ZEROPENSIERI

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/EAvcIrcbpms" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

Come Renato stesso dice nell’intervista la sua ambiguità ci ha dato la possibilità a tutti di discutere, ma credo anche che sull’ambiguità egli ha giocato molto e gli ha consentito di arrivare al successo perlomeno quello degli esordi.

Ambiguità e sincerità diventano una favola, io credo che sia vero che in fondo in ognuno di noi ci sia un lato ambiguo.

Renato sarcasticamente dice che dall’uomo ha imparato le guerre, le epidemie, il razzismo, la carestia, le violenze…eh già perché è l’uomo stesso ad aver rovinato un mondo che sarebbe potuto essere bellissimo e vivibile per tutti ed invece è pieno di odio e di violenza.

L’uomo moderno invece lo vede con la 24 ore, poco cambia secondo me dal passato perché in fondo l’uomo è stato sempre attratto dal potere e quindi usa ogni mezzo a sua disposizione per raggiungerlo, a volte da più soddisfazione avere il potere piuttosto che il denaro anche se le due cose poi alla fine coincidono.

Agli occhi di Renato invece la donna sta lontana anni luce dall’uomo, direttamente su un’altra galassia.

Anche secondo me ci sono profonde differenze tra l’uomo e la donna anche perché sono gli esseri di sesso maschile che maggiormente hanno reso questo mondo un inferno, che hanno governato nazioni, hanno scatenato guerre terribili, e compiono atroci atti di violenza.

Forse la donna è un po’ cambiata rispetto a quelle del passato perché ad oggi ci sono anche molte donne che sono attratte dal successo, dai soldi facili e dal potere.

Oltre a commentare le risposte di Renato, invito anche voi a rispondere alle stesse domande.

 

81 pensieri riguardo “ZEROPENSIERI”

  1. Buona settimana 🙂

    Altri Zeropensieri da commentare cara Debby. L’intervista la vedrò dopo, intanto come sempre bel post, pieno di spunti.
    Il pensiero che Renato ha della donna è più lusinghiero rispetto a quello dell’uomo e in tante interviste lo ha confermato..un pò meno nelle canzoni :mrgreen:
    Come dimenticare gli esordi ambigui di Renato…i suoi detrattori gliene hanno fatto una colpa, senza capire che oltre a quell’aspetto c’era un talento immenso.

    Un abbraccio…smack Debby 🙂

    "Mi piace"

  2. Buongiorno blog 🙂

    l’ambiguita…certo che Renato ne ha giocato come dici Debby e forse ghi ha permesso di conquistare un pubblico molto diverso, un pubblico fatto di tutti.
    Devo dirvi che quando ho presentato Renato alla mia migliore amica, l’ha amato in parte per la sua ambiguità. Lei è attirata da persone strane 🙄 di cui faccio parte :mrgreen: tutto cio per dire che capisco perchè Renato è stato amato ai suoi esordi usando quell’ambiguita. Devo ammettere che anche a me è piaciuto questo suo lato 😳

    come Grazia l’intervista dovro guardarla più tardi .

    Perchè Renato ci rende orribili nelle sue canzoni e affascinanti, bellissime nelle sue interviste 🙄 :mrgreen:

    Buona giornata, buona settimana, baci blog 😉

    "Mi piace"

  3. ciaoooo bloggggg!!!!ciaooooo debbyyyyy!!!!! buon lunediiiiiiii!!!!
    troppooo carinaaa quest’intervistaa mi piaceeee!!!!e quantiii spuntii ci da per parlareee!!!!debbyyy ci giriii le stesse domandeee a noi beeee ci devo pensare a cosa rispondereeeee!!!!intantooo possooo diree che la pensoo come te e cioèè che renatoo sull’ambiguità ci ha giocaro eccomeeeee e gli è servitaaa per farsi notaree di piu e averee successoooo!!!!è vero che tuttiii ne hannooo discussooo ma a lui ha fattooo comodooo in un certo sensoooo!!!! si sii siiiii li dicee che le donnee stannooo lontaneee anniii luce dagli uominiii poi nelleee canzoniii le distruggeee ahah!!!comunqueee sonooo troppoo diversiii uominii e donneee e i primiii stanno a cacciaaa di poteree e soldiii e per questooo dannooo il via a guerreee e stermini da sempreeee!!!!!
    ci stannooo un saccooo di coseee da direee perchee renatooo in soli due minuti e qualcosaa d’intervistaaa apreee discorsiii per milleee riflessioniiii!!!!
    ciaooooooooooo blogggggggggggggggg!!!!

    "Mi piace"

  4. Buongiorno Blog!!!
    Ciao Debbyyy
    Bene mi piacciono sempre le interviste di Renatino nostro…questa poi devo dire che non la ricordo..forse non l’ho proprio mai vista per cui tanto meglio sarà un piacere commentarla e rispondere alle domande.
    Faro tutto dopo perchè qua sto in gabbia 👿 che manco mi posso collegare a momenti..ma ho letto il Post e come sempre leggo già tante cose interessanti!!
    A più tardi!!!

    "Mi piace"

  5. Buon zeropomeriggio a tutti…..anche io come le altre guarderò l’ intervista da casa…..spero di farlo domani…..
    Anche io penso che Renato abbia giocato molto sulla sua ambguità agli inizio della sua brillante carriera…..Se guardiamo indietro….e mi riferisco ai vechi concerti….vediamo un Renato pieno di ammiccamenti e mossettine ambigue….Lui è stato molto bravo a sfruttare tutto questo…..Naturalmente la sua bravura poi ha prevalso sui chiacchericci dei benpensanti….ma devo dire che ci ha saputo molto fare….Grande!!!
    Effettivamente Renato quando parla di noi donne ne parla sempre bene…..nelle canzoni invece…..bè lasciamo perdere. 😦
    Gli uomini hanno sempre avuto molto più potere di noi donne…..Sono convinta che se ci fossero più donne al governo il mondo sarebbe diverso….
    Ciao a presto…………
    Vi abbraccio tutte 😉
    Un grosso smakkkkkk tutto per la mia romanaccia del cuore 😉

    "Mi piace"

  6. Scusate l ‘intrusione…….ma che capelli c’ aveva……e poi sul davanti e che c’ aveva…..un bavaglio….?? 😯 ….
    Ri-ciao…..torno al mio lavoro :mrgreen:

    "Mi piace"

  7. un bavaglio 😯 :mrgreen: non si puo dire che i capelli stavano bene :mrgreen:

    l’ambiguita…quanto mi piace sta parola e la sua definizione ma non solo, mi piace l’ambiguita in genere, è qualcosa che mi affascina, che ritiene la mia attenzione….non so veramente dirvi perchè ma come lo suggera quella parola chi è ambiguo è enigmatico, incerto, è qualcosa o qualcuno con più di una “definizione”, non puo essere etichettato. E non dico tutto cio in un modo peggiorativo ma piuttosto con fascino, con una certa “invidia”, “curiosità”…non so se mi capite 🙄
    quindi il mio parere raggiunge cio che ha detto Renato, ossia che l’ambiguita affiancata alla sincerita diventa una favola. L’ambiguita ci permette di sognare, di lasciare spazio alla nostra immaginazione, di non essere prigionati di un’immagine, di inventarsi tante cose 😳

    "Mi piace"

  8. un’intervista che dura poco ma in cui ci sono tanti spunti. Ho guardato solo l’inizio sull’ambiguità per mancanza di tempo ma già è forte.
    La risposta di Renato su quel argomento è geniale…avrebbe potuto cancellare il ridere della Carra :mrgreen: per un po’ non l’avrei riconosciuta, ma ha cambiato volto 🙄 :mrgreen:

    torno alla risposta….Renato ne ha reso felici molti, infelici parecchi ma una cosa è certa, come lo dice, ne ha fatto discutere tanti. per certi era sospetto, enigmatico, discutibile, pericoloso, per altri era affascinante, incredibile, provocatorio e nuovo. E per il resto era solo Zero, il cantante, il personaggio che dava al suo genio, a tutti i suoi lati lo spazio per vivere, per esprimersi senza cercare un senso, una verità nel suo atteggiamento.
    ambiguo, diverso, perverso…..

    a più tardi, baci 😉

    "Mi piace"

  9. Buonasera blog 🙂
    Francamente non mi sono mai sentita di avere una personalità ambigua forse perchè nella mia vita ho sempre preteso o magari cercato chiarezza se mi sono trovata davanti a persone che la ostentavano, non riesco a vivere bene con i dubbi e quindi preferisco sempre chiarire. Concordo pienamente che a Renato questa ambiguità ha giocato una carta forte nella sua carriera in particolare come ha detto admin ai suoi esordi. Il Renato che invece decanta tanto queste donne nelle sue interviste e poi a volte le massacra nelle sue canzoni fa capire chiaremente la sua ambiguità sessuale, forse quella parte di se stesso che non ha mai voluto accettare veramente. Ma sono daccordo quando dice che le donne sono di un altra galassia, anche se siamo sempre state un gradino sotto gli uomini credo veramente che la donna possieda sotto certi aspetti elementi fondamentali per un mondo migliore che l’uomo non riesce a trovare in quella testolina invasa da testosterone. Insomma credo che un mondo alla pari sarebbe sicuramente più produttivo invece che comandato solo da loro. 😉
    Arrivederci blog 🙂

    "Mi piace"

  10. Buonasera al R.Z. Blog e Buon Inizio di Settimana a tutti!
    Bene siamo al completo, a parte Flamy che è ancora senza Pc anzi vi manda a dire che le manca molto il Blog, inoltre pora creatura guardando la pubblicità di quel programma che ha come sottofondo “Il maestro” si è messa pure a piangere. Bacini a lei.
    Cara Anto i capelli di Renatino non si possono proprio guardare qui, pare che ha una parrucca 😯 Se a governare ci fossero più donne cara Anto forse ci sarebbero anche meno guerre e violenze…baci a te bella toscanaccia mia!
    Baci alla strana Vanys :mrgreen: si Vanessina quella è la Carrà ai bei tempi, tante rughe fa :mrgreen:
    Ci hai chiarito che sei attratta ed incuriosita da chi è ambiguo.
    Cara Barbina pure io rispetto all’ambiguità preferisco la chiarezza, eppure molte persone si mostrano ambigue sia negli atteggiamenti che nell’aspetto come fu per Renato…smack!
    Baci baci alle due torinesi Cla e Grazia e un bacione a Stella.

    "Mi piace"

  11. Eccomi…la Carra tante rughe fa :mrgreen: che forza Debby ;*)

    voglio spiegarmi meglio sull’ambiguità….peraltro mi chiedo sempre perchè quando si parla o si pensa all’ambiguità viene sempre al primo posto l’ambiguita sessuale 🙄
    non c’è dubbio sulla domanda fatta a Renato sulla sua ambiguità, è rivolta alla sua identità sessuale…l’abbiamo già detto che lui ne ha giocato, quindi non aggiungero altro.

