SVEGLIATEVI POETI

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/HPazAAyCv2I" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

 

Il 2001 è l‘anno de “La curva dell’angelo” un disco che contiene tutto Lo Zeropensiero di un epoca in cui c’è poco spazio per i sogni, dove si avverte la stanchezza di una società prevedibile e conformista.

Non ho amato particolarmente “La curva dell’angelo” nonostante ne riconosca la cura dei suoni, dei testi e l’eleganza dell’intero lavoro.

Ho scelto “Svegliatevi poeti” una canzone che a primo ascolto non mi colpì particolarmente ma che invece con il tempo ho apprezzato sempre di più e che negli ultimi tempi è sempre nella mia testa…

Questa canzone non è soltanto un omaggio ai poeti perché ha un significato ancor più profondo.

“Voi non tacete non vi rassegnate

Non v’inchinate mai non vi vendete
Se resterete vivi, solo non sarò: io no!
Il tempo si è concesso all’ultimo fast-food in nome del progresso coca-cola, un dio sei tu
Eccovi qui anche voi in orario
Eccovi qui mezze verità
Eccovi qui scoloriti e stanchi assenti più che mai…”

Renato ci esorta a non inchinarci al progresso, a non rassegnarci, a non venderci, a non sottometterci agli orari, alle regole, a non rinnegare la nostra vera natura perché tutto ciò ci rende soltanto assenti e ci costringe a vivere una vita in bianco e nero.

E’ sicuramente un invito di un sognatore come Renato, perché purtroppo la società di oggi ci impone regole ed orari e non lascia spazio alla fantasia e ai sogni eppure riesco a cogliere il significato più profondo di questo passaggio e a condividerlo.

Il disco si apre proprio con questo brano, un testo poetico accompagnato da una bellissima musica.

Renato ricorda con nostalgia i poeti e li porta come esempio per dirci di non accettare una vita già tutta pianificata.

Ci parla dei poeti per ricordarci che loro non subivano il fascino del denaro o del successo, vivevano di sentimenti puri e di poesia, dotati di grande umanità seguivano il loro cuore, le loro passioni non come la maggioranza delle persone che si accontenta di un lavoro qualsiasi dimenticando i propri interessi o il piacere di stare insieme agli altri, persone che di conseguenza si sentono eternamente scontente e lo spiega benissimo nella seguente strofa:

“E tu respiri a stento quel sentimento lo hai respinto ormai per essere il bancario che ora sei, perché poi cancellasti quel tramonto, la voglia di un bicchiere in compagnia, perché sei sempre il solito scontento perché…”

“E se poi l’ironia con la volgarità non fa rima…”

Questa frase mi ha fatto sempre pensare alla televisione, a quelle persone che vogliono essere simpatiche a tutti i costi non rendendosi conto che non solo non fanno ridere ma puntualmente scadono nella volgarità.

 

“Eccoti qui che schiaffeggi il mondo
Perché sei ancora tu soltanto e solo tu: il verbo!
Sei già perfezione assoluta perché poni l’accento dove vuoi
Nell’universo sei spettatore attento tu
perchè il pensiero non si perda più…”

Meravigliosa questa parte del brano che inevitabilmente mi porta a pensare alla nostra bella lingua italiana che purtroppo parlano in pochi e che ai più è quasi sconosciuta, l’ignoranza dilaga anche in Tv, spesso inorridisco quando storpiano l’italiano e poi la coniugazione dei verbi sembra essere un optional!!

Il poeta che a sua volta è ed è stato spettatore dell’universo e lo ha tradotto in pensieri e poesie…

Renato tramite questa canzone vuole svegliare il poeta che è in ognuno di noi ed il finale è quello che mi emoziona di più:

“Così quando incontri i poeti confidagli le pene e i mali tuoi

Tu puoi affidargli l’anima lo sai
Per tramandare ai figli dei tuoi figli l’essenza della tua esistenza e poi
perché un altro poeta si risvegli: e ti svegli”

Perché ai poeti si può affidare l’anima e per me un poeta è stato proprio Renato, i suoi testi sono pura poesia, lui stesso è stato fin dagli inizi spettatore del mondo e conoscitore dell’animo umano e tutto questo lo ha messo in musica raccontando i disagi dell’umanità e i tormenti dell’essere umano e spesso le nostre storie le ha trasformate in canzoni!

Ed io posso dire che il mio poeta Renato molte volte mi ha svegliato!

Per tramandare ai figli dei tuoi figli l’essenza della tua esistenza….

Da brividi! Veramente una frase straordinaria…

Questo testo poetico ci da l’occasione per affrontare tanti argomenti ma sarebbe bello se qualcuno di voi volesse citare un poeta che ama o semplicemente una poesia.

 

 

113 pensieri riguardo “SVEGLIATEVI POETI”

  1. Buonzerogiorno a tutti…..mi scuso per il week end, ma non sono mai stata in casa…..e non ho mai acceso il pc…..vedo che ci sono novità…ma non avendo usato il computer non so se mi hai mandato la password.
    Dunque…prima di tutto mi complimento con te, cara Debby, ogni volta scrivi dei post veramente stupendi…..dopo con calma mi rileggo tutto.
    Svegliatevi poeti….anche a me non ha fatto impazzire molto al primo ascolto questa canzone e quindi mi riservo di commentarla dopo averla riascoltata con calma da casa….
    Per adesso vi saluto….auguro a tutte le mie amichette una buona settimana 😉
    Mando un grosso bacio a Debby e tanti baciotti al grande Zeroc…che quando ce se mette è davvero un poeta….Smak

    "Mi piace"

  2. ciaoooo blogggg ciaoooo debbyyyy ciaoooo amourrrrr!!!!buon lunediiiii!!!!debbyyyyyyy troppooo bellaaa svegliatevi poeti a me mi piaceee un saccoooooo!!!!!!giaa mi haii fattoo vederee della canzonee delleee cosee su cuii non avevo mai pensatoooo!!!!è bellooo che reanatooo omaggiaaa i poetii e ce li portaaa comee esempioo di vitaaaa!!!!il poetaaa ha un animaaa particolareee e osservaaa il mondooo si siii debbyyy proprioo come fa renatoo con le sue canzoniiii!!!!è belloo il fattooo che qualcunooo potrà citareee poetii e poesiee bee io non leggooo moltooo purtroppooo e non pensooo che riusciròò a faree nessunaa citazioneeee!!!!comunqueee me la vadooo a riascoltaree perchee è un saccoo di tempoo che non la sentoo a me comunqueee mi è piaciutaa fin da subitooooo!!!!!!ciaoooo bloggggg bacioooo amourrrrr tornaaa prestoooo!!!!

    "Mi piace"

  3. Buongiorno blog e buona settimana 🙂
    Stamani sono molto di corsa, ma un attimo lo rubo per dirti cara Debby che questa canzone è sempre con me…bellissima e raffinata, con eleganza Renato ha detto tante cose importanti sulla società.
    Quel video di Renato lo conosco bene perchè essendo una canzone che adoro, ogni tanto lo vado a vedere 😉 Era proprio bello quel Renato là!

    Torno più tardi, quando avrò tregua, intanto saluto tutte e mando un abbraccio forte a Debby che ho letto un pò così 😦

    "Mi piace"

  4. Buongiorno Blog!
    Anche io di corsa..ho rubato un pc per scrivere….ma questo testo merita molta attenzione per cui….sono costretta a rimandare i commenti però ho letto IL POST…si Debby lo scrivo in maiuscolo perchè te lo meriti..molto bello..appassionato come lo è la canzone…bellissima soprattutto per il significato e in certi passaggi da brivido proprio..
    Beh li Renato era in gran forma! Se faceva guarda :mrgreen:
    Tantissimi spunti come sempre nei tuoi pensieri….tornerò più tardi..
    Baci Debby

    "Mi piace"

  5. Buongiorno 🙂

    propio ieri sera ho cercato in youtube dei video delle canzoni di quel cd e particolarmente sto brano…l’ho apprezzato di più dopo averlo sentito durante lo mpzertour…
    a me piace molto la musica alla fine ma anche il testo che è ricco di tante verità ahimè…
    Renato ci invita una volta di più a rimanere il maestro della nostra vita, a non perdere sta libertà, ad avere sempre la mente accesa…

    questo post m’ha fatto venire i brividi perchè come sempre Debby ha citato dei passaggi bellissimi, con tanto significato e m’hai fatto capire meglio il senso del brano…c’è ancora tante cose da capire (almeno per me 😆 ) e bella st’idea di citare un poema…ne amo alcuni ma prima di poter scriverlo devo pensare bene alla traduzione 🙄

    buon pranzo, buon pomeriggio, buona settimana….baci 😉

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blog e Buon inizio di settimana a tutti!!!
      Eh ma Grazia e Vanessa ve lo sentivate che stavo per scegliere questo brano? 🙄

      Cara Grazia mi fa piacere aver scelto un brano che ami particolarmente 😉 Smack!
      Vanessina cara citerai un poema, bene :mrgreen: baci per te e complimenti per i commenti del precedente Post 😉
      Tra l’altro ne approfitto per fare i complimenti anche a Flamy che devo dire nei suoi ultimi commenti ha fatto un analisi perfetta, bacini Sorciofiglia!!
      Un bacio grande alla mia cara toscanaccia Anto, devo dirti che questa canzone merita, riascoltala fa bene all’anima 😉
      Grazie Cla mi fa piacere che ti sia piaciuto tanto il Post ma te come al solito nun fai testo :mrgreen: baci baci!!
      Vi informo che Marg ha deciso di lasciare il Blog perchè al momento non riesce a dare ciò che ha sempre dato, vi porto i suoi saluti.
      P.S. Abbiamo due Zeroappartamenti liberi…c’è per caso qualche lettore possibilmente sano di mente :mrgreen: che si fa coraggio e vuole prendere possesso di uno Zeroappartamento?? 🙄 :mrgreen:
      Aho state solo a legge 👿 :mrgreen:
      E ovviamente tanti bacetti al mio luminoso Zeroc.

      "Mi piace"

  6. belllaaaaaaa!!!!!!!!!!!! 😀 😀 mi piace tanto tanto questa song!!!
    io invece, ormai lo sapete, sono strainnamorata pazza di quell’album..un po’ come Debby per Cattura, perciò sono doppiamente felice per questo post!!! 😀
    non l’avevo mai visto il video..com’era bello Renato!! con quei capelli mi piace da morire 😳 ma..sbaglio o era in playback? 😕 :mrgreen:
    sai mamy anche io adoro la frase finale che hai citato tu, la trovo in assoluto la parte più bella di tutta la canzone… “per tramandare ai figli dei tuoi figli l’essenza della tua esistenza”…mi ricordo ancora che la prima volta che ha ascoltato Svegliatevi poeti non mi ha fatto impazzire…almeno prima di arrivare a questo punto!! :mrgreen: quando ho sentito quella frase mi sono puntualmente innamorata di questa canzone!!! 😉

    & un’altro appartamento che si svuota…

    "Mi piace"

  7. oops scusate l’errore, volevo scrivere “un’altra stanza”, poi ho cambiato parola ma non ho tolto l’accento 😳

    "Mi piace"

    1. 😯 M’è impazzita la Sorciofiglia :mrgreen:

      Si certo Flamy buon vecchio Playback :mrgreen:
      Oh scusate ne approfitto pure io al volo per dire che Renato è molto bono in questo video :mrgreen:
      Bacini Flamy, sono felice che ti piace tanto 😉

      "Mi piace"

  8. Salve,

    eccomi…non ho sentito nulla Debby…puro caso 😆 ma questo puo dimostrare che siamo in armonia….direi piuttosto che sei tu a indovinare i nostri pensieri come spesso…sapevo che ero spiata 🙄 so oggi che sei tu…bene…
    stai cercando una persona sana di mente 🙄 :mrgreen: siamo un po’ matte su questo blog ma sane di mente…di questo ne sono sicura ❗ vabbè, meglio andare via che passare solo un giorno o due…Marg ha fatto la scelta giusta per lei…spero che si sentira meglio….
    mi dispiace Debby, per il momento non ho intorno a me questo tipo di persona :mrgreen:

    Torniamo a questo post e a quella bella poesia di Renato….il titolo mi piace molto..è un appello a tutti gli artisti e alla gente in genere come si Renato ci chiedesse di ridare un po’ di bellezza al mondo, di chiamare la gente ad aprire gli occhi e a andare dentro di sè per far uscire fuori la nostra fantasia.

    Tutto il testo è una critica alla società di oggi anche se è stato scritto quasi da dieci anni fa ma Renato è sempre stato in anticipo sul mondo….è una delle sue forze, qualità, poter vedere intorno a se e metterlo in una canzone.

    L’inizio dovrebbe farci sorridere pensando alla tivu, a tutte quelle trasmissioni idiote, di malgusto ed invece no perchè sono numerose le persone che rimangono per ore ed ore davanti alla TV. Si lasciano perdere, addormentare dai programmi stupidi che spesso diventano volgari…purtroppo sono tanti gli esempi…Renato come sempre ha indovinato il nostro presente…ci vedeva già tutti spossato sulla poltrona a guardare i programmi della nuova tv, la tv realità (scusate non so se si dice cosi)…

    Vedo anche un grido da parte di Renato sulla tv che spesso usa dei nomi famosi o delle famose frasi per convincere gli altri e che li usano in un modo offensivo ed ingiusto….succede in politica e alla fine più nessuno crede a tutte ste parole….non c’è più sincerità ma solo ipocrisia, volgarità, bugie, falsità…è il mondo della tivu oggi.

