LA PACE SIA CON TE

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/4QAq6IAJP9w" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

 

Amore dopo Amore (1998) è il disco che contiene “La pace sia con te” un brano molto complesso a livello linguistico persino difficile da cantare, canzone dai contenuti misteriosi perché alcuni passaggi sono anche difficili da interpretare, è una struggente poesia piena di immagini perché quando la si ascolta si viene avvolti da sensazioni particolari e da immagini poetiche accompagnate da una musica bellissima e rilassante che da veramente un senso di pace, molti i giochi di voce che Renato usa per interpretarla è sicuramente tra le più complicate di Zero.

 

A volte l’inquietudine prende il sopravvento e neanche noi sappiamo cosa vogliamo dalla vita, i pensieri si affollano nella nostra mente, i desideri si confondono, prima si desidera una cosa subito dopo se ne vuole un’altra, non riuscire a stare fermi un istante…

Quando si attraversano periodi di profonda insoddisfazione dove tutto ci sembra niente ed intorno a noi vediamo solo caos e sentiamo un vuoto interiore si sente il bisogno di un po’ di pace, anche perché in quei momenti non ci sentiamo in pace ne con noi stessi ne con il mondo.

Quando si avvertono queste strane sensazioni la prima cosa che ci viene in mente è quella di fuggire lontano…quante volte avrete detto o vi sarà capitato di sentire dire: vorrei andare su un isola deserta…ecco questo è un po’ il senso di questo brano.

Canzone che appare come una condanna alla società, qualcuno che dentro si sente di poter dare tanto ma si rende conto che gli altri sono solo interessati a cose futili esempio ne è l’avanspettacolo e la cronaca rosa e questo punto potrebbe proprio rispecchiare Renato stesso visto che fa parte del mondo dello spettacolo.

Nulla a cui spartire con vite mediocri e meschine…sentirsi circondati da nemici, tra l’altro molto forte l’affermazione che se uno deve per forza emigrare allora è meglio scegliere un altro sistema solare, sembra proprio un rifiuto per questo mondo.

Eppure nonostante questa visione pessimistica del mondo e dei suoi abitanti resta comunque un idea positiva dell’amore, eh si credere nonostante tutto ancora in questo sentimento l’unico forse che resta incontaminato.

C’è chi per combattere il senso di insoddisfazione si rifugia nella finzione, nel sesso, nei videogame, nel web, insomma dentro qualcosa di irreale una specie di sublimazione che però nonostante tutto non colma quel senso di vuoto perché sono soltanto cose passeggere.

Se provate a leggere con attenzione questo testo vi renderete conto che trasmette proprio disperazione, inquietudine, vedo come un immagine di una persona che si sente fuori posto nell’universo e riesco quasi a percepirne i tormenti dell’anima…qualcuno che ha bisogno di serenità.

Eppure ha una musica bellissima ed estremamente rilassante che trasmette proprio un senso di pace!

Il ritornello è molto particolare praticamente tratto dalla Santa Messa:

“La pace sia con te e con il tuo spirito”

Ritengo fondamentale sentirsi in pace con se stessi, anche perché soltanto se si è in pace con se stessi si può esserlo anche con gli altri.

 

74 pensieri riguardo “LA PACE SIA CON TE”

  1. Buongiorno blog,
    stamane cara Debby sei mattutina e io sono passata prima perché poi non so questa giornata di caos come evolverà….hai scelto una canzone che ascolto in momenti particolari e per quanto mi riguarda ci hai azzeccato.
    La musica è molto rilassante e infonde un senso di pace, quello che in questi giorni ahimè non ho… il testo è complesso, degno di Renato.
    Il video se non sbaglio è quello con i Momix, stupendo.

    Ancora una volta brava, te lo dico con il cuore perché in questo momento commento molto volentieri questa scelta.

    Buona settimana a tutte e un bacio per Debby!

    "Mi piace"

  2. Buongiorno al R.Z. Blog e buon inizio di settimana a tutti!
    Sentirsi pieni di poetico abbandono…
    Mia cara Grazia non ci crederai ma mentre scrivevo questo Post pensavo anche a te…spesso la vita ci mette a dura prova e sentiamo un gran bisogno di pace e di serenità…forse proprio perchè il nostro animo è irrequieto…mi fa piacere che tramite questo Post che commenterai volentieri potrai dar sfogo ad alcune sensazioni…cmq si mia cara il video è tratto proprio da “Cantiere Fonopoli” un bellissimo Tour accompagnato dalla grande Carla Fracci e dai bravissimi Momix…ne consiglio la visione e l’ascolto a tutti di questo stupendo brano…un abbraccio forte Grazia!
    Cara Vanessa leggendo il tuo commento di ieri sera pensavo che entrambe abbiamo lo stesso “difetto” che per me poi è una qualità…ossia dire sempre ciò che pensiamo forse in maniera un pò troppo impulsiva ecco perchè il tuo capo ti ha consigliato di contare fino a 10 quello che devo fare sempre pure io :mrgreen: ma sai mia cara la verità purtroppo non è sempre ben accetta, la gente preferisce le belle bugie…un bacio a te 😉
    Bacissimi alla mia Sorciofiglia degna figlia dello Zeropapy :mrgreen: che sta in lotta con i Sorcani 👿
    Eh Flamy mi dispiace che già prevedi che non ti diplomerai con il max dei voti ma tu metticela tutta perchè non si sa mai 😉 Smack!
    Anto lo so che te faccio ride :mrgreen: invece Cla ha riso de meno 😯 ma io dico non te l’hanno insegnato di non svegliare il can che dorme?? 🙄 :mrgreen: Te le cerchi! Io dico semplicemente la verità quindi puntualizzo 🙄 non vedo che ci sia di male, nulla di offensivo, devo difendere la persona di Tesorino me dispiace per te :mrgreen: devo ancora capire che ci hai visto di male boh 🙄 in ogni caso ti mando un bacione di consolazione :mrgreen: ma nun te ce abituà 👿 :mrgreen: anzi guarda oggi me sento talmente buona che te faccio pure una dedica: La verità ti fa male lo soooo :mrgreen:
    E baci pure alla mia simpatica toscanaccia Anto!!

    "Mi piace"

  3. Buongiorno Blog..buongiorno dolce Admin :mrgreen: si si si non sveglio più il can che dormeeeee per caritaàààà ogni volta che le leggo me fai sempre più paura….vedo pure na bella dedica per me..troppo buonaaa lei….nun me abituo ai baci…per carità lo so lo…so tuttoooo!
    Nun posso più parla….giocà..scherza..nun posso fa più nienteeeeeeee!!
    Toglietemi tutto ma non la mia voglia di scherzare con il fuoco :mrgreen: che poi sei te in persona Debby er fuoco in tutti i sensi :mrgreen:
    Veniamo al bellissimo Post come sempre ben scritto..eh testo particolare e per niente facile a mio avviso….diciamo che se da una lato l’ascolto procura una certa pace al tempo stesso mi fa pensare ad una persona totalmente irrequieta..e per niente in pace con se stessa ma bensì alla continua ricerca di un ancora alla quale aggrapparsi senza riuscire a trovarla.
    Quella sensazione di confusione totale può arrivare senza nessun preavviso e quindi trovarci del tutto impreparati….con la sola voglia di allontarsene il più possibile….
    Il testo mette in luce questa specie di ansia..come se chi parlasse è in contina corsa e affanno per raggiungere qualcosa che sembra irraggiungibile….
    Devo dire che le sensazioni sono molteplici e differenti…certi passaggi poi molto complicati con parallelismi di difficile interpretazione…..
    Qua si che che vorrebbe lo Zeroc più che maiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!
    Il video lo rivedo dopo ora non posso ma ricordo quel bel concertone…..
    Baci a tutte..buon pomeriggio….ciao Debby!

    "Mi piace"

  4. ciaooooo blogggg ciaoooo debbyyyy ciaooooo amourrrrr!!!!debbyyyy è troppooo bellooo questooo post!!!!!!!!troppooo bellaaaa la pace sia con te l’ho sempreeee amataaa troppoooo per me è tra le piu belleee di renatoooo ha una musicaaa strameravigliosaaaa!!!!!quandooo mi sentooo stressataaa me la sentooo che bellaaaaa!!!!e poiii il messaggioo di pacee che ci mandaaa è stupendissimoooo!!!!!io lo dicooo un saccooo di volteee che vorreiii andareee in un postoo lontanissimooo si siiii in un isolaaa desertaaaaa!!!debbyyy cantarlaaa è praticamenteee impossibileeee!!!!è difficilissimaaaa iooo non ci riescoooo!!!saràà troppoo bellooo commentaree questooo post!!!!ciaooooo bloggggg bacioooo amourrrrr!!!!!

    "Mi piace"

  5. Prima di commentare, ho riletto tutto il testo di questa canzone meravigliosa.
    Certo non proprio leggera e spensierata, ma nella vita bisogna fermarsi a pensare e questa canzone mi ha sempre aiutata a fare questo…in particolare ricordo di averla ascoltata durante una gita in montagna davanti ad un paesaggio spettacolare e in quell’occasione ho avuto modo di apprezzarla veramente.
    Ciò che mi ha sempre colpito è che il titolo si ripete più volte quasi fosse una sorta di augurio e preghiera per placare i tormenti descritti in un testo complesso, dove effettivamente c’è spazio per molta inquietudine.
    Saltare da un pensiero all’altro, da un desiderio all’altro è certamente sitomo di malessere e il desiderio di andare in un posto lontanissimo senza legami è una maniera per trovare quella pace che non c’è, ma è soltanto un’illusione, una fuga da qualcosa di più profondo che va approfondito e se possibile risolto.
    A volte i pensieri affollano la nostra mente e causano inquietudine, tristezza e impotenza quando non riusciamo a dominarli, certo poi quando il rifugio è un paradiso artificiale tutto diventa molto complicato…come spesso abbiamo già detto tutto dipende da noi, essere in pace con se stessi significa stare bene con gli altri e quindi riuscire ad affrontare con equilibrio anche i momenti difficli, altrimenti in qualsiasi luogo sentiremo solo rumore e insoddisfazione.

    Cara Debby e invece ci credo che mi hai pensata quando hai scritto questo post, non per presunzione ma perché tante volte tra noi c’è sintonia e questo per me è un bel regalo 😉

    Sono dispiaciuta per Vanessa, accidenti quanto si fa desiderare questo dvd 😦
    Buona serata a tutte, un abbraccio.

    "Mi piace"

  6. Buonasera blog 🙂

    concordo con te Debby, per me è anche una qualità. Certo che a volte dovrei tacere la verità ma non posso. Non possiamo piacere a tutti. Bacio enorme per te 😉

    So già che sto brano sara difficile da commentare per me. Ho sempre fatto fatica a saperlo in memoria, Renato dice tante cose di seguite 😯 che pena a seguirlo all’inizio! Non è un brano facile da cantare e dovro studiarlo di più per riuscire a far venire fuori alcuni pensieri 🙄
    C’è un passaggio invece che canto con facilità e che conosco a memoria “avere voglia di salire sul tetto, e poi di mettersi ad urlare che magari arriva un disco volante e ci viene a salvare” è fatto per me sto passaggio perchè quante volte mi è capitato di voler gridare la mia pena, la mia rabbia, il mio malessere e di essere “rapinata” da qualcuno o da qualcosa. Spesso mi sono immaginato questo e quindi inventato un’altro mondo. Sempre ho sognato di andare nello spazio per vedere il mondo da lassu perchè solo da li è bello.