    Quando parlo di ambiguità non penso sempre al lato sessuale e non intendo con sta parola la mancanza di chiarezza di qualcosa o qualcuno…forse ho sbagliato nella mia definizione, nell’ambiguità io ci vedo la curiosità o meglio l’eccentricità, l’estravaganza…
    come voi mi piacciono le persone chiare come le parole o le cose ma direi che mi affascina chi sembra fuori catalogo, chi non segue tutte le regole, chi osa. lo so, mi conttradico da sola 🙄 :mrgreen:
    c’è una cosa che non sopporto 👿 le persone che non sapendo niente della vita di qualcuno/a, e più specialemente della vita intima, sessuale, dicono con facilità che lui/lei è ambiguo/a. Eppure no, la vita come lo dice la parola è intima e non deve essere raccontata a chiunque solo per soddisfare una certa curiosità malsana 👿

    buona serata blog 😉

    "Mi piace"

  12. Buonasera 🙂

    Appena ho visto il fermo immagine del video ho notato come voi i capelli di Renato 😯 vedo che per una volta Vanessa concorda con noi sull’acconciatura :mrgreen:
    Certo è che quando si parla di ambiguità, Renato è l’artista italiano più nominato. Ancora adesso dopo molti anni, la domande ed i riferimenti sulla sua ambiguità sono frequenti.
    L’ambiguità è stata la bandiera dei suoi inizi, lui stesso la esaltava per provocare e stupire…questo è stato il suo biglietto da visita e, come ha dichiarato nell’intervista, ne ha fatti felici molti e scontentati tanti.
    L’essere ambiguo non è stato solo un modo di presentarsi, ma anche la sua maniera di affrontare argomenti, facendo sempre capire di non voler essere etichettato.
    Mi sono avvicinata a Renato per le sue canzoni, ma ero altrettanto curiosa di guardarlo in ogni apparizione e quindi questo suo essere diverso m’incuriosiva e m’intrigava molto.
    Diverso è invece per quanto mi riguarda, il discorso dell’ambiguità nel privato perchè amo la chiarezza e sono d’accordo allora se ambiguità è uguale a sincerità, anche se trovo molto vero ciò che ha scritto Debby e cioè che in ognuno di noi in misura diversa c’è un lato ambiguo.
    Trovo le persone ambigue intriganti, però se si crea un rapporto stretto auspico appunto la sincerità altrimenti fatico a costruirlo e prima o dopo sbotto :mrgreen:

    Buona serata, un bacio a tutte e un saluto a Flamy 😉
    Baci Debby 🙂

    "Mi piace"

  13. Buonasera Blog!!!!
    Interessante questa intervista…..Renato in poco tempo dice davvero tante cosuccie…
    Mi ripetero inevitabilmente…..per quando riguarda l’ambiguità..intanto geniale la risposta di Renato soprattutto quanto dice che grazie all’ambiguità ne ha fatti felici molti….lo penso anche io..perchè sicuramente quel suo modo di apparire abbastanza spiazzante in qualche modo ha aiutato tante persone e fra queste c’è il mondo omosessuale al completo….perchè Renato ha contribuito con le sue canzone..con il suo modo di essere Renato Zero a sprovincializzare i costumi…a smascherare una forte ipocrisia di chi si nascondeva e non aveva il coraggio di mostrare la sua vera natura..perchè la società non lo permetteva..e chi lo faceva trovava vita dura..durissima..ecco che per questi motivi penso che la sua ambiguità ha fatto felici molte persone che in qualche modo si identificavano in lui…che probabilmente trovano in lui quel coraggio e forza che non avevano….per esprimere liberamente la loro sessualità!
    Questo accadeva agli inizi…..quando come avete detto voi Renato ha giocato con la sua ambiguià..motivo per cui poi tanti come dire gli hanno anche voltato la faccia perchè in qualche modo hanno provato un certo risentimento nei suoi confronti comunque certamente Renato è stato un gran drittone :mrgreen: perchè l’arma dell’ambiguità certamente è stata moltoooooooooooo utile a Renato perchè come ha detto Vanessa mi pare anche quello era un modo per farsi accettare un pò da tutti..da un pubblico il più vasto possibile etero e non e poi ovviamente giocare così con la propria identità sessuale creava una certa curiosa…curiosità che se vogliamo per certi versi dura ancora oggi visto che ancora oggi da più parti viene chiesto a Renato di fare outing..e ancora oggi Renato li prendi tutti in giro :mrgreen: per nun di altro :mrgreen:
    Al tempo stesso ne ha resi infelici parecchi….ossia tutti quelli che volevano vedere in Renato quello che poi di fatto non era :mrgreen: e anche questo dure ancora oggi….perchè certi Sorcani la pensano ancora così oggi! Ne abbiamo anche tanto parlato qua sul Blog…..e pure qua ci stavano persone che la pensavano così :mrgreen: abbastanza ambiguo per un fans di Renato indignarsi al solo pensiero di accostare Renato Zero alla tematica omosessuale…. direi abbastanza paradossale 🙄
    Poi in mezzo ci sono tante sfumature perchè Renato ogni tanto ce fa ancora oggi dichiarazioni ambigue :mrgreen: quindi come dire la favola continua!
    Certamente non ci sono dubbi che tante persone ne hanno discusso e ancora ne discutono :mrgreen: genialissimo pure in questa rispostaaa
    Grande Renato!
    Debby mi sono morta dal ridere ah ah ah la Carrà tante rughe fa ah ah ah poracciaaaaaaaaaaaaaaaa ah ah :mrgreen: ma è vero!!
    Renato inguardabile davvero 😯 non ho parole per abbigliamento..e capelli..nun se po guardà proprio poraccio!
    Buona serataaaaaa!!!

    "Mi piace"

  14. A me il termine ambiguo non mi è mai piaciuto….
    Debby e Barbara hanno anticipato un mio pensiero ossia che anche io preferisco la chiarezza nei rapporti……e non mi piacciono tanto le persone che sono ambigue negli atteggiamenti….nei modi di fare…..insomma nel carattere! Perchè ci sono persone che davvero fai fatica a decifrare…perchè non li capisci proprio e allora viene spontaneo dire che sono ambigue…poco trasparenti nel loro modo di rapportarsi agli altri….e allora in questo senso vedo l’ambiguità come qualcosa di negativo! Preferisco le persone limpide e cristalline…..sempre più rare oggi giorno!
    Perà quando si parla di ambiguità come ha detto Vanys si pensa subito alla sfera sessuale…ecco che qua dico ognuno è libero di essere quello che vuole…un pò come ha detto Grazia..Renato era parecchio intrigante…e forse siamo un pò tutti attratti da quello che è ambiguo. Renato era semplicemente Renato…..non mi piace nemmeno dire diverso…era ed è semplicemente una PERSONA particolare……come lo è anche ora perchè la sua natura è quella…eccentrica e un pò fuori dal comune…..
    Ovvio che in passato..conciarsi come si conciava lui…faceva scandolo questo è ovvio….e quindi la sua ambiguità veniva “etichettata” dai più.
    Sono d’accordo con Debby nel dire che probilmente esiste un lato nascosto in noi che sa di ambiguità…
    In ogni caso associo un pò anche io l’ambiguità all’essere eccentrici..un pò sopra le righe…
    Per Renato credo che ambiguità e sincerità abbiamo fatto nascere una favola anche se di fatto ragionevolmente parlando l’una esclude l’altra….però nel caso di Renato un giusto mix delle due…hanno creato una miscela esplosiva che risponde appunto al nome di RENATO ZEROOOOOOOOO!!!
    Bello sto Post…lo avrò gia scritto un miliardo di volte :mrgreen: ma è così sempre !
    Ciao Debby..ciao a tutte

    "Mi piace"

  15. Buona sera a tutto il RenatoZERO- blog 😉 😉 ho preso gusto a venirvi a trovare 😉 😉 nn posso veder l’intervista ma vi leggo con piacere!! Ammazza quanto scrivete 😉 stasera un pò di relax per me..renato compilation… 😉 nelle cuffie e vi leggo cercando di capir e siete fantastiche!! 😉 nn mi intrometto ‘mmo so ‘na vaierona 😉 (nn so scriverlo 😦 ) vi abbraccio e buona settimana un saluto grande ad Anto Grazia Vanessa Stella Flamy Claudia Barby e Debbina e stavolta ho ricordato tutti 😉 buona serata alla prossima spero presto 😉 kisss 😉

    "Mi piace"

  16. Buongiorno blog 🙂

    Ho letto qualcosa dei commenti di Claudia…sono troppo di corsa 😕
    Però è vero, dura ancora oggi questo rincorrere Renato per la sua ambiguità e lui anche ultimamente ha ribadito…fatevi i fatti vostri :mrgreen: dicendo l’esatto opposto di quello che in molti aspettavano.

    Un caro saluto a tutte 🙂 Ciao Maria Laura vieni a trovarci spesso 😉
    Un bacio Debby 🙂

    "Mi piace"

  17. ciaoooooo blogggggggggggggggg!!!! ciaoooooo debbyyyyyyyyyyyyy!!!!
    debbyyyyy la carrà tante rughe fa ahahahah!!!!!! comunqueee va bee nell’intervistaaa è chiarooo che si parlaa d’ambiguità sessualeee perciòòò statee un pò sconfinandoooo con il significatooo!!!!
    renatooo è ambiguooo e lo è sempre statooo e è stataaa pure la sua fortunaaa!!!!il discorsoo uominii e donnee è complicatooo cioèè gli uomini e le donneee non sonoo ugualiii anziii sonoo totalmentee differentiiii!!!!
    l’uomooo non ragionaaa troppooo col cuoree come ha dettooo barbaraaa troppoo testosteroneeee in testaaa ahah!!! e è attrattooo dal poteree e per questoo fin dai tempiiii primitivii da vita a guerreee per averee poteree!!!come dicii te debbyy le donnee sono un po cambiateee pure a lorooo piaccionooo poteree soldi successooo ma secondo meee sono menooo violentee degli uominiiii avrebberooo sicuramenteee comportamenti diversiiiiiiiiii!!!!! si sii siiii se ci fosserooo piu donneee a governaree il mondoo sarebbeee tuttoo piu bellooo e non lo dico perche sonooo donnaaa ma proprioo perche è cosiiii!!! è la naturaaaa!!!!
    ciaooooooooooooo blogggggggggggg!!!!!

    "Mi piace"

  18. Buongiorno Blog
    Scrivo..iconizzo :mrgreen: come fa pure Grazia e scrivere è un caos totale!!!! 👿
    Già Grazia Renatino ce mette sempre del suo per creare come dire un pò di scompiglio :mrgreen: anche questo fa parte di lui….
    Certo Stella pure quella è stata la sua Fortunaaaaaa
    Saluto Maria Lauraaaaaa ciao cara!
    A più tardi e buona giornataaaa!
    Ciao Debby!

