NAVIGARE

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/GSvwalXYzUw" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

 

Una bellissima metafora della vita: Navigare!

Una canzone basata su tutte metafore, la vita paragonata al mare e noi stessi che la viviamo al timone della nostra barca.

Navigare finché al timone ci sei tu!!

Tornare a combattere le intemperie della vita con la propria barca, tutto questo con le incertezze che inevitabilmente accompagnano il nostro cammino.

Il nome della barca è “Speranza” quindi cominciare il viaggio della vita con la speranza di realizzarsi nel modo migliore, senza paura e proseguire nonostante le tempeste, restare al timone sempre per poter cambiare rotta e scegliere il nostro destino, non dimenticare nemmeno il primo amore quel segno sul cuore che come un tatuaggio il tempo non potrà sbiadire.

Navigare e cambiare direzione ogni volta finché ci sarà vita!

Fino a spiccare il volo dimenticando persino la nostra età finché la forza ci sarà, ed accogliere gli imprevisti con curiosità e con il rischio che essi comportano ma affrontarli senza paura!

Renato generosamente contrabbanderebbe i suoi sogni proibiti con chi vuol sognare!

Vedi il mondo più pulito se scopri questo senso d’infinito in te!

Navigare senza nostalgia del passato ma con uno sguardo azzurro negli occhi per il futuro!

Vi invito a guardare il video che ho scelto perché c’è una bellissima introduzione di vita dello stesso Renato…

E voi a cosa paragonereste la vostra vita?

83 pensieri riguardo “NAVIGARE”

  1. Buon zerogiorno a tutti….Navigare….bella canzone anche se è da un pò che non l’ ascolto……Navigare senza nostalgia senza guardare al passato, ma pensare al futuro…Io non ci riesco molto bene…..molte volte guardo con grande nostalgia al passato…..e chi sa perchè…tendo a guardare solo quello migliore….Mentre per quanto riguarda il futuro…non riesco ad essere ottimista….
    Comunque tornerò dopo aver visto e sentito il video,..
    Vi abbraccio tutte…..
    Un grosso smakkkkk tutto per Debby 😉

    "Mi piace"

  2. Buongiorno e buona settimana 🙂
    Sarà certamente un’altra settimana interessante sul blog…ho visto il fotogramma del video….che bello Renatino con quel costume 😳

    Bellissima questa canzone con tante metafore per spingere ancora chi ascolta ad essere protagonista nella propria vita anche e soprattutto quando la strada non è in discesa.

    Brava Debby come al solito 😉
    Baci a dopo

    "Mi piace"

  3. Buongiorno blog 😉

    che bella canzone…quella la conosco e l’ascolto spesso 🙂
    Purtroppo non posso guardare il video da qui 😦

    possi già dire c’è una frase che m’ha sempre colpito, che mi è piaciuta, che mi viene quando penso a quel brano….”quando sono quassu del destino sono io il padrone” mi piace molto quell’idea che siamo noi a decidere quale strada seguire, che tutto parte e dipende da noi.
    vedo l’immagine di qualcuno in piedi sulla sua barca guardando l’orrizzonte davanti a lui, questo punto lontano e piccolo, pronto a sfidare tutto per raggiungerlo con tutto cio che incontrera e dovra affrontare.

    Brava Debby 😉 ancor un brano pieno di speranza con delle metafore geniali. Grande Renato 😉

    buona settimana blog, a più tardi 😉

    "Mi piace"

  4. Buongiorno e Buon inizio di Settimana a tutte voi miei carissime Zerocondomine e naturalmente ai nostri lettori, che di lunedì sono sempre un pò di più a fine giornata chissà perchè :mrgreen:
    Mia dolce Vanys, è bello vedere il tuo entusiasmo ad ogni Post, mi fa tanto piacere sai 😉 devo però dire che da oggi in poi pubblicherò post con canzoni non importantissime, nel senso che dato che stiamo aspettando l’ufficialità delle notizie del Dvd del Sei Zero uno di questi post sarà interrotto improvvisamente e allora non vorrei bruciare canzoni troppo importanti, credo che mi abbiate capito 😉
    Mia cara Vanys in effetti Navigare è una canzone molto bella perchè trasmette messaggi di speranza, coraggio e positività nell’affrontare la vita! E devo dire che le metafore ad essa associate sono molto poetiche non credi? Bacissimi per te mia cara francesina!
    Carissima Anto anche io preferisco guardare al passato, quello migliore tentando di cancellare i ricordi più brutti…poi non so perche il passato sembra sempre più bello del presente 🙄 cioè almeno per me non so per voi…tanti baci Anto!!
    E un abbraccio grande alla mia cara anima gemella Grazia, si cara quel costume è molto bello e devo dire che l’intro parlata non è da meno, mi piace tantissimo ciò che Renato racconta con un velo di commozione..il tono della sua voce trasmette grandi emozioni di vita! Poi mi dirai…mi direte se vi fa lo stesso effetto che fa a me!

    Anche perchè è ciò che noi sempre abbiamo detto di lui in questo Blog….Baci Grazia!
    P.S. Il video è molto bello…pieno di ricordi della sua immensa carriera!

    "Mi piace"

  5. Eccomi 🙂

    si, si Debby, t’ho capito bene 😉 mi rischio a dire che ogni post è importante, almeno per me, la mia carriera di sorcina è cominiciata da pochi anni quindi prendo tutto 😆
    e non pensate che lo dico solo per far piacere alla nostra admin 👿 :mrgreen:

    per quanto riguarda il passato, che sembra più bello del presente….a volte si e a volte no. Certi momenti mi mancano, come certe persone ma il presente mi piace anche con tutte le sue promesse, le sue esperienze ed i suoi incontri 😉

    "Mi piace"

  6. ciaoooooooooo bloggggggggggggg!!!! ciaooooooo debbyyyyyyyyyyy!!!!
    troppoooo bellaaa la canzoneee che hai scelto debbyyy perche a me navigare m’ha messooo sempreee il buonumore!!!! cioèèè è troppooo bellooo sentireee renatooo che guarda al futuro con tanta positivitàààà!!!!pure a me come a vanessa mi piaceee quando dicee che quando sono quassu del destino sono io il padroneee che bellaaaaa!!!! e poii la barca che si chiama speranzaaaa si sii siii debbyyy sembra una poesiaaaa!!! ho sentitoo renatoo che parla all’inizioo di questoo videoo mammaaa mia che bellooo quandoo dice che ha navigatoo tantooo ha fattoo tantaa stradaa e non è stato facilee come molti si pensanooo non essere piu solo un numerooo!!!!fantasticooo m’ha fattoo veniree i brividiiiiiiiiii!!!!!! e si sentee quanto ha soffertoo per arrivaree si siii proprioo comee diciamo sempre noi qua sul blogggggggg!!!!!
    si sii siii debbyyy t’ho capitoo ma pure per me come vanessaa i post sono tutti importantii e belliii perciòò aspettando le notiziee ufficialii noi ci godiamoo i nostri post!!!!
    ciaooooooooooo blogggggggggg!!!buon lunedi a tuttiiiiiiiiiiii!!!!

    "Mi piace"

  7. Alla tua domanda Debby non posso rispondere per il momento 😦 devo dire che non c’ho pensato, non mi sono mai fatto la domanda 🙄 so in che cosa vorrei essere incarnata, un’aquila….trovo quell’uccello bellissimo, lo amo propio per la sua libertà, puo andare dove vuole 😳
    ci pensero 😉

    l’oceano che rappresenta la vita e noi come barca 😳 il mare come palestra, immenso, a volte calmo, a volte cattivo. Il mare che non ha limiti, che puo significare che tutto è possibile. Il mare su cui si puo scegliere una direzione o lasciarsi andare alla deriva, lasciarsi portare dal vento, chissa dove ci portera. Verso una terra promessa 😕
    Torno sulla frase citata nel mio commento sul padrone del destino….siamo noi a decidere, non dobbiamo lasciare gli altri scegliere per noi!
    a me piace molto il mare, quando lo guardo mi sento bene, sembra forte ma di una forza calma. Quando non riesco ad addormentarmi, o m’immagino su un nuvole o su una barca, e cosi mi lascio derivare, cullata dai correnti è molto tranquillizante 😳

    baci blog 🙂

    "Mi piace"

  8. Torno di nuovo 🙂 saluto Stella che la pensa come me 😉

    Bellissima l’intro, è corta ma la sua voce mi fa venire i brividi. Una voce calma che trasmette sofferenza, soddisfazione di essere diventato qualcuno malgrado i suoi inizii difficili….navigare come vivere…35 anni di navigazione per tentare di affermarsi come persona, una parte della sua vita che li ha permesso di costruirsi. Una lezione si, quella di non fermarsi, di continuare a vivere anche se si pensa aver trovato il suo posto, la sua identità. Mi commuove quando dice che non è più un numero ma qualcosa di più….un artista vero 😉

    "Mi piace"

  9. Buonasera Blog..
    Ciao Debby
    Sono tornata nel mio appartamento….
    Bella Navigare…e naturalmetne mi piace il Post!
    La canzone è molto poetica e mi piace anche la melodia….rilassante per certi versi..pur trasmettendo il solito messaggio positivo..per affrontare al meglio le nostre vite da protagonisti..con in mano un bel timone e una bussola per indicarci la nostra rotta tanto per stare in tema.
    Navigare già è una metafora bellissima e particolare per dirci di vivere padroni dei nostri giorni sempre……
    Una barca di nome Speranza dovremmno averla tutti in porto…..una barca piena di coraggio..di speranza…di ricordi….sempre pronti a salpare in nuovi porti affrontando come ha detto Debby qualsiasi intemperia..qualsiasi difficoltà…magari con qualche incertezza perchè anche queste fanno parte del gioco ma in ogni caso sapendo esattamente in che direzione portare la nostra barca..ossia i nostri giorni presenti e futuri!
    Avete gia parlato del passato..io sono già una che spesso guarda indietro ma lo sto facendo sempre meno ultimamente consapevole che il passato è passato..alle volte è meglio del presente certamente ma sempre passato rimane.
    Ok Debby..comprendo quello che ci hai voluto dire circa i Post….ma nel frattempo che aspetteremo le news ecc..commenteremo canzoni meno importanti e forse meno conosciute ma che in ogni caso meritano attenzione!
    Alla tua bella domanda risponderè nel corso della settimana..
    L’inizio del video…è molto emozionante…e anche commovente..del resto lo è sempre quando Renato parla di sè in modo spontaneo, e con molto “Calore” anche con quel pizzico di ironia ” al di la del fatto che fossi una femminella o un maschietto” a parte che Debby vabbè mi viene da sorridere per altri motivi che tralascio :mrgreen: però gia solo di per sè questa frase vale tutta la intro….perchè li si legge la sofferenza di Renato e al tempo stesso la sua forza per essere andato avanti contro tutti e tutti compresi i giudizi delle persone..
    Insomma la barca di Renato ha molto bene navigato….
    Mi è mancato il Blog in questi giorni un pò stancati..
    Buona serata a tutte.
    Un bacione a Barbara che quando non leggo me fa preoccupa pure lei così come quando non leggo la nostra Admin….bacino per te quando sarai qua.