    A dopo…ciao Flamy 😉

    "Mi piace"

  9. Prima di commentare questa canzone stupenda, devo dire che anche io mi associo a voi…..aho….era proprio bbono….tutto lisciato (sei passata da casa di Renato con la piastra Debby??? :mrgreen: ) e soprattutto non aveva la pancia…..Forse magnava de meno……..
    A dopo……mi rileggo il testo e soprattutto il tuo post…………..
    Smakkkkkkkkkkkkk

    "Mi piace"

  10. Svegliatevi poeti…..Spegnete la tivvù…vi hanno abbastanza offesi
    Nessuno qui vi crede più ….Se tutta quella splendida sincerità,
    Sfuma…E se poi l’ironia con la volgarità, Non fa rima……….
    Il mio commento parte proprio dall’ inizio di questa canzone…..Come hai scritto tu, Debby, ..sembra davvero che Renato ce l’ abbia con gli “artisti” …starlette…”comici” ecc…che popolano la nostra tv (spazzatura)….Purtroppo adesso per fare ascolto, va di moda la volgarità, fatta solo di liti, parolacce, seni all’ aria e sederi al vento. Purtroppo questa è la tv di oggi…dove davvero non si conosce manco l’ italiano……
    Mi viene in mente lo scomparso Raimondo Vianello….Lui si che era un vero signore…..la sua ironia sottile e mai volgare ha fatto ridere diverse generazioni…E’ veramente triste tutto ciò…..
    Per adesso vi saluto…….da brava donna di casa…vado a preparare la cena…..(quanto so bbrava :mrgreen: )
    Un abbraccio a tutte le mie amichette 😉
    Un grosso smak alla mia romanaccia Debby e tanti baciotti al grande Zeroc 😳

    P.S. Allora è ufficiale….un’ altro zeroappartamento è libero……..mah!!! non aggiungo altro………. 😦

    "Mi piace"

  11. Buonasera Blog!
    Sono appena arrivata a casa…ma prima mi mettermi a tavola avevo una gran voglia di venire nel mio appartamento!
    Dopo mi rileggo il gran Post di Debby e tutti i commenti che ho letto dal cell tra un semaforo rosso e l’altro si si credetemi faccio esattamente questo un giorno o l’altro me arrestano :mrgreen:
    E… vabbè in non faccio mai testo ma cara che ti devo dire..ci sono post che appena li leggo come dire mi colpiscono frase dopo frase come è accaduto con questo e i complimenti te li meriti davvero per tutto! Per la pazienza per la costanza per quanto Hai dato e continui a dare a tutte quante noi!
    Fai del bene a tutte quante noi..perchè quando vengo qua nella mia oasi a respirare un pò di pazzia..un pò di follia…tante riflessioni e anche tanta emozione..è una pazzia lasciare tutto questo..questo lo dico a te Margh che sicuramente ci leggerai e non aggiungo altro nemmeno io.
    Mi spiace solo che non ci sia Zeroc questo si è ovvio perchè sarebbe ancora tutto più magico…ma noi lo aspettiamo.
    Renato in questo video che dopo mi gusto è anche lui moooltoooooooooooo Figaro…fateme sta zitta perchè mamma mia quanto era bonoooooooo qua da uno a dieci? Milleeeeeeeeeeeee
    Se non ricordo male cantò questa canzone a Prove di Volo con un megafono in mano come prima canzone..e quanto stava bene con quei capelli così lungi e lisci nun se sa proprioooooooooo! Direi un Renato stratosferico :mrgreen:
    A me la canzone ricorda anche i miei miti…ma dopo commento con calma!
    A dopo.. e ancora complimenti a te Debby che pure te sei perfezione assoluta per stare in tema 🙂

    "Mi piace"

  12. Rieccomi..mi son rifatta gli occhi :mrgreen:
    Ho visto il video un paio di volte..fantastico Renatino semplicemente fantastico!!
    E ho riletto il Post..devo dire che riassumere il senso di questa canzone come hai fatto tu è molto difficile perchè questo testo dalla musica soave..delicata ed elegante come ha detto Grazia non è per niente facile..è un pezzo di gran stile questo! In perfetto stile Zero!
    Hai ragione Debby nella Curva dell’Angelo non c’è spazio per sogni e fantasia è un album piuttosto concreto..per certi versi anche un pò austero..nemmeno io l’ho amato tantissimo però ci sono bei testi che però hanno bisogno di più ascolti..almeno questo è stato il mio approccio quando all’epoca lo ascoltai!
    Questo brano è un bell’invito a riscoprire la sensibilità per riconoscere la bellezza in tutte le sue forme e l’autentiticità di tutto quello che ci circonda! Siamo circondati si da tanti cloni ovunque ci voltiamo a tal punto da non sapere più distinguere quello che di vero c’è ancora!
    In un certo senso ascoltando questo testo mi viene da paragonare la poesia alla musica perchè se da un lato la musica dà voce a tutto quello che proviamo…perche la musica risveglia tantissime emozioni altrettanto fa una poesia….anche ammirare un quadro può provocare diversi stati d’animo..insomma io credo che l’arte ha mille volti e può scatenare davvero tantissime emozioni…Renato è come se di dicesse di riscoprire tutto quello che c’è in noi senza farci soppraffare da nulla ma soprattutto di riscoprire quanto di vero ancora esiste nelle cose, negli uomini…nella natura
    I poeti come ci canta Renato facevano proprio questo..si nutrivano di poesia..di sentimenti veri..respiravano la vera essenza delle cose..quasi come se non fossero contaminati da nulla….
    Noi certamente non facciamo niente di tutto questo nel senso che troppe cose si sono perse e si è persa la purezza! Renato è come se di dicesse di tornare a respirare un’aria più pulita…per riconoscersi di più….per tornare ad essere completamente se stessi….e non una brutta copia l’uno dell’altro.
    Forse sto gia scrivendo un poema 🙄 ma questo è per me il senso generale del testo…
    E’ un testo che mi rilassa..sarà la musica molto dolce devo dire….è come se ti cullasse…e ti avvolgesse conpletamente
    Che bello questo Post!!! Bravissima Debby!!!
    Mo torno a rivedere il video…che bello quando Renatino va in mezzo al pubblico….si muove con quella disinvoltura che è solo sua!!!! Padrone della scena come sempre!
    Debby anche per me Renato è stato il mio poeta!
    Baci a tutte!!! Ciao Barbara…….un bacio!

    "Mi piace"

  13. E comune a parecchie canzoni di Renato questa idea della libertà individuale…qui ancora ci incoraggia a rimanere noi stessi, a sempre avere questa capacità di criticare, di non lasciarsi ingannare dai polotici, dalla pubblicità in genere, dai professori, dalla società…bisogna usare di questa liberta d’espressione…non piegarsi davanti ai più forti ma imporre il suo parere e rimanere in piedi….concordo, è più facile da dire che fare ma si deve farlo per poter guardarsi nello specchio….è bello poter dire « sono rimasto me stesso, non ho venduto i miei sogni ne i miei pensieri, le mie idee »….comincia sempre con una persona e poi seguono tanti…
    e scrivendo questo mi viene in mente un’altro canzone Ambulante « io grido in piazza la mia verità finchè non ti vedro in finestra »….

    Come vive in ognuno di noi un bambino vive un poeta, ognuno a modo suo….siamo tutti artisti come dice Renato

    Concordo con te Claudia, un post bellissimo 😳 certo che nella nostra admin vive un poeta 😉

    per favore, smettete di dire che a voi piace cosi Renato con sti capelli 👿 😦 certo la faccia è la stessa ma non mi arrendero su sto punto…non mi conviene 👿

    😯 Anto devi guardare un’altra volta il video perchè la pancia c’è….certo è più piccola da quella di oggi ma c’è..si vede meno perchè è tutto vestito da nero :mrgreen: scusami Renato 😆

    a più tardi 😉

    "Mi piace"

  14. Buonasera blog 🙂

    Cara Debby, non avevo previsto la tua scelta, però ricordo che già in passato nello stesso giorno avevamo pensato a questa canzone 😉
    A differenza vostra questo brano, mi ha coinvolto da subito…ricordo ancora il primo ascolto e credo di aver consumato la traccia!
    Ciò che mi ha colpito subito è la sensazione che mi lascia…la stessa che avevo a scuola quando leggevo testi o poesie che mi piacevano molto, forse proprio perché i poeti hanno questa capacità di esplorare la realtà e farla comprendere meglio o semplicemente riescono a farcela vedere da un’altra prospettiva.
    Svegliatevi poeti, spegnete la tv….sempre avanti Renato, aveva già intuito che presto saremo diventati tutti chi più chi meno, presi da questo elettrodomestico dove tutto è virtuale e sarebbe stato difficile discernere il vero dal falso. Volgarità…molta e quanto linguaggio usato malamente per strappare una risata. L’ironia è un’altra cosa e mi viene in mente il grande Totò…
    C’è un invito a non rassegnarsi, a non vendersi in questo mercato dove tutto è pianificato e in parte finto, perché ne vale del nostro sentirci vivi, insomma il messaggio è cercare la verità, che può essere anche il giusto compromesso tra la pianificazione perchè certamente bisogna vivere la realtà, e la volontà di farsi rapire da una poesia.

    Ribadisco di nuovo…niente male Renatino :mrgreen:

    Ho letto che Marg, ha lasciato il suo zeroappartamento e sono rimasta un pò così 🙄

    Buona serata a tutte, ciao Debby 🙂
    Un saluto a Zeroc.

    "Mi piace"

  15. Vanessa mo questo sarà un testa a testa per tutta la settimana con te :mrgreen: ah ah mi piace Renato con quei capelli :mrgreen: me piace tutto de Renato in quel video :mrgreen: compreso quel po de panzetta ma poca eh :mrgreen: che se intravede :mrgreen:
    Mo me attacco ar video..io non lo ricordavo sai Debby mi ricordo di più immagini del tour….per cui doppiamente brava per tutto oggi! Doppia olaaaa…
    Vanessa ha ragione in te vive un poeta aggiungerei molto sensibile.molto vero e con tanta umanità!
    Tutto il testo mi fa pensare proprio alla perdità di genuinità che pian piano ha colpito l’intera società….per lasciare il posto alla volgarità….alla stupidità ma Renato ci dice di non lasciarci sopraffare da tutto questo ma di continuare a rimanere vivi per combattere anche contro la mediocrità..stupidità e dintorni senza farsi piegare da tutto ciò che non riconosciamo più come nostro..proprio come come facevano i poeti..è molto bello questa sorta di parallelismo con in modo dei poeti come se fosse un mondo che non esiste più…e questo lo penso anche io perchè quella purezza di un tempo non esiste davvero più! Sono in pochi quelli che l’hanno conservata….forse gli ultimi poeti….
    Bello bello mi entusiasma molto questo Post!!!
    Saluto anche Zeroc…perfezione assoluta anche lui insieme a Debby in pratica due Zerogeni! 🙂

    "Mi piace"

  16. Eccomi…ho letto che Debby aspetta la mia poesia..non la devo far aspettà 😆

    Tu, figlia mia, sei una perla di dolcezza che riscalda il moi cuore di madre
    L’alba della tua nascita ti porta verso l’estate ed il tempo, per te, è quella freccia che annichilisce con nostalgia la ampiezza degli anni tuoi
    Tu, figlia mia, con brio vedi proseguire i tuoi sforzi scolastici
    E anche se l’eta te ne allontana, mi sembra contemplarti nella tuo seggiolone
    La tua timidezza si manifesta spesso e quel poco delle tue confidenze mi sconvolge.
    Tu, che sai cio che vuoi, sorpresa, fermati su i tuoi vent’anni, sii sensibile al loro fascino
    E sali sui gradini della serenità contemplata da quelli che ti amano
    E la dimora radiosa sotto la carezza delle stagioni che fanno brillare l’oro del tuo dinamismo

    Sta poesia è stata scritta da mia madre, me l’ha regalata per i miei vent’anni…non bisogna dirvi che ho pianto leggendola, ho fatto fatica a leggere tutto…sono stata commossa perchè ho capito per la prima volta quanto mi voleva mia madre…e anche perchè non pensavo che lei fosse capace di provare sti sentimenti, non era facile a quell’epoca (vi parlo di 10 anni fa) di avere una relazione per tante ragioni, non ci parlavamo tanto ma oggi è differente per fortuna, e non conoscevo sta qualità per scriverli sti sentimenti e regalarmi un momento magico…quindi capirete che per me è la poesia più bella…. 😳
    è vero, c’è un poeta in ciascuno…ne ho avuto la prova sto giorno

    son pronta Claudia…non piegherei, non mi rassegnerei 😈 :mrgreen: ma spesso mi chiedo se sono io ad essere strana perchè con sti capelli piace a mia miglior amica e a mia madre 🙄 non capisco più nulla :mrgreen:

    buona notte blog…a tutti quelli che si sentano poeti per vivere meglio, per affrontare sta vita 😉

    "Mi piace"

  17. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Se tutta quella splendida sincerità sfuma….Vi vedo un pò perplesse dall’ultimo abbandono, eh lo so certi meccanismi sono difficili da capire anche se io mi ci sono abituata…i rapporti sul Web sono tutti falsati…alcune persone hanno dichiarato grande affetto per il Blog e poi alla prima difficoltà hanno mollato….ecco che quella famosa sincerità sfuma… a buon intenditor 😉
    Bene bene, vi vedo molto coinvolte da questo Post e mi fa molto piacere, ieri avete scritto tanti commenti 😉
    Vanessa cara ma come riporti bene i tuoi pensieri e devo dire che nel commento delle 21.46 hai ben riassunto ciò che Renato ci invita a fare…grazie per aver detto che dentro di me vive un poeta :mrgreen: Mi dispiace che intorno a te non hai persone sane di mente :mrgreen:
    E grazie per aver condiviso la poesia che tua madre ha scritto per i tuoi 20 anni! Si intravede tutto l’amore di una mamma per la figlia…è molto bella fai i complimenti a tua madre!
    Tanti baci Vanys!!
    Anto ieri ti ho vista de pomeriggio nun me sembrava veroooo :mrgreen: noto che anche tu porti allegria sul Blog 😉 e certo prima di quell’esibizione ero passata a da una piastratina a Renatino :mrgreen: Hai ragione Anto Vianello aveva una comicità raffinata e mai volgare, il resto in Tv è veramente spazzatura! Bacissimi per te!!
    Mia dolce Grazia ma te ti ricordi proprio tutto!!! Non ricordavo che in passato avessimo pensato a questa canzone nello stesso giorno, semo proprio anime gemelle :mrgreen:
    Sai Grazia hai fatto molto bene a soffermarti su quel “spegnete la Tv” e la tua riflessione a seguire mi sembra molto giusta. Devo dire che è una delle poche volte che ti vedo rapita da una canzone e mi fa molto piacere aver incontrato i tuoi gusti 😉 Un abbraccio grande per te!!
    Cla ma grazie per gli infiniti complimenti mo so pure perfezione assoluta :mrgreen: Eh proprio così Cla quella purezza di un tempo non esiste più in nessuno purtroppo.
    Si mo come al solito comincia la guerra con Vanessina per i capelli di Renato che ci piacciono tanto a tutte :mrgreen: Bacioni Cla.

