INTERVISTA

Ricordiamo che è stata aggiunta la data del

3 Giugno 2016 all’Arena di Verona!

Tutti noi nei giorni scorsi abbiamo letto questa lunga e bellissima Intervista di Renato Zero rilasciata a “Il Fatto quotidiano” quindi questa settimana la commenteremo insieme perché merita tutta la nostra attenzione e le nostre riflessioni…

Il nuovo disco si intitola Alt!. Pare un album arrabbiato.
Non è arrabbiato, è proprio incazzato.

E con chi?
Con chi si fa scivolare addosso tutto senza reagire, con chi accetta supinamente ogni cosa e con chi ha delegato agli altri ogni secondo della propria vita: all’avvocato, al commercialista, al medico. Uno sportello per ogni esigenza

Sarebbe un male?
Se perdi l’iniziativa, lentamente, non riuscirai a fare più niente da solo. Se poi sbagli sportello, so’ cazzi amari.

Renato Zero. Sollecitatore per autodefinizione.
Lo sono stato e cerco di esserlo ancora perché in giro avverto apatia e vedo tanta gente che, per sfuggire dal terrore di tempi così incerti, ricorre alla farmacologia. Respiri panico e depressione. La gente non si sente in pace neanche al cesso. Infatti i lettini degli psicanalisti sono tutti pieni.

Lei in analisi è mai andato?
Mai. Me ne sono occupato in una canzone. Con gli psicanalisti e con i loro portafogli non sono stato tenero.

Il mondo 2016 le fa paura?
Non c’è da star tanto tranquilli. C’è molta agitazione. Russia, Usa, Siria, Africa. E questi signori della Corea del Nord sembrano un po’ nervosi.

Due dei brani più dirompenti dell’album sono dedicati alla politica: Nemici miei, cioè i politici, e Rivoluzione. Che rivoluzione vorrebbe?
Le più importanti della mia vita le ho fatte negli scantinati. Negli androni: entravo crisalide e uscivo farfalla.

Molto colorata.
Più colorita che colorata. Ma i colori, nella mia partitura, non spariscono mai. Neppure quando non sono felice.

Anche quando è triste?
Qualcuno sostiene che la tristezza sia grigia, ma io non credo. Se hai fantasia, puoi trasformarla in compagna di giochi, in ballerina, in fonte di ispirazione.
Sono tutti impegnati ad allontanare la malinconia come la peste, ma è un errore di prospettiva. Ci si dimentica cosa viene dopo.

E cosa viene dopo?
Dopo la tristezza c’è la felicità. Dopo la felicità invece in molti casi si apre il baratro.

E per la creatività? Meglio l’allegria?
Meglio la sofferenza. Se non hai un po’ di sofferenza non scrivi nulla di buono. Quando ero contento non sempre ho prodotto cose importanti.

La rivoluzione di ieri era negli androni. Quella di oggi?
Per fare una rivoluzione bastano pochi ingredienti. Una sveglia, una matita, anzi una penna così quel che scrivi non si cancella, un megafono. E poi l’androne di oggi: la piazza.

Oggi in piazza non va quasi più nessuno.
Finiremo per tornarci, io ci spero. Il pensiero libero si amplifica lentamente. Ci mette più tempo, ma poi si impone.

A Roma i candidati a sindaco si fatica a contarli.
Quanti milioni di persone vivono a Roma? Più di 4? In proporzione sono pure pochi.

Sarebbero? Lei non vota?
Se mi presentate uno di cui fidarmi, perbene e di ottima famiglia, magari lo voto pure.

Bertolaso spara: “Roma ha 4 mila topi per abitante”.
Se conta anche i miei sorcini, magari ci azzecca.

La politica di oggi?
Impunità, transumanza, trasformismo. Una cosa mestissima. Cambi continui di ruolo e di sceneggiatura. E meno male che il travestito ero io…

Nella nostra ultima intervista, lei disse che era meglio Renzi di Bersani perché quest’ultimo “ha sbagliato le creme” e pareva più vecchio della sua età. Ora è insoddisfatto anche sotto Renzi: che cos’hanno sbagliato, i “nuovi” politici?
Non le creme, ma solo perché ancora non le usano. Diciamo che non somigliano neanche lontanamente ai vecchi comunisti che venivano a casa mia, ma neanche ai liberali alla Malagodi e alla Bozzi, che sembravano nati con la vocazione della politica. Fanno i politici come qualunque altro mestiere, infatti passano da una carriera all’altra senza rendersi conto che, ogni volta che votano in Parlamento, possono rovinare la vita a 60 milioni di italiani. E senza troppo pensare a come migliorarla.

Attori, cantanti, registi, scrittori. Ieri tutti contro Berlusconi. Oggi tutti o quasi a favore di Renzi. È solo conformismo?
Chi fa il nostro lavoro non ha interesse a scontentare nessuno. Il ‘tengo famiglia’ è un problema serio.

Lei come ha ovviato?
Con una botta di matto. Praticamente mi gestisco da solo, mi produco e mi distribuisco i miei dischi da me. È un rischio calcolato comunque.

Perché?
Perché, per leccare certi potenti, ci vuole una lingua di due metri e mezzo. Molto porosa. E io non l’ho mai avuta.

Nel disco se la prende anche con i sindacati.
Oggi molti sindacalisti diventano onorevoli e per me è una cosa inconcepibile. Io i veri onorevoli li vedevo in casa mia. Mio zio è Mario Tronti, un comunista vero, cioè critico. Andò in Russia sebbene zia Antonia – che aveva un banco ai mercati generali e sotto al banco teneva pure le sue sacrosante preoccupazioni – avesse provato a fermarlo: ‘Se ti prendono, con quel che scrivi, finisci dritto in Siberia’. Zio Mario tornò sano e salvo. Con le medaglie e gli allori. Ma sempre critico, mai allineato. Il marchio di famiglia.

Questo per dire?
Anche l’attore più consumato prima o poi compie un errore che lo smaschera: solo se non reciti, non fingi e sei vero, hai qualche possibilità di restare dalla parte buona della storia e di riuscire nel miracolo di scrivere la tua in autonomia.

Lei, da bambino, che voleva fare da grande?
Io non volevo proprio diventare grande. Nella primissima infanzia ho vissuto con gli anziani. Vedevo queste teste bianche, l’andamento greve, la fatica dei gesti. E mi dicevo: ‘Se emanciparsi significa diventare così, meglio non crescere e rimanere bambini’. Un po’ bambino sono rimasto. Mi agito, mi diverto come un matto, mi pago i miei giochi, il mio tempo, le mie libertà.

È stato difficile emergere?
Non volevo diventare papa o ministro dell’Interno. Sono passato attraverso il setaccio. C’è stata ostilità nei miei confronti, come sempre quando ti consigliano di essere in un modo e tu fai l’opposto.

Se avesse 20 anni oggi, le sarebbe più facile emergere?
Nasci con una testa, trovi il modo di essere sostenuto dal tuo pubblico e fai un pezzo di strada con chi ti capisce. Io ho avuto la possibilità di farmi riconoscere. Oggi, se rinasce Einstein, chi se ne accorge?

Le sue parentele musicali.
Mi piacciono tante cose e sento di avere tanti parenti, anche tra artisti di livello superiore come Dylan, Cohen e Guccini. E ho detto artisti non a caso, perché ci sono gli artisti (pochi) e i professionisti (troppi). Gli artisti non pensano al giorno dopo, ma guardano lontano. E restano. Edith Piaf non ha niente a che fare con Lady Gaga. La Piaf sarà ricordata anche tra 50 anni. Non puoi essere artista se non hai rispetto per te stesso.

Molti ragazzi oggi provano ad affermarsi nei talent.
Sul tema ho scritto una canzone, In questo misero show. Se non ti fai prima le ossa in conservatorio o suonando in una cantina con le cassette vuote delle uova sopra la testa per attutire i rumori in modo che i vicini non chiamino il 113, se non fai la gavetta, il successo è effimero. Non dura.

Per essere artisti bisogna essere un po’ puttane?
Le vere puttane le trovate nella corte dei miracoli. Nei parassiti. Nel sottobosco che si propone di dare una mano all’artista e intanto lo sfrutta intossicandolo. Gente che non mi è mai piaciuta.