    "Mi piace"

  10. il ritorno di cui parla mi fa pensare a qualcuno che un tempo si è perso, per alcuni motivi, e poi ritorna con sta voglia che ha sempre avuto dentro di se, sta voglia di combattere il vento, ossia la gente e l’ha detto che ai suoi esordi combatteva da solo 😦 e dominare il mare cioe prendere in mano la sua vita, affermarsi come dice nell’introduzione.
    mi piace anche il paragone sull’incerto e il porto morto da ricordare…lo vedo come il fatto certo che per ognuno c’è una parte di incertezza nella vita ed è normale, se tutte fosse scritto in anticipo non ci sarebbe più piacere, più interesse. E quel porto morto che somiglio forse a qualcuno lasciato dietro, o alla vista stessa con tutta la bellezza che puo offrire, tutti i belli paesi che esistono, tante cose da fare, tanta gente da incontrare…insomma le cose più semplici che spesso dimentichiamo, a cui non prestiamo più attenzione, andare verso chi è solo….riscoprire la vita ❗

    sto brano è una vera poesia 😳

    buona serata a tutte 😉

    "Mi piace"

  11. Bentornata Claudia 😉

    non aspettare troppo per rispondere alla domanda, chissa la nostra admin lo interrompera prima della tua risposta se c’è motivo :mrgreen:
    Si Renato ironizza un po’ con sto dubbio sulla sua identita :mrgreen: ma mi sembra che lo dice anche con tristezza, con stanchezza forse, si sa che non è stato facile per lui essere stato considerato a volte uomo e donna. concordo sul fatto che al di la di tutte ste chiacchiere ha riuscito a trovare la sua strada con la speranza di diventare più di un numero. Oggi zero è il numero più importante, almeno per me…ogni volta che sento quel numero penso a lui 🙄 😳 credo che provate la stessa cosa. lo zero è diventato il numero uno ❗ lo so, è un gioco di parole facile 😆

    baci 😉

    "Mi piace"

  12. Buonasera 🙂

    Bellissimo video, dall’inizio emozionante….come sono sentite e vere quelle parole di Renato. Credo sia stato proprio così per lui, lottare per non essere più uno qualunque e come ha scritto Vanessa, anche per me il numero Zero ha un grande valore ogni volta che lo sento. Nel parlato c’è la sua solita ironia, quella che tante volte lo ha aiutato, ma anche la consapevolezza di non essere stato capito e di essere riuscito faticosamente a dimostrare il suo valore. Nel video tante sue immagini che ripercorrono la sua carriera e ogni volta mi stupisco di come Renato sia riuscito a trasformarsi in maniera unica….quanti ricordi 😉
    E’ un testo poetico e positivo…..è come se Renato ci consigliasse di staccarci da tutti quei meccanismi mentali che non ci permettono di vedere la realtà con occhi diversi…il passato per esempio, riuscire a staccarsi dal calendario e vivere il presente e quindi il futuro.
    Navigare e remare, uguale, vivere e lottare….con forza quando la vita ce lo chiede e più tranquillamente, quando siamo vicini alla riva e possiamo scorgere un pò di serenità.
    Mi è sempre molto piaciuta la frase “Più vai in alto e non ti senti solo, vedi il mondo più pulito se, scopri questo senso d’infinito in te….”

    A cosa paragonerei la mia vita 🙄 forse ad un albero da frutto perchè come accade nella realtà, ci sono e ci saranno stagioni più generose ed altre meno e ogni tanto sarà necessario tagliare i rami improduttivi per dare nuovo vigore.
    Cara Debby bellissimo post 😉 Baci
    Abbracci per voi 😉

    "Mi piace"

  13. Buongiorno blog 🙂

    bello il tuo paragone Grazia 😉

    devo dire che ho molto riflesso ieri sera alla domanda di Debby 😕 e c’ho pensato tanto forte che ho trovato due paragoni 💡

    ➡ la mia vita come un treno….un treno che cominicia come una locomotiva a cui si aggiunge un vagone di tanto in tanto, che rappresenta le esperienze. Un treno che ad ogni fermata vede scendere delle persone e salirne altre. La vita è cosi, facciamo una parte del cammino con certe persone, un’altra parte con altre e poi ci sono quelle che rimangono sempre accanto a noi. Un treno che si ferma mentre non avrebbe dovuto farlo ed invece non si ferma quando dovrebbe. Le somiglio agli errori che facciamo e le occasioni perse 😦 A volte il treno deraglia, si ferma per un po’ di tempo e riparte più veloce che mai e un bel giorno raggiunge la sua stazione, forse quella dove tutto è iniziato.

    ➡ vedo anche la mia vita come una partita di calcio dove l’ennemio è il tempo che scivola….è il mio lato “sportivo” che parla :mrgreen: la vita è tutto un gioco come dice Renato. Una partita che si gioca o da solo o in squadra. Una partita dove l’obiettivo è fare goal e per questo esistono parecchie strade, diversi percorsi, alcuni facili altri un po’ più lunghi. A volte sono necessarie le acrobazie, ci capita di cadere per colpa nostra e per colpa di qualcuno, possiamo ritrovarci feriti, fermi e poi ci rialziamo e allora corremo velocemente verso quella meta. E poi un giorno, c’è il colpo di fischietto finale.

    Buona giornata blog 😉

    "Mi piace"

  14. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Per fine anno sarà pronta Fonopoli, a Renà vedi di cantarci dentro pure du canzoncine per l’inaugurazione :mrgreen:
    Accidenti ragazze ma che belle le vostre metafore di vita!!!
    Grazia, un albero di frutti è bellissima, mi è subito venuto in mente “come un albero di frutti, a quel ramo ci avviciniamo tutti” :mrgreen: e poi sono bellissime e poetiche le motivazioni che avete dato ad esempio la tua cara anima gemella, quando hai detto che ci saranno stagioni più generose ed altre meno e che in certi periodi sarà necessario tagliare i rami secchi…bella, bella, bravissima, un bacio grande a te!!!
    Vanys francesina mia anche poco fa a leggere la tua metafora di vita quella di un treno è altrettanto fantastica, non ci avrei mai pensato, mi è piaciuto molto leggere questo paragone di un treno che vede scendere delle persone e salirne altre…perchè è proprio così che è il cammino della nostra vita, ma che brava sei stata, un treno che quando dovrebbe fermarsi non si ferma e viceversa…e devo dire che ho provato un brivido nel leggere che un giorno quel treno arriverà alla stazione….brava Vanessina i miei complimenti anche a te e un bacio grandissimo!
    Ragazze mi avete proprio sorpreso… 😉
    Ciao Cla, beh guarda alla parola “femminella” non ci avevo proprio pensato poi appena lo hai scritto tu che ti faceva ridere ho subito ricollegato e ti ho capito….ma Renato do l’ha presa quest’uscita napoletana 🙄 :mrgreen: Bacioni a te e a Stella!

    "Mi piace"

  15. Buongiorno Blog!
    Ragazze bravissime…mi avete fatto venire i brividi pure a me…dico a te Grazia e a te Vanessa……i miei complimenti..avete tutte e due ragione…penso che ci ritroviamo tutti nelle vostre metafore…..che rappresentano la vita…
    Il treno..fantastica..mi ricorda gli infiniti treni di Renato altrettanto fantastica canzone ..quindi cara Vanessa è perfettissima la tua metafora
    Grande Vanys!!!!
    Grazia cara…..eh già ogni tanto ci sono rami improduttivi da tagliare..bellissima metafora…
    Eh Debby nun lo so do la presa Renatino l’uscita napoletana..e chi lo sa…pero me so messa pure a sorridere!!!
    Fonopoli a fine anno?? Renatino ascolta Debby me raccomandoo!
    A piu tardi!!

    "Mi piace"

  16. Buongiorno 🙂

    Finalmente un quarto d’ora di pace…si spera 🙄
    Beh sono contenta che la mia metafora vi sia piaciuta, in realtà mi sembrava banale :mrgreen: ma questo mi è venuto in testa pensando alla mia vita…un pò come Vanessa, quando ho citato i rami secchi, ho pensato a tutte quei momenti nei quali ho dovuto volontariamente e non, allontanarmi da persone con le quali ho percorso un pezzo della mia strada.

    Leggo che Fonopoli sarà pronta entro il 2011…tutto sommato presto e noi che ci immaginavamo vecchiette in visita :mrgreen: certo Renato ascolta Debby…facci due canzoni per l’inaugurazione che noi arriviamo :mrgreen: 😉

    Buon proseguimento a stasera 🙂 Smack Debby 🙂

    "Mi piace"

  17. Eccomi 🙂

    grazie ragazze, sono contenta che il mio paragone vi è piaciuto. Come te Claudia ho pensato a infinit treni e come Debby la metafora di Grazia m’ha fatto venire in mente vento di ricordi.

    Buona notizia Debby, e poi se la inaugurazione si fa per fine anno ci saro 😎 eh si, normalmente saro a Roma in dicembre per qualche giorno. Renato, chiedimi le mie date, scrivi un bella introduzione, uno o due brani e risponderemo presente 😳 😉

    Mi piace le tue metafore Grazia su navigare, remare…a volte con tante energia per non derivare e a volte lasciando un po’ la presa, lasciarsi portare da un mare tranquillo.
    Un’altra bella lezione di vita da parte di Renato 😉 che grande artista, lo repetiamo spesso ma quant’è vero. Ci stupisce sempre ❗

    a più tardi blog, baci Debby, Claudia e Grazia 😉 aspettando le altre donne 🙄

    "Mi piace"

  18. Buonasera blog 🙂
    Davvero una bella metafora alla vita questo testo di Renato….Quanti di noi avranno voglia di salire su quella barca togliere gli ormeggi e finalmente salpare verso il mare della vita con la speranza di poter cambiare vento o perchè no!!! tornare a rivivere quel porto di ricordi impressi nel nostro cuore come il primo amore. Ho sognato tante volte di poter salire su quella barca e ricominciare cambiando gli eventi ma questo è soltanto un atto da sognatrice, ma nonostante le avversità della vita anche la mia si chiama speranza, una speranza che non ho mai smesso di avere in tutte le cose che faccio anche se c’è sempre un margine di rischio. Stare al timone della propria vita e scegliere la destinazione giusta dove vogliamo andare è un esperienza che prima o poi viviamo tutti in prima persona, c’è chi è più fortunato perchè la sua bussola gli indica sempre la direzione esatta e c’è chi si perde nonostante gli sforzi e può accadere che il presente non sia proprio quello che ci aspettavamo, ma l’importante è navigare sempre fino a quando la vela non si arrenderà alla fantastica storia che è la nostra vita.
    Francamente non ho mai pensato a che cosa paragonerei la mia vita…ma se faccio un calcolo delle mie esperienze la paragonerei ad un leone per la forza e il coraggio la grinta che ho dovuto tirare fuori nelle avversità della vita, e per la sua libertà poichè non ho mai permesso a niente e nessuno di mettermi in gabbia e di sentirmi così libera delle mie scelte nonostante i miei sbagli 😉

    "Mi piace"

  19. Farci scoppiare il cuore finchè navigare ci serva a toccare il cielo per arrivare in alto e non sentirci mai soli, spiccare quel volo di felicità con la speranza che uccide la paura anche se la tempesta ci inseguirà. Scoprire quel senso infinito di vita che può cambiare il nostro presente per un futuro migliore anche se quel calendario pieno di anni ti fa venire soltanto nostalgia e ti uccide la voglia di volare. Dire sempre a se stessi che l’imprevisto è la nostra curiosità che ci ubriacherà di vita fino a farci navigare oltre l’oceano immenso alla scoperta di aria nuova.
    Admin!!! Papero ha gradito la tua coppetta ingoiandola e ti manda i suoi complimenti :mrgreen:
    Arrivederci blog 🙂

    "Mi piace"

  20. Ehi Barbara 😉 lo più importante è essere il suo propio timone, essere il commandante della barca scegliendo una strada di cui alcune dobbiamo allontanarsi per forza, fare una deviazione.
    Non direi come Barbara scegliere la destinazione giusta perchè penso che non si sa mai se è la buona via, almeno non lo possiamo sapere all’inizio ma soltanto con il passare degli anni. Certo si puo rendersi conto presto se è sbagliata o no. Direi piùttosto che si sceglie una direzione perchè si prova un “feeling” o perchè ci sembra la miglior scelta da fare. E c’è chi avra fortuna perchè naviga su una buona stelle. Si puo navigare tutta la vita senza mai trovare cio che vogliamo ma in quel caso non si deve mai di navigare perchè c’è sempre la speranza 😉

    un leone 😯 ti vedi come la regina della jungla 🙄 :mrgreen: non mi sorprendo molto visto che a volte sei terribile 👿 :mrgreen: perchè no…un leone per nature è forte e poi è un animale affascinante, bellissimo, che impone il respetto ma anche la paura. per il coraggio e la forza è una scelta giusta 😉

    buona serata blog 😉

    "Mi piace"

