SI PUO’

Ognuno di noi attraversa o ha attraversato momenti difficili, delle vere e proprie tempeste della vita…

E in quei momenti ci si sente molto soli e spesso è proprio l’istinto ad aiutarci o per chi crede Dio.

L’esperienza aiuta a non ripetere gli stessi errori, a destreggiarsi a trovare una soluzione…tocca però sempre a noi stessi trovare la forza che ognuno ha dentro quella che serve per rialzarsi…ed è quello il momento di agire nel modo più giusto.

Ancora una volta Renato ci esorta ad essere uniti perchè solo stando insieme si può vincere!

In certe situazioni serve molto coraggio….ma insieme tutto si può!

So che molti di voi attendevano un Post su questa canzone ed eccovi accontentati, vorrei che ognuno di voi esprimesse il proprio pensiero su questo brano, raccontasse le proprie esperienze ed anche il modo in cui è riuscito a reagire nei periodi più bui della vita.

Timone tutto a dritta si avvicina un tifone
In un momento la tua vita non è più tua
La barca è ingovernabile e lontana è la riva
Prego per te… Tu prega per me…
In certe situazioni siamo davvero soli ci salva quell’istinto e la carezza di Dio
Abbiamo fatto bene a incamerare esperienza
Io aiuto te, tu aiuti me
Tocca a noi rialzarci da terra ogni volta
Tocca a noi lo sai decidere la strada, il modo di proporsi
Come comportarsi, preservarsi e quando dire no
Tocca a noi tornare a casa sani e salvi
Nessuno nasce muto sordo cieco o stonato che un uomo è destinato… è la più assurda idiozia
Saremo esattamente come abbiamo vissuto
Genialità oppure meschinità
Tocca a noi cambiare il giudizio della gente
Tu vedrai ladri diventare onesti
Perchè in tempi come questi c’è bisogno d’impegnarsi, insieme vincere si può
Tocca a noi ne abbiamo già superate tante
Tocca a noi stringere i dentiripetiamoci…si può
Timone tutto a dritta il coraggio ci chiama
Nessun problema… se ci credi… si può

85 pensieri riguardo “SI PUO’”

  1. Buongiorno e buon inizio di settimana belle sorcette 🙂

    Ma ciao mia cara Debbyyy ma che bel post che ci hai regalato questa settimana…son strafelice perchè come sai è un testo che mi ha colpito sin dal primo ascolto per le verità sacrosante che dice il nostro Renatino!! Tanti tanti bacetti !!!

    è verissimo quello che dici Debby, tutti noi abbiamo attraversato e magari attraversiamo momenti difficili nella vita, magari del tutto inaspettati per tempi e modi e spesso è stato proprio il nostro istinto che ci ha indicato la strada giusta per riportare la barca in un porto sicuro…l’istinto poi è anche alimentato dalle esperienze passate che magari ci hanno fatto soffire ma che ci hanno anche forgiato e resi più avvezzi a sopravvivere alle future intemperie….

    Già il titolo della canzone quel “Si Può” racchiude tutto il senso di quello che Renato vuole comunicarrci…la voglia di combattere, di impegnarsi non solo in prima persona ma anche insieme alle persone che ci sono vicine per tirarsi fuori dai guai e tornare a vivere di nuovo pienamente…

    … a me piace un casino tutto il tersto ma intanto sottolineo due passaggi che mia hanno particolarmente colpito ossia:

    “In certe situazioni siamo davvero soli ci salva quell’istinto e la carezza di Dio”
    Nel corso della mia vita sono stato più volte travolto da un “tifone” improvviso…e devo dire che ci si sente veramente soli, nonostante il supporto della famiglia, amici, colleghi…purtroppo e per fortuna sono stato io che grazie al mio istinto ho trovato la forza di combattere e venirne fuori e poi c’è sempre stato nel mio caso quello che Renato chiama “la carezza di Dio”…in effetti ad un certo punto quando veramente mi sentivo in un baratro, senza apparente via d’uscita, dilaniato dalla Paura, guarda caso c’è sempre stato il mio “Angelo Custode” che mi ha fatto sentire la sua “presenza” infondendomi un senso di pace e serenità nel momento io cui appunto quel mio “istinto” mi aveva fatto fare delle scelte apparentemente illogiche ma che comunque tracciavano una direzione futura nuova per la mia esistenza…

    l’altra passaggio che mi ha particolarmente colpito è:

    “Saremo esattamente come abbiamo vissuto
    genialità oppure meschinità”

    In effetti alla fine della nostra esistenza, saremo esattamente come abbiamo vissuto..ossia se una persona è e rimane meschina negli anni, vuol dire che nessuna esperienza gli è stata di supporto per farla migliorare dal punto di vista umano…anzi perseverare negli stessi errori è quanto di più sbagliato ci possa essere…tutti cambiamo, ci evolviamo nel corso degli anni, a volte in positivo ma anche tante volte in negativo…nel mio caso ho fatto e continuo a fare una fatica enorme nel cercare di rimanere sempre fedele a me stesso, alla mia etica privata e professionale…ma ammetto che non è affatto facile, vista la pochezza di alcuni personaggi che ci circondano….io comunque non riesco scindere il comportamento di mic al lavoro dal comportamento del mic nella vita privata perchè sono fermamente convinto che si può avere successo nella vita pur avendo e mantenendo nel tempo sani principi morali ed etici…magari ci si mette di più..chiamiamola sana e lunga gavetta…ma i valori e non valori alla lunga vengono comunque fuori parafrasando ancora una volta Renato ALLA FINE SAREMO ESATTAMENTE COME ABBIAMO VISSUTO….

    buon proseguimento…

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blog e Buon Inizio di Settimana!!

      Mio caro Mic quando ho pensato a questo Post ho pensato anche a te perche so che lo stavi aspettando da tempo 😉

      Questo tuo commento è a dir poco bellissimo…mi ha molto affascinato!!!

      Sono d’accordo su tutte le considerazioni che hai fatto…d’altronde noi siamo il prodotto di ciò che abbiamo vissuto e di come ci siamo comportati nella vita….ed è verissimo ciò che dci ci possiamo evolvere in positivo ma anche in negativo…ad esempio a volte delle brutte esperienze ci possono far diventare ciò che non avremmo mai voluto essere!

      Molto belli i tuoi racconti personali….prosegui così perche questi Post e queste canzoni ti calzano a pennello 😉 Baciniii a te!!

      Ed oggi voglio mandare un bacio enorme a Claudiuccio mio che Sabato sera mi ha scritto per raccontarmi cose che nun ve posso raccontà 🙄 :mrgreen: mi ha tranquillizzato 😉 e ancora una volta ha dimostrato di avere piena fiducia in me….

      Grazie ancora bello mio….e ti aspetto qui sul Blog come mi hai dettoooooooo!!! Smackk!!!

      "Mi piace"

  2. Buon pranzo blog 🙂
    Bellissimo brano, molto sensibile e pronto a farci riflettere che possiamo farcela anche da soli. Mi e’ piaciuto admin che hai messo anche il testo nel post 😀 fallo sempre che e’ comodo :mrgreen:
    Io so tutto quello che Claudiuccio bello ha detto alla admin :mrgreen: spiacente ma so privilegiata io :mrgreen:
    Torno piu’ tardi per commentare il brano 😉

    "Mi piace"

    1. Il testo l’ho messo perche grazie alla Kiver Digital 👿 non se trovano brani nuovi su Youtube 👿

      Mi sembra di essere tornata indietro nel tempo…al primo anno del Blog in cui potevo mettere solo i testi!

      A Renà mi hai proprio scassato con sta storia eh 😈

      Baci Barbì :mrgreen:

      "Mi piace"

      1. Messaggio per Vanessa:

        Cara Vanys nel caso passassi a leggere sappi che da stamattina tento di inviarti una mail ma mi tornano tutte indietro 😦

        Se puoi scrivimi tu per farmi sapere come è andata…

        Baci!

        "Mi piace"

  3. Buongiorno Blog…..
    Che bel Post cara Debby….
    Testo impegnativo di quelli che fanno riflettere tantissimo su noi stessi!
    Debby questi post sono molto ultili almeno per me è così perchè mi danno modo di approfondire i testi del Cap 2 che ancora ad oggi ho ascoltato meno o meglio diciamo che ne ho fatto un ascolto piu superficiale e lo dico con rammarico eh ma è la verità invece cosi riascoltando…rileggendo il testo ho modo di riflettere e di capire anche di più.
    Certamente mi colpì subito per il testo che come al solito ci infonde coraggio e una certa positività nell’affrontare la vita da soli e non perchè se è vero che tocca a noi occuparci di noi stessi e anche vero che senza sane relazioni non saremmo niente dunque si si può vincere da soli ma anche insieme……anche se tutto tutto parte sempre e solo da noi…qualsiasi scelta …qualsiasi decisione….parte da noi stessi da nessun altro ed è giusto che sia così!
    Bellissimo commento Mic….tu dici bene..ormai i principi sani e morali non li segue più nessuno ma per fortuna qualcuno ancora si e magari ci vuole più tempo per fare qualsiasi cosa seguendo appunto certi principi però poi almeno sappiamo di avere agito con onesta e alla lunga paga……
    Tornero ovviamente a commentare il testo per bene….
    Per ora baci a tuttiiiiiiiii
    Ciao Debby e grazie!!!!

    "Mi piace"

  4. Buongiorno Blog e un bacio a Debby per questa bellissima scelta.
    Sono parecchio in difficoltà col lavoro e con il resto questa settimana ma vedrò che posso fare per lasciare un mio commento anche se sinceramente ricordare certi momenti della mia vita … non so … Certo, son passati ma il dolore che li ha accompagnati è ancora lì visibile in lontananza (nemmeno poi tanta). Vedremo che riesco a fare eh … perché la tristezza e la malinconia spesso si agganciano insieme come gli anelli di una catena e quando ne prendi uno di questi anelli immancabilmente te ne ritrovi attaccati tanti altri … e non è proprio il periodo giusto questo, forse.
    O forse parlarne potrebbe esserne una sorta di cura ? Chissà.
    Bellissimo il tuo commento Mic e son contenta che Claudio ti ha rassicurata. Non so nulla ma in qualche modo mi piace pensare che questa sia positiva anche per noi 🙂
    Un bacio a tutti.
    Vi auguro buon pomeriggio … a presto.

    "Mi piace"

    1. Ciao Lauretta….si forse tu in questo periodo avresti bisogno di Post un pò più vivaci…mannaggia…però hai detto bene a volte parlare anzi ancor meglio scrivere può essere una specie di terapia….