    Buona serata blog 😉

    P.S. bene vedo che Claudia è tornata fra noi sempre con la sua voglia di far fuoco :mrgreen: Sono curiosa di leggere i tuoi commenti su quella canzone 😉

    "Mi piace"

  7. Ho guardato il video, è vero questa musica è rilassante e sta donna, che forza! peccato, non si vede molto Renato 😦 per una volta che il taglio dei capelli mi piaceva :mrgreen:

    vorrei aggiungere qualcosa su cio che detto su quel passaggio dell’emigrazione. Certo che è meglio cambiare di sistema solare perchè sto mondo rimarra sempre lo stesso con tutti sti occhi che ti spiano, che ti guardano in modo strano. Importa poco il luogo dove si vuol andare, la gente è la stessa ovunque. Meglio andare la dove nessuno ci conosce, dove le regole di vità sono differenti. Raggiunge il pensiero sull’isola deserta, solo se stesso con un mondo da ricostruire. Quando la vita ti chiede, esige un cambio si deve fare un cambio radicale.

    La pace sia con voi 😉

    "Mi piace"

  8. Buonasera…
    Mi sono presa un pò di tempo come ha fatto Grazia per riascoltare la canzone…vedere il video e soprattutto rileggere il Post di Debby..
    Non facile questo testo….per niente…
    Bel commento Grazia 😉
    Certamente il testo trasmette una certa inquietudine..i pensieri sono quelli di una persona continuamente in bilico….ad un certo punto Renato mentre cammina su e giù per il palco mima il gesto come se stesse su di una corda tesa perennemente in bilico…
    Sono davvero tante le sensazioni di queste note e di queste parole ma quella più forte che è emerge è una continua ricerca di pace spirituale con se stessi e con un mondo diventato invivibile e da qua la voglia di fuggire via il più lontano possibile addirittura su un altro sistema solare per perdere ogni contatto con quella realtà in cui non ci si riconosce più e nella quale non ci sono più i margini per trovare una via di uscita…viene espressa una inquitudine talmente forte dal volere spezzare ogni legame..quasi a cercare un isolamento totale.
    Le parole che usa Renato sono molto forti…abbastanza estreme direi….
    L’unica cosa che si può salvare e ci può salvare è l’amore e il cuore e con essi trovare una via di uscita..fuggire da tutto quello che ci detta la società, ma non da quello che ci dice il cuore!
    Come hai detto tu Debby la visione della società è pessima ma non si allontana da quella che è la realtà..paradisi artificiali..palloni pubblicitari..persone che si rifugiano nel sesso disperato…nei videogames e che subiscono il fascino nei reparti di un supermercato….beh una serie di immagini molto molto tristi ma soprattutto che denotano un vuoto pazzesco che sempre più persone secondo me cercano di colmare anche così….perchè eternamente insoddisfatte….e ancora indoddisfazione…insoddisfazione….
    Ritroviamo in questo testo un’altra fotografia molto reale della società!
    Avremo molto da dire…poi Debby certi passaggi davvero molto difficili….cercherò di commentarli e di capirli con voi!
    Uno il primo “fra le rovine del Partenone non trovare…che rumore” beh tra le rovine del Partenone, tra quello che rimane di quei resti … almeno li un pò di silenzio..di pace..di calma si dovrebbe trovare e invece qua si dice che nemmeno li ci sono! E’ tutto molto estermizzato quasi a voler dire che la ricerca di questi elementi indispensabili per vivere bene con se stessi e con gli altri non si possano trovare da nessuna parte…..
    Credo di essermi dilungata….per cui continuo domani!
    Debby i soliti ma non per questo non sentiti complimenti per i contenuti del tuo Post pieno di spunti…hai riassunto benissimo un testo difficile da presentare…..baci a te e una buona notte a tutto il Blog!!

    "Mi piace"

  9. Buongiorno blog 🙂
    Admin!!! Azzeccatissimo questo post sulla meravigliosa canzone di La pace sia con te….la trova meravigliosa sensazionale ed effettivamente ricordo che in quel periodo molto intenso personalmente e lavorativamente me la sparavo a tutto volume quando cercavo un pò di serenità e devo dire che aveva i suoi effetti. Quanto mi piace quando Renato dice la pace sia con te e con il tuo spirito, effettivamente trovo che sia un testo tra una persona che vuole ritrovare se stesso cercando il suo lato mistico nella fede e ritrovare la sua pace interiore.
    Brava Admin!!! Appena finirò di fare l’ambulante commenterò il testo :mrgreen:
    Cara Vanessina sapessi quanto è stato difficile contare fino a 10 con il mio caratterino, adesso ci riesco un pò meglio e devo dire che ne vale la pena affronto meglio le situazioni e mi stresso meno 😉
    Ma pora CLA CLA non ho capito bene!!! Te sei offesa!!! Ma che te offenni Admin è così prendere o lasciare…..na pora pazzaaaaaaaa….glie lo dico sempre :mrgreen:

    "Mi piace"

  10. Buongiorno!
    Oggi passo un pò prima sul Blog dopo ci sarà il solito caos…
    Eh quella voglia di fuggire lontano…su un’isola deserta…si Debby credo che tutti prima o poi facciamo quel pensiero..io di sicuro! Ultimamente poi molto spesso..diciamo che arriva il momento in cui si sente la necessità di staccare la spina completamente e stare un pò lontano da ciò che non ci fa vivere bene….per ritrovare la carica..un nuovo slancio o semplicemente per riordinare le idee….
    Pensieri e desideri che si affollano sono sinonimi di una certo malessere quando non si riescono ad afferrare ma come ha detto Grazia quando si avvertono queste spiacevoli sensazioni la forza va trovata dentro di noi.. è quello il rifugio da ritrovare.
    “In questo caos di eterni pendolari” anche questo passaggio mi fa pensare alla vita caotica che molti di noi vivono..che se da un lato può anche essere stimolante..con il passare del tempo può diventare invece una routine pesante da sopportare con la conseguenza di volersene allontanare…
    Sai Debby..oltre al tema dell’insoddisfazione….vedo come hai detto tu una forte critica alla società con tutti i suoi usi e costumi abbastanza discutibili….
    Buona giornata a tutte….un bacio Debby!

    "Mi piace"

  11. Buon zerogiorno a tutti…..mi scuso per l’ assenza di ieri…ma purtroppo ho avuto dei problemi…..comunque finalmente eccomi qui…
    Bel post Debby…come al solito scritto benissimo….La pace sia con te è una bellissima canzone con un testo abbastanza complesso….cercherò di fare del mio meglio. 😀
    Non ho visto il video, ma spero di farlo il prima possibile….Purtroppo quello spettacolo non l’ho visto…credo sia uno dei pochi che ho saltato…. 😦
    Anche a me questo testo trasmette una certa inquitudine….sembrano pensieri di una persona depressa che cerca un posto tranquillo in cui stare per ritrovare un pò di serenitòà interiore….”Non riuscire a stare fermi un’istante ….saltare da un pensiero all’altro ….da un desiderio all’altro in continuazione, ..è una maledizione …
    cercare un posto lontanissimo …senza più legami “…….
    Altro passaggio inquitante….Fuggire dal mondo e da se stessi,
    nella finzione nel sesso disperato, ….nei videogames subire il fascino del sacro ”
    Anche qui c’ è la sensazione di una persona che non sta bene nè con se stesso e nè con il mondo che lo circonda…..il mal di vivere…quello che purtroppo sentiamo sempre più spesso dalle cronache di ogni giorno…
    Bellissima questa canzone….difficile cantarla ai concerti…..Solo l’ interpretazione di un maestro come Renato l’ha potuta rendere ancora più bella…..
    Continuo dopo con i commenti……
    Un abbraccio a tutte voi 😉
    Un grosso smak a Debby e Zeroc….. 😳

    "Mi piace"

  12. Buon zerogiorno a tutti…oddio mi è sparito il commento 😯 ….certo di riscriverlo…
    Intanto mi scuso per la mia assenza di ieri, ma purtroppo ho avuto dei problemi e non mi sono potuta collegare…comunque adesso sono qui…
    La pace sia con te…bellissima canzone…complesso il testo e non facile da cantare ai concerti…Renato la interpreta in modo magistrale….si sa lui è un maestro …..
    Anche a me mette molta inquitudine…ho riletto il testo con molta attenzione ….Il mal di vivere mi sembra racchiuso e spiegato benissimo nel testo….la voglia di fuggire da se stessi e dal mondo che ci circonda è un segnale ben chiaro del malessere interiore….Cercare rifugio in un posto lontanissimo…senza più legami .ma trovare poi… ovunque insoddisfazione….Anche questa canzone riflette molto la società che stiamo vivendo….ognuno pensa per se….non ci accorgiamo, magari che un amico, una moglie, un marito, un figlio….sta male dentro…e le cronache, anche di questi giorni, purtroppo ne sono testimoni….
    Adesso vi saluto…..il lavoro mi aspetta minaccioso 👿
    Un abbraccio a tutte le mie amichette… 😉
    Un grosso smak a Debby e Zeroc 😳

    "Mi piace"

  13. Buongiorno blog,
    accidenti stamani avrei voluto che un disco volante mi venisse a salvare perché ho fatto ore di coda per arrivare in ufficio 👿 e devo pure pagare per questo disservizio 👿 scusate lo sfogo….
    Il video è fantastico e quella ballerina è bravissima e sullo sfondo Renato…in poche righe di questo testo scorrono immagini molto diverse tra loro…palloni pubblicitari, pendolari, paradisi artificiali..insomma quasi a voler sottolineare il caos che ci circonda e che condiziona le nostre vite, in poche parole la nostra società, nella quale come ha scritto Anto, ognuno pensa a se e questo a volte fa male.

    Un abbraccio a tutte, ciao Debby! Baci

    "Mi piace"

  14. Buongiorno al R.Z. Blog!!
    Mia cara Anto come sempre l’importante è che tutto si sia risolto per il meglio 😉 Mia cara quanto è vero che la gente è sempre troppo presa da se stessa per pensare anche agli altri…non ci si accorge neanche se un amico o un parente sta male…ecco che come dice Renato verrebbe la voglia di fuggire in un posto lontanissimo senza più legami…ti abbraccio Anto!
    Grazia mia cara ieri sera hai scritto un bellissimo commento, molto sentito…ho immaginato quando l’hai ascoltata in montagna davanti ad un paesaggio spettacolare è molto adatta a certe situazioni, a me è capitato lo stesso ma davanti al mare….da veramente un senso di pace…Grazia…molte volte tra noi c’è sintonia 😉 baci e abbracci per te!
    Vanessina cara ti consoli il fatto che questa canzone è difficile da memorizzare anche per noi italiani 😯 Eh cara Vanessa quante volte si sente il bisogno di poter gridare la propria rabbia, il proprio malessere ma non sempre si può e allora si ci vorrebbe proprio quel disco volante 😉 un bacio grande a te…vedi anche Barbara deve contare fino a 10 :mrgreen: e considera che lei è stata sempre molto più impulsiva di me ma sta migliorando :mrgreen: eh Barbie so che ti piace tanto questa canzone ci andavi matta 😉 si sicuramente è un testo in cui si cerca una pace interiore…lo so che stai a fa l’Ambulante :mrgreen: quindi forse per Giovedì ce la farai a commentare, baciii!
    Eh si Cla il testo lo dice proprio “e sapere bene di essere in bilico…in bilico” forse proprio legato all’idea dell’amore che in fondo pur essendo un sentimento incontaminato resta comunque precario…il passaggio sulle rovine del partenone è molto particolare perchè se anche li si sente rumore e si prova insoddisfazione fa intuire bene lo stato d’animo….bacioni a te Cla e come sempre nun te ce abituà 👿 :mrgreen:
    Un saluto per Stella!
    Un pensiero per il mio Zeroc.

