CHE BELLA LIBERTA’

Questa settimana ci dedichiamo ad un bellissimo brano contenuto in Via Tagliamento ed è:

“Che bella libertà”

A mio parere questa canzone può avere diverse interpretazioni e comunque si adatta anche questa al periodo critico che stiamo vivendo….

La libertà…cosa c’è di più importante della libertà?

Un testo profondo ed intenso sul quale vi invito a riflettere…accompagnato da una musica che anch’essa da un senso di libertà….

NON SI FA GIORNO MAI

Stiamo attraversando un periodo storico molto brutto, difficile, complicato e pieno di odio.

L’attacco terroristico subito dalla Francia ha scosso il mondo intero e ci ha fatto cadere nel burrone del terrore.

Paure, continui allarmi, partite annullate, città super sorvegliate, eventi cancellati o comunque tenuti sotto stretta osservazione, vacanze annullate…

Vi dissi che stavano tentando di limitare la nostra libertà e ci stanno riuscendo!

Sembra di vivere in continuo stato d’assedio e tutti oramai si aspettano di tutto!

Ed è in questi momenti che forse ci vorrebbe un segnale dall’alto, da chi è al di sopra di tutto e di tutti, da chi è più potente dei potenti…

Proprio per questo in questi ultimi giorni mi è tornata alla mente con insistenza una canzone meravigliosa contenuta nel disco che più amo di Renato Zero ossia CATTURA e mi riferisco a “Non si fa giorno mai”

In questo brano Renato si rivolge a Dio, si domanda dove sia. chiede il suo aiuto per questo mondo ingiusto, gli domanda il motivo di tante ingiustizie, del vuoto, della follia, lo implora di venire a salvarci…

Vi invito a riascoltare con molta attenzione questa bellissima canzone e a scrivere le vostre riflessioni su di essa e su ciò che stiamo vivendo!

“Che questa umanità si perde sempre…col tuo silenzio il dubbio crescerà…”

VEDRAI VEDRAI – LONTANO LONTANO

Questa settimana voglio dar luce a due canzoni che amo molto contenute nel Cd “Tutti gli Zeri del mondo”  non sono di Renato Zero ma lui ne ha fatto due Cover a dir poco meravigliose e sto parlando di “Vedrai vedrai” e “Lontano lontano” brani che appartengono a Luigi Tenco.

Come spesso ho detto, difficilmente mi piacciono le Cover che altri fanno dei brani di Renato Zero, ma amo molto invece le Cover di canzoni che lui fa di altri artisti perché rimane sempre fedele all’originale senza stravolgerle…ed in alcuni casi come questo le ritengo ancor più belle…sarà che l’interpretazione di queste due canzoni la trovo decisamente emozionante!

Molte volte Renato ha ricordato durante le sue interviste e i suoi concerti Luigi Tenco, un cantautore a cui è evidentemente molto legato…

Molto triste la sua fine….infatti purtroppo si suicidò in un albergo a Sanremo durante l’edizione del Festival del 1967

E voi cosa ne pensate di queste due canzoni e della sua interpretazione?

IL RENATO ZERO BLOG OGGI COMPIE 10 ANNI!!!!

Sembra incredibile che siano già passati 10 anni da quel lontano 13 Novembre 2005, quando così per gioco e per caso decisi di aprire il Renato Zero Blog, ricordo ancora che era una Domenica pomeriggio verso l’ora di pranzo, vidi che Kataweb promuoveva questo nuovo spazio dedicato ai Blog, erano in assoluto i primi Blog della rete e dava la possibilità a chiunque di iscriversi…

Sono stata tra i primi a farlo e ricordo che ad allora la piattaforma non era WordPress ossia quella che ci ospita attualmente bensì Typepad

Pensai che era imminente l’uscita de “Il Dono” e che volevo condividere i miei pensieri e le mie opinioni su quel nuovo disco con altre persone, non mi piaceva ciò che c’era in rete ossia i Forum… ( i Social ancora dovevano acquisire popolarità) e così mi lanciai in questa nuova avventura che per mia decisione sarebbe dovuta terminare dopo il  disco e il tour!

Non credevo nemmeno che qualcuno commentasse i miei Post… ma con mia grande sorpresa fu proprio Kataweb a darmi un grande aiuto perché dopo poche ore dall’apertura del Blog a mia insaputa cominciò a pubblicizzarlo in prima pagina ed era una bellissima pubblicità, mi ricordo ancora che mi emozionai tantissimo!!