      In ogni caso lo dico a te ma vale per tutti….io non pretendo che voi mettiate in pubblica i vostri fatti privati o ricordi strettamente personali…ci mancherebbe altro…magari potete fare un pò come ha fatto Mic non è entrato nei particolari ma ci ha cmq raccontato come ha affrontato certi momenti difficili.

      Si dai Laurè ciò che mi ha raccontato Claudio è buono per tutti noi 🙂

      Ti mando un abbraccio!!

      E poi voglio dare un baciotto alla Salma… 🙄 ehm a Cla Cla :mrgreen:

      P.S. Brava Cla riascoltiamo un pò e cerchiamo di comprendere meglio questo Capitolo II che ci è stato dato in pasto frettolosamente dopo un indigestione del Cap. I :mrgreen:

      "Mi piace"

  5. Buonasera blog 🙂
    E’ vero in certe situazioni ci ritroviamo soli e non servono a nulla i consigli di chi con amore cerca di aiutarci a superare questo tifone che ci travolge all’improvviso. Si, e’ capitato anche a me di sentirmi molto sola, di non capire che cosa stava succedendo dentro di me ma io ho avuto la grande fortuna di rialzarmi sempre in piedi, invece c’e chi purtroppo non riesce sempre a tornare a casa sano e salvo. Questi sono inevitabilmente i percorsi della vita che ovviamente non sempre puo’ filare liscia e ci ritroviamo chi piu’ chi meno a dover affrontare gli ostacoli che ci mette davanti. Sono fermamente convinta che la vera ed unica forza si trova esclusivamente dentro di noi, ma ahime’ ci sono essere umani ai quali non scatta questo meccanismo e allora ecco che quel coraggio di andare avanti si affievolisce che la paura prende il sopravvento che la tristezza supera l’amore che ci ci circonda e ci fa sentire ancora piu’ soli. Inutile dirvi che e’ tutto sempre nella nostra testa, che tutti questi impulsi negativi siamo noi stessi a trasmetterli anche attraverso pensieri negativi facendoli ripercuotere anche a livello fisico, infatti puntuale arriva anche una profonda stanchezza la voglia di non combattere piu’. Torna un po’ in gioco il potere della mente di cui vi ho sempre parlato tanto nei post passati, lo so, non tutti sappiamo gestirlo ed allora e’ bene farci aiutare da chi all’esterno riesce meglio ad individuare i nostri problemi, senza nessuna vergogna ad ammettere che abbiamo bisogno di aiuto perche’ tutto puo’ complicarsi ancora di piu’. L’esperienza aiuta a non ripetere gli stessi errori ma non puo’ preservare le cose negative della vita che purtroppo sono strettamente legate a questo lungo cammino. Dovremmo gia’ partire con il pensiero che la vita va vissuta giorno per giorno e che passa in fretta molto piu’ in fretta di quello che si pensa e pertanto cerchiamo di stringere sempre i denti e dire: SI PUO’ 😉
    Buona serata blog 😉

    "Mi piace"

  6. buon pomeriggio e buon inizio settimana !! 🙂

    Bene sono contenta della scelta di questa canzone Debby, devo dire che anche per me il capitolo II è stato più difficile assimilarlo, un pò perchè i brani di questo capitolo sono come dire un pò più impegnativi, meno immediati di quelli del I cap. e poi perchè è uscito a pochissimi mesi di distanza dall’altro che ancora mi piaceva ascoltare.

    Nonostante questa premessa il cap. II mi piace tanto e questo brano è fra quelli che ti arriva subito , è limpido chiaro nel significato , a differenza di “Il progetto magnifico” che ci ha fatto penare tanto…, come sempre Renato ci esorta a non lasciarci sopraffare dalle difficoltà, che anche se si cade poi rialzarci SI PUO’ , certo non è sempre facile anche perchè la maggior parte delle volte il “tifone” arriva all’improvviso e allora ti sembra che la riva sia lontana e la barca/vita è ingovernabile, non è più tua , in quei terribili momenti ti sembra che non ci sia via di uscita che non riuscirai mai a farcela , poi però quasi sempre, per fortuna, l’istinto, o come dice Debby per chi crede, Dio, ci indica la strada giusta , o per lo meno la via per soffrire meno, il coraggio di andare avanti.

    Per il momento mi fermo qui…. 🙂

    Baci a tutte

    "Mi piace"

  7. Pensiero della sera…
    Non voltarti perche’ vivere e’ come scalare le montagne, non devi guardarti alle spalle altrimenti rischi le vertigini, devi andare avanti avanti e ancora avanti senza rimpiangere quello che ti sei lasciato dietro, perche’ se e’ rimasto dietro significa che non voleva accompagnarti nel tuo viaggio…. 😉
    Chissa’!! Forse a volte e’ proprio il nostro passato ad influire troppo sulle scelte del presente….

    "Mi piace"

  8. Buonasera Blog….
    Certo che leggere la Salma me fa un pò impressione..però se poi Admin me manda un misero baciotto ah ah me prendo anche della salma sempre per sta in tema ovvio :mrgreen: e poi me grattoooooooooooooo :mrgreen:
    Bello bello e saggio il tuo commento cara Barbina……
    A prestooooooo!!!!
    Buona cena a tuttiiiii!!!!

    "Mi piace"

  9. Buona settimana 🙂

    Oggi ero già passata velocemente per curiosare sulla scelta di Debby :mrgreen: bellissima devo dire, un testo importante che mi ha subito colpito e ho ascoltato parecchie volte.
    Questo testo è davvero da leggere, pieno di spunti che infondono forza e positività pur non negando che la vita non è certo una passeggiata.
    Si può…si dice che volere è potere, forse non sempre, ma provarci comunque, senza arrendersi.
    Sono fermamente convinta che tutto nella vita dipende da noi, da come riusciamo a porci davanti a ciò che si presenta. Certo non è facile per niente scegliere ed ancora di più salvarsi e ricostruire restando in piedi.
    Io aiuto te, tu aiuti me….poche semplici parole, di enorme importanza, perchè se è vero che tutto parte da noi è altrettanto vero che insieme tutto può diventare più leggero e aprirci nuovi orizzonti.
    Essere coerente e fedele ai miei valori è stato istintivo e naturale, molto più faticoso invece lottare contro la resistenza di chi avrebbe voluto che fossi quella che non ero.
    Nella mia vita, per motivi diversi, mi sono ritrovata un paio di volte in momenti veramente difficili ed ero davvero sola, non per mancanza d’amore, ma perchè ci sono situazioni nelle quali tutto appunto, dipende solo da noi. In quella solitudine ho scoperto una forza che non credevo di avere ed anche una serenità che ringrazio il cielo di avermi dato….come ha scritto Mic nel suo bellissimo commento, a volte avevo la sensazione che il mio angelo mi vegliasse o comunque mi rassicurasse sul domani, anche se vivo giorno per giorno; ora più di allora, perchè quando si incamerano esperienze si comprende davvero che certezze non ce ne sono.

    Animella anche a me piace il testo nel post :mrgreen: però accidenti che censura 🙄
    Ho letto che Claudiuccio ti ha detto cose buone e giuste :mrgreen: meno male 😉
    Vado a nanna…buona notte, baci a tutti e uno a Debby 🙂

    "Mi piace"

  10. Buongiorno belle sorcette 🙂

    ma ciaoo Debbyyy, si si ti confermo che questo post lo aspettavo da tempo, quando l’ho visto apparire ieri mattina ero contento come un bambino 🙂 grazie care debby e tanti tasnti bacetti !!!

    Bellisiimi tutti i vostri commenti care sorcette, è bello e rassicurante constatare ancora una volta come le nostre sensibilità e le nostre vite seppur così diverse in fondo si assomiglino tutte, non tanto per le esperienze/avversità inevitabilmente diverse che abbiamo fatto/affrontato durante il nostro percorso, ma per come le abbiamo risolte, in fondo questo filo che ci unisce non poteva che portarci ad amare un Artista così unico e poliedrico come Renato…ed è per me ancora oggi emozionante come il primo giorno in cui lo scelsi come compagno di strada, continuare a godere nell’ascolto delle sue poesie e stupirmi di come sia possibile che un solo esssere umano possa contenere in se così tante sfaccettature che poi in fondo non sono altro che tutte facce di una stessa medaglia ossia delll’ostinata ricerca dell’AMORE in tutte le sue poliedriche forme….

    Tornando a “Si Può”, un altro passaggio molto bello è:

    “Nessuno nasce muto sordo cieco o stonato che un uomo è destinato… è la più assurda idiozia”

    Noi tutti in effetti alla nascita siamo come un libro di pagine bianche…dove il futuro è tutto da scivere e concordo con Renatino quando afferma che dire che un uomo è destinato magari solo per giustificare certi nostri fallimenti è la più grande idiozia…ancora una volta Renato ci esorta a riappropriarci della nostra VITA ed esssere i soli registi del nostro futuro…certo non è facile soprattutto nel caso di ripetute tempeste che si accaniscono sulle nostre vite…ma non solo…il caso più emblematico per me è notare come persone (e ce ne sono davvero tante…) nate da famiglie molto molto modeste, riescano poi negli anni con onestà e passione a rivoluzionare positivamente e completamente non solo la propria esistenza ma anche ad aiutare in modo adeguato e sincero la famiglia di origine che magari li ha cresciuti con tanto tanto amore e tanto buon esempio…tesori questi di inestimabile valore ……

    buon proseguimneto di giornata…..

    "Mi piace"

  11. Buon pomeriggio blog 🙂
    Passo per quotare i commenti di Mic che trovo molto belli 😉
    Ovviamente passo più tardi per elargirvi altri miei pensieri pieni di perle preziose per farne tesoro :mrgreen: tutto ciò sempre con molta modestia :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. Buon Pomeriggio al R.Z. Blog!!

      Mic come concordo con te…credo che tutti noi per certi versi ci somigliamo perche se abbiamo scelto come compagno di vita Renatino è perche abbiamo trovato in lui le stesse caratteristiche che un pò ci somigliano….e quindi di conseguenza raccontandoci spesso ci rivediamo nei commenti dell’altro 😉

      Tutti da quel che ricordo concordate sul fatto del destino ossia che non esiste…e invece a mio parere il destino esiste eccome….certamente non può essere una scusante ai nostri fallimenti come dici tu….ma spesso puoi lottare quanto vuoi, puoi mettercela tutta per raggiungere un obiettivo eppure non ci riesci perche non eri tu il prescelto…

      Incidenti aerei una persona prende l’aereo al posto di un’altra….l’aereo cade…..muore l’altro…o in catastrofi in cui si salva una sola persona…dalle mie parti si dice:

      Se vede che non era arrivata l’ora sua…

      Insomma ci sono coincidenze nella vita incredibili…fatti inspiegabili…cose stranissime….ditemelo voi se non è destino quello!!!

