QUESTO NUOVO MESSAGGIO E’ PER TE!

Il Tour più bello, emozionante, complesso ed imponente di Renato Zero è stato sicuramente quello del 2004 “Cattura il Sogno”  proseguito poi con le date di “Continua il sogno in Tour” dal quale è nato poi il Dvd  e poi il Cd Live che tutti conosciamo come “Figli del Sogno”

Ed è proprio in quel Cd che Renato come spesso fa..dedica degli speciali ringraziamenti al suo pubblico che vi invito a rileggere con molta attenzione:

“Grazie per quando sorridete e per quando siete assorti…per quando vi applicate, per quando improvvisate, per quando immaginate, per come vi porgete, per quanto vi impegnate, per ciò che palesate.

Perché cercate sempre, perché ancora tentate, per come riuscite a somigliarvi e per come comunicate.

Perché sapete attendere, subire e perdonare.. perché non indugiate, per come amate forte e come vi tramandate.

Per l’ansia di scommettere, per ciò che indovinate…

Per voi che la regola è il gioco e la memoria è il pegno.

Perché non siete schiavi, perché riuscite a vincere liberando i pensieri, per la vostra lealtà…

Perchè accettate sempre gli umori della vita…

Perché più NON vi conosco e più NON vi dimentico…

Grazie, grazie, grazie per tutta l’ispirazione…per musica e parole…

Perché comunque vada ci ritroviamo stretti nella stessa emozione…

Grazie da questa faccia che non si è mai negata…da questo palcoscenico da dove imparo vita…

Grazie ancora ragazzi, perchè tornate in tanti con quell’idea magnifica di fare coro con i miei stessi sentimenti…un mare di occhi e un’anima soltanto…

In quelle notti allo stadio la luna era d’argento…..il sogno era presente più bello e più sereno…forte dell’esperienza lui si è concesso ancora un’altra volta il volo!

Per 250.000 ragioni ha preferito restare…

Perché lui è davvero importante…è passato e futuro…ostinato presente!

E’ Lui “L’Amico Assoluto” il “Circo itinerante”, la voglia che ritorna, il mio grido insistente.

E allora il giusto richiamo è ancora una canzone…

Perché noi Figli del Sogno ve le sappiamo cantare…

Con sempre crescente affetto…

Renato Zero “

Trovo molto commoventi questi ringraziamenti ma soprattutto REALI!

Cosa intendo per reali?

Intendo dire che mi rispecchio esattamente in questa descrizione da lui fatta….eppure sono sicura che anche voi vi rispecchiate in queste parole…

Ma come è possibile?

Sembra quasi che Renato conosca a fondo ogni singola persona del suo pubblico!

Ma in fondo questa altro non è che l’empatia che esiste tra Zero e i suoi Fan!

Vorrei che ognuno di voi facesse un attenta analisi di questa dedica e poi rispondesse con altrettanta dedica a Renato….

Insomma un po’ come se vi arrivasse a casa questa lettera di Renato Zero alla quale dovete rispondere….

Dopo un attenta riflessione sulle sue parole a voi dedicate cosa gli rispondereste?

RENATO ZERO/PIER PAOLO PASOLINI

38764-004-b9a72c05renato-zero-nel-1973

Nella Mostra “Ritorno a Zero” terminata a Roma Domenica 22 Marzo 2015 il nostro Artista è stato paragonato a Pier Paolo Pasolini e non è la prima volta che accade…perché?

Tutti ricordiamo un bellissimo brano di Renato Zero dal titolo  “Casal de Pazzi”  liberamente ispirato proprio agli scritti di Pier Paolo Pasolini.

Eppure come racconta lo stesso Zero, inizialmente non era affatto affascinato da questa figura anzi lo osservava con sospetto e distanza.

Questo fino a quando Renato non cominciò ad interessarsi ai suoi scritti, ai suoi film e alle sue interviste che lo portarono ad avvicinarsi e quasi a rapportarsi a questo scrittore che aveva anticipato i tempi e insegnato agli italiani a diffidare dei potenti, proprio come ha fatto lui stesso in seguito con le sue canzoni.

Ma chi era Pier Paolo Pasolini?

Difficile racchiuderlo in un’unica definizione perché Pasolini è stato uno dei più importanti intellettuali italiani, poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, drammaturgo e persino autore di canzoni  che ha segnato un epoca…  insomma un vero e proprio talento!