    "Mi piace"

  15. ciaoooo blogggg ciaoooo debbyyyy ciaoooo amourrrrrr!!!!si sii siiiiiii avetee ragioneeee io pureee me la sonooo sentitaaa al mareee e è spettacolareeee rilassaa tantissimooooooo!!!!!è verooo se non stiamooo in paceee con noii stessiii non lo siamooo neancheee con gli altriiii troppeee voltee cerchiamooo la paceee il silenziooo ma non si trovaaa specialmenteee io che vivooo a romaaa con caoss trafficooo rumoriii certeee volteee me ne andreiii per davverooo in un isolaaa desertaaaa sarààà lo stressss!!!!!l’insoddisfazioneeee secondooo me ce l’hannooo un po tuttiiii per un motivooo o per l’altroooo c’è sempree qualcosaaa che non ci soddisfaaa desideriii che si esaudisconooo ma subitooo dopooo vogliamooo giaaa un’altraaa cosaaaa!!!!non riuscireee a staree fermiii un istanteeee certeee voltee mi succedeeee devooo trovarmiii qualcosaa da fareeee sennooo vado ai mattiiiiiiiii!!!!!sii siiii antonellaaaaa ognunooo pensaaa ai fattiii suoiiii io poiii ne conoscooo troppiii che fannooo cosiiiii!!!!! nemiciiii poiiii nellaaa vitaaa primaaa o poiii ci capitanooo a tuttiiiii!!!!!vadooo a mangiareeee buon pranzooo blogggggggggg!!!!!!bacioooooo amourrrrrr!!!!

    "Mi piace"

  16. Arieccomi!!
    Ciao Ambulante Barbara..ma no che non mi sono offesa..un pò la conosco :mrgreen: solo un pò eh la tua dolce sorellina :mrgreen: e so bene che è una persona vera e sincera così come lo sono tutti i suoi pensieri 😉 è questa è una qualità molto rara nelle persone ma che lei ha!
    No no non mi abituo a sti baci che me mandi :mrgreen:
    per caritààà!
    Purtroppo sono di corsa e non posso approndire nulla 😦 concordo però con Barbara perchè il testo oltre ad essere un invito a ricercare la pace interiore invita anche a ritrovare una pace spirituale..non a caso c’è questa frase “la pace sia con te e con il tuo spirito” tra l’altro ripetuta come si è già detto….e tratta appunto dalla Messa per cui una citazione precisa e forte….
    Ci sono un mare di cose in questo testo…si Debby è molto particolare quel passaggio del Partenone..molto forte come se ci fosse un terremoto nell’anima di colui che si sente così…..
    Un pensiero di comprensione per la mia compaesana 😉
    A più tardi…..buon pomeriggio

    "Mi piace"

  17. Ciao a tutti.
    Ciao Debby complimenti per come hai stilato questo articolo è veramente ben scritto! Come hai tu propriamente sottolineato il brano in questione ha una difficoltà linguistica notevole non scorre naturalmente ci è voluto un gran coraggio a scrivere una canzone a questo modo ma ha riscosso un gran successo per cui Renato come sempre ha fatto bene. La musica è celestiale e armoniosa è sicuramente di gran relax tuttavia le parole sono tormentate di colui che appare alienato da questo mondo. Ognuno a modo suo ha patito periodi d’enorme difficoltà e proprio come detto da te Debby ho sentito tante volte gente dire che vorrebbe andarsene su di un isola deserta lontano da tutti, anche a me accade di cercare un pò di pace talune volte avverto proprio necessità di silenzio mi procura fastidio qualsiasi tipo di rumore, siamo tutti stressati questa continua rincorsa a cui ci costringe la società moderna ci affanna e ci stressa ma non sempre troviamo la pace fra le mura domestiche, quando l’anima è tormentata la mente non può riposare, penso che ogni persona può riflettersi in questo brano.
    Il mio tempo è scaduto, saluto tutti e un bacio per Debby e Marco

    "Mi piace"

  18. Buonasera blog 🙂
    La pace sia con te mi fa pensare a una richiesta a non fuggire a ciò che ci dice il cuore, di non correre dietro alla società, ma di esprimere se stessi. Quasi una messa, una ricerca spirituale fisica e morale.
    Questa ricerca di se stessi, per stanchezza non dovuta per forza a depressione ma magari derivante anche da un periodo in cui abbiamo lottato per ottenere le nostre piccole battaglie e allora ci sentiamo momentaneamente inadeguati, cerchiamo quella serenità che il mondo attuale non ci può offrire e tentiamo di isolarci per recuperare la nostra spiritualità interiore in quel posto lontanissimo da vite mediocri e meschine.
    E’ un testo che fa riflettere, sulla vita, sull’amore, sull’energie che sprechiamo per risolvere i nostri problemi sentendoci dei pinguini che camminano all’infinito senza mai raggiungere quei confini e sognamo quel disco volante che ci viene a salvare, portandoci in un altro sistema solare.
    Ma quando siamo in bilico cerchiamo di ritrovare quella pace anche nella nostra fede personale magari ascoltando una canzone che ci fa sentire bene, parlare con la persona del cuore che riteniamo più opportuna per quel momento, sorridendo un pochino di più pensando sempre che la vita è si una lotta continua ma comunque sempre un gran dono.
    Buona serata blog :mrgreen:

    "Mi piace"

  19. Buonasera finalmente eccomi qua!
    La musica è molto rilassante…l’inzio sembra quasi che ti catturati non so spiegare a parole certe sensazioni ma l’inizio di per se è come se già titrasportasse in un’altra dimensione..è molto suggestiva e se chiudo gli occhi mi sembra quasi di vederlo quel disco volante pronto a portarmi/ci via….
    L’insoddisfazione è un tema centrale del brano e nella sua denuncia alla società Renato sottolinea un pò quello che questa società non è capace di produrre e di darci e ancora di più sottolinea l’incapacità dell’uomo di fermarsi a pensare..forse perchè troppo debole e allora è più facile saltare da un pensiero all’altro e da un desiderio all’altro pensando di trovare la felicità nel sesso disperato…nei videogames nella smania di comprare ecc…non condanno nessuna di queste cose ma denuncio un pò come fa il testo la convinzione che rifugiarsi in questi paradisi possa dare la felicità, è questo l’errore …magari al momento la danno anche ma è un qualcosa di momentaneo non certo di duraturo.
    In tutto il testo c’è un senso di paura….di smarrimento totale come se chi parlasse non credo più a niente…quando dice per es “cercare un posto lontanissimo senza più legami” penso ad una persona che ha paura anche a legarsi a qualcuno..forse perchè teme che qualsiasi legame possa trasformarsi anche quello nell’ennesima illusione 🙄 però poi ci dice nonostante tutto, di avere dell’amore da dare…forse inteso come amore universale…quella stessa che non vorrebbe legami ha ancora dentro di sè amore da donare e forse nonostante tutto ci crede ancora…..più amore che dolore…emozionante il grido finale!
    Oggi mentre ascoltavo ripetutamente la canzone..mi è venuto un dubbio e poi ho controllato perchè non mi ricordavo bene…Renato non è l’autore anche se le è cucita addosso…ce sta lo zampino della coppia della discordia :mrgreen: ah ah ah te ricordi Debby? :mrgreen: so sempre er computer de bordo insieme alla mia cara compaesana che mo se deve fa ore de codaaaaaa come ti capisco..io sono messa uguale a te!!!! 👿
    Torno tra un pò!!
    Debby…..salutaci lo Zeroc….anche a sto giro se fosse qua ce farebbe saltà da un pensiero all’altro ..quanto mancano i suoi commenti anche se tu Debby sei pazzesca con questi Post tutto quello che hai fatto ti è riuscito veramente tutto bene! Brava!
    Baci a tutteeeeeeeeee

    "Mi piace"

  20. Ho letto Barbara…condivido tutto quello che hai scritto…sono anche i miei pensieri….
    Questo testo invita ad una riflessione profonda riguardo tutto quello ci circonda..tutto quello che ci viene venduto come la felicità ma che in realtà non lo è e come sempre quella forza per andare avanti non la si può trovare in nessuna terra lontanissima e in nessuna illusione ma solo dentro di noi!
    L’insoddisfazione può portare a cercare milioni di cose da fare e dopo averle fatte ritrovarci insoddisfatti come prima…magari ancora più spaesati perchà in fondo non ci si sente realizzati lo stesso…però può capitare che questa brutta sensazione si impossessi di noi!
    Barbara hai citato il passaggio dei pinguini che mi piace molto…noi come loro ci ritroviamo a camminare senza una meta definita senza un punto fermo..senza un confine ben delineato sprecando molte energie magari anche inutilmente……ho sempre trovato molto curiosa questa immagine!
    Baci baci!

    "Mi piace"

  21. Buonasera blog

    pensavo di poter aprire internet, ho cambiato qualcosa cosa sul mio pc e da ieri faccio fatica ad arrivare fino a qui 👿 👿 😦

    Propone davvero un bel testo sto brano, tante cose su cui riflettere e devo dire che mi rassicura nel senso che mi fa sentire meglio il fatto di sapere che non sono sola ad aver provato quelle sensazioni. Di dirmi che finalmente non sono cosi pertubarta o strana di aver sti pensieri. Certo il testo sembra un po’ disperato e lo è in parecchi passaggi ma ci lascia una piccola speranza, l’amore, l’unica cosa che ci puo salvare e farci ritrovare il benessere.

    L’inizio della canzone mi fa pensare ad una persona che ha una mancanza di fiducia, che ha tanti dubbi. Una persona che cammina su una corda e che puo ad ogni momento cadere o tornare a destra piuttosto che a sinistra. Concordo, è terribile di non avere delle certezze, di sempre chiedersi qual’è la scelta giusta, di cambiare d’idea ogni secondo. Per me si traduce come un malessere in quel mondo, qualcuno che non ha trovato il suo posto e magari che pensa di non trovarlo perchè sto mondo è sempre uguale. Nello stesso tempo quella società non ci permette di fermarci, c’è sempre una novità, una nuova legge, un problema da risolvere. è difficile rimanere sereno e entusiasta quando guardiamo intorno a noi 🙄

    A più tardi 😉

    "Mi piace"

  22. Ha detto giusto Grazia sul fatto di andare altrove. A volte pensiamo che andare lontano da un problema è la soluzione giusta ma non credo perchè lo porteremmo con noi, ovunque sia. Certo è necessario distaccarsi un po’ della vita quotidiana, da certe persone, di prendere una distanza ma la fugga non è mai stata la soluzione giusta. Anche se a volte bisogna ritrovarsi solo con se per fare i conti, sentirsi libero senza nessun impegno. Andare la dove tutto è vero, senza contaminazione, tornare alle origini della vita, alle nostre origini.