      Passare in un dato momento in un determinato posto in una determinata ora e proprio a te accade quel fatto….no no io ci credo moltissimo poi certo aggiungo che il destino quando si può va anche aiutato 😉

      Baci a tutti!

      "Mi piace"

  12. Buonasera blog 🙂
    Si concordo admin con il destino, oggi piu’ che mai e tu sai anche perche’…certo e’ pur vero che forse combattendo si puo’ cambiare il destino magari di una scelta lavorativa o di amore sbagliata ma il destino inteso come fatti inevitabili esiste eccome!!
    La fede come aiuto personale, vorrei averne molta di piu’ ma conosco persone che si sono rialzate solo con essa, in particolare una mia zia alla quale e’ successo di tutto e che oggi nonostante tutto ancora vedo forza nei suoi occhi e quando la guardo e lei mi dice di questa carezza di Dio che gli e’ stata sempre vicino resto puntualmente di stucco, non so se al posto suo avrei trovato tutta quella forza in quella carezza.
    Saremo sempre tutti come abbiamo vissuto, geniali se i nostri valori non ci hanno mai abbandonato meschini se quei valori non li abbiamo mai considerati.
    Buona serata blog 🙂

    "Mi piace"

    1. Hanno fatto una domanda a Mariella Nava circa la disavventura capitata a Renato……ecco cosa ha risposto:

      Cosa ne pensa della disavventura che gli è capitata qualche giorno fa, quando è stato derubato da alcuni finti fans?
      “Un grande dolore perché è stato colpito proprio da coloro che lui ha sempre tenuto in così grande considerazione, quelli vicino allo zero. So quanto questa cosa abbia fatto soffrire Renato, che a differenza di tante star non si è mai negato al suo pubblico”.

      "Mi piace"

  13. Buonasera Blog…..quanti bei commenti che leggo soprattutto i tuoi Mic leggo molta sensibilità nei tuoi pensieri e al giorno d’oggi è difficile trovarla nelle persone…quando scrivo queste cose poi dico a me stessa mamma mia quanta fiducia che hai Claudia nelle persone…che bella idea che hai della gente in generale…ma purtroppo è cosi…oggi le relazioni tra le persone sono disastrose devo dire e spesso perchè ciascuno preso dai propri egoisimi e dunque incapaci di guardare un pù più in la……detto questo devo dire che Mic ha ragione circa il fatto che la scelta di Renato come Amico già dice qualcosa di noi e spesso quando vi leggo sono totalemente in sintonia con voi anche se non vi conosco fisicamente…
    Veniamo a questo testo e cerchiamo di rispondere alla domandona di Debby….intanto già il testo come ha detto Mic racchiude tutto….due piccole parole “Si può” beh non sempre si può bisogna essere realisti ma io ho sempre pensato che occorre fare tutto quello che è in nostro potere affinche quel si può diventi realtà…e se poi invece nonostante tutto l’impegno non ce la facciamo allora bisogna anche fare un passo indietro e non vuole dire uscire sconfitti da una situazione ma bensi avere anche la consapevolezza e il coraggio di fermarsi….spesso dico che in certe situazioni ci vuole coraggio ad andare avanti cosi come a fermarsi.
    Detto questo beh quel tifone credo che prima o poi arrivi per tutti…più o meno forte ma quando arriva non si è mai preparati e solo quando arriva ci mette alla prova per farci capire se siamo in grado di uscirne immuni attraversandolo tutto oppure no….
    Spesso siamo soli si ma credo sia anche naturale, in certe situazioni anche se ci fossero al nostro fianco tante altre persone saremmo comunque sempre soli perchè quella sensazione di confusione…di smarrimento…di rabbia e tanti altri sentimenti li proviamo solo noi e solo dentro noi dobbiamo trovare la forza per andare avanti, su questo sono d’accordo con Barbina e spesso quella forza nasce proprio dalla difficoltà che si vive….e magari non avremmo mai pensato di esser capaci di tirare fuori quella forza e invece c’è…..
    Purtroppo non ho mai trovato conforto in quella carezza di Dio e invidio un pò chi inceve sente quella carezza direi piuttosto che mi sono fidata di più del mio istinti a volte in bene a volte in male ci sta anche questo…e poi nei momenti più complicati ho sempre avuto accanto il sostegno della mia famiglia perchè so che c’è che è sempre li per appunto sostenermi,
    Diciamo che in questo ultimo anno di cose me ne sono capitate abbastanza e ad oggi mi ritrovo di nuovo a reinventarmi un altra volta per cercare di trovare una nuova strada per costruirmi un futuro e sinceramente se anni fa mi avessero detto che avrei fatto tutto quello che sto facendo li avrei presi per pazzi e invece la forza l’ho trovata dentro di me perchè credo in quello che faccio e ci sto mettendo tutta me stessa con la consapevolezza che come dicevo prima nella vita si deve sempre tentare ma se il destino si metterà di nuovo contro allora poi mi fermero anche io….
    Debby la penso come te…un destino c’è in qualche modo una sorta di disegno che certamente va anche aiutato non penso che tutto sia affidato al destino..ma se poi si arriva ad un certo punto e ti ritrovo più “contro” addosso che “pro” ecco che allora mi viene spontaneo pensare forse non è davvero destino….
    Spero di essermi spiegata..
    Ci sono tante frasi che mi piacciono in questo brano e le ha gia citate Mic….poi nei prossimi giorni mi dedico a commentare il testo….
    Per ora baci a tutteeee….ciao Debby
    Ps povero Renato che meschinità gli è toccata….ferito nel modo più meschino..maledetti e ancora maledettiiiiiii!!!

    "Mi piace"

  14. Buonasera a tutte/i

    Si , povero Renato penso che per lui sia stato più umiliante il gesto piuttosto che il valore dell’orologio, è vero lui non si è mai negato al suo pubblico , ma questi non erano il suo pubblico ma 2 delinquenti , per fortuna non troppo violenti perché la cronaca ci dice che molte volte per pochi spiccioli va a finire molto peggio,che in Renato vedevano solo il vip di turno da spennare.
    😦
    Per quanto riguarda il destino anch’io penso che purtroppo molte volte sia lui a decidere delle nostre vite , altrimenti non si spiegherebbero tante troppe coincidenze che alcune volte ti obbligano, quasi ,a passare in determinati momenti proprio su quella strada, a trovarti proprio lì in quell’istante che in un attimo ti può cambiare la vita…. è anche vero però che tocca a noi prendere in mano la nostra vita , siamo noi che dobbiamo scegliere come viverla , cercando sempre e comunque di restare fedeli ai nostri ideali , ai nostri principi , arrivando qualche volta anche a dire no a magari delle proposte che possono sembrare allettanti ma che vanno contro la nostra morale…..
    Baci a tutte/i

    "Mi piace"

  15. Buonasera 🙂

    Grazie Debby che hai riportato le parole di Mariella Nava…davvero un gesto orrendo 😦 tra l’altro in questi giorni ricorre l’anniversario della morte di Mimì e mi piace sempre ricordarla.

    Torno al post……
    ognuno di noi può scegliere, lottare, cadere e rialzarsi perchè saremo esattamente come abbiamo vissuto con i nostri valori e tutto il nostro bagaglio personale. A volte la vita può cambiarci in meglio o in peggio, ci sono persone disoneste che grazie all’esempio di altre cambiano profondamente e viceversa.
    Tuttavia sono d’accordo con te Debby, ci sono eventi ai quali non possiamo sottrarci perchè non li scegliamo, ci sono accadimenti che non possiamo prevedere ed anche se proviamo a superarli non è detto che il risultato sia positivo e allora in questo caso si parla di destino…anche da noi si dice “non era la sua ora…”. Verissimo ci sono coincidenze incredibili e inspiegabili.
    Quando Renato dice “Nessuno nasce muto sordo cieco o stonato che un uomo è destinato è la più assurda idiozia…” penso al messaggio positivo e di grande forza che comunica con queste parole e a tutte quelle persone che nascono svantaggiate e nonostante tutto ce la fanno meglio di altre.

    Un’ultima cosa…concordo, aver scelto Renato per tutti noi non è stato un caso 😉
    Un abbraccio a tutti e uno grande a Debby 🙂

    "Mi piace"

  16. Buonasera blog è tardi e io sono già sotto le coperte xche devo recuperare un po’ di sonno. Volevo però lasciarvi almeno un saluto e dire che avete detto tante cose in molte delle quali mi ritrovo anche io. Di Mic vorrei sottolineare la positività e l’ottimismo proprio invidiabili, sei fortunato sai. Sul destino non saprei. Non credo alla predestinazione ma credo molto nella volontà umana. Sono poi d’accordo con Barbina sul discorso che a volte nei momenti più bui bisogna anche accettare di farsi aiutare … Questa infatti è probabilmente l’unica cosa che farei se tornassi indietro di almeno 15 anni.
    Ora nanna. Un saluto a tutti e un bacio a Debby.

    "Mi piace"

  17. Buongiorno blog 🙂
    Sai Ivana leggendoti quando hai scritto… in determinati momenti proprio su quella strada, a trovarti proprio lì in quell’istante che in un attimo ti può cambiare la vita…tu non immagini come oggi piu’ che mai queste parole mi si sono cucite addosso per un incidente di mio marito avuto un anno fa che ha poi ha cambiato tutto il suo percorso di vita in particolare quello lavorativo, quel maledetto giorno sarebbero bastati pochi secondi in piu’ o in meno per evitare di passare su quella via proprio in quel momento…oggi in un certo senso per fortuna e’ tutto risolto anche se ha portato risvolti negativi personali e a me ha lasciato in testa proprio la convinzione che quando ti tocca ti tocca e non c’e assolutamente nulla che possa deviare quel destino maledetto. Ma come abbiamo detto l’importante e’ sempre rialzarsi in piedi e proseguire il nostro cammino anche quando dentro di te restano le paure.
    Sai Cla Cla!! Penso che spesso siamo soli anche quando siamo contornati da persone che ci vogliono bene e tentano di darci consigli, noi ascoltiamo, valutiamo, ma poi la decisione e’ ovviamente sempre nostra ed incide sulla qualita’ della nostra vita e allora saremo esattamente come abbiamo vissuto.
    Buona giornata blog 😀

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blog!