    "Mi piace"

  18. Buongiorno!
    Oggi passo presto sul Blog..finchè non c’è nessuno ne approfitto! :mrgreen:
    Quante cose da dire su questo testo….anche io voglio dire qualcosa su quel spegnete la tv..io sono già una di quelle che spesso la spegne la tv perchè davvero non sopporto certi programmi…ma non è solo questo preferisco di gran lunga ascoltare la musica…la radio…..leggere un libro quando non sono troppo stanca piuttosto che mettermi davanti alla tv..
    Renato all’inizio del testo dice ai poeti di svegliarsi perchè nessuno li crede più….come se i poeti fossero stati superati e dimenticati da tutti. Penso che sia abbastanza vero…perchè la maggior parte delle persone preferiscono mettersi davanti alla tv piuttosto che prendere in mano un libro un giornale….così facendo tutta quella splendida sincerità sfuma è come se andasse persa…e questo è un peccato……qua Renato ci invita proprio a riscoprire qualcosa di prezioso per evitare che venga perso del tutto.
    L’ironia direi che al giorno d’oggi molto spesso fa rima con la volgarità invece..una volta non era così…io spesso se c’è una cosa che guardo in tv sono proprio repliche di vecchi programmi o vecchi film dove la poesia era la protagonista principale.
    Un tempo c’erano davvero grandi artisti..grandi miti che erano anche dei veri poeti autentici che spesso e volentieri rappresentavano la realtà…..sono la nostra memoria storica e vedere certi film fa molto bene anche per capire come si viveva un tempo, quali erano le difficoltà ecc…..oggi se accendiamo la tv che cosa vediamo?
    Volgarità…regni sovrana!
    Come dici tu giustamente Debbby oggi la sincerità sfuma….sfuma per tanti motivi e anche noi nel nostro piccolo ne abbiamo avute diverse prove..
    Sai Debby a me nun me piacciono solo li capelli de Renatino in quel videooooooooooo :mrgreen: ma tutto tutto!! Lo adoro quel Renatino li….divertiamoci anche un pò a commentare er videooo ossia Renato in carne ed ossa :mrgreen:
    A dopo!!!! Baci

    "Mi piace"

  19. Buon zerogiorno a tutti….passo solo per i saluti…..è andato via adesso il mio titolare……aho…stamani non si è mai schiodato dall’ ufficio causa mancanza di lavoro 👿 …………..
    Spero di poter tornare nel pomeriggio…………
    Un abbraccio a tutte le mie amichette 😉
    Un grosso smak a Debby e tanti baciotti a Zeroc 😳

    "Mi piace"

  20. Dimenticavo bella la poesia che ti ha dedicato la tua mamma cara Vanessina..molto dolce e affettuosa…..
    Mo Vanessina guardate er video e dicce che te piace Renatino :mrgreen: :mrgreen:
    Debby hai pienamente ragione questo testo non è solo un omaggio ai poeti..al loro mondo ma il senso è molto molto più profondo e riguarda un pò tutti quanti noi…che forse subiamo un pò tutti il fascino di cose futili….di cose che in realtà hanno poco valore e poca sostanza….subendo anche la pressione della pubblicità…Coca cola un Dio sei tu….
    Che bravo che è stato Renato ha riassunto tantissime cose in questo testo..tutto un mondo direi..
    Arivado….buona giornata a tutte!!!!! Zeroccc ti aspettiamo….tu anche sei un poeta ma con la mente molto accesa!!!!!!

    "Mi piace"

  21. Buongiorno blog,
    oggi non sono spiata perchè sono a casa, ma preferirei essere in ufficio perchè non sto molto bene 😦 grazie comunque per i sorrisi che mi avete già fatto fare 😉
    Quando ho visto Renatino con la nostra acconciatura preferita, ho subito pensato a Vanessa :mrgreen: però, capelli a parte, ci darai ragione su tutto il resto :mrgreen:
    Cara Vanessa, molto bella la poesia che tua madre ti ha dedicato…ognuno ha una percezione diversa dei sentimenti altrui, per questo è importante mantenere accesa la mente affinchè la mediocrità non vinca.

    Debby, sono molto legata a questa canzone perché in un momento non proprio sereno, mi ha aiutata anche se era solo il tempo del suo ascolto…infine volevo dire che io ricordo sempre tutto quello a cui tengo :mrgreen: e voi siete una di queste cose…questo però è anche un mio limite perché cancello automaticamente molte cose e poi mi ritrovo in difficoltà 🙄

    Buona giornata, a dopo, baci.

    "Mi piace"

  22. Ciao ragazze 🙂

    grazie Debby, trasmettere i tuoi complimenti a mia mamma 😉

    Ho guardato bene il video e devo ammettere che tranne sti capelli mi piace molto Renato 😳 e come dici tu Cla, mi piace tutto..per i capelli avrei modo di tagliare tutto, il resto me lo prenderei senza dubbio :mrgreen: eh si troppo bono il maestro 😳

    Ho riletto il commento di Cla di ieri sera e sulla mediocrità e m’ha fatto pensare a l’aquilone piero

    “Paura che non torni la poesia tutto il coraggio tutta l’ironia
    chi tenterà di bere al tuo bicchiere
    L’aquilone così in alto su contro il cielo tu
    La mediocrità guardala come resta la”

    penso che certi poeti, artisti, scomparsi, vivrebbero male nel mondo di oggi dove manca tutto questo…la poesia, il coraggio, l’ironia “sana” e dove siamo sempre più colpiti dalla mediocrità di tanta gente…

    Ci manca l’altro poeta di questo blog 😦 vorrei leggerti Zeroc. sulla poesia….

    baci 😉

    "Mi piace"

  23. Oups…volevo condividere con voi un’altra poesia, quella è di un poeta famoso, Victor Hugo, un classico che si chiama Domani dall’alba…
    poesia che ho imparato a scuola ma che è diventata mia fin dalla prima lettura….spero che la traduzione sia corretta (magari non farà rima perchè sono delle parole che non possono essere tradute)

    Domani dall’alba, nel momento in cui diventa bianca la campagna
    Me ne andro. Vedi, so che tu mi aspetti
    Andro dalla foresta, andro dalla montagna
    Non posso rimanere lontano da te più tempo

    Camminerei gli occhi fissati sui miei pensieri
    Senza vedere niente fuori, senza sentire nessun rumore
    Solo, sconosciuto, la schiena piegata, le mani incrociati
    Triste, ed il giorno per me sarà comme la notte

    Non guardero ne l’oro della sera che cade
    Ne le vele in lontananza scendendo verso Harfleur (una città)
    E quando arrivero, mettero sulla tua tomba
    Un bouquet di agrifoglio verde e di erica in fiore….

    Vi confesso che per l’ultima frase ho dovuto cercare la traduzione di questi fiori…

    mi piacerebbe leggere una poesia italiana…vi aspetto…io, prometto, non vi disturbero più con un’altra poesia :mrgreen:

    Buona pomeriggio… 😉

    P.S.: non sono perplessa, sono delle scelte che non si puo comprendere…certo è più difficile sapere se una persona è sincera sul web ma è possibile…si legge tra le righe…

    "Mi piace"

  24. Buon pomeriggio blog 🙂
    Sarebbe fantastico poter risvegliare i poeti, con le loro poesie renderebbero ancora il mondo una magia. La poesia può trasmettere un messaggio, come fa anche Renato con la sua canzone, ci dice di spengere questa insulsa TV che ci frigge il cervello, che spenge la nostra sincerità e accende l’ironia e la volgarità, ma per fortuna nonostante questo mondo malato possiamo ancora fare una cosa: possiamo scegliere, scegliere di non tacere e di rassegnarci a ciò che non ci piace, scegliere di restare vivi per non restare soli.
    Ma la poesia è altro, possiamo trovarla in una canzone, possiamo trovarla negli occhi di un bambino, la troviamo nell’amore, nell’amicizia, basta essere solo noi stessi per risvegliare ogni poeta che dorme dentro noi.
    Marg ti auguro di ritrovare la serenità che stai cercando, volevo soltanto dirti che nella vita se non si riesce a raggiungere un percorso personale da soli bisogna avere il coraggio di prendere un’altra strada. In bocca al lupo. 😉

    Cla Cla Indiavolata 👿 ma che te leggi i commenti tra un semaforo e l’altro a pora pazza mica te voi schiantà per il blog nella stradina de campagna…. :mrgreen:
    Vanessa! Bellissima la poesia di tua madre…. 😉

    "Mi piace"

  25. Brava Vanessa….un’altra poesia…maliconica ma bella..anche la malinconia ha il suo fascino..ricordo Zeroc quando una volta ci disse che non è un male abbandonarsi alla malinconia….ogni tanto.
    E mo arrivo io senza poesia ma bensì a dire che pure io prenderei tutto de Renato :mrgreen: senza dubbio :mrgreen: pian piano Vanessina ti facciamo cambiare La tua idea ah ah :mrgreen:
    Che bella canzone che hai citato Vanessa…una tra le mie Top Ten…
    Povera Grazia a casa e malata…baci per te..ridi ridi :mrgreen:
    Ma Barbara dove staaaaaa? Voglio leggere pure lei!!!!
    Mo mi azzitto altrimenti Admin me bacchetta :mrgreen: per carità so già tutta rotta di mio ultimamente….
    Buon pomeriggio qua piovoso più che mai pare di stare in inverno 👿 👿

    "Mi piace"

  26. Ah eccoti Barbara che per caso mi hai sentito che ti chiamavo? :mrgreen:
    Si si mia cara me collego tra un viaggio e l’altro in mezzo alla campagna che tanto amo proprio 👿 io controllo sempre er Blog :mrgreen: pure quanto nun sto davanti al pc…..baci baci Barbaraaa!!!!

    "Mi piace"

  27. Ciao a tutte…intanto prima di scrivere il commento vorrei fare i complimenti alla mamma di Vanessa….veramente commuovente la poesia….grande…
    Adesso finisco di leggere e torno da voi………..
    Smakkkkk

    "Mi piace"

  28. Rieccomi……..Sono d’ accordo con quello che scrive Barbara…poter risvegliare i poeti sarebbe bellissimo…..il mondo sarebbe forse diverso….Renato dice che i poeti hanno vissuto di purezza e umanità….lontani dal denaro e dal successo…..l’ odore dei poeti…credo non lo scorderò….Bellissimo pure questo passaggio….perchè nell’ arte e nella poesia è giusto credere ancora…..
    Purtroppo però…tutti abbiamo una vita pianificata…piena di appunamenti…orari da rispettare…e della poesia, purtroppo, rimane ben poco…..”Sei già vita pianificata….omologata e sterile perciò….trasgenica mania clonare una poesia …per non doverla scrivere mai più! ….
    Per adesso vi saluto…………..
    Un abbraccio a tutte le mie amichette 😉
    Un grosso smak a Debby e tanti baciotti al grande Zeroc 😳

    "Mi piace"

  29. 😯 😯 …..ma che ho letto!!!!! Cla…..è un pericolo in macchina….
    meno male che sto lontano 😉 …………..

    😯 😯 😯 😯 😯 😯

    Ri-smakkkkkkkkkk

    "Mi piace"

  30. Buonasera blog 🙂
    E’ vero! I tempi cambiano, ma l’evoluzione della vita è importante, in nome del progresso non possiamo restare indietro, e anche contro in nostri principi alimentari ci concediamo coca-cola e Fast-food.
    Ci ritroviamo puntuali in queste mezze verità stanchi e sempre più assenti con questa vita già pianificata che non riusciamo a tirare fuori quella sensibilità innata dei poeti che riescono ad attingere ad aspetti della vita che noi non notiamo, capaci di suscitare emozioni in un solo verso, che leggendolo rende la nostra anima meno sterile ma più creativa senza dover clonare le nostre idee.
    Buona serata a tutte le zeroamichette :mrgreen:

    "Mi piace"

  31. Eccomi…basta con le mie poesie, torno al brano….

    C’è tanto da dire su « spegnete la tv »…avete già detto parecchie cose….Renato ci dice che valiamo meglio di questa tv e dei programmi idioti che propone. Ci sono dei programmi interessanti ma la maggior parte è senza interesse e ridicolizza lo spettatore visto la qualità orribile che trasmette. I programmi di oggi sono fatti per i cretini, per le persone che non riflettano e si mettono davanti alla tv perchè è facile, non bisogna avere la mente accesa, basta sedersi e guardare le immagini, sono presenti ma la mente è assente.

    Io, qualche anno fa, guardavo senza tregua la tv, appena arrivai a casa mia, accesi la tv…c’era sempre qualcosa che m’interessava ma oggi è tutt’altro 😦 A volte mi sforzo di guardarla ma non ci trovo più il piacere, il fascino che provavo prima. Come Claudia mi annoia e preferisco andare sul web o leggere un libro.

    La società di oggi ci condiziona per tutto, siamo stanchi di questo modo di vivere ma nessuno ha il coraggio di cambiare le cose…forse per paura, per viltà….siamo stanchi di tutte ste regole che cancellano poco a poco la nostra libertà e che ci incitano ad essere come non siamo. E quando un uomo è privato di libertà, della possibilità di vivere come vuole, di decidere, diventa stanco, assente nel senso che niente lo interessa, serve a nulla e finisce per diventare un uomo senza volontà, un robot, un’altro in mezzo a tutti gli altri.

    Non è facile poter scappare dalla realtà, dalle regole del gioco e capisco che quelle regole sono necessarie per evitare l’anarchia…

    Quante persone vedo accontentarsi di un lavoro che non li piace….e concordo sul fatto che sono sempre loro i scontenti…perchè non provano a cambiare? per me è un mistero 🙄 …cio che mi piaceva agli inizi nel mio lavoro, il fatto che gli orari non erano fissati e allora ogni settimana sembrava diversa…oggi sto sempre bene anche se non ho più lo stesso lavoro ma mi sento libera perchè posso cominciare fra le 08h e le 09h30, quindi cambio ogni giorno…lo so, puo sembrare ridicolo ma mi permette ancora di sentirmi padrone della mia vita, in parte.

    tornero più tardi per leggervi…buona serata 😉

    "Mi piace"

  32. Si e vero cara Barbara…in nome del progresso non possiamo restare indietro…..ma a volte mi chiedo….tutto questo andare sempre avanti dove ci porterà alla fine??? …..
    Buona zeronotte a tutte le mie amichette……….in particolare a Grazia che non sta molto bene 😉
    Un grosso smak a Debby e tanti baciotti a Zeroc 😳
    A domani 😉
    P.S. Speriamo che il mio titolare non decida di passare la mattinata nel mio ufficio come stamattina!!! 👿

    "Mi piace"

  33. Buonasera!
    Ah ah Anto tranquilla mente guido le mani stanno sul volante ma siccome er viaggio è lungo 😦 ho tutto il tempo di controllarvi :mrgreen: :mrgreen: non sono un pericolo no nooo!!
    Allora dunque continuiamo il viaggio…
    “Il tempo si e’ concesso all’ultimo fast food” abbastanza triste come cosa se ci pensiamo bene ma è così… è come ha detto Barbara in nome del progresso lasiamo da parte anche alcuni nostri principi perchè siamo un pò tutti schiavi delle mode…di tutto quello che viene dettato dalla pubblicità..e in generale coinvolti in comportamenti e abitudini che sappiamo a priori essere sbagliati ……non so perchè ma mi vengono in mente queste altre strofe” subire il fascino del sacro nei reparti di un supermercato”
    Il tempo non dovrebbe concedersi e piegarsi proprio a nulla..ma in questo mondo sempre più omologato e pianificato c’è davvero poco spazio per l’individualità siamo tutti dei numeri..e distinguersi dalla massa è sempre più difficile..eppure l’uomo ha un grande potere perchè comunque sia lo stesso progresso è opera dell’uomo….il problema è quando l’uomo ne diventa schiavo e mi sembra che sia un pò così…
    In nome del progresso cocacola un dio sei tu….anche qua Renato esprime più o meno lo stesso concetto..certo in nome del progresso non possiamo stare indietro ma bensì correre sempre più veloci..e in questo correre ci lasciamo alle spalle tante cose….e perdiamo anche tanto di noi.
    Buona serata a tutte ! Baci Debby