    Mi da molta tristezza quell’immagine del Partenone 😦 mi sembra vedere una persona con un gran disordine dentro di se, distrutta dalla vita in genere in cui risona solo un rumore, il rumore del malessere, del vuoto, della paura, sto silenzio che fa tanto rumore e che ci rende spesso insoddisfatto.
    Nonostante tutta la tecnologia, il progresso, etc…c’è sempre questo sentimento dell’insoddisfazione. è come aspettare un giocattolo, provare quell’eccitazione quando l’abbiamo fra le mani, giocare con lui qualche giorno e poi gettarlo via e ritrovarsi triste, vuoto, alla ricerca di una nuova sensazione. è uno dei mali della società oggi, tutti vogliono tutto subito, provano gioia, felicità qualche instante e dopo ancora insoddisfazione.

    Grazie per il consiglio Barbara 😉 mi sforzo di farlo ma non è facile perchè anch’io ho il mio carattere 😈 :mrgreen: . Penso solo che queste parole dette da alcune persone suonano come di battuta, uno scherzo 😆
    Come sempre hai scritto un commento quasi perfetto (dico quasi perchè purtroppo la perfezione non esiste :mrgreen: ) anche a me piace sto paragone con i pinguini che vanno camminando senza conoscere il loro destino come dei robots. Hai ragione quando dici che dopo tante battaglie ci ritroviamo inadeguati, pensiamo di aver dato tutto, il meglio di noi stessi e nessuno sa riconoscerlo. Farebbe bene al cuore sentire « la pace sia con te, hai fatto del tuo meglio, importa poco i pareri degli altri, da ora puoi andare in pace con te e con gli altri »

    Buona notte blog 😉

    "Mi piace"

  23. Buongiorno Blog!
    Rileggevo il tuo commento cara Barbara e hai proprio ragione a dire che alle volte questa ricerca di se stessi non dovuta necessariamente a depressione ma ad una certa stanchezza mentale può portare almeno per me ad una certa destabilizzazione..ci si può sentire stanchi di saltare da un pensiero ad un altro in continuazione…questa devo dire che è è una delle frasi in cui mi riconosco di più perchè mi è capitato e mi capita tutt’ora in certi momenti di non riscire a fermare i pensieri…desiderare di fare una cosa di essere in un posto e magari il giorno dopo volere altro….
    Debby penso che quel sentirsi in bilico forse è legato proprio all’amore..perchè anche l’amore pur essendo un sentimento bellissimo e sublime come si dice nel testo può creare una forte destabilizzazione..
    Tanta frasi forti che ricollego sempre come ha detto Debby ad una condanna di questa società…”essere come una città sottovetro quasi sempre in stato d’assedio circondati da nemici spietati o peggio ancora dal tedio e dai suoi derivati” questa immagine è inquietante perchè trasmette proprio una sofferenza esistenziale…..di chi si sente continuamente sottopressione e minacciato da tutto quello che c’è all’esterno!
    Questo testo è davvero molto particolare perchè pur esprimendo una certa angoscia , almeno a me fa questo effetto, al tempo stesso la musica è talmente suggestiva che l’effetto finale è quello di trasmettere una certa serenità un pò come questo inizio “un cielo blu per fare riposare i miei sensi” pensieri e note che infondono appunto serenità!
    Buona giornata di riposo a tutte! Ogni tanto ci vuole proprio!!!
    Bacioni Debby!

    "Mi piace"

  24. Buona Festa della Repubblica Italiani :mrgreen:
    Stella come ti capisco!!! Io a volte sono talmente stressata che mi immagino proprio in una vallata dove ci sono soltanto io e gli uccellini!!! Quante volte vorrei il silenzio totale ma ahimè in città è impossibile 👿 e hai ragione anche tu cara Rossana tra le pareti domestiche non è facile trovare il silenzio soprattutto per chi vive in un condominio 😯 cmq cara complimenti per i tuoi commenti sempre molto interessanti 😉 Baci a voi!!
    Barbina vederti di sera sul Blog mi ha scioccato 😯 eh si hai ragione anche dopo le nostre battaglie quotidiane abbiamo bisogno di rigenerarci e sentiamo il bisogno di pace…vedo che hai concluso il commento citando praticamente La vita è un dono :mrgreen: Ciao Barbì!
    Cara Cla ieri sera un pò sul tardi ho letto la tua mail e me so messa a ride ah ah ah beh ma tu lo sai che da piccola volevo fa la giornalista me ricordo ancora le battute dello Zeroc. :mrgreen:
    Come no Cla e certo che me ricordo la coppia della discordia Morra/Fabrizio per cui abbiamo perso il compianto Corteo Rosso ah ah ah :mrgreen: Cmq Cla leggo ora il tuo ultimo commento…quando parla di città sotto assedio e di nemici spietati mi fa proprio pensare ad una guerra…una persona che si sente in guerra con il mondo. Bacioni a te!
    Cara Vanessina hai proprio ragione troppo spesso cerchiamo un distacco dai problemi o da alcune persone e ahimè come giustamente hai detto tu la fuga non è la soluzione adatta…spesso come dice il brano cerchiamo altre vie per fuggire ma non è mai la cosa giusta.
    Un bacio grande per te Vanys!

    "Mi piace"

  25. Buongiorno blog 🙂 e buon 2 Giugno a tutta l’Italia questo paese magnifico ma un pò difficile da vivere.
    Non riuscire a stare fermi un’istante
    saltare da un pensiero all’altro
    da un desiderio all’altro in continuazione,
    è una maledizione…………………..
    Quel momento, quella situazione difficile, quel pensiero, quel problema che ti rende irrequieto fino a non stare fermo un istante, che fa vagare la tua mente oltre i limiti andando da un desiderio all’altro senza trovare la soluzione. Ecco che allora ci rifugiamo nel nostro inconscio fantasioso e cerchiamo di andare oltre, in quei luoghi lontanissimi magari anche inesistenti per riuscire a raccogliere ciò che ci suggerisce il cuore.
    Ma a volte è difficile, e l’insoddisfazione continua a torturarci e per ritrovare quella pace interiore che stiamo maturando ci affidiamo anche al Partenone nella speranza che la storia ci suggerisca come agire.
    Ma fuggire dal mondo e da se stessi non è la soluzione, vivere nella finzione aggrava soltanto il nostro essere e ci fa sentire ancora più in bilico.
    Arrivederci Blog :mrgreen: Ciao Adminnnnnnnnnnn………

    "Mi piace"

  26. Ciao Debby…ah ah ah felice di averti strappato un sorriso ieri sera ah ah ah ah :mrgreen: ce rido pure io e non è la prima volta che me metto a ride ah ah te ce vedrei bene a fa la giornalista :mrgreen:
    Uhh il corteo e codice rosso che peccato che peccato ah ah :mrgreen: ricordo tutto figurate!
    Quante risate mamma mia alle spalle di tanti spioni e oleeeeeeeeeeeeee :mrgreen:
    Si Debby pare proprio una guerra quel pezzo della canzone…molto forse persin troppo forte come immagine..
    Come voi anche io vorrei stare nel silenzio più assoluto…non amo il caos e invece purtroppo passo intere giornate in mezzo a un tale casino che sta diventando per me qualcosa di insopportabile 😦 😦
    Ancora baci a voi…..e come dire Debby continua così :mrgreen: 😉

    "Mi piace"

  27. Ciao e buona festa della Repubblica a tutti…..purtopoo qui la gionata non è delle migliori….vabbè l’ importante non andare al lavoro…..
    Torno dopo…adesso vado a preparare il pranzo…..
    Vi abbraccio tutte 😉
    Un grosso smak tutto per Debby e Zeroc 😳

    "Mi piace"

  28. Che bei commenti Barbara….felice di incontrarti sul Blog..nun se beccamo quasi più online 😦 e quindi quando ti becco so contenta! 🙂
    E’ vero che con l’inconscio possiamo fare tanti viaggi….e andare in luoghi di fantasia…magari anche quella è una piccola serenità momentanea ma che può fare bene!
    Spesso la mia mente fa anche questo esercizio…….me leggi nel pensiero cara Barbara??? ……è rilassante leggere i tuoi commenti.
    C’avemo in casa n’altra psicologa e na giornalista stamo a postoooooooooooooo :mrgreen:
    Baci mie care..mi mancate molto 😦

    "Mi piace"

  29. Buon pomeriggio blog 🙂
    Essere come una città sotto vetro
    quasi sempre in stato d’assedio
    circondati da nemici spietati,
    o peggio ancora dal tedio e dai suoi derivati
    avere voglia di salire sul tetto
    e poi, di mettersi ad urlare…………………
    Non dobbiamo per forza essere depressi per ritrovarsi nel tedio e i suoi derivati. Un senso di profonda stanchezza, di distacco dalla vita, una sofferenza esistenziale, fastidio un pò di noia non deve necessariamente
    essere attribuito a momenti difficili, può derivare anche soltanto dalla routine della vita quotidiana che ci fa sentire in una gabbia sotto vetro.
    E allora ecco che ci assale la voglia di andare su quel tetto e di mettersi ad urlare gridando il nostro sfogo con tutto il fiato che abbiamo in gola.
    Insomma, una liberazione che si esprime in un modo diverso, non con la mente ma con l’istinto di voler fare qualcosa fuori dal comune e dalle regole di comportamento che ci vengono imposte dalla società.
    CLA CLA :mrgreen: Un grosso bacione anche a te!!!! Sei sempre tanto carina bella biondiccia piemontese :mrgreen:
    Admin come giornalista!!! Si!! Effettivamente l’avrei vista bene….ma guai a chi l’avesse fatta arrabbiare….come inviata tante microfonate in testa…come scrittrice mussolini!!!! in TV pollice e anulare attaccati…Vi ho detto che ecc. ecc. :mrgreen:

    "Mi piace"

  30. Eh Barbara bene oggi se incontramo tante volte! 🙂
    E’ esattamente così è proprio la routine quotidiana che ti fa sentire spesso dentro a quel paleobarattolo…..e con dentro quella voglia evadere un pò…di staccarsi un pò da tutto quello che è fonte di stress…di noia..ognuno poi trova il suo modo di sfogarsi….
    Mi piacciono un sacco i tuoi commenti…ripeto molto rilassanti!!
    Certo Barbara GUAI a fare arrabbiare l’Admin ne so qualcosa pure io :mrgreen: so d’accordo con te!
    Te passo biondiccia ma non piemontese ah ah baci baci cara!!!