  21. Io su quella barca ci voglio salire e scegliere la destinazione giusta e questa volta senza sorprese…indi per cui nun me scassà vanessì :mrgreen: anche perchè se sta destinazione non la troviamo mai che caxxo ce salimo a fà sulla barca :mrgreen:
    Leone sì!!! e pure un aquila :mrgreen:

    "Mi piace"

  22. Buonasera Blog..
    A me questa canzone mette serenità…mi rilassa molto mentre l’ascolto..mi sembra di vederla quella barca….e credo che un pò ci possiamo immedesimare un pò tutti in quella barca..che naviga…tra il mare calmo e il mare in burrasca…perchè poi la vita è così…un pò come un onda…un pò ti porta su..e un pò ti porta giù.
    Renato è sempre molto bravo nel descrivere in modo del tutto personale la vita…..è proprio un genio!
    Barca..timone..vele..porto….non so come faccia a trovare sempre le parole azzeccate con questa originalità incredibile!
    Ascoltando questa canzone penso che tutti ci riconosciamo… come Barbara anche per me la parola d’ordine è speranza…anche la mia barca si potrebbe chiamare esattamente così! La mia barca si potrebbe chiamare anche sincerità e lealtà…..perchè sono la mie bandiera……
    Chi non vorrebbe sciogliere gli ormeggi…. qualche catena dentro di noi che non ci permette magari di vivere come vorremmo noi? Questa canzone poi mi fa pensare alla libertà……io adoro il mare tantissimo e ogni volta che osservo il mare mi dà un senso di libertà che non so descrivere a parole e questa canzone mi trasmette esattamente questo..ossai libertà!
    Navigare in libertà…..è così che dovrebbe essere la vita..dico dovrebbe perchè di fatto non lo è…
    Ci sono tanti passaggi che mi piacciono…e che mi ricordano tanti istanti e frammenti di vita per esempio quando dice “Al di là dell’incerto, c’è un porto..un volto da ricordare” e ne approffitto per dire anche alla nostra cara Vanessa che lei è bravissima con l’italiano ma siccome ogni tanto Renato si mangia pure le parole :mrgreen: ….ecco cara Vanessa qua dice volto da ricordare..NON morto come avevi inteso tu 😉

    "Mi piace"

  23. Debby mi è partito il commento….scusa…ora proseguo….
    Dicevo questa frase mi piace perchè mi fa pensare a tutte le persone incontrate nel corso della mia vita …amici e non di cui ricordi il volto…..che magari per un determinato periodo hanno fatto parte della tua vita….e poi siccome la vita è un grande via vai…..un grande crocevia….molti si perdono magari per strada…ma il ricordo in ogni caso rimane…
    Questo passaggio mi fa pensare al passato….
    Io ritorno a combattere il vento a dominare il mare….Renato è un grande lottatore lo è sempre stato….lui sempre è tornato a combattere il vento..ha sempre lottato anche controvento ed è ancora più difficile ma ha dovuto farlo perchè tanto gli remavano contro dunque…..però è anche vero che è sempre riuscito a dominare il mare…..magari con estrema difficoltà….ma ci è riuscito!
    Essere padroni del proprio destino come dice Renato è una regola per vivere bene…
    Vivere è gia una gran bella cosa ma farlo bene è tutta un’altra….e se lo facciamo padroni delle nostre azioni….credendo in noi stessi..con caparbietà magari questa barca la portiamo in porto meglio!
    Grande Renatoooo!
    Buona serata a tutteeeeeee
    Ps ah ah Debby mi fai ridere..du canzoncine per l’apertura futura de Fonopoli..se spera qualcosa de piùùùù ah ah :mrgreen:
    Già Grazia magari ja famo pure noi zerovecchiette a vedere sta Fonopoli visto che so solo vent’anni e piùùù che aspettamooooooooo :mrgreen:

    "Mi piace"

  24. Stavo iniziando a scrivere un altro commento ma nun posso ah ah Barbara come te leggo rido…e tu non sai quanto bene mi fa ah ah
    Te sei una leonessa nataaa e nessuno te deve rompeeeeeeeeeeeee ah ah :mrgreen: tu non immagini le volte che leggendoti mi pare di vederti ah ah ah …nun se contanto le volte proprio…..ma è così!
    “anche perchè se sta destinazione non la troviamo mai che caxxo ce salimo a fà sulla barca ” ah ah ah sai Barbara se nun la trovamo sta caxxo de destinazione sai che famo se buttamo dalla barca ah ah ah
    Eh mo come le scrivo le metafore…..nun ce la faccio perchè sto troppo a riddeeeeeee :mrgreen:
    Leone e aquila…..già brava brava mia cara….
    Debby te una volta eri una volpe ah ah ma tanto tempo fa 😦

    "Mi piace"

  25. Buonasera a tutte 🙂
    Belli i vostri commenti…quelli di Barbara sempre molto poetici 😉 ahah la destinazione giusta :mrgreen: e la metafora del leone, per ciò che ho percepito di te è perfetta 😉

    Anche a me questa canzone mette serenità perchè parla di libertà e quando si è padroni dei propri giorni si sopportano meglio anche i momenti negativi.
    Spesso diciamo di non essere liberi ed in parte è anche vero perchè chiaramente ci sono doveri che a volte pesano, ma credo che la libertà più importante sia quella alla quale ha accennato Barbara…cioè essere i protagonisti della propria vita nel bene e nel male, insomma essere al timone di questa barca che è la nostra esistenza.
    Ascoltare i consigli è un atto di saggezza, ma molto importante è ascoltare noi stessi, sforzarsi di non avere paura a scavare nel nostro profondo, facendo tesoro dei nostri ricordi che sono la nostra esperienza….chissà che così facendo sia possibile prendere la direzione giusta.
    La speranza è un tema forte e ricorrente nei testi di Renato…in tanti passaggi la cita e mi trasmette un senso di sicurezza….è come se volesse ribadire che anche quando tutto è avverso, nel domani c’è speranza e ogni giorno che comincia può portarci o avvicinarci alla riva.

    Un bacio a tutte, uno tutto per Debby e un pensiero per Flamy 😉

    "Mi piace"

  26. Dunque dopo aver letto le bellissime metafore di Grazie e Vanessa sono sincera…..non so che cosa dire..anche perchè quella di Vanessa devo dire che mi calza a pennello ed è molto difficile dire qualcos’altro di sensato e originale ma ci provo..
    La mia vita mah direi una scala con tanti gradini alcuni più grandi e altri più piccolini..
    Mi piacerebbe salire in punta di quella scala un pò come Renato quandò è lassù al timone della sua barca che guarda e osserva il mondo dall’alto….piacerebbe anche a me salire fin lassù per vedere da lassu fin dove arriva l’umanità e sperare che un giorno questa umanità si fermi ma questo è un altro discorso ancora…
    La scala come metafora del percorso della mai vita perchè mi sono trovata come tutti a salire con estrema difficoltà in certi momenti più duri e in altri a scendere più serena e più sollevata ma ho sempre avuto il desiderio che qualcuno mi accompagnasse in questa salita e discesa…..ogni tanto è accaduto anche questo altre volte no…
    Poi sempre guardando alla mia vita devo dire che sono sempre partita dal gradino più basso per fare qualsiasi cosa….perchè penso che nella vita bisogna guadagnarsi un pò tutto con umiltà….e devo dire che fino ad ora non ho mai preso grandi ascensori che mi facessero arrivare in alto..e sono contenta così!
    Se guardo al mio lato più fanciullesco che è molto vivo in me…devo dire che paragonerei la mia vita ad una giostra in musica anche qua una salita e una discesa e tutto scorre proprio come fa la vita!
    Baci a tutte e buona serata!!!!

    "Mi piace"

  27. Grazia..pure i tuoi di commenti sono molto poetici come quest’ultimo che trovo molto molto bello!
    E’ vero nelle parole di Renato c’è speranza nel domani….quella che forse ogni tanto perdiamo un pò di vista….
    Però è bello pensae …che le nostre azioni….o anche solo le rotte che diamo ai nostri pensieri possono avvicinarci o portarci dritti dritti alla riva senza naufragare o peggio ancora andare alla deriva!
    Certo ogni giorno è diverso dall’altro..e anche solo un giorno può fare la differenza per dare una virata a dritta!
    Che bello questo Post mi entusiasma ma i vostri commenti sono uno più bello dell’altro 😉

    "Mi piace"

  28. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Ehi anima gemella te ne puoi stare pure a casa per l’inaugurazione di Fonopoli te e pure la francesina :mrgreen: perchè purtroppo per voi non avete idea di dove sorgerà Fonopoli e pur volendo li non ci si entra, non ha la capienza per ospitare come Villa borghese romani e zingare :mrgreen: quindi il problema non sussiste, me spiace dovervi dare questa brutta notizia 😦 :mrgreen:
    Vanys ma tu vieni a Roma 100 volte l’anno? 🙄 :mrgreen:
    Barbina dice che troverà la direzione giusta :mrgreen: Vanys dice che non si può scegliere la destinazione giusta, come finirà il match?? :mrgreen:
    Cla si certo come disse un sommo la vita è fatta a scale c’è chi le scende e c’è chi le sale :mrgreen: ma nun se pò legge che te sali e scendi in continuazione perchè significa che nun te muovi di pezzo in pratica resti sempre allo stesso punto nun schiodi mai da lì ahahahah :mrgreen: e mi sa tanto che è proprio così :mrgreen:

    Mannaggia devo cercà assolutamente uno Psicologo bravo bravo per la pora Cla perche questa era proprio da manuale azz :mrgreen:
    Barbina non ho capito perche ti sei paragonata ad un leone, cioè vuol dire che la metafora della tua vita è la foresta? 🙄 Baci!
    Grazia spesso i consigli degli altri ci fanno solo sbagliare perche nessuno meglio di noi stessi conosce il proprio io e le situazioni che sta vivendo quindi è preferibile ragionare con la propria testa, restiamo al timone della nostra barca si!
    A meno che non siamo stati colpiti da Claudite acuta ahahah :mrgreen: oddio che sarà?
    A chi mi saprà rispondere offro un viaggio a Roma a casa de Renatino :mrgreen:
    Ecco questo video pure è bello…prego guardatelo è un ordine :mrgreen:

    "Mi piace"

  29. Buongiorno blog 🙂

    Già sto ridendo…pora Claudia :mrgreen: ma noi il meglio doctor lo abbiamo non c’è problema 😉
    Eh si già lo immaginavo che Fonopoli la vedrò con gli occhi della nostra admin….sarà comunque un bel momento, così com’è bello attendere l’uscita di questi dvd con tutte voi 😉

    Vado a dopo…baci, ciao Debby 😀

    "Mi piace"

    1. E io in diretta me bacio la mia anima gemella alla facciaccia vostra :mrgreen: Smackkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk 😉
      Anima gemella mia però se ci sposiamo tu prendi la residenza a Roma perciò pensace bene :mrgreen:

      Purtroppo il meglio doctor non potrebbe curare la pora Cla perche per codice deontologico non possono curare parenti, amici e conoscenti quindi gliene devo cercare un altro :mrgreen:

      AAA Cercasi psicologo bravo bravo disperatamente :mrgreen:

      "Mi piace"

  30. ciaooooooooooooooo bloggggggggggggg!!!ciaooooo debbyyyyyy!!!!!!
    belliiii i vostriii paragoniii allaaa vitaaaa mi sonooo piaciutiiii troppooooo!!!! beee iooo la mia vitaaa la paragonereiii a un libroooo vi sembreràààà scontatooo ma è cosiiii percheee un librooo raccontaaa tantiii capitoliii e so l’iniziooo ma non conoscoo la fine fino a che non lo leggo tuttooooo!!!!!!
    debbyyyyy troppooo bellooo l’ultimooo link che ci hai datooo che forzaaa renatooo che guidaaa va in elicotterooo e poi mi fa rideree quando sta per investire la vecchiettaaaa ahah e poii gli da la fruttaaaa!!!!!!
    a me mi piace troppooo l’iniziooo di questa canzoneee percheee dicee che gli scoppia nel cuore la voglia di navigareee perciòòò gli scoppia la voglia di vivereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee troppooo belloooooo!!!!!
    si sii siiii il primooo amoree non si scorda maiii e sta la come un tatuaggio nel nostro cuoreeeeeeeeeeee!!!! mi piace troppooo quando dice che la sua barca di nome speranza non ha pauraaa e pure con la tempesta scivola via sicuraaaaa perche significa che lui non ha paura di nienteeeee e sa affrontaree tutteee le difficoltààà e poi lo spiega benee quando parla all’inizio del videooooo!!!!
    navigare finche navigare sia spiccare il volo che bellooooooooooo!!!!!
    è bellooo puree che renatoo gli imprevsti li guardaa con curiositààà mentre noi altriiii non li sopportiamooo gli imprevistii perche ci rovinano i pianiiii!!!! è troppooo ottimistaaa questa canzoneee bella bellaaaaaaaaaaaaaa!!!!!
    ciaooooooooooooo bloggggggggggggg!!!