Chi sono gli artisti nel suo Pantheon?
Mina, Tenco, Celentano, Nini Rosso, Renato Carosone, Sergio Bruni, Ennio Morricone, Mia Martini che artisticamente ho amato molto e con la quale, pur senza vocazione spirituale, ai tempi della fame ho diviso tanti digiuni. Eucaristici e molto forzati.

Cos’è la musica?
Un’arte che non sposta le cose e non fa accadere cambiamenti radicali, ma quando è sviluppata con coerenza, costanza e serietà, porta a prendere coscienza e a risolvere tanti problemi.

Chi la ascolta dice che nelle sue canzoni trova “il coraggio di non avere paura”.
Non sta a me dirlo e non mi sento di ammetterlo. Diciamo che il film della mia vita l’ho girato con la curiosità di mettere l’obiettivo dappertutto, provando a scavare nella verità e nella menzogna. Mi ha fatto molto bene e se, di riflesso ha aiutato qualcuno, non posso che esserne contento.

Quindici anni fa lei adottò suo figlio Roberto.
Aveva 27 anni. Oggi ne ha 42 e due bambine. Sono nonno. Il tempo passa. Io e Roberto ci siamo reciprocamente scelti.

Lei è stato il suo papà e la sua mamma?
No, solo il papà. La sua mamma è stata mia madre, che l’ha sempre trattato come un figlio, e viceversa: Robertino la portava a spasso in sidecar… Sapete perché ho vissuto bene? Perché ho avuto due grandi genitori. Papà, poliziotto e undicesimo figlio di una famiglia di contadini e pastori e mia madre, crocerossina che faceva i turni in ospedale per non far mancare niente ai suoi quattro figli. Quando mamma e papà sono morti io sono andato a cercarne altri.

E dove li ha trovati?
Nel fruttarolo, nella tintora, nella portiera Angelina che ho cantato in Amo. Ovunque ci fosse qualcuno pronto ad ascoltare. Ho 65 anni e mi sento ancora figlio: figli si rimane fino all’ultimo. Non se smette mai de esse figli. E, se non sei stato figlio, non potrai mai essere padre fino in fondo.

Cosa pensa delle adozioni da parte delle coppie gay?
Non ho mai negato a nessuno – e non inizierò certo alla mia età – il diritto di rendere la propria vita la più felice possibile. La differenza non la fa il sesso, ma la dolcezza. Ci può essere l’inferno in una coppia etero esattamente come in una coppia omosessuale. E alla solitudine di un orfanotrofio, per chi non ha nessuno, preferirò sempre l’affetto di due persone. Di qualunque sesso.

Non l’ha mai negata?
Basta ascoltare i miei dischi. I passaggi in cui sono testimone non tanto della trasgressione, ma della riconciliazione. Della possibilità di ascoltare tutti i punti di vista. Puoi sventolare ragioni e bandiere di una parte, ma devi rispettare il punto di vista altrui.

Non accade spesso.
Spesso ci sono posizioni così severe, sia da parte degli etero, sia da parte degli omosessuali, che ascoltarsi reciprocamente è quasi impossibile. È inammissibile che un etero se la prenda con un gay, come è inammissibile che se il gay non ottiene un gradimento universale, diventi intollerante e sordo alla sensibilità altrui. La mediazione è civile, ma il consenso lo è ancora di più. Inizia con C, ma non significa compromesso. È un modo elegante di affermare il proprio io senza turbare né offendere nessuno. Senza crociate. Prima di capirsi – ho sempre pensato – bisogna rispettarsi. E sapersi spiegare.

Si sente un moralista?
La morale è come un’impronta digitale. Ognuno ha la propria e non è mai uguale a un’altra. A volte la morale diventa moralismo e il moralismo è una malattia incurabile. Da quel punto di vista credo di essere se non immune, almeno completamente sano.

Qualcuno vorrebbe più militanza da parte sua.
Non ho mai militato in nessun partito e di certi argomenti non amo discutere pubblicamente. Non permetto a nessuno di sponsorizzare una causa a nome mio. Io sono sempre stato soltanto lo sponsor di me stesso. Ma della diversità, dell’ambiente, della pedofilia, dell’emarginazione ho sempre parlato e cantato quando pochi osavano.

Sui social network il suo discorso a Sanremo è stato molto criticato. Volevano una dichiarazione esplicita a favore delle unioni civili.
La critica è sempre legittima. La cattiveria gratuita meno. Non mi curo di chi non ci mette la faccia e insulta dietro la tastiera del computer. Ero molto emozionato a Sanremo, comunque.

Tremava.
Certo che tremavo. Lo rivendico. Era un’occasione importante e non mettevo piede al festival da 15 anni. Non mi fido di chi non trema prima di salire su un palco, specie dopo 3 anni di assenza. Vi racconto una cosa di qualche anno fa.

Racconti.
Eravamo in Versilia. Avremmo dovuto esibirci io e Riccardo Cocciante. Infuriava la tempesta. Ombrelloni come proiettili, macchine sollevate dalla furia del vento e finite sui balconi, l’apocalisse. Tra l’albergo e il luogo dell’esibizione, il palco di Bussoladomani, c’era poco meno di un chilometro. Il mio manager, terrorizzato, mi pregò di non muovermi.

E lei che fa?
Mi incammino. Cocciante, che arrivava da fuori e aveva visto i danni del tifone, dice: ‘Canta prima tu’. Siccome non ho mai creduto alla storiella che chi canta per secondo è favorito dal pubblico perché c’è sempre il tempo di far capire chi sia davvero il primo e chi il secondo, non faccio una piega. Salgo sul palco. E prima di cantare mi rivolgo all’Altissimo: ‘Signore, facce fa’ ‘sto spettacolo tranquilli’. Non so se esaudì la preghiera, di sicuro la tempesta terminò in un amen.

Altre volte andò peggio.
La situazione più dolorosa la vidi al Castello Sforzesco di Milano, dove tra l’altro feci i conti per la prima volta con certi ‘politici’ (prima ancora che mi chiudessero il tendone di Zerolandia e sabotassero Fonopoli). Avremmo dovuto suonare in 29 per una tappa del Festivalbar, ma per l’incredibile afflusso di spettatori che era stato consentito, venne chiusa la porta di ingresso. E le persone, molte più persone di quante la struttura potesse contenere e sostenere, si trovarono accalcate. Un ponte levatoio crollò. Io e Michele Mondella, il mio addetto stampa, eravamo in un bar e stavamo per raggiungere il luogo quando all’improvviso iniziammo a sentire le ambulanze. ‘Renato, rimani qui’, disse Michele.

E lei?
Saltai su un taxi e raggiunsi il Castello. Entrai da una feritoia, strisciai carponi sotto le gambe di chi scappava e non so come mi ritrovai sul palco. Presi il microfono: ‘State calmi, non muovetevi’ e iniziai a cantare. Se la gente si fosse fatta prendere dal panico, sarebbe stata una strage.

Quel giorno morì una sua fan, Tiziana Canesi.
I giornali, per non dare la colpa ai veri colpevoli, politici e amministratori milanesi che avevano consentito quell’overbooking per fare più cassa, titolarono in modo indegno: ‘Renato Zero canta, Tiziana Canesi muore’. Una cosa vergognosa. Un’alterazione totale della realtà. Porcherie che non ho mai sopportato.

C’è qualche suo disco che considera meno riuscito?
In Artide Antartide ci sono canzoni che amo, ma non fui mai davvero soddisfatto degli arrangiamenti. Invece sono affezionato a un paio di dischi che non hanno avuto l’esito che meritavano:Soggetti smarritiLeoni si nasce.

Presentò Leoni si nasce allo zoo di Roma.
Vestito da leone, in gabbia.