    "Mi piace"

  19. Buongiorno blog 🙂

    Vedo che M.Laura cominicia a trovarci di più…è un piacere leggerti 😉
    Baci anche a Flamy che ci manca 😦 scusate, oggi inizion con i saluti 😆

    penso che siamo tutte d’accordo sull’ambiguità e l’uso che ne ha fatto Renato. Come dice Claudia tutto cio è Renato, non si sforza, fa parte di lui. è vero che sincerità e ambiguità non sono talmente compatibili ma con Renato è tutto possibile. Non so il vostro parere ma Renatino sembrava un po’ innervosito, stanco di queste domande sulla sua ambiguità…ha risposto con un tono duro come si dicesse “sono cosi, basta con ste domande, quelle allusioni, prendetemi come sono o andate via ❗ ” no?

    a tra poco….baci 😉

    "Mi piace"

  20. Buon Pomeriggio al R.Z. Blog!
    Ecco brava Stella facciamo un pò di chiarezza, la domanda posta a Renato è chiaramente intesa come ambiguità sessuale…baciotti!
    Quindi cara Cla non è affatto vero che l’ambiguità esclude la sincerità per cui la risposta di Renato è molto giusta, le due cose insieme sono un binomio perfetto per quanto lo riguarda, ma ciò può valere anche per la gente comune…perchè no? Baciotti!
    Cara Grazia è vero che certe ambiguità possono essere intriganti ma quando si tratta di me anche io preferisco la sincerità altrimenti prima o poi in un modo o nell’altro prima li distruggo e poi li elimino :mrgreen: Baci cara 😉
    Vanys che bello averti tutto il giorno sul blog tu sei come la benzina per le automobili :mrgreen: Vanessina mi pare di capire che ti piacciono gli anticonformisti e forse anche a te piace essere un pò anticonformista 😉 anche se purtroppo non sempre si può esserlo…Un bacio grande!
    E saluti pure a M.Laura che ce sta a pià gusto a passà sul Blog :mrgreen:
    Baci Barbina :mrgreen:

    "Mi piace"

  21. sono come la benzina 🙄 grazie 😉 sai che mi piace l’odore della benzina :mrgreen: io ti dico che è il blog ad essere per me un carburante, mette allegria nella mia giornata 🙂
    hai indovinato bene e m’hai capita come spesso 😉 è vero che amo le persone anticonformisti e mi piace esserlo ma come dici giustamente non sempre ne abbiamo la possibilità 😦

    mi piace la risposta sarcastica di Renato sull’uomo…purtroppo l’uomo ha sempre portato con lui, ovunque tutte ste “belle cose” dai tempi più remoti fino ad oggi, ha sempre fatto la guerra al suo vicino, cerca sempre di essere potente, ricco, pronto a pestare chi si trova sulla sua strada. L’uomo è un animale…infatti, se guardiamo bene, il razzismo esiste da sempre, razzismo sulla classe sociale, sul colore, sull’apparenza…tutto è diventato peggiore con gli anni 😦

    la penso come lui sull’uomo al livello mondiale, sul ruolo dell’uomo oggi nella società, nei paesi ricchi e poveri.

    a più tardi 😉

    "Mi piace"

  22. eccomi 🙂
    che rappresenta l’uomo 😕 penso che ci sono due risposte, una al livello mondiale, sul ruolo dell’uomo nella società su cui ho già dato il mio avviso
    e una al livello personale….su questo direi che ho una visione forse banale, comune e semplice nel senso che per me un’uomo rappresenta o deve/dovrebbe rappresentare la forza tranquilla, un protettore. Lo so è una visione paterna che vi do dell’uomo. Purtroppo la realtà e ben diversa ma esistono qualche raro uomo del genere. Dove vi nascondite 🙄 :mrgreen:

    sull’uomo in genere, tutti gli eventi più terribili sono stati creati da lui…ci sono tanti esempi ahimé….le guerre, le esperienze su i popoli più poveri, le arme….l’uomo deve avere un gene particolare…per citare Renato “come un’uomo puo fare tanto male”

    vi auguro in anticipo una buona serata, non saro con voi stasera
    baci blog 😉

    "Mi piace"

  23. Ciao a tutte….uffa stamani avevo cominciato a commentare ma mi si è bloccato tutto 👿 ….quindi lo farò adesso…
    Finalmente sono nel mio zeroappartamento ed ho potuto ascoltare con calma l’ intervista….
    L’ ambiguità sessuale….Renato ne ha fatto un buon uso….anche se oggi ribadisce spesso il concetto che ha ricordato Grazia……Cioè fatevi i c*** vostri….
    L’ uomo lo ha descritto veramente male….e come dargli torto….l’ uomo sta distruggendo pian piano il pianeta..il nucleare….le guerre….le foreste che vengono pian piano spazzate via per far posto al cemento…le violenze….Gli interessi passano davanti a tutto….I paesi poveri, rimarranno sempre più poveri….Le guerre vengono fatte tutt’ oggi….ma anche quelle sono studiate ad arte…..si fanno in quei luoghi dove ci sono grandi interessi di denaro…
    L’ uomo con la 24 ore e la calcolatrice…Bè devo dire che ultimamente anche molte donne si stanno adeguando….Molte pensano più alla carriera che alla famiglia…..Renato ama le donne vere….quelle di un tempo….appunto…..come sua madre….
    Comunque di noi donne parla sembre bene……ma nelle canzoni ce massacra…. :mrgreen:
    Una curiosità….ma che dice quello del pubblico….io pure con le cuffie non riesco a capire…..Grazie….
    Vi abbraccio…..
    Un grosso smakkkkk tutto per Debby 😉
    P.S. Un saluto a M.Laura che ogni tanto ci viene a trovare….un baciotto a Flamy….(ci manchi)

    "Mi piace"

  24. Buonasera blog 🙂
    E meno male che c’è la nostra cara Stella a rimettere tutte in riga io non volevo osare a dire la confusione che stavate facendo sull’ambiguità 🙄
    Urrà per stella!!! :mrgreen:
    L’uomo rappresenta il potere esclusivo del mondo è capace di distruggere con le guerre diventando indifferente davanti a tante morti solo per arrivare a lucrare….è un bravo adulatore di quelle povere donne che sanno ascoltare solo il loro cuore…..usa la sua forza e la trasforma in violenza sotto tutti gli aspetti….ma per fortuna esistono anche uomini capaci di amare con una dolcezza infinita che neanche una donna sarebbe capace di credergli. La donna rappresenta la maternità, la sensualità, è più debole con i sentimenti per colpa dei suoi ormoni oscillanti :mrgreen: è capace di amare profondamente….la vedo troppo tenera e con poche palle anche se qualcuna se la cava….meno male che non mi sento di questa categoria ah ah ah :mrgreen:
    Ciao a tutte e arrivederci a tutto il blog lettori compresi 🙂

    "Mi piace"

  25. Dimenticavo!!! Ammiro molto le donne in carriera e non mi piaciono quelle moscerelle che si compiangono sempre e non arrivano mai a nulla mi annoiano a morteeeeeeeeeee :mrgreen:
    Baci anche a te admin :mrgreen:

    "Mi piace"

  26. Buonasera Blog!
    Quante belle cose interessanti!
    Piccolo rewind…certo Debby…la domanda che viene posta a Renatino è esclusivamente intesa come ambiguità sessuale….credo di essermi spiegata male…..e Renato secondo me è stato un mix delle due cose…e nella sua ambiguità e sincerità un uomo sempre VERO e soprattutto se stesso!
    Poi l’ambiguità in generale…non mi piacese intesa come atteggiamento..come modo di porsi…per me è sinonimo di poca sincerità..ma non confondiamo le carte….per cui mi scuso se ho generato confusione.
    Cara Anto credo che dal pubblico venga detta la seguente frase : tutte le mamme sono vere” non so se ti riferivi a quel passaggio in particolare! Diciamo che so esperta ah ah in sto campo :mrgreen:
    Renatino è sarcasticamente vero nel descrivere l’uomo e questa bella umanità…del resto l’uomo è solo stato capace di distruggere tante cose…e agisce per due fini per soldi e per potere…siamo sempre la..
    Le guerre da che mondo è mondo vengono fatte per soldi…per sfruttare laddove è possibile…e oggi poco è cambiato…..le guerre continuano ad esistere per gli stessi motivi. Per non parlare delle carestie….razzismo e quant’altro….di violenza finche ne vuoi…..
    Il mondo è cambiato solo in peggio…..
    Renato non risparmia le brutture di cui l’uomo è arteficie….sono d’accordo con Barbara per me l’uomo è l’incarnazione del potere…della fama, della smania di conquistare sempre più successo con ogni mezzo, avido di potere se dovessi dare una definizione!
    Renato in pratica ci dice che dall’uomo non ha imparato nulla di buono…mas solo orrori!
    Anche secondo me cara Debby poco cambia dall’uomo delle 24 ore…di oggi anche lui smanioso di successo…di potere e allora come sempre ha ragione Renato quando dice evviva l’ignoranza se siete giunti fino a qui!
    Un discorso a parte merita la donna… certo Renatino quando parla di noi pare che parla di angioletti..poi nelle canzoni oleee ce massacra ma come dissi una volta secondo me…. in certe canzoni..si riferisce a una donna in particolare…..ma non all’intero genere femminile!
    Buona serataaa a tutte!!!

    "Mi piace"

  27. Buonasera zerocondominio 🙂

    La domanda posta a Renato sull’ambiguità è appunto riferita alla sua sessualità…Raffaella aggiunge anche “nel privato” e sono d’accordo con Renato quando afferma che ci deve essere sincerità e quindi verità.
    A volte è difficile quando si parla di ambiguità sessuale dire la verità per tanti motivi e credo che chiunque sia in questa situazione abbia provato questo stato di cose, ma essere se stessi è molto importante ed io apprezzo tanto le persone che si mostrano per quelle che sono.
    Renato era molto stravagante per quei tempi, ma prima ancora ai miei occhi era ambiguo ed era il suo modo di essere, bastava guardarlo.

    Parla benissimo delle donne nelle interviste e poi ci fa nere nelle canzoni :mrgreen: e su questo punto sono d’accordo con Barbara sul fatto che Renato non ha mai accettato una parte di se, quella ambigua appunto.
    Donne e uomini sono profondamente diversi… un altro modo di vedere la vita e di affrontarla. Dice che dagli uomini ha imparato le peggio cose e come dargli torto…per denaro si sono combattute guerre e sterminate popolazioni ed anche con il passare del tempo in maniera meno cruenta, almeno in alcune parti del mondo, hanno continuato imperterriti.
    Se al posto di quegli uomini ci fossero state delle donne…difficile dire cosa sarebbe accaduto, però ci sarebbe stata sicuramente meno violenza.