    "Mi piace"

  31. Buongiorno blog 🙂

    grazie Claudia per aver corretto le parole 😉
    la penso come te sugli ormeggi…ci piacerebbe poter scioglierli, liberarsi da queste catene che il quotidiano ci impone, con cui abbiamo imparato a vivere. Sarebbe bello poter liberarsi di tutto come dice Renato e sentirsi finalmente liberi.
    sto brano è un inno a vivere ma anche alla liberta, due principi cari al nostro Renato.
    Come dice Grazia spesso ci pensiamo di non essere totalmente liberi ed è vero…c’è sempre delle regola, degli orari a rispettare, un capo su di noi a chi dobbiamo dare spiegazione. concordo con voi, quello che conta e prendere in mano la sua vita, esserne il padrone lo più sovente possibile e poter scegliere. Non tutti possono scegliere la loro vita, fare le sue propie scelte…è uno dei rari priviligi di cui possiamo ancora godere 😉

    "Mi piace"

  32. sono esattamente d’accordo con te Claudia quando dici che tutto viene guadagnato con umiltà, lealta e lavoro. La tua metafora sull’ascensore è geniale. Io credo che chi arriva in fretta n cima avendo bruciato le tappe prima o poi ruzzola. Si deve salire le scale uno dopo l’altro, è quello che ci arriscchisce. Come dice uno proverbio vostro “chi va piano va sano, chi va sano va lontano” 😉

    mi fa troppo ridere Debby….non puoi ospitare tutte noi :mrgreen: è vero, non sappiamo dove sorgera….seguiremo la folla :mrgreen: vorrei venire 100 volte all’anno, mi accontento di 2 o 3 volte 😉 devo pensare a visitare altre città in Italia, anche se Roma è la città del mio cuore non è l’unica. Quindi vi faro qualche infedeltà 😳 :mrgreen:

    per quanto riguarda la destinazione giusta, non dico che non si puo trovarla, solo che non possiamo essere sicuro di averla trovata. Si puo pensare, avere la certezza che sia la giusta via ma basta aspettare un po’ per esserne sicuro. Senno, non sarebbe possibile cambiare la rotta :mrgreen: forse ho capito male 🙄

    povera Claudia, che passa la vita a salire e scendere….la vita puo essere terribile con alcune persone 😦 almeno non ti fermi mai :mrgreen:

    spero di poter guardare il video all’ora del pranzo 🙄

    a più tardi, baci a tutte 😉

    "Mi piace"

  33. Buongiorno Blog!
    Anche oggi un buon risveglio :mrgreen:
    Eh eh eh si si Debby se sale e se scende….ma nun è vero che sto sempre nello stesso punto che te possino ah ah :mrgreen:
    Mettiamola così….è tutto un oscillare…ecco me sento pure un pendolo :mrgreen:
    Però se mi vuoi cercare un bravo psicologo….prego fai pure..azz però è vero nun posso annà dal Doctor perchè ho il privilegio di conoscerlo in persona ah ah ah :mrgreen: e che privilegio :mrgreen:
    Il video poi lo rivedo da casaaaa
    Grazia per noi niente Fonopoli a meno che nun te sposi con Admin…in pratica la cara Debby ce sta a di nun ce provateeeeeeeee proprio :mrgreen: e ce lo dice già per tempoooooooooo!!
    Ah ah Vanys vale pure per teeeeeeeee
    A dopoooooo

    "Mi piace"

  34. Buongiorno blog 🙂
    Cla cla adesso so io che me sbellico dalle risate con la tua scala…sali scenni sali scenni e che caxxo e movite da quel gradino :mrgreen: lo avrai consumato….però non arrivà troppo in alto a quei gradini che come metafora c’è sta bene pure la scala che sale in paradiso ah ah ah :mrgreen:
    Meno male che ce sta la contessa con la sua cultura l’unica che ha capito la mia metafora di vita….è personaleeeeeeeeee che axxo centra na foresta admin 👿 avevo già anticipato che non ci ho mai pensato a paragonare qualcosa alla mia vita e quindi ho fatto un paragone su me stessa…uff!!! che fatica scrive su sto blog :mrgreen:
    Vanessìììììììììì!!!! Era una battutaaaaaaaa e che diamine non annamo sempre a fa lo spelling di ogni parola che diciamo :mrgreen:
    A più tardi 🙄

    "Mi piace"

  35. Barbi ah ah ah ah nun dirlo a me che è na fatica scrive su sto Blog io sudo tutte le volteeeeeee…..questo Blog per me è diventato come dire na specie de ring :mrgreen: ecco ho trovato la metafora per il Blog!!
    Ah ah Barbi nun ce mette pure teeee.. ma io me movooooooooooooooo dal gradino..una alla volta anche ma anche senza arriva in paradiso, senza diventa pure lue ahoooooooo!!! :mrgreen: ahooooooooooooooooooo per ora preferisco fermarmi primaaaaaa :mrgreen:
    Vadooooooooo

    "Mi piace"

  36. Come rido….la cosa fortissima è che mentre vi leggo, mi pare di sentire le vostre voci :mrgreen:
    Anima gemella mia…io mi trasferirei a Roma stasera e se penso che anni fa ho avuto quest’opportunità non sai come sto 😥

    Ragazze forse io qualche speranza di vedere Fonopoli ce l’ho 😉 :mrgreen:
    Barbara però il leone è il re della foresta :mrgreen:

    Arrivederci 🙂

    "Mi piace"

  37. Ao Barbara, te vojo di che sapevo che era un battuta :mrgreen: forse non ho messo abbanstanza smiley :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    il re de della foresta…il re della vita…insomma qualcuno che dirige la sua vita come l’intende senza catene 😉

    bello il video Debby 😳 Renato che naviga, essendo una volta autista, poi pilota di elicottero, “croupier” …troppo carino quando si ferma davanti alla signora vecchia e poi quella faccia quando non si puo fermare per portare con lui i marinai :mrgreen: avrebbe potuto prenderne almeno uno….

    a presto 😉

    "Mi piace"

  38. Vanessììììììììììììììì meno male che avevi capito che era na battuta sai sei straniera in fondo ah ah ah mica romanaaaaaaaa :mrgreen:
    Contessaaaaaaaaaa 👿 ritiro i complimenti :mrgreen:
    Mi avete scassato co sta foresta….mo je do fuoco e ve ce butto dentro a tutte quante :mrgreen:
    Ciaoooooooooooooooooooo

    "Mi piace"

  39. Ciao a tutte….finalmente ritorno nel mio zeroappartamento e leggendo i vostri ultimi commenti ho ritrovato un pò di buonumore che in questi giorni mi manca…
    Ho visto tutti e due i video….che bello rivedere Renato così colorato, …. poi nel secondo video è anche spiritoso, soprattutto quando non può caricare i marinai :mrgreen: …..
    Bella l’ intro del primo video…di come lui, nonostante le tante difficoltà, dovute soprattutto al suo modo di essere, abbia saputo imporsi per la sua bravura…Grande Renato!!!
    Dunque vorrei rispondere anch’ io alla domanda ” a cosa paragoneresti la tua vita”…..Forse ad una collina fatta di alti e bassi…..proprio come il mio morale sempre altalenante…Quando penso che la mia vita finalmente abbia preso il sentiero in discesa…..ti accorgi che invece c’è ancora una bella salita che ti rallenta la camminata…
    Per adesso vi saluto…
    Vi abbraccio tutte… 😉
    Un grosso smakkkk tutto per Debby 😉
    P.S.Fonopoli……ma come nun ce se pò venì???? Bè vedremo de imbucarci :mrgreen:

    "Mi piace"

  40. Buonasera blog 🙂
    Renato parla spesso nei suoi testi della vita, di ritornare a combattere, di cambiare quello che non ci calza più a pennello, con il suo bagaglio di esperienza può sicuramente in un certo senso permettersi di dare “consigli” alla vita. Se ci mettiamo però dalla nostra parte, noi gente comune, a volte mi chiedo spesso di che cosa siamo veramente sempre alla ricerca cercando di colmare quella strana sensazione di disagio che ogni tanto ci assale. Forse siamo soltanto predestinati a vivere così nella nostra normalità senza renderci conto che navigare è tutto ciò che abbiamo imparato e costruito anche se non geometricamente perfetto, ossia che tutti i lati non combaciano nel modo in cui avremo voluto. In questo senso possiamo riallacciarci all’aggettivo “felicità”…è questa forse la nostra ricerca continua!!!! Il benessere? Vogliamo essere ricchi per godere di tutte le meraviglie che i soldi possono portare!!!! La serenità? Quella bella e magica sensazione che raramente proviamo!!! Francamente non so darmi una risposta…se avessi tutte le carte da giocare per poter navigare sempre nella direzione giusta senza perdermi mai sarei sicuramente di un altro pianeta. Però di una cosa sono totalmente certa!! Che non bisogna sprecare questa opportunità che ci viene data e se quel disagio si affaccia troppo spesso dobbiamo cominciare a guardare profondamente dentro noi stessi e prendere quella barca che ci porti in un nuovo porto dove attraccare la nostra nuova vita. 😉
    A più tardi blog se posso, altrimenti arrivederci al prossimo commento 🙂

    "Mi piace"

  41. Per la gioia di admin scontenta del mio paragone ecco qua :mrgreen:
    Paragonerei la mia vita ad un aereo dove io vorrei essere il pilota ed essendo il mezzo di trasporto più veloce volerei in continuazione da un continente all’altro per vedere dove sarebbe stato meglio vivere poi se non trovo niente e me rompo er caxxo me butto giù co tutto l’aereo tipo Kamikaze sulla casa de Renato perchè potrei pensà che so tutte caxxate le sue metafore di vita :mrgreen: piaciuto paragone admin :mrgreen:
    Ciaooooooooooooo blog :mrgreen:

    "Mi piace"

  42. Buonasera Blog :mrgreen: ah ah ah ah ah ah ah Barbara me so buttata praticamente per terra ah ah ah ah dopo aver letto questa tua ultima metafora di vita….più che un aereo io te vedo come un tornado ah ah di quelli da combattimento….
    Come Grazia immagino le vostre voci….Admin me la vedo proprio che casca dalla sedia ogni volta che me legge e Barbi che commenta: ma che sta a di questa? Nun je piace er commento mio..eccone n’artro ah ah ah ah
    Vanys brava almeno te me capiscii 😉 esatto intendevo proprio quello con la metafora dell’ascensore 😉 perchè penso di non aver mai preso scorciatoie…per arrivare chissà dove..ho sempre fatto quel poco con le mie sole forze…salendo e scendendo si…..anche ora è così….però navigo….navigo….non so se la mia nave navigherà via sicura come quella di Renato perchè all’orizzonte vedo molta ma molta incertezza…ma sfiderò anche questa! Forse cambierò rotta per l’ennesima volta…..finche basta il mare..ossia finchè avrò forza e entusiasmo dentro di me…
    L’imprevisto e la curiosità…sono due motori che si compensano a vicenda..spesso gli imprevisti interrompono il nostro navigare temporaneamente ma poi la curiosità può anche essere utile per spronarci a riprendere la rotta….per scoprire altri mari…altre opportunità!
    Molto poetico quando dice che tatuato sul petto c’è il suo primo amore :mrgreen: però seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee :mrgreen: e riconosco Renato quando dice che vuole contrabbandare i suoi sogni proibiti a chi vuol sognare :mrgreen: bene Renatino prestateme un sogno vaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa se sei così smaniosooooooo :mrgreen:
    Navigare finche navigare sia spiccare il volo……tutti coltiviamo dentro di noi una speranza..quella magari di svoltare una volta per tutte…..di trovare il nostro spazio….di potere appunto spiccare il volo…..e trovare la nostra giusta dimensione..quella che più desideriamo dentro di noi….ma troppo spesso abbiamo la sensazione di volare solo a metà!
    Già Barbara siamo sempre alla ricerca di qualche cosa…credo che faccia parte proprio dell’essere umano una certa insoddisfazione!
    Ciao Antooooo..eh non sei l’unica ad avere l’umore altalenante…baci a te….
    Saluto anche Flamy che aspettiamoooooo!
    Mo guardo il video e tornoooooooooooo :mrgreen:
    Ciao Debby!!! Ciao a tutteeee!!

