nella sua città 🙄 non so se è il caso che io chieda a Renato il permesso di spacciarmi per lui :mrgreen: tanto nun c’è niente da fa non è chiaro a molti che qui dietro non c’è Renato…eppure nel Regolamento si parla chiaramente di Debby e Zeroc. nel riquadro a sinistra c’è scritto che Debby e Zeroc. danno il benvenuto nel R.Z. Blog…ma come fanno a pensare a Renato io non me ne capacito proprio 😯
    Vabbè passiamo ai saluti di rito :mrgreen:
    Dunque Cla ieri hai commentato ben 3 volte, oggi hai un solo commento a disposizione 👿 inutile gridare il nome di Zeroc. tanto non ti può sentire 👿 :mrgreen: e inoltre son ben lontani i tempi in cui te difendeva :mrgreen: e a te e pure a mi sorella 👿 dico che tanto a Tesorino nun ce potete arrivare, nun lo potete avvisare :mrgreen: visto che nun c’avete manco il numero di tel è questo il bello :mrgreen: so l’unica a poter comunicare con lui! Come godo ah ah ah :mrgreen:
    Quindi fate pure voi due tanto ogni vostro tentativo è vano :mrgreen:
    Marg??? 👿 Non ho ben capito il tuo messaggio per Cla 👿 la inciti pure??? 👿 Vuoi forse sostituirti all’ADMIN???????? 👿 Te pensa a commentà il brano 👿
    Qui so io che decido e Cla deve rispettà le SUE Regole senza se e senza ma e se tu cara Marg o chi per te vuole prendere le sue difese deve OBBLIGATORIAMENTE commentare quanto lei altrimenti il Blog se riempie solo de Claudia 👿 perciò se volete dare una mano a Claudia aumentate il numero dei vostri commenti così il Blog sarà bello e vario :mrgreen:
    Oh no Vanessina francesina bella io non taglierei mai un tuo commento, anzi scrivine di più perchè i tuoi interventi sono tutti belli e interessanti non come quelli de Cla che me fanno sbadiglià :mrgreen:
    Vanessa???? Hai sognato Debby e Zeroc.? :mrgreen: è proprio il caso di dire che ora gli Admin ve li sognate pure de notte poracce :mrgreen:
    Che ti sei sognata? 🙄 Sai Vanys quando hai scritto che ci avevi sognato per ciò che ti avevo raccontato…chissà le altre cosa pensano che ti abbia raccontato 🙄 ma in effetti lo ammetto a Vanessa ho raccontato particolari inediti degli Admin ah ah ah :mrgreen:
    Tanti bacini per te francesina 😉
    Brava Barbina hai indovinato l’enigma del Giuliano :mrgreen: probabilmente attraverso il Blog ascoltava Renato che gli parlava :mrgreen: e infatti nel secondo commento ha detto pure “Si” dopo di che ha approvato!
    Stella su su fai la brava e sopporta questa assenza dello Zeroc. dai il meglio delle tue scie :mrgreen:
    Grazia 🙄 in effetti la prima cosa che ho pensato ieri mattina circa la tua battuta sull’allergia è stato: “ammazza che infamella 👿 ” ma devo ammettere che mi sono messa pure a ridere perche ce stava tutta mica ci avevo pensato :mrgreen: Ma fai attenzione o ti faccio diventare una donna da bruciare 👿 :mrgreen: Smack!
    Ciao Anto bella toscanaccia mia te voglio legge de più 👿 una volta venivi persino in Chat la sera mo appari solo al mattino, partecipa alla Causa Pro-Cla :mrgreen: Un grande bacio a te 😉
    Per favore, non appena apparirà la mia Sorciofiglia Flamy qualcuna di voi la avvisi che ho cambiato la Zeroserratura della Suite 👿 vista la sua assenza di 2 giorni ingiustificata 👿 da oggi in poi andrà a dormire nella Zerocantina 👿 avvisatela! 👿
    Credo che per oggi vi ho detto tutto 👿
    Arrivederci 👿

    Tesorinooooooooooooooooooooo torna presto 😥 😥 😥

    "Mi piace"

  31. Cara Debby….non sai come vorrei scrivere di più……ma purtroppo il pomeriggio sto sempre in****** con mio figlio…..aho…nun ne vole proprio sapè de studià……me fa morì…..devo stare sempre col fucile puntato…..se mi assento anche pochi minuti per venire da voi…..aho….nun je pare il vero subito approfitta per farsi i cavoli suoi…….. 👿 👿 …..Aiutooooo nun ne posso più 👿 👿
    Smakkkkkkkkkk!!!!!!!!!!!!!

    "Mi piace"

  32. 😯 😯 😯 😯
    Debby l’astinenza da Zeroc te fa perdere er lume della ragioneeeeeeeeeeeee!!! :mrgreen: :mrgreen: mo me sbagli pure er nome che è Caudia 😯
    Lo Zeroc è irraggiungibile a tutte noi si..mannaggia….. su questo hai ragione…
    Ce dobbiamo attivaaaaaaaaaaaa ah ah ah :mrgreen:
    Vabbè per oggi ho esaurito i commenti…ma credo che torno :mrgreen:
    Partecipate alla causa pro Cla

    "Mi piace"

  33. Buongiorno amichette,
    uffa devo iconizzare conitnuamente 👿 ma non mi arrendo….

    Questo testo mi riporta ad un mio conoscente e questa storia pare proprio la sua…si tratta di un ragazzo giovane che ha passato molto tempo con l’obiettivo di avere una ragazza 😯 ed è riuscito ad averla…combinando diciamo quest’incontro. Lei venuta in Italia per cercare una vita migliore ha colto quest’occasione ed ora la loro storia prosegue da tempo, ma ciò che salta agli occhi è che non si tratta d’amore, ma di una situazione di comodo per entrambi. Lui voleva una ragazza e lei una vita migliore. Forse chissà quante storie sono così, ma ciò che mi colpisce dei suoi discorsi è proprio questo modo antico di ragionare e una sorta di rassegnazione ad accontentarsi 🙄

    Ciao Debby…oggi ci hai riservato dei saluti speciali con le tue dolci faccine :mrgreen: da brava anima gemella, ieri io ho parlato dei pollini e oggi tu godi nel dirci che non possiamo raggiungere Zeroc. :mrgreen:

    Un abbraccio a tutti.