    "Mi piace"

  34. Buonasera…
    devo dire che mi rivedo in Claudia, per le stradine di campagna, con l’unica differenza che non posso controllare il blog solo perchè il mio cellulare è giurassico :mrgreen:
    Eccovi qui scoloriti e stanchi…e aggiungerei, spenti. E’ un’immagine reale di come sono anche esteriormente quelle persone che pianificano tutto, che magari vivono esclusivamente di lavoro per arrivare sempre più in alto e il rischio è quello di perdere la passione iniziale, intrappolati in un ingranaggio senza riuscire a fermarsi.,,ho incontrato persone così, loro hanno messo a repentaglio il loro equilibrio e la loro salute 🙄
    E’ vero che ormai in questo nostro tempo è tutto programmato, ma è triste non trovare il modo di farsi rapire da una canzone, un libro o da qualsiasi cosa che permetta alla nostra anima di nutrisi, perchè questo fanno e facevano i poeti.
    Io ho da sempre difficoltà, non tanto a programmare, quanto a seguire la monotonia di giorni tutti uguali e se mi è possibile nella vita cerco di far sì che questo non accada, nel lavoro ho difficoltà perchè sono tutti soldatini :mrgreen:

    Belli i vostri commenti 😉
    Un caro saluto a tutte…siete come sempre molto carine 🙂
    Aspettando il poeta regista Zeroc. mando un saluto alla nostra Debby 🙂

    "Mi piace"

  35. Oggi la gente non sa più prendere tempo per sfruttare la vita ed i piaceri semplici come il cibo. Cio che dovrebbe essere un momento di riposo, di piacere, di benessere non lo è più. Penso al pranzo, alla cena e a questi fast-food che diventano sempre più numerosi…bisogna essere prodottivo e passare la maggior parte del suo tempo al lavoro quindi è necessario mangiare velocemente…certo per i padroni è un progresso sta invenzione ma non per gli uomini…anche se, come ha detto giusto Barbara, non dobbiamo rimanere indietro, il progresso è logico ma ci fa perdere la nostra vera identità…dobbiamo seguire per non essere fuori e ancor più assenti…
    Tutto cio raggiunge la strofa citata da Debby per quanto riguarda il fatto che scompariscono i piaceri della vita…un uomo che non sa più cosa vuol dire prendere un bicchiere con la famiglia, gli amici o condividere una tavola ed un cibo e raccontare le sue gioie, le sue pene…sono dei momenti in cui ognuno lascia spazio alla sua follia, alla sua creatività e possono essere dette delle parole, far modo che la vita sembri una poesia….
    Mi fa anche pensare al ristorante, alla cucina, al menu perchè spesso quando leggo il menu per fare la mia scelta mi sembra leggere delle poesie, dei piatti che potrebbero essero dei titoli da poesia (nel più semplice dei ristoranti, non bisogna andare nel più costoso)…e cosi si puo immaginare tante cose e vivere un momento piacevole, pieno di poesia, di fantasia…(mi fermo qui perchè è il mio stomaco a parlare :mrgreen: )

    Sai Cla ho pensato alla stessa canzone e a quelle parole 😆 su Renatino, solo gli imbecilli non cambiano idea ma non sono ancora disposta a capitolare 👿 :mrgreen:

    buona notte blog 😉

    "Mi piace"

  36. Buon zerogiorno a tutti….prima che il mio ufficio si popoli sono passata per i saluti…..Belli i vostri ultimi commenti…..
    Purtroppo cara Grazia…..almeno io, ho sempre la settimana programmata…..se a volte per qualche motivo mi salta qualcosa, sono nei casini…..Come vorrei, svegliarmi la mattina e non avere niente di programmato……fare solo quello che mi pare…..A volte mi succede il sabato mattina di avere un pò di ore libere e vi assicuro che è veramente piacevole…. 😀
    Adesso vi saluto……vi abbraccio tutte 😉

    Mando un grosso SMAKKKK a Debby e tanti baciotti a Zeroc 😳

    "Mi piace"

  37. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Ammazza quanto state commentando 😯 sono proprio soddisfatta di voi e sapete che è una cosa rara :mrgreen: non so sarà merito di Svegliatevi poeti è proprio il caso di dire che vi ha svegliato :mrgreen:
    Anto bella toscanaccia mia, ieri ti ho vista di pomeriggio e pure di sera!!! Però sai Anto appena ti ho letta in serata (non ci ero più abituata :mrgreen: ) ho subito ripensato ai vecchi tempi quando c’eri sempre 😦 quando facevamo dirette 😦 quando ci divertivamo in chat 😦
    Bacissimi per te Anto!!
    Grazia tu stai meglio? Spero di si mia cara, sai quando hai parlato del fatto che oggi è tutto programmato ho pensato a me stessa perchè devi sapere che per natura programmo tutto ( e per questo vengo pure presa in giro 👿 ) in pratica per farti capire ti faccio un banale esempio, io programmo pure i giorni e gli orari in cui lavarmi i capelli e guai a saltarli nun se pò :mrgreen: eh lo so Grazia come dici te che tristezza, ma io proprio non sono per le cose improvvisate, che caratteraccio 👿 :mrgreen:
    Baci Grazia!!
    Dunque Barbara hai accennato al fatto di non clonare le nostre idee e allora ne approfitto per farvi una domanda a tutti, secondo voi cosa intende dire Renato qui:
    “Trasgenica mania clonare una poesia per non doverla scrivere mai più”
    Chi se la sente di spiegarlo?? :mrgreen:
    Sono d’accordo con te Barbie, la poesia la possiamo trovare in ogni cosa, persona, ad esempio anche guardando un tramonto al mare….
    Cara Vanessa ti seguo con grande interesse perchè hai sempre tante cose da dire e da raccontare, e poi quello che mi piace più di te è che si vede che commenti proprio per puro piacere, non a caso scrivi tanti commenti pieni di contenuto, a parte quando ti associ alle idee strane di Cla non ti fare contagiare lei è peggio di un Virus :mrgreen: ma dico iooo come cavolo vi viene in mente nei reparti di un supermercato ecc. ecc. 👿 nun c’entra niente con questa canzone 👿 ti prego Vanys non me sbroccà pure te come Cla :mrgreen:
    Dal romano Sbroccare :mrgreen: significa non perdere la testa che non ci capisci più niente :mrgreen:
    E grazie per l’altra bella poesia che hai citato Vanessina, per ora sei l’unica che lo ha fatto e vedo che stai aspettando quelle in italiano dalle Zerosignorine 🙄 :mrgreen: vediamo un pò se ti accontenteranno :mrgreen: Tanti baci Vanessa!!!
    Oh Grazia bella la definizione poeta-regista per Lo Zeroc. tanti baci pure a lui 😉

    "Mi piace"

  38. ciaoooooooo bloggggg ciaooooo debbyyyyyyy ciaoooo amourrrrr!!!!mammaaa miaaa quantooo aveteee scrittooo ci ho messooo un bel poo a leggeree tuttoooo!!!!!primaaa di tuttooo bravaaa vanessaa che bellee poesieee che haii scrittoooo!!!!giaaa le nostreeee viteee sonooo tutteee pianificateee abbiamooo regoleee scadenzeee orariii non si puoo esseree liberiii comee dicee renatooo come i poetiii puriii scalziii spettinatiii che si nutronooo solo dellee lorooo poesieee forsee non c’è mancooo il tempoooo!!!!a me non mi piaceee pianificaree nienteee ancheee se poiii sonooo costrettaaa a farlooo peròòò mi piacerebbeee vivereee senzaa rottureee e fareee solooo quello che mi va di faree quando lo voglio ioooo!!!!!la televisioneee non ne parliamooo propriooo è indecenteeee è verooo debbyyyy quelliii che voglionooo faree rideree a tuttiii i costiii sonoooo volgariii e neanchee se ne accorgonoo e allaa finee non fannooo rideree nessunooo!!!a me mi piacee l’ironiaaa educataa fineee sottileee non le parolacceeee anche se in qualche casoo fannooo rideree ma senzaa esagerareee!!!!
    si sii siiiiiii barbaraaa puree secondooo me la poesiaa la possiamooo trovaree in un bambinooo in un amiciziaa ecceteraaa certee volteee è tuttooo poeticoooo!!!!!renatooo è troppooo poeticooo luiii scriveee poesieee siii debbyyyy!!!aveteee troppaaaa ragioneee amourrr è pureee poetaaaa!!!!!ciaooo blogggg baciooo amourrr!!!!!!!

    "Mi piace"

  39. Eh si cara Debby….erano proprio dei bei tempi quelli…..Io con il mio pc che ogni tanto se sconnetteva…..che risate che facevamo!!!!!! Speriamo ritornino presto quelle serate in allegria 🙄 ….
    Lo so che non sei abituata a leggermi il pomeriggio e la sera…..ma visto che ieri mattina era stato impossibile collegarmi….ho approfittato di un ritaglio del mio tempo ahimè….purtroppo programmato….Comunque consolati cara Debby….pure io programmo tutto…pure il lavaggio della testa….Anche io ho i giorni addetti per i capelli…come per la spesa….per le pulizie di casa….per stirare….AIUTO FERMATEMIIIIIIIIIII………….CHE VITA……….. altro che poesia :mrgreen:
    Smakkkkkk

    "Mi piace"

  40. Anto ma guarda che io sono contentissima di leggerti finalmente di nuovo di pomeriggio e di sera, devi farlo più spesso :mrgreen:
    Sono lieta che anche tu programmi tutto pure il lavaggio della testa :mrgreen:
    Oddio Anto che ride con quella lista semo uguali, si per carità fermatiiiiii :mrgreen:
    Ancora Baci 😉
    Stella ciaooooooooooooooooooo!!!!

    LA POESIA LASCIA IL POSTO ALLA TECNOLOGIA….SAI COM’E’ GLI INTERESSI IL DENARO E SI VA…DIMMI SE HA PIU SENSO LA SEMPLICITA’….
    Dunque volevo farvi notare che Renato ama e rimpiange la poesia e il tema di Svegliatevi poeti lo aveva gà affrontato in passato, notate in questa canzone quante similitudini, il concetto è lo stesso forse ancor più chiaro, che belle parole in “Poesia poesia” riflettete:
    POESIA POESIA

    Poesia
    bussa forte alle porte, poesia
    tu lo sai, su di un uomo il potere che hai..
    Sembra che
    non ci sia più sensibilità
    s’è così
    questa vita che vita sarà
    chi incanterà.
    Gente c’è
    che riesce a non piangere mai
    come fa
    forse è gente più sola di noi
    chi li disegnerà i tramonti
    quelle stagioni chi
    le vestirà
    chi li combinerà gli incontri
    stelle spente la notte offrirà
    quella luna si affaccia chi sa.
    Saluti e baci
    romantici amici anche a voi
    niente più rose
    promesse carnose mai più
    questa poesia se ne va
    fa le valigie domenica
    è dispiaciuta anche lei
    ma è un po’ stressata ed anemica.
    Siamo qui
    l’aritmentica ha vinto così
    la poesia
    lascia il posto alla tecnologia.
    Sai com’è
    gli interessi, il danaro e si va
    dimmi se
    ha più un senso la semplicità.
    Poesia
    poco budget né promo né spot
    fuori ormai, nei mercati azionari non sei
    l’anima che non fa carriera
    non si rassegnerà a non vivere
    lascia alla mente tua più aria
    all’amore la scena sua
    riflettori sulla poesia.
    Saluti e baci
    più soli e infelici che mai
    non ho sorrisi
    li ho spesi da tempo lo sai.
    Eppure mi stupirò
    di com’ è azzurro quel mare
    una poesia se ci sta
    ci aiuterà a non morire.
    Saluti e baci…
    Siate felici…
    Romantici amici..

    "Mi piace"

  41. Ciao a tutte!
    Sono contenta che la nostra admin sia abbastanza soddisfatta di noi, intanto però sta aspettando le nostre poesie :mrgreen:

    Sul discorso del programmare, avete ragione perché la nostra vita ha tempi così stretti che ahimé se salta qualcosa poi è difficile recuperare; una volta pianificavo molto, poi mi sono imposta di lasciarmi andare di più e devo dire si vive meglio, quindi se salta qualcosa non mi stresso più come un tempo.
    E’ molto del nord la cultura del “faccio tutto io” e lo faccio meglio di altri, il che non corrisponde al vero nel senso che si può fare bene e puntualmente anche senza evidenziarlo, correndo….so di avere un’opinione contro ciò che mi circonda, ma l’ho sperimentato molte volte e spesso questo atteggiamento rende invivibile la routine, per questo cerco quando posso di prendere le distanze, di approcciarmi diversamente ai veri impegni, altrimenti il riscio è quello di avere il fiatone dalla mattina alla sera 🙄 forse Claudia mi capirà :mrgreen:

    Salutissimi a tutte..un bacio Debby 🙂

    "Mi piace"

  42. Buongiorno passo de corsa..
    Ah ah Debby hai iniziato il commento con un bel complimento ah ah te possino ah ah mi fai sempre ridere…..
    Ma io nun sbrocco :mrgreen: che te devo di quella frase me ricorda un passaggio pure de sta canzone ..Vanessina per carità non seguirmi :mrgreen: altrimenti sarà la tua fine! :mrgreen:
    Mamma mia le serate in chat..le risate..il divertimento folle nun ce posso pensa davvero non ci riesco…bei tempi quelli là….
    Cara Debby penserò anche alla frase che hai citato tu stamattina..che manco a dirlo ci ho riflettuto anche io…perchè me chiedevo appunto cosa volesse intendere esattamente ma io siccome sbrocco è meglio che nun me lancio in strane interpretazioni :mrgreen: :mrgreen: “trasgenica mania” 🙄 😯
    certo il termine trasgenico come dire è particolare :mrgreen: parlando de poesia…nun saprei Debby…forse Renato vuole dire che ormai tutto viene clonato non si risparmia più nulla…e quindi denuncia il fatto che anche le idee vengono clonate così le poesie…insomma si cerca la strada più breve….pure di non liberare la mente..la creatività…però come dire è proprio il termine trasgenica mania che me suona sinistro diciamo così va che è meglio :mrgreen:
    Per quanto riguarda invece un nostro poeta..beh devo dire che non ne ho uno preferito e non mi vengono in mente poesie precise però ricordo che mi piacevano le poesie di Ungaretti…e ho letto anche quache poesia di Pasolini poeta che già denunciava parecchio una certa ipocrisia della borghesia dell’epoca e per questo mi piaceva però se dovessi citare una poesa in particolare non mi viene in mente ..
    Renato stesso ha omaggiato Pasolini..Casal de Pazzi ai confini di un mondo dove i poeti non cresono più……… Renato come dire ha sempre buttato un occhio su questo mondo…
    Belli tutti i commenti che ho letto….Debby si ce semo svegliate ah ah sei tremendaaaaaaaaaaaa
    Uhhh Debby si si te programmi tuttooooooooooooooo :mrgreen: me ricordo er lavaggio del capello sotto 50 gradi all’ombraaa guai se nun se lavala sti capelli :mrgreen: na tragediaaa
    Vadooooo baci a tutteeee