    "Mi piace"

  31. buonasera blog!! buon 2 giugno!!! 😀
    oh ma che bella canzone!!! 😀 da un album altrettanto bello!! 😀
    sii è vero mamy mi mette sempre tanta inquietudine questa canzone, nonstante il testo rilassante…
    una cosa stranissima…in questa canzone quasi ogni verso mi fa venire in mente una poesia o il pensiero di qualche poeta in generale 😯 è stranissimo è come se fosse un mega-riassunto del mio programma di letteratura!! :mrgreen:
    anche se questa poesia è in negativo questa alienazione, questo senso di distacco con cui viene visto il mondo a dire il vero mi piace…nel senso che anche io preferisco vedere tutto da lontano e sentirmi incompatibile con la società, piuttosto che “subire il fascino del sacro nei reparti di un supermercato”…è triste, però mi lascia credere che un posto dove fuggire in fondo ci sia. O meglio già il fatto che altre persone hanno la mia stessa visione della vita mi fa capire di non essere isolata, di poter spartire con qualcuno questa alienazione…
    c’è un pezzo della conzone che mi è sempre rimasto un po’ difficile da capire: “sentirsi pieni di poetico abbandono, di un senso alto del tragico e del buono, e scoprire che per gli altri sei solo in posa, per l’avanspettacolo e la cronaca rosa”…io ho inteso che lui sente di avere molto dentro di sè da esprimere, ma poi si rende conto che agli altri interessa solo l’esteriorità, si fermano superficialmente solo a ciò che può far scalpore, piuttosto che ascoltare ciò che ha da dire…insomma il succo sarebbe:”finchè facevo scandalo con le paillettes vi interessavo, adesso che non riempio più le copertine nessuno vuole ascoltare quello che ho da comunicare”….però non so se il senso è questo o se non ci ho capito nulla…. 🙄 😕
    siiii mi batterò fino all’ultimo sangue contro i sorcaniii!!! 😈 ora basta però, non voglio dargli troppa importanza…. :mrgreen:
    buona cenaaa!!! 😀

    "Mi piace"

  32. Buonasera blog 🙂

    Quando uno arriva al punto di dover fuggire dal mondo ma sopratutto da se stesso vuol dire che sta persona sta male. Non ama cio che vede, sente, fa, non si ama come lo dovrebbe e se l’unico rifugio è un videogame, una finzione o una relazione solo di sesso è tragico e triste 😦 Non ha più voglia, non crede più nella vita ed in se. Penso che si perde di più con questo comportamento, c’è il rischio di non poter più distinguire la realta della finzione, l’amore del sesso, è un gioco pericoloso come lasciarsi guidare dalla pubblicità, dagli altri, da tutto quello che è superficiale. In quel caso li allora dico di si alla fugga, ma per ritrovarsi e affrontare il suo essere e la sua mente. Tentare di ritrovare quella strada che abbiamo lasciato un giorno senza ricordarsi del perchè, come e quando. è anche in quel passaggio difficile della vita che si vede quali sono i veri amici, quelli che ti aiutano e ti danno una mano. Purtroppo ci rendiamo conto che sono pochissimi quegli amici e che per gli altri siamo solo una persona in più che non ha interesse, fascino.

    Concordo con Claudia sul fatto che con la mente si puo andare ovunque e lasciare spazio alla nostra fantasia, alle nostre voglie, attingerci delle risorse per poi ritornare nel mondo reale. Si deve soltanto essere capaci di sapere dove finisce l’irreale e dove comincia la realta. Come te faccio spesso questo, mi aiuta molto a capirmi, a capire gli altri e a sapere cio che voglio e dove devo andare.

    sto brano mi fa pensare ad un racconto di una persona, del suo percorso, di cio che prova, che propone una soluzione alla fine o pittosto che si rende conto che sara per sempre in bilico e che non puo fare a meno di cercare quella pace per sentirsi bene con lei stessa.

    Ma quanti giorni festivi avete voi in Italia 😕 non lavorate mai :mrgreen:

    baci 😉

    "Mi piace"

  33. Ciao Flamy 🙂 rassicurati, almeno io la penso come te sull’esistenza di un posto dove puo essere possibile fuggire 😆 non so se hai ragione tu su quel passaggio che hai citato ma mi aiuti a capire meglio il senso, grazie 😉

    torno a quella frase la pace sia con te…certo ci fa pensare a quelle parole della Messa, se non sbaglio sono le parole dette de Gesu dopo che sia stato risuscitato. L’ha detto due (o tre) volte in mezzo alla gente come per calmare tutte quelle emozioni provate dai suoi discepoli. Vedo in questo brano tanta spiritualità e tanta fede necessarie per superare le prove della vita. Ho fatto qualche ricerca su quella frase ed ho trovato un articolo (che avrebbe potuto scrivere la nostra giornalista Debby 😉 ) e secondo me riassume bene o in parte il senso del brano, il suo messaggio (a mio parere, non voglio influenzare nessuna di voi 😆 )

    « la pace sia con voi ! come la presenza di quel uomo risuscitato puo calmare, consolare, sedare. Nelle nostre vite Cristo è in mezzo a noi, ci accompagna, ci ascolta, ci riconforta. Ogni giorno, condivide le nostre gioie e pene, anche se noi lo dimentichiamo un po’. L’incontro con Gesu vuol dire pace interiore, profonda. Ricordate quando ha guarito la donna che ha toccato il suo vestito, gli ha detto va in pace, i tuoi peccati sono perdonati. Solo lui puo darci questa vera pace.

    Ecco il passaggio che ci riguarda di più ➡ nel nostro mondo siamo soggetti ad uno stress crescente, degli imprevisti professionali, delle obbligazioni familiari, gli imprevisti che disorganizzano il bel orario che avevamo impiantato. C’è da perdere la sua calma e lasciarsi sommergere da tutte le emozioni, troppo spesso gonfiamo tutto. In quei momenti, ricordiamoci del saluto di Gesu, la pace sia con voi ! fermiamoci per riprendere fiato, per ritrovare questa serenità del cuore, relativizziamo.

    Spero di non aver annoiarci con quel piccolo momento di riflessione 🙄

    buona notte blog 😉

    "Mi piace"

  34. Buonasera…
    commenti molto interessanti..grazie Vanessa per il momento di riflessione!
    Un’altra delle frasi particolari è quella citata da Flamy….e a cui accennava anche Debby nel Post…
    La interpreto in sostanza nello stesso modo..il pensiero di una persona che ha ancora la capacità di sentire dentro di se una voglia di poesia..e di abbandonarsi ad essa completamente…..che ha una piena coscienza di ciò che è buono e ciò che non lo è…e che quindi per questo sente di poter dare molto agli altri perchè ha una conoscenza profonda della realtà, dei problemi e di tutto quello che gira attorno a questo mondo ..ma ha la sensazione che agli altri poco interessa tutto questo perchè attratti appunto da altri aspetti più frivoli e insignificanti ……come la cronaca rosa che è l’esempio di un qualcosa abbastanza inutile..nel senso che non serve per vivere!
    Si Debby..come hai detto tu Renato fa parte ovvio anche lui di questo mondo anche se sappiamo bene che è stato sempre molto allergico agli scoop e a finire sui giornali…sono cose che detesta e li in quel passaggio è come se si sottolineasse che per un Artista sapere che molti possono essere attratti da certi scoop piuttosto che al suo lavoro è poco gratificante….è come se fosse la fine di tutto..del suo stesso esistere!
    Non so se mi sono fatta capire..
    Baci e notte al Blog! Ciaooo Debby!

    "Mi piace"

  35. Buongiorno a tutte,
    avete commentato molto, ieri ho fatto una gita e purtroppo non sono riuscita a passare…come sempre vi ho portate con me 😉
    Avevo questa canzone nel mio mp3 e così ho avuto modo di ripassarla per bene…anche in mezzo a molta gente, devo dire fa il suo effetto.

    Un caro saluto a tutte, ciao Debby a più tardi 🙂

    "Mi piace"

  36. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Ve lo siete visto ieri sera Renatino ai Wind Music Awards? 🙄
    Che bello ha cantato la mia canzone Quando parlerò di te…che tristezza 😥 Lui però nun era tanto bello 😯 Anto ma che si è ritagliato i capelli??? 😯 👿
    Vanessina cara ah ah ah mi hai fatta ridere con tutte queste feste gli italiani non lavorano mai :mrgreen:
    Brava Vanessina hai fatto bene a riportare quel pezzo religioso in fondo è apporopriato si perchè il ritornello del brano è denso di spiritualità…baci a te!
    Flamyyyyyyyyy tesoruccia mia ma che stai ancora in lotta coi Sorcani?? Ce voleva il tuo Zeropapy :mrgreen: Che te serve aiuto? 🙄
    Flamy mi sembra appropriata la tua interpretazione di quel passaggio 😉 quanto è intelligente la mia Sorciofiglia :mrgreen: Tanti bacini a te!!
    Barbara ti vedo molto presa dal brano e stai lasciando commenti molto profondi, anche io come te credo che non necessariamente si debba essere depressi per provare certe sensazioni, spesso derivano da un inquietudine interiore, dalla stanchezza mentale, dall’insoddisfazione come ripete il brano stesso! Certo Barby me ce vedevi bene stile mussolini ah ah ah se te leggesse Lo Zeroc. :mrgreen: e cmq le due dita che unisco quando me incavolo le Zerocondomine nun le conoscono :mrgreen:
    Si Cla ti sei fatta capire, Renato detesta un pò in linea generale e quindi non solo per se stesso la superficialità, infatti lui non è mai stato al centro di scandali se ne è sempre ben guardato ma è consapevole che gli scoop piacciono a molte persone…Bacioni Cla!
    Grazia?? Tutto bene?? 🙄 Ah eccoti ti vedo ora….è telepatia :mrgreen: un bacio a te!
    Vorrei concludere dicendo che in certi periodi la mente fa brutti scherzi…quando si tenta di fuggire da certi pensieri non sempre si sceglie la strada giusta per farlo e spesso ne siamo anche consapevoli ma nonostante tutto perseveriamo…perchè in quel momento ci liberiamo dell’ inquietudine…eppure è solo una cosa passeggera perchè come mi ha insegnato il mio caro Tesorino è inutile gettare i problemi dalla finestra….rientreranno dal portone principale…

    "Mi piace"

  37. ciaoooo blogggg ciaoooo debbyyyy ciaoooo amourrrrr!!!!scusateeee ma ieriii sonoooo stataaa tuttooo il giornoooo al maree da mia cuginaaaa!!!!debbyyyy si siiii quandooo sonooo tornataaa ho fattooo appenaaa in tempooo a vedermiii l’apparizioneee di renatooooo!!!!!ha sceltoooo quellaaa giustaaa da cantareeee!!!!luiii non stavaaa moltooo beneee non eraa propriooo bellooo con quegliii occhialoniii e queiii capelliii debbyyy mi sa di siii che se li è tagliatiii di nuovooooo!!!!!!barbaraaaaa interessanteeee comeee hai interpretatooo il partenoneee e cioèèè che speriamooo che la storiaaa ci suggeriscaaa come fareee non ci avevooo pensatoooo!!!!!ieriii debbyyy al mareee me la sonooo sentitaaa la pace sia con te m’haiii datooo l’ideaaa e è statooo troppooo bellooo mi sentivooo in paceee con il mondoooo e poiii eraaa tantooo che non me la sentivooo con le cuffietteeeee!!!!!la pace sia con te e con il tuo spirito pensatee che in questi anniii quandooo sonoo entrataaa in chiesaa e il pretee dice la pace sia con te pensooo sempree a questaa canzoneeee!!!!!un saccooo di volteee ci sentiamooo in bilicoooo haii ragioneee te debbyyy puree l’amoreee è precarioo non da certezzeee e alloraaa uno si sente sempree a rischioooo!!!!piu amore piu amore che doloreee quant’è bellooo questo pezzoooo renatooo che gridaa piu amoreee per provaree meno doloreeee!!!!è troppooo emozionanteee il finaleeee!!!!ciaoooo blogggg bacioooo amourrrrr!!!!

    "Mi piace"

  38. Buon zerogiorno a tutti…..oggi sto particolarmente in******…..qui tutti stanno dando il loro contributo per accrescere questo mio stato d’ animo…. 👿 👿 …. Vabbè lasciamo pedere altrimenti stamani dò fuoco a qualcuno…..
    Dunque ieri sera mi sono gustata Renatino….Molto bella la canzone..una di quelle che preferisco…ma era in play back???? Si in effetti i capelli mi sembrano più corti, ma in compenso la pancia…..ahimè…. cresce…. 😦
    Era molto elegante e come al solito è stato un grande…..
    👿 👿 …..
    Uffa proprio adesso mi è arrvata un’ altra notizia che ha ulteriolmente provveduto ad innalzare il mio tasso di in*****….
    Uffa stamani non è aria….
    Scusate……ma quando sto così non riesco a concentrarmi….
    Torno dopo….spero meno incavolata 👿
    Un abbraccio a tutte voi 😉
    Un grosso smak a Debby e Zeroc………..