    "Mi piace"

  34. Buongiorno Blog
    Debby ma quante belle faccine hai mostrato oggi, vedo che ti sei svegliata bene :mrgreen: comunque mai mi sognerei di prendere il tuo posto, quindi perdonami se ho osato :mrgreen: Ti lascio un bacino che spero ti addolcisca un po’ 😳 anche se sappiamo tutte cosa ci vorrebbe per calmarti, l’astinenza ti ha sempre fatto brutti effetti :mrgreen:
    Hai ragione dovrei commentare di più ma mai quanto Claudia che deve continuare a mantenere il primato 🙄 , ma ultimamente ho troppi impegni e a casa ci sto davvero poco e la sera cerco di dedicare un po’ di tempo a Federica.
    E’ triste non riuscire ad avere tempo per fare niente, a volte vedo mio marito davvero abbattuto perchè la sua vita da quando ha dovuto avviare anche l’attività che lo porta fuori casa persino di sera è davvero frenetica e conoscendolo so che gli pesa tanto non potersene stare a casa con noi come in passato ma l’esigenze economiche spesso non ti permettono di scegliere e bisogna solo accettare i cambiamenti.
    Spesso gli chiedo di mollare tutto e scappare con la nostra famiglia in un posto lontano dove ricominciare una nuova vita fatta più a misura d’uomo per poter salvare qualcosa di noi ma so che è solo un magnifico sogno perchè ci sono troppi legami impossibili da sciogliere 😦
    Un bacio a tutte

    "Mi piace"

  35. Mamma mia Debby ancora ve scambiano per Renato Zero in persona 😯 però dai è un onore essere scambiati per lui in fondo :mrgreen:
    Poraccia Flamy quando rientrerà….nun sa che cosa l’aspetta…beh cara nel caso vieni sotto da me come sempre :mrgreen: se ancora avrò il mio appartamento 🙄
    Brava vedo che hai corretto er nome mio :mrgreen: ahooooooo! Nun ce capisci più nienteeeeeeeeeeee :mrgreen:
    Povera Barbara che te deve sopportaaaa :mrgreen:
    Si Grazia..è vero Debby è dolce proprio er miele in sti giorni..ma la peggio sorte sempre a me tocca ahoooooooooooooo 👿 👿

    Dunque dicevo qualche commento fa che mi ritrovo molto in quello che Debby ha scritto…il lavoro ovvio è necessario perchè nessuno vive d’aria purtroppo per cui è una necessità….sono però pochi quelli che sono pienamente soddisfatti del loro lavoro. Il lavoro assorbe praticamente buona parte del nostro tempo togliendo spazio a molte altre cose..io per es patisco molto questa cosa devo dire perchè mi rendo conto giorno dopo giorno che il tempo per me se stessa è sempre meno..soprattutto negli ultimi tempi..ed è un quacosa che sopporto molto male ma come ha detto Margh ci sono cambiamenti che puoi solo accettare….
    Cara Margh anche io spesso ho il tuo stesso desiderio…….
    Come sempre la via di mezzo….è impossibile da trovare….
    Volevo parlare di una cosa che non c’entrava con il Post ma per caritàààààà evito :mrgreen:
    Buon pomeriggio a tutteeeee…Debby tra un pò arriva Stella che te dice che te mozza le manine santeeeeeeeeee :mrgreen:
    Ciao Barbaraaa santa donna……e poi chiamo lo Zeroc..nun je potro telefona ma chiamare siiiiiiiii :mrgreen:

    "Mi piace"

  36. Buonasera blog 🙂
    Ho sempre trovato questa canzone di renato musicalmente molto bella un pò meno interessante il testo, ma l’interpretazione che lui gli dà mi piace molto.
    Tornando a parlare di lavoro, mi chiedevo: “Il lavoro nobilita l’uomo?” In un certo senso io penso di sì….è vero!! Lavoriamo per vivere e spesso facciamo lavori che non ci nobilitano affatto, ma io sono convinta che l’essere umano non è fatto per fare niente o per crescere solo i figli…
    Svegliarsi al mattino e chiedersi “Cosa faccio oggi” davanti a giornate lunghe e vuote non gratifica affatto. Anche se le cose da fare in realtà sono sempre tante, ma senza lavoro sarebbero sempre le stesse. Ci lamentiamo sempre, poi quando andiamo in pensione diventiamo il 5° grado della scala mercalli perchè non riusciamo a stare fermi. Sicuramente sarebbe bello andare in pensione magari in età più giovane e fare un lavoro più redditizzio, ma questo è un sogno cari lettori e i sogni svaniscono la realtà resta. Quindi non ci resta che lamentarsi di meno e godere quello che la vita ci dà, pensando sempre che il peggio non è mai morto.

    Cara admin vedi ti atteggiarti di meno riguardo al fatto che noi non abbiamo contatti con il Doctor, non dimenticare che l’ho beccato due volte in diretta e come tu sai è come telefonargli EH EH EH (Ride bene chi ride ultimo) :mrgreen:
    Speriamo che Tesorino torni presto a farti un esorcismo sorellina posseduta in astinenza….Ciaooooooooooooooooo

    "Mi piace"

  37. Buongiorno…

    sai Debby mi son fatta la stessa domanda quando ho scritto ieri sera 😆
    stai tranquilla, rimanero zitta anche sotto tortura, nessuno mi potrà corrompere 😈 :mrgreen:

    concordo con Cla, è un onore essere chiamato Renato….nun posso immaginare ai tanti messaggi che ricevi e nun voglio pensare alle cose raccontate dai fan…dovresti farti spacciare per Renato, almeno una volta, non dubito che ci sarà divertente :mrgreen: senza burlarsi ehi

    Torno al post….la liberta è veramente il tema di sto brano….la libertà in genere, non solo quella legata al lavoro ma anche ad una persona, ad una scelta…la libertà individuale di cui avete parlato…
    Mi sembra leggere un consiglio da parte da Renato, quello di rimanere libero, di non rinunciare alla sua identità, di non cancellarsi poco a poco…

    Hai ragione Debby quando dici che ste parole son forti « non domandarti dove, come trascinerai la vita tua, con chi cancellerai il tuo nome, per chi »….quelle respirano molto l’idea di libertà, di spensieratezza….di poter decidere di girare a destra piuttosto che a sinistra, di vivere giorno dopo giorno, di non annullarsi per una donna o un uomo, di non vivere per un lavoro, una empresa….è un bel sognatore il nostro Renato, è quasi impossibile ma forse solo l’idea di poter vivere cosi ci permette di non lasciarsi imprigionare…

    ha ragione Barb, l’essere umano non è fatto per nulla, né lavorare, né vivere con gli altri, e alcuni né per elevare i figli…

    buona serata a tutti 😉

    P.S.: Flamy devi tornà se non vuoi che tua mamma ti chiuda lo zeroportone…dai 😉

    "Mi piace"

  38. Buonasera blog 🙂
    Leggevo i vostri bei commenti….in questa canzone si parla di libertà e Renato ne ha veramente cantata molta. E’ quasi impossibile essere completamente liberi, ma a volte siamo noi stessi a crearci delle gabbie e proprio come ha scritto Barbara spesso ci lamentiamo anche quando ne abbiamo pochi motivi. Penso che l’importante sia rimanere fedeli a se stessi cercando per quanto possibile, di non consegnare nelle mani degli altri il nostro destino.
    Sarebbe certamente bello poter andare in pensione quando si è giovani per poter assaporare tante piccole cose che inevitabilmente correndo, non è possibile fare…però almeno in salute.