Spesso processato dall’opinione pubblica perché era un attento osservatore critico della società degli anni 70, dando frequentemente giudizi molto duri nei confronti dei borghesi dell’epoca…

A mio parere Pasolini è stato un “perseguitato” era troppo contro, troppo oltre per la società perbenista dell’epoca e forse era a conoscenza di troppe cose che sarebbero dovute rimanere sommerse… tutto questo gli creò ostilità e nemici, infatti nel corso della sua vita ricevette molte denunce e subì vari processi.

Pasolini nacque a Bologna ma ha vissuto gran parte della sua vita a Roma dove morì nel 1975 assassinato atrocemente sul Lido di Ostia.

Ufficialmente sembra che sia stato ucciso da un giovane diciassettenne da lui adescato in un Bar con cui più tardi ebbe una violenta lite per pretese sessuali che portò il giovane ad ucciderlo in maniera brutale…

Ma sono rimasti a tutti (me compresa) dubbi su questo omicidio che ha tutte le caratteristiche di un complotto, a mio parere un personaggio troppo “scomodo” basta informarsi sull’omicidio e sul processo per comprendere ciò che intendo dire, a tutt’oggi comunque restano incongruenze… e a mio avviso è un caso irrisolto.

Pasolini e Zero due anticonformisti, fotografi della realtà, precursori dei tempi, scandalosi, entrambi attenti osservatori delle periferie romane dalle quali hanno preso ispirazione…

“Pier Paolo e Renato, zingari sotto un sole indolente e peccatore, ebbri dell’odore violento e tenero della vita, di dolorose sincerità, di bucati appesi a vigilie di cena. Il cuore presago e inquieto, per sentieri diversi li porta ad affrontare con il corpo il fuoco del palcoscenico”

Non c’è stata occasione ne tempo ma ad oggi mi domando…chissà come sarebbe stata una collaborazione tra i due…

Io penso che le tanti similitudini tra questi due artisti avrebbe potuto regalarci una canzone senza eguali!

DOMENICA REPLICA DELLA SECONDA PARTE DELLO SPECIAL DEDICATO A RENATO ZERO!

Domenica 10 Maggio alle ore 23.00 andrà in onda su Radio Free Station la Replica della SECONDA PARTE dello Special dedicato a Renato Zero e realizzato in collaborazione con noi del R.Z. Blog che siamo state ospiti in diretta con lo Speaker Jos!

Non mancate!!!

Potrete seguire la Replica direttamente sul Sito di RFS cliccando sul seguente Link:

http://www.radiofreestation.com

STASERA SPECIAL DEDICATO A RENATO ZERO SU RFS!

Stasera 5 Maggio 2015 alle ore 23.00 andrà in onda su Radio Free Station la Seconda Parte dello Special dedicato a Renato Zero e realizzato in collaborazione con noi del Renato Zero Blog che saremo in diretta con lo Speaker Jos!!!

Mi raccomando non mancate!!!

Seguiteci in tanti alle ore 23.00 su Radio Free Station!!!

Potete seguire lo Special direttamente sul Sito di Radio Free Station cliccando sul seguente Link:

http://www.radiofreestation.com

Per chi intanto non avesse potuto seguire la Prima Parte dello Special andata in onda Martedì scorso può riascoltarla qui Cliccando su Audio Mp3:

Download Title

DOMANI 5 MAGGIO SECONDA PARTE DELLO SPECIAL DEDICATO A RENATO ZERO SU RFS!

images Domani 5 Maggio alle ore 23 su Radio Free Station andrà in onda la Seconda Parte dello Speciale dedicato a Renato Zero e realizzato in collaborazione con noi del Renato Zero Blog!

Il R.Z. Blog sarà di nuovo in diretta radiofonica insieme allo Speaker Jos!

Seguiteci numerosi! Non mancate!!!

Potrete ascoltare lo Special sul sito ufficiale di RFS!

Ciccando sul seguente Link:

http://www.radiofreestation.com

Per chi non avesse potuto seguire la Prima Parte dello Special andata in onda Martedì scorso può ascoltarlo qui cliccando su Audio Mp3 o direttamente sul link

http://repliche.radiofreestation.com/musica/JOS/JOS.2015-04-28.225956.mp3