E del circo, in questi anni, si è sempre sentito il domatore?
Chi lavora nel circo corre gli stessi rischi di chi si sbatte dietro a una scrivania. Senza astrarsi e senza divagare, si muore ogni giorno un po’.

da Il Fatto Quotidiano del 24 aprile 2016

394 pensieri riguardo “INTERVISTA”

  1. Si Admin la Michelin gareggia per l’Italia 😀 brava sta ragazzetta 😀 anche se io tifo per il rochettaro di cipro ahhaahh :mrgreen: e’ forte Admin te piacerebbe 😀

    "Mi piace"

  2. Ma che ne so’ ahahhaha gareggia per cipro :mrgreen: ma so forti pero’ :mrgreen: comunque e’ un bellissimo spettacolo secondo me con una buona musica non tutta ovviamente…

    "Mi piace"

  3. In realta’ poi la nostra franceschina e’ gia’ in finale diciamo per diritto perche’ il nostro Paese fa parte dei fondatori di questo evento. Secondo te Renatino se lo guardera’ 😀 io dico di si…

    "Mi piace"

  4. Difatti Cla anche cio’ e’ vero 🙄 ma forse eravamo deficienti e non ce ne siamo accorte ahahahah fa le corse per giggione io credo che il mare dava i suoi effetti collaterali :mrgreen:

    "Mi piace"

  5. Barby…..schifato noo, non si può sentire 😆 😆
    tutte chi? soltanto te ti sei palesata…..non ricordo altre….
    😆 😆
    Debby, (buon anima)? sono un signore, non ti dico cosa sto facendo in questo momento 😆 😆 😆
    Io proporrei Admin sindaco di Roma e Barby ministro del lavoro….
    allora si… altro che Sarvini.. e ruspe!!!!
    Barby, facciamo una sfida tra te e me chi vincerà per primo il sorcio d’oro?
    non faccio sconti, te lo assicuro…. 😆 😆

    "Mi piace"

    1. Ma come Totò?? 👿 A me proprio nun m’hai considerato 👿 io che te mannavo baci e abbracci ahoooo 👿

      Cmq hai detto sante parole DEBBY SINDACO DE ROMA e sai che ripulita che do.. voi manco ve lo immaginate hahaha :mrgreen:

      Totò se gratta gli attributi 🙄 io Non Sono una Signora ma una per cui la guerra nn è mai finitaaaaa :mrgreen:

      "Mi piace"

  6. Toto’ 🙄 bello de casa ma tu tieni a memoria corta e Admin??? :mrgreen: non hai voluto manco lei ahahah :mrgreen:
    Dajeee siiii votatece hahaah date retta a Toto’ :mrgreen:
    La scommessa per il sorcio d’oro 🙄 che me frega Toto’ de scommette l’ho detto prima lo avro’ alla fine per diritto di prelazione dovuto ad anni di permanenza nel mio zeroappartamento hahaah :mrgreen:
    Toto’ 😯 che starai mai a fa’ 😯

    "Mi piace"

  7. ahhah si si pure io ce vedo bene le sorelline al Campidoglio….

    Debbyna già me l’immagino … metterebbe sull’attenti pure il più lavativo della

    giunta comunale :mrgreen:

    "Mi piace"

  8. diciamo che ho una memoria “random”…..
    😆 😆
    si, ma prima di vincerlo io (semmai lo vincerò) passeranno anni, anni e anni ancora… 😆 😆
    aoooo che ve devo di…..
    da qua a pochissimi mesi mi sposo…..
    non mi provocate…..
    ah ah ah ah ah ah ah ah ah
    Debby, te dici che me gratto ah ah ah ah ah ah mi fai tagliare dalle risate; tu mi dici buon anima…..fai un po’ te………

    "Mi piace"

    1. Weeeeeeeeee ma ci sta uno Zeromatrimonio in vistaaaaaaa???

      Daiii Totòòòòòòòò ma che carinoooooo…ma ce inviti a tutti si??? 🙄 :mrgreen:

      Certo so un pò gelosa della tua futura sposa 🙄 :mrgreen: però diciamo che se me inviate un kilo de confetti al cioccolato (aho si lo so che per i matrimoni so alla mandorla ma a me nun piacciono 👿 ) insomma dicevo se me inviate un kilo de confetti al cioccolato vi Zerobenedico :mrgreen:

      "Mi piace"

    1. Certo Cla che stavo pensando alla pora Contessa 🙄 pensa che invidia 🙄 lei se lo sogna er matrimonio con quell’omaccio che non vuole capitolare 🙄 👿 :mrgreen:

      In compenso mo con la nuova legge me sta al sicuro l’Animella mia prennerà pure la reversibilità hahahahahh :mrgreen: cosi lui se impara aho 👿 :mrgreen:

      "Mi piace"

  9. Rieccomi qui a trascrivere il mio commentino :mrgreen:
    in effetti sta povera intervista io non l’ho quasi commentata 🙄 ma non è colpa di nessuno … colpa di Renatino sempre e solo sua che m’ha distratta con l’ospitata a radio 2 e poi colpa solo mia che me so’ ritirata come quanno metti a centrifuga i capi delicati 🙄 :mrgreen: Che similitudini che ve butto lì :mrgreen:
    Comunque riprendendo gli spunti che m’ero annotata faccio un po’ di saltelli qua e là … hop hop hop
    Mi piace quando fa riferimento al fatto che anche nella tristezza lui cerca di metterci sempre del colore … penso che da giovane gli riusciva anche bene se penso a tanti brani della trilogia d’oro dove a quei tempi solo lui era riuscito ad esprimere contenuti forti, amari o disperati accompagnati da melodie e mise scatenate e colorate. Mi Vendo ne è sempre stata un esempio lampante anche se molti critici dell’epoca superficialmente non l’avevano compreso.
    Oggi è senz’altro più maturo e le esperienze sia artistiche che di vita hanno sicuramente influito sul suo stile. Ma trovo che sia tutto perfettamente coerente con le fasi della vita e l’età del nostro Renato.
    Oggi ci sono sfumature di raffinatezza e profondità nella sua capacità interpretativa e nella sua composizione e scrittura che forse agli esordi non c’erano mentre allora c’era tutta quella genuinità tipica degli inizi e dei primi successi che per forza di cose si trasforma nel tempo e non può durare in eterno. Sarebbe tra l’altro ridicola e anacronistica.
    Ogni disco di Renato è stato lo specchio della sua anima in quel momento in cui lo ha scritto … come quello specchio simbolo di “Per non essere così” in TuttoZero. Lo specchio della sua anima in cui di volta in volta ha permesso a noi di specchiarci a nostra volta. Sempre lui, soddisfatto o insoddisfatto, felice o triste, incazzato o ironico, coerente o incoerente ma anche in questo sempre se stesso. A volte sin troppo cristallino.
    Ed ecco che il richiamo allo zio Tronti riporta subito a capire che quel suo forte senso critico, quel non volersi allineare ad alcuna linea altrui, è davvero un marchio di famiglia. Qualcosa che aveva nel suo DNA.
    Certo non è facile. A volte sarebbe più semplice conformarsi a ciò che gli altri vorrebbero da te e li avresti tutti amici probabilmente, faresti più facili proseliti, senza problemi di sorta.
    E invece Renato ha sempre rispettato se stesso, il suo modo di essere, di vivere, di rapportarsi agli altri, magari non sempre giusto, magari non sempre facile da comprendere. Le sue scelte son sempre state personali e se ha dovuto riconoscere degli errori ha dovuto fare i conti solo con se stesso. Ha scelto senz’altro la via più difficile e lunga.
    Così trovo davvero calzante la frase in cui dice “Nasci con una testa … e fai un pezzo di strada con chi ti capisce.” Ecco, non per forza con tutti. E’ sempre giusto non scendere a compromessi con se stessi per fare appunto più proseliti. Io non so se Renato c’abbia mai provato ma credo che se ciò che a noi traspare non fosse autentico forse ce ne saremmo già accorti da tempo. Poi sicuramente ci saranno degli aspetti di se’ che tiene molto riservati e non conosceremo mai ma la natura di fondo non può essere del tutto falsificata. Difficile credere che possa essere un personaggio costruito.
    Io invece trovo che ciò che manifesta di sé appare sempre credibile proprio perché lui ha sempre manifestato la sua umanità a 360 gradi, e quindi con i suoi pregi ed i suoi difetti. Come non credergli dunque …
    Ora devo scappare a far la spesa …. Che barbaaaaaa …
    Brava Barbi’ :mrgreen: bel lavoretto hai fatto di là …ma occhio alle spie di Renati’ che se te scoprono 🙄 ahiahiahi :mrgreen:
    baciiiiiiiiiiii
    PS: ho capito bene ? altro zeromatrimonio in vista ? yeaaaaaah !!!