    Buona serata a tutti e un abbraccio per Debby!
    Zeroc. ti aspettiamo 😉

    "Mi piace"

  39. Eccomi…

    mi piace molto il commento di Grazia di ieri sera quando dice che il ragazzo ha il coraggio di interrogarsi sul suo futuro…
    magari cio che vado a scrivere vi sembrerà illogico, un po’ strambo ma raggiunge un po’ Grazia…mi lancio 😆 e come se sto ragazzo si fermasse alla salumeria pensando a sta donna, a cio che ha fatto per conquistarla e si chiedesse se è questa la vita che desidera…c’è sta piccola voce (chiamiamola la sua coscienza) che gli dice che non è troppo tardi, che puo ancora fuggire, ritrovare la sua libertà, la vita di un tempo fa…e poi subito torna alla realtà, sentendo la voce della commessa che gli chiede se sono ben due etti di prosciutto che vuole…o semplicemente un uomo che fa i conti della sua vita già vissuta o di cio che potrebbe essere la sua vita se decidesse di avere sta ragazza…
    ve l’ho detto…è un interpretazione strana 😯 ma visto l’ora è tutto cio che mi viene in mente 🙄 :mrgreen:

    buona notte blog 😉

    "Mi piace"

  40. ciaooo blogggg ciaoooo debbyyyyy ciaoooo amourrrrrr!!!!adessoo che sei il garzone el droghiere e con le mancie in tasca sei un signore!!!!pensatee a questaaa fraseeee è comee e è un saltooo di qualitààà perchee finalmentee lavoraaa da un droghieree gli lascianoo le manciee e si sentee un signoreeeee!!!!!probabileee che a queiii tempiii lavoraree dal droghieree eraaa un lavoroo prestigiosooo boooo oggi micaaa tantoooo!!!!!!si sii siiiii hai ragioneee barbaraaa la donnaaaa non è fattaaa per stareee a casaaaa o allevaree soloo figliiii il lavorooo è moltooo piuu soddisfacenteee e puree se una si sentee stancaaa almenooo ha fattooo qualcosaaaa!!!!!il prezzooo da pagaree è altooo perchee chiunqueee vuoleee esseree liberooo di faree quellooo che gli piacee di piuuuu è pureee bellooo alzarsii alla mattinaaa e decideree di andaree a faree un passeggiataa al parcooo o a faree shopping!!!!!beee ci sonoo i pro e i controo del lavoroooo!!!!!ma non è bellooo rinunciaree allaaa libertààà per un amoreeee!!! amourrrrrrrr tornaaa traaa noiiiiii!!!!!!!!t’aspettiamooooo!!!!!ciaoooo blogggg bacioooo amourrrrr!!!!

    "Mi piace"

  41. Buongiorno Blog!
    Oggi sono più ingabbiata e spiata che mai 👿 mannaggia!
    E’ verissimo che spesso ci lamentiamo per un non nulla..io spesso lo faccio ma il più delle volte è a ragion veduta..perchè il lavoro in certi momenti è molto molto stressante e mi procura terribili arrabbiature..responsabilità che manco vorrei ad essere sincera però mi toccano..e in certi giorno vedo e sento tutto troppo pesante…e quindi quella libertà di cui parla Renato che dovrebbe essere sacrosanta per ogni individuo proprio non c’è!
    Concordo anche io nel dire che l’essere umano deve lavorare..il lavoro ci nobilita certamente ma non è tutto nella vita….le soddisfazioni e la vera felicità nella vita sono ben altra cosa e si trovano in tutt’altro luogo ma non all’interno di quattro muri d’ufficio…almeno io la penso così..
    Vanessa hai ragione quella vocina è la voce della coscienza..la penso così un pò anche io……come se dentro di lui fosse cosciente e consapevole che quella non è la via per la felicità ma che al tempo stesso non ha altra scelta…..e quindi quasi costretto a trovarsi dietro a quel banco…
    Baci a tutti…..e un abbraccio a Debby e Zeroc 😦

    "Mi piace"

  42. Ciao Blog
    Eccomi qui in un ora inconsueta ma visto che stamattina non sono riuscita a passare, ho fatto i salti mortali per farlo adesso.
    Immaginavo di trovare faccine indiavolate ovunque e invece oggi ancora non sono comparse 😦 ma sicuramente arriveranno presto e con gli interessi :mrgreen:
    Oggi mi guardavo intorno e ho riflettuto sul fatto che purtroppo sono poche le persone soddisfatte del proprio lavoro e proprio in quelle a me più vicine ( me compresa ) vedo tanto scontento perchè non sono riuscite a realizzare i propri sogni, non sono riusciti a fare quel famoso lancio nel vuoto alla ricerca di quel trapezio a cui aggrapparsi, non hanno avuto abbastanza coraggio di rischiare e oggi conducono un’esistenza piena di rimpianti. Però come avete detto anche voi il lavoro è indispensabile per cui bisogna accontentarsi di qualsiasi cosa e ritenersi persino fortunati di avere una straccio di lavoro. Come sempre realtà e sogno non si incontrano quasi mai.
    Renato ha avuto la tenacia di osare e lottare per i suoi sogni ed è riuscito a realizzarli, ancora oggi come allora continua a raccomandare ai giovani di non smettere di lottare per i propri ideali ma sinceramente se un domani mia figlia dopo vari tentativi di affermarsi nel settore che ama, nonostante l’aiuto di noi genitori che appoggeremo la sua inclinazione, non ci riuscisse, non potrei non dirle di accontentarsi anche di un semplice lavoro da commessa che però le garantisca l’indipendenza.
    Buona serata e bacini a tutte

    "Mi piace"

  43. Buonasera blog 🙂
    Con i soldi si può fare tutto anche comprarsi l’amore di una donna che in realtà ama solo il lusso in cui la fai vivere. A volte mi chiedo come fanno tante donne a stare insieme a persone anche più vecchie di loro solo per la bella vita, credo che non hanno mai conosciuto l’amore. Non si può rinunciare a un sentimento così travolgente e metterlo al posto di una bella macchina, vestiti, gioielli ecc. alla fine i conti della vita arrivano per tutti e dopo è sempre troppo tardi. Certo! se insieme all’amore c’è una situazione economica agiata direi che è un bel duetto.
    Ma spesso la ricchezza può trascinare la tua vita in altre direzioni, può annullare chi sei veramente. Insomma!! W i soldi se usati bene, con la testa e anche con amore, perchè volendo si possono aiutare tante persone.
    Arrivederci blog

    "Mi piace"

  44. Buonasera a tutte…non vedevo l’ora di arrivare qui, dopo alcuni tentativi andati a vuoto in giornata 😦
    Renato ha avuto coraggio a gettarsi come un acrobata da quel trapezio ed è riuscito a realizzare il suo sogno. Certamente tanto talento e il coraggio di lanciarsi e di crederci fino in fondo anche quando le cose non andavano bene. Molte persone per carattere non azzardano e rinunciano alle loro aspirazioni, altre ci provano e non riescono….sono d’accordo con voi nel dire che raramente i sogni coincidono con la realtà.
    Io faccio parte di quelle persone che avrebbero voluto fare tutt’altro, anche se sono sempre riuscita a trarre soddisfazione dal mio lavoro, ciò che mi è più pesato nel corso di questi anni è stato l’ambiente lavorativo a volte invivibile per gli stessi motivi accennati da Claudia.
    Eh si, viva i soldi se usati bene…

    Un salutone a tutte e un bacio grande per Debby 🙂
    P.s. Vanessa, mi è piaciuta la tua interpretazione 😉

    "Mi piace"