    "Mi piace"

  43. Grande Debbyyyyyyy!
    Ho letto ora che hai postato il testo di Poesia Poesia…un testo che secondo me pochissimi conoscono..ma molto molto bello..fresco….in effetti in concetto è più chiaro si….
    Baci

    "Mi piace"

  44. Eh Grazia ti comprendo si..figurate…. devo dire che pure io come te negli anni sono un pò cambiata per quanto riguarda la pianficazione giornaliera :mrgreen: nel senso che una persona razionale….precisina (difettaccio se esagerato) e di conseguenza tendo un pò a programmare ogni cosa anche la più piccola..oggi sono ancora così eh però come dire sono leggermente più accondiscendente e meno rigida con me stessa..un pò meno con gli altri. Però la tendenza è quella di lasciar correre un pò di più…se non riesco a fare quello che ho in mente pazienza perchè mi rendo conto che mi sta diventando impossibile per gli orari assurdi che faccio e per il tipo di giornate che ho ultimamente….per cui per evitarmi altri stress cerco di non impormi troppo!
    Certo il senso di quello che vuole intendere Renato nel passaggio Eccovi qui..anche voi in orario… e tutta quella strofa è qualcosa di ancora più profondo….fotografa un certo malessere che può anche essere provocato certamente da una vita appunto pianificata….dal fatto che ci si può sentire spenti..demotivati privi di slancio nel fare qualsiasi cosa ma è un qualcosa che non proviene solo dall’esterno ma soprattutto da dentro noi e quindi Renato ci dice di combattere e di reagire di fronte ad una vita in bianco e nero come ha detto Debby..
    Ci sono tantissime cose da dire….
    Baci a più tardi….saluto Barbara che arriverà 🙂

    "Mi piace"

  45. “Trasgenica mania clonare una poesia per non doverla scrivere mai più”…ci provo 😕 forse questa frase può intendere la mancanza di creatività perché quando le idee hanno poco spazio per manifestarsi, il rischio è quello di ripetersi 🙄
    Poesia, poesia…cara Debby, bellissima canzone poco conosciuta…una poesia se ci sta, ci aiuterà a non morire 😉
    Come Claudia ai tempi della scuola, mi piacevano le poesie di Ungaretti, però ora ne riporto una di Alda Merini, che sono andata a ripescare e mi sembra attinente con questo post….

    Il Poeta raccoglie i dolori e i sorrisi e mette assieme tutti i suoi giorni
    in una mano tesa per donare, in una mano che assolve
    perché vede il cuore di Dio.
    Ma la città è triste perché nessuno pensa
    che i fiori del Poeta sbocciano per vivere molto a lungo
    per le vie anguste della grazia.

    Buona serata a tutte 🙂
    Ciao Debby 🙂

    "Mi piace"

  46. Buonasera..
    Cara Debby ho riletto il testo di Poesia Poesia come ci hai invitato a fare ….molto bello si e in effetti il testo è molto più chiaro anche qua c’è un richiamo al ritorno della semplicità e ad una purezza perduta….di rigenerare la mente cercando una purificazione generale….concedendo più spazio all’amore..ai sorrisi a tutto quello che può farci stare bene.
    Mi piace tanto commentare questo Post :mrgreen: ma sento che Debby me fermerà 😦
    Baci

    "Mi piace"

  47. Ciao…

    grazie Stella per i complimenti 😉
    e grazie a Debby per sta nuova parola in romano…non avevo capito…non ti preoccupare cara, non mi lascio influenzare, ho le mie idee e sono ben chiare…quindi se ho capito bene Cla non è l’esempio da seguire…mi dispiace Claudia, devo seguire le instruzioni della nostra admin 😦 :mrgreen: baci a voi due

    non la conoscevo sta canzone di Renato….il passaggio che m’ha colpito “gente c’e che non riesce a piangere mai, come fa, forse è più sola di noi”

    siamo costretti più o meno a pianificare la nostra vita, anche la più piccola cosa da fare (come lavarsi i capelli 😆 ) come voi mi piacerebbe svegliarmi e fare cio che voglio ma non è possibile. all’ufficio si deve pianificare il lavoro perche ci sono sempre dei traguardi si deve pianificare tanti mesi in anticipo le vacanze, il giorno di riposo….sento spesso dei colleghi dire domani (come ogni martedi) vado a fare le spese, vado a visitare la nonna, vado a fare lo sport….non amo fare le mie spese lo stesso giorno, cambio ogni settimana, come visitare la nonna o fare lo sport con gli amici perchè senno mi sento prigioniera ma comunque è necessario pianificare un po’ qualunque cosa…lo sento, è un po’ contraddittorio…non amo la routine ma per esempio non andro in vacanza se non ho preparato il mio viaggio, eppure sarebbe la cosa da fare ma ancor una volta se lo deve fare per non rimanere indietro, per spendere poco denaro….
    tutto cio rende la vita sterile nel senso che non c’è più avventura, sorpresa, siamo condizionati e facciamo fatica ad essere meravigliati.

    a più tardi….e tifo per la Roma stasera 😛

    "Mi piace"

  48. Arieccomi…
    Intanto forza Romaa pure io tifo ovviamente!
    No Vanessa per carità non seguirmiii ah ah altrimenti sarà peggio per te….salvati! Baci cara….però scherzi a parte io spesso mi ritrovo nei tuoi pensieri invece come in quelli di Grazia soprattutto negli ultimi tempi 😉 e allora ve seguo! 🙂
    Debby chiamo lo Zerocc che ci venga ad aiutare anche per interpretare quella famosa frase perchè non nun se sa noi che cosa ce capimo :mrgreen:
    Detto ciò per continuare il discorso di oggi volevo dire che un pezzo decisamente interessante è “E tu Respiri a stento quel sentimento lo hai respinto ormai per essere il bancario che ora sei…..
    Perchè poi cancellasti quel tramonto la voglia di un bicchiere in compagnia
    Perchè sei sempre il solito scontento Perchè!” anche questa è una bella interpretazione di quelle che sono sensazioni e umori comuni a molte persone che si ritrovano a fare un lavoro che magari dà poche soddisfazioni o che semplicemente non amano mettendo così da parte i propri sogni..aspriazioni e si ritrovano poi eternamente scontente. Alle volte non c’è nemmeno poi tutta questa scelta…è vero Vanessa si può cambiare lavoro se uno è insoddisfatto ma ci vuole tempo poi con i tempi che corrono è ancora più dura…insomma spesso non possiamo scegliere.
    In questo passaggio Renato ci dice di coltivare la nostra creatività..di non lasciarla morire in nome della sicurezza che un certo tipo di lavoro può dare..lui porta come esempio quello bancario..ma tutta questa sicurezza poi dov’è? Non lo so…
    In certi passaggi il testo è un pò sognatore come lo è Renato si Debby..secondo Renato solo il poeta si può salvare forse grazie ad una certa incoscienza perchè il poeta di fatto più che un mestiere è una vocazione ecco che un poeta forse riesce davvero a cogliere altri lati del mondo e a trasformare un pò tutto in una forma più dolce..penso che gli Artisti tutti abbiamo questo dono anche quella di trasformare la realtà e metterla sotto un’altra luce Renato compreso!
    Certo oggi è difficile trovare poeti e per poeti intendo qualcuno che sia in grado di parlare un linguaggio universale, la poesia per esempio lo è così come la musica che poi penso sia quello che Renato intenda dire nel testo…
    Una volta c’erano appunto nella musica..nel cinema… nel teatro….oggi ci saranno anche talenti per carità ma difficilmente diventeranno dei miti..dei poeti capaci di comunicare con intensità e con calore.
    Avrei ancora da dire..ma per oggi ho monologato abbastanza me lo dico da sola :mrgreen: per cui vi saluto tutte le zeroamiche…con queste note “ascolta il tuo maestro il mondo è questo prima l’arte e la passione e dopo il resto”
    Bacioni Debby!! Zerocccccccccccccc ci manchi tanto mannaggia 😦 😦 e certo che lui è il poeta del Blog con tutte le perle che ci ha regalato..anche una poesia anzi più di una basta guardare il video su Effetto sorpresa 😉

    "Mi piace"

  49. che belle parole hai detto Claudia…

    sulla domanda fatta da Debby “transgenica mania, clonare una poesia, per non doverla scrivere mai” penso agli artisti, sopratutto quelli della ultima generazione che non hanno più questa creatività, questo fascino, questa capacità di raccontare la vita e come dice Claudia di trasformare tutto in poesia, in canzone in più dolce, meno insopportabile…qualche anno fa era di moda fare dei “remake” dei grandi successi, solo cambiando la musica…o sentire delle parole messe su una musica conosciuta…questo è un peccato…il peggiore è che questa manipulazione incontra il successo e allora si dimentica l’originale. ma dura solo un tempo, basta vedere gli artisti che fanno un successo e scompariscono subito. Gli artisti oggi, qualunque siano, non hanno più il coraggio, la passione, la creatività, il genio per regalarci qualcosa di nuovo, di sorprendente…la buona musica, quella con delle parole scritte in un buon e bel linguaggio, fa fatica a essistere, i giovani non sanno più scrivere e tradurre i sentimenti in strofe 😦 si vede nel mondo della musica ma anche del cinema, i film si somigliano uno dopo l’altro, prendono una serie e ne fanno un film, più o meno riuscito dove conta solo il risultato visuale e non più quello uditivo…si vede anche nella pubblicità, nel automobile, tutte le macchine sono identiche,…ci sono tanti esempi…

    mi fermo qui….buona sera blog 😉

    "Mi piace"

  50. Buon zerogiorno a tutte.(anche oggi qui piove 👿 ) …purtroppo stamani non posso stare con voi….tra poco verrà la signora a cambiarmi il programma di contabilità 😦
    Spero in tarda mattinata di ptermi ricollegare…
    Intanto vi mando i miei saluti….
    Un grosso smak a Debby e tanti baciotti al grande Zeroc 😳
    P.S. Ma quanto avete scritto!!!!!!!

    "Mi piace"

  51. ciaoooo blogggg ciaoooo debbyyy ciaoooo amourrrrrr!!!!!beee il bancariooo è un esempio su tuttiiii troppaaa genteee rinunciaaa ai proprii sogniii per faree un lavorooo che non gli piaceeee piuu che altrooo per portareee i soldiii a casaaa e allaaa fineee unoo è costrettooo a prendersiii il primooo lavorooo che gli capitaa per non restaree disoccupatooo haiii ragioneee te debbyyy sonooo le paroleee di un sognatoreee perchee bisognaaa accontentarsiii di qualsiasii lavorooo ci sonooo orariii da rispettareee appuntooo puree per andaree a lavoroo o a scuolaaaa le regoleee ci stannoooo!!!!alloraaa è tuttooo programmatooo certee volteee è assurdooo incastraree tutteee le coseee mammaaa miaaa ci sonooo giornateee impossibiliiii!!!non restaaa spaziooo per la poesiaaa e i buoniii sentimentiii siamooo troppooo presiii dalla routine!!!!!debbyyy su trasgenica maniaa ecceteraaa è un poo difficileee rispondertiii io pensooo che renatooo vuoleee direee che è tuttooo ugualeeee le canzoniii sonoooo una copiaaa dell’altraaa e pureee i poetiii di oggiii copianoo dal passatooo perciòòò una nuovaaa poesiaa non saràà scrittaa piu!!!!!le clonazioniii continuanooooo!!!!!a dopooooooooo!!!!!!ciaooooo blogggg baciooo amourrrrr poetaaa nostrooooo tornaaaa prestoooo uffaaaaaaaa!!!!!

    "Mi piace"

  52. Buongiorno blog 🙂
    Transgenica mania clonare una poesia e non doverla scrivere mai più.
    Noi esseri umani in preda alla mania di volerci modificare geneticamente
    fino al punto di ritrovarci in un involucro vuoto con questa folle mania
    di modificarci a tutti i costi senza lasciare un briciolo di sensibilità in noi
    e non avere più idee fino al punto di copiare una poesia invece di inventarla e trovare la strada più veloce per non scriverla mai più.
    Ti piace Admin!!! :mrgreen:

    "Mi piace"

  53. Buongiorno al R.Z. Blog!!
    Vi ho trascritto il testo di Poesia Poesia perché è praticamente la traduzione di Svegliatevi poeti e può aiutarvi a commentare meglio il Post e invece vedo che non ci avete riflettuto per niente 👿 e brave 👿 ritiro i complimenti di ieri 👿 :mrgreen:
    Anto dajeeee datte da fa bella mia e pensaci tu a Poesia Poesia :mrgreen: baci per te!
    Cla vedo che hai ripreso a monologare alla grande con tanto di poemi che noia oddio mio 😯 e oltretutto citi sempre canzoni che nun c’entrano na mazza, poro Renatino mio che razza di fan se ritrova :mrgreen:
    Carissima Grazia a te vanno i miei complimenti più sentiti perché io stavo pensando proprio ad Alda Merini e speravo che qualcuno la citasse, inoltre hai anche scelto una poesia adatta a questo Post, brava 😉 Un abbraccio per te!!
    Hai ragione Vanessa cara oggi si somiglia un po’ tutto, anche nell’arte assistiamo a continue clonazioni, un bacio grande per te.

    Certo Stella che Renato è un sognatore perché con i tempi che viviamo bisogna ringraziare il cielo se si ha uno straccio di lavoro, purtroppo non si può inseguire il lavoro dei propri sogni quasi nessuno riesce a fare ciò che desidera e quindi ci si deve accontentare per sopravvivere.
    Ciao Barbina! Si mi piace la tua spiegazione, molto originale :mrgreen:
    Una sorta di clonazione dell’essere umano, oramai siamo tutti uguali e chi si modifica geneticamente ha si un involucro vuoto questo ci riporta un pò ad Erotica apparenza.
    Certamente quando non si hanno più idee si finisce con lo scopiazzare…
    Baci barbie!