    "Mi piace"

  10. Ahah si infatti mo sta al sicuro la Contessaaaaa visto che non se parla de matrimonio in quella casa ahah
    Ma mo con ste unioni civili chi se sposa piu?? Toto si peroooo….

    "Mi piace"

    1. Tò poi dite perche fu lei la vincitrice del Sorcio d’oro!!!

      Eh Cla lo vedi perche??? :mrgreen:

      Guardate che bel commento ben scritto e ben ragionato…brava Lauretta i miei complimentiiii!!

      Ecco Laurè su un punto da te riportato direi che io ho fatto e faccio pezzi di strada con poche persone…poi le mollo sempre 🙄 da ciò deduco che è perche non mi capiscono :mrgreen: e quindi un giorno me ritroverò a camminà da sola hahahah :mrgreen:

      Fortuna che con me stessa vado molto d’accordo :mrgreen:

      Vorrei dire una cosa….ho preferito riportare qui per intero questa intervista e non mettere il Link perchè sotto c’erano tanti ma tanti commenti offensivi nei confronti di Renatino…..le solite critiche gratuite sull’uomo piu che sull’artista come se poi lo conoscessero cosi bene… mah 🙄

      P.S. Totò tu festeggerai l’addio al celibato con tutte le donne del Blog sei contento??? 🙄 😯 :mrgreen:

      "Mi piace"

  11. Ma io lo so che scrive benissimo Lauretta…..sono obiettiva e dunque a lei il merito….
    Pero sta sempre in mezzo ahahah

    "Mi piace"

    1. Cla se mi ritrovi o mi trascrivi tutto quel parlato tratto da “TuttoZero” in cui conclude ad un certo punto dicendo ” per gridare al mondo sono donna anche io” :mrgreen: beh allora farò una dedica personale ad un Ex Zerocondomino te lascio immaginà chi hahahahah :mrgreen:

      "Mi piace"

  12. aooooooo
    tocca soltanto organizza giorno, ora e luogo….
    ZeroAddioalCelibato….
    per i confetti, no problem, sono quasi tutti al cioccolato…..
    Ps. Debby, vi Zerobenedico nun lo dovevi scrivere ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ancora sto ridendo
    sacro e profano…..ah ah ah.
    😆 😆 😆

    "Mi piace"

  13. Buonasera Blog
    Oggi avete scritto dei commenti bellissimi che ora è difficile aggiungere ancora qualcosa ma ci provo….
    Per quanto riguarda l’adozione di Roberto…..la frase di Renato sul fatto che si siano scelti reciprocamente è davvero bellissima…nella vita non sempre accade che arrivi quella magia che fa incontrare due persone e come ha detto Debby…Roberto esisteva ancora prima che fosse adottato dunque è stato un lungo percorso e poi ancora più bello il passaggio dove parla di sua madre Ada che ha fatto anche da mamma a Roberto e viceversa…
    Poi Renato parla sempre della sua famiglia come qualcosa di meraviglioso..è una cosa che dice praticamente sempre e questo la dice lunga.
    Per quanto riguarda la risposta sulle adozione gay beh la sua risposta non fa una piega…certo la differenza non la fa il sesso su questo non ci piove ma sono ben altre le cose che possono influire negativamente sia in una coppia etero che omo…la storia purtroppo ci dice che il famoso inferno è spesso tra le mura di casa e proprio all’interno di coppie etero come tante volte abbiamo detto e in linea generale sono d’accordo con Renato nel dire che piuttosto che un orfanotrofio….o la solitudine è meglio l’affetto di due persone di qualsiasi sesso essi siano però al tempo stesso mah forse a questo non sono preparata nememno io..credo che ci siano ancora tanti passi da fare per evitare che poi quegli stessi bambini non debbano affrontre discriminazioni e solitudini ancora maggiori! Il problema è sempre lo stesso ossia la nostra mentalità…la nostra cultura che non credo ancora evoluta fino a questo punto…. però credo che dei passi ormai siano stati fatti e magari un giorno si accetterà tutto con maggiore serenità.
    Altrettanta ragione ha nel dire che ormai non ci si rispetta più…..è facile attaccare tutti senza ragiornarci su….chi si ostina a rimanere fermo sule proprie posizione senza rispettare gli altri…senza spiegarsi non fa molta strada….solo il dialogo puo portare appunto a una riconciliazione….cio che manca oggi su tantissimi fronti!
    Buona serata a tuttiiiiii

    "Mi piace"

  14. Buonasera blog 🙂

    Mamma quanto avete scritto, letto tutto, anche se mi ritrovo con un mal di testa feroce…uff 😕
    Animella siiii, so quasi pronta a trasferirmi :mrgreen: Barbara, daje non devi spendere nemmeno un soldo :mrgreen:
    Vero un’intervista così profonda meritava più attenzione, almeno per quanto mi riguarda ….
    Concordo Debby, non conosco Robertino, ma mi capita spesso di pensare alla sua storia e a quella di Renato e mi viene in mente solo una parola, Amore.
    Così dovrebbe essere sempre, un genitore dovrebbe sempre scegliere il bene del figlio, lasciando da parte l’egoismo personale e invece spesso, dalle scelte più banali a quelle più importanti non è così, complice forse un mondo ormai complicato, ma soprattutto un mondo nel quale ai valori veri si sono sostituiti quelli effimeri e dell’individualità.
    Mi tornano in mente le parole di Renato…amare vuol dire aspettare, ed è quello che ha fatto lui per la sua famiglia.

    Hai detto bene Animella, adesso sto tranquilla per la reversibilità ahahahah :mrgreen:
    Vi auguro una buona notte….ho cominciato questo commento tre ore fa, poi mi hanno interrotto, ciao blog a domani 😉
    Bacetti Debby

    "Mi piace"

  15. Buongiorno blog 😀
    Che strano 🙄 devo ammettere che leggendo i vostri commenti su questa intervista mi sono resa conto mio malgrado :mrgreen: che siete molto maturate nell’esporre i vostri pensieri 🙄 e sono costretta a dirvi anche brave 🙄 mi siete piaciute/i tutti, anche se il merito piu’ grande va al mio nuovo amore Mic :mrgreen: commentatore modello del nostro blog :mrgreen:
    Ed ora veniamo al nostro Toto’ che si sposaaaaaaaa!!!! Uaoooooooo che sorpresa aho’ ancora ci sono uomini che lo fanno ahahaah :mrgreen: Dovrai dirci la data poi Toto’ che qui ti faremo festeggiamenti Zeriani 😀 e poi mi sembra che si stia organizzando un addio al celibato 🙄 io non ci vengo Toto’ perche’ queste non sanno che l’addio al celibato un uomo se lo fa con tutti ometti che a volte je fanno pure la sorpresa della torta dove esce quella tutta seminuda che vole fa le zozzerie ahhahaahah :mrgreen: Comunque dajeeeee Toto’ 😀 Abbiamo fatto bene a lasciarci subito 🙄 non mi avevi detto nulla e io sarei diventata la tua amante mi pare di capire 🙄 sto furbacchione :mrgreen:
    A piu’ tardi blog 😀

    "Mi piace"

  16. A proposito Lauretta!! Ci ho pensato a Renatino ma io so tutta chiusa se la prenne dove dico io ahhaahahah sara’ difficile :mrgreen:

    "Mi piace"

  17. Contessi!! Quando ho letto concordo Debby non conosco Robertino 🙄 li per li ho pensato a Robertino tuo e ho detto: ma che dice sta matta ahhaah :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blogggggggggggg!!!!!