  45. Buonasera…

    l’uomo sempre si lamenta…di lavorare troppo o non abbastanza, di meritare un stipendio più grosso, di essere più ringraziato…
    io amo il mio lavoro, oggi un lavoro con delle responsabilità e mi piace essere “conosciuta” o chiamata con c’è un problema che non riesce ad essere risolto…è piacevole sentirsi indispensabile e competente…ma ho fatto fatica per esserci, non guardo il mio orologio ogni minuto aspettando che arriva l’ora di partire come a scuola…ci sono sempre delle persone gelose che ti dicono “puoi restare, sei pagata per questo”, sento allora un po’ di rabbia ma questi non hanno mai dimostrato la voglia di avanzare nell’empresa, nella società, per la loro fierezza quindi non hanno il diritto di lamentarsi 👿 certo a volte sto lavoro m’impedisce di fare delle cose ma quando è importante prendo il tempo per farlo…lavoro prima di tutto per avere dei soldi e comprarmi cio che voglio, per viaggiare, per uscire con gli amici ma non perché amo il potere…
    ho la fortuna già di avere un lavoro e di stare bene…concordo con Barbara, si puo aiutare la famiglia quando si è generoso in amore e denaro….
    forse in qualche anno mi diro che avrei dovuto lavorare un po’ meno e pensare più a me, a costruirmi una famiglia ma non dobbiamo essere tutti uguali…non c’è niente di male a voler avere un lavoro per tentare di sentirsi libero…personalmente il lavoro m’ha datto più libertà…libertà finanziaria, libertà di acquistare, libertà di andare in vacanza…
    la gente m’ha sempre detto che faccio il contrario di tutti….magari il mio racconto ne è la prova ma me ne fregho ❗ :mrgreen:

    buona sera blog 😉

    "Mi piace"

  46. buonasera blog!!
    ho già parlato con Debby però vorrei scusarmi anche con voi se in questo periodo sono un po’ assente, ma è per via della scuola e dell’esame che si avvicina…perdonatemi un po’ di latitanza in questo ultimo periodo, starò con voi tutto il tempo possibile!
    scusatemi anche se sono un po’ dislessica stasera ma sto con un occhio sul blog e con l’altro sul libro di scienze, non riesco molto a concentrarmi!!! :mrgreen:
    che canzone supermegastupendaaaa!!!! la stradoro!!! 😀
    quante tematiche in una sola canzone… conosco un uomo ricchissimo che per quanti soldi ha colleziona macchine d’epoca…eppura fa l’infermiere perciò non è che qbbia chissà che stipendio…perciò per guadagnare di più fa sempre straordinari, a volte mi raccontano che resta anche per ventiquattr’ore di fila al lavoro…mi chiedo se ne valga davvero la pena. dipende anche dal valora che si vuole dare ai soldi…però poi bisognerebbe avere una propria vita per spenderli quei soldi, se passi la tua esistenza fra le mura del tuo ufficio non hai neanche il tempo per goderti i tuoi guadagni….come quei padri che si ammazzano di lavoro per dare il meglio del meglio alla famiglia, però poi si perdono la crescita dei loro figli….bisognerebbe trovare la giusta misura…
    spero di non aver ripetuto cose già dette in abbondanza, vi confesso che ho letto molto poco dei commenti precendenti, ho fatto molto random :mrgreen: ma giuro recupererò piano piano, soprattutto perchè mi interessano le vostre opinioni oh!! 😉
    a prorposito di Saviano quell’intervista mi ha fatto venire uno spunto per la tesina d’esame…ho pensato di portare delle personalità nell’arco della storia che si sono opposte a delle istituzioni del loro tempo, come la chiesa, lo stato o le organizzazioni criminali, parlando di Saviano per la contemporaneità…che ne pensate è una bella idea? ovviamente sullo sfondo della presentazione ci piazzo quel discorso di Renato “ogni volta che alzerete un pugno ecc ecc” :mrgreen:
    ma chi era quel tizio che parlava da solo?? hahahaha un genio!!!
    mamy ho letto che ti continuano ad arrivere lettere per renato…a sto punto io mi ci divertirei inventando date finte e dischi inesistenti!!!! :mrgreen: 😈 so cattivaaa!!!!
    beh torno alla mia tettonica a placche! 😯
    notte notte e cuoricini per voi! 🙂

    "Mi piace"

  47. Buon zerogiorno a tutti…..eccomi finalmente qui….ieri è stata veramente una giornata assurda…ma non voglio annoiarvi con i miei problemi, ci mancherebbe…….
    Devo leggere ancora i vostri commenti, ma rimando a dopo a casa….Adesso sono sono spiata….quindi non posso scrivere più di tanto…
    Il lavoro è importante…passiamo la maggior parte del nostro tempo chiusi in un ufficio o in una fabbrica ….Purtroppo molti, però, non sono soddisfatti del proprio lavoro……ma lo devono fare, perchè, specialmente di questi tempi…chi ce l’ ha se lo deve tenere ben stretto…Io personalmente sto bene dove sono……ho un buon rapporto con i miei titolari, anche se a volte mi fanno inc**** ….ma ormai li conosco e so come fare…..Non mi ritengo indispensabile, ma utile…..visto che se manco un giorno, qui trovo veramente il caos …..
    Adesso mi dovete scusare, perchè il lavoro mi chiama….cercherò di tornare nel pomeriggio….
    Un abbraccio a tutte voi…………… 😉
    Un bacione a Debby e tanti baciotti al grande Zeroc 😳

    "Mi piace"

  48. Dimenticavo……scusa Debby…ma volevo salutare un uomo che ci ha lasciato e che è stato veramente un grande della tv….Con la sua ironia garbata, senza mai scendere nel volgare, ci ha fatto divertire prima insieme al grande Tognazzi e poi con sua moglie Sandra….
    Grazie sig. Raimondo per averci fatto divertire in tutti questi anni…..rimarrai sempre nei nostri cuori….
    Antonella

    "Mi piace"

  49. Buongiorno Blog!
    Quanto non leggo Debby per più di un giorno mi rattristo sempre molto
    😦
    Adesso non posso scrivere però……
    Grande Flamy….ottimo spunto per la tua tesina!
    A dopo se posso baci

    "Mi piace"

  50. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Ciao Tesorino mioooo tanti bacetti per Te 😥
    In attesa del 30 Aprile siamo quì a commentare un grande Zero passato…
    Prima di tutto mando un bacio alla mia Flamy, l’ho ripresa nella Suite :mrgreen: chi è che caccierebbe de casa una fija che je studia così tanto??? :mrgreen: Se sarà un pò meno Presente è più che giustificata, anzi Flamy vedo che hai scritto pure un bel commento e circa la tesina beh lo spunto di Saviano mi sembra ottimo e contemporaneo io dico che è una buona idea in quanto a Renato riuscirai ad infilarcelo sicuramente perchè lui ha parlato veramente di tutto nel corso degli ultimi 30 anni, ancora baci per te.
    Un abbraccio speciale per Grazia che nonostante tutto è sempre Presente con noi, ogni giorno, quasi sempre 2 volte al giorno insomma non ha mai perso le sue buone abitudini ed io apprezzo molto questa sua costanza e l’affetto profondo e vero che nutre per questo spazio…baci mia cara anima gemella!!
    Cara Vanessa hai fatto un ottima osservazione che va in direzione opposta del brano ma altrettanto vera ossia che il lavoro ti ha dato la libertà, certamente anche questo è vero perchè avere una propria indipendenza economica significa non dipendere da nessuno e quindi essere liberi, inoltre fai bene a fregartene di quello che dicono gli altri :mrgreen: Baci cara francesina!!
    Ha ragione Barbara quando si chiede come si possa sostituire il vero Amore ad una macchina, ad un abito costoso ad una casa lussuosa…veramente stare con una persona che non si ama per di più molto più anziana è veramente inconcepibile…certo con i soldi si può anche far del bene agli altri, baci Barbie!
    Mia cara Marg ti piace quando mostro le mie faccine migliori eh 👿 :mrgreen: Dici bene Marg chi non ha avuto il coraggio di rischiare è stato costretto ad accontentarsi ed oggi conduce un’ esistenza insoddisfacente, perchè ad esempio anche lasciare un lavoro sicuro per mettersi in proprio è un grande rischio però c’è chi con fatica e sacrifici ce l’ha fatta…Marg circa la riflessione che hai fatto sul futuro lavorativo di Federica sono completamente d’accordo con te 😉 Un bacio grande per te e pure per lei!
    Cla com’ è che hai detto? “E’ vero che spesso ci lamentiamo per nulla” beh te sei un esempio 😯 sei un lamento continuo praticamente 👿 e comunque qualsiasi lavoro comporta inevitabilmente delle responsabilità, bacioni a te.
    Stella hai ragione, lavorare ha i suoi pro e i suoi contro, baci.
    Cara Anto (Smack) già il fatto che hai un buon rapporto con i tuoi titolari mi sembra fantastico, almeno è un ambiente più sereno e non è da tutti.
    Ovviamente Anto non avevo ancora avuto modo di farlo e mi unisco al tuo saluto per un Signore della Tv il grande Raimondo Vianello che purtroppo ieri ci ha lasciato….
    Pian piano se ne stanno andando via tutti i pezzi storici della televisione e della nostra infanzia…ci resterà solo la spazzatura!
    CIAO RAIMONDO!