    "Mi piace"

  39. Buon pomeriggio blog 🙂
    Io invece ho trovato Renatino particolarmente bene mi è piaciuto molto, aveva un aria molto rilassata e si muoveva sul palco con più disinvoltura meno impacciato, veramente lo trovato anche leggermente dimagrito considerando che il bianco tende a ingrassare. Effettivamente penso proprio che era in play back, però che ci frega la voce di Renato dal vivo la conosciamo tutti è straordinaria!!!! E poi….che relax….ha cantato la mia canzone preferita. Bravo Renato!!! Voto! 9++++
    Mitica Stella!!! Che hai notato l’interpretazione che ho dato al Partenone, fa notare che leggi con interesse i commenti del blog 😉
    Un saluto a tutto il blog 🙂

    "Mi piace"

  40. Buongiorno Blog!!
    Anto anche io oggi sto incavolata perche pure qua tutti contribuiscono al mio nervosismo..lo chiamerei io il disco volante per buttarceli tutti sopra..senza ritorno ovviamente 👿
    Bene mi calmo…il Blog è sempre terapeutico per me 😉
    Renatino l’ho visto in extremis ieri…pensavo di tornare a casa prima e manco la vhs avevo messo però in tempo per sentire la Perego che diceva 3..2…1 Zerooo e così l’ho visto! A me è piaciuto….l’ho visto rilassato e sereno…..molto elegante come sempre con quella mano appoggiata al microfono mentre cantava (in play back) e vabbè pazienza 👿 Barbara semo esigentissimeeee sempre live lo volemo senti cantaaa!!!
    Certo i capelli so più corti si….lisci ma corti…pareva un taglio leggermente diverso da na parte sembravano più corti boh? ..ammazza proprio tutto guardiamo :mrgreen:
    Però pure se ha cantato non live mi è piaciuta la sua interpretazione…..le sue movenze…per interderci! L’ho trovato molto fine ed elegante..stiloso come sempre!!!
    Ah ah Debby uhhh se Zeroc leggesse l’innominato…. spiegace un pò co ste dita che fai??? Io me ricordo solo de li mortacciiiiiiiiiiiii de questa estate :mrgreen: :mrgreen: mentre stavamo finendo spiaccicati per terra tutti quanti 😯 con Barbara che pure lei je menava a questi…e il Papero che correva..correva….saltava……. che bella scenetta :mrgreen:
    Il tuo Tesorino ha ragione nel dire che i problemi se non li risolviamo come dire ci ritornano indietro tipo boomerang….ma quanto è difficile alle volte reagire e trovare la giusta soluzione….
    Baci a tutte……ciao Debby…ciao Barbara!!!

    "Mi piace"

  41. Buonasera blog 🙂
    sentirsi pieni di poetico abbandono
    di un senso alto del tragico e del buono
    e scoprire che per gli altri sei solo in posa
    per l’avanspettacolo e la cronaca rosa…………..
    Può capitare anche di sentirsi pieni di poesia e vedere la vita in un ottica diversa da come appare. Di vivere una tragedia mentalmente più equilibrati da come si dovrebbe vivere, avere tanta bontà da dare che può renderti finto agli occhi degli altri, ecco che appari diverso da tanta gente comune che vive nei comportamenti che gli sono stati insegnati, questa diversità può essere spunto anche di cronaca rosa. Perchè! Perchè come ho già accennato siamo un pò come quei pinguini che Renato accenna nel brano, sempre in marcia verso obiettivi obbligati oltre quei confini che non sappiamo dove ci porteranno, ritrovandoci pieni di idee, di amore, da renderci conto che non abbiamo nulla da spartire con queste vite mediocri e meschine. Una nuova ricerca che può portare a cercare quella pace interiore con il nostro spirito reale, vero, unico.
    Cara CLA CLA fù un bene per quei disgraziati che volevano farci diventare delle polpette che papero non li abbia presi :mrgreen:
    Saluti blog :mrgreen:

    "Mi piace"

  42. Buonasera 🙂
    Ero molto indietro con la lettura ma è stato un piacere recuperare. Ieri sera non ho visto Renato, dopo andrò a cercare qualcosa su you tube…
    Sentirsi in stato d’assedio, circondati da nemici spietati….questa frase mi riporta al tema del brano, la società ma ancora di più l’uomo considerato singolarmente con le sue paure e contraddizioni…a volte sentirsi in stato d’assedio può essere anche dovuto a ciò che ci circonda e non necessariamente ad una condizione mentale. Può accadere di vivere situazioni difficili che non dipendono totalmente dalla nostra volontà per questo è importante coltivare nel nostro cuore l’amore per se stessi e per gli altri…bellissimo il finale, più amore che dolore!
    Nella nostra società incontrare persone trasparenti che amano con slancio e con cuore sincero è sempre più difficile, allora quando si ha un’idea così splendente e sublime dell’amore può accadere di sentirsi fuori luogo e incompresi.
    “…Scoprire che per gli altri sei solo in posa, per l’avanspettacolo e la cronaca rosa ” è una frase che trovo perfetta per Renato, lui che ha sempre cercato di parlare attraverso i suoi testi piuttosto che tramite il gossip.
    Non ricordavo che gli autori fossero Morra/Fabrizio :mrgreen: grazie al computer di bordo 😉

    Buona serata a tutte, un abbraccio.
    Baciii Debby.

    "Mi piace"

  43. Buonasera Blog!
    Sono appena arrivata a casa dal lavoro praticamente distrutta 😦 👿
    Oh si Barbara..fu un bene che non li abbia presi il tuo caro Papero quei disgraziati che ce volevano ammazzaaaa!
    Come sempre Barbara ottimo commento anche quest’ultimo…
    Ogni tanto in mezzo a tanta mediocrità….e meschinità ci si può sentire molto a disagio quando si è consapevoli di non essere così…..oggi questi comportamenti soprattutto meschini devo dire che dilagano e chi sente di poter ancora dare qualcosa di se agli altri per certi versi si sente anche un pò un alieno perchè attorno ci si può trovare accerchiati da nemici spietati!
    Triste ma è così..a me spesso capita di pensare che non riconosco più questo mondo e nemmeno certe persone se devo essere sincera!
    A dopo vado a magnaaaaaaaaaaa

    "Mi piace"

  44. Rieccomi…..
    Eh..Grazia..intanto son contenta di leggerti….. e poi hai ragione pure nel dire che spesso si vivono situazioni di “assedio” ma ciò non dipende solo da noi ma dagli altri, devo dire che personalmente spesso mi sono ritrovata così e in parte pure ora vivo qualcosa di simile…
    Il passaggio finale piace anche a me..più amore che dolore sembra quasi un grido liberatorio oltre che una speranza per il futuro!
    Renato attribuisce all’amore un ruolo molto forte…e soprattutto un valore immenso che ci può salvare da tanti mali!
    Baci a tutte e abbraccio per Debby……

    "Mi piace"

  45. Ancora una cosa..ieri Renato l’ho visto troppo di corsa in tv e allora l’ho visto su youtube….
    Caruccio all’inzio quando manda il bacino.. con uno sguardo particolare abbastanza accattivante direi :mrgreen:
    Debby devo dire che sto ascoltando parecchio questa canzone e mi piace molto di più rispetto ai primi ascolti!
    Come ho detto stamane mi è piaciuta la gestualità di Renato e il suo muoversi sul palco… sul “ti vorrei…ti vorrei dimmi di no” quelle mani protese in avanti danno un senso più forte a quel ti vorrei 😦 e poi tanti altri passaggi mi sono piaciuti…..”la mia mente andrà via” anche le mani che Renato si porta sulla nuca danno a quel pensiero un senso più profondo di dolce disperazione…
    La mano appoggiata all’asta :mrgreen: del microfono quasi a nascondersi……non lo so ma ho notato tantissime cose 🙄
    Debby nun me di che so invasata in sto periodo :mrgreen: mo te anticipooooooo ah ah baci baci a domani!!!

    "Mi piace"

  46. Buon zerogiorno a tutti…….
    Avere voglia di salire sul tetto ……e poi, di mettersi ad urlare
    che magari arriva un disco volante…e ci viene a salvare ………..
    E’ proprio quello che avrei voglia io in questo periodo…….montare su un disco volante e scappare per un pò da questa vita piena di problemi…..
    perchè a volte mi sembra di assere davvero sotto assedio…..
    La pace sia con te e con il tuo spirito……
    Bello questo ritornello tratto dalla santa messa…..un invito a trovare la pace soprattutto con noi stessi…che è la cosa fondamentale per stare bene anche con gli altri…..
    Torno dopo…….mi stanno assediando 👿
    Un abbraccio a tutte le mie amichette 😉
    Un grosso smak a Debby e Zeroc 😳
    P.S. E stasera vedremo di nuovo il grande Renato…… ;-D
    PPS….Scusa Debby se te lo chiedo….ma sai niente della serata del 31 maggio?????? Sai …una mia amica c’ era….ma non ho ancora avuto modo di incontrarla per sapere come è stata……
    Ri-smakkkkkk

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blog!!!!
      Stasera ancora Renato Zero a “Nel nome del cuore” Rai Uno con Carlo Conti e credo che Mercoledì prossimo alla seconda puntata dei Wind Music Awards lo dovrebbero premiare pure per Lo Zeronovetour! In ogni caso canterà ancora! Mi sembra che li o da Conti 🙄 (scusate sto fuori in questi giorni :mrgreen: ) cmq in una delle due serate interpreterà magistralmente “Minuetto” della grande Mia Martini, imperdibile!!!
      Ahhhhhhhhh ce fa piacere che la pora Cla dopo più di un anno riesce ad apprezzare una tra le migliori canzoni di “Presente”… Cla….hai mai pensato di sturarti bene le orecchie?? :mrgreen:

      Certo che te hai proprio orecchio per la musica complimenti 😯 😯 😯 Vabbè a sto giro so buona e te risparmio :mrgreen: Bacioni!
      Cara Barbara mi piace che hai accennato alla diversità perché io la ritengo una qualità fondamentale oggi essere diversi in una società dove tutto è omologato è praticamente una fortuna! Hai ragione Stella è stata molto attenta, anche a me era piaciuta l’interpretazione che hai dato al Partenone…la storia nonché la memoria! Baci!
      Cmq concordo con voi Renato era molto rilassato….
      Un bacio grande grande per la mia cara Grazia 😉 un salutone per te Stella, eh si care il finale “Più amore che dolore” è bello e molto sentito…
      Mia cara Anto, certo so che la serata è andata benissimo!!! Renato si è raccontato (seppur impossibile farlo in un’unica serata) e ha cantato….ed è stato simpatico come sempre, un cabarettista praticamente :mrgreen:
      In ogni caso ti do un paio di Link che riguardano “Incontri d’Autore” così ti puoi fare un’idea tu stessa 😉 Baci Anto!
      Ecco i Link…P.S. Al lato destro dei video trovate tutti gli altri link praticamente c’è l’intera serata :mrgreen: Buona visione!!


      http://www.youtube.com/watch?v=Kuu-yCTzo-w

      "Mi piace"

  47. Buon venerdì!
    Ieri sera ho cercato su you tube la partecipazione di Renato ai Wind music…mi è molto piaciuto, rilassato, elegante e disinvolto e poi Quando parlerò di te è proprio bella 😉
    Grazie Debby per i link, li guarderò in serata, sono molto curiosa perché sicuramente sarà molto bello 😉

    Un saluto a tutte…sono spiata 😦 uno particolare per la mia compaesana…non ce piace, ma siamo piemontesi :mrgreen:
    Un abbraccio a te Debby!