      Quanta bella pioggia oggi mi mette tanta allegriaaaa :mrgreen:

      Barbina non hai capito l’addio al celibato de Totò lo organizzo iooo..noi donne del Blog e bastaaa hahah hai visto lui come subito ha approvato tutto contento :mrgreen: Totò ma guarda che mica te famo la festa nel senso che speri teeee eh ahahah :mrgreen:

      Animella col tuo commento di oggi in cui te fai na grossa risata di goduria per la reversibilità :mrgreen: ho capito finalmente che te eri interessata al matrimonio solo per quella hahahh :mrgreen:

      Brava Cla Cla come scrivi bene ultimamente..che hai fatto un corso di aggiornamento? :mrgreen:

      Barbì oramai sei innamorata de Mic ma leggere che te so piaciuti tutti è commovente 🙄 :mrgreen:

      "Mi piace"

  18. Ma difatti Admin sul fatto che mi sono piaciuti tutti ho aggiunto “mio malgrado” ahahah :mrgreen:
    Si si avevo capito che organizzavi tu, ma io ho messo le mani avanti perche’ non vorrei che Toto’ se pensasse che je famo il regalino che je avrebbero fatto l’amici sua :mrgreen:

    "Mi piace"

  19. Buon sabato blog 🙂

    Oggi qui sole finalmente, dopo una settimana di pioggia e freddo…saranno i complimenti di Barbara 🙂 comunque quando ho letto il tuo commento “non conosco Robertino” …pure io non capivo che volevi dì ahah :mrgreen:
    Non sono e non ero interessata ahah ma è da ieri, quando gli ho letto il commento della reversibilità, che ridiamo :mrgreen: lui per non sbagliare ha detto che si dà una grattatina :mrgreen:

    Allora Totò aspettiamo i dettagli 😀

    “Solo se non reciti, non fingi e sei vero, hai qualche possibilità di restare dalla parte buona della storia e di riuscire nel miracolo di scrivere la tua in autonomia” …. Renato credo che la sua storia l’abbia scritta eccome e mi auguro continui a farlo per molto tempo. Indubbiamente ha scritto molto di autobiografico e anche nei testi che non lo sono, ci sono comunque le sue idee ed il suo modo di rapportarsi con il mondo.
    In un’intervista ad una giovane ragazza che gli diceva le sarebbe piaciuto conoscerlo, lui disse…ascolta le mie canzoni, che nascono dalla mia anima.
    Pur essendo controverso, a volte ammettiamo non è proprio facile comprendere certe scelte, è sempre rimasto fedele alle sue idee quelle più importanti almeno dal punto di vista della scrittura e della musica.
    Ora come tanti anni fa, ritrovo sempre il mio Renato, cambiato e cresciuto ci mancherebbe e sarebbe anormale non lo avesse fatto, ma sempre con la capacità di stupirmi e di farmi correre verso le sue note e la sua poesia.

    A dopo blog…vado a fare la marmellata di fragole, baci Animella e a voi 🙂

    "Mi piace"

    1. Animè gli fai leggere pure quei commenti al poro Robertino? 😯

      Ma non avevo dubbi che si sarebbe grattato gli attributi pure lui hahaha :mrgreen:

      Beh io penso che la cosa piu bella delle canzoni di Renato è proprio il fatto che siano autobiografiche…quei cantanti che cantano pezzi di cui non sono autori non potranno mai metterci la stessa emozione e lo stesso sentimento che ci mette Renato che appunto racconta se stesso…

      Baci Animellaaa

      "Mi piace"

  20. Buon sabato a tutto il BLogggg
    Eccomiiii
    Uhhhh Barbie sei sicura di cio che dici?? ti piacciamo 😯 preparamose ar terremotoooo :mrgreen: e pure tu Debby dici che scrivo meglio? Grazie ma non ho fatto corsi so sempre io ah ah :mrgreen:
    La Contessa si è svelataaaaa….ah ah ah je importava solo della reversibilitààààààà ah ah ah eh te lo credo che il poro Roberto se gratta poracciooooooooooooo ma noi Grazia siamo preoccupate per te in modo particolare la tua animella che pensa al tuo futuro :mrgreen:
    a tra pocooo

    "Mi piace"

  21. Bene andiamo ancora avanti con questa intervista…faccio anche io qualche salto come Lauretta perché voglio commentarla il più possibile..
    “Nasci con una testa … e fai un pezzo di strada con chi ti capisce.” frase che ha colpito tantissimo anche me…
    Spesso Renato dice cose ovvie…ma sulle quali non ci si sofferma …. ecco su questa frase ho fatto delle riflessioni e mi sono resa conto che è stato cosi anche per me… è vero che nella vita si fa un pezzo di strada con qualcuno poi magari quel qualcuno prende un’altra strada e allora ecco arrivare qualcun’alto sul nostro cammino. Non necessariamente ci deve essere una rottura ma io penso che le persone entrino nella nostra vita non a caso ma per una ragione precisa , per un motivo preciso anche se magari non sapremo mai il motivo esatto ma se arrivano si vede che cosi deve essere! Anche io mi sono accompagnata per un certo tempo con delle persone che mi capivano con le quali stavo bene poi le cose sono cambiate e sono arrivate altre persone…. alle volte ci sono anche rotture forti dove non c’è margine di dialogo , io ho sempre preferito questa via della riconciliazione come dice Renato anche se non sempre è possibile!
    Si sente un moralista…. anche qua dice sacrosante verità…ognuno ha la sua di morale…. quello che magari io ritengo giusto non lo è per te….. che poi c’è da chiedersi chi è che stabilisce cio che è giusto e quello che non lo è…. chi è cosi forte e bravo da dire questo è un errore e questo non lo è…… io credo nessuno….la vita piuttosto si compone di azioni e di conseguenze. L ‘errore è una interpretazione positiva o negativa di quelle azioni…questo per dire che appunto ancora una volta Renato ha ragione ..ognuno ha la propria di morale e fa i conti con quella. Il problema è che tanti giudicano e basta invece ognuno si dovrebbe occupare solo di se e non degli altri!
    Moralista tu…perché non ti inginocchi…onora quei tatuaggi!!!!

    "Mi piace"

  22. buongiorno blog 🙂

    …di nuovo un fine settimana 😯 …azz i giorni volano :mrgreen: anche se in

    questo periodo vorrei andassero ancora più veloci …e si fermassero al 1 giugno

    ..intorno alle 21, 30 :mrgreen:

    Totòòòò che bello ..matrimonio in vista 🙂 ai giorni nostri è una scelta

    coraggiosa e controcorrente … bravo !!!!

    ahah poi la visione di noi che usciamo dalla torta in occasione dell’addio al

    celibato 😯 :mrgreen:

    poi ho dovuto stropicciarmi gli occhi un paio di volte … Barbì che ci fa dei

    complimenti ?? 😯 sicura di star bene ???? :mrgreen:

    Tornando all’intervista e a quello che hai sottolineato tu Admin credo che parte delle mancate risposte di cui è stato “accusato” Renato tante volte riguardo le unioni civili e le adozioni da parte di famiglie non tradizionali, le abbia date proprio con l’adozione di Roberto…un gesto d’amore credo tra i più alti…perchè se è vero che mettere al mondo un figlio pur essendo l’apice della felicità , a volte come disse Renato è una fuga di spermatozoi quindi magari non sempre un figlio sceglie di venire al mondo perchè voluto e cercato anche se poi sicuramente amato… l’adozione invece è un gesto consapevole , voluto ,cioè lo fai solo se ne sei fermamente convinto, e il bello è che fra tanti bambini, adolescenti, scegli proprio lui così come è capitato tra Renato e Robertino …ecco leggere la nostra Admin che conferma questo amore filiale fra di loro non può che farmi immenso piacere…
    .
    Buon sabato 🙂

    "Mi piace"

  23. Su fatto che Renato non abbia mai militato da nessuna parte politicamente parlando lo sappiamo bene…..e giustamente non ha permesso che il suo nome si facessa portabandiera di chissa quali diritti o cause….
    Lui è una persona che mette la sua arte a disposizione delle persone…..cosi come tutti gli Artisti fanno o come dovrebbero fare! Sarebbe anche sbagliato che un Artista mettesse troppo le mani in affari che non lo riguardano cosi come è sbagliato prendendere da un Renato Zero o qualsiasi altro di portare avanti battaglie sociali e civili….. io dico se uno vuole lo fa punto ma non si puo’ pretendere questo!
    Renato ha le sue canzoni…c’è la sua musica che ha dato voce a tante persone…in queste tante persone ci sono stati davvero tutti tutti anche quelli che ancora oggi amano tanto attaccarlo!!!! Brutti ingrati non vi sopporto proprio… voi che strisciate ma si :mrgreen:
    Sponsor di se stesso è la migliore definizione per lui

    "Mi piace"

  24. Sui social network il suo discorso a Sanremo è stato molto criticato. Volevano una dichiarazione esplicita a favore delle unioni civili.
    La critica è sempre legittima. La cattiveria gratuita meno. Non mi curo di chi non ci mette la faccia e insulta dietro la tastiera del computer. Ero molto emozionato a Sanremo, comunque

    Certo che dopo Sanremo se so scatenati i social 👿 che io tanto amo proprio…. ancora una volta ragioneee……. in pratica quello che diciamo noi la critica è legittima ovvio ma le cattiverie…le offese gratuite NO!