    "Mi piace"

  51. Buongiorno zercondominio, a proposito di lavoro, finalmente è venerdì :mrgreen:

    Sono d’accordo con Vanessa e Flamy, circa il lavoro…personalmente ho passato periodi difficili in cui avrei voluto mollare tutto ma ho resistito e sono contenta di averlo fatto perché ne è la valsa la mia indipendenza.
    Ci sono lavori impegnativi e importanti che giustamente vengono vissuti come una missione e che richiedono molta dedizione, mentre altri molto più comuni che vengono usati come alibi per sottrarsi magari ad una vita familiare troppo stretta…ci sono persone che hanno vissuto così, cercando quella libertà personale persa con scelte sbaglaite nella vita privata.

    Buona giornata a tutte e un abbraccio per Debby!
    Ciao Flamy…bella la tua idea per la tesina 😉

    "Mi piace"

  52. Ciao Debby 😉
    Mi unisco al saluto a Raimondo…aspettavo lo accennassi tu…
    Concordo, poco per volta ci resta tanta spazzatura.

    "Mi piace"

  53. ciaoooo blogggg ciaooo debbyyyy ciaooooo amourrrrrr!!!!!debbyyy sonoo troppoo contentaaa che seii daccordooo con mee su i pro e i contro del lavorooo!!!!il lavorooo portaaa viaaa tantoo tempoo e unoo si sentee ingabbiatoooo ma è verooo che senzaaa lavorooo non si è liberiii lo stessooo liberii di faree nientee perchee non ci sonoo i soldiiii!!!!!!si sii siiiii barbaraaa ma comee fannooo a andaree con queiii vecchii miliardariii mettonoo le belleee automobiliii i gioielliii al postooo dell’amoreee che schifezzaaaa mi fannooo schifoooo!!!!!la musicaaa di un uomoo da bruciareee è troppoo bellaaa e debbyyy è verooo il pezzooo che haii trascrittooo l’altroo giornoo per chi cancellerai il tuo nome ecc è stupendooo poii lo cantaaa con rabbiaaa ma commozioneeee è il piuu belloo dellaa canzoneeeee!!!!!ma non ho capitooo beneee il titolooo perchee un uomo da bruciare????perchee da bruciareeeee!!!!!!cioèèè renatooo li brucierebbeee quelliii che fannoo i soldiii per far faree la bellaaa vitaa alleee donnee????booooo!!!!!debbyyy ho pensatooo la stessaaa cosaaa tuaaa adessooo che se ne è andatoo puree raimondoo vianellooo ma chi ci restaaa?????i miglioriii non ci stannooo piuuu veramentee ci restaaa soloo spazzatturaaa e bruttiii conduttoriiii che tristezzaaaaaaaaaa!!!!!!ciaoooo raimondoooo!!!!! debbyyyyy se ci riescooo lo ordinooo il dvd di renatooo cosiii almenoo ce l’ho il giornooo stessooo e non devooo giraree tuttaaa romaaa per trovarloooo!!!amourrrrrrrrrrrrr tornaaaa quaaaa doveee staiiii non lavorareee troppoooo divertitiii con noiiii bacioooo amourrrr!!!!!ciaooo blogggg!!!

    "Mi piace"

  54. buongiorno e felice mattinata!!
    oggi non sono andata a scuola perchè sto male 😦 perciò ne ho approfittato per passare qui….ho letto tutti i vosti commenti e sono uno più bello dell’altro….Vanys mi piace troppo la tua interpretazione del brano!!!! 🙂
    ieri è morto Vianello 😦 mi dispiace troppo quando ero piccola lo guardavo sempre mi piaceva un sacco 😦
    di donne che si mettono con gli uomini solo per convenienza non ne parliamo che mi viene il sangue al cervello 👿
    nella canzone questa figura della donna è anche un po’ un simbolo per indicare in generale la società che come dicevate voi guarda solo alla posizione sociale e all’occupazione di una persona, come se questo rendesse una persona migliore o peggiore….forse quanche tempo fa questo c’era di più, ma ancora adesso certe mentalità classiste esistono purtroppo. anche se mi dà fastidio posso in un certo modo accetterlo da una persona anziana, che ragiona ancora con la mentalità di quarant’anni fa…ma certi discorsi fatti oggi mi sembrano ancora più stupidi! per fortuna mia mamma non ragiona così, non mi ha mai costretto nelle mie scelte di studio…ad esempio qualche tempo fa mi ero orientata per una scelta futura che non mi avrebbe portato a fare l’università, e mentre quando l’ho comunicato ho scatenato un putiferio in mezza famiglia, mia mamma e mio papà l’hanno accettato senza fare una piega, dicendo che l’importante era che fossi contenta io, anche se avessi fatto una lavoro che non mi avrebbe fatto guadagnare chissà quanto…poi vabbè ho cambiato idea, ma non sono mai stata forzata dai miei genitori…. 🙄
    quel pezzo che hai citato tu mamy… “non domandarti dove come trascinerai la vita tua, con chi cancellerai il tuo nome, per chi!” è il pezzo più bello di tutta la canzone secondo me, ogni volta mi fa venire i brividi!!
    cercando su internet il testo della canzone ho scoperto che esiste anche un film che si chiama “Un uomo da bruciare”, chissà di cosa parla…magari è qualcosa sulla mafia :mrgreen: …voi l’avete mai visto?
    baciotto blog!!! 😀

    "Mi piace"

  55. Buongiorno a tutti 🙂

    Flamy, mi dispiace per te…torni da noi e ti ritrovi male…almeno cio ti permetta di stare sul blog 😉 complimenti a tuoi genitori, hanno fatto bene a non imporrti dei studii o una strada che non ti piacevano…già tu vivi una parte della tua vita “libera” e questo ti puo solo dare la voglia di proseguire…come te mi accontenterei di un lavoro “normale” in cui mi sento bene che mi permettrebe di poter vivere…baci per te e prendi cura di te 😉

    è la società oggi più che mai che ci costringe ad avere un buon lavoro, che ci fa guadagnare dei soldi perché ogni giorno c’è una nuova macchina da comprare, come l’ultimo cellulare, l’ultima tv, i vestiti di moda, i viaggi da fare…siamo schiavi della società consumistica, ed io sono la prima 😦

