LA FAVOLA MIA

[kml_flashembed movie="http://www.youtube.com/v/ty2QqtVOuLY" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

E’ il 1978 quando Renato Zero pubblica un nuovo disco destinato a fare storia nonché a sancire definitivamente il suo successo!

Sto parlando di ZEROLANDIA album che conteneva il successone shock dell’epoca: “Triangolo”

Potremmo anche definirlo come l’album più erotico di Renato visto che oltre a Triangolo c’erano anche “Sesso o Esse” “Sbattiamoci”  “Amaro medley”

La prima canzone del disco è quella che noi commenteremo: La favola mia.

In fondo la vita di Renato può anche sembrare una favola, nel 78 aveva finalmente raggiunto il successo tanto sognato e con La favola mia viene raccontato…brano che tra l’altro sottolinea l’empatia tra lui e il suo pubblico.

Quasi come fosse una magia le sue canzoni ci fanno dimenticare il mondo e la sua follia!

Ma in questa canzone vuol far capire chiaramente a tutti che dietro i lustrini, le maschere e i costumi c’è un uomo….un essere umano come tutti noi con i suoi problemi… che si trucca perché la vita sua non lo riconosca e vada via….quindi vuole estraniarsi dalla sua stessa vita quando è li sul palco perche in quel momento sta vivendo un sogno…la sua favola!

E sarà proprio La Favola mia ad aprire i suoi nuovi concerti dell‘epoca!

Non credo che il brano necessiti di ulteriori spiegazioni…è talmente chiaro per tutti noi….per questo ne commenteremo insieme ogni passaggio.

Il video che ho scelto è chiaramente d’annata e vorrei che ci soffermassimo tutti anche su quel giovane Renato, carismatico, geniale, abilissimo, spettacolare e scenico che interpreta la canzone con una maestria unica come se calcasse le scene da sempre!

Chissà cosa avrebbe detto quel ragazzo se avesse saputo che sarebbe diventato un mito della musica italiana!


145 pensieri riguardo “LA FAVOLA MIA”

  1. Buongiorno blog 🙂

    e buon inizio settimana, fortunatamente festivaaaa 🙂

    un saluto veloce perchè mi aspettano per andare al mare ….. sabato sera concerto di Biagio….lui bravissimo pieno di energia ….ma ….Renato è tutta un’altra cosa…non so forse sono malata ma mentre ascoltavo Biagio pensavo a Renato… sono grave?????

    Buona giornata e baci a tutteeee… 🙂

    "Mi piace"

  2. Buona settimana 🙂

    Oggi Lunedì festivo per fortuna anche perchè so già mi aspetterà di qui fino alle ferie un periodo pesante 👿
    Ivana mi hai fatto sorridere, forse pure io sono malata perchè ogni che mi ritrovo in un palazzetto penso a Renato :mrgreen: chissà forse solo così si spiega il senso della favola nostra.
    Il merito è tutto di Renato, che ha saputo raccontarsi crescendo senza ripetersi mai, con inevitabili errori e contraddizioni che lo hanno reso umano e vicino al suo pubblico.

    Buona giornata di festa a tutti, un abbraccio.
    Un bacio alla mia Aniemlla…ho appena visto la meravigliosa Roma in tv 😦 peccato che a rovinare la cornice, c’erano anche tutte ste facce inguardabili dei nostri politici 🙄

    "Mi piace"

  3. Buon 2 giugno a tutto il blog 😀
    anche se ormai è pomeriggio inoltrato …

    Io purtroppo ho lavorato ma pazienza … diciamo che c’è di peggio va !

    Cla io t’ho letta eh … anche il commento kilometrico ! Che m’hai pure confusa con Ivana ahahahah … vabbè poco male, mica m’offendo, Ivana mi sta simpatica :mrgreen:
    Eh sì Ivana m’ero dimenticata che andavi a San Siro da Biagio, mi son resa conto dopo … eh però ti capisco che Renato è proprio un’altra cosa. Ne parlavo proprio ieri con il mio tessoro rimarcando come un live di Renato sia comunque, anche per chi non è un fan, un evento di altissima qualità. Non è assolutamente così frequente assistere a tre ore di spettacolo di un artista che si da completamente ma anche mantenendo una performance sempre al top. Questa considerazione è stata la prima fatta dal mio amore, di sua iniziativa, appena usciti dal concerto del forum del 17 settembre 2013. Io ero completamente “andata” cerebralmente ed emotivamente parlando quindi non riuscivo a mettere insieme discorsi molto sensati. Ma lui disse proprio che era stato un concerto di altissimo livello sia per l’orchestra sul palco che per quanto dato da Renato, oltre a qualità audio, luci, ballerini, pubblico … e se lo dice tessoro che ha una cultura di musica classica e ha studiato al conservatorio … beh c’è da fidarsi 😉 … poi ci sta anche che per amore si fa di tutto eh 🙄 ahahahahah
    poraccio … perchè di concerti se n’è cuccati altri tre poi hihihihihi