    "Mi piace"

  43. Il video è fantastico…solo Renato poteva fa na cosa del genere :mrgreen:
    Oddio la vecchietta che je da un ananas e una banana ah ah ah ah ah :mrgreen: e la vecchietta poi lasciamo sta :mrgreen: che je punta sta banana con una faccia ah ah
    Oddio sull’immagine del cuore tatuato nun se sa dove ah si sul petto…come dire quanto affollamento che ce staaaa intorno a Renatino nostro :mrgreen:
    Mi fa ridere sto video…Renato che naviga in ogni dove……
    Pero poi se carica tutte quelle donnine in macchina altro che marinai :mrgreen:
    Debby brava ad averci postato questo allegro video :mrgreen:

    "Mi piace"

  44. 😛 come mi fai ridere Barbara :mrgreen: forse tua sorella non sara contenta di vedermi sorridere perchè stai minacciando Renatino ma sei troppo forte :mrgreen:

    difficile rispondere alla tua domanda….concordo sul cio che hai detto, ossia che non saremmo di sto pianeta se riuscissimo a non perdersi durante la nostra vita. che cosa cerco? io vorrei godere di tutto e tento di realizzare i miei sogni, i miei progetti, il problema è i soldi…non facile senza il denaro viaggiare, comprare vestiti o altre cose, etc….voglio solo sentirmi bene, essere libera di andare dove voglio senza chiedere l’autorizzione a chinque, far piacere ai cari e non rimpiangere nulla. Lo farei fino a quando il mio corpo non ce la fara più.

    a più tardià 😉

    "Mi piace"

  45. Barbara che sono le metafore di vita de Renato? ah ah ah ah :mrgreen:
    Diciamo che in questo testo è stato molto abile a trovare tantissime similitudini ….ha davvero giocato con le parole in modo originalissimo..poi se so tutte caxxate ah ah nun lo so :mrgreen:
    Comunque nel video mamma mia quanto tempo è passato…ogni tanto mi dico ma davvero quello è Renato…..li pare davvero anni luce dal quel calendario…
    E’ incredibile come Renato abbia saputo trasformarsi negli anni….
    Bello bello!
    Buona serataaaaaaaaaaaa Blog!!!

    "Mi piace"

  46. davvero molto romantico quella del cuore 😳 ne ho conosciute delle persone che si hanno fatto tatuare sul corpo un cuore o una rosa in ricordo di un amore, finito o no. Mio padre aveva una rosa sulla spalla ed un cuore sul braccio…attenzione ❗ non era un teppista. La rosa per mia madre ed il cuore per sua madre….vabbè….
    torno a questo cuore tatuato di Renato, potrebbe essere anche un ricordo, non un vero tatuaggio perchè ci sono delle persone che ti lasciano una traccia indelebile dal loro passaggio, qualcosa che non si vede, un sentimento che sta dentro di noi. chi lo puo dimenticare il primo amore? nessuno credo…fa parte dei ricordi che non spariscono mai anche se il tempo passa, hanno sempre la stessa forza…dei ricordi che ci accompagnano mentre navighiamo e cosi non ci sentiamo mai soli 😳

    buona notte blog, a domani 😉

    "Mi piace"

  47. Sai cara Barbara nemmeno io so darmi una risposta..nella vita cerchiamo quel minimo di sicurezza economica…perchè è importante pure questa….sono tutte caxxate quelle cose che si dicono che i soldi non contano…contano invece..e in certi situazioni già difficoltose ….contano ancora di più!
    La serenità..ben cerchiamo pure questa…
    Pure io mi sentirei di un altro pianeta se fossi in grado di navigare senza mai perdere la bussola….credo che non sia umanamente possibile…si sbaglia..si corregge il tiro…e si riparte…

    "Mi piace"

  48. Buonasera 🙂

    Cara Debby ho eseguito l’ordine :mrgreen: che ricordi questo video, avevo visto quella puntata 😉 bello Renatino 😳
    Renato che naviga, guida…insomma dirige la propria vita. Poi fa il croupier che nel contesto di questa canzone portrebbe rappresentare l’ignoto che c’è in quello che verrà. Non sappiamo nel bene e nel male, ciò che ci aspetta l’indomani anche se siamo al timone della nostra barca…possiamo solo immaginarlo e lavorare per andare nella direzione che vorremmo.
    Certo come ha detto Barbara, Renato o chi come lui, ha talmente vissuto da permettersi di consigliare…invece per noi che abbiamo esistenze meno navigate a volte riusciamo a farci del male, cercando senza sosta di riempirle con una straordinarietà che è solo effimera.
    Ecco quindi che non bisogna mai dare nulla per scontato…a volte siamo più sereni di quanto percepiamo e nemmeno ce ne rendiamo conto, poi improvvisamente qualcosa ci scuote e magari diventiamo consapevoli di aver gettato dei giorni o di non averli vissuti appieno.

    Un abbraccio a tutte voi….come Anto, mi voglio imbucare per Fonopoli :mrgreen:
    Ciaooo Debby 🙂

    "Mi piace"

    1. Ancora una cosa…Grazia ha detto:
      “Ecco quindi che non bisogna mai dare nulla per scontato…a volte siamo più sereni di quanto percepiamo e nemmeno ce ne rendiamo conto, poi improvvisamente qualcosa ci scuote e magari diventiamo consapevoli di aver gettato dei giorni o di non averli vissuti appieno”
      Non c’è bisogno di ulteriori commenti….che donna saggia aho :mrgreen: Smack 😉
      Complimenti però pure al commento di Barbina delle ore 17.42

      "Mi piace"

  49. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Leggetemi attentamente perche ho parecchie cose da dirvi 😈
    Ma brutte zerorimbambite che non siete altro, lo avete capito o no che Fonopoli sorgerà alle Ex Officine Marconi che voi non sapete neanche cosa sono, allora ripeto non ci si entra numericamente! Non ci può andare una folla di gente, tutti vorranno andarci ma li tutti i fans di Renato non entranoooooooo!!!! Inoltre bisogna essere tesserati di Fonopoli, questo è scontato eh, e pure li ci sarà una bella selezione :mrgreen: ed io essendo Socio Onorario da tempi non sospetti entro de sicuro alla facciaccia vostra :mrgreen: Me so spiegata???? 🙄
    Barbina no non ci siamo!!!! Se tu parli di un aereo vuol dire che paragoni la tua vita al cielo? 🙄 Cioè come giustmente ti ha detto la mia anima gemella il leone era il Re della foresta :mrgreen: e l’aereo vola in cielo sai :mrgreen: cosi come Renato con la barca va sul mare!!! Hai capito o noooooooooooooooo????????? E fa er Kamikaze va ma invece che sulla casa di Renato buttate con tutto l’aereo su casa de Bersani 🙄 :mrgreen:
    Nessuno ha risposto cosa sia la Claudite acuta, quindi il soggiorno a Roma a casa di Renatino me lo faccio io :mrgreen:
    Cla dunque se tu come metafora del blog hai pensato ad un ring posso dichiarare pubblicamente che lo psicologo non ti basta tu hai bisogno direttamente di uno Psichiatra bravo bravo!!! Quindi ricapitolando:
    AAA Cercasi Psichiatra disperatamente!!!
    Poi vorrei tanto sapere che caxxo te ridi, stai sempre a ride aho e c’hai poco da ride anzi dovresti piagne viste tutte le caxxate che scrivi :mrgreen:
    Anzi io sono invasa da mail di protesta di lettori storici che mi domandano perche mai ho cacciato dal blog sorcini acculturati su Zero ed eruditi :mrgreen: ed ho tenuto una Sorcagna come te 🙄 lo ripeto a tutti Cla è una raccomandata!!!! Questa è la risposta fatevene una ragione :mrgreen: Ma poi non è che solo Vanys te capisce… purtroppo i tuoi assurdi commenti li comprendiamo tutti è proprio questo er problema ahimè 🙄 :mrgreen:
    E invece standing ovation per Grazia, no ma dico io leggetevi il suo commento di ieri sera, è perfetto, poetico, vero, giusto, a me certe volte poi come si esprime mi ricorda pure Renato :mrgreen: Mille baci per te anima gemella mia, tu sei la bandiera del R.Z. Blog :mrgreen:
    P.S. Grazia ma non me lo avevi mai detto che anni fa hai avuto l’opportunità di trasferirti a Roma, raccontacela aho!!
    Vanys tu che dai sempre tanto a questo blog sei la mia soddisfazione!!!
    Pensavo però che tu i soldi ce li hai eh visti tutti i viaggi che ti fai a Roma :mrgreen: e non solo…perciò insomma ammettilo che sei una riccona :mrgreen:
    Baci Vanessinaaaaaaaaaaaaaa!!!!
    Anto bella toscanaccia mia anche la collina è una buona metafora, eh già a volte la vita è in discesa e poi come se niente fosse ti ritrovi in salita….un bacio grande a te e pure un abbraccio 😉
    Baci Stellaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

    "Mi piace"

  50. ciaooooo blogggggggggg!!!! ciaooooo debbyyyyyyyyyyyyyyy!!!!! debbyyyy evvivaaaa fonopoliiiiii speriamooo che almenooo io ci riescooo a entrareeee!!!!! comunqueee l’mportantee è che si fa e renatoo sarà troppooo contentooo e se lo merita tuttooooooooooooo!!!!
    si sii siiii bellooo quellooo che ha scrittoo graziaa certe volteee stiamoo la a piangercii addossooo e manco ci rendiamoo conto che invece sono giornii buoniii ce ne accorgiamo soloo quandooo arrivanoo i tempi duriiii!!!! vanessaaaa tatuato il primoo amore sul cuore pure quella è una metaforaaa cioèè non è che renato ha un tatuaggio veroooo!!!! tuttiii ce lo abbiamooo tatuato sul cuoreee il primoo amore perche non si scorda maiiiii!!!!!renatooo è sempre lontanooo anni luce da quel calendariooo perche per lui è come se il tempo non passaaa maiiii!!!!è sempre un giovanottooo ha lo spiritooo di chi sta sempree per ricominciaree una nuova sfida e un po l’invidioooo!!!!! barbaraaaa ahah non ti schiantaree su casa di renatooo per caritàààà seguii il consigliooo di debbyyy vattiii a schiantaree altroveee con quell’aereooo ahah!!!! barbaraaa te sei ottimistaa mi pareee però è giustooo cercareee sempre la direzioneee quellaaa buonaaa anche perche se stiamoo sbagliandooo si fa sempre a tempo a cambiareee rottaaa e seguiree quella giustaaaa!!!!! navigaree in questa vitaaa non è facileeee certee voltee il mare è troppooo mossooo da dominaree e l’ottimismooo di farcelaa svanisceeee peròòò se siamooo tenacii e non perdiamoo il controllooo ce la possiamo fareeeeeeeee!!!!! debbyyy oltreee al librooo paragonereii la mia vitaaa pure alle quattro stagioniiii!!!!certee voltee piove fa freddooo ma dopoo la pioggia torna sempree il serenooo!!!!!!
    ciaoooooooo blogggggggggggggg!!!! a dopooooooooooo!!!