    Si Debby, aspetto il 30 aprile 🙄 e ci penso quasi ogni giorno perché mia amica (che ho portato con me al concerto di Padova) vuole acquistare il dvd e mi chiede “è già in vendita” e mio suocero che me lo regalarà anche lui mi chiede sempre “quando esce, non dimenticare di avvisarmi che io ti da i soldi”…mi fanno tutti impazzire e lo sanno 👿

    buon pomeriggio….ciao 😉

    "Mi piace"

  56. Ciao Blog
    Altra giornata allucinante 😡
    Flamy leggerti è sempre un piacere perchè sei l’esempio di come dovrebbero essere tutti i ragazzi della tua età. Immagino che sei molto impegnata in vista dell’esame di maturità però nonostante ciò riesci a passare di qua e questo la tua Zeromamy lo apprezza tanto anche se di tanto in tanto le piace intimorirti un po’ 🙄 L’idea della tesina per l’esame mi sembra ottima e anche quella di inserire il discorso di Renato, sono sicura che farai un ottimo lavoro 😉 Mi dispiace leggere che oggi stavi male, ti auguro di riprenderti in fretta. Baci.
    Hai ragione Debby lasciare un lavoro sicuro per mettersi in proprio è un grande rischio e tanto dura. Io sinceramente nei momenti difficili mi ritrovo a pensare che forse sarebbe stato meglio se avessi accettato le condizioni che mi avevano posto per continuare ad avere lo stipendio sicuro ogni fine mese poi però mi riprendo e mi dico che ho fatto la scelta giusta perchè non ho tradito il mio modo di essere e le priorità in cui ho sempre creduto. Un bacio 😉
    Saluto anch’io il grande Raimondo che mai dimenticheremo per la sua compostezza e il suo umorismo mai volgare. Ancora un grande della tv che ci lascia.
    Lascio un bacino allo Zeroc che spero di rileggere presto e baci anche anche a tutte le amichette.
    Buonanotte

    "Mi piace"

  57. ciaoooo blogggg ciaoooo debbyyyy ciaooooo amourrrrrr!!!!!è statooo un bellissimoooo postttt mi è piaciutoooo troppoooooo!!!!un uomo da bruciare non è sempreee da bruciareeeee!!!!!allaaa fineee possiamoo diree che è belloo lavorareee ma non troppoooo!!!!!ioo non ho fattooo quellooo che volevooo fareee nellaaa vitaaa ancheee per causaa deii mieiii ma li ho perdonatiiii e accettooo di buon gradooo quellooo che mi toccaaa fareeee!!!!non andreiii maiii con un vecchioo per farmiii mantenereee megliooo lavorareee maleee ma mantenersiii da seeee!!!!pur’iooo vanessaaa sonooo schiavaaa dellaaa società consumisticaaa ma chi non lo èèè?????? amourrrrrrrrrrr quanteee coseee ci poteviii direee sul posttt mammaaaa miaaaa manchiiii troppoooo tornaaa prestoooo bacioooo amourrrrr!!!!!ciaooo blogggg buon sabatoooooooo!!!!!

    "Mi piace"

  58. Buongiorno blog 🙂

    il commento di Flamy sul film che si chiama come il brano m’ha incitata a fare una ricerca…è un vecchio film del 1962 sulla mafia, proprio come ha detto Flamy…grazie Flamy, di solito è Zeroc ad arricchire la mia cultura italiana ma oggi sei tu…degna del tuo zeropadre :mrgreen: un bacio a te e a Zeroc 😉

    Marg, l’importante come hai detto è rimanere fedele a se stesso, bisogna tentare (perché non è sempre facil) di non tradirsi, le sue convizioni, i suoi sogni, la sua personalità…come te io mi riprendo subito quando mi metto a pensare a cio che avrebbe potuto essere la mia vita se avessi scelto un’altra via ma dura qualche secondo e poi mi dico basta…non serve ripensare alle sue scelte, bisogna imparare da loro ma non rimpiangerle…Renato ha sempre creduto nei suoi sogni, nelle sue capacità, ha lottato e non si è lasciato imprigionare dai sguardi della gente, dei loro pensieri “limpidi”, non ha dato voce a tutto questo….sono pochi artisti, uomini a poter dire che la società non ha abusato di loro, non gli ha bruciati….

    Ho visto al TG la scomparsa di uno dei vostri umoristi…non lo conoscevo, avevo visto solo qualche pezzi delle sue esibizioni alla tv ma niente più…pero capisco che è sempre triste perdere un monumento della vita quotidiana, è la stessa cosa ovunque e ci fa capire che il tempo passa per tutti 😦 mi fermo qui, non voglio instaurare la tristezza sul blog perchè è sabato e il sole brilla molto oggi…stamattina sono andata in bicicletta alla spiagga, riprendo le mie buone abitudini e fa bene al cuore, al corpo e alla mente 😎

    buon sabato blog…bacio a Debby e a tutte le amiche 😉

    "Mi piace"

  59. buongiorno!!!
    Marg che carina mi hai detto un sacco di cose belle!!!! kiss!!!! 😀
    Vanys mi aveva fatto incuriosire, così sono andata a rivedere il video di Zeromovimento (non me lo ricordavo), e devo dire che concordo con lei, nonostante questo video del post sia stupendo quello mi ha lasciato senza fiato, l’ha cantata sottolineando ogni singola parola e poi con un trasporto incredibile…
    rileggendo il testo ho fatto un’altra riflessione…il fatto che il protagonista della canzone si dedichi anima e corpo al lavoro ha uno scopo ancora meno nobile del pensare di fare la felicità della donna amata solo con la ricchezza….in alcuni passaggi fa capire che lui vuole guadagnare solo per sfoggiare la sua ricchezza davanti agli altri…. “ti sentirai più forte, un uomo vero, parlando della casa da comprare”….e poi “la sicurezza, un’auto, qualcosa da invidiare”….insomma avere la possibilità di comprare oggetti costosi non per la loro utilità, ma per erssere invidiati dagli altri!! Specchio sempre di una società che non fa altro che badare all’apparenza….
    mamy tutto ok? 🙄
    smack a tutti!! 🙂

    "Mi piace"

  60. Buongiorno amichette e buon sabato 😉

    Come hai scritto Debby, l’espressione “da bruciare” è un termine forte ma altrettanto efficace per esprimere la condizione che si vive quando non si è più attori della propria esistenza perchè i valori più importanti sono stati sostituiti da quelli più frivoli e convenienti….il denaro e il successo per esempio, credo sia molto diffcile riuscire a rimanere fedeli a se stessi, quando si è arrivati. Forse è anche una situazione che sfugge al controllo e ci si ritrova diversi senza realizzare il cambiamento.
    Come in tanti altri testi di Renato c’è l’immagine di una donna carnefice che si dà nel momento in cui l’uomo ha raggiunto una certa posizione…ora non è più così almeno non tanto come anni fa, ma è comunque inevitabile osservare giovani belle ragazze, vicine a personaggi ricchi anziani o anche mogli che tengono in piedi unioni con mariti facoltosi solo per non rinunciare ai tanti privilegi senza i quali non riuscirebbero a vivere.

