L’ASSASSINO

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/YM5D3nqPHuw" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

 

Un testo diffidente, una canzone che invita alla prudenza a non abbassare mai la guardia!

L’assassino, una delle poche canzoni in cui Renato mostra sfiducia nei confronti del prossimo ma forse anche di se stesso.

Strano binomio fra parole sospettose e musica spiritosa.

Eppure un fondo di realtà in ciò che lui dice c’è anche se vede un assassino in chiunque, non solo dentro di noi, in chi ci circonda ma addirittura nei medici.

Un testo molto cinico e sfiduciato nei confronti della società dove ognuno attenta quotidianamente alla nostra felicità, dove pure chi dovrebbe far del bene invece pensa ai propri interessi.

Una chiara esortazione a non distrarci mai!

Ma cosa voleva dire all’epoca con questa canzone il nostro Renato?

Tutti sono pronti ad insidiare la nostra felicità e addirittura c’è chi potrebbe ucciderci?

Certo è che per quanto bizzarra e a tratti umoristica possa essere questa canzone c’è comunque un fondo di verità.

Non bisogna mai fidarsi ciecamente del prossimo, neanche di coloro che all’apparenza possono sembrare persone perbene, medici stimati, amanti disinteressati, uomini innamorati, amici fidati…

Purtroppo viviamo in una società sempre più pericolosa dove la gente sta imparando a fregarsene di tutto ciò che la circonda…è la paura che si è impossessata della gente comune, ad oggi quasi più nessuno è disposto ad intervenire quando qualcun altro è in pericolo, se ne sentono talmente tante che oramai prevale lo spavento, l’indifferenza, sempre e comunque.

Tante volte abbiamo appreso fatti di cronaca avvenuti alla luce del sole, in pubblico, atrocità come stupri, omicidi, risse, liti furibonde….le persone hanno paura, hanno il terrore di rischiare la propria vita e nessuno può biasimarle perché spesso chi è intervenuto ci ha rimesso la sua stessa pelle!

Eppure se continuerà a predominare questa paura collettiva questo mondo andrà sempre peggio e le nostre città diventeranno un far west!

A voi i commenti sul brano.