    Un abbraccio grande a tutte….smack Debby 🙂

    "Mi piace"

  28. Buon zerogiorno a tutte….passo di corsaaaaa…per salutarvi………
    Ringrazio intanto Claudia per avermi detto quello che ha urlato il signore del pubblico….Smakkkk
    Un abbraccio a tutte voi 😉
    Un grosso smakkkkk tutto per Debby 😉

    "Mi piace"

  29. Buongiorno Blog!
    Un passaggio veloce…
    Concordo pure io con quanto affermato da Barbara….è un argomento abbastanza delicato…però penso che per Renato sia stato abbastanza difficile accettare se stesso…..e poi in quei tempi era tutto molto più complicato…aveva gli occhi di tutti puntati addosso per cui..
    Oggi la diversità viene sbandierata ai 4 venti…e tanti si fanno pure pubblicità..le cose si sono capovolte..
    Per Renato il discorso era molto più complicato..e se da un lato la sua ambiguità forse è stata una carta vincente dal lato umano invece non credo l’abbia vissuta come una passeggiata….. e come dicevate voi il fatto che ce tratta un pò maluccio :mrgreen: è dovuto ad una non accettazione di una parte di se…peno sempre a Per non essere così……quando affrontiamo questi argomenti….
    A dopo..saluti a tutte!
    Debby ti mando un abbraccio!

    "Mi piace"

  30. Buongiorno blog 🙂

    se qualcuno venisse a leggere solo i nostri commenti senza aver guardato l’intervista o letto il post della nostra admin penserebbe che non amiamo gli uomini 👿
    tutti sti commenti mi fanno pensare ad un brano che adoro “chi” 😳 tante frase vere contenute in questa canzone che illustrano purtroppo troppo bene cio che succede nel mondo per colpa degli uomini
    “Animali solo carne, poco spirito, niente ali…..
    stanno uccidendo le favole, stanno sparando alle nuvole….
    mani armate, che di fronte all’innocenza non vi fermate, toccate il fondo,
    con pensieri che non sono di questo mondo….”

    certo che con le donne al posto degli uomini il mondo sarebbe diverso, meno violente ma esisterebbero sempre delle piccole guerre, ogni donna vorebbe il meglio per lei, per i figli quindi vivremmo in un mondo completamente differente ma meglio non so davvero 🙄 quando si vede le donne di oggi, mi viene il dubbio 😕

    buona giornata blog, a più tardi 😉

    "Mi piace"

  31. Eccomi 🙂

    la donna….come Barbara per me rappresenta la maternità, la sensualità ma anche il conforto, la comprensione, la bellezza. è la forza nascosta perchè credo che la donna è più forte dell’uomo, ha più risorse, si rialza.

    Sembra che per Renato le donne debbono essere come sua madre. non vorrei entrare in un discorso psicologico perchè non sono qualificata per questo ma come una figlia, un figlio ricerca in una donna le qualità, i gesti di sua madre. credo sentire questo da Renato…
    Renato ha una visione della donna “vecchia”, quelle donne degli anni dopo guerra che restavano a casa, si occupavano dei figli, del marito, a volte dei genitori…delle vere mamme, come mia nonna o mia madre. Ma delle donne che hanno dovuto andare a lavorare senza mai diventare una donna “uomo”, nel senso che non cercavano di prendere il posto degli uomini dimenticando nello stesso tempo il ruolo della mamma, della donna. Quelle donne per cui al primo poste c’era il ruolo di mamma prima di tutto!

    baci a tutte 😉

    "Mi piace"

  32. Rieccomi..
    e veniamo alle donne..
    Dunque Renato dice che stanno in una galassia più alta..insomma ci pone in una posizione nettamente superiore rispetto all’uomo….
    Renato fa spesso riferimenti alla sua mamma…e la penso un pò come Vanys ossia che per Renato quello è stato il suo punto di riferimento..ne parla sempre con così tanta dolcezza che ogni volta mi fa tenerezza.
    La mia visione della donna è un pò la vostra..sicuramente la donna rappresenta la maternità..la sensualità…la forza….anche il coraggio di resistere molto di più rispetto all’uomo…credo che la donna abbia dentro di se più risorse rispetto all’uomo…
    Non riesco a dire che un mondo in mano alle donne sarebbe meglio o peggio….ma sicuramente diverso…
    La questione è che domina la cultura maschilista..era così un tempo ed è così anche oggi..infatti come avete detto voi la donna fatica moltoooo di più a conquistare certe posizioni…di potere.
    Alle donne critico un pò la gelosia..e l’invidia…penso che l’uomo lo è molto meno soprattutto sul lavoro…forse è anche per questo che gli uomini fanno molto più squadra rispetto alle donne.
    Concordo nuovamente con Barbara nel dire che non ci trovo niente di male se una donna vuole fare carriera..il ruolo di madre non deve precludere la possibilità di realizzarsi anche sul lavoro…..
    La donna è….e deve essere indipendente secondo me….e nel corso degli anni per fortuna che lo è diventata!
    Buon pomeriggioooo Blog!

    "Mi piace"

  33. Buon pomeriggio al R.Z. Blog!
    Eh già cara Barbina non tutte le donne sono mosciarelle ci sono pure quelle toste che ottengono ciò che vogliono e sanno farsi rispettare…anche io ammiro molto le donne in carriera perche una non può realizzarsi solo facendo la mamma e la casalinga lo trovo alquanto deprimente anche se c’è a chi piace…diciamo che prediligo coloro che sanno ben mescolare entrambi gli aspetti. Baci!
    Anto carissima ma lo sai che neanche io avevo compreso cosa gridassero dal pubblico? E menomale che ci sta quella gran recchiona di Cla :mrgreen: quella c’ha du orecchie che so mejo de dumbo :mrgreen: la dovrebbero assumere alla Cia o in ogni caso come aiutante nelle investigazioni, sapete tante volte non riescono a comprendere le chiamate intercettate ecco chiamate a Cla, t’ho trovato pure lavoro aho :mrgreen: Baci alla mia bella toscanaccia Anto e baciotti alla recchiona :mrgreen:
    Vanys che cosa bella che hai scritto, il blog mette allegria nella tua giornata!! Si, si Vanessina esistono quegli uomini dolci, protettivi e forti, ma io non te lo dico dove si nascondono :mrgreen: cmq sono rari si 😉
    Ieri quando non c’eri ci spiavano dalla Francia 😯 non è che i tuoi datori di lavoro hanno scoperto che scrivi sul blog e ti leggono?! 😯 :mrgreen: Baci francesinaaaaaaaa!
    Cara Grazia eh già non tutti hanno il coraggio di esporsi, di mostrarsi per ciò che sono… a volte è anche la condizione lavorativa o la società in se ad impedirlo….però io come te ammiro coloro che invece riescono a mostrarsi tranquillamente per ciò che sono veramente. Baci cara 😉

    "Mi piace"

  34. Ah ah ah ah ah nooooooo Debby ti prego…..non mi puoi fare ste uscite ah ah ah gran recchiona mi sono praticamente stesa ah ah ah :mrgreen: in effetti capto parecchio anche i labbiali :mrgreen: vero Debby? ah ah :mrgreen: nun ce posso pensà……te sai a che mi riferisco..bocca mia taci come dici tu :mrgreen:
    Comunque grazie..per avermi trovato lavoro :mrgreen: ……sono giusto alla ricerca di uno nuovo……te possinoooooooooooo!!!!!!!!!!
    Pure a me il Blog mette allegriaaaaaaaaaaaaaa
    A dopo

    "Mi piace"

  35. ciaoooo blogggggggggggg!!!ciaoooo debbyyyyyyyyyyyyy!!!!
    va bee pur’iooo preferiscoo le donneee che fannoo carrieraa quella veraaa nel sensoo che magarii diventano manager di una grandee aziendaaa magariii avessiii potuto iooo mi sarebbe piaciutoo troppoooooooo!!!!!anche percheee che gusto c’è a stareee tuttooo il giornooo tra pappa e pannoliniiii???????ci vuoleee pure dell’altrooo secondooo me!!!! ma lo spazioo allee donne non lo lascianooo forsee perche gli uominii sannoo che siamooo miglioriii di lorooo e secondooo me a capo di un aziendaaa in certii casii sarebbe miglioree una donna che un uomoooo!!!! non tuttiii riesconooo a mostraree la loro sessualitàà apertamentee ci stanno ancora troppiii tabu che glielo impedisconoo e poi come hai detto te debbyyy in certii posti di lavorooo un transessualee o un omosessuale dichiaratooo non verrebbero mai accettatiiiiii stiamoo ancora lontani dal giornoo in cui saremo proprioo tuttiii ugualiii!!!non accettanoo le donne figuriamoci tutto il restooooo!!!!
    mammaaa mia claudiaa neanch’ioo avevo capitoo che gridavaa quella dal pubblicooo ma come hai fatto a capireee???????????
    barbaraaa ahah grazieee per l’urrà per me sei troppooo gentileeeeeeee!!! barbaraaa hai detto troppooo beneee cioè che l’uomo sa esseree un grande adulatoree di quellee donnee che seguonoo solo il lorooo cuoree e si fanno imbambolaree e poii sa esseree spregiudicatooo nelle guerree per avereee potereeee!!!! le donnee sanno essere moltoo piu sensibilii anche se pure fra le donne ci stannooo le str…………….. ahah!!!
    ciaoooooooooooo blogggggggggggggggggggggggggggg!!!!!

    "Mi piace"

  36. Buonasera blog 🙂
    Non sono mai riuscita a capire perchè Renato abbia giocato così tanto su questa sua ambiguità sessuale quando è sempre stato chiaro a tutti quali erano i suoi gusti personali, ai suoi esordi ciò gli è servito per costruire quella sua aria scandalosa che sortiva i suoi effetti per i tempi che erano, ma poi mantenere questa posizione per difendere la sua personalità conflittuale cercando di ridare una “ripulita” alla sua immagine francamente mi lascia perplessa e mi fa pensare quasi ad una ambiguità psicologica. In fondo come sorcina non mi è mai fregato niente dei suoi gusti sessuali ho amato le sue canzoni l’artista che è stato e che tutt’ora è. Ovviamente resta un mio pensiero personale poi ognuno è libero di scegliere cosa mettere al bando della propria vita. Ritornando invece sul discorso dell’ambiguità personale, è un lato caratteriale che mi ha sempre spaventato in amore, mi è capitato di incontrare persone così ma non hanno fatto parte della mia vita perchè ho sempre avuto la sensazione che non erano vere nel proprio animo, ma è pur vero che questo continuo fuggire da se stessi cercando di far interpretare agli altri quello che non siamo veramente può essere fonte di attrazione, ma in un certo senso anche una pesca pericolosa perchè l’ambiguo può confonderti le idee e farti ritrovare nel caos quando sparisce.
    Hai ragione cla cla la donna deve cercare sempre di rendersi indipendente soprattutto in questi tempi così difficili e poi abbiamo faticato così tanto per questa indipendenza teniamocela ben stretta 😉
    Cara Vanys a parte uomini e donne per creare un mondo migliore come tante volte menzionato nel nostro blog credo proprio che ci vorrebbe una potente bacchetta magica perchè credo fermamente che il peggio lo abbiamo già creato 😉
    Arrivederci al blog e ai nostri lettori 🙂

    "Mi piace"

  37. Admin!!! 😯
    Ma che ci dici della bustarella con proiettile inviata al tuo splendido Alemanno :mrgreen: sarai in pensiero facci sapere al più presto :mrgreen:
    non è per caso che ti sei recata al campidoglio!!!! :mrgreen:
    ciaooooooooooooooo

    "Mi piace"

  38. Buonasera a tutte 🙂
    Oggi non sono quasi riuscita a leggervi 😦
    Il discorso sull’ambiguità è abbastanza complesso, nemmeno io ho i requisiti per parlarne da persona informata, ma concordo con quanto avete scritto…la nostra società ancora tuttora in prevalenza non riesce ad accettare qualcuno che è “diverso” dai più, così per queste persone diventa difficile essere accettati. Sotto questo aspetto non ho mai avuto pregiudizi e quando mi sono imbattuta in queste “diversità” mi è capitato di scoprire un universo di sensibilità non comune, invece se mi dovesse accadere in amore, la penso come Barbara, ne sarei spaventata perchè temo la poca chiarezza e non credo che arriverei a costruire un legame.
    Voglio precisare di aver usato il termine “diverso” solo per farmi comprendere 😉
    Effettivamente Renato parla spesso di sua madre che credo sia il suo modello di donna e mi piace quando dice che non temeva le smagliature sul seno quando lo allattava. Come voi penso che una donna possa riuscire a dedicarsi alla famiglia e nel contempo realizzarsi anche al di fuori e quando una donna è adulta, la prima cosa che deve cercare di raggiungere è la propria indipendenza.