E grazie a questa pubblicità cominciarono ad arrivare i primi utenti e il Renato Zero Blog si cominciò a popolare ben presto…

Così visto l’iniziale successo decisi di pubblicizzarlo personalmente su tutti i Siti e tutti i Motori di ricerca, ammetto che fu un lavorone che durò settimane ma è proprio grazie ad esso che ho ottenuto poi una grandissima popolarità!

Infatti ad oggi basta digitare Renato Zero su Google che su ben circa 746.000 risultati il Blog appare sempre tra le prime pagine, o anche solo digitando immagini o testi di canzoni ecco che come per magia è tra i primi risultati!

Voi vi starete chiedendo ma Renato sa dell’esistenza di questo Blog?

Ovviamente Renato sa tutto ciò che accade sul web anche se non ama molto questo strumento ha comunque chi per lui controlla e segnala.

Nei primi anni del Blog ho scritto molte lettere a Renato, quando cambiò casa fui tra i primi e i pochi a sapere il suo nuovo indirizzo così ne approfittai e lo invitai più volte a mezzo posta a venire a visitare il R.Z. Blog!

Oggi mi stavo chiedendo ma chi c’era in quel primo Post?

Beh come dimenticarli….quei primi utenti mi accompagnarono per molto tempo…ed erano Dario…lui era di Torino ma scriveva come un romanaccio, era simpaticissimo e con lui avevo instaurato un bellissimo rapporto….Matteo che era un fiume in piena e che poi conobbi anche di persona, Chiara…..

E subito dopo loro arrivarono Luciana, Elena, Robby con cui avevo un bel rapporto, subentrò la nostra bella toscanaccia Anto, Ilaria…

Inizialmente il Blog lo gestivo soltanto, ossia scrivevo i Post, controllavo i commenti ma io non commentavo mai, perché la mia linea iniziale era quella di amministrare ma non partecipare attivamente con gli altri utenti, però molte di quelle persone cominciarono a scrivermi privatamente e così nacquero delle belle amicizie virtuali che mi spinsero poi ad intervenire anche nei commenti!

Ed ecco che oggi 13 Novembre 2015 la mia creatura compie ben 10 anni!

E chi ci avrebbe mai scommesso che sarebbe durato cosi a lungo?

Io non di certo!

E’ stato faticoso portarlo avanti, ho avuto momenti difficili, a volte ho pensato di chiuderlo, altre ancora la delusione di chi si finse amico per poi pugnalarmi alle spalle mi scoraggiò nel proseguire questo cammino…ma alla fine ha vinto sempre lui!

Il Renato Zero Blog ha vissuto tante intemperie e più lui resisteva e più io ritrovavo la forza di portarlo avanti nonostante tutto e tutti!

Il Blog mi ha dato tante delusioni ma anche tante soddisfazioni e mi ha permesso di conoscere anche la mia amica Claudia, mai avrei pensato che attraverso il Blog avrei potuto trovare anche una grande amica!

E poi pian piano tra un temporale e l’altro ho scoperto di avere anche altre amiche come Grazia e Antonella!

Loro non mi hanno pugnalato alle spalle quando qualcuno ha tentato di metterle in mezzo, loro sono state sempre dalla mia parte!

Ed io che da sempre mi ritengo una persona onesta e sincera premio sempre l’onestà!

Poi sono arrivate due francesine tra cui la nostra Vanys (che ad oggi è anche una mia cara amica) e questa cosa mi riempì di gioia, il fatto che anche dall’estero scrivessero sul mio Blog era per me un motivo di vanto!

Subentrarono Marco, Luigi e tanti altri che hanno fatto la storia di questo Blog ed io non rinnego nessuna di quelle persone che hanno dato un grande contributo a questo spazio…con loro ho trascorso bellissimi momenti e mi sono anche tanto divertita!

E poi finalmente si è unita a noi anche mia sorella Barbara che per anni si era ostinata a non partecipare e invece poi anche lei è stata colpita da dipendenza del R.Z. Blog!!

E poi arrivò il mitico Claudio, subito dopo  il sensibile Mic, la folle Lauretta, la simpatica Ivana! E la mia dolce e grandissima donna…Valeria!!!

Durante questi anni ho avuto i miei momenti difficili, i miei problemi privati, i miei periodi di stanca…però poi leggevo i vostri commenti e riuscivate sempre a strapparmi un sorriso, oppure trovavo in un vostro commento una riflessione importante che mi dava non dico una soluzione ad un mio problema ma sicuramente la forza di reagire e rifletterci meglio!