    "Mi piace"

  54. Di nuovo buongiorno blog 🙂
    Senza poesia tu respiri a stento e hai cacciato via quel sentimento che ti faceva sentire libero, per fare le tue scelte di vita, il percorso che hai raggiunto ti ha offuscato quel tramonto la voglia di stare insieme agli amici. L’odore della poesia è ormai lontano per te, forse hai sbagliato sei chiuso nel vortice dell’umanità che schiaffeggia il mondo, ma puoi ancora salvarti, voltati, guarda indietro raccogli ancora quelle briciole di poesie,
    fermati a leggerle e vedrai che non sarai sempre il solito scontento.
    Saluti a tutte le zeroamichette :mrgreen:

    Claaaaaaaaaaaa!!! Ma la smetti de legge in macchina….piemontese
    dei miei stivali :mrgreen:
    Antonella!!! 😯 Non ci posso credere….anche tu con giorni e orari per fare le cose! credevo che la pazza fosse una sola :mrgreen:
    Admin!!! 🙄 non ho capito bene la storia della poesia….devo rileggere

    "Mi piace"

    1. Oh questo ultimo commento mi piace Barbina :mrgreen:
      In quanto alla poesia torna indietro ai commenti di ieri, ho trascritto il testo di una vecchia canzone di Renato: “Poesia poesia”
      Praticamente è simile a Svegliatevi poeti, il concetto è quello ma ancor più chiaro.
      Aribaci 😉

      "Mi piace"

  55. Buongiorno zerocondominio,

    In questo nostro tempo c’è molta solitudine e quando non è cercata il rischio è quello che l’isolamento porti all’inaridimento delle persone, in questo senso la poesia può aiutare a sopportare meglio, è una fonte alla quale bisogna attingere e sapere che c’è, può essere un sostegno. Ognuno poi sceglie la sua “poesia” …un libro, una canzone, il contatto con la nautra….per mantenere accesa la propria sensibilità, troppo spesso spenta da interessi materiali.

    Oggi sono tornata nella gabbia de matti, quelli veri 👿
    Baci….a tutte, uno grande per Debby che anche oggi ci ha riservato la nostra razione di complimenti :mrgreen:

    "Mi piace"

  56. Buongiorno…..
    Oggi non monologo 😦
    Ah ah Barbara nun me chiamà piemontese ah ah che nun me piacee ……te possino…se fossi li come dire inizierei a tirarti le orecchie 😉 baci cara…e di a quella matta de tu sorellaaaaa :mrgreen: de sta bonaaaaa :mrgreen:
    Ciaoooo

    "Mi piace"

  57. Buon pomeriggio blog 🙂
    In riferimento alla poesia a me piaceva tantissimo questa: è una canzone di Riccardo Cocciante, mi sembra adeguata al post.

    Poesia poesia
    sembra che non ci sia
    poi ritorni per caso
    a quand’eri bambina
    e tu
    tu correvi cantando
    sorridevi per niente
    e potevi volare
    e tutto questo era
    poesia.

    Poesia poesia
    sembra che non ci sia
    poi ti prende la mano
    e ti porta lontano
    con lui
    e non sei più bambina
    non sorridi per niente
    scopri di essere donna
    e tutto questo è
    poesia.

    Poesia poesia
    sembra che non ci sia
    poi ti svegli una notte
    e vorresti parlare
    con lui.
    Ti dovresti spiegare
    e non sai cosa dire
    che è finito l’amore
    ma in fondo anche questo
    è poesia.
    Bellissima! non Trovate!
    Oggi ti torturo un pò admin prendo il posto di Cla Cla :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. Poesia poesia
      sembra che non ci sia
      poi ti svegli una notte
      e vorresti parlare
      con lui.
      Ti dovresti spiegare
      e non sai cosa dire
      che è finito l’amore
      ma in fondo anche questo
      è poesia.

      Bella questa di Cocciante non me la ricordavo!!

      😯 Barbie mo cominci te!! Si certo prendi il posto di quella povera sbroccata di Cla :mrgreen: ehi tu dico a te vecchia pazza 👿 io nun sto bona sto qui per fare il mio dovere e tu il tuo che ovviamente nun fai bene 👿 :mrgreen:

      Ne approfitto per mandare un bacio a quell’anima Santa de Grazia :mrgreen:

      "Mi piace"

  58. Eccomi di nuovo! :mrgreen:
    Ritroviamo questa poesia. Se diventiamo spettatori attenti in questa perfezione assoluta, in questa grande umanità difettosa, possiamo cercare di comunicare all’universo il nostro pensiero, fare in modo che non si perda più. Così anche quando tu incontrerai i poeti, loro sapranno ascoltarti, potrai confidargli le tue pene i tuoi mali, potrai tramandare il tuo pensiero in nome di un’altra poesia che ti farà guardare il mondo con altri occhi, bussare a quelle porte per risvegliare la sensibilità assopita della gente cieca che non riesce neanche più a piangere.
    Potrai disegnare di nuovo un tramonto e vestire di nuovo questa umanità con la luce della luna accendendo soltanto le stelle che meritano di più.
    :mrgreen: Ora mi riposo. Sei contenta admin!!! :mrgreen:

    "Mi piace"

  59. Uhh brava Barbara prendi un pò er posto miooo :mrgreen: vieni a darmi una mano :mrgreen:
    Intanto nemmeno io ricordavo questa di Cocciante..ma è carina! Brava!
    Si si tu devi sta bonaaaaaa :mrgreen: e io nun so una vecchia pazza ahooo 👿 :mrgreen: io lo faccio er dovero miooooo :mrgreen: ahoooooo!!
    Me sento l’ultima ruota del carrozzone ahooo 😦 😦 uffaaaaaaaaaa

    "Mi piace"

  60. Che brava Barbara….sembra una poesia quello che hai scritto!
    Adesso te faccio n’altra citazione per tornare al Presente…..”dimmi come ti va poeta..dov’è che ti nutrirai poeta….e via discorrendo….
    Certo Renato spesso e volentieri ha parlato di poesia…di poeti….essendo lui per primo un poeta!
    Il testo è un appello che Renato fa..con la speranza di essere ascoltato….ma i poeti possiamo essere anche noi…se ritroviamo quella forza di stupirci..di tornare ad emozionarci..di liberare quell’energia che c’è dentro di noi e come dice giustamente Grazia ognuno può trovare la sua poesia…basta cercarla.
    Buon pomeriggio! Baci……

    "Mi piace"

  61. Ecco a voi caro blog tutta la mia vena poetica 🙂
    L’anima
    Resto ferma lì, immobile,
    il mio sguardo perso nel vuoto,
    non mi riconosco, forse sono io,
    mi specchio e vedo che la mia immagine mi somiglia! Ma la mia anima dov’è?
    E’ uscita! In cerca di qualcosa che la faccia stare bene, guarda lontano, oltre l’universo, forse l’ha trovata
    No! era solo il riflesso dei miei desideri,
    continua a cercare anima mia,
    non arrenderti, prima o poi dovrai tornare e affrontare la realtà,
    la tua vita è qui e non si può vivere di rimpianti.
    Ammazza che poeta che so….me la canto e me la suono :mrgreen:

    Cla!!! Nun te posso da na mano il timone è suo se esagero me ringhia pure a me…..cara PIEMONTESE Me piaceeeeeeee te chiamerò sempre così :mrgreen:
    Ho quasi finito admin!!! CONTENTA!!!! :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. 😯 Mi sorella si è citata da sola :mrgreen:
      Una poesia di sua produzione…brava Barbina molto bella e introspettiva…non me l’aspettavo che invece di scegliere un poeta scegliessi te stessa come poeta :mrgreen: ammazza come è originale mi sorella :mrgreen:

      Baci, si so contenta che hai quasi finito era ora :mrgreen:

      "Mi piace"

  62. Ammazza ahooooooo Barbara pure poetaaaa ma che te sei magnata oggi a pranzo???
    So senza parole……
    Barbara The Original io invece da mo te chiamo cosììììììì!!
    Noooooo te prego nun me chiama Piemonteseeee …….lo sai che nun me piaceeeeeeee !

    "Mi piace"

  63. Ciao a tutti,
    Ciao Debby ho letto che hai messo in vendita uno zeroappartamento, per problemi miei non so se ho i requisiti per acquistarlo ma se tu accettassi mi piacerebbe prenderlo in affitto! Come si puo lasciare un posto come questo ove regna la poesia, la fantasia, l’allegria, ove abita Renato, solo nel vostro sito c’è il giusto tributo a Renato in altri luoghi vedo tanta bruttura invece da voi riesco addirittura a vedere l’anima di Renato Zero,ho potuto vedere che è una fortuna per pochi abitare il vostro condominio.
    Un saluto per te Debby un bacio a Marco 🙂

    "Mi piace"

  64. Buonasera,

    Non avevo pensato alla tua spiegazione Debby sulla lingua italiana….pensavo che Renato ci svolgesse al poeta, ad ogni persona che si sente poeta, che ama la sua lingua materna e che li rende le sue lettere di nobilta, l’unico a sapere usa la lingua e tutto cio che offre (la coniugasione, le metafore) e come voi, per me il poeta è stato ed è Renato.

    Si sente nelle sue canzoni che lui è uno spettatore attento, sa ascoltare, guardare, cogliere ogni sentimento, ogni rumore, ogni gesto per poi fare una canzone… « assorbo di tutto,raccolgo quei sentimenti e poi… li spendo, sperando, li accendo, interpretando » lui ha questa umanità, sensibilità per colpirti fino all’anima…solo i grandi poeti ci giungono…raggiunge cio che dice Renato sull’incontro e le confidenze che sono fatte al poeta…è come il portavoce dei nostri sentimenti, delle nostre pene e gioie…

    Non dimenticare che la lingua è un arma sottile e puo colpire la gente, spesso una parola vale dieci azioni o gesti…una parola puo far tanto male e puo risvegliare le coscenze…certi ne fanno un buon uso per mandare un messaggio come Renato…il poeta è il custode della lingua, della fantasia, della creatività….

    Purtroppo sono pochi oggi ad essere vivi 😦

    ciao…a dopo (devo leggere i commenti oggi) 😉

    "Mi piace"

  65. Buonasera!
    Già Renato spettatore e osservatore del mondo da sempre praticamente…sono poche le persone che hanno quella sensibilità..quella umanità di fare propri i mali…i dolori altrui..e cercare anche di alleviarli con un pensiero..una canzone..Renato sicuramente è riuscito in questo..
    Com’è che disse….ah si che ne faceva felice tanti come? con una canzone!
    Renato ha quell’umanità che è una qualità davvero molto rara quella stessa umanità che avevano anche i poeti come dice Renato nel testo..che dipinge il poeta..spettinato e scalzo con modi da re..e appunto con grande umanità!
    Il poeta diciamo che possiamo davvero immaginarcelo un pò così…..io credo che in ogni artista ci sia anche quel pizzico di sana follia..di estro da renderli unici!
    E certo che il poeta è il padrone anche della lingua..e può dalla sua posizione schiaffeggiare il mondo….a suon di parole…..ed è perfezione assoluta!
    Buona serata Blog!!!

    "Mi piace"

  66. Non avevo dubboi sul lato poetico di Barbara…grazie per la poesia di Cocciante (non mi sembra che lui l’abbia tradotta in francese 😕 ) e per la tua, unica al mondo 😉

    Mi piace molto sto passaggio « eccoti qui scalzo e spettinato, modi da re, grande umanità » non avevo presto attenzione dall’inizio ma quando lo leggo mi viene in mente l’immagine di uomo strambo, marginale, di un saltimbanco, che vive in parte in un’altro mondo, per chi conta solo scrivere delle poesie e non l’aspetto fisico di una persona, insomma cio che ha dentro di se. Un uomo che si comporta come un nobile (perchè è colto e conosce il mondo) ma che ha un gran cuore, la capacità di capire la gente, qualunque sia. Capace di dire ad una persona le sue verità, in un modo ironico, sottile, di criticare con buon gusto un sistema, una legge e capace di far sognare e di commuovere….

    Sapete che il poeta è considerato come un fabricante di testo, uno che ha l’arte di combinare le parole per evocare delle immagini, suggerire delle sensazioni, delle emozioni. E anche un tema usato per dire di una persona che non ha il senso delle realtà….a volte Renato mi da sta sensazione perchè dice di fare tale e talaltro cosa, o essere cosi come se fosse facile, mentre è per una maggior parte della gente impossibile….raggiunge cio che ha detto Debby, che Renato è un gran sognatore ma fa tanto bene…è qualcosa da non perdere, puo aiutare a vivere meglio senza nascondersi la realtà…

    Buona notte blog 😉

    "Mi piace"

  67. Cara Barbara, volevo dirti che sono felice di avere una sorella come te che è sempre presente e che tanto mi ha dato in questi anni…
    Io spero che la vita ti regali ciò che meriti e ti auguro tanta serenità e felicità!
    A volte una canzone può dire molto più delle parole e per questo ti dedico Grazie a Te!
    BUON COMPLEANNO BARBINAAAAAAAAAAA!!!!


    GRAZIE A TE!

    Ti dissi, non arrenderti! Ero già pronto, a difenderti…
    Perché quei mali tuoi furono un tempo i miei.
    Ti ho aiutato a credere che si può resistere!
    Non sempre si può scegliere.. Non sempre si può vincere…
    Io, Quanta strada, io! Quante sconfitte, io! Questa paura da quant’è che dura?!
    Io, Quanti errori, io! Se esiste un re, Il regno suo, chissà, dov’è…
    Grazie a te se ancora sorrido al silenzio che c’è…
    Se vivrò, di un’antica teoria : la mia!
    Grazie a te se ancora una volta mi confondo con te… E ti dirò la poesia, la più bella che so!
    Non puoi toccare le nuvole se non conosci le lacrime!
    Se solo sai la tristezza cos’è sarà lei, ad avere paura di te!
    Queste luci che avvolgono me se avrai occhi faranno giorno anche in te!
    Tu segna i passi miei, vuoi ? Io non ti tradirei mai!
    Grazie a te se metto l’amore anche, dove non c’è, se di questa follia io mi nutro comunque sia.. Grazie a te se già bambino tu cerchi di me! Bambino tu, non invecchiare mai più!
    Grazie a te se ogni tanto hai bisogno di me! Se insieme a me stai inseguendo la vita, un’emozione perduta! Grazie a te! Grazie a te! Grazie a te per quando non mi lascerai!
    Ti scorderai magari, del nome mio… Ma ti ricorderai di un uomo io!

    "Mi piace"

  68. Buongiorno,
    accidenti, la mia linea ieri sera era ko 😦 sarà tutta questa pioggia 🙄
    La canzone di Cocciante è molto bella, alcuni suoi testi mi piaccio molto 😉
    Il tempo si è concesso all’ultimo fast food…mangiare con poco tempo a disposizione fa parte della vita pianificata che conduciamo. Il pasto da condividere con altre persone è un culto che si va perdendo e con esso il sapore di quei momenti, del resto sarebbe impensabile adeguare questo momento ai tempi ristretti odierni però quand’è possibile è giusto assaporare l’incontro e la condivisione di una buona cena con gli amici.
    E’ giusto seguire il progresso, essere aperti a nuovi orizzonti, ma è altrettanto importante per il nostro equilibrio non perdere il gusto di emozionarsi, altrimenti saremmo dei piccoli robot.

    Oddio Claudia sto a ride per la piemontese…anche se ho poco da ridere :mrgreen:
    Ho letto di corsa il commento di Rossana, lascio che sia la nostra admin a rispondere, ma non credo che ci siano problemi ad affittare l’appartamento sfitto purché si rispetti il regolamento :mrgreen:

    Buona mattinata…smack
    Ciao Debby!