    Claudia ahah…oggi non riuscivo a scrivere, ma ho pensato che udito :mrgreen:
    Buona serata a tutte…baci!
    Ciao Debby…sotto casa di Giannino 🙄 :mrgreen:

    "Mi piace"

  39. Buonasera Blog!
    Ah ah ragazze ma con un paio di cuffiette..e tutto volume avreste capito pure voi che diceva ah ah che poi per dirla tutta è na voce femminile :mrgreen:
    Debby tienici informata pure per Giannino tuo 😯
    Mi vedo costretta a ripetere un pò quello che avete detto….ma parto da quello che ha affermato Barbara perchè ancora una volta spesso mi è capitato di fare le sue stesse riflessioni….ossia perchè Renato abbia voluto giocare così tanto e per così tanto tempo con la sua ambiguità….
    Penso anche che se avesse cantato Mi vendo…e Triangolo in giacca e cravatta non avrebbe avuto lo stesso effetto…. tutto quello gli è servito per creare un personaggio Zero appunto…..la ripulita di cui parli tu ad un certo punto è stata necessaria perchè rischiava di diventare poi la caricatura di se stesso..e la ha perso pure un pò de gente per strada….
    Tanti hanno sempre identificato Zero con Fiacchini e vice versa e questo è stato un errore ….a me invece non è mai fregato nulla della sua sessualità…..amo l’Artista che è in lui..e mi basta questo.
    Però è innegabile che Renato ci ha messo anche tanto del suo….per destare curiosità e questo sapere e non sapere creava ancora piu curiosità ai quei tempi poi non ne parliamo… che poi però me chiedo sempre …..che cosa ci fosse da capire..più chiaro de così :mrgreen: mah 🙄
    Comunque Renato nel’intervista dice che ha tante amiche donne :mrgreen: anche tu Debby poco tempo fa ci dicesti la stessa cosa….forse Renato ce preferisce solo come amiche…meno complicazioni…..
    Concordo con tutte voi nel dire che la diversità….oggi giorno è difficile da vivere..da accettare ed è folle che certe persone siano quasi costrette a nascondersi piuttosto che vivere alla luce del sole..e anche la condizione lavorativa di cui diceva Debby può essere un limite enorme….
    L’uguagianza tra gli uomini non ci sara mai……certe discriminazioni di carattere sessuale ci saranno sempre!
    La Carra avete visto come se lo guardava a Renatino…..che pero era inguardabile in quel videoooooooooooooooooooo poraccio!
    Buona serata

    "Mi piace"

  40. Buongiorno al R.Z. Blog!
    Anima gemella mia ma quante precisazioni :mrgreen: credo che tutte ti avevamo capito benissimo, tranquilla 😉 Poi un animo nobile come il tuo non potrebbe mai esprimersi in termini offensivi.
    Cara Grazia è come dici tu perchè anche nei confronti dei diversamente abili c’è diffidenza mentre il più delle volte sono persone intelligentissime con tanto da dare….il diverso spaventa non so perchè…e poi chi lo dice che invece i diversi non siamo proprio noi? Chi stabilisce che noi altri siamo “la normalità”?
    Me lo domando sempre…Baci per te!
    Si cara Barbina pure secondo me in amore ci sono persone che vogliono apparire per quello che non sono, sicuramente può essere attraente per una donna ma poi alla fine se questa ambiguità li porta a sparire si riconsidera il tutto e non vengono più ritenute persone ambigue ed attraenti ma decisamente false e codarde! Bacissimi a te!
    Certo Cla Renato ad un certo punto è dovuto necessariamente cambiare anche perchè poi siamo entrati in un periodo storico in cui anche uno come Renato non faceva più scalpore, nessuno si scandalizzava più di niente ed anzi a quel punto il suo nuovo e sobrio look fece di nuovo discutere e creò molta curiosità intorno a lui perchè quel cambiamento radicale fece quasi più scalpore del precedente!
    Renato è stato molto intelligente nel gestire la sua carriera, ha fatto sempre la scelta giusta nel momento giusto, ed è riuscito a restare a passo con i tempi senza mai risultare ne banale, ne tantomeno scontato…nessun artista può vantare un trasformismo del genere ed una storia come la sua…baciotti Cla!
    Cara Stella, molte donne si sentono realizzate anche stando a casa tra pappe e pannolini come dici tu, e come sempre è un fatto soggettivo…io prediligo coloro che invece mantengono la loro indipendenza e continuano a vivere la loro vita perchè parliamoci chiaro prima o poi i figli crescono, escono di casa, si fanno la loro vita e ti dicono arrivederci mammina e a te cosa resta nella vita?
    Ci si ritrova all’improvviso senza grandi impegni, senza un lavoro, senza un indipendenza economica e senza una soddisfazione personale che vada oltre la famiglia….Baci!

    "Mi piace"

  41. Buongiorno..ciao Debby 🙂
    Si ho precisato non perchè dubitavo della vostra comprensione, ma perchè spesso questo termine è usato in maniera dispregiativa e allora non volevo che qualche lettore di corsa ti avesse coperto di parolacce 😉 :mrgreen:
    Cara Debby…com’è vero che Renato quando tutti ostentavano ha scelto il rigore, facendo di nuovo notizia…ogni scelta intelligentemente nel momento giusto.
    Però qui proprio non mi piaceva esteticamente 🙄
    Buon proseguimento a tutte
    Smack Debby!

    "Mi piace"

  42. Buongiorno Blog!
    Certamente Debby le scelte di Renato sono sempre state perfette….ecco lui non è mai stato Fuori tempo ma direi piuttosto sempre “Nel” tempo giusto 😉
    Certo che si anche il suo look più sobrio ha fatto discutere….Renatino ha sempre fatto parlare di se in ogni caso…
    Si è verissimo quel suo nuovo look che nessuno si aspettava , perchè appunto Renato era il simbolo della eccentricità……vederlo poi in total black creò altra curiosità ancora maggiore..
    Si si lui sempre intelligente ha studiato ogni mossa…..sempre unico e originale e ancora oggi ci stupisce sempre eh…..
    Debby la tua domandona è piu che lecita…nessuno può stabilire cosa sia normale o no……. non si può e nemmeno che noi altri siamo la normalità! Siamo persone e basta..ognuna con le sue sfaccettature……e nessuno dovrebbe essere etichettato…..ma come detto tante volte ci sono troppe discriminazioni ovuqnue!
    Grazia manco a me qua me piaceva Renatino…troppo impostato poi…per niente naturale!
    Baci Debby e saluti a tutte!

    "Mi piace"

  43. Un saluto carissimo a Cla e Grazia 😉

    Vorrei informarvi che è stata già posticipata l’uscita del Dvd del Sei Zero e chissà quante vole mo la posticipa eh 🙄
    Cmq il Dvd dovrebbe uscire il 10 Maggio 2011 e conterrà appunto 3 Dvd in edizione limitata…
    Ed ora ve lo posso dire va 🙄 ricordate che vi accennai ad una sorpresa ulteriore di cui non potevo parlare?
    Ebbene se tutto va come credo oltre ai Dvd ci sarà un Diario di ben 200 pagine che racconterà la lunga carriera di Renato, conterrà anche foto, articoli, biglietti…di tutto e di più….tra l’altro molte cose dei suoi fans …e chissà che fra quelle pagine non ci sia pure qualcosa di mio…o meglio del Blog 😉 ma nun ce sperate troppo però :mrgreen:
    In ogni caso proprio la lavorazione di questo diario sta allungando i tempi di produzione!

    "Mi piace"

  44. Buongiorno blog 🙂

    è vero che quando vi leggo mi viene l’allegria e la gioia, è il caso ancora oggi quando leggo che Claudia ha delle orecchia più importanti di quelle di Dumbo :mrgreen: almeno ha compreso 😉
    e che sollievo sapere che il sindaco stia bene 😳 :mrgreen:

    sai Debby, mi metti un po’ paura 😯 perchè propio ieri mattina, il mio capo m’ha detto di far attenzione, di non andare troppo in internet perchè tempo fa quasi tutti i siti non erano accessibili, poi tutti sono diventati raggiungibili, e m’ha fatto capire che fra poco saremo tutti spiati…quindi devo essere prudente e scrivere meno dal lavoro, ahimé 😦 ma come l’hai detto sono anticonformista, quasi una ribelle 😈 e e come vedete passo comunque.

    un diario che racconta la carriere di Renato ? troppo bello 😳 sarebbe fantastico vedere qualche estratto del blog, un bel premio per te Debby, per il tuo lavoro 😉 e un pochino per noi 😆

    "Mi piace"

  45. Concordo con tutte voi per quanto riguarda le vostre dichiarazione sulla donna e la carriera.

    Anche se non giudico nessuno e penso che ognuno è libero di scegliere la sua vita personale e professionale, la penso come Stella sulle donne che rimangono a casa fra il marito e i bimbi, a far la casalinga e la sposa. non c’è niente di male ma mi domando come si puo? personalmente, non ci vedo un fiorire né un futuro. e questo raggiunge una cosa molto giusta detto da Debby, cioe che quando i figli crescono e poi vanno a vivere la loro propia vita, la donna non ha più nulla da fare, si ritrova sola. vi posso parlarne perchè è successo a mia madre. L’ha detto lei che è stato un errore lasciare il suo lavoro più di 25 anni fa per occuparsi di suoi figli. dopo mia sorella ha smesso di lavorare, poteva farlo visto che mio padre guadagnava abbastanza denaro per tutta la famiglia. il rimpiango è arrivato dopo la separazione di miei genitori, mia madre non era indipendente al livello finanziario, è stato duro. Quindi si è resa conto del suo errore e poi quando la mia piccola sorella ha lasciato la casa, si è ritrovata da sola. Più niente gli resteva 😦 ha trovato un lavoro e da li ha riconosciuto di sentirsi meglio, più viva, più utile e che se lei avesse saputo….farebbe una scelta diversa oggi forse perchè nella società attuale è quasi necessario lavorare per una donna. Prima per essere independente perchè non si sa mai che cosa succedera, e poi perchè la vita è dura, è difficile vivere in una famiglia con un solo stipendio.
    ma tutto dipende della donna, mia madre lavora e non smettera, mie sorelle rimangono a casa…tante differenze in una sola famiglia 😆

    buon pomeriggio, baci a tutte 😉

    "Mi piace"

