IL NOSTRO MONDO

[kml_flashembed movie="https://www.youtube.com/v/g0JzwbhYcb0" width="425" height="350" wmode="transparent" /]

“Il Nostro mondo” brano contenuto in “Amo Cap I” sicuramente una delle mie canzoni preferite, è una canzone sentimentale, la si può dedicare al mondo intero, ad un amico o ad un amore, io la interpreto come canzone d’amore a tutti gli effetti, mi fa pensare ad una coppia che dopo un momento di allontanamento ed incomprensione finalmente decide di riprovarci, perché entrambi hanno bisogno l’uno dell’altro…di tornare a stringersi in un bellissimo abbraccio!

Quel mondo cosi piccolo dove spesso si racchiude l’amore più puro, sarà capitato a molti di voi di vivere una storia particolare di quelle che sembrano diverse da tutte le altre dove c’è un’affinità ed una complicità senza precedenti…e quando la si vive si ha la sensazione che nessuno al di fuori di quel mondo possa comprendere…E quando si è insieme si avverte un senso di pace, di serenità, dove appunto il mondo quello vero ne è fuori con tutto il suo odio e le sue guerre.

Questo è ciò che provo io perché  le ho dato un significato totalmente romantico fin dal primo ascolto ma so perfettamente che il brano può essere interpretato anche sotto un’altra chiave, probabilmente la più giusta ossia quella dell’amore universale, la dove bisogna restare uniti e vicini per combattere le ostilità e le ingiustizie che ci sono nel mondo, con la speranza che il male e le guerre possano terminare, certamente pensate che bello se un giorno alla radio trasmettessero la fine della guerra e la pace sulla terra….ecco questo credo che sia solo un sogno purtroppo!

Non è il nostro mondo, perché il mondo in cui viviamo vive soltanto di giochi di potere, di interessi economici e conseguentemente di guerre!

La musica mi piace moltissimo, a mio parere è la più bella di entrambi i Capitoli!

A voi i commenti!

IL NOSTRO MONDO

In mezzo al caos e nell’immensità è un miracolo essere qua, vicini….

E beati voi, beata l’ingenuità! Un milione di anni e restiamo bambini…

Non dire niente adesso abbracciami fammi sentire che ci sei…

E’ il nostro mondo siamo uomini non ti tradirò mai, lo sai…

Se piangerò non mi vergognerò anche piangere in fondo, vedrai, fa bene…
Soprattutto se poi, come in un vecchio film è possibile farlo di nuovo insieme…
Che cosa aspetti? Vieni, abbracciami.
Un po’ più forte. Forza! Stringimi….
Ho bisogno di te come anche tu di me…
Come non ci fosse l’odio….il male non vincesse più…
E trasmettessero alla radio la fine della guerra, la pace sulla terra…
Io ci sarò, puoi fidarti di me, perché sono come te….
Vogliamo riprovarci… inebriarci… abbandonarci…perderci?
Perché si vive davvero nell’entusiasmo sincero che se è condiviso è un dono del cielo.
Che cosa aspetti? Vieni, abbracciami…
Con tutto il cuore. Forza! Stringimi….
Hai bisogno di me come anch’io di te…
Anch’io di te…
Perché questo è il nostro mondo….perché solo non vivrei.
Se vuoi la luna te la prendo…per te che cosa non farei!