    "Mi piace"

  25. e partito er commento scusate….
    Renato è sempre stato oggetto di cattiverie gratuite e purtroppo ancora oggi lo è 👿 si prende spunto da quello che dice o non dice per andare sempre a parare sugli stessi argomenti….e offendere l’uomo!!!! Sarà sempre cosi per Renato…è il prezzo che paga da sempre!!! E credo che sia una cosa che lo faccia stare parecchio male al di la delle spalle larghe che ha ecc..eccc….
    Il tremore di Sanremo lo abbiamo visto tutti…..e lo ha detto anche lui più di una volta….certo è una cosa bella vedere che c’è chi ancora si emoziona dopo tanti successi…..
    GRANDE RENATOOOOOOOOOOOOOOO

    "Mi piace"

    1. Cla sei te che hai scelto me :mrgreen:

      Oddioooooo Claaaa cioè a proposito di unioni civili 😯 insomma so appena entrata su Fb e che te vedo ad un Post di una pagina a cui ho il Mi piace?

      Vedo na vecchissima conoscenza 😯 cosi aho er primo commento che c’era sotto sto Post era er suo 😯 e insomma questo tipo delirava su una certa storia 😯 proprio degno del suo Maestro 😯 porca pupazza sto a ride come na mattaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ahahahahah :mrgreen:

      Certo che certa gente del passato me perseguita 😯 me li ritrovo in ognidove senza essermeli andati a cercare ma com’è sto fatto??? 😯

      Ciao Ivanucciaaa statte bene :mrgreen:

      "Mi piace"

  26. Il brutto episodio del Castello Sforzesco lo conosciamo tutti…una ferita sempre aperta …cosi come quella della chiusura del Tendone…cose che io non ho vissuto perché non lo seguivo ancora dunque non posso dire più di tanto però tutto questo ci fa capire come la realtà spesso possa essere manipolata a danno di qualcuno e Renato in quell’occasione si ritrovo nel bel mezzo proprio di questo…… non aveva colpe se quella povera ragazza perse la vita in quella triste sera ma i giornali titolarono invece il contrario!! evil: sono cose queste che pesano come macigni sulla vita artistica e non di una persona!!!
    Anche la chiusura del tendone fu una pugnalata alle spalle atroce…. mi è capitato di vedere su youtube quel famoso filmato dove appunto Renato parlava di questo e lui stesso disse che non sapeva come affrontare una cosa simile….. perché era qualcosa più grande di lui …. una tenerezza infinita…

    "Mi piace"

  27. Ahhah a si è vero in questo caso so io che ho scelto teeee ah ah
    Ma l’importante è che se semo trovateeeeee!!
    Chi è costui che te perseguita ?? 😯

    "Mi piace"

  28. Rieccomi…

    ahah rido :mrgreen:
    Vero Claudia, a volte ci sono frasi importanti sulle quali non ci soffermiamo.
    Concordo nella vita accade di fare un pezzo di strada insieme ad altri, poi le coordinate cambiano e non ci si capisce più. Per questo essere sinceri prima di tutto è un obbligo verso noi stessi, fare ordine è un buon esercizio. Il paragone magari è improprio, però nella vita i rapporti con le altre persone sono importantissimi, quindi meglio chiarire quand’è possibile e cambiare strada quando non c’è scelta.
    Detto così pare facile e sbrigativo, ma la realtà è che si vivono momenti difficili che segnano il nostro percorso e come sempre il tempo è una cura e con il suo passare, le esperienze positive o negative, diventano parte di noi.

    Si Claudia la mia Animella è previdente…ci ha già anche trovato casa :mrgreen:
    Debby verissimo, credo che nessuno come Renato abbia cantato se stesso.

    Buon pomeriggio

    "Mi piace"

  29. Buon sabato zerocondomini
    Com’è che a Roma piove e qua c’è il sole ? 🙄
    :mrgreen: che strano sto fatto aho’ 😯
    Brava Cla che sei migliorata nei commenti. Sì sì l’ho notato pur’io :mrgreen: ahahahsh :mrgreen:
    Sto a scherzaaaaaaa’ … ovvioooooo :mrgreen:
    … cmq oggi sto nera 👿 ieri sera me s’è gonfiato tutto un occhio 😯 e stamattina la farmacista me chiede se sono una allergica 😯 ma io non lo sonoooooo 👿 ma lei dice che è una reazione classica di chi è allergico e in questo periodo è normale 😯 vabbe’ ma che cavolo de storia è questa 👿 me devo ritrova’ allergica a xxxxxantanni? grrrrrrrr

    Addio al celibato per Toto’ ? 🙄 si può fare … ma niente uscite da torte eh :mrgreen:
    Ora me faccio merendina in giardino con i miei muffin al cioccolato … sluuuuurp. .. speriamo de non esse allergica al cioccolato 🙄 😯

    Tutti belli i commenti di questa intervista comunque. .. Mic e Valeria anche se non sono assidui devo dire che lasciano sempre delle perle incredibili 🙂 … ma anche gli altri non scherzano eh
    Debby io dico che Ivana se lo sta meritando ogni giorno sempre più sto sorcetto d’oro.
    Il mio è conservato in bacheca sotto chiave :mrgreen: ed è unico :mrgreen: ce sta scritto er nome mio là sopraaaa :mrgreen:
    A dopo … gnaaaam

    "Mi piace"

  30. Lauretta 👿 sia chiaro che qui quella che lascia perle e’ solo la sottoscritta 😎 :mrgreen: non vi gasate troppo che ho detto che siete diventate piu’ brave perche’ ce metto due secondi a dirvi che fate cagare aahahah :mrgreen: Comunque Laure’ si credo sia allergia e stasera si gonfiera’ anche l’altro occhio ahahahah cosi te impari tie’ :mrgreen:
    Comunque si Ivanuccia ieri so stata un po’ male con lo stomaco deve essere stato questo disagio che mi ha fatto fare i complimenti a voi :mrgreen:
    Contessi 🙄 sei proprio come animella tua arrivi sempre in ritardo :mrgreen: Bona a marmellata di fragole me piaciuta, ne ho svuotato un barattolo a colazione :mrgreen: e poi la mattina faceva un buon effetto :mrgreen: quindi Contessi 🙄 devo dedurre che le tue marmellate fanno ca…re ahahaha :mrgreen:

    "Mi piace"

  31. Buon pomeriggio…..zerocondominio

    vi ringrazio per l’idea carina…della zerotorta, della zerosorpresa,
    ma io sono contro gli spettacoli “improvvisati”
    quindi grazie se ci avete tenuto a sottolineare la modalità della festa…..
    😆 😆
    e cmq “l’amici mia” mica me organizzano lo spogliarello o la cena particolare;
    abbiamo pianificato altro….
    aooooo ma che ve pensate…….
    siamo uomini o caporali? ah ah ah ah ah ah ah

    organizzamo na pizza magari da ZeroClaudio pe sta a tema……
    cmq avrete i dettagli dell’evento…..
    non ora, ma li avrete…..
    per adesso un bacio a tutte

    "Mi piace"