    "Mi piace"

  69. Buon zerogiorno a tutti…dopo la giornata assurda di ieri…rieccomi qui con voi…..sono rimasta molto indietro con i commenti…oggi pomeriggio cercherò di rimettermi in pari, visto che stamani al lavoro ho gli arretrati di ieri :evil; …..Ho letto che oggi è il compleanno di Barbara….AUGURI!!!….Sai Debby…che coincidenza…..oggi è pure il compleanno del mio fratellone e di mia cognata….approfitto per fare gli auguri pure a loro…..

    p.s. E no cara Barbara…pure io so pazza come tu sorella…..tutto programmato….e se mi salta qualcosa vado in crisi…..Come vedi devo essere psicoanalizzata da……………..Zeroc…..Un grosso Smak tutto per te…..
    Un abbraccio a tutte le mie amichette…… 😉
    Mando uno zerobacio a Debby e tanti zerobaciotti a Zeroc 😳

    "Mi piace"

  70. Ecco una poesia che ho travato rovistando tra i miei libri……Ne ho trovata una che mi è piaciuta molto, ma se devo essere sincera non conosco l’ autore…..(Kahlil Gibran)

    Farò della mia anima uno scrigno
    per la tua anima,
    del mio cuore una dimora
    per la tua bellezza,
    del mio petto un sepolcro
    per le tue pene.
    Ti amerò come le praterie amano la primavera,
    e vivrò in te la vita di un fiore
    sotto i raggi del sole.
    Canterò il tuo nome come la valle
    canta l’eco delle campane;
    ascolterò il linguaggio della tua anima
    come la spiaggia ascolta
    la storia delle onde.

    Spero di averla riscritta bene…….Visto che l’ ho scritta in un foglio a casa e riscritta qui………..
    A dopoooooo………………

    "Mi piace"

  71. Buongiorno al R.Z. Blog!!
    Allora cara Rossana partiamo da te :mrgreen: come ha giustamente detto la nostra Grazia il rispetto delle regole è fondamentale e poi vedo che hai capito che abitare Lo Zerocondominio non è consentito a chiunque, abbiamo fatto piazza pulita in passato :mrgreen: e continuiamo a selezionare, tu mi sembri perfetta per stare con noi, ora però c’è da capire che intendi per affitto 😯 forse vuoi che ti sia concessa la possibilità di commentare ogni tanto?
    Se così fosse non ci sono problemi già lo fai :mrgreen: ovviamente però in tal caso non puoi usufruire dei benefici di Zerocondomina, in pratica te mannamo nello Zeroscantinato :mrgreen: se per te va bene sei la benvenuta 😉
    Cara Anto ma che bella questa poesia, è una di quelle classiche che riportano proprio ad immagini poetiche brava! Ahhh Anto quindi pure tu hai due Tori in famiglia, vita dura eh :mrgreen: auguri pure a loro e baci per te Anto!!
    Cla vedo che pure tu hai messo un Link dopo lo guarderò e so che te ne eri ricordata da sola 😉 Bacioni pure a te!!
    Hai ragione cara Grazia è giusto anche adattarsi al progresso ma senza perdere il gusto delle piccole cose della vita ritrovando la gioia di emozionarci anche con poco…baci a te Contessa :mrgreen:
    Beh sai cara Vanys non so se Renato pensasse alla lingua italiana in quel preciso passaggio però come ho scritto nel Post a me fa pensare a quello 😉 Eh già a volte una parola può essere molto più efficace di un gesto nel bene e nel male, baciiiiiiii Vanessina!!

    "Mi piace"

  72. ciaoooo bloggggg ciaoooo debbyyyy ciaooooo amourrrrr!!!!!ma che belleeee poesieee stateee scrivendoooo barbaraaaa addiritturaaaa l’haii scrittaaa propriooo tee ma seiii propriooo bravaaaaa!!!!!appropositooo ho lettooo che è il tuooo compleannoooo che bellaaa dedicaaa t’ha fattooo debbyyyy perciòòò buon compleannooo barbaraaaa!!!!!se unooo correee sempreee dietrooo al progressooo allaaa tecnologiaaa non riescee a assaporareee nienteee delleee coseee e comeee ha dettooo unaa voltaa debbyyy bastaaa che pensiamooo agli sms che hannooo presooo il postooo delleee lettereee c’eranooo pureee quelleee profumateee quellee che restavanooo per anniii e inveceee oggiii tuttooo veloceee puree i messaggiiii!!!! si sii siii debbyyy renatooo ha presooo le storieee deiii suoii fannn e ci ha fattooo le canzoniiii!!!!!luiii è il nostrooo poetaa e te debbyyy l’haiii spiegatooo troppoo beneee nel post!!!!!bellaaa quellaaa canzoneee di coccianteee la conoscevooo ma non mi ricordavoo tuttooo il testoooo!!!!si siii siiii vanessaaa certee paroleee possonooo fareee moltooo maleeeee!!!!!rossanaaaa ma seiii sicuraaa di volereee entrareee pureee senzaaaa amourrrrrrrrr????????????????? ciaoooo blogggg bacioooo amourrrrrr!!!!

    "Mi piace"

  73. Buongiorno blog 🙂
    volevo ringraziare tutte le zeroamiche per glia auguri, in particolare la mia sorellina admin che mi ha dedicato una canzone con un testo veramente speciale che ricorda un pò la mia vita. Grazie di cuore Sorellina speciale 😉
    Poi un ringraziamento particolare anche per cla cla (la piemontese EH EH EH) che è stata carinissima a dedicarmi la canzone della Mannoia. Un bacio.
    Sì Stella la poesia è tutta farina del mio sacco :mrgreen:
    Ancora grazie a tutte per gli auguri fatti e che arriveranno.

    "Mi piace"

  74. Arieccomi!!
    Barbara cara…goditi questa giornata di festa e quando farete il brindisi pensate pure a me 🙂 ancora tantissimi auguroni!!!!!! Debby ti ha dedicato una canzone bellissima! Che belle che siete!!! Vi abbraccio!!! 😉

    Eh mo veniamo al resto :mrgreen: vabbè ma come lo dico :mrgreen: Debby me so morta nel leggerti te dico solo questo..come te spieghi bene nun se sa :mrgreen: :mrgreen:
    Volevo dire anche io a Rossana che certamente stare qua non è da tutti :mrgreen: ma rispettando le regole si può fare tutto..io aggiungerei un’altra regola al regolamento…nun se possono manna tanti baci a Zeroccccc :mrgreen: :mrgreen: vabbè scherzo eh Rossana :mrgreen:

    Ah Grazia si che te ridi piemontese ah ah ah in effetti pure te hai poco da rideee vabbè semo in due :mrgreen: mo Barbara mi ha battezzato la piemontese povera me :mrgreen:

    "Mi piace"

  75. Ho un attimo di Tregua e allora approdo…
    Ha ragione pure Stella nel dire che oggi è tutto veloce..una volta si scrivevano le lettere oggi ci affidiamo tutti agli sms che per carità sono pure utilissimi :mrgreen: però siamo un pò tutti schiavi della velocità….corriamo tutti come matti…alle volte mi chiedo per andare dove poi ma la reatà è questa ossia che siamo tutti un pò schiavi di certi meccanismi….
    Stella me fai mori..aggiungo ancora questo :mrgreen:
    Vadoooooooooooo baci baci……
    Ciao Debby sto ancora a ridere ah ah

    "Mi piace"

  76. Vi leggo e rido facendo attenzione a non cambiare espressione…che fatica :mrgreen:
    Effettivamente Debby si spiega benissimo e subito :mrgreen:
    Stella, la bocca della verità….troppo forte 😉

    Vado, ma vorrei restare 🙂

    "Mi piace"

  77. Buon pomeriggio blog 🙂
    Nella ricerca di qualche poesia che mi colpisse ho trovato questa che parla di amore di un poeta straniero che si chiama Jacques Prèvert:
    PERICOLOSO E TENERO IL VOLTO DELL’AMORE:

    Pericoloso e tenero
    il volto dell’amore
    m’è apparso la sera
    d’un lunghissimo giorno
    Forse era un arciere
    con l’arco
    o un musicante
    con l’arpa
    Non so più
    Non so niente
    La sola cosa che so
    è che mi ha ferita
    forse con una freccia
    forse con una canzone
    La sola cosa che so
    è che mi ha ferita
    ferita al cuore
    ferita per la vita
    E brucia come brucia
    la ferita dell’amore.

    "Mi piace"

  78. Grazia sta sempre a ride come me ah ah ah ah
    Appena me so ricollegata ho ripreso a ridere…già Stella la bocca della veritàà ah ah comunque nella mia regola mica scherzavo tanto eh ah ah :mrgreen:
    Barbara e Anto vedo che hanno postato altre poesie…brava…vedrò di fare altrettanto ma ora non posso..
    Debby è bravissima nel fornire spiegazioniii :mrgreen:
    Arivado…..ma vorri restare come l’altra Piemontese…

    "Mi piace"

  79. Ciao blog

    AUGURI cara Barbara…che bella dedica da parte di tua sorella 😳
    😯 un poeta francese…che strana idea :mrgreen: una delle sue più belle poesie, grazie 😉

    Grazie anche a Claudia per questa canzone…non la conosceva ma m’ha conquistata….certo chi sa sognare non puo smettere, non deve smettere…

    sai Debby ho riletto POESIA POESIA e devo dire che son rimasta cosi 🙄 forse ho raggiunto i miei limiti 🙄 a volte credo di aver capire e la strofa seguente penso di no 😆 mi sento davvero sbroccata (è corretto? ) oggi :mrgreen:

    buona serata blog 😉

    "Mi piace"

  80. buonasera!!!!
    mamma è andata ad un congresso e si era portata dietro il mio computer 👿 oggi mi sono collegata da casa con il telefonino e ho letto tutti i commenti, però mentre scrivevo il mio si è disconnesso e mi si è cancellato tutto!! 👿 vabbè perlomeno mi sono avvantaggiata nella lettura!!!!

    BUON COMPLEANNO ZIETTA MIA auguri di cuore tvb la tua zeronipotina!! 😀

    l’altra frase che ho sempre adorato di questa canzone è: “perchè poi cancellasti quel tramonto” …dà proprio il senso della contrapposizione fra poesia, romanticismo ed il materialismo della vita moderna “omologata e sterile”…purtroppo è necessario rinunciare a volte alla poesia per dedicarsi ad attività sicuramente meno affascinanti, ma che sono le uniche a permetterti di andare avanti. Sarebbe bello vivere di sola letteratura, di sola arte, ma le necessità non ce lo permettono. Alla fine anche i moderni artisti, cantanti, scrittori o pittori che siano, non si può dire che vivano solo in funzione della loro arte, perchè ne devono fare anche una fonte di guadagno…mica esistono più i letterati di corte che potevano permettersi di scrivere solo per il gusto di farlo, senza doversi occupare d’altro!! certo che se fosse ancora così ce ne sarebbero molti di meno di “artisti in giro”, restarebbero solo quelli veri!!
    sto divagando….alla fine Renato non è neanche questo che chiede nella sua canzone, lui è realista, dice solo di non perdere mai di vista l’aspetto poetico della vita, non ridursi ad automi che vivono solo in funzione del proprio lavoro e del guadagno che ne ricavano…”perchè sei sempre il solito scontento, perchè”…
    un’altro passaggio che mi piace tantissimo è quando dice: “eccoti qui scalzo e spettinato, modi da re, grande umanità”…è bellissimo mi fa immaginare questo poeta semi alienato che vive in un mondo tutto suo e che non si cura dell’aspetto esteriore, va in giro come un poveraccio ma si comporta come un re, perchè ha una ricchezza interiore che lo rende superiore a tutti gli altri…che bello capita raramente di incontrare persone così (cioè intendo umili in apparenza ma con una saggezza infinita), però quando succede sono quegli incontri che ti restano dentro…
    vorrei evitare un commento eccessivamente lungo e ammorbante :mrgreen: perdonatemi le mattonelle di commenti che vi rifilo di tanto in tanto ma ho necessità di recuperare e mi tocca scrivere tutto insieme 🙄
    perciò le altre cose da commentare le scrivo poi insieme alle poesie che ho scelto…ce n’è una che ho studiato da poco a scuola e che è perfetta per l’argomento di questo post, solo che ce l’ho in inglese…se la trovo in italiano o se riesco a fare una traduzione decente la scrivo 🙄
    intanto volevo fare tantissimi complimenti alla mamma di Vanys e a zia Barbara…le poesie che avete scritto sono bellissime mi sono emozionata troppo a leggerle!!! 😀 tutte le poesie riportate sono bellissime, ma quelle due in particolare viste le autrici!!! 😀
    baciottone

    "Mi piace"

  81. ah mi sono dimenticata…ho letto il testo di Poesia poesia e adesso sono molto curiosa di ascoltarla perchè non la conosco!! 😀 me l’ha fatto venire in mente Vanys che l’ha nominata 😉
    che bello una nuova canzone da scoprire!!! 😀
    ah ecco un’altra cosa che volevo dire oggi (piano piano mi tornano in mente :mrgreen: )…dai Rossana unisciti a noi mi piacerebbe tanto se entrassi nel condominio in pianta stabile sono sempre così belli i tuoi commenti!! 😀

    "Mi piace"

  82. Buonasera!
    Dopo un pò de risate :mrgreen: torno seria..ho letto le poesie postate da Anto e Barbara belle tutte e due!
    Debby cara a me una poesia in particolare non mi viene in mente così faccio come ha fatto Vanessa e scriverò un pensiero che mi venne dedicato per il mio diciottesimo compleanno da una persona molto cara che ricordo ancora con dolcezza…
    Se non puoi
    essere un pino
    sulla più alta vetta
    del monte,
    sii una piccola rosa
    nella calma della valle
    ma sii sempre il meglio
    di qualunque cosa tu sia.

    Ed ecco che ancora una volta il Blog fa tornare alla mente tante cose….
    Bello il commento di Vanessa di ieri sera..in effetti quel preciso passaggio….Eccoti qua scalzo e spettinato..fa venire in mente una persona particolare…estrosa…ma capace di dire e di trasmettere grandi sentimenti…capacità che non tutti hanno evidentemente. Sono solo pochi i poeti…che Renato in questo testo dipinge un pò come delle guide….

    Chissà se l’altra piemontese sta ancora a rideeee :mrgreen: ah ah
    Baci a tutte…e un abbraccio alle Zerosorelle!

    "Mi piace"

  83. Buonasera blog 🙂
    Cara Claudia ho smesso de ride, forse per poco :mrgreen: intanto ho ascoltato “Ho imparato a sognare” molto bella e poi è in tema con il nostro post…e altrettanto la tua dedica.
    Il sogno è spesso presente nei testi di Renato ed anche in questo, ci dice di tenere i nostri sentimenti accesi e di guardare ogni tanto il mondo con disincanto per riuscire ancora a gustare un bel tramonto e saperlo apprezzare.
    Quando incontri i poeti, confidagli le pene e i mali tuoi…bellissima quest’ultima parte che ricollego a “Eccoti qui, scalzo e spettinato” perchè mi fa pensare ad una persona particolare, saggia e umile che con la sua sensibilità, riesce a percepire i battiti dell’anima.
    Pare quasi un consiglio….se incontri una persona così, un poeta, fidati di lui, affinché le storie si tramandino e altri poeti possano raccontare alla gente l’essenza della vita.