      Ovvio Barbì ho pensato a voi nel caso del destino….e di casi come quello ce ne sono tanti… troppi…a volte basterebbe qualche secondo in più o in meno per evitare un qualcosa…

      Cmq sono d’accordo con tutti i vostri commenti che reputo molto profondi, belli e interessanti…..un bacio a tutti in particolare all’animella mia!!!

      In questi giorni stavo pensando una cosa…l’anno per Renato non è cominciato nel migliore dei modi….la perdita improvvisa della voce durante un concerto che lo ha costretto a rimandare alcune date…beh non era mai successo…

      Ora è stato rapinato proprio da coloro (come ha giustamente detto Mariella Nava) che ha sempre difeso a spada tratta…da quelli che ha cantato nelle canzoni…quelli in cui nonostante tutto ha sempre creduto anche in questo brano: “Tu vedrai ladri diventare onesti perche in tempi come questi c’è bisogno di impegnarsi…vincere si può…”

      Insomma speriamo che dopo questa siano finite eh….c’è qualcuno che gliela gufa 👿

      E in tutto questo pure la Ex nuora che è andata in Tv ad infangare il suo nome e il suo ruolo di nonno… (altra cosa mai accaduta prima) tra l’altro sembra che la Signora non abbia ancora finito visto che ieri sera ha messo in piazza su Fb un commento lunghissimo…esagerato…denso di particolari…dove ancora una volta tira in ballo Renato e tutta la famiglia Fiacchini….

      Sono allibita, schifata, perplessa….mah…io non so di questo passo dove andremo a finire!!!

      "Mi piace"

      1. Ah bene! Finalmente ho ricevuto buone notizie dalla nostra Vanessina che la prossima settimana tornerà di nuovo con noi 😉

        Baci Vanys…ti ho risposto e spero che questa volta ti arrivi la mia mail 🙄

        "Mi piace"

  18. Buongiorno Belle Sorcette:-)

    ma che beelli e profondi tutti i vostri commenti 🙂 che sono stati per me motivo di ulteriore riflessione…..

    Mia cara Debbby…grazie per aver introdotto la discussione sul “Destino”…che è un argomento a me molto caro e concordo pienamente con te quando affermi che il destino non può essere una scusante ai nostri fallimenti …concordo però con te anche quando affermi che in qualche momento il destino agisce eccome se agisce sulle nostre vite …come nel caso di persone salve per miracolo nel caso di incidenti aerei…Passare in un dato momento in un determinato posto in una determinata ora e proprio a te accade quel fatto….oppure io aggiungo (e ti parlo per esperienza diretta nella mia famiglia) quando da un giorno all’altro una persona cara, la più cara che hai in quel momento (nel mio caso era mia madre) , muore dopo brevissima agonia tra le tue braccia e tu che implori i medici per essere aiutato e magari rassicurato che tutto in qualche modo si possa risolvere ed i medici che invece in ospedale ti dicono lapidari: non si può fare più nulla…e tu che ancora, con le poche forze rimaste, chiedi ai medici ….ma perchè è capitato proprio a lei? ed i medici che ti risposndono, è stata sfortunata, poteva accadere a chiunque anche ad un ragazzo giovane, si vede che era il suo destino…beh in questo caso non c’era nulla che si potesse fare per cambiare la piega che avevano preso gli eveneti e come direbbe il nostro caro Renatino “ERA TUTTO SCRITTO NEL CIELO”….il “Carrozzone” poi anche se con grande malinconia e grande grande fatica può e deve andare avanti…… però una cosa per me è certa, ossia dove per altre situazioni molto meno gravi, io posso agire, beh combatto come un leone per venirne fuori e per cambiare il corso degli eventi…magari non ci riuscirò al 100% però intanto ci ho provato e cerco di non perdere tempo prezioso della mia esistenza a piangermi continuamente addosso…devo anche dire che non si può essere (ed io non lo sono) attimista a tutti i costi..anzi capita anche a me (come a tutti) di essere malinconico, triste, pensierono..cerco solo di non trasformare questo stato esistenziale temporaneo in un modo d’essere, in un’attitudine permanente che per me è l’incupo peggiore che ci possa capitare nella vita…quindi tornando all bella canzone di Renatino, con quel “SI PUO'” io penso che lui alla fine semplicemente ci voglia spronare, nonostante tutto quello che ci possa accadere di brutto nella vita, comunque a reagire, a non semplicemente piangerci addosso perchè la vita vale sempre la pena di essere vissuta pienamente ed intensamente e dove possibile cercare di incanalare gli eventi futuri cercandoli di farli coincidere il più possibile con i nostri “progetti”….

    Ho letto anche l’intervista di Mariella Nava…certo Debby che concordo con te che per Renato questo 2014…finora non è stato proprio il massimo…poi quei due individui si sono pure spacciati per “sorcini” posso solo immaginare lontanamente quanto questo possa aver colpito e fatto soffrire il nostro Renatino…e poi stendo un velo pietoso sulla nuora…ho già scritto di lei in un mio precedente commnento e tanto basti..quella non merita nulla….

    baci ed abbracci a tutte

    "Mi piace"

    1. Meraviglioso commento Mic……..grazie per aver condiviso con noi una parte così delicata della tua vita….

      Mi son venuti i brividi a leggere di tua madre….un abbraccio grande!!!

      P.S. L’h sempre detto io che tu eri portato per questo tipo di Post 😉

      "Mi piace"

  19. Buongiorno blog !!!

    mi dispiace Barbara che le mie parole ti abbiamo ricordato un momento triste e drammatico della vostra vita 😦
    mi fa piacere,così mi sembra di aver capito, che sia comunque finita bene anche se la paura rimane, perchè queste esperienze ti segnano per sempre e ogni volta ti lasciano dentro la consapevolezza che non tutto dipende solo da noi e che bisognerebbe imparare a godersi un pò di più quelle piccole cose che ogni tanto la vita ci offre , perchè appunto basta un attimo perchè tutto cambi….. un abbraccio per te cara Barbara…. 🙂

    Si Debby , l’anno non è proprio iniziato bene per Renato , probabilmente ha attirato su di se tanta invidia considerato che a 63 anni è ancora sulla cresta dell’onda e quindi gliela gufano…..

    Ho letto anch’io questa mattina il commento della ex nuora su fb e continuo a chiedermi perchè queste cose non le risolvono in privato, mi chiedo quelle povere bimbe come possano sentirsi in mezzo a questa guerra familiare….e perchè tirare in ballo sempre il nome di Renato…
    😯

    Baci a tutte

    "Mi piace"

  20. Buonasera Blog….
    Con post come questi esce fuori il meglio di noi…le nostre vite..la nostra intimità il nostro vissuto…tutto questo è meraviglioso….
    Caro Mic che cosa potrei dirti…credo non ci siano parole ma solo un grande rispetto per il tuo commento e per la tua capacità di essere andato avanti mi sembra di capire con coraggio e determinazione da uomo…
    Un brivido l’ho provato anche io….
    Barbina beh certo per quello che vi è accaduto mi viene da dire fattalità trovarsi li quella domenica….purtroppo….in quel caso si era destino che dovesse accadere….
    Io negli ultimi tempi dico spesso a me stessa una frase ossia niente accade per caso..alle volte è difficile trovare una spiegazione quando ci accade qualcosa di negativo..ma forse si deve passare di li per andare ancora avanti…certo non consola eh…perchè una vita più senplice la vorremmo tutti ma se a volte la vita ci mette di fronte dure prove un motivo ci sarà…
    Barbina certamente siamo sempre noi che decidiamo della nostra vita…nessun altro può farlo per noi…e per questo motivo siamo esattamente come abbiamo vissuto…. raccogliamo sempre quello che abbiamo seminato nel bene e nel male….e per dirla alla Renato il destino non è nella ruota ma nelle tue mani…..
    Ecco io la penso un pò cosi ossia che i protagonisti della nostra vita siamo noi….il destino certo può influenzare certi eventi ma il timone è nelle nostre mani.
    Testo più reale non c’è….devo dire molto disarmante per semplicità e verità….quelle verità che sono spesso sotto i nostri occhi ma non le vediamo…..
    Renato nel testo parla anche dell’esperienza accumulata nel corso della vita e di conseguenza della sua importanza come fosse un paracadute a proteggerci o meglio ad aiutarci ad affrontare la vita appunto….certo l’esperienza è quello che più conta nella vita per sapersi destreggiare e spesso sono le persone che più hanno sofferto a cavarsela in qualche modo….
    La felicità passa sempre attraverso la sofferenza….
    Renato dice anche che tocca a noi sapere quando dire no…..verissimo!!!!
    Alle volte certi “no” possono salvarci…è difficile dire no la maggior parte delle persone tende a dire sempre di si….e invece è sbagliato bisogna anche saper dire di no se ci sono dei motivi validi!

    Si è vero per Renato pare l’anno della sfiga speriamo prosegua meglio…..
    Ah la signora ancora parla addirittura su Fb? Mah…mi lascia molto perplessa oltre che schifata tutto questo….
    Baci e saluti a tutti… e un saluto a Vanessa che aspettiamo!
    Ciaoooo Debbyy!!!!!