  46. Arieccomi :mrgreen:
    Però nun ve condondete :mrgreen: perchè io non ho orecchie come Dumbo ah ah ma piu piccole ahoooooooooo però ce sento benone :mrgreen:
    Dunque Debbyyyyyyyyyy che cosa leggo….. certo Debby che mi ricordo della sorpresa che ci hai accennatooooooooooooo beh che dire fantasticoooooooooooooooo pure un librone de ducento pagine 😯 magari ce fosse qualcosa di tuo…del nostro unico Bloggggggggggggg!
    Penso sarebbe la cosa piu bella che potremmo leggere!!!
    Baci ragazze e grazie Debby un saluto stracarinissimo anche a te 😉

    "Mi piace"

  47. Dunque allora mo aspettiamo fino al 10 di maggio…e speriamo in bene!
    A me sta cosa della edizione limitata mi mette già ansia :mrgreen: fin da adesso!
    Già me immagino..che ce tocca corre pure per i dvd….Renati ce fa sempre corre ahooooooooooo com’è sto fatto? 🙄
    Vedremoooooooooooo
    Buon pomeriggioooooooo

    "Mi piace"

  48. Buon pomeriggio blog 🙂
    Admin hai descritto benissimo quello che ho sempre pensato anche io sulla donna che lavora e riesce a far conciliare tutto perchè così costruisce il suo futuro personale per quando un giorno i figli avranno preso giustamente la loro strada e lei non si ritroverà nella solitudine degli anni che sono trascorsi 😉
    Cla Cla!!! Lo sai che tu hai le orecchie da dumbo…non dimenticare brutta spiona estiva che ascolti di nascosto e spifferi tutto quanto :mrgreen:
    Contessa!!! Con la tua nobiltà non c’è bisogno di spiegazioni :mrgreen:
    A più tardi blog 🙂

    "Mi piace"

  49. Ah ah ah Barbina che te possinooooooooooooooooooo ah ah :mrgreen: vabbè ma la l’ho fatto per amicizia ah ah la spiona che veniva dal Nord mi chiamasti ah ah :mrgreen:
    Vadoooooooooooooooo

    "Mi piace"

  50. eccomi 🙂

    mi sembra che Renato sia ossessionato dalle mamme che allattano no 🙄 e rimpianga queste donne
    “Che fine han fatto le donne? Quelle delle tenerezze e dei ragù?
    Quelle che allattano e insegnano…e non tradiscono”
    Povero Renato, cerca delle donne di un tempo fa che oggi non esistono più 😦 non è cosi strano che lui le ami solo come amiche 😳

    fatti una ragione Renatino, le donne oggi sono libere, non vogliono essere più degli oggetti :mrgreen:

    a più tardi

    "Mi piace"

  51. Eccomi 🙂 sorrido come Vanys ..
    Dunque pure a me sembra che Renato sia ossessionato da donne de altri tempi :mrgreen:
    Gia Vanys ci ha cantato pure quelle che che allattano :mrgreen: aridaje e insegnano… donne come non lo sei tu…….aridaje :mrgreen:
    Renatino sta un pò confusooooo anzi direi tanto confusoooo :mrgreen:
    Buona serata..non so se riesco a passare dopo 😦
    Debby grazie ancora per gli aggiornamenti!!!!!!!!!!
    Baci a tutte

    "Mi piace"

  52. Buonasera blog 🙂
    Neanche io sono daccordo con la concezione che Renato ha sempre avuto della donna…quella donna che ormai non esiste quasi più perchè le generazioni cambiano il mondo si evolve e questo resta un fattore naturale. Ma il cambiamento che la donna ha voluto ed ottenuto sotto certi aspetti può essere fuori dalla normalità dei nostri valori, ma ciò resta sempre un fatto personale di come evolvere nella società i propri atteggiamenti le proprie idee, ma ripeto era inevitabile e secondo me anche giusto, forse il cambiamento delle donne è stato dovuto anche dal fatto di vedere la generazione delle proprie madri aver vissuto una vita troppo piena di sacrifici e dedita solo alla famiglia. Alcuni uomini si sono adeguati a questo cambiamento oggi aiutano anche in casa con i figli una volta esisteva solo la figura patriarcale e la donna era veramente messa in secondo piano, quindi io dico viva l’evoluzione. La diversità l’ambiguità nella nostra società secondo me sarà sempre un fardello duro da portare, purtroppo non vedo ancora tutto il mondo preparato ad accettare quello per cui non siamo stati creati, ma la speranza è sempre l’ultima a morire. 😉
    Oltre alle orecchie da dumbo hai anche una bella memoria spiona del nord :mrgreen: baci 😉
    Arrivederci al blog ai nostri lettori e alla nostra admin 🙂

    "Mi piace"

  53. Buonasera 🙂

    Debby, grazie per la notizia 😉 dunque aspettiamo e speriamo :mrgreen: anche a me l’edizione limitata mette ansia 🙂 sarebbe fantastico trovare qualcosa del blog e sarebbe il giusto riconoscimento per te Debby 😉 😳
    Condivido le vostre idee sui cambiamenti delle donne…in passato sono state davvero brave a condurre e a volte a subire la loro vita familiare.
    Molte cose per fortuna sono cambiate in meglio e ogni tanto s’incontrano anche esempi opposti, cioè donne che rinunciano alla famiglia per la carriera. E’ certamente un fatto soggettivo ed è giusto che ognuno scelga la propria strada. Credo si possa conciliare lavoro e famiglia anche se quando si arriva ad alti livelli e magari si è sempre in viaggio, gestire i figli è abbastanza complicato perchè hanno bisogno di avere un punto di riferimento concreto e presente e quindi bisogna fare delle scelte.

    Debby hai ragione…non si può definire la normalità e quante volte lo abbiamo scritto qui 😉 ed è pur vero che l’amiguità è ancora un grande peso….Barbara, grazie per la nobiltà 🙄 :mrgreen:

    Un abbraccio a tutte, ciao Debby 🙂

    "Mi piace"

  54. Una piccola fermata prima di chiudere tutto…si per fortuna tutto evolve, non vorrei essere a casa tutto il giorno con i bimbi come quelle donne di un tempo fa.
    Credo che carriera e famiglia possono essere combinate nella vita di una donna ma non è sempre facile e si perde senza dubbio dei momenti di vita con i figli, sopratutto quando sono piccoli perchè come l’avete detto hanno bisogno di un punto di riferimento. io ammiro quelle donne che riescono ad avere una carriera e mamma…una volta di più penso che tutto dipende dell’educazione ricevuta….scusate vi parlero ancora di me e della mia famiglia 😆 mia nonna fin dall’adolescenza ha sempre lavorato, suoi genitori l’hanno spinto, incoraggiato a lavorare. Poi si è sposata, ha avuto sei figli e non ha mai smesso di lavorare. La vedevo correre durante la giornata dalla scuola a casa sua (e vice versa) che si troveva a qualche metro per controllare se tutto era a posto. e lei ha fatto la stessa cosa con sue figlie, le ha costretto a lavorare, sopratutto le figlie maggiori…hanno avuto un bel esempio 😉

    vabbè mi fermo qui e vi auguro una buona notte 😉

    "Mi piace"

  55. Buongiorno Blog…..
    ora non riesco a leggere con calma i vostri commenti 😦 però volevo salutarvi..
    A dopo
    Baci dalla spiona de nord :mrgreen:

    "Mi piace"

  56. Buongiorno al R.Z. Blog…
    Che tristezza…per il volontario italiano ucciso a Gaza…quanta rabbia e che ingiustizia!
    Una persona che fa del bene agli altri viene barbaramente uccisa da quegli animali…sono senza parole….

    Vanys carissima, fai molto bene a portarci esempi di vita vera, della tua famiglia, io lo apprezzo molto perchè è più credibile di tante parole e ciò che ci hai raccontato di tua madre è quello che è successo e succede ancora a molte donne…un bacio grande!
    Carissima Grazia personalmente stimo anche le donne da te citate ossia quelle che rinunciano alla famiglia per la carriera, la famiglia è sacrificio e lo sono pure i figli e la carriera è impegnativa, quindi coloro che invece di mettere al mondo dei figli infelici preferiscono evitarlo sono da ammirare…e poi non tutte abbiamo l’istinto materno c’è anche da sottolineare questo aspetto a mio parere…bacissimi per te!
    Barbina hai ragione, secondo me molte donne non hanno voluto essere come le proprie madri, perchè loro si che si sono dedicate esclusivamente alla famiglia ed oltre ai sacrifici hanno dovuto fare anche molte rinunce! Baci a Barbina la meccanica :mrgreen: anzi l’elettrauta :mrgreen:
    Cara Cla è vero!! Tu oltre alle orecchie fuori dalla norma hai pure una memoria invidiabile, te ricordi tutto!!! Beata te, io sto con i postit attaccati al muro per ricordarmi le cose :mrgreen: Baciotti!

    "Mi piace"

  57. Buongiorno blog 🙂

    Passo per un saluto veloce, come sempre quando sono in queste condizioni rileggendomi scrivo degli orrori :mrgreen:
    E’ vero Debby, non tutte le donne hanno l’sitinto materno ed è giusto che ognuna decida come meglio crede, anche perchè un figlio non deve essere una scelta egoistica e quindi molto meglio seguire altre strade, piuttosto che lasciarlo a se stesso.
    Gli esempi di Vanys sono molto veritieri e rispecchiano la vita della maggior parte delle donne attuali.