    Molti testi di Renato si prestano a più interpretazioni e così sono anche le poesie.

    Ogni tanto mi soffermo a pensare alla bravura di Vanessa nel leggere e commentare…sei davvero brava 😉
    Buona serata, un caro saluto….a domani.
    Ciao Debby 🙂

    "Mi piace"

  84. Buongiorno Blog!
    Brava Flamy che bel commentone..hai ragione pure te a dire che certamente oggi non si può vivere di sola poesia..di incanto..di sogni..e Renato lo sa bene pur essendo un grande sognatore..lui è come se esortasse il ritorno ad un tempo che non c’è più per riassaporare quei profumi non contaminati..oggi invece è tutto molto filtrato..falsato…e come già dicevamo la purezza si è persa totalmente.
    La parte finale del testo è molto bella….come diceva Grazia…”confidagli le pene i mali tuoi” a me questo pezzo mi fa pensare a quello che per me è poesia ossia la musica in particolare quella di Renato..quante volte mi sono ritrovata in certi suoi testi o anche solo in alcuni passagi e quando lo ascolto è come se lui fosse il mio “confidente” o interprete di quelli che magari sono i miei mali…le mie malinconie…..di quel momento e anche le mie gioie! Dura il tempo di una canzone questa mia sensazione ma Renato ha avuto e avrà ancora questa capacità di raccogliere gli umori e le sensazioni di tante persone comprese le mie e in questo senso lui è il mio poeta! Un pò come i sonetti di una poesia sono arrivati fino a noi..superando il tempo così è per un testo di Renato perchè i suoi versi sono di una attualità disarmante anche se magari scritti tempo addietro….anche in questo vedo un paragone tra la poesia che non muore e i versi di Renato sempre attuali!
    Vanessa è bravissima si coglie tante di quelle sfumature..è incredibile!
    Baci a Debby…a Barbara a tutte quante voi…. e un pensiero a Zeroc 😦
    Buon sabato!!!!!!

    "Mi piace"

  85. Buongiorno blog 🙂
    Ciao Vanessa ti ho tradotto in francese poesia poesia mi pare di capire che ti piace ma non la capisci bene in italiano 😉

    Poésie poésie il semble que nous ne nous soit puis revenez par cas à quand . fille et votre vous correvi sur sorridevi pour rien et donné voler et tout cela était poésie. Poésie poésie il semble que nous ne nous est ensuite te prend la main et te porte loin avec lui et non six plus petite fille non sorridi pour rien proverbe d’être une femme et tout cela est poésie. Poésie poésie il semble que nous ne nous soit ensuite te rencontrera une nuit et ti parler avec lui. Te “expliquer et ne savez pas quelle-à-dire qu’il a fini l’amour mais dans le fonds c’est aussi poésie
    Un saluto a tutto il blog

    "Mi piace"

  86. AH AH AH AH :mrgreen: Vanessa Mi sà tanto che intendevi poesia poesia di admin che voi fà l’anni se cominciano a sentì…..so un pò rimbambita :mrgreen:

    POÉSIE POÉSIE poésie est attirant forte aux portes, poésie toi ce vous savez, sur un homme le pouvoir que has… Il semble que nous ne soit plus sensibilité sa aussi cette vie que vie d’aucuns incanterà. Gens il parvient à ne pas pleurer jamais comme le fait peut-être gens plus seule d’entre nous qui leur disegnerà les tramonti les saisons quoi les vestirà quoi leur combinera les rencontres étoiles éteindre la nuit offrira la lune se asoma qui sait. Salutations et je voudrais activités amis également à vous rien plus roses annonces Nourries jamais plus cette poésie va rend les valises dimanche regrette également vous mais est un peu au et la vie. Nous sommes ici l’aritmentica a remporté ainsi la poésie laisse la place à la technologie. Vous savez comment les intérêts, l’argent et va dime si vous avez plus un sens la simplicité. Poésie peu budget ni promo ni annonces hors déjà, sur les marchés de valeurs non six âme qui ne fait carrière n’a pas été manière à ne pas vivre laisse à l’esprit tu plus air mettant la scène sa foyers sur Poésie. Salutations et je voudrais plus seuls et malheureuses que jamais, je n’ai sourires je leur ai dépensé par temps ce tu sais. Toutefois, je si comment est bleue cette mer un poème si nous nous aidera à ne pas mourir. Salutations et baci… Soif félicita… activités amis…
    Ciaooooooooooooooooo

    "Mi piace"

    1. Buongiorno a tutto il R.Z. Blog!!
      Barbina? 🙄 Ma che stai a di :mrgreen: io credo che Vanessa si riferisse alla bellissima poesia che tu hai citato ieri, le sembrava strano che avessi scelto un poeta francese…credo eh! :mrgreen: Comunque quella poesia è veramente molto bella e romantica!! Cmq vedo che le hai tradotto in francese Poesia Poesia sulla quale aveva idee confuse, vabbè visto che non le avete dato il giusto riconoscimento vorrà dire che faremo un Post pure su quella :mrgreen: Baciottiii Barbie!!!
      Flamy ma che commentone bello lo condivido tutto, mi stupisco sempre di più del tuo modo di scrivere e delle tue giuste riflessioni, mille bacini!!!
      Ah menomale che le Torinesi hanno finito de ride :mrgreen: mando un bacio grande alla mia cara Grazia che è sempre più contessa quando scrive e quando ride :mrgreen: e un saluto alla pora Cla sbroccata :mrgreen:
      Oh no Vanessina ieri ti sentivi sbroccata :mrgreen: baci a te!!

      Bene allora se non ci sono cambi di programma domani Renato dovrebbe essere l’unico ospite assoluto della puntata di Domenica In e quindi ci sarà molto da vedere….
      Inoltre vi confermo che le riprese del Dvd sono quelle di Milano ecco perchè la presentazione ufficiale la farà proprio a Milano, ma non è escluso che prossimamente lo presenterà anche in altre città…si vedrà 😉

      "Mi piace"

  87. No derbì leggi bene parla con te e si riferisce a poesia poesia credo…
    Mistero!!! AH AH AH :mrgreen: Vanessa facce sapè se nò te traduco tutto il blog…..
    Baciotti Flamy nipotina mia 🙂 e grazie per gli auguri

    "Mi piace"

  88. Buon sabato zeroamiche,
    vedo che avete già lavorato molto più di me 😕 bravissima Barbara 😉

    Credo che Renato sia riuscito a fare quello che fanno i poeti, cioè raccogliere sentimenti, disagi e gioie di tante vite, mettendoli in parole e musica…perché gli attimi tuoi, io li trasfomerò in canzone…. del resto tanti testi suoi si prestano a più interpretazioni ed è proprio quello che accade con la poesia.
    Poesia non è soltanto un testo, ma anche musica ed in certi suoi pezzi il connubio è perfetto.
    Quante volte ho pensato di una sua canzone, che mi era cucita addosso
    e quante volte, come ha scritto Debby, una sua canzone mi ha svegliato!

    Sono d’accordo con ciò che ha scritto Flamy…certamente adesso gli artisti devono anche fare i conti con l’aspetto meno poetico della loro passione, che è quello remunerativo e mi pare che anche in questo caso, Renato sia stato un buon amministratore di se stesso.

    Vi auguro una buona giornata 🙂
    Un saluto a tutte voi e un pensiero per Zeroc. che spero di rivedere presto, certo quando arriverà esploderanno i video 😉 :mrgreen:
    Smack Debby 🙂

    "Mi piace"

  89. buongiorno!! 😀
    ma che bello una puntata solo con Renato!!! 🙂 mannaggia domani devo studiare quasi un libro intero di storia mi sa che non potrò stare tanto davanti alla tv mi toccherà riguardarmelo da internet 😦 uffa però!! 👿
    allora inizio a scrivere le poesie che mi piacciono, quella di cui vi parlavo ieri ho cambiato idea non la scrivo più…
    la prima è questa:

    Because I could not stop

    Because I could not stop for Death –
    He kindly stopped for me –
    The Carriage held but just Ourselves –
    And Immortality.

    We slowly drove – He knew no haste
    And I had put away
    My labor and my leisure too,
    For His Civility –

    We passed the School, where Children strove
    At Recess – in the Ring –
    We passed the Fields of Gazing Grain –
    We passed the Setting Sun –

    Or rather – He passed Us –
    The Dews drew quivering and Chill –
    For only Gossamer, my Gown –
    My Tippet – only Tulle –

    We paused before a House that seemed
    A Swelling of the Ground –
    The Roof was scarcely visible –
    The Cornice – in the Ground –

    Since then – ‘tis Centuries – and yet
    Feels shorter than the Day
    I first surmised the Horses’ Heads
    Were toward Eternity –

    Poichè non potevo fermarmi

    Poichè non potevo fermarmi per la morte
    lei gentilmente si fermò per me
    La carrozza portava solo noi due
    e l’immortalità

    Andavamo piano, ignorava la fretta
    e io avevo abbandonato
    il mio lavoro e il mio riposo
    per la sua cortesia

    Passammo oltre la scuola
    dove i bambini nell’intervallo facevano la lotta in cortile
    Passammo campi di grano che ci fissavano
    Passammo oltre il tramonto

    o piuttosto fu lui a oltrepassarci
    Scesero rugiade tremanti e gelide
    solo garza il mio vestito,
    il mio mantello di tulle

    Ci fermammo a una casa
    che sembrava un gonfiore della terra
    Il tetto era appena visibile
    il cornicione sepolto nel suo oro

    Da allora sono secoli eppure
    sembrano più brevi del giorno che intuii
    per la prima volta che le teste dei cavalli
    erano rivolte all’eterno.

    (Emily Dickinson)

    qiesta poesia mi piace tanto tanto 😳 in inglese di più, perciò ho pensato di metterle tutte e due 😳
    smack! 😀

    "Mi piace"

  90. Buongiorno dalla sbroccata de turnoooo ahoooo :mrgreen: sempre parole gentili per me eh uffaaaa !!!!!!!!!!
    Come dice Grazia ho smesso de ride ma per poco mi sa….
    Ammazza Barbara che forza che sei ..mo pure in francese..
    Ce scrivi tutte le traduzioni sei na bombaaaaaaaaaaaaaa!! Grande…
    Vanessa ce svelerà er mistero 🙄 credo pure io che se riferisse a Poesia..Poesia
    Baci baci

    "Mi piace"

  91. Tutta la puntata co Renatoooo!! Wowwwwww
    Ah ecco Debby le riprese so tutte de Milano..e quindi presenta il tutto nella calorosa città de Milano…..tutto chiaro….come sempre puntuale lo vedi che sei perfezione assoluta cara Debby!

    "Mi piace"

  92. ciaoooo blogggg ciaoooo debbyyyy ciaooooo amourrrrr!!!!mammaaa miaaa ma che stateee scrivendooo in tutteee le lingueeee????bellaaa la poesiaaa sceltaaa da barbaraaa e pureee quellaaa che ho appenaa lettooo di flamyyyy!!!!! debbyyy tantooo mi sembraaa che non eraaa obbligatoriooo e comeee ho giaa dettooo ioo non leggooo moltoooo e non conoscooo poesieee quelleee di scuolaaa non me le ricordoooo!!!!!debbyyy non so se ci staròòò a casaa domaniiii casomaiii me lo rivedooo in internet renatoooo beee se staa tuttaaa la puntataaa tantooo megliooo!!!!che bruttaaa notiziaaa il dvd è di milanooo bleahhhhhh!!!!!solooo per quellooo non me lo comprereiiiii!!!!!!!vabbeee per renatooo mi sacrificooo vaaaa!!!!!buon pranzoooo bloggggg!!!!bacioooo amourrrrr!!!!

    "Mi piace"

  93. Stella ti adoro per quanto sei spontanea!! :mrgreen:
    l’altra poesia è molto scontata, però è una delle mie preferite in assoluto… 😳

    Forse perchè della fatal quiete
    tu sei l’immago a me sì cara vieni
    o sera! E quando ti corteggian liete
    le nubi estive e i zeffiri sereni,
    e quando dal nevoso aere inquiete
    tenebre e lunghe all’universo meni
    sempre scendi invocata, e le secrete
    vie del mio cor soavemente tieni.
    Vagar mi fai co’ miei pensier su l’orme
    che vanno al nulla eterno, e intanto fugge
    questo reo tempo, e van con lui le torme
    delle cure onde meco egli si strugge;
    e mentre io guardo la tua pace, dorme
    quello spirto guerrier ch’entro mi rugge.
    (Ugo Foscolo, Alla sera)

    lo so che è banale voi avete messo poesie molto più originali, ma questa la trovo così bella che non potevo non sceglierla!!!

    "Mi piace"

  94. Ciao a tutti
    Cara Debby hai compreso perfettamente, per affitto intendevo proprio dire che purtroppo non posso garantire la mia costante presenza come richiesto dal vostro regolamento però sarebbe mio desiderio partecipare alle discussioni ogni volta che posso e se questo comporta abitare in uno zeroscantinato 🙂 senza beneficiare della carica di zerocondomina per me non c’è alcun problema perche lo farei per puro piacere personale senza secondi fini. Con ragionevolezza hai constatato che gia commento di tanto in tanto però non mi sentivo mai nella posizione di poterlo fare liberamente era essenziale per me la tua approvazione. Anch’io come le altre mi auguro di rivedere presto Marco lo attendo con ansia 🙂 Ciao a tutti e grazie Debby!

    "Mi piace"

  95. Belle le poesie che avete scelto….cara Flamy, quella di Foscolo non è affatto banale 😉

    Spero di vedere Renato domani sera, ma non ne sono sicura 🙄 lavorerò per riuscirci, tanto avevo un impegno con i parenti serpenti :mrgreen:

    Il dvd tutto registrato a Milano, mi associo a Stella :mrgreen:
    Ciao a tutte…ormai con questa storia della zerocontessa, ogni volta rileggo quello che ho scritto :mrgreen:

    Baci

    "Mi piace"

  96. Buonasera!
    Sto dvd è già tutto un programmaaaaaaa :mrgreen: :mrgreen: Vanessa tu sarai felicissima….magari ti vediamo per davvero la sotto! Beh questa cosa sarebbe molto carina ovviamente!!
    Ci attende una Zerodomenica..pure io domani sono un pò tirata ma cercherò di rincasare per l’ora Zero :mrgreen: perchè voglio vedere e sentire che cosa ha da dirci Renatino nostrooo!!
    Prima ero di corsa e ho letto velocemente le poesie postate da Flamy..carina quella di Emily Dickinson…
    Baci baci a tutte e un saluto anche a te Rossana.
    Ciao Debbyyyy!!!

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.