    "Mi piace"

  21. Buonasera a tutte/i

    caro Mic il tuo racconto è stato molto toccante, e purtroppo mi ci sono ritrovata dentro in pieno , avendo perso mia madre qualche anno fa per una di quelle malattie che non sempre ti lasciano scampo. Ecco quello posso dire che fu il periodo più buio e doloroso di tutta la mia vita, ed è vero che in quei momenti sei solo anche se intorno a te hai comunque persone care che condividono con te lo stesso dolore, ma devi in ogni caso trovare dentro di te la forza di reagire anche se per un pò pensi di non farcela perchè la disperazione, la rabbia, il dolore ti schiaccia …. poi secondo me c’è solo una cosa che riesce piano piano a farti risalire dal baratro ….il tempo….è lui che riesce a trasformare la tua disperazione in
    qualcosa di più sopportabile e allora ti rimangono i ricordi e la nostalgia…

    E’ vero Claudia solo passando attraverso la sofferenza o comunque le difficoltà poi riesci ad apprezzare di più quello che hai e condivido in pieno quello che dice Mic di non piangerci addosso perchè la vita è troppo breve per sprecarla…. va vissuta il più intensamente possibile nel modo più geniale che possiamo ….. lasciando da parte la meschinità …

    un bacio a tutte/i

    "Mi piace"

  22. Buonasera Blog…
    Brava Ivana il tempo…..il tempo ci dice tante cose e in certi casi può placare certi malesseri che viviamo…perché come dici tu dopo la rabbia la disperazione che sono sentimenti normali interviene il tempo a darci una mano in qualche bene..
    Renato parla nel testo di istinto o carezza di Dio… Ho già detto la mia al riguardo e la carezza di Dio almeno fino ad oggi non l’ho mai Sentita ..
    Forse non ho mai provato un dolore così grande da farmi cadere nella disperazione a tal punto di affidarmi ad un poter supremo non lo so ma dico che in ogni caso se non ho mai sentito dentro di me una presenza così forte forse mai la sentirò… Però un po’ invidio chi ha tanta Fede e vorrei capire come si arriva a certe altezze ma credo che nemmeno si possa spiegare proprio perché è qualcosa di molto intimo…
    Notte a tutte…
    Baci a Debby a te va il solito pensiero serale prima di andare a nanna…

    "Mi piace"

  23. Buonasera blog 🙂

    Bellissimi i vostri commenti e vi ringrazio perchè dentro ad essi mi sono molto ritrovata, io che non sono così brava ad esternare i miei momenti bui.

    Solo dalle difficoltà vere s’impara ad apprezzare la vita perchè quando accadono avvenimenti che lasciano senza fiato, come quelli raccontati con grande sensibilità da Mic e Ivana, poi si attribuisce il giusto peso alle cose e ciò che prima poteva apparire difficile diventa meno pesante e quel si può, è più realizzabile.
    I grandi dolori lasciano il segno e sarebbe una bugia affermare il contrario, solo il tempo come avete già detto, è un buon antidoto.
    Può accadere però che siano proprio i momenti bui a farci scoprire una forza ed una capacità di adattamento che credevamo di non avere. Ognuno poi cerca di aiutarsi come riesce, c’è chi cerca quella carezza di Dio…non nego di averlo fatto molte volte ed in quei momenti era davvero l’unico modo per sentirmi meno sola, anche se spesso mi sono sentita in colpa, perchè essendo consapevole di non avere una fede forte non volevo e soprattutto non ho mai pensato nè penso che ci si possa avvicinare a Dio con egoismo.
    Certo che Renato è riuscito con grande semplicità a dare un messaggio di fiducia e coraggio, perchè alla fine per vivere bisogna averlo, prima o poi il coraggio appunto ci chiama e tocca a noi quindi, anche quando non possiamo fare nulla davanti al destino, andare avanti e stringere i denti per non buttare via i giorni della nostra vita.

    Un abbraccio a voi, buona notte 🙂
    Bacioni Debby e un saluto a Venssa 😉

    "Mi piace"

  24. Ho dimenticato…..scusate son fusa 😕

    Davvero Debby, per Renatino quest’anno non è stato un granchè…sai l’invidia credo sia davvero tanta ahimè 😦 su tutto il resto quasi ci avrei scommesso su altro fango…tutto molto triste e davvero di cattivo gusto 👿

    "Mi piace"

  25. Buongiorno ragazze, Mic, Debby, quante cose avete scritto, tutte molto toccanti. Che posso dire.
    Tutti abbiamo passato o passeremo prima o poi i nostri momenti bui. Chi più chi meno come direbbe appunto Renatino nostro. E non c’è una bilancia per pesare questi momenti per qualificarli come meno dolorosi o più dolorosi di altri. Solo quando li abbiamo metabolizzati riusciamo a dargli la giusta collocazione ma quando li viviamo non fa differenza quale ne sia la causa.
    A me è capitato ormai parecchi anni fa di cadere come in un baratro profondo e di credere per lungo tempo che uscirne sarebbe stato impossibile. Invece il tempo mi insegnò che ci si risolleva sempre. Che dobbiamo sempre impedire che qualcuno ci faccia sentire colpevoli o indegni o farci credere e che le nostre scelte siano state immature o sbagliate. A me è successo purtroppo, ho avuto contro tutti, mi hanno tutti voltato le spalle, giudicata, condannata. Alcuni hanno pure goduto della mia sofferenza. Ho perso in un attimo la mia vita quotidiana, tutti gli amici … e quando dico tutti è proprio così, tutti.
    E’ stata l’occasione per mettere un punto e ripartire da capo. Ho imparato tante cose: che nessuno può arrogarsi il diritto di venire a giudicare le tue scelte perché per farlo dovrebbe aver vissuto la tua vita, minuto dopo minuto, ogni singolo momento; che l’onestà e il coraggio di certe decisioni seppur porti con se tanto dolore alla fine ripaga sempre, occorre solo tanta pazienza e tanta resistenza alla faccia di tutti i detrattori; che non bisogna mai chiudere la porta ma lasciarla socchiusa, mai isolarsi completamente nel dolore ma lasciarsi sorprendere da quanto può essere curativo l’abbraccio, la parola, lo sguardo di qualcuno.
    Poi continuo eh … intanto buona mattinata 🙂

    "Mi piace"

  26. “In certe situazioni siamo davvero soli, ci salva quell’istinto e la carezza di Dio. Abbiamo fatto bene a incamerare esperienza. Io aiuto te, tu aiuti me”
    Io non sono una gran praticante ma sono sicuramente una credente. Anzi mi son sempre sentita intimamente ascoltata e compresa da un Dio amico. E la sua presenza l’ho avvertita spesso proprio quando ero lì sull’orlo del burrone. Questo mi ha sicuramente aiutata tanto. Così come mi ha aiutata lasciar entrare nella mia vita nuovi amici, anzi nuovi eccezionali amici che sono quelli che ancora ho oggi. Veri, sinceri, intensi. Forse ci siamo fiutati, riconosciuti e trovati perché tutti stavamo compiendo per qualche motivo una sorta di viaggio del riscatto, senza saperlo. Ci siamo quindi aiutati reciprocamente e questo è stato un po’ il piccolo miracolo che mi è accaduto.
    Persone sconosciute che nel corso di pochi mesi son divenute, a loro insaputa, la mia ancora di salvezza.
    Ora vado a prendere mia figlia a scuola e poi ri-continuo … oggi a rate :mrgreen: … buon pranzo intanto

    "Mi piace"

  27. Buonasera blog 🙂
    Sono molto tutti belli e personali i vostri racconti che possono essere un punto di partenza per dire Si puo’!! Con il coraggio, con la forza, con l’amore che per fortuna ognuno di noi e’ riuscito piano piano a scovare. Accade anche che in questo destino tutte le persone che incontriamo non sono purtroppo quello che crediamo, poiche’ l’umanita’ con mio rammarico e’ mista, alcuni pieni di rancore, chi ripresso, chi invidioso, chi gode della sofferenza altrui, meschini, subdoli, infidi, una specie umana insomma di cui si potrebbe francamente fare a meno, ci vuole tanto intuito a riconoscerli, sono molto bravi a nascondersi dietro quella maschera, ne ho incontrati parecchi personalmente, ma per fortuna oggi ho imparato ad essere un pochino piu’ prevenuta per difendermi, per non permettergli piu’ di calpestare i miei valori che ancora oggi mi accompagnano. Ed anche questa esperienza ha influito sulle scelte del mio destino, ho imparato l’indifferenza, il miglior disprezzo per certe persone. Poi c’era chi mi vedeva forte e diceva sempre che avevo un carattere di merda, dio solo sa oggi quanto sono fiera di me, l’intelligenza gestita nelle situazioni da fastidio, avevo un cuore grande e nessuna capiva un caxxo solo perche’ non ero una cojona. Grazie a te mia cara Barbara!! 😉
    Buona serata blog 🙂

    "Mi piace"

  28. Ecco un commento come il tuo Mic fa capire come non bisogna farsi sapraffare dagli eventi della vita e reagire sempre senza perdere tempo prezioso, proprio per dirla con le tue stesse parole. Parole sacrosante direi. Anche questa è una cosa che si impara spesso ahimè a proprie spese ma è bene impararla. Grazie Mic per il tuo ultimo commento, infonde davvero tanta positività e forza pur avendo tu condiviso con noi un accadimento così doloroso della tua vita. Tanto rispetto.
    Invece sul destino la penso esattamente come Cla. Lo costruiamo noi e lo cambiamo noi se nelle nostre possibilità. E quando succedono cose di fronte alle quali siamo umanamente impotenti io mi rifiuto di chiamarlo destino. Sono cose che accadono e basta. Il destino presuppone rassegnazione e la rassegnazione io non l’accetto. Spero di non diventarne mai preda e riuscire a trovare sempre un motivo per reagire ai brutti eventi a cui la vita mi sottopone. Sicuramente soffrirò e sarà faticoso sostenerli ma spero ci sarà sempre uno spiraglio di luce a cui aggrapparmi.
    … ma ‘ndo state tutti oggi 🙄
    me fate parla’ da sola ? come me dice sempre Cla :mrgreen:

    "Mi piace"

  29. Dimenticavo!! Caro Mic, molto tenero il tuo racconto su un passaggio cosi delicato della tua vita, mi ha riportato al momento piu’ buio che ho passato quando ho perso mio padre, la vera tranvata della mia vita dalla quale credevo di non potermi riprendere mai piu’, un mese…e tutto fini!! Da quel giorno in poi una tale confusione in testa tra alti e bassi spaventosi che mi hanno perseguitato per anni influendo moltissimo sulla qualita’ della mia vita…poi piano piano ma molto lentamente ho cominciato a rialzarmi in piedi anche se ovvio ancora oggi non c’e un giorno che il mio pensiero non si rivolga a lui. Una persona talmente importante per me, per la mia famiglia d’origine, una figura imponente, sicura, protettiva che quel maledetto destino ha deciso di toglierci all’improvviso lasciando ancora oggi un vuoto incolmabile…ma l’amore!! Quell’amore che ci ha trasmesso e ci ha dato modo di non dimenticarlo mai!! Con l’amore Si puo’ si puo’ sempre superare tutto restando uniti. 😉

    "Mi piace"

    1. Buon Pomeriggio al R.Z: Blog….

      Oggi non ho tante forze per scrivere perche è stata una giornatina un pò faticosa 🙄

      Però vi ho letto tutti….cara Lauretta molto belli e profondi i tuoi commenti…ti hanno giudicata e condannata….alla gente piace tanto criticare, giudicare ed infine condannare gli altri….ma perche non guardano mai nelle loro belle case dorate…spesso chi giudica è il primo che andrebbe condannato!
      Hai fatto bene tu con forza e coraggio ad andare avanti e a non ascoltare quelle persone…ognuno deve scegliere liberamente della propria vita senza condizionamenti esterni….poi scrivi che c’è stato un riciclo delle amicizie e che proprio grazie a queste hai trovato quell’aiuto che ti mancava…già.. spesso come dico io ognuno attira i propri simili e quindi ci si riconosce….un bacio per te!