Ed era proprio in quei momenti che capivo quanto fosse prezioso questo spazio seppur tanto impegnativo….

Ho cercato sempre di non trascurare il Blog anche quando afflitta dai miei problemi… perché per me è un impegno da portare avanti con costanza e serietà, nonostante a volte avessi poco tempo o fossi svogliata sapevo che ogni settimana dovevo pensare e scrivere un nuovo Post, che ogni giorno dovevo approvare i commenti per rispetto a chi li scriveva, dovevo seguire le News e cercare di pubblicare sempre notizie attendibili anche per distinguermi dalla Jungla del Web questo soprattutto per rispetto all’Artista stesso!

La passione per Renato Zero mi ha portato a creare questo spazio a lui dedicato e quindi in primis ringrazio te Renatino mio per avermi dato l’ispirazione perché senza di te noi non saremmo mai esistiti!

Oggi il R.Z. Blog siete voi che lo popolate ogni giorno… infatti ad oggi il R.Z. Blog è un puzzle con tutti i vostri nomi:

Claudia, Barbara, Grazia, Vanessa, Antonella, Lauretta, Ivana, Valeria, Mic, Claudio…

Ed è proprio per voi che ho realizzato un video che vi dedico con tutto il cuore e che vi invito a guardare fino all’ultimo secondo ascoltando anche la canzone che lo accompagna!

E’ il mio modo per ringraziarvi uno ad uno  per essere parte integrante di questo Blog!

Ringrazio anche tutti coloro che in questi 10 anni sono passati di qui….

Un ringraziamento speciale va anche ai nostri assidui lettori che sono tantissimi!

Grazie anche a due presenze importanti che in questi anni ci hanno lasciato un prezioso saluto ossia Stefano Senesi e Monica Guerritore!

Grazie a tutti per aver scelto il Renato Zero Blog chi per un periodo… chi per sempre!

E stasera si festeggerà alla grande!!!

Il Renato Zero Blog quasi al completo sarà in diretta su Radio Freemotions dalle ore 22.00 per festeggiare questi 10 anni di vita…per ricordare insieme la storia del R.Z. Blog…tutto ovviamente accompagnato dalla musica di Renato Zero!!!

Non mancate! Seguiteci in tanti e brindate con noi al nostro decimo compleanno!

Vi aspettiamo alle 22.00 insieme a Jos su Radio Freeemotions!

Per ascoltarci ciccate sul seguente Link:

http://www.freemotionsradio.net

VENERDI SPECIAL IN RADIO PER IL DECENNIO DEL R.Z. BLOG!

Venerdi 13 Novembre 2015 il Renato Zero Blog compie 10 anni!!!

Festeggeremo il Compleanno Venerdi stesso con un Post dedicato… e la sera dalle ore 22.00 saremo in diretta insieme a Jos su Freemotions Radio  per festeggiare tutti insieme con ricordi e aneddoti di questi 10 anni… accompagnati naturalmente dalla meravigliosa musica di Renato Zero!

Non mancate!!! Vi aspettiamo in tanti per festeggiare insieme a noi!

Potrete ascoltarci su:

http://www.freemotions.net/

 

PROIETTI-ZERO

Indimenticabili quelle serate a Villa Borghese…non smetterò mai di ringraziare Renato per avermi fatto respirare il cuore di Roma con un romano DOC unico e speciale come lui!

Per me Renato è Roma e Roma è Renato!

Quelle sere brividi ed emozioni a non finire!!!!

Sono felice di aver vissuto quei concerti che rimarranno per sempre nel mio cuore!

E dal Dvd del Sei Zero ho scelto questo simpaticissimo duetto Proietti-Zero perché insieme sono un colosso di Roma ed esprimono la vera romanità come nessun altro! Chiaramente a parte Alberto Sordi che purtroppo non c’è più e ci mancherà per sempre!

Questa canzone l’hanno scritta appositamente per quelle serate e secondo me ce la dovremmo imparare tutti a memoria e canticchiarcela quando ci sentiamo un po’ giù di morale perché è un vero toccasana e l’allegria è assicurata!

Poi anche la prefazione di Renato è decisamente comica!

Post che dedico personalmente alla liberazione di Roma….la città si è finalmente liberata di un Sindaco inetto e inappropriato…

E per dirla alla Proietti-Zero: Stamo na cremaaaaaaaaa!