    Mi unisco ai complimenti di Marg per Flamy…mi auguro sempre che ci siano molte ragazze come lei anche perchè troppo spesso mi guardo intorno e vedo un sacco di pessimi esempi 🙄
    Un grande abbraccio a tutte voi 🙂
    Ciao Debbina, anche da parte di Giulia 🙂

    "Mi piace"

  61. Ciao Debby mi complimento per la scelta del post settimanale Un uomo da bruciare è una canzone meravigliosa e tu l’hai commentata benissimo.
    Vi ringrazio per la compagnia che mi tenete tutti i giorni, sono dispiaciuta di non leggere Marco ma ho letto da te che ha impegni lavorativi, spero di leggerlo nuovamente molto presto. Grazie Debby per l’opportunità che mi concedi di lasciarvi un saluto di tanto in tanto anche se non appartengo al vostro gruppo. Ciao a tutti.
    Rossana

    "Mi piace"

  62. Ciao Blog e buon fine settimana
    Rileggendo i miei vari commenti di questa settimana mi sono resa conto che sono partita da una visione piuttosto negativa di ciò che è stata la mia vita fino ad oggi e sono giunta però a constatare che in fondo nelle cose prioritarie sono riuscita ad essere coerente e quindi posso ritenermi soddisfatta devo solo tener duro ora che è mi trovo davanti ad una nuova svolta e non farmi convincere ancora a fare cose che non credo di riuscire a fare.
    Grazie Debby perchè ancora una volta un tuo post mi ha aiutata a guardare dentro di me 😉 Un bacione per quando passerai
    Buona serata a tutte.

    "Mi piace"

  63. Buongiorno Blog!
    Rieccomi qua dopo due giorni un pò roccamboleschi per me, sono stata poco bene ma ho cercato di leggervi lo stesso e mi avete tenuto compagnia come sempre! Grazie.
    Mo Debby famme sfogaaaa :mrgreen: qunate belle riflessioni..intanto volevo dire a Flamy che commento dopo commento ti acccompagneremo alla maturità, è una cosa fantastica questa e quando sarà ora sono sicura che il tuo Zeropapy ti darà ottmi consigli chi meglio di lui potrebbe farlo? 🙂 la tesina e tutto il discorso di Renato che vuoi infiliarci sarà una marcia in più! Grande davvero Flamy!!!
    Il tuo entusiasmo lavorativo cara Vanessa è molto bello, vorrei avercelo pure io ma così non è..ma come dire Resisto perchè comunque sia credo in quello che faccio e sono contenta delle tante cose che sto imparando visto che per me è un settore nuovo ed è forse per questo che mi sento un pò ingabbiata perchè dovere ricominciare quasi da zero è un pò pesante e alle volte sento di non farcela però visto che abbiamo parlato anche di sicurezza almeno su questo fronte posso dire di avere fatto qualche passo in avanti e non è poca cosa rispetto a tutto il precariato che ci circonda. Come voi dico che l’indipendenza è una delle prime cose soprattutto per una donna…io non potrei mai dipendere per forza da qualcuno..non fa proprio parte del mio carattere…
    Certo l’ambiente è quello che è..molto pesante e fonte di stress 👿 loro mi adorano per carità (mo Babara quando me leggerà se metterà a ridere) :mrgreen: er problema è che so io che non adoro lorooooo :mrgreen:
    Grazia qua e là in diversi tuoi commenti anche passati ho ben percepito che pure da te….che c’è un bell’ambientino e poi mi ricordo di quanto ci raccontasti in passato….
    Sai Marg tu invece hai avuto molto coraggio e forza per fare quella svolta..mettersi in proprio è un grande rischio certamente e io ammiro e stimo tantissimo quelli che ci provano e che la fanno..non ci va solo coraggio ma anche un grande intuito e grande capacità….pensa che quello è sempre stato un mio pensiero ma non solo mio..chissà che un giorno non ce la faccia anche io….
    Adesso torno…so stata in astinenza da Bloggggg per cui Debby cara famme scriveeeeeeeeeeeeeee :mrgreen:

    "Mi piace"

  64. Anche questo bellissimo testo tratta di un tema molto caro a Renato..la non rinuncia ai sogni…alla capacità di opporsi con tutte le nostre forze alle convenzioni sociali…..insomma Renato ce lo ha detto in mille modi diversi di batterci sempre per i nostri sogni e fare in modo che nessuno decida per le nostre vite se non noi stessi e basta.
    L’immagine di questo droghiere mi mette molta tristezza devo dire..ma come ha detto Debby può rivolgersi a qualsiasi lavoratore..ma la cosa che mi mette più tristezza è l’immagine dell’uomo descritto che ora che ha qualche mancia in più può aspirare ad avere la ragazza sognata….molto riduttivo come ragionamento..adesso le puo’ promettere qualche garanzia….ma l’Amore non è certo questo.
    Come ha detto giustamente Barbara…l’amore non si compra ne con macchine..ne con case….con niente di tutto questo. Forse questà è una mentalità che era più in voga in passato rispetto ad oggi…oddio almeno voglio sperare che ci siano ancora persone uomini e donne che vadano oltre l’apparire e che diano il giusto valore alle cose anche se il denaro e soprattutto il potere la fanno ancora da padrone su questo non ci piove.
    Come dice Debby è difficile vedere giovani e belle donne accompagnate a pensionati..e più facile vederle a braccetto di uomini facoltosi e soprattutto potenti.
    Certo l’immagine della donna che viene fuori dal testo come al solito ci fa poco onore…ma non siamo tutte così!!!!
    E poi se da un lato ci saranni stati tanti uomini bruciati al pari credo che ci siano anche donne bruciate..insomma tante persone che hanno rinunciato ad esssere se stesse in nome di carriere, denaro o facili compromessi e inganni ad oggi penso più per un discorso di potere!
    Volevo ancora dire che mi sono rivista anche io il video dello Zeromovimento che ricordavo bene ma preferisco di gran lunga quello che ha postato Debby..forse perchè non l’ho vissuto direttamente ma non è solo questo…Renato viene da quel passato glorioso e allora rivederlo mi procura sempre una grande emozione. Poi le canzoni riarrangiate perdono tantissimo del loro fascino e come toglierli l’anima stessa….e per me un “Uomo da bruciare” rimane quella di Trapezio

    Mi unisco al vostro ricordo per Raimondo Vianello, un vero signore dell’umorismo mai volgare come ha detto Marg…le immagini poi strazianti che ho visto alla tv anche di Sandra Mondaini mi hanno messo molta tristezza..un dolore senza fine il suo..che pena.
    Uno dopo l’altro i grandi che hanno fatto la tv se ne stanno andando avete ragioene.

    Buona domenica a tutte..lascio un pò di baci in primis per Debby……un grande abbraccio a Zeroc che spero di rileggere prestissimo per ridere un pò insieme….abbracci per Barbara e per tutte quante voi!