      Eh Barbina a parte er Paperaccio e la tua qui intelligente sorellina :mrgreen: chi ha mai compreso il tuo carattere? Nessuno direi…

      Un carattere forte di colei che si è sempre rimboccata le maniche senza farsi mai mettere i piedi in testa…troppo spesso mal considerata…in pochi hanno saputo scovare il tuo gran cuore e vedere la tua grande sensibilità piu spiccata di tanta altra gente che la sbandiera!

      Eh.. di papà mi sono emozionata a leggerti…..non aggiungo altro… Smack!

      Cara Grazia molto spesso in questi anni ti ho sentito dire che chiedere l’aiuto di Dio in certi momenti ti ha fatto quasi sentire in colpa….e questo dimostra la tua grande sensibilità….

      Si è vero cara…è proprio nei momenti più difficili che impariamo a conoscerci meglio e a scoprire in noi una forza che non credevamo neanche di avere….Baciniiiii!!!

      Ivana cara…già… la perdita di un genitore è un vuoto incolmabile e non c’è nessuno intorno a noi in quel momento che può veramente aiutarci….perche perdere un genitore equivale a perdere una parte di noi stessi….un pezzo importante della nostra vita che nessuno potrà mai più restituirci…già si dice che il tempo guarisce tutti i mali…solo che certe perdite le senti dentro ogni giorno….però è proprio il tempo che ti aiuta a renderle un pò più sopportabili…e dico sopportabili perche non saranno mai accettabili!

      Baci anche a te!!

      Sai Cla anche io penso che niente accade per caso…anzi…ci sono certi avvenimenti che accadono proprio per far si che ne avvengano degli altri…

      Spesso pur impegnandoci non raggiungiamo i nostri obiettivi e forse anche a quello c’è una spiegazione…una specie di disegno supremo che non ci è dato sapere eppure c’è…non sempre da un male ne viene un male…così come non sempre da un bene ne viene un bene….

      Grazie del pensierino della notte 😉 baciiiiiiiiiiiiiiiiii!

      "Mi piace"

  30. Vero Barbara. Le tue parole fanno sempre centro.
    Il dolore di una perdita definitiva credo sia la cosa più difficile da affrontare. Per questo dobbiamo ricordarci sempre di vivere intensamente la vita con i nostri cari e dimostrargli il nostro amore finché ci è concesso.
    Dico la verità … quel momento mi fa tanta tanta paura. Certo come dici tu … resterà l’amore.

    "Mi piace"

  31. Grazie sorellina 😉
    Certo che devo dire che questo post ha tirato fuori tutta la nostra sensibilità ed emotività che mi da coraggio perchè è la prova che la fuori non esiste solo la gente di cui vi ho parlato prima e quella che ha conosciuto Lauretta…Siamo la prova che ancora a questo mondo c’è amore… Ma vi rendete conto che tutto questo lo stiamo raccontando su un brano del nostro Renato!! Se ci leggesse sarebbe certamente fiero di noi 😉

    "Mi piace"

    1. Hai ragione Laurè bisogna stare vicino ai nostri cari e viverceli il più possibile….altrimenti quando non ci saranno più non sapremo darci pace per tante mancanze…per quegli abbracci e quei baci non dati…per quei ti voglio bene non detti…

      Mai dare nulla per scontato neanche un genitore!!

      Si Barbì vero…sono certa anche io che se Renato ci leggesse sarebbe fiero di se stesso e di noi per quanto ci sta facendo raccontare una sua canzone!

      "Mi piace"

  32. Buongiorno a tutte

    è vero mai dare per scontato il bene , ma purtroppo o per fortuna quando va tutto bene o quando sei molto giovane non pensi mai che all’improvviso possa succedere qualcosa che ti cambia la vita per sempre , quindi non ti soffermi ad apprezzare quello che hai, gli affetti ,sopratutto l’amore dei tuoi genitori nei tuoi confronti e quello che tu hai per loro, sono lì e pensi che sia per sempre , poi ti rendi conto che puf… basta un attimo e perdi un pezzo della tua vita come dici tu Debby…..

    Viva Renato e le sue canzoni !!!!

    Devo andare a preparare la cena ..
    baci..

    "Mi piace"

  33. Oggi è così … m’è venuta l’ispirazione :mrgreen: … e riesco pure a sdrammatizzare quindi ne approfitto.
    Altre frasi che mi toccano particolarmente sono “In un momento la tua vita non è più tua. La barca è ingovernabile e lontana è la riva” e ancora “Tocca a noi rialzarci da terra ogni volta. Tocca a noi lo sai. Decidere la strada, il modo di proporsi, come comportarsi, preservarsi e quando dire no. Tocca a noi tornare a casa sani e salvi”.
    Eh devo ammettere che in quel brutto periodo non è stato affatto facile reagire. All’inizio ero talmente avvilita e delusa (arrivata ad esserlo anche di me stessa per induzione di terze persone) che ho vissuto come se la mia vita valesse meno di niente e l’ho strapazzata per benino. Esattamente come dice Renato, mi son sentita come una barca ingovernabile e come se quella vita non fosse più mia. E’ stato un percorso lungo perchè ho fatto da sola (anche se oggi consiglierei il supporto di un buon psicologo 😉 ).
    Ma ce l’ho fatta, mi sono psicanalizzata da sola in pratica :mrgreen: (per quello forse che son rimasta un po’ suonata ? ahahahah) e alla fine ne è uscita una persona forte, coraggiosa, determinata, che non scenderebbe mai a compromessi con la vita solo per quieto vivere. Non mi spaventano le battaglie, anzi … e mi son talmente “sporcata” con le esperienze più varie da avere oggi una visione molto più ampia del mondo e della vita rispetto al passato. E per fortuna il mio angelo custode, così come per te Mic, mi ha sempre fatta tornare a casa sana e salva. Resto invece, per natura, una persona molto emotiva (nel senso di provare emozioni) cosa erroneamente da ragazza interpretavo come segno di debolezza e invece non era affatto così … ora lo so.
    Buona cena a tutti 🙂

    "Mi piace"

  34. Buonasera Blog….
    Ero a pezzi stasera ma leggendo tutti i vostri meravigliosi commenti mi sono come dire svegliata perché avete scritto pensieri bellissimi…intimi e come spiegarvi cosa provo leggendovi? Non si può spiegare tanto facilmente ma sento quel sentimento di condivisione … di grande vicinanza che ad oggi e’ sempre più difficile provare tra persone che si conoscono dunque che Accada qua su un Blog e’ strepitoso!!!!!
    Barbina cara … Tu non cambiare mai… Meno male che non hai dato retta a nessuno nel senso che hai seguito la tua strada ma sai la gente quando vede una persona che sa il fatto suo e’sempre invidiosa…le persone capaci generano sempre invidia….
    Lauretta pure tu mi sembra di capire che hai visto le tue come si suol dire…circondata anche da persone che ti hanno fatto più male che bene da quanto ho capito…. Beh ora mi sembri una persona decisa … Determinata che non scende a compromessi con nessuno e questo e’ un grande risultato ossia poter viaggiare a testa alta senza dire grazie a nessuno!!!
    Renato comunque ha aiutato tutti quanti noi…perché nei suoi testi ci sono gli insegnamenti che abbiamo cercato di seguire…sto coraggio…sta forza..questo credere in noi stessi ce lo ha insegnato anche lui!!!!!
    Voi sorelline dall’ingiustizia che la vita vi ha purtroppo riservato…be siete uscite più unite che mai…perché la vostra famiglia e’ spettacolare per quanto siete tutti quanti uniti…e anche questa e’ una cosa rarissima!!! Voi siete un Esempio bellissimo…. Basta guardavi per capire l’armonia e il bene che c’è tra di voi…
    Mai dare nulla per scontato già…. È’ vero che bisogna stare vicino alle persone quando le abbiamo perché la vita può cambiare in fretta per tutti…
    Su questo cosa dire io in questo periodo sono lontana da casa dunque non vedo i miei genitori tutti i giorni anche se li sento tremila volte al giorno e grazie alla tecnologia li vedo via skipe però è’ ovvio che in certi momenti faccio dei pensieri e mi pongo mille domande ….non aggiungo altro….
    Debby un pensiero a te va ogni giorno….
    Ogni giorno c’è un pensiero per te….ti immagino.. Mi chiedo chissà come sta oggi … Ripenso alle risate alle incazzature ahshdh sono dei flash ma ci sono sempre!!!!! Neanche un amicizia va data per scontata pure se atipica come la nostra ma in ogni caso vera!!
    Grazia anche a te un bacio..
    Saluto Ivana e Mic che ha condiviso con noi una parte di se….
    Vi abbraccio tutte meravigliosa gente mia!!

    "Mi piace"

  35. Buonasera 🙂

    So di ripetermi, ma i vostri commenti sono davvero molto belli e raccontano tanto di voi/noi. Stasera non mi sento affatto bene, poi oggi è stata una giornata da incubo e credo che le cose siano correlate tra loro, ma non potevo non passare di qui.
    Nei momenti difficili che viviamo, quando la via d’uscita sembra inesistente o lontanissima, capita come ha scritto Laura, di essere giudicati, criticati e lasciati soli. Certo fa malissimo scoprire che persone con le quali avevi condiviso molto, nel mio caso fin da piccola, di punto in bianco ti voltino le spalle.
    Quando mi è capitato l’ho trovato incomprensibile e doloroso perchè per loro son certa pur commettendo errori, avrei fatto l’impossibile.
    Anche questa è stata una lezione, come dice Renato, ho incamerato esperieza ed ho compreso che solo chi ti ama veramente non sparisce; certo si può non condividere e dissentire, ma non voltare le spalle.
    Nella mia personale vicenda, dopo anni inspiegabilmente queste persone si sono riavvicinate a me….ho cercato di comprendere, tra le varie pieghe delle nostre vite e sinceramente non è stato facile e non lo è tuttora. Si può e si deve però provare a capire senza giudicare perchè vivere non è facile per nessuno.