    "Mi piace"

  48. Grazie Debby….dopo mi guarderò i link che hai postato…….
    Stasera allora ci farà nuovamente battere il cuore….Grande Renato 😀
    A dopo…………
    Smakkkkk a tutti 😉

    "Mi piace"

  49. ciaooooo blogggggg ciaoooo debbyyyyy ciaoooo amourrrrrr!!!!!debbyyyy grazieeee intantooo mi sonooo guardataaa i duee videooo che ci haiii datooo e mi sonooo ammazzataaa dalleee risateeee ahahahah mammaaaa miaaaa renatooo è troppooo forteee haiii ragioneeee sembraaa un cabarettistaaaa ahahah!!!!!quandooo raccontaaa del bagnooo e diceee mortacciiii ahahahah stooo piegataaaa dalleeee risateeee mammaaa miaaaa poii è tuttooo in romanescoooo ahahah!!!!dopooo mi guardoooo pureee tuttiiii gli altriiii!!!! barbaraaaaaaaaaaa grazieeee per avermiiii dettoooo miticaaaaaaaa!!!!!sii siiiii m’avevaaa troppooo colpitooo la storiaaa del partenoneeee!!!!!comunqueeee a me mi pareee che stiamoooo tuttiii a cercareee la paceeee e non la troviamooooo!!!si siiii antonellaaaa pur’iooo vogliooo un discooo volanteee che mi vieneeee a prendereeeee!!!!!!me ne vogliooo andareee su un altrooo pianetaaa ma con renatooo e amourrrrr ahahah!!!!si siii debbyyy pensavooo propriooo che la mentee fa bruttiii scherziiiii!!!!!cerchiamooo i peggioriii rimediiii certeee volteee per fuggireee dal mondooo e da noii stessiiiii!!!!la finzioneeee è uno dei piuuu bruttiiii ma pureee il sessooo disperatoooo c’è chi usaaa alcool o drogheeee insommaaaa il peggioooo!!!!!buon pranzooooo blogggggg!!!!!!!bacioooo amourrrrrr!!!!!

    "Mi piace"

  50. Buongiorno Blog!
    Eh Debby che te devo di meglio tardi che maiiiii :mrgreen: molto buona a risparmiarmi a sto giroooooo..ti ringraziooo :mrgreen:
    Stasera di nuovo Renato in tv..me ne stavo già dimenticando..son troppo fusa mi scordo di tutto in sto periodo..ma tu Debby pure se te leggo in confusione scherzoooooo ehhh :mrgreen: te ricordi de tutto!
    Renato che sentiremo cantare da qualche parte Minuetto? Ma è fantasticoooooooooo ..è una canzone di una bellezza sconvolgente e poi Renato si sa che le canzoni altrui le fa sempre bene a differenza degli altri che quando cantano Renato lasciamo sta! Grande Renato per questo pensiero alla Grande Mia Martini!
    Vedo pure tanti link che ora non posso vedere..e a quanto pare Renato ha fatto show! Bene bene mi guarderò tutto con calma..
    Baci Grazia eh già ce tocca sta sventuraaaaa :mrgreen:
    Bacioni a tutteeeeeee…ciao Debbyyyy..ciao Barbaraa

    "Mi piace"

  51. Buonasera blog 🙂
    La pace sia con te.
    Purtroppo in questo mondo è più facile essere agitati e nervosi che calmi e sereni, nella nostra cultura manca il concetto della parola PACE, se ci fosse non esisterebbero le guerre.
    Nella vita veniamo riempiti di mille insegnamenti, ma nessuno mai ci insegna come vivere in pace serenamente e la maggior parte di noi la cerca in una persona, nel successo, nei soldi.
    Ma questa ricerca solo esterna ci porta inevitabilmente delusione, insoddisfazione. Solo quando decidiamo di guardare veramente dentro di noi troviamo la vera gratificazione.
    Se ascoltiamo la nostra voce interiore riusciamo a individuare le nostre reali esigenze, la vera pace non è uno stato di coscienza momentaneo…
    è qualcosa di più prezioso e profondo.
    Sono convinta che la pace interiore sia il nostro spirito, quel richiamo continuo in contatto con noi dove risiede la saggezza che non riusciamo ad ascoltare, sempre perchè presi dalle nostre tensioni quotidiane.
    Arrivederci blog :mrgreen:

    "Mi piace"

  52. Buonasera!
    Non sono ancora riuscita a vedere i link….ma aspettando che arrivi Renato mi metto all’ascolto!
    Barbara….quante verità e quante pillole di saggezza nelle tue parole…
    I tormenti quotidiani spesso ci trascinano in un vortice incredibile e non se ne esce indenni tanto facilmente..come dici tu è molto più facile essere nervosi….agitati..stressati..siamo in preda ad un grande frenesia che toglie molto spazio alla nostra serenità e pace….
    E poi la pace..manca anche nel mondo…da ogni parte partono segnali di pace…di distensione ma sono solo parole perchè poi di fatto mezzo mondo è in guerra…
    Ora vado a gustarmi Renatino…
    Baci a tutte..ciao Debby

    "Mi piace"

  53. Buonasera blog 🙂

    Scusate se non sono stata con voi ieri ma ho dei problemi con il computer e devo dire che ho mollato presa nella sera 😦
    Nell’attesa di vedere Renato alla tv 😳 proseguo con sto brano e sto passaggio della città sotto vetro. All’inizio mi sembra vedere una persona paranoica che vede nemici ovunque, una persona che non si sente in sicurezza. Visto che non sta bene direi che è normale aver sta sensazione di sorveglianza, di spionaggio ed è terribile avere sti pensieri.
    Che dire del tedio…quando non troviamo più interesse nella vita è difficile credere nel futuro. Il tedio puo venire dalla routine che ci costringe a fare sempre i stessi gesti, dalla stanchezza fisica e mentale, da questa superficialità della gente…bisogna cercare un motivo per continuare a credere, a sperare, a vivere. O bisogna trovare un modo per fuggire nel senso propio o nel senso figurato da sta vita che non ci rende felice.

    a più tardi…devo ancora leggere i vostri commenti e poi commenteremo il passaggio di Renato 😉

    "Mi piace"

  54. Grande Renato…sto vedendo un po di link..mille grazie Debby!
    Che spettacolo Renato……quanto mi sarebbe piaciuto godermi un Renato così..divertente..rilassato..in tutta la sua spontaneità…..romanità…..davvero un piacere sentirlo e vederlo così!
    Certi anedotti divertentissimi…….già Debby un cabarettistaaa :mrgreen:
    Poi ha cantato tante canzoni…beati quelli che erano la!!

    "Mi piace"

  55. Già se ne è andato via il nostro Renato 😦
    una scelta giusta per questa serata il brano “nei giardini che nessuno sa” certo che siamo noi gli inabili che pur avendo a volte non diamo, una mano, un aiuto, un sorriso, etc…peccato che lui abbia cantato in playback 😦 (non sbaglio?)

    ho detto prima che bisogna trovare un modo per fuggire qualunque sia e quante volte mi è capitato di voler urlare non andando su un tetto ma solo guardando nel cielo un uccello, un aeroplano, un paracadustita e cosi immaginarmi andare verso un’altro mondo. Mi succede ancora di tanto in tanto quando mi sento un po’ più giù lo faccio per ritrovare un po’ di calma, di serenità perchè non è sempre possibile andare via per qualche tempo.

    "Mi piace"

  56. Una frasa degna del Zeroc :mrgreen: e giustà come sempre 😉 è inutile gettare i problemi dalla finestra….rientreranno dal portone principale

    Come sempre i commenti di Barbara sono interessanti e mi aiutano a capire meglio certi passaggi.
    Concordo su cio che hai scritto, sul fatto che se non siamo come gli altri, se non facciamo tutto come dovrebbe essere fatto diventiamo per quelle persone un « soggetto di cronaca » con tutte ste voci e domande alle nostre palle. Comunque se uno si comporta in un modo diverso dagli altri non puo essere “normale, bene”

    Vado a guardare i link postati da Debby e su youtube per godermi Renato ai WMA 😳 ho letto che lui è stato molto bello, simpatico, sensuale….a dopo 😉

    "Mi piace"

  57. Debby io continuo con i link…perchè mi piacciono tanto!
    Il primo l’ho visto già due volte…..eh Stella si forte quando dice li mortacci alla vescica ah ah ma come si fa….pure io mi son messa a ridere :mrgreen:
    Il racconto dell’incontro casuale con la Magnani…ho riso sulla battuta finale..
    Ah ah forte quando ha detto che si faceva le giacche con le cerniere della valigie e tutto il resto dei racconti su quegli inizi folli…..
    Certo che li si è fatto un bel po di live eh…la SUA VOCE e la chitarra fantastico!!! Peccato per le voci fuori coro…che strillavano 👿
    Comunque grande..davvero bello!

    "Mi piace"

  58. Buonasera a tutte,
    ho appena visto Renato che ci ha regalato Nei giardini che nessuno sa….ogni volta che l’ascolto sono brividi. Credo abbia fatto una buona scelta vista l’atmosfera della trasmissione e poi anche alcune immagini delle Zeronovetour…come sempre pensa al menù dei francescani 🙂

    Torno al post, riallacciandomi agli ultimi commenti e a quello pieno di saggezza di Barbara che condivido, aggiungo che oltre alla pace nella nostra cultura manca, anche la pazienza. Pare una cosa semplice essere pazienti, eppure credo sia un’attitudine che occorre insegnare ai piccoli.
    Quando si è bambini si vorrebbe tutto e subito ed è normale sia così, ma ciò che bisogna apprendere nel tempo è appunto la pazienza, la calma a perseverare ed aspettare, così sarà più facile ascoltare se stessi e aiutarsi a raggiungere la pace.

    Buona serata a tutte e un abbraccio per Debby!
    p.s. nonostante sia molto curiosa di vedere Incontri d’autore, la stanchezza mi ha vinta, quindi li guarderò domani.

    "Mi piace"

  59. Stasera l’ho visto leggermente più affannato Renatino…sarà pure stanco di girare di qua e di la…poraccio…..però quando arriva sul palco è sempre magia non c’è niente da fare….che canti in play back oppure no è sempre il numero unoooooooo!!!!!!
    Dei bellissimi link mi sono morta pure sul racconto dell’esibizione di fronte al futuro cognato :mrgreen: ma chi è quello vestito come un divano ah ah ah ah quello è mio fratello ah ah ah ah
    Bello il finale sussurrato de “La tua idea” Renato potrebbe cantare anche senza musica…..con la voce calda e avvolgente che ha!
    Grazie eh Debby per aver linkato tutto!! Una grande serata!
    Baci

    "Mi piace"

  60. Ho guardato il suo passaggio ai WMA ma dove pensare di stare Renato? ad un concerto suo? scherzo :mrgreen: è cio che ho provato mentre guardavo il video, ha cantato e si è mosso come se fosse un concerto suo.