    "Mi piace"

  51. Buongiorno blog,
    Buongiorno Debby :mrgreen:
    Povera la mia compaesana 😉 se ti può consolare semo tutte zero rimbambite però, perché effettivamente non avevo pensato alla tessera di Fonopoli…quindi addio :mrgreen:
    Ora rispondo alla mia anima gemella…anni fa quando lavoravo per le bollicine :mrgreen: avrei avuto la possibilità di trasferirmi a Roma ed anche se era un mio sogno, in quel momento della mia vita ho forzato il percorso della mia barca facendomi molto condizionare…per questo oggi sono più che mai irremovibile sul fatto che dobbiamo essere noi al timone della nostra vita.
    p.s.
    Ma semo sicuri che i sorcini eruditi che ti scrivono, non siano gli stessi sorcani che hai cacciato 🙄 :mrgreen:
    Un abbraccio a tutte e uno a Debby… grazie per i complimenti 😳 non esagerare però, ogni tanto ricordati di strapazzarmi :mrgreen:

    "Mi piace"

  52. Buongiorno blog 🙂

    non ti preoccupare Stella, ho capito che il cuore tatuato è una metafora, non penso che Renato ne abbia uno sul petto. Ha detto che non gli piace il tatuaggio per le ragioni sue. il mio primo amore lo portiamo dentro di noi, il tatuaggio non si vede, è una marca “sotto la pelle”, impreso nella mente.

    Si, è giusto il commento di Grazia, ci rendiamo conto di aver vissuto dei belli momenti solo quando ne viviamo dei brutti. Bisogna apprezzare ogni bricciolo di vita, ogni minuto passato con la famiglia, con gli amici….e lottare per tentare di realizzare i suoi sogni.

    Grazia, per un po’ saresti stata una romana 🙄 non so esattamente perchè non l’hai fatto ma, secondo me, si deve dire che se avessi scelto la direzione Roma, non ci avresti conosciute 😯 , che peccato :mrgreen: no sul serio, non si puo dire se avessi fatto quello oggi sarei qua, farei questo….non si deve rimpiangere le sue scelte. Anch’io se avessi deciso di fare un’anno di scuola in più invece di andare a lavorare, magari vivrei a Roma perchè il terzo anno era 6 mesi all’estero ed avevo un posta trovato a Roma. ma una ragione che trovo stupida oggi, ho scelto un’altra strada e anche se a volte mi metto a pensare a quella vita (di cui ignoro tutto), penso di aver fatto la scelta giusta perchè vivo una vita che mi piace. Non avrei tanto viaggiato, incontrato tante persone (voi comprese) 😉 ….abbiamo sempre l’opportunità di cambiare rotta

    su fonopoli, certo che sara invitato chi ha una tessera, non puo essere altrimenti ed è giusto e qualche politico ❗

    sono una riccona :mrgreen: per certe persone apparisco cosi 🙄 eppure non lo sono Debby…faccio quello che vuoi, non devo pensare a qualcun’altro. Lavoro solo per guadagnare soldi e spenderli nei miei sogni, niente di più. Se tutto cio fa di me una riccona, ok! mi puoi chiamare cosi 😉

    buon pomeriggio 😉

    "Mi piace"

  53. Buongiorno anche oggi se fa per dire :mrgreen:
    Oddio io nun parlo piùùùù perchè faccio solo danni…
    Grazia il tuo commento di ieri è semplicemente bellissimooooooooooo!
    Debby su Fonopoli ho ben compreso tutto….infatti a sto giro nun ce penso proprio…..perchè è praticamente una missione impossibile…anche solo pensare di esserci è una follia ….per cui abbandono qualsiasi sogno…fin da ora…..
    Mo pure te scrivono per farme sta zitta..pora me……Sorcagna è proprio brutto…
    Aspetto la cara Barbara che mi mette sempre di buon umore….
    Vanys ciao riccona ah ah ah :mrgreen:
    Vi saluto….baci a tutte

    "Mi piace"

  54. 😦 povera Claudia
    “Navigare, finché navigare sia toccare il cielo”… (spero di non aver capito male stavolta 😆 ) non vi sembra che quando si guarda lontano, il mare ed il cielo si raggiungono. Pare che il cielo cade nel mare e ci sembra possibile toccarlo…e quello che mi ispira sta frase 🙄
    è come guardare il calar del sole, lui sembra immergersi nel mare e si pensa che con la barca non è cosi lontano

    quanto è romantico Renato o piuttosto quanto lo sono 😳 avevi ragione Debby quando l’hai detto qualche settimana fa 😉 aiutatemi, non voglio diventare cosi 😦 :mrgreen: :mrgreen:

    baci blog 😉

    "Mi piace"

  55. Buonasera blog 🙂
    Il leone è il re della foresta.
    L’aereo vola in cielo.
    Il lago ti paragona a un pesce.
    La montagna a un fiocco di neve.
    Admin!! E se faccio un paragone con la tazza del cesso :mrgreen: devo per forza sentirmi uno str…zo :mrgreen:

    "Mi piace"

  56. Finalmente!!! Che bello farsi scoppiare il cuore e tornare a combattere il vento della vita, anche al di là delle incertezze, con tanta speranza, il nome della mia barca con la quale voglio intraprendere questo nuovo viaggio nell’immenso del mare, soltanto io a quel timone con i miei occhi pieni di azzurro lasciandomi alle spalle le scie della nostalgia e scambiare i miei sogni proibiti con chi ha veramente il coraggio di sognare. Bisogna prenderla ogni tanto questa barca e cambiare rotta verso esperienze nuove da sperimentare andando incontro anche a quella paura combattendola senza evitarla, per operare quel cambiamento tanto desiderato ma che questa volta sia duraturo e non un illusione dentro di noi perchè non abbiamo avuto nuovamente il coraggio di navigare verso l’ignoto.
    Cla cla non è vero i tuoi commenti sono belliiiiiiiiiiiiiii (non sono barbara sono pinocchio!!!) scherzoooooooooooooooo piemontese preferita mia un bacione :mrgreen:
    Vanyssssssssssssss fai bene a spenderti tutto quello che guadagni almeno ti godi questa benedetta vita e non lasci niente ai posteri :mrgreen:
    Stella!! Sono daccordo!! restiamo uniti che anche se il mare è mosso ce la possiamo fare basta aspettare il vento che calmi le acque 😉
    Arrivederci blog 🙂

    "Mi piace"

  57. Buonasera Blog!
    Ah ah Barbara alias Pinocchio :mrgreen: che te possinooooooooooooo però come me fai ride te ultimamente nun lo fa nessuno ah ah ah e il bello è che te immagino quando scrivi! Un bacione anche a te grandissimo 🙂
    Siccome questa sera non riesco a passare per la gioia de tutti…vi saluto ora ..
    Sono giorni proprio assurdi 😦 😦 credetemi dove è dura navigare…ma ci provo lo stesso!
    Ciao Debby….

    "Mi piace"

  58. Buonasera 🙂
    grazie per i vostri complimenti…ora però basta perchè mi mettete in imbarazzo 😳 😉
    Ci sono giorni in un cui il vento soffia davvero troppo forte e mantenere la rotta è difficile. Questi periodi poi sembrano non finire mai ovviamente e come ha scritto Claudia, è dura navigare e ci ritroviamo un pò come dei naufraghi.
    Come avevo già scritto qualche post fa, col passare degli anni si apprende che tutto passa, magari lasciando il segno, ma l’importante è riuscire ad essere e agire come veramente siamo.
    Tante volte attribuiamo ad altri l’esito delle nostre scelte, ma se veramente siamo al timone della nostra barca e soprattutto crediamo fermamente in qualcosa, possiamo riuscire o almeno provare a cambiare la rotta.
    Perciò in merito al mio commento di oggi, posso dire di aver rinunciato a quel trasferimento (definitivo) non solo per i condizionamenti di altre persone, ma anche perchè non ho avuto abbastanza coraggio…a volte mi capita di pensare alla mia vita se avessi preso quella decisione, ma come ha scritto Vanessa, ovviamente non ne posso sapere nulla e l’unico rimpianto che ho è quello che avrei vissuto in una città che amo moltissimo, molto di più della mia…questa è la cosa che mi manca di più.
    Vanessa….ma vi avrei conosciute lo stesso! Renato l’ho sempre amato e sarei finita qui prima o poi 😉 anzi molto di più…. potevo vedere e sbaciucchiarmi la nostra Debby live :mrgreen:

    Dirigere la propria vita permette di realizzarsi e rialzarsi quando si cade…ognuno di noi vorrebbe essere accompagnato in qualche modo, lo facciamo fin da bambini quando abbiamo la fortuna di avere i nostri genitori, ma ciò che è importante è comprendere che dobbiamo farcela da soli, non in solitudine… dobbiamo essere la nostra prima risorsa.

    Claudia io non sono contenta senza i tuoi commenti 😦

    Buona serata a tutte…un grande abbraccio a Debby 🙂

    "Mi piace"

  59. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Weeeeeeeee Barbì ma che dici mo pure la tazza del cesso :mrgreen:
    Certo la paura va combattuta brava Barbie!!!! Tu che sei un leoncino spiega un pò come combatti le tue paure :mrgreen: Baci!
    Oh no Cla mo ce manca solo che te metti a fa la vittima e stamo a posto, stasera non riuscirò a passare per la gioia di tutti ce dici 😯 e quella polla de Grazia con la faccina triste che ce casca e te risponde pure, ma annatevela a più in der cxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx tutte e due va :mrgreen:
    Detesto il vittimismo non cadete mai nelle trappole di chi fa la vittima, so li peggio!!! Stavolta Cla non era riferito a te ma in generale :mrgreen: a me piu fanno le vittime e più me ne fotto 👿 :mrgreen:
    Baciotti Cla!
    Grazia vuoi essere strapazzata nun c’è problema, già ti ho detto di andartela a pià in quel posto e poi se nun te la pianti de fa l’avvocato Azzeccagarbugli :mrgreen: te do pure er resto :mrgreen:
    Chi mi scrive sono lettori storici, io ho i sistemi miei per distinguere i lettori dai vecchi sorcani :mrgreen: Però certo Grazia c’è da dire che quando hai detto che se stavi a Roma potevi vedermi e sbaciucchiarmi beh mi so sciolta come neve al sole :mrgreen: e tu qui dovevi venire, con la tua anima gemella, il tuo commento fa pensare a Sliding Doors e magari un giorno ci faremo un Post su questo argomento, chissà…. 😉 Bacissimi per te!!
    Vanys sei ancora certa di voler tornare a Roma? Nun so se ti sei accorta delle tensioni Italia-Francia per via degli immigrati, c’è il rischio che non faranno più entrà manco un francese in Italia :mrgreen: o appena vedono un francese je sparano a vista ahahahah :mrgreen:
    Vanessinaaaaaaaaa come sei stata romantica ieri, ma come non vuoi diventare una romanticona ahahahah mi fai ridere :mrgreen: ma si mi piaci così anche perchè pure io mi sento tanto romantica ultimamente quindi sei in compagnia dell’Admin :mrgreen: Baciiiiiiiii!!!
    Stella cara, bello il paragone del libro, in fondo le nostre vite sono dei racconti, con un inizio ed una fine….e anche quello delle stagioni….baciotti!
    Io invece la mia vita la vedo come un Cd con tutte canzoni miste 🙄 proprio come le compilation che mi creavo da adolescente…magari prima c’era una canzone struggente e subito dopo ce ne inserivo una heavy metal :mrgreen: insomma un misto di musica e parole, a volte tristi, a volte allegre, a volte energiche tante altre rilassanti…ma decido sempre io cosa inserire e cosa ascoltare…

    "Mi piace"

  60. Buongiorno Blog!
    Oddio nooooooo Grazia per caritàà nun fa la faccina triste che poi Admin te caziaaa :mrgreen: tanto io so quaaa :mrgreen: e chi me schioda manco la tempesta tanto per sta in tema :mrgreen:
    Dunque belli gli ultimi commenti..io devo dire che ora non sono molto al timone della mia barca…..c’è troppo vento attorno a me però al tempo stesso sto cercando di cambiare un pò di cose…ma ci vuole tempo…forse alla volte bisognerebbe dare una virata decisa e veloce ma non sempre è così semplice….come hai detto tu Grazia da un lato i condizionamenti esterni e dall’altro il coraggio che non è che manchi del tutto eh…però ci sono sempre tante cose da valutare quando mettiamo in atto dei cambiamenti….
    Sarebbe bello un Post tipo Sliding Doors….beh li me butto ah ah no vabbè scherzo!
    Baci alle due romanticone chi so? Debby :mrgreen: e Vanys :mrgreen: e poi ovviamente baci al tornado ah ah alias Barbara e a tutte tutte voi!!
    Ma Flamyyyyyyyyyyyyyyyyy do sta??????????????????

