LE MIE DONNE

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/17Tx028HEzg" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

 

La visione che Renato ha delle donne non è mai sembrata proprio edificante, lo abbiamo scritto tante volte qui sul Blog ed abbiamo citato tutte le canzoni in cui Renato ha parlato delle donne in modo poco lodevole, sempre con ironia ma comunque non ne ha mai fatto un bel ritratto.

Invece nel brano “Le mie donne” descrive il suo ideale di donna perché anche lui sa che esiste un’altra faccia delle donne, quelle donne speciali che non hanno mai paura, che riescono ad essere felici con poco, che sanno essere amiche dell’uomo e sanno anche recitare una parte quando occorre ma lo fanno sempre per gioco e mai per inganno.

Donne intelligenti, che usano il cervello, che sanno ridere e sdrammatizzare e che sono pulite dentro.

Lancia anche una frecciatina a quegli uomini che si sentono tanto maschi, palestrati e che pensano che qualsiasi donna ceda al fascino dei loro muscoli, non rendendosi neanche conto che molte donne deridono quel loro modo di essere, che sono talmente scaltre ed intelligenti che non si faranno certo abbindolare da un bel fisico perché loro in un uomo cercano intelligenza e ironia.

Poi si rivolge a quegli uomini che alla fine falliscono senza mai riuscire a trovare la donna della loro vita, Renato ipotizza che questo potrebbe essere dovuto ad una forma di timidezza, di età, oppure di apatia o peggio ancora di allergia alle donne!

Poi accenna a quelle mamme che in fondo sempre donne sono che soffocano i loro figli, che gli tarpano le ali e non li lasciano scegliere liberamente e ciò vale anche per quelle sorelle che nel testo definisce asfissianti.

Elogia quel tipo di donna che non userà mai metodi scorretti pur di riuscire a farsi sposare dall’uomo che ama, donne che sanno aspettare perché c’è da dire che ancora è pieno di donne che purtroppo ingannano gli uomini pur di portarli all’altare e spesso lo fanno con uno degli espedienti secondo me più vili che ci sono ed è quello di un figlio.

Le donne che ama Renato sono quelle più pure e sincere, donne speciali che hanno sempre quella caratteristica che le rende belle anche se magari fisicamente non lo sono.

Renato ammette anche di temere queste sue donne.

In un periodo in cui abbiamo modelli di donne che vendono il loro corpo e farebbero qualsiasi cosa pur di ottenere soldi e successo e che sono di pessimo esempio per le ragazze più giovani mi permetto anche io di decantare il prototipo di donna che Renato ritrae in questo brano.

A voi i commenti sulla canzone.