    "Mi piace"

  65. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Vi porto i saluti del nostro Zeroc. che tra l’altro ieri ha avuto una serata molto importante di cui non posso parlare ma più avanti se me lo permetterà lo farò…
    Eh il nostro Zeroc. sta facendo tanta strada oddio speriamo che troverà modo e tempo in futuro di stare con noi 🙄
    Bacetti Tesorinoooooooooooo!!! 😥
    Ed ora veniamo a voi brutte Zerosfaticate 👿
    Domani avrete un bel Post a sorpresa, scommetto che non sarà facile per voi 👿 ma dovrete elaborarlo alla perfezione, consideratelo pure una specie di Esame del R.Z. Blog :mrgreen: pena l’esclusione 👿 :mrgreen:
    Mi sento molto buona oggi 👿
    Cara Marg mi fa molto piacere che questo Post sia anche servito a farti guardare meglio dentro…ti abbraccio!!
    Grazia cara mando un mare di bacini a te e alla piccola Giulia 😉 Smack!
    Saluti a Stella e Rossana!
    Bacini per la mia Sorciofiglia Flamy eh già una tra le poche ragazze serie e mature che ci sono per questo tengo tanto a lei!
    Vanessina ma di chi è il suocero di cui parlavi? Il tuo o della tua amica? 🙄
    Perchè mi sembra che tu non abbia legami vero? 🙄 Smack!!
    Cla si vabbè ma mo nun recuperà tutto insieme 👿 bacioni a te.
    Buona Domenica a tutte voi!

    "Mi piace"

  66. Buongiorno…

    molto interessanti i vostri ultimi commenti…come dice bene Claudia questa descrizione dell’uomo non è a suo agio, lo riduce propio….è triste pensare che un uomo puo conquistare una donna solo con il denaro ed i privilegi che gli puo offrire…purtroppo hai ragione Grazia, sono tante donne che rimangono con il marito solo per non perdere il loro benessere, sopratutto materiale…in questo caso direi che l’uomo è debole se accetta sto compromesso o l’ama come un pazzo e vuol averla accanto a lui a tutti i costi…è ancor più triste 😦 fino ad essere bruciato, sia il suo portafoglio, il suo cuore, il suo onore e la sua vita…sfortunatamente ne conosco alcuni….

    buona domenica….baci a tutti 😉

    "Mi piace"

  67. appena ho mandato il mio commento vedo apparire il nome di Debby 😮 🙂

    sai Debby ho dovuto rileggere cio che ho scritto per ricordare le mie parole 😆
    è un po’ intimi come domanda ma visto che sei la nostra admin faro uan eccezione :mrgreen: il suocero di cui parlavo è l’ex compagno di mia madre (che conosco da quando ho 18 anni) che vedo spesso, è stato come un secondo padre per me…oggi lo vedo di più perchè frequenta di nuovo mia madre 🙄 si sono incontrati la prima volta grazie a me, e sono insieme adesso perchè l’anno scorso l’ho invitato a mio compleanno (senza averlo detto a lei 😆 ) e la magia si è accesa 😳 … hai seguito tutto ❓
    dovrei pensare a lavorare in una agenzia di matrimonio 😕 :mrgreen:
    ecco, sai tutto cara, baci per te 😉

    "Mi piace"

  68. A rieccomi!
    Si si tutto insieme voglio recuperaree :mrgreen: sei senza pietaaaaaaaaaaaaaaa uffaa!
    Ho letto l’inzio del tuo commento….saluta anche per noi lo Zeroc…sono molto contenta per lui che stia facendo tanta strada..del resto se c’è una persona che se lo merita è proprio lui ..ovviamente lo aspetteremo sempre qua…ci manca tanto tanto!!
    Ah ah Debby me fai mori impiccionaaaaa ah ah però Vanessa cupido del blog me piace :mrgreen:
    Per domani ci hai già preparato bene direi..scommetto che non sarà facile per voi…sempre più buonaaaaaaaaaaaa lei!!! :mrgreen:
    Vabbè buon pomeriggio ancora!

    "Mi piace"

  69. Buona domenica blog 🙂
    Saluto la nostra dolce admin :mrgreen: aspettando lo zeroesame di domani 😉
    Sono contenta per il momento importante di Zeroc….non ho mai avuto dubbi sulla sua strada futura…chi più di lui, la merita! e sono sicura che se anche meno assiduamente, il tempo per farci una breve visita lo troverà 😉
    La versione di questo video è fantastica…tante emozioni, un pò come quando un profumo evoca certi ricordi, ecco spesso nel rivedere quel periodo di Renato ho questa sensazione.
    Fare la scelta di lavorare in proprio è un impegno coraggioso, soprattutto di questi tempi dove la sicurezza così com’era intesa anni fa, non è facile averla…del resto nemmeno da dipendente è così…in questo senso credo con problemi diversi, si vive un pò tutti alla giornata.

    Un grande abbraccio a tutte, un bacio per Debby!
    Ciao Zeroc. 🙂

    "Mi piace"

  70. ‘giorno blog!!! 😀
    ho letto tutti i vostri bei commentini, anche se ora ho solo tempo per un saluto, anche perchè più tardi devo uscire per andare a vedere il derby 🙄
    che bello un post a sorpresaaaa!!!! sono curiosissima non vedo l’ora che arrivi domani!!!! 😀
    Vanys che bella storia!! 😳
    ciao a tutti buona domenica!! 😀 😀

    "Mi piace"

  71. Buona domenica Blog
    Ringrazio Zeroc per i saluti e ovviamente ricambio, anche a me fa piacere sapere che si sta affermando sempre più nella sua professione perchè se lo merita tantissimo anche se ciò comporta un aumento di impegni e quindi anche meno tempo da dedicarci ma so che appena potrà passerà di qui e saprà farsi perdonare alla sua maniera per le assenze 😳
    Debby come sempre la tua dolcezza nei nostri confronti non ha limiti :mrgreen: e per giunta ci metti pure sotto esame da domani con rischio esclusione, ci dobbiamo mettere sotto a studiare altrimenti sta volta non ci salva nessuno 😦 l’admin non ha pietà :mrgreen: Comunque un bacio te lo lascio 😉
    Claudia la tua assenza mi aveva fatto sospettare che non stessi bene, spero nulla di grave e comunque vedo che hai già recuperato, con grande gioia di Debby :mrgreen: Ti abbraccio 😉
    Un saluto anche a tutte le altre zerocondomine e anche alla piccola laziale che stasera se ne va al derby anche se da parte mia non può che giungerti un grande: Forza Roma :mrgreen:
    A domani e vi raccomando preparatevi :mrgreen:

    "Mi piace"

  72. Che bel soprannome Debby 😀 vabbè da oggi mi chiamero cupido del blog 😳

    Nessun dubbio sulle qualità di Zeroc…sarebbe difficile enumerarle, a mio parere sono troppe numerose…ti aspetteremo caro Marco 😉

    ho guardato il derby alla tv…sono contenta perchè As Roma ha vinto ma anche delusa visto cio che è successo alla fine della partita 😦 …come sempre dovrebbe essere una grande festa ed invece no…un ZERO a Totti per sto gesto inutile verso i tifosi della Lazio…bisogna sapere vincere con dignità e rispetto 👿 tu vali molto di più ne sono convinta ❗

    aspettando domani e sto esame 😕 buona notte blog 😉

    P.S: me ne vado ho qualche freccia da lanciare :mrgreen:

    "Mi piace"

  73. Passo per augurarvi un buon riposo in attesa del post di domani :mrgreen:

    Restare fedeli a se stessi il più possibile è una maniera per non bruciare la propria vita e questo percorso comincia presto….molto dipende da ciò che si respira in famiglia…la possibilità di esprimere le proprie idee anche se non sono condivise è una maniera per confrontarsi e crescere liberi senza lasciare agli altri una parte importante della propria vita.
    Di solito chi cresce subendo decisioni, poi si lascia bruciare dalle convenzioni, dal più forte e diventa facilmente schiavo di qualcosa o qualcuno.

    Un saluto a tutte…a domani 🙂

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.