    "Mi piace"

  61. Ah dimenticavo..
    Debby per te non poteva che essere un cd 😉 musica e parole..molto bello..mi hai fatto ricordare quando da adolescente mi facevo anche io le musicassette…e ce mettevo un pò de tutto pure io :mrgreen:
    Ora siamo piu evoluti….i pod e quant’altro..però era bello farsi quelle musicassette….che poi ad un certo punto manco se sentivano più….a forza di ascoltare….
    A dopoooooooooooooo

    "Mi piace"

  62. ciaooooo blogggggggggggg!!!!! ciaooooooooo debbyyyyyyyyyyyyyy!!!!!
    navigare sia toccare il cielooooooooooooooooooooo tra mare e cielo la linea di confineeeeeee è breveeeeeeeeeeeeee!!!!!si puo toccare il cielo navigandooo siiiiiiiiiii!!!!! debbyyyyy che forzaaa la vita paragonataaa a un cd!!!! mi piaceee troppooooooooooo!!!!!barbaraaaa ma come t’è venutaaa quellaaa della tazzaaaa ahah!!!!
    navigareeee navigareee senzaa naufragaree maiiii!!!!ma chi dicee che si naufragaaaa se abbiamooo un bel salvagenteee non possiamooo proprioo naufragaree e io infatti non naufragoo perche il mio salvagenteee è la speranzaaaaa non m’arrendo maiii sbattoo la testa controo il murooo magarii cado ma poi mi rialzoooooo!!!!bravaaa barbaraaaa prima o poi le acqueee si calmanooo ma se ci spaventiamoo al primo soffio di ventoo è la fineeee!!!!!! debbyyy si sii siiii pur’ioo la pensoo come tee no sopportoo chi fa la vittima e non mi lasciooo incantaree da quelliii cosii perche poii è gentee che ci sguazzaaaa fa vittimismoo per ogni cosaaa sembraa che sonoo gli unici sulla terraaa a averee problemiii ma non s’accorgonoo che i problemii ce li abbiamo tuttiiii e magarii pure peggiooo dei lorooo ma mica facciamo le vittimeeee!!!! non si naufragaaa maiiii il naufragioo è la morteeee!!!!!
    ciaooooooooo blogggggggggggggg!!! buon pranzoooooooooooo!!!!

    "Mi piace"

  63. Buongiorno blog 🙂

    mi fai venire il dubbio Debby 🙄 è vero che con tutte ste tensioni potrebbe essere pericoloso tornare in Italia ma non ho paura 😆
    mi conoscono adesso a Roma, sono registrata sulla loro lista d’oro :mrgreen: e poi se non bastesse, usarei la mia seconda carta d’itentità, con il nome di mia madre cosi avro un nome ed un cognome che suona tutto italiano 😳 :mrgreen:
    o chissa, forse avrai ragione tu Debby 🙄 perchè prima o poi sembrera sospetto le mie andate e ritorni in Italia 😕

    Finalmente c’hai dato il tuo paragone 😉 un CD, perchè no. diciamo spesso che le canzoni rappresentano momenti della nostra vita e poi ce ne una per ogni stato d’animo, per ogni situazione. a volte con delle canzoni più energetiche come hai detto e altre più calme. è giusto perchè cambiamo con gli anni, i nostri gusti cambiano con noi.
    Vi ricordate di questo post in cui dobbiamo raccontare la nostra vita usando come parole i titoli dei brani di Renato ❓ ma che bello post era 😳

    Ah Barbara :mrgreen: sei unica 😉 che risate ci da :mrgreen:

    buon pomeriggio blog adorato 😉

    "Mi piace"

  64. Buon pomeriggio blog 🙂
    Navigare nel cuore…è qui secondo me che abita la nostra vita.
    In questo muscolo…così misterioso…così imprevedibile…
    così incredibilmente affascinante quando si muove e gioca con la nostra esistenza e le nostre emozioni.
    I suoi battiti fin dalla nascita che ci accompagnano giorno dopo giorno, anno dopo anno con pazienza, costanza con gioia….
    Il suo linguaggio è sempre lo stesso sottile dolce delicato i suoi messaggi sono chiari ma, spesso, fingiamo di non sentirli.
    Forse per troppo chiasso intorno a noi, troppe parole inutili, troppo apparire, troppo vuoto.
    Ma, la vita è sempre lì nel cuore pronta a farci sentire la sua presenza pronta a ricordarci di vivere, basta un po’ di silenzio, e tutto può apparire più chiaro limpido vero.
    La via da seguire spesso è in salita, ma è una via che ci permette di essere autentici e spontanei, sempre in pace con noi stessi e con ciò che di più vero vive in noi.
    E’ la strada dell’Amore e della nostra esistenza. Navigare sempre in questa direzione. 😉
    Arrivederci blog 🙂

    "Mi piace"

  65. Buonasera Blog!!
    Eh Barbara si potrebbe dire che la nostra barca potremmo chiamarla Cuore o Amore…perchè sono loro a muovere tanti nostri passi!!
    Hai detto benissimo….. forse intorno a noi troppo chiasso..vuoto…falsità finchè ne vuoi….tutti sentimenti negativi che alle volte ci impediscono di andare incontro al nostro mare liberi e sicuri!
    “Vedi il mondo più pulito se scopri questo senso d’infinito in te!” mah forse questa è una delle frasi che mi piace di più….perchè spesso guardiamo il mondo attraverso un velo… e tante volte abbiamo delle percezioni completamente sbagliate di quello che vediamo..di come viviamo…..un pò come diceva giustamente Grazia..alle volte quel senso di infinito è dietro l’angolo ma non lo vediamo…perchè troppo presi anche da noi stessi!
    Alle volte penso che non ci ascoltiamo abbastanza.. che forse non ci rendiamo conto di quelle che sono le nostre reali capacità!
    Quel senso di infinito…..di pace….di tranquillità… e di serenità sono mete difficili ma non impossibilli, però bisogna remare per andarci incontro il più possibile!
    Questo testo è molto positivo….del resto fa parte dello Zeropensiero….l’ho ascoltata parecchio in questi giorni….e devo dire che mi rilassa proprio tanto….per cui grazie a Debby per averla scelta!
    Volevo dire che anche il libro come metafora è azzeccata si perchè in effetti la vita si svolge a capitoli si…..inizio e fine e damose na grattata pero :mrgreen: speriamo ancora de naviga a lungo ahoooooooo :mrgreen:
    Buona serataaaaaaa Blog!!!

    "Mi piace"

  66. Dunque ho rivisto il video e soprattutto la introduzione che forse non abbiamo commentato a dovere..
    Direi che la forza di Navigare di Renato sta tutta in questa frase
    ” Ho dimostrato credo a me stesso di non essere soltanto un numero ma qualcosa di più”
    Dico questo perchè quando ci mettiamo a fare un bilancio..un inventario delle nostre vite….quello che conta di più alla fine è poter dimostrare a sè stessi qualcosa…ossia dire a se stessi ce l’ho fatta ! Questo credo sia una delle maggiori soddisfazioni!
    E Renato sicuramente si è tolto questa soddisfazione e molto di più!!
    Il video di per sè poi è bellissimo..perchè bellissimo era quel Renato in tutte quelle sue uniche interpretazioni!!!
    I mille volti di Renato……
    Saluti a tutte!

    "Mi piace"

  67. Scusate l’intrusione 😉 nn ho modo di legger tutti i commenti ma un applauso a tutti per rigore e serietà di trattare tutti gli argomenti!! Questo post mi ha toccata.. Hai ragione Barbina la speranza è molto,è tutto tu e Debbina mi avete insegnato a nuotare.. Metaforicamente parlando con esempi e nn parole!! C’e impegno e rischio nella vita e si deve accettar ma senza restar con le mani in mano. A volte nella tempesta si spenge il faro che illumina la via e si posson perder i remi ma bisogna tener duro e con positività anche nelle oscurità della notte ci sarà un raggio di luna che ci fa giunger in acque calme!tu barbi e tu debby nn si può dir che nn siete combattenti con modo sempre ironia e tenacia con giusti equilibri! In mare aperto è l’equilibrio che può mancare tra le onde e tra le onde bisogna sfruttar la forza motrice per andar dove vogliamo! GRAZIE! Esser caparbie si vince anche quando si può perdere. Il vostro positivismo mi ha dato ed insegnato tanto fatti concreti e nn parole al vento positive e amorevoli col prossimo nn come capita a qlc di esser cattivi gretti con gli altri come la vita lo è stata con loro!! Navigare con impegno e rischio penso che sia un viaggio solitario ma con tanti compagni di viaggio che nn serve andar sulla terra ferma per incontrarli anche se con barche diverse anche tra le tempeste ci si può aiutare! E per questo ringrazio la vita di esser circondata di persone straordinarie e già è una vittoria 😉 spero di nn avervi annoiato troppo… Di nn esser troppo pesante!!! 😉 saluto e ringrazio tutti per lo spazio concessomi abbraccio Barbara e Debby e F. Perché siete lo spirito della vita di cui canta renato anche se riduttivo… Baci alla dolce ClaCla 😉 un saluto alla francia..ma solo alla dolce Vanessa 😉 kisss a tutti 😉 😉 tutti

    "Mi piace"

  68. Buonasera 🙂

    Finalmente sono venuta a prendermi la mia dose di complimenti :mrgreen:
    “Navigare, navigare” quante volte è ripetuta questa parola nel testo…un pò come dire vivere e ancora vivere. Come abbiamo già detto un messaggio positivo e un incitamento a farlo veramente.
    A volte ci ritroviamo circondati da falsità e invidie ed è difficile orientarsi, ma se le nostre intenzioni sono state trasparenti e sincere anche se ci sentiremo feriti, potremmo sempre intravedere quel pezzetto d’infinito di cui parla Renato.
    Accade che siamo feriti perchè le persone si comportano con superficialità oppure per convenienza ci voltano le spalle o ancora perchè non hanno attribuito lo stesso nostro valore a quel rapporto….magari tra questi ricordi c’è quel cuore tatuato sul petto del primo amore.
    Le nostre esperienze ci aiutano comunque ad andare avanti e a migliorarci e ogni giorno dobbiamo fare tesoro di ciò che abbiamo ricevuto.

    Buona serata a tutte 🙂
    Baci Debby…bello Sliding Doors 😉

    "Mi piace"

  69. Saluto on line forse 🙄 Maria Laura 😉

    Hai scritto un bellissimo commento…verissimo, quando dici che spesso le persone che hanno una vita difficoltosa poi riversano grettezza e cattiveria sugli altri. Poi ci sono invece quelle anime piene d’azzurro che ti sotengono e ci sono anche quando la vita con loro non è stata generosa.