    Vorrei dire che basta un pò di sensibilità per capire che la mia mancata Anima gemella (alias Barbara) :mrgreen: ha un cuore grande 😉 è vero che spesso la generosità viene scambiata per stupidità.
    Animella non te ingelosì :mrgreen: baci a te a tutti voi!

    "Mi piace"

  36. Eh sì Cla, nel mio caso, dopo quel periodo di black out totale da qualsiasi cosa, devo dire che fu proprio la musica di Renato a consolarmi parecchio … 🙂
    In effetti il tempo alla fine mi ha ripagata di tutto e qualcuno e tornato pure a chiedere scusa.
    Insomma come dice Renato SI PUO’ e quando lui canta “tocca a noi cambiare il giudizio della gente” ecco mi ci rivedo proprio in questa frase perché è esattamente ciò che è capitato a me.
    Per quanto riguarda Renato, è un essere umano, con i suoi problemi e i suoi difetti, come ognuno di noi, ma non si può non riconoscergli questa immensa capacità di saper toccare l’anima delle persone con la sua musica e le sue parole e spesso di saperla anche curare con delicatezza e con dolcezza così come altre volte ha la capacità di scuoterla dal torpore della mediocrità. E’ un lavoro, il suo, davvero prezioso e quello che si è conquistato nella vita, compreso il benessere economico, se l’è ampiamente meritato. E siamo proprio noi che abbiamo ricevuto così tanto da lui ad averglielo riconosciuto questo successo. Pertanto sono del parere che certe critiche da parte di chi non lo ha profondamente vissuto (come ogni tanto accade) siano davvero sterili e banali. Non fosse nato Renato a me sarebbe mancato sicuramente qualcosa o meglio qualcuno ♥♥♥ …. e, chi può dirlo, forse sarei diversa.
    Timone tutto a dritta il coraggio ci chiama, Nessun problema… se ci credi… si può.
    Buona notte gente del blog, vi abbraccio anch’io 🙂

    "Mi piace"

  37. Buongiorno belle sorcette del R.Z. Blog 🙂

    Vi mando un grande abbraccio a tutte ma proprio tutte care ragazze:-) perchè avete sciritto e condiviso cose così intime della vostra vita con una sensibilità e delicatezza che mi hanno lascitao senza parole e più di qualche brivido è corso sulla mia pelle….certo che un testo così bello con un titolo così bello… quel “SI PUO” che sta frullando nella nostra mente oramai da qualche giorno…ha provocato un qualcosa di vermanete unico e bello…sicuramente Renatino se ci potesse leggere ne sarebbe molto molto felice, soprattutto ora che ha subito una così vile aggressione da quei dementi falsi “sorcini” eh si perchè per lui siamo noi “sorci” i suoi grandi AMORI….

    Ciao mia cara Debby un baciotto & abbracciaotto particolare tutto per te che hai reso possibile che tutto questo potesse accadere su questo fantastico Blog 🙂

    Buon proseguimento….

    "Mi piace"

  38. Buon pomeriggio blog 🙂
    Admin!! Io penso proprio che per quest’anno il trofeo come migliore e unico commentatore uomo del blog deve essere assegnato al nostro Mic 😀 Mo Claudiuccio rosicherà :mrgreen: ma lui è sparito 👿 e la palla passa a Mic :mrgreen:
    Si può provare ad osare, Si può avere coraggio, Si può provare amore, Si può aiutare un amico, Si può essere determinati, Si può vincere, Si Può perdere….Guardate con due semplici parole messe davanti ad una piccola espressione quante cose si potrebbero fare 😉
    A più tardi blog 😉

    "Mi piace"

  39. Cla Cla!! Azzo!! Se le persone capaci generano sempre invidia 😉
    Contessina mia ma grazie!! Mi sembra che tu ti stia rendendo conto di aver sbagliato amore ahahahah :mrgreen:

    "Mi piace"

  40. Buongiorno blog,

    e si…..io sono l’ultima arrivata qui, ma devo dire che questo zerocondominio è un palazzo meraviglioso dove si respira un’aria fresca e frizzante , ma nello stesso tempo l’affetto e l’amicizia che c’è fra di Voi ,atipica come dice Claudia, si percepisce in ogni vostro commento, sia quando sono intensi e intimi come questi scatenati dalla bellissima “Si può” che quando scanzonati e divertenti in tante altre occasioni.

    A Debby naturalmente il merito di tutto questo , a Barbara che porta tutte le volte aria fresca e frizzante con le sue perle a volte così profonde altre talmente spiritose che mi ritrovo a ridere come una pazza.. Claudia ,Grazia e Laura, nordiche si, ma con una sensibilità unica e un ironia spiccata , nei loro commenti mi ci ritrovo molto spesso, Mic e Claudio sono fantasticiiiii , pieni di saggezza e moooolto simpatici….. di Vanessa e Antonella posso solo dire che se fanno parte di questo blog devono essere speciali anche loro….

    Scusate se mi sono permessa di “commentarVi” ma era da un pò che lo pensavo e dopo gli ultimi vostri commenti non ho resistito…

    Quindi grazieeeee Debby per avermi aperto la porta di questo zerocondominio, e sopratutto grazie a Renato che mi ha permesso di conoscerVi….

    Un abbraccio a tutti/e

    "Mi piace"

    1. Buon Pomeriggio al R.Z. Blog!

      Eh siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii sono proprio bravi questi miei Zerocondomini…giusto Barbì Mic merita il primo premio da commentatore uomo :mrgreen:

      Mic, Ivana e tutti voi che spesso ringraziate me anche io devo ringraziare voi che siete qui a spendervi e a raccontarvi anche oltre il nostro amatissimo Renatino!!!

      Cara Ivana si oramai sei parte integrante del Blog ed io non ti considero più nuova arrivata….ma è un piacere immenso leggere il tuo commento su tutti noi…grazie a te cara!

      Tra l’altro non volendo….ti sei fatta notare da me su Fb :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Baci a te!!

      Animella tu solo a me devi esse fedele o te rovino 👿 :mrgreen: Smack!

      Baci a Cla Cla…. (poi perche la ns amicizia sarebbe atipica mica l’ho capito 🙄 :mrgreen: ) a Lauretta ed ovviamente al nostro fantastico Mic!

      "Mi piace"

  41. Grazie Ivana…si sente oramai che sei una di noi 😉 e sono contenta di strapparti ogni tanto un sorriso con tutte le caxxate che sparo qui sul blog :mrgreen:
    Si Cla Cla 🙄 vieni a descriverci questa inconsueta, anomala amicizia fra te e admin :mrgreen:

    "Mi piace"

  42. Grazie 🙂

    si è vero mi sono affacciata su fb e ho pure sbirciato… :mrgreen:

    così adesso conosco anche i vostri volti…..molto carine con il cappellino da babbo natale ….. :mrgreen:

    "Mi piace"

  43. bè avevo letto un commento su un altro profilo riferito a Renato e mi ha colpito una frase che già avevi ripetuto sul blog, riferito appunto a Renato, e così ho cliccato sul nome e una volta dentro ho riconosciuto i nomi Vostri….

    :mrgreen:

    "Mi piace"

  44. Buongiorno Blog,
    ahahahahah Ivana che mi hai ricordato … la povera Debby che mi chiedeva fuori dal Palalottomatica che ne pensavo della loro coreografia natalizia per Renatino … e io “che carina” 🙄 ahahahahah

    bacioni a Debby e Barbina … caspita è già passato così taaanto tempo dal quel 22 dicembre 😦

    baci anche a tutto il resto del condominio 🙂

    "Mi piace"

  45. Buongiorno Blog!!
    Debby atipica nel senso di come e’ nata….. Su un Blog….non è’ una cosa usuale poi si parla già diversi anni fa…. Ora con i Social e’ più normale se vogliamo…
    Noi avevamo un blog una mail …. Tanta lontananza…..
    Te ricordi che mi ero fatta il Vodafone solo per te ahshshs de tutto ho fatto per sta donnaaaaa!!
    Ora purtroppo il lavoro mi chiama vi rileggerò con calma..,
    Baci a tutte!!

    "Mi piace"

    1. Ecco Ivana con ciò hai dimostrato che non solo sei attenta a ciò che scrivo ma che oramai riconosci proprio il mio modo di scrivere haahahah :mrgreen:

      Attenzione però che quella Laura in foto non è Lauretta del Blog :mrgreen:

      Si Cla vero hai fatto de tutto…neanche un uomo ha fatto tutto questo per me hahah :mrgreen:

      Laurè 👿 si si pure tu convintissima della coreografia 👿 :mrgreen:

      Già…ne son passati di mesi da quel bel 22 Dicembre… 😦

      "Mi piace"

  46. E che bel 22 dicembre 😦 Si Lauretta ricordo anche io la tua faccia convinta di quanto ti era piaciuta la coreografia ahahahh :mrgreen:
    E brava Ivana er segugio di fb :mrgreen:

    "Mi piace"

  47. Buonasera 🙂

    A voi ultimi arrivati, ma non per questo meno importanti, dico verissimo questo nostro Zerocondominio è un posto speciale davvero e sono felice che il tanto impegno di Debby sia ripagato con qualche soddisfazione…almeno spero 🙄 :mrgreen: perchè è merito suo se siamo qui nel virtuale che pian piano è diventato reale!
    Può accadere anche che un poeta come Renato possa aiutare con la sua musica nei momenti difficili. A me è accaduto e leggendo qua e là mi rendo conto di quanto abbia seminato amore, Renato. Chi non lo ha vissuto veramente, non può capire e ancora una volta mi ritrovo a scrivere, beati noi.

    Ivana ahahah er segugio :mrgreen: così hai scovato la nostra Admin :mrgreen: che nostalgia però pensare a quelle foto tutte, che ci fossi o no è sempre un tuffo al cuore 😦 la vostra coreografia troppo bella, pure il regista eh è stato bravo :mrgreen:

    Animella mio unico amor :mrgreen: ti abbraccio e un saluto a tutte voi…spero di tornare dopo cena 😉

    "Mi piace"

    1. Animè in una foto di copertina Ivana ha scovato pure a te :mrgreen: quella con il biondo Tevere dietro :mrgreen:

      Volevo bacià in diretta l’animella mia eh………………e saluto mi sorella :mrgreen:

      Buona cena a tutti!

      "Mi piace"

  48. ah ah ah er segugio de fb !!!!!