    Spiona del nord mi piace ahah e poi la nordica Cla la vedrei bene in una spy story con i suoi occhioni di ghiaccio :mrgreen:
    Buona giornata a tutte…ciao Debby 🙂

    "Mi piace"

  58. ciaoooo bloggggggggggggg!!!! ciaoooo debbyyyyyyyyyyyy!!!!
    anch’ioo ho saputoo dell’uccisione di quel ragazzo che assurdità!!!! quella gentee è veramenteee incivile!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    comunque tornandoo a noiii alloraa debbyyy leggoo che gia abbiamoo un altra data per i dvd!!!! va beee!!!!tantooo è spostata di pocoooo!!!
    troppoo bellooo il diarioo con i ricordii di una carrieraaa!!!!mi piaceee non vedo l’ora di averlo tra le maniiii!!!!renatooo ci fa sempre un saccooo di regaliii 3 dvd piu il diariooo wowwwwwwwwwwwww!!!! debbyyy si sii siiii speriamoo che ci stai pure teeee!!!!
    sonoo troppooo daccordooo con te debbyyy micaa tutteee le donne hannooo l’istintoo maternoo e infattii mi fannooo rabbia quelleee che mettonooo al mondoo i bambinii tanto per farliii e poi neanchee sono capaciii di fare le madriiii!!!guarda io ne conoscooo un saccooo e pensoo sempree a questa cosaaa!!!!! vanessaaaa belliii i tuoii raccontiii di nonnaa e madree beee ma le madrii di una voltaa non lavoravano nemmenooo cioèè dovevanoo staree a casa a accudiree i figlii e a pulireee proprioo come piacciono a renatoooo!!!poi se il maritoo le lasciavaa si trovavanooo in difficoltàà!!!! peròòò barbaraa ha ragioneee l’uomoo modernooo aiuta in casaaa!!!ci stannoo quelli che sannooo pureee cucinaree e comunquee danno una manoo alle moglii perche capiscono che una dopo il lavoro è stancaaaa!!!!!inveceee quelliii di una voltaa si mettevano subitooo in poltronaaa a leggersii il giornalee aspettavano che la cena gli veniva servitaaa perche la moglieee doveva fare quellooo!!!beee meno male che i tempi sono cambiatiii mammaa miaaa!!!
    ciaoooooooooo bloggggggggggggggggg!!!!

    "Mi piace"

  59. Nella fretta ho dimenticato di scrivere che questa notizia del volontario ucciso mi ha molto rattristata…rabbia e impotenza 😦

    A dopo…

    "Mi piace"

  60. Buon pomeriggio blog.
    E’ una vergogna un orrore questo e’
    Il risultato di queste inutili e schifose
    Guerre che creano solo morti innocenti
    In onore del vile denaro…
    Il mio pensiero piu’ caro per il nostro
    Connazionale….

    "Mi piace"

  61. Mi unisco ai vostri commenti…..si può provare solo vergogna e totale impotenza per queste guerre assurde…..
    Guerre appunto dove a rimetterci sono vittime innocenti!
    Bella umanità…

    "Mi piace"

  62. Buongiorno blog 🙂

    che brutta notizia, come tutte quelle del genere. Come ha detto Debby fa ancor più rabbia quando si tratta di volontari 👿
    illustra purtroppo troppo bene il discorso di Renato sugli uomini. Come sempre le guerre sono fatte per il denaro e altri investimenti nel paese perchè quando non c’è un interesse in un paese, i nostri dirigenti non si occupano di quei paesi e della gente che ci muore 😦 non finira mai, solo quando l’umanità avra distrutto quel pianeta.

    "Mi piace"

  63. torno al post…concordo con voi sull’instinto materno, è vero che tutte le donne non l’abbiano ed è “coraggioso” rinunciare ad avere un figlio perchè da una parte vogliono fare carriera e dall’altra parte perchè sanno bene che non ci sara tempo per i figli. è meglio che farne per poi lasciare soli giorno dopo giorno perchè conta solo il lavoro. Ci sono delle donne che fanno dei figli per egoismo, solo perchè sembra normale per una donna 🙄 ah la normalità di cui parliamo! e ci sono quelle che non vogliono avere dei figli perchè sono propio egoiste, ma nel senso “bello” della parola, sanno bene che non saranno disponibili per poter dargli una educazione adeguata….ne faccio parte 😳

    buon pomeriggio blog, baci ragazze 😉

    "Mi piace"

  64. Buonasera blog 🙂
    Admin ha detto una cosa giusta in un suo commento…chi dice che la normalità siamo noi e che invece proprio noi non siamo quei diversi!!
    Credo che in tutti noi esista un pò di ambiguità quando ci fa comodo magari quando non vogliamo far arrivare dei nostri pensieri o non vogliamo sbandierare a tutti la nostra vita, ma sicuramente questa è senz’altro una sana ambiguità. La scelta di avere dei figli ritengo che sia una cosa troppo personale da poter commentare, ogni donna deve essere libera di scegliere cosa vuole per lei ma come avete detto deve assolutamente essere consapevole che la scelta di diventare madre comporta inevitabilmente delle rinunce e tanti sacrifici ai quali quando ci troviamo di fronte possono essere fonte di problemi psicologici e di coppia, un bambino ha tante pretese e non si può pretendere che la vita non cambi o cammini da solo senza la guida di un genitore e le donne che sentono di non avere istinto materno se non mettono al mondo figli le ritengo molto intelligenti, un bambino deve nascere dall’amore e non da imposizioni societarie. 😉
    Arrivederci al blog…ai nostri lettori….e baci ad admin :mrgreen:

    "Mi piace"

  65. Buonasera Blog!
    Ho finalmente recuperato tutti i commenti…..e mi sto rilassando leggendovi 😉
    Dunque devo dire cara Barbara che anche io sono pro evoluzione femminile….ci manca pure che non fosse così. I tempi sono cambiati..tutto si è evoluto e per fortuna tante cose sono cambiate per le donne…un tempo le donne erano limitate in tutto..non è che avessero tanti margini di scelta…ora invece la donna può scegliere grazie appunto anche all’indipendenza che a fatica ha conquistato.
    La donna oggi è libera di lavorare….di fare solo la mamma di fare tutte e due le cose…insomma è molto più padrona della sua vita….come è giusto che sia!
    Come voi penso che fare solo la mamma a tempo pieno…se da un lato può dare molta gioia dall’altro con il passare degli anni i figli appunto crescono e ti salutano come ha detto Debby per cui penso sia meglio ritagliarsi un proprio spazio…..
    E poi concordo con Debby nel dire che non tutte le donne hanno l’istinto materno…e coloro che non lo sentono è inutile che vogliano fare le madri per forza…perchè poi appunto non dedicherebbero ai loro figli le dovute attenzioni…..la scelta di avere un figlio comporta una enorme responsabilità a mio avviso per cui….bisogna interrogarsi a fondo prima di prendere una decisione così importante perchè appunto crescere dei figli è impegnativo soprattutto al giorno d’oggi!
    Si si si Debby ho una buona memoria…me ricordo quasi de tutto :mrgreen: e con un buon udito :mrgreen:
    Buona serata a tutte!
    Baci Debby

    "Mi piace"

  66. Cara Debby nel tuo Post…hai scritto una cosa verissima…..ossia che l’uomo ha rovinato e sta rovinando sempre di più con le sue stesse mani il mondo in cui viviamo…..
    Questo mondo non è per niente vivibile….ce ne accorgiamo tutti nel nostro vivere quotidiano….circordanti da violenze…assurdità…..carestie..violenze..e guerre che distruggono tutto ancora di più!
    E’ sempre l’uomo che muove le fila di tutto…ed è davvero sconcertante che ancora oggi questi problemi enormi non siano ancora stati risolti…e ancora piu assurdo pensare che dietro ad ogni mossa ci siano scopi politici….di lucro e sfruttameto per alimentare altre violenze ancora….
    E’ un meccanismo che non si fermerà mai purtroppo….il mondo e l’uomo sono malati nell’anima proprio!
    Un caro saluto a tutte!

    "Mi piace"

  67. Buon sabato a tutte 🙂

    Sarebbe troppo bello e sicuramente è un’utopia pensare a come l’uomo potrebbe usare il suo ingegno senza lo scopo di lucrare vite o denaro.
    Purtoppo nel tempo invece è accaduto l’opposto, ossia l’uomo consapevole delle sue potenzialità le ha usate per rovinare il mondo che ha costruito con i risultati che ogni giorni abbiamo sotto gli occhi.
    Le donne sono state meno protagoniste nel tempo perchè in passato era proprio l’uomo a non permetterglielo ed ancora oggi in alcuni paesi è così.
    Certo tanto è cambiato, grazie a molte donne coraggiose che in silenzio o meno hanno lottato per conquistarsi un pezzo di ciò che di diritto sarebbe loro aspettato. Per questo è più che mai giusto che ogni donna scelga la sua vita senza essere giudicata in quanto donna.
    La visione che Renato ha della donna, mi arriva confusa…forse proprio per i motivi che abbiamo già citato e condivido quando dite che è in qualche maniera “antica”…anche al Seizero, quando incontrò quella coppia di sposi, disse subito a lui “guarda che il bucato te lo devi fare” :mrgreen: però gli devo riconoscere la sensibilità di aver scritto un testo come “Le mie donne” 😉
    Nell’intervista dice anche di avere molto amiche a conferma (non ce n’era bisogno) di quanto aveva detto la nostra admin 😉

    Un abbraccio a tutte e un bacione per Debby 🙂

    "Mi piace"

  68. Buongiorno!
    Sto litigando con il pc 👿 in questi giorni 👿 a dire il vero sto a litigà con tutti…..
    Chissà se Renato dedicherà ancora una canzone alle sue amiche Donne :mrgreen:
    La parte finale dell’intervista…mi fa pensare a tutti i commenti che abbiamo lasciato nel Post ” Le mie donne”
    Penso che con la sensibilità di Renato non sia molto difficile per lui avere come amiche tante Donne….e come dire fortunate ste donne che se ritrovano uno Zero come amico eh…..dice bene quando afferma di essere uno dei pochi uomini ad avere profonde amicizie con le donne….perchè credo sia abbastanza rara una amicizia tra un uomo e una donna!!
    Buon sabato a tutto il Blog!
    Mando un abbraccio alle due sorelline :mrgreen:

    "Mi piace"

  69. Grazia compaesana mia….avemo scritto la stessa cosa quasi e non ti avevo ancora letta eh 😉
    Ah ah è vero al Sei Zero disse quello a quella coppia di sposini ah ah :mrgreen:
    Renato sta come dire un pò indietro nei tempi per quanto riguarda la visione della donna….gli si è un pò fermato il tempo su questo argomento :mrgreen:
    Anche a me arriva un pò confusa la sua visione della donna…però nelle interviste come dire in un modo o nell’altro ci tratta sempre bene!
    Basta non ascoltare le canzoni e stamo a posto :mrgreen:

    "Mi piace"

  70. Buongiorno al R.Z. Blog e Buon fine settimana a tutti!!
    Eh già cara Barbie, sposarsi, fare figli, costruirsi una famiglia è oramai da anni un “imposizione” della società, cioè tutti lo fanno e quindi si deve fare, poi se decidi di restare single o di non fare figli ti guardano come un alieno! E’ diventato un pò come le feste comandate, Pasqua, Natale, Capodanno :mrgreen: Baci Barbì!
    Vanys! Tu addirittura hai già deciso che non avrai figli? Ho capito bene?
    Perchè non potresti dargli un educazione adeguata? Spiegaci meglio…baci grandi a te!
    Grazia Computer di Bordo :mrgreen: ti sei pure ricordata cosa disse Renato ai due sposini durante il Sei Zero 😯 aho ma che ve fanno magnà a Torino tanto fosforo?? :mrgreen:
    Fra te e Cla mi sembrate veramente due Pc, invidio la vostra memoria, ce l’avessi io :mrgreen:
    Baci a te, a Cla e a Stella!