    Buona notte ragazze 😉

    "Mi piace"

  70. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Che sorpresa Maria Laura che ha commentato, tra l’altro lei si collega dal cell e scrivere un commento dal tel così lungo è abbastanza complicato…
    Menomale va che ci sta lei a testimoniare che tutto ciò che dico non so solo caxxate :mrgreen: d’altronde mi conosce fin dall’asilo, idem per Barbie…e poi pensate che lavora tutta la settimana e domani che è domenica si sveglierà prestissimo perche vuole accompagnarmi a tutti i costi ad andare a fare degli esami, chi lo farebbe eh???
    Mary Santa Subito :mrgreen:
    Barbina bello il tuo commento di ieri, il cuore è il nostro motore e non solo il motore del nostro organismo ma di tutte le nostre iniziative, già spesso fingiamo di non sentire i messaggi del nostro cuore ed è un grave errore…baci Barbì!
    Vanys si quel Post che hai ricordato fu molto bello…vabbè Vanessina abbiamo capito che farai di tutto per entrare a Roma :mrgreen: Baci a te!
    Brava Stella, ammiro la tua positività, bacioni!
    E baci pure a Grazia che la vedo soddisfatta dei complimenti ricevuti :mrgreen:
    Si Cla le vecchie musicassette e pensare che ce le ho ancora 🙄 Baciotti!
    Buon sabato a tutti!

    "Mi piace"

  71. Buongiorno Blog e buon sabato!!
    Ciao Maria Laura…..anche a me è piaciuto il tuo commento 😉 verissimo quando dice che nella vita può capitare che quel faro si spegne…ecco che non riesci più a vedere la tua rotta con tanta lucidità..ma anche questo fa parte di quel Navigare….di quella Vita che Renato ormai ci racconta da tanto e tanto tempo! Un grande bacio per te cara Maria Laura 🙂
    Brava Grazia quel Navigare tante volte ripetuto….anche io lo vedo come un incitamento a vivere…a combattere…a sfidare anche le onde più alte….e soprattutto di cavalcarle quelle onde…cadendo ma con la forza di rialzarsi sempre!
    Nei nostri cuori credo che ci siano tatuati più volti da ricordare…certamente il primo amore ma anche il ricordo..il volto….di chi ci ha accompagnato nel nostro navigare…..quando Renato dice “un volto da ricordare” trovo questo passaggio molto bello, delicato e romantico, a me capita spesso di ricordare precisi momenti del passato…un pò come una fotografia che rimane li indelebile nel tempo…..e nel nostro cuore i ricordi sono al sicuro.
    Buon sabato a tutte!!

    "Mi piace"

  72. ciaooooooooooooo bloggggg!!!!ciaoooo debbyyyyyyyyyyy!!!!
    debbyyyy nel post hai scrittoo che renatoo generosamentee contrabbandaa i suoi sogni proibitiii con chi vuol sognareee!!! ma a che sogniii proibitiii si riferiràà maiiii mi fa veniree in mentee cose sconceee ahahah!!!si sii siiiiiii è generosooo a far sognaree chi vuolee sognaree ma con cosaa contrabbandaaa??? booooooo!!! troppooo belloo che renatooo gli imprevistii li vede come curiositààààà li accoglie benee beato luiii!!! trasparente come oceano il tempo scorre su di te ma quant’è bellaaaa questa fraseeeeeeeeeeee!!!!! è troppooo poeticaaaa!!! renatooo dice di navigaree senza nostalgiaaa però perche certee voltee la nostalgia del passatooo ci bloccaaa e mica va beneeee bisognaa guardareee all’azzurrooo futuroooo!!!! barbaraaa bellooo puree il commento tuooo!!!haiii ragioneee siamo troppooo distrattii dal chiassooo attornooo a noi per sentire i battitiii del nostrooo cuoree e inveceee dovremmooo fermarciii a sentiree cosa ha da dirciiii!!!!!mi paree che nessunooo l’ascoltaaa piu al suo cuoree tuttii troppoo presii da lavoro impegniii soldii e successiiii!!!! si sii siiii debbyyy io sonooo positiva perche tanto buttarsiii giu non serve a nienteee perchee stiamoo la a croggiolarcii nel dolcee far nienteee e inveceee mi rimboccooo le manicheee e mi do da faree almeno riescooo a risolvere qualcosaaaaa!!!! vadooo a mangiareeeeeeeeeee!!!! buon pranzoooooooooo blogggggg e buon sabatooo!!!!

    "Mi piace"

  73. Buon pomeriggio e buon sabato blog 🙂
    Pepiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! Sì sì approvo…Santa immediatamente!!!! :mrgreen: e mi hai anche sbalordito veramente un bel commento chi l’avrebbe detto che avevi anche tu una vena poetica :mrgreen: anche a me è piaciuto il passaggio del faro che si spenge e non ti fa trovare la direzione giusta…complimenti pepi!!!! 😉
    E’ vero admin…dovremo ascoltare un pò di più il nostro cuore che a volte ci manda messaggi così chiari che la mente non vuole percepire 😉
    Si claudia..anche io penso che Renato ha dimostrato bene di non essere soltanto un numero, lo dimostra il fatto che dietro una persona che riesce a restare sull’onda del successo per così tanti anni c’è sicuramente sostanza 😉
    Admin!!! :mrgreen: un CD!!!! Hai ragione un bel paragone infatti a volte te la canti e te la soni ah ah ah :mrgreen:
    Salutiiiiiiiiiii blog 🙂

    "Mi piace"

  74. Buonasera blog 🙂

    arrivo tardi e resto poco 😦
    Come sono contenta di leggerti M.Laura 🙂 ricambio subito il tuo saluto 😉
    non ci annoi e devo dire che mi è piaciuto il commento 😉 sopratutto sta parte “A volte nella tempesta si spenge il faro che illumina la via e si posson perder i remi ma bisogna tener duro e con positività anche nelle oscurità della notte ci sarà un raggio di luna che ci fa giunger in acque calme” c’è sempre una luce accesa per ognuno di noi credo per cui si deve sempre navigare per trovarla.

    come sempre Barbara ci lascia dei commenti belli, su cui riflettere 😉
    navigare nel cuore, mi piacerebbe vedere come funziona, come lui ci fa provare tal o tale sentimento, come puo agire sulla nostra mente, le nostre scelte. Più che mai ascolto il mio cuore, certo non si puo scegliere sempre con il cuore ma è più il mio cuore a farmi navigare nella mia vita, sulla strada, sulle strade che ho scelto che la mente.

    Sai Debby non dubitiamo di cio che ci dici…adesso ne abbiamo la prova e non fa male :mrgreen:
    Saro con te domani cara Debby 😉

    Buon sabato sera blog 😉

    "Mi piace"

  75. Buon sabato amichette 🙂
    Una giornata tutta d’un fiato 😯 ma come posso non passare anche solo per un saluto? 🙄

    L’amicizia tua Debby e di Barbara con Maria Laura è davvero bella e rara, dovete esserne fiere…ciò che ha scritto M.Laura sul vostro rapporto e sulle persone che siete, non sfugge nemmeno qui sul blog. Penso sempre che chi finge e si discosta nei comportamenti da quello che dice, ha una strada breve davanti a se e costruisce rapporti superficiali.
    Bello il paragone del cd Debby…tante melodie a seconda dei momenti, proprio come nella vita…certo te la canti e te la soni ahah :mrgreen:
    Hai ragione Barbara, bisognerebbe ascoltare di più il cuore e invece il più delle volte ascoltiamo la parte più razionale di noi. Riuscire ad ascoltare il cuore ogni tanto fa bene anche a dimenticare o staccarsi dai conflitti con gli altri e così può risultare più facile persino perdonare e ritrovare serenità.

    Buona serata a tutte, un abbraccio!
    Ciao Debby…smack 🙂

    "Mi piace"

  76. Buonasera Blog!!
    Ah ah Stella eh chissà quali sono i sogni proibiti de Renatino nostro :mrgreen: immaginiamo ah ah :mrgreen:
    Eh non so che se baratta a sto giro……ma come ha detto Debby lui generosamente se contrabbanda pure sti sogni….e sognamo va :mrgreen:
    Dunque ho riletto ancora il tuo post Debby
    “Navigare finché al timone ci sei tu!!” questa tua frase esprime il senso dell’intera canzone e io penso che nel mare e nelle tempeste della vita non si può navigare senza conoscere a fondo se stessi perchè come dire senza una rotta precisa qualsiasi vento sarebbe sempre sfavorevole al nostro navigare!
    Poi penso che Renato ci sproni anche in un’altra direzione…questo testo si rivolge anche a tutti quelli che vivono senza il vento delle emozioni e della libertà perchè troppo imprigionati e chiusi dentro i famosi paleobarattoli…dove tanti recitano solo un copione.
    Il Navigare che ci canta il nostro Renato per me è sinonimo di libertà totale anche se poi nella vita di tutti i giorni non è così facile…lasciare quegli ormeggi!
    Buona serata!
    Debby un abbraccio 😉

    "Mi piace"

  77. Buona domenica Blog!
    Debby un abbraccio grande per te!
    Riascoltando questa canzone..pensavo che Renato non le canta davvero mai queste…mi riferisco anche a “Ci tira la vita” e le altre che abbiamo commentato di recente…un’altra bellissima che io non ho mai sentito live è ” Niente” che trovo invece bellissima ….beh è un vero peccato!!
    Barbara hai ragione..il cuore dovrebbe essere il motore di tutto…del resto ogni emozione parte di li..insomma passa tutto dal cuore..ma chissà perchè invece è così difficile ascoltare solo lui?
    Buona domenicaaaa

    "Mi piace"

  78. ciaoooo blogggggggggggggggg!!! ciaoooo debbyyyyyyyyyyyyyy!!!!
    questooo navigareee dellaa vitaaa che ci porta in tanti portiii in tantii postiii a incontraree nuova e vecchiaaa gentee c’è chi scendee e chi sale dallee nostree barcheee speranzoseeeeeeeeeee!!!!
    ciaoooo blogggg sonooo solo passata a salutarvii perche mi sonoo alzataaa tardissimooo e sto uscendooooooooo!!!!!
    buona domenica blogggggggggggggggggggg!!!!!!

    "Mi piace"

  79. Buona sera a tutti 😉 grazie dei complimenti nn me lo aspettavo!! Vi ho letto e dico che qui c’e cuore e cervello siete tutti persone speciali 😉 Barby t’ho stupito?! 😉 un saluto particolare a Grazia e la sua splendida famiglia 😉 nn che t’avessi dimentica;-) ma fatico a scriver e devo dire che ti si legge con piacere un abbraccio a tutto il blog 😉

    "Mi piace"

  80. Buona domenica blog!
    In questi ultimi giorni sono sempre in ritardo 😕

    Navigare…e portarsi in mare aperto, cioè vivere con coraggio e azzardare qualche cambiamento per ritorvarsi. Sembra facile fare questo ma spesso ci ritroviamo nell’indecisione totale e allora penso che tante volte per svariati motivi navighiamo restando sempre vicino alla riva e ci ritroviamo insoddisfatti. Ciò che conta veramente è conoscersi a fondo, interrogarsi sulle inquietudini ed avere il coraggio di affrontare le risposte anche quando non ci piacciono, solo così saremo al timone della nostra barca.

    Ciao Maria Laura, un bacio 😉
    Un abbraccio a tutte voi e uno grande per la mia anima gemella 😉

    "Mi piace"

  81. Buonasera Blog!
    Passo per un saluto serale….
    C’è chi resta e chi va….beh anche questa frase è più che mai vera..
    Nel nostro Navigare c’è sempre qualcuno che resta accanto a noi..qualcun altro che va…..beh anche questo fa parte della vita….e tra questi magari ci sono poi quei volti da ricordare….
    Un testo davvero pieno di speranza…e soprattutto molto positivo…e l’insegnamento di Renato è ancora una volta prezioso…perchè è vero che nella vita bisognerebbe sempre navigare……senza fermarsi mai… proprio come dice lui….con sempre più azzurro negli occhi e sempre con la stessa voglia di farlo..con lo stesso entusiasmo!!
    A domani!
    Ciao Debby….un saluto a tutte!

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.