    è stata pura casualità perchè con fb sono proprio imbranata …..
    :mrgreen:

    cmq nelle foto penso di aver “individuato” la nostra Admin, Barbara e Claudia ….Grazia e Laura non son sicura … 🙂

    Ora devo uscire…. baci a tutte Voi !!!

    "Mi piace"

  49. Buonasera Blog….
    grazie Ivana per il tuo commento su di noi!!!!! Molto apprezzato …
    Poi è bello che ci siano nuovi condomini che restano a scrivere anche passati i concerti…. Vuol dire che questo Blog..lascia il segno perché oltre Renato ci siamo noiiiii…… Renato ci ha fatti incontrare ma tutto il resto lo abbiamo fatto noi!!!!!
    Ahshsh Ivana hai scovato l’Admin allora forse pure me… Beh io devo dire che come me prendono in giro sul Blog fanno lo stesso su FB anzi pure peggio ahsh per me nulla cambia ma io le adoro lo stessooool!!!!
    Eh si Lauretta ho capito che Renato e la sua musica ti hanno aiutata molto… Ed è vero ciò che hai detto … Renato arriva fino all’anima per questo e’ unico!!!!
    Io devo ancora commentare diverse parti del testo …. Ma lo farò!!!
    Ogni tanto ci vuole un post così anche per conoscerci meglio….
    Anche Vanessa avrebbe dato il meglio di se…. Cosi come Anto… A loro un saluto!!!
    Baci ragazzeeeee!!!
    Ciao Debby…grande persona e amica sincera!!!
    Bacissimiiiii

    "Mi piace"

  50. Rieccomi per la buonanotte, praticamente sono già imbraccio a morfeo….Ivana ci hai individuate :mrgreen: chissà forse non è stata casualità a proposito di ciò che dicevamo in questo post.

    Notte a tutti, ciao Debby 🙂

    "Mi piace"

  51. Buona sabato blog 🙂

    Si può…due parole che possono accompagnare azioni positive o negative, dipende da noi, perchè se è vero che essere totalmente liberi è difficile, è altrettanto vero che fare abbiamo la facoltà di scegliere tra il bene ed il male.
    Ogni giorno apprendiamo notizie raccapriccianti di cronaca che riportano a delitti impensabili e ad una moralità ormai persa ed è da molto tempo che anche qui ci ritroviamo disorientati e ci auguriamo di veder cambiare veramente qualcosa in questo paese. Spesso i media riportano anche storie bellissime, di persone che lottano duramente per conquistarsi un giorno in più, ma sembrano casi isolati e così spesso mi chiedo se è mai possibile che il male faccia così rumore. E’ vero ce n’è tanto, ma si può assolutamente trasmettere e vivere ancora con ideali “puliti” che non siano il denaro e il potere e come dice Renato, in tempi come questi c’è bisogno d’impegnarsi.
    Per chi è genitore c’è il dovere di trasmettere questi valori ai propri figli. Troppi giovani perdono giorni di vita importanti, trascurando scuola e affetti.
    Oggi ho in testa questi pensieri perchè è il compleanno di mia figlia..18 anni 😯 e mi ritrovo a farmi un esame di coscienza, come spesso accade quando si è genitori. Spero insomma in questi anni di aver fatto un lavoro almeno decente :mrgreen: ora so solo che so morta, ho cucinato tutto il giorno e in attesa degli ospiti son qui e vi abbraccio tutti 🙂

    Un bacio grande alla mia Animella 🙂

    "Mi piace"

  52. Buonasera Blog….
    Admin lei mi preoccupa quando non la vedo e non la sento!!! Speriamo in bene….
    Allora volevo dire che Renato ha ragione a dire che un uomo e’ destinato e’ la più assurda idiozia …lo penso perché credo che in fondo chiunque di noi possa almeno provare a cambiare qualcosa della propria vita …credo che si possa sempre tentare di migliorare se stessi se c’è qualcosa che non ci piace nella nostra vita….è’ un dovere che abbiamo verso noi stessi!
    Non è scritto da nessuna parte che siamo già destinati ad una situazione bella o brutta che sia… Quello che voglio dite e’ che si Può appunto provare a cambiare gli eventi e lottare per farlo senza tralasciare nulla…
    Certo che siamo esattamente come abbiamo vissuto e sono fermamente convinta che se abbiamo fatto del bene questo poi ci torna indietro magari in una forma che subito non sappiamo riconoscere ma torna così come se facciamo del male torna anche questo….
    Penso che per certe cose ci sia un esatto equilibrio e la vita in qualche modo ci ricompensa se abbiamo seminato amore…
    Genialità o meschinità… La prima non sempre viene riconosciuta e nemmeno poi così riconosciuta perché è’ sempre fonte di invidia ma meno male che ogni tanto c’è qualcuno che mostra un colpo di genialità che lo distingue dagli altri!!! Genialità che può abitate in un idea…in un comportamento in un qualcosa che ti fa distinguere da tutti gli altri e che magari ti salva da una vita piatta e prova di emozioni!!! Renato appartiene di certo a questa categoria!
    La meschinità non sempre viene a galla subito purtroppo ma dilaga al giorno d’oggi per nostra sfortuna…
    Saluto tutti!!
    Ciao Debby!!!!

    "Mi piace"

  53. Buongiorno blog e buona domenica !!!!!! 🙂 🙂

    Qui oggi è una splendida giornata ….come dire una giornata da mare ….

    peccato che oggi come cantina sono aperta e quindi mi tocca lavorare …..mannaggia !!!!

    Grazia …tanti auguri a tua figliaaa….18 anni …un traguardo importante …:)

    Un abbraccio a tutte a ancora buona domenica !!!! 🙂 🙂

    "Mi piace"

    1. Buongiorno e Buona Domenica al R.Z. Blog!!!

      Eccomi Cla Cla nun te preoccupà :mrgreen:

      Grazia animella mia…cioè…Giulia ha già compiuto 18 anni 😯 l’ho conosciuta che era una bambina praticamente 😯 bella, dolce ed educata…e con una mamma come te sarà rimasta sicuramente tale 😉

      Anche se con un pò di ritardo falle gli auguri da parte mia per questo traguardo importantissimo….dalle un bacio ed un abbraccio forte da Debby…ancora me se ricorda per le caramelle?? 🙄 :mrgreen:

      E baci anche a te!!

      Ciao Ivana mi raccomando in cantina non cede alla tentazione :mrgreen: nun te mbriacà :mrgreen:

      "Mi piace"

  54. Buona domenica blog 🙂
    Mamma mia!! La figlia della Contessa che mi compie 18 anni!! Ma allora tantissimi auguri per un traguardo bellissimo alla contessina 18enne :mrgreen: e devi dirgli che questi sono e resteranno per sempre i migliori anni della sua vita 😉
    P.S. Contessa mia!! Non ho dubbi che tu abbia fatto un buon lavoro 😉
    Saluti a tutto il blog e magnate poco mi raccomando che senno’ er costume diventa automaticamente un tanga :mrgreen:

    "Mi piace"

  55. Buongiorno Blog!!!!
    Bene Debby mo so più tranquilla…
    Grazia fai gli auguri a Giulia anche da parte miaaaa..
    Oddio già 18 anni… Come passano gli anni e noi se invecchiamo sempre de piuuuuuuu!!
    Baci a tutte!!!
    Ciaoooo Debby!! Bacino per te magari arrivaaa

    "Mi piace"

    1. Cioè di fronte casa mia..non so bene dove…so due ore che fanno Karaoke tutto su Zero 😯 le mie orecchie si stanno ribellando 😯 non ho mai sentito gente più stonata de questa :mrgreen:

      Ve prego almeno cambiate cantante!! 😯

      Cla Cla bacino pure per te e per Barbina :mrgreen:

      "Mi piace"

  56. Debby dove cantano de sotto????? Ma da dove arrivo io o dalla finestra del salone…. In mezzo alla strada cantano questi???
    Poraccia proprio sotto casa tua ahshshsh

    "Mi piace"

  57. Si si sono al mercato ma una giornata assurda si lamentano tuttiiiiii nun ce sta nessuno dicono dopo le 16 arrivi gente speriamo altrimenti smontiamo la baracca e viaaaaaaa
    Nun ce vedono più qua…

    "Mi piace"

  58. Buona domenica 🙂

    Grazie, grazie anche da parte di Giulia per i vostri auguri 🙂 effettivamente sono già 18 😯 pazzesco come diventiamo vecchi :mrgreen:
    Grazie anche per la vostra considerazione spero appunto di aver seminato bene perchè fare il genitore è difficile e bellissimo al tempo stesso 😉
    Animella, certo che Giulia te ricorda per le caramelle, ti nomina sempre quando vede quei meravigliosi negozi tutti colorati e pieni di zuccheri :mrgreen: così come ricorda la voce e la tua meravilgiosa parlata!
    Ahah prorpio Renatino dovevano cantare sotto casa tua :mrgreen:
    A proposito di Renatino, perchè ogni volta che vado a leggere qualche news su di lui, devo sempre incazzarmi per la cattiveria di chi scrive compresi quelli che lo inseguono per una foto 👿 e pensare che potevano seguire il suo consiglio…trovatevi un lavoro serio :mrgreen:

    Un abbraccio a tutte, smack Debby 🙂

    "Mi piace"

  59. Buonanotte Blog,
    ci sono ancora. Riemergo giusto ora 😯 dopo aver trafficato tutto sabato per preparare il pranzo per la giornata di oggi, domenica (18 persone a casa per festeggiare la prima comunione di mia figlia). Quindi due giorni tutti dedicati anche nel mio caso, come per Grazia, alla mia bambina :mrgreen:
    Intanto Grazia tanti auguri, seppur in ritardo, per tua figlia e per i suoi 18 anni … che guarda caso si chiama Giulia esattamente come la mia cucciola 😀 Che bel nome abbiamo scelto eh :mrgreen:
    Bel traguardo 18 anni … anche come madre. Chissà quando toccherà a me. Ma ho ancora tempo per lavorarci su … speriamo di non far danni.

    Aggiungo solo una piccola cosa su questo bellissimo brano di Renato. La musica non mette affatto tristezza come accade per altre sue canzoni molto struggenti. Qui io sento che la musica trasmette molta serenità e positività appunto. E’ come se cercasse di destare comunque emozioni positive e rassicuranti che sono a mio avviso il giusto presupposto per dire a qualcuno SI PUO’ 🙂 Quindi parole e musica perfettamente amalgamati. Bravo Renatino mio.
    Buonanotte a tutti e un bacio a Debby

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.