    Concordo con voi, è stato bellissimo (ancora troppo lunghi sti capelli 👿 ) a me piace molto vestito da nero con una giacca bianca 😳 una grande interpretazione con tutti sti gesti….hai ragione Claudia, che sguardo 🙄 😳 se fossi di ghiaccio fonderei in un istante 😳 :mrgreen:

    sbaglio o B.De Rossi ha detto che conosce Renato dal 1880 😯 mi sembra di si 😕 se è cosi Renato puo essere fiero perchè lui è ben mantenuto :mrgreen:

    c’è un estratto da una delle canzoni di Mia Martini che mi fa impazzire quando la canta, ecco ➡
    e vieni a casa mia quando vuoi nelle notti più che mai,
    dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi,
    tanto sai che quassu, male che ti vada avrai, tutta me se ti andra per una notte
    tu sei mia, la notte a casa mia tu sei solo unicamente mia”

    è vero, quando lui canta i brani degli altri grandi artisti, lo fa sempre con amore, con impegno, con rispetto e li da una dimensione infinita. Grazie Renato.
    Grazie a te Debby perchè nun ci pensavo più che una parte fosse già trasmetta 😉

    buona notte blog 😉

    "Mi piace"

  61. Buongiorno Blog!
    Stamane passo presto per augurare una buona giornata a tutte perchè poi non ci sarò…
    Ah ah Grazia già Renatino nostro pensa sempre a magna…pure li a parla de cibo…non se lo leva sto chiodo fisso :mrgreen:
    Certo la canzone era perfetta per quel contesto per quella cornice….anche a me quella canzone dà sempre i brividi..
    Vedo che Vanessa apprezza lo sguardo de Renato :mrgreen:
    Baci a tutte e buon sabato.
    Bacioni alle mitiche sorelleeeeeeee :mrgreen: e un pensiero per Zeroc 😦

    "Mi piace"

  62. ciaoooo bloggggg ciaoooo debbyyyyy ciaoooo amourrrrrrrrrr!!!!!me li sonooo vistiii tuttiii i videoooo di incontri d’autore mammaaaa miaaaa troppoooo belliiii e divertentiiiiiiii!!!!!ieriii seraaa renatoooo ha ricantatooo quando parlerò di te wowwwwwwwwwww!!!!!!!bellaaaa e pureee nei giardini m’è piaciuto troppoooooooooooo!!!!!!si siii siiiiii barbaraaa se vogliamooo parlareee di paceee mancaaa propriooo nel mondooo bastaaa pensareeee alleee guerreeee e pureee le personeee stanno sempreee in guerraaa fra lorooooo!!!!!!comunqueeee se ci fosseeee piuuu amoreee ci sarebbeee piuuu paceee e menooo doloreee propriooo come diceee renatoooooo!!!!!peròòò quandooo diceee del fascinooo del sacrooo nei repartiii di un supermercatooo micaaa lo capiscooo che vuoleee direeee booooo che frase stranaaaaa!!!!!la paceeee deveee essereee nel nostrooo spiritooo siiiii!!!!!se unooo deveee emigrareeee megliooo un altrooo sistema solareee siii percheee in questooo paceee non ce ne èèèè!!!!!!buon pranzoooo blogggggggg!!!!!baciooooo amourrrrrr!!!!!!

    "Mi piace"

  63. Buon pomeriggio blog 🙂
    Ieri sera anche io ho visto Renato, ah ah ah quanto mi ha fatto ridere…ma possibile che in un programma dedicato alla raccolta fondi per scopi umanitari ci abbia messo in mezzo la pasta e fagioli e le fettuccine che gli hanno fatto i frati….a un certo punto balbettava pure me sa che gli avevano fatto assaggià pure un fiaschetto de vino….
    Come sempre mitica nei giardini che nessuno sà….non sono sicura cla cla che ha cantato in play back…..Può essere stata la causa il fiaschetto???
    Forte come sempre Renatì….ma guai a mettete un microfono in mano….
    aòòòòòò nun stai più zitto…..
    Buon sabato a tutti………….Ciao Admin….. :mrgreen:

    "Mi piace"

  64. Ciao blog…
    ahah barbara ho pensato la tua stessa cosa…in una trasmissione dove appunto si raccoglievano fondi umanitari, renatino tra le altre cose ci parla de fettuccine…pasta e quant’altro..pensa sempre a mette i piedi sotto al tavolo..e da pure la colpa ai frati francescani..comunque grande come semprèe
    sto scrivendo dal cell….baci a tutte..

    "Mi piace"

  65. Buon sabato blog 🙂
    Avevo pensato di tenere i link per domani, siccome avrò una giornata un pò pesante, così almeno questa sorpresa mi avrebbe fatto bene però non ho resistito…
    Grande Renato, questi sono i momenti suoi che prediligo, quando si racconta in un luogo diverso dalla tv dove a volte arriva in maniera diversa.
    Hai ragione Debby, c’è praticamente tutta la serata e mi pare che abbia cantato parecchie canzoni. Simpaticissimo, mi sarebbe molto piciuto essere lì 😉

    Un abbraccio a tutte…smack Debby 🙂

    "Mi piace"

  66. Buonasera!
    Eccomi ora posso scrivere con calma!
    Eh Barbara ah ah quanto Renato prende in mano er microfono e inizia a parlare è finita..va a ruota libera proprio :mrgreen: comunque fettuccine a parte forte come sempre!
    Torno a “La pace sia con te”..cara Stella ci sono diversi passaggi particolari nel testo come quello che hai citato tu…li in quel preciso punto ho sempre letto un attacco alla società consumistica e una condanna a chi è attaccato alle sole cose materiali subendone un fascino molto forte a tal punto da farle diventare “sacre” come se fossero un qualcosa di assolutamente indispensabile…. ma in realtà anche questa smania di comprare è un sintomo di un qualcosa che manca e si pensa erroneamente di sopperire così a quella mancanza…
    Concordo pure con Grazia nel dire che manca anche la pazienza e aggiungo io la tolleranza …..anche la mancanza di questa può spingerti a voler desiderare di prendere quel disco volante 😉
    A domani! Bacioni a Debby

    "Mi piace"

  67. Ciao blog 🙂

    Renato ci fa sempre ridere quando parla di cibo e quando non si ferma più :mrgreen: già l’anno scorsa aveva parlato di questi fagioli…a Rena, vai solo a Assisi per mangiare i fagioli 😕 :mrgreen:
    Non capisco il senso delle sue parole ma mi piace ascoltarlo anche se devo dire che di tanto in tanto mi irrita un po’ 😈

    buona notte blog 😉

    "Mi piace"

  68. Buona domenica!
    Più amore che dolore…….
    Di tutte le immagini che vengono evocate nel testo….l’immagine dell’amore è quella più positiva….come se tutto il resto fosse da cancellare perchè troppo spietato…un mondo talmente invivibile da riscrivere completamente.
    Per certi versi penso anche io sia così…..perchè questo mondo è davvero spietato e quello che vogliamo salvare perchè qualcosa c’è ancora dipende ovviamente da noi!
    Vedere l’amore come qualcosa di splendente e sublime è certamente un’idea molto bella…ma anche l’amore credo non sia completamente incontaminato..un pò come tutti gli altri sentimenti e tutte le cose belle… bisognerebbe riscoprire tutti i sentimenti dandogli più purezza…ma spesso si incontra quella famosa aridità….
    Baci a tutte! E un abbraccio a Debby…

    "Mi piace"

  69. Mi sto rivedendo per l’ennesima volta…i link della serata all’auditorium….
    Meno male che c’è Youtube e Debby ovvio che ce ricorda tutto…..come dice Grazia lontano dalla tv, in un luogo diverso lontano dai riflettori e sicuramente più familiare in tutti i sensi c’è il Renato che prediligo….
    Ah ah che forte pure quando racconta dell’inquilino de sotto..peccato che è tagliato quel video..ma rende l’idea ah ah
    Ce ne fossero di più di questi incontri…e magari pure esserci!!!!
    Saluti…..

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blog e buona domenica a tutte voi!
      Ah ah ah Si avete proprio ragione Renatino pensa sempre a magnà e poi basta rivedersi “Nel nome del cuore” dello scorso anno che pure li ricorderete che parlava de pasta e fagioli o roba simile :mrgreen: Barbina in effetti si ogni tanto pare che ha bevuto ah ah ah
      Cmq si all’Auditorium è stato grande sicuramente il Renato che amo di più…
      Vanys perchè ogni tanto ti irrita??? 😯 :mrgreen:
      Baci a Grazia bella anima gemella mia, alla sciante Stella, bacioni a Cla e a mi sorella :mrgreen: un abbraccio forte per Vanessa….e poi un saluto a quelle due scellerate de Flamy e Anto :mrgreen:
      E come ogni Domenica sto sempre più morta 😯 :mrgreen: ammazza che caldooooooooooo!!!!

      "Mi piace"

  70. Ciao e buona zerodomenica a tutte……ecco, cara Debby, che una delle due scellerate si decidono a scrivere :mrgreen: ……
    Dunque……volevo commentare pure io l’ apparizione di Renato di venerdì scorso……Naturalmente l’ ascolto della canzone “nei giardini che nessuno sa” mi ha fatto venire i brividi…la adoro…e mi commuove ogni volta che l’ ascolto……lui l’ ho visto bene…..a parte il fiatone…..E poi….ma sti frati….fanno davvero buono il mangiare???? A Sentire Renatino nostro si……
    Aho …ma c’ ha proprio na fissa…… :mrgreen: Comunque a parte gli scherzi a me è piaciuto tantissimo……..
    Poi ritornando alla serata del 31….ieri ho visto la mia amica che era presente all’ evento…..ha confermato che è stata una bella serata……L’ unica cosa che mi ha mandato in tilt…è che aveva un biglietto in più…..ma siccome l’ ha saputo all’ ultimo momento non se l’ è sentita di chiamarmi per non mettermi in confusuione…. 👿 …..aho…..manca poco che la mangio….Gli ho detto che se dovesse risuccedere di avvisarmi a qualunque ora del giorno….al limite se non posso je dico de no 👿 ……Ma vi renderte conto???? avrei potuto esserci pure io 👿 ….
    Bè adesso vado a vedermi un pò di quella serata………..
    Un abbraccio a tutte voi…..
    Un grosso smak a Debby e Zeroc 😳

    "Mi piace"

  71. Buona domenica al caldo come dice Debby 😉

    Nemmeno a farlo apposta stamane pensavo poi a ciò che ha scritto Claudia in merito al consumismo…se solo ci rendessimo conto dell’effimero atteggiamento che si ha davanti a questa mania di avere e avere e di quanto vuoto si cerchi di colmare con cose materiali….quello che rimane invece è unicamente ciò che abbiamo seminato nel corso della nostra vita.

    Oggi sono un pò di corsa….baci a tutte e uno grande per la mia anima gemella, fino a quando non arriverà Zeroc. :mrgreen: 😉

    "Mi piace"

  72. Ciao blog

    grazie Debby per i link che c’hai dato 😉 mi piacerebbe assistere ad una serata come quella dove più che mai si deve vedere e sentire il Renato quello vero, che si ama di più come avete detto.
    Mi irrita meno quando si racconta cosi, quasi in intimo :mrgreen: e poi quando ci regala questi momenti magichi solo con la sua voce ed una chitarra. Mi sono venuti i brividi sull’interpretazione di la tua idea, bellissima 😳

    mi dispiace per cara Anto 😦 la prossima volta magari

    buona serata a tutte, a domani 😉

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.