  32. Ahahah Barbie vedi qualcosa che fa ca….re anche per oggi lo hai trovato :mrgreen:
    Lauretta come stai 🙄 :mrgreen:

    Buona serata 🙂

    "Mi piace"

  33. Buonasera
    Debby perdona l’orario ..è tardissimo !
    Rileggo l’intervista e ancora una volta mi emoziono ,un’emozione sempre diversa dalla precedente … e si che le parole chiaramente sono le stesse , non è venuto Renato qui ad aggiungerne altre …che io sappia…. 🙂 eppure ogni volta è un brivido diverso , è un cogliere o vedere aspetti nuovi tra le righe…
    Penso succeda quando si lascia parlare l’ anima e il cuore e noi , caro Renato, che abbiamo.fatto e facciamo il cammino con te , riusciamo a capirti molto bene ….
    Ci hai abituato ad ASCOLTARTi e non solo a sentirti..
    Ascoltando interiorizziamo e ci sforziamo di.capire , se sentissimo solamente invece …non coglieremmo le sfumature di un discorso , che sono invece fondamentali a mio avviso.
    Ecco piu leggo questa intervista , piu colgo queste sfumature che mi regalano ancora una volta un uomo infinitamente tenero , vero , con principi solidissimi e una purezza di animo rara.
    Un grande uomo e un grande padre sicuramente …si sono scelti con Robertino , …che grande atto di Amore questo …il piu alto … e con una responsabilità e coraggio enormi … forse maggiori che per un genitore biologico !
    Penso in contrasto a tutto questo.Amare , alla cattiveria pura verso l’uomo ( cosa intollerabile ) dopo l’esibizione di Sanremo per la sua “mancata” presa di posizione a favore delle unioni civili …Ho letto tante , troppe schifezze !
    Ecco questi esseri nella vita non hanno.Ascoltato mai…..hanno solo parlato nascosti da una sterile tastiera…Che tristezza.
    Renato da vero Uomo risponde cosi : ” Basta ascoltare i miei dischi. I passaggi in cui sono testimone non tanto della trasgressione, ma della RICONCILIAZIONE. Della possibilità di ascoltare tutti i punti di vista.Puoi sventolare ragioni e bandiere di una parte , ma devi RISPETTARE il punto di vista altrui ”
    Grande lezione dà Renato …impariamo il Rispetto tutti perché cosi non ci siamo proprio !
    Grazie mio clown colorato 🙂
    Debby scusa ancora per l’orario e spero tu stia meglio .Un abbraccio ♥
    Notte tesorine mie e ometti …..Chiudo il portone ….o Totò è nei paraggi !!!

    "Mi piace"

  34. Buona domenica blog 😀
    Admin ammazza che figurone che avemo fatto con Franceschina all’eurovision song contest 🙄 siamo arrivati solo 16 🙄 mi sembra una buona posizione hahahaha :mrgreen: Ha vinto sta Ucraina 🙄 anche se il testo tratta un tema importante a me il brano fa cagare :mrgreen: poi caruccia l’Australia seconda con Cenerentola :mrgreen: Vabbe’ ma tanto parlo con voi 🙄 che nemmeno sapete cosa e’ questa manifestazione brutte/i ignoranti di musica :mrgreen: avete visto 🙄 gia’ sono finiti i complimenti :mrgreen:
    Mi piacerebbe ascoltare il parere di Renatino 🙄 anche se non ha gareggiato Giggione :mrgreen:
    Ciaooooo ho sonnooooo vado a dormi un’altra volta :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. Buongiorno e Buona Domenica al R.Z. Blog!!!

      Rileggendo gli ultimi commenti di Barbina mi domandavo…ma non credete che mi sorella sia tutta scema??? ahahahahahah :mrgreen:

      Però Franeschina cosi in basso?? 🙄 E’ tutto pilotato proprio come ad Amici dove il trasferello rosa è arrivata starnazzando come una gallina a forza de raccomandazioni… 👿 evviva l’Italiettaaa dei raccomandati, degli inganni e delle porcherieee venghino signori venghino :mrgreen:

      Ma quanto è bella la mia tesorina Vale!!!! Ma la vedete??? Guardate che commentone ha scritto a notte fonda ed io lo definirei Signor Commento….sai Vale più ti leggo e più mi rendo conto che ci somigliamo molto nei pensieri…anche se questo avevamo già avuto modo di riscontrarlo per tel 😉 :mrgreen:

      Hai ragione lui ci ha abituato ad Ascoltarlo!!!

      Proprio ieri leggevo in un’intervista che il nostro Renatino ha detto che noi Sorcini insieme alla musica lo abbiamo salvato dalla solitudine….amoreeeeeeeeeeeeee!!!!

      Vale un abbraccio infinito per te bellissima mia commentatrice modello!!!

      Lauretta lo vedi che vuol dire essere allergici??? 👿 Pensa a me che con ste cose ce combatto 12 mesi l’annoooo!!! 👿

      Però oggi so piu infuriata di te..me so svegliata con una bolla sotto un occhio 😦 mo ditemi voi se una bolla può spuntarmi sotto un occhio so cosi arrabbiataaaaaa che voglio spaccà er pcccccccccc 👿

      Vabbè Totò a te sai che te dico? 🙄

      Fattelo un pò do caxxo te pare sto addio alla libertà ahahah :mrgreen:

      Debbyzero è come Paganini nun se ripete 👿 peggio per te :mrgreen:

      Baci Animella e Cla Cla!

      "Mi piace"

  35. Buona domenica di lavoro per me…
    Debby mi spiace per la tua bolla 😦 mannaggia….
    Bellissimo commento di Vale…
    Bacionii

    "Mi piace"

    1. Com’è bello far l’amore da Trieste in giuuu :mrgreen:

      (Bella Trieste Cla me ce porti?? :mrgreen: )

      Sarà vero che il prossimo anno la Raffa nazionale me condurrà Domenica In???

      Ma speriamoooooo cosi Renato corre subito dall’amichetta sua a promuovere il Tour yeahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh :mrgreen:

      "Mi piace"

  36. Perche mai mo vuoi andare a Trieste? Ce sta la bora ahah
    Dal Veneto ero piu vicina ahah
    Ah si la Raffa a Domenica in? Cosi ce vai pure teeeee

    "Mi piace"

  37. Poretta mi soreta con una bolla sotto l’occhio 😦 vai su fb e rifatti gli occhi :mrgreen:
    Cla 😯 stai a Trieste?? 🙄
    Si Toto’ vattela a pia dove dico io e fatte sto addio al celibato con chi caxxo te pare :mrgreen:
    Valeriuccia!! Commento sublime 😉

    "Mi piace"

    1. ahhaahah Barbì nun capisci mai nienteee :mrgreen:

      Si bolla sotto un occhio ma tu guarda l’assurdo 👿

      Barbì ce so stata prima in quella pattumiera de Fb ce devo rientrà? 🙄

      "Mi piace"

  38. Ok Debby te ce portero…..dicono che e bella si ma senza bora che te porta viaaaa
    No Barbie io sto al lavoroooo che hai capito??? Ahsh
    Bello er videoooooooo siii

    "Mi piace"

  39. Porca pupazza 😯 corriiii nacondilo a lui hahaahah :mrgreen: vabbe’ pero’ e’ fatto con amore ufff 😦 spero lo capira’ :mrgreen:
    Buon pranzo blog 😀

    "Mi piace"

  40. Buongiorno Zerocondomini….
    Valeria mi hai fatto ridere…..
    Totò nei paraggi….
    fortunatamente ieri sera non ero nei paraggi; hai fatto bene a chiudere lo zeroportone…
    😆 😆 😆
    Buona domenica a tutte/i
    mo se va a lavorare!!!!

