LE VOSTRE LETTERE PER RENATO!

Questa settimana anche in prossimità del Natale voglio darvi la possibilità di scrivere una lettera al nostro Renatino magari accompagnata dai vostri auguri per lui perché no?

Tanti anni fa furono già scritte dagli Ex Zerocondomini lettere per Renato e poi pubblicate su una sezione a parte del R.Z. Blog

Oggi voglio dare a tutti voi la stessa opportunità di dichiarare a Renato tutto il vostro amore, pensieri, parole ed emozioni!!!

E chissà che lui non passi prima o poi di qui e possa leggere tutto il vostro amore!

Caro Renatino mio,

di lettere te ne ho scritte tante in passato….ma ogni anno è come se questo grande affetto che nutro per te aumenti o comunque subisca delle modifiche perché più gli anni passano e più tu ci doni tantissimo in termini di musica, canzoni, concerti, interviste e risate….

Sono cresciuta con la tua presenza….ebbene si dico presenza e non musica perché a mio parere dire soltanto musica è riduttivo perché tu sei da sempre una presenza costante nella mia vita, mi basta sapere che ci sei…che sei qui a pochi km da me…nella nostra città…ed ogni volta che ti allontani da Roma per un Tour io sento la tua mancanza e non vedo l’ora che ritorni…sono sensazioni difficili da spiegare ma le vivo esattamente cosi dentro di me…e  non mi serve incontrarti o parlarti perché io ti sento vicino lo stesso, mi basta scegliere un tuo brano per decidere di riflettere, pensare, meditare, sognare o semplicemente ridere!

Eh già perché questo sono le tue canzoni…in ognuna di esse possiamo trovare ciò di cui abbiamo più bisogno in un determinato giorno della nostra vita!

E poi ci sono quelle volte in cui decido di rivedermi un concerto in Dvd oppure una tua intervista….è sempre bello poter scegliere nel mezzo di quell’immenso e prezioso patrimonio Artistico/Musicale che ci hai regalato fino ad oggi…

Ti ho incontrato tante volte, ti ho parlato, ti ho baciato….quindi i miei piccoli sogni si sono già realizzati e tu mi hai sempre ben accolto perché mi sono avvicinata a te con naturalezza e gentilezza proprio come si fa con un vecchio amico ma soprattutto ti ho trattato da persona normale che è sicuramente ciò che tu vorresti da ogni tuo singolo fan….quindi ad oggi il mio sogno più grande sarebbe quello di potermi sedere con te  ad un tavolino un pò come ci canti in “Figaro” ed insieme parlare della vita, della tua grande fede….avrei così tante cose da domandarti…sapere cosa pensi di una cosa piuttosto che un’altra…e questo perché mi rendo conto che ogni volta che ti ascolto parlare mi incanto!

Per me tu non sei soltanto un cantautore, un personaggio famoso, un grande artista…per me tu sei molto di più!

Sei un amico, sei una persona a me cara, sei un legame profondo come se ti conoscessi da sempre e ti vivessi da tutta la vita….

Ma certe cose sono difficili da esprimere…da spiegare…sono li dentro di me!

A me basta sapere che tu ci sei e che ci sarai ancora per tantissimi anni!

Ed ora sono qui in attesa del tuo prossimo disco, curiosa di sapere i temi delle tue canzoni, il genere musicale, le sorprese…

Ogni volta che acquisto un tuo Cd corro a casa e non vedo l’ora di scartarlo e di inserirlo nello stereo per ascoltare i brani come un affamato che non mangia da anni!!! Talmente impaziente che al primo ascolto faccio scorrere un paio di minuti a brano per poi passare velocemente a quello dopo perché voglio divorarmi tutto e subito!

Chiaramente poi subito dopo li riascolto per intero con la dovuta calma….

E nel frattempo mi metto a leggere i testi con estrema attenzione…ed anche le tue intro… con l’intento di capire i messaggi che vuoi trasmetterci….e poi cerco la mia canzone…eh si perché già so che in ogni tuo nuovo lavoro ci sarà quella canzone che farò subito mia! Quella che sembra scritta appositamente per me!

Poi ci sono i concerti….è indescrivibile l’impazienza dell’attesa….l’emozione che provo il giorno del concerto come se fosse una grande festa…e che meraviglia quando si accendono le luci sul palco e appari tu tra ovazioni e applausi… per poi vedere il tuo volto che esprime ancora grande emozione come se fosse la tua prima volta sul palco…sono emozioni indescrivibili!

Chi può comprendere ciò che dico se non soltanto tu e i veri Sorcini?

Nell’attesa del tuo grande ritorno io ti auguro di trascorrere un sereno Natale accanto alla tua bellissima famiglia!

Ti abbraccio Renatino mio!

A presto…

Debby