    "Mi piace"

  71. Ah ah ah ah si si tanto fosforo da ste parti ah ah :mrgreen: a dire il vero mica tanto…..è proprio che semo du pc ambulanti per vocazione ah ah :mrgreen:
    Uhhh Debby brava si……è vero sei single e senza figli è vero che te guardano come se fossi un alieno….non sta scritto da nessuno parte che uno deve per forza sposarsi…avere una famiglia ecc…… ce stanno anche le convivenze dico io :mrgreen:
    L’idea che si deve fare perchè tutto lo fanno…. o la maggior parte delle persone lo fanno è una assurdità!!!! Eppure è così..proprio come hai scritto tu una inposizione …una regola comune ma non è detto che debba diventarlo per tutti eh!!
    Baci a te!!!

    "Mi piace"

  72. Buon sabato blog 🙂
    Hai ragione admin le imposizioni societarie sono la piaga dell’umanità a volte sembriamo dei robot comandati, per quanto riguarda la scelta di restare single e come quando non fai o non hai avuto figli ti guardano come un alieno perchè sembra che nella vita il rapporto di coppia deve girare solo intorno a loro, restare single è una scelta molto personale e non deve farci sentire degli alieni solo perchè alcune persone non sono in grado di gestire la loro vita se non accanto ad un altro essere umano. Per fortuna abbiamo lottato tanto per la nostra libertà per esprimere i nostri pensieri e quindi guardiamo sempre avanti fregandocene ampliamente di quei repressi che sanno soltanto guardare le vite altrui. 😉
    Un abbraccio al dumbo spiona del nord :mrgreen:
    A.A.A. Cercasi potente sonnifero disperatamente che mi faccio dormire per un mese interooooooooooooooo non dormo piùùùùùùùùùùù aiutatemeeeeeeeeeee :mrgreen:
    Arrivederci blog 🙂

    "Mi piace"

  73. ciaooooo blogggggggggggggggg!!!!ciaooooo debbyyyyy!!!!!
    debbyyy ahah sposarsiii e fare figliii è come le festee comandateee ahah m’ha fatto troppoo ridereee questo paragoneeee!!!peròò è verooo se una non si fidanzaaa e non si fa una vitaa privataaa sembra un ufoooo!!!! va be siamoo arrivateee alla conclusioneee che renatoo a paroleee ci elogiaa e nelle canzonii ci distruggeee il solito incoerentee ahah!!!si sii siiii ci convienee sentirloo parlare di noii piuttostooo che ascoltaree le canzoni che ci dedicaaa ahah!!!
    peròò è incredibileee che su due minutii di intervistaa ci ha fatto parlaree una settimanaaaa!!!! ci da sempree un saccooo di idee su cui riflettereee!!!! si sii grazia in certii paesiii la donnaa ancoraa sta messa proprioo malee lo stavooo per l’appuntoo vedendooo l’altra sera al tg non possonooo faree proprioo nienteee poverinee vivonoo in modoo assurdooo!!!! si sii siiii bravaaa barbaraaa ce ne dobbiamoo fregaree di queii repressiii che stanno sempre a guardaree e giudicaree le vite degli altriiiiiiiiiii!!!! buon pranzo bloggggggggggg!!!! e buon sabatooo a tutteeee!!!!

    "Mi piace"

  74. Ecco brava saggia Barbina ..guardiamo sempre avanti…..eh c’è tanta gente che sta solo li a guardare le vite altrui…..e poi te giudicano pure eh…..cosa peggiore non c’è perchè poi dico io la gente dovrebbe anche imparare a farsi i cavoli propri punto perchè poi non si piò mai sapere che cosa c’è dietro alla vita di una persona….e quindi sarebbe meglio le persone si facessero gli affaracci loro..per nun di altro :mrgreen:
    Barbina ma com’è che nun dormi e stai in cerca de sonnniferi potenti…poretta 😦 già te immagino guarda :mrgreen:
    Dumbo te saluta :mrgreen:

    "Mi piace"

  75. Buongiorno blog 🙂

    l’amicizia fra un’uomo e una donna è una cosa molto rara. Lo è stato ieri, lo è oggi e lo sara sempre. Solo perchè la gente, in gran parte, non pensa che sia possibile, gli sembra incredibile, falsa, pensa sempre ad’altre cose….che quell’amicizia nasconde da parte dell’uomo o della donna un’amore che non si riesce a dire. sono molti a pensare che non puo durare, che prima o poi succedera qualcosa fra i due 🙄
    non so se sarei contenta di vedere il mio amico, marito…avere un’amcizia con una donna…non parlo dell’aspetto fisico, secondo me non c’entra nulla quando si parla di un’amcizia vera…non ho mai dovuto vivere sto rapporto per il momento…credo che tutto è una questione di fiducia, e non c’è fiducia in una coppia già la partita è perduta. pero devo dirvi che mi piacerebbe avere un’amicizia profonda con un’uomo, mi sento bene con gli uomini, forse perchè amo le stesse cose come al lavoro preferisco lavorare con loro, per delle ragioni di cui abbiamo già parlato tante volte sul blog.

    per rispondere alla tua domanda Debby, te confermo di aver deciso o meglio di sapere che non avro dei figli…anche se non si deve mai dire mai, lo so dentro di me. amo i bambini, sono una zia pazzesca, adoro i figli dei miei amici e spesso i bambini cercano di me….ho questa sensazione, questa certezza non diventero madre. forse per cio che ho vissuto, perchè amo la mia libertà e perchè, lo devo ammettere, sono egoista. non voglio rinunciare alla mia vita, ai viaggi, alle serate con gli amici, allo sport…
    tutto puo cambiare nella vita, tutta la gente me lo ripete 👿 e come hai detto tu tutti ti guardano come un alieno perchè non fai come gli altri…chissa, magari mi convince ancor di più di non averne…non so che aggiungere…è cosi ❗

    buon sabato a tutte 😉

    "Mi piace"

  76. Fosforo->pesce->mare…niente de tutto questo a Torino purtroppo :mrgreen:
    Belli i vostri commenti soprattutto perchè mi fanno pensare a donne libere che pensano con la loro testa 😉
    Il discorso sulle etichette sociali è molto vero…tutti lo fanno e quindi se la maggior parte delle persone si fa una famiglia, bisogna uniformarsi e spesso non si è nemmeno consapevoli del futuro, poi ecco che si creano situazioni familiari molto difficili che scoppiano oppure vengono taciute per tanti motivi.

    Stella è vero, per due minuti d’intervista abbiamo parlarto per una settimana ma gran parte del merito non va a Renatino :mrgreen: ma alla nostra admin 😉

    Buona serata, baci!

    "Mi piace"

  77. Buonasera Blog!
    Passo a salutare…..
    Vanys ti vedo molto ben ferma sulle tue idee……
    Eh l’amicizia tra uomo e donna è molto difficile se non in rarissimi casi….poi ovvio anche questi pensieri sono sempre molto soggettivi..ognuno parla in base alla propria esperienza come è giusto che sia…
    Eh Renato si ci fa sempre tanto parlare…..ma altrettanto la nostra Admin!!!
    Gia Grazia a Torino nun ce sta niente de niente in pratica :mrgreen: povere noi!! Che bella pubblicità che facciamo alla nostra ridente città eh 😉
    Auguro una buona serata a tutte e una buona notte alla pora Barbina :mrgreen: che se deve drogà de sonniferi :mrgreen:
    Baciii

    "Mi piace"

  78. Buona domenica care amiche!
    Dunque…rivedevo il video…e ho notato che la pora Carrà de tante rughe fa come dice la nostra Debby ah ah ah se lo magnava con gli occhi a Renatino nostro :mrgreen: :mrgreen: non gli staccava gli occhi di dosso in pratica!!!!
    Renatino invece nun se pò proprio guarda con quei capelli..con quel look assurdo….troppo troppo impostato…..il sorrisetto finale poi lasciamo sta :mrgreen:
    Però adoro quando tu cara Debby ci metti queste interviste….soprattutto quando si tratta di filmati che non ho visto…..perchè rivederli ora a distanza di tempo hanno un sapore totalmente diverso e li vedi con altri occhi…
    Renato li ci dice che noi Donne stiamo direttamente su un’altra galassia…ma anche li Renatino me sembra de un’altra galassiaaaaaaaaaaaaa rispetto a oggi! :mrgreen:
    Vedendo questi video..ti rendi conto ancora di più che Renato è stato davvero un trasformista per vocazione 😉
    Buona domenica a tutte e bacetti per Debby e Barbara..smack!!!!

    "Mi piace"

  79. ciaoooo blogggggggg!!! ciaooooo debbyyyyyyyyyyyyyyy!!!!
    si sii siiiiiiiii aveteee ragioneee è meritooo puree di debbyyy se abbiamooo da parlaree una settimanaaa perche lei sceglieee sempreee le intervisteee giusteeeeeeeeeeee!!!!!
    neanchee a me mi piaceee renatooo qua con questiii capelliii che come ha detto debbyyy sembranooo una parruccaaa ahahah!!!!! si siii non è tanto naturaleeee ma è pienoo d’intervisteee dovee renatoo non è per nientee naturaleee peròòò!!!! qua era un pò bruttarellooo ahah megliooo oggiii puree se con la pancettaaaaaaaaa!!!!! beee per me esisteee l’amicizia fra uomo e donnaaa l’importanteee è che non ci sta attrazioneee da una delleee due partiii e poii se nasceee è piu bella delle amicizieeee tra donna e donnaaa almenooo non ci sta invidiaaaa ne gelosiaaa e non si litiganooo l’uomoooo ahah!!!
    si siii bravaaa graziaaa ci sta chi si sposaaa solooo per uniformarsiii e poii scoppianooo le coppie dopoo poco tempooo e magrii puree con i figliiii!!!!!per caritàààà è gente troppooo irresponsabileeeee!!!!!!
    vadooo a mangiareee versooo il maree perciò v’augurooo a tutteee buon pranzooo e buona domenicaaaaaaaaaaa!!!!!

    "Mi piace"

  80. Buonasera e in ritardo buona domenica 🙂

    L’amicizia tra uomo e donna…non ho mai potuto sperimentare questo tipo d’amicizia purtroppo, infatti ho avuto belle conoscenze con uomini, ma non vere e proprie amicizie.
    Penso che questo tipo di rapporto sia raro e proprio per questo può essere molto intenso come accade quando si creano legami stretti. La mentalità comune è quella che per forza tra un uomo ed una donna ci debba essere qualcosa che va oltre un’amicizia e quindi spesso si guarda il rapporto con diffidenza.
    Del resto, anche le amicizie vere tra persone dello stesso sesso non sono così frequenti e quante volte lo abbiamo detto qui.

    Concordo Stella…Renatino è meglio ora 😉

    Un abbraccio grande a voi e a Debby 🙂

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.