    Tornando alla nostra bellissima Favola temo proprio di ripetermi e di rischiare di essere noiosa perchè tutto quello che Cla, Grazia, Ivana, Vanessa, Barbara hanno rimarcato è ciò che io stessa provo. Quel vinile di Zerolandia, trasferito poi su una cassettina ed infilato nel walkman ogni sera, era il mio rifugio segretissimo in quel lontano 1978. Le note iniziali erano proprio pensate secondo me per portarti in quella Favola, dolcemente, per mano, sembravano la traduzione in musica di un sogno. E quella voce … oh mamma, mamma, quante sane e belle emozioni che mi hai regalato Renato, proprio in quell’età così difficile …
    Cla – le mani di Renato – uh quale verità incontrovertibile hai detto.
    Uniche nella loro gestualità così originale, speciale, accattivante, ammaliante. Specchio dell’anima.
    Mani bellissime dalle lunghe dita. Anche io conservo molte foto con in primo piano le sue mani.
    Anzi concluderei il mio ultimo commento a tema di questo post con queste parole per Renato:
    “… e ci sfiorano l’anima, due mani, le tue … ” ♥ ♥ ♥

    baci a tutte e Debby sempre bellissima sei ! smack :mrgreen:

    "Mi piace"

  4. Buonasera Blog….
    Oggi sono stata fuori tutto il giorno e per la vostra gioia non ho scritto …..
    Beh Lauretta grazie per avermi letta ahsh ehhh si ti ho scambiata per Ivana che sta simpatica a tutteeeee!!!
    Certo un concerto di Renato e un evento unico e pure a me e’ capitato vedendo altri artisti di pensare a lui….e vedere la differenza anche se paragoni non si possono fare ma in ogni caso e’ un evento irripetibile e unico!!!!
    ‘Tutto quello che c’è fuori rimane dov’è …. Tu sorridi tu canti tu piangi con me ecc ecc e’ la parte più emozionante per me con ho già detto e mi piace anche come canta in modo più aggressivo quel preciso pezzo… E poi esprime esattamente quello che proviamo noi e anche lui…..
    Ad un concerto accadono esattamente quelle cose sorrisi…canti e anche qualche lacrima…le nostre e le sue…..
    Non c’è da aggiungere altro…..
    Anche stasera sempre Renatino con mi vendo a teche teche teeeee grandi!!!
    Ps Debbyyyy ricordo sempre ogni volta quando lo vedevamo insieme al mareeeeeeee 😦
    Notteeee

    "Mi piace"

  5. Sììììììì vero Cla … stasera l’ho visto anch’io Renatino a teche teche te.
    Anzi l’ho pure registrato :mrgreen: irresistibile !!! Ma anche l’altro in divisa 😯 ma che bbono era !!!

    vabbè vabbè andiamo a dormire che è meglio va …
    notte a tutti

    "Mi piace"

  6. Buonasera a tutte/i

    Claudia dopo aver letto di teche teche te stasera me lo sono guardato (tra l’altro mi piace molto)e l’ho visto pure io Renatinoooo !!!
    Ritornando al concerto di Biagio come ho già detto lui è stato bravissimo ha saltato e cantato per tutte le 2 ore e mezza poi l’atmosfera di uno stadio è effettivamente diversa da quella di un palazzetto e vedere circa 50000 persone tutte insieme e tutte quelle braccia alzate sotto al palco bè è una bella sensazione..però se devo dire la verità ha fatto quasi tutte le sue canzoni in versione rock e la musica era talmente alta ,(a volte mi son dovuta chiudere le orecchie con le mani) che per me che non conoscevo tutte le canzoni non riuscivo neppure a capire bene le parole, mentre quando ha fatto quelle lente con la chitarra(solo 2 o 3 per la verità) ecco quei momenti li ho apprezzati veramente.
    Il concerto è durato solo 2 ore e mezza perchè oltre le 23,30 non potevano sforare e alle 23,30 lui ha salutato ringraziato e poi se ne è andato così…senza più tornare..insomma Renato prima di andare via saluta 3/4 volte sembra che non voglia mai staccarsi da noi e invece lui puf in un attimo è sparito….
    Quando esco dai concerti di Renato dopo 3 ore e mezza…..mi porto dentro quelle emozioni che mi rimangono appiccicate sulla pelle e nell’anima per diversi giorni e sopratutto non vedo l’ora di riprovarle….sabato sera niente di tutto questo…
    Quando poi siamo uscite dallo stadio l’ho detto a mia sorella lei mi ha risposto …quando si è abituati al meglio tutto il resto ti sembra inferiore..

    Notte a tutteee 🙂

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.