    "Mi piace"

    1. ahhahahah Barbì ma lasciamolo nella sua indifferenza :mrgreen: qui c’è l’Admin eh mica fra caxxo da Velletri ahahah l’Admin te da un pò de importanza ogni morto de Papa quindi mo er prossimo deve aspettà che decede o Francesco o Ratzi :mrgreen:

      Oggi me stavo a guardà allo specchio e me domandavo 🙄 ma com’è mammà mi ha fatto cosi bella? 🙄 :mrgreen:

      Certo che io e Cuoricino semo proprio una coppia stile Hollywood eh non credi Barbì?? :mrgreen:

      "Mi piace"

  41. Si Admin 🙄 ma sei sicura che lo specchio rifletteva la tua immagine ahahah :mrgreen: poi vicino a cuoricino che dire…mi devo mettere gli occhiali da sole se vi guardo per colpa di quella luce di straordinaria e maestosa bellezza che mi acceca :mrgreen: Guarda, posso solo finire con il dirti che Brad Pitt e Angelina Jolie a voi ve fanno na pippa ahahahah :mrgreen:

    "Mi piace"

  42. Buona domenica blog 🙂

    Povera Animella 😦
    Oggi sono più rintronata del solito….ma è un piacere leggervi e anche fare collegamenti un po’ in ritardo ahah :mrgreen:
    Valeria, bellissimo commento! Il rispetto, hai citato uno di quei valori in estinzione. Lo stesso rispetto porta alla riconciliazione. Quasi tutte le canzoni di Renato sono intrise di rispetto e riconciliazione perché lo sguardo positivo verso il presente e quindi il futuro può avvenire solo attraverso il dialogo e la comprensione altrui. Sono però discorsi talmente lontani da ciò accade vicino è lontano da noi, da sembrare astratti proprio perché questo mondo è un unico misero show.
    Mi rendo conto che queste considerazioni non sono affatto ottimiste, ma davvero guardandomi intorno, non vedo un’altra realtà;a forza di sopraffazioni sull’uomo e sulla natura, tra etica inesistente, potere e denaro, mi chiedo quale destino ci aspetta.
    Renato ha una sensibilità e un’intelligenza acuta, è sempre stato troppo avanti e in tanti continuano a non capirlo, semplicemente sputano sentenze a volte senza metterci la faccia, troppo facile così!

    Barbara in effetti non ho seguito niente dell’eurovision song contest 🙄 però Francesca meritava…e tu Debby dici che pure lì ci sono i raccomandati…proprio come da noi e te pareva 👿

    Raffa a domenica in…sii così arriva Renatino, almeno se spera…non è che gli dà buca come a forte, forte,forte :mrgreen:

    Baci Animé e un saluto a tutti… a dopo

    "Mi piace"

  43. 😆 😆
    ah ah ah ah ah
    avete scritto le peggiori cose. 😆
    non le elenco perché mi sembra brutto
    e devo pure commentarle?
    mannaggia, me fate ammazza dalle risate!!!!
    a proposito Admin, lo specchio non ha detto nulla?
    secondo me ha evitato di commentare 👿 👿
    ah ah ah ah ah ah ah 😆 😆

    "Mi piace"

  44. Admin quando alll’Eurovision song contest un giorno vincera’ l’Italia 🙄 l’anno dopo spettera’ al nostro Paese ospitare la manifestazione ci andiamo??? 😀 Mi piace 😀 Ci sara’ tempo per decidere 🙄 tanto non vinceremo mai hahahaah :mrgreen:

    "Mi piace"

  45. buongiorno e buona domenica 🙂
    .

    ahahhah si può entrare nel blog e iniziare a ridere come una pazza???

    :mrgreen:

    poro Totò ieri alle stelle oggi già ti hanno scaricato :mrgreen:

    con le sorelline bisogna cogliere la palla al balzo :mrgreen:

    Barbìììì vedo che già oggi stai meglio…sono ricominciati gli insulti :mrgreen:

    appena chiudo qui vado a vedere il tuo capolavoro di là :mrgreen:

    Debbyna mi dispiace per la tua bolla 😦 che però a quanto pare non ha tolto

    nulla al tuo fascino…visto le tue considerazioni davanti alla specchio 😉

    ahahha me pari mio figlio piccolo …anche lui si mette davanti allo specchio e

    dice la stessa cosa :mrgreen:

    si anch’io ho letto quella intervista … e ho anche pensato che per molte

    persone Renato è stato quella salvezza 🙂 persone che come dice Valeria sono capaci di …ascoltare…

    complimenti a Valeria per i bellissimi commenti 🙂

    e pure a Cla perchè anche se non ,lo scrivo apprezzo molto il suo modo di

    scrivere 🙂

    baciiiiii

    "Mi piace"

  46. Buona domenica 🙂
    Debby …ancora l’occhietto noooooo , mi dispiace uffi !! ♥♥♥♥
    Tesorine ma quanto siete dolci voi… Sono io che imparo tanto dai vostri commenti …e sempre mi dico dopo avervi letto …ecco io la penso allo stesso modo …
    Incredibile …anche noi in questa nostra famiglia allargata , ci siamo scelte e scelti ..
    E sono cosi orgogliosa di farne parte!
    Vedi Debby cosa hai creato ?! 🙂
    E ribadisco , senza la tua serietà , sincerità , determinazione , questa famiglia non sarebbe cosi speciale .
    Grazie ♥
    Buon pomeriggio tesorine e ometti belli un abbraccio a voi ♡ …se potete rilassatevi e fate ciò che piu vi rende sereni ♡

    "Mi piace"

    1. Ammazza quanto siete stati tutti simpatici oggi aho 🙄 ma che ve sentite posseduti dall’animo de un cabarettista?? :mrgreen:

      La piu simpatica mi sorellaaaaaaa grrrrrrrrrrrrrr :mrgreen: si Barbì andremo pure li noi annamo a vederci tutti i concertiii tranne Renato a Verona ovvio hahah :mrgreen:

      Vero Cla Cla è stata brava mamma e pure papà a farmi cosi bella :mrgreen:

      Ivanuccia è colei che secondo me riassume meglio ciò che accade sul Blog…me piace proprio come narra :mrgreen:

      Animella ahahah bel paragone appuntoooooo me devo imbruttì un pò prima de uscì altrimenti troppa gente se offenderebbe hahah :mrgreen:

      Valeeeeeeeee grazie tesoro che belle parole hai speso per tutti noi…smackkk!

      P.S. Barbì hai visto?? Totò ha imparato una nuova faccina..er diavoletto hahahah s’è messo a studià il ragazzo :mrgreen:

      "Mi piace"

  47. Si Admin il ragazzo Toto’ impara :mrgreen:
    Quante brutte caramelle che ti fanno male ti sei comprata e ti stai sparando 🙄

    "Mi piace"

  48. mamma che coalizione!!!
    😆
    datemi un po di tempo e imparerò a scrivere pure al contrario…
    ah ah ah ah ah…
    Debbyna, ammazza quante caramelle….
    ma ti piacciono così tanto?

    "Mi piace"

    1. Mi piacciono Totò?? 🙄

      E’ un pò riduttivo come termine :mrgreen: considera che sono una specie di tossicodipendente da caramelle 😯 :mrgreen:

      Non vedo l’ora di vederti scrivere al contrario 🙄 :mrgreen:

      "Mi piace"

  49. Vada per lo yogurt 🙄 ma un pacco gigante di elah sparato alla velocita’ della luce noooooooo ma coome tocca fa’ con te 🙄 ma io tanto appena scoppierai totalmente de colesterolo so io dove spedirti :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. Non so Barbì dove tu voglia spedirmi 🙄 er colesterolo come ben sai ce l’ho già alle stelle 😯

      Diciamo che ora sono un pò pentita perche se ci fosse una faccina che rimette sarebbe quella giusta 😯 sto esplodendooooo 😯 :mrgreen:

      "Mi piace"

  50. Ma come dove voglio spedirti 🙄 dove si trova quella splendida spiaggia al tramonto che ogni tanto ti viene spedita come fotografia da chi sta sudando :mrgreen: che se crede che se prenne solo la parte bona e poi quella che se rompera’ me la devo ciba’ io ahahaahh :mrgreen:

    "Mi piace"

  51. 😯 Non ce penso proprio 😯 io me devo mette a bada’ a una matta che si sta uccidendo di colesterolo e lui vuole godere solo della tua bellezza straordinaria ahahah :mrgreen: come si dice in amore…finche’ morte non ci separi ahahahah :mrgreen:
    Casomai te spedisco dall’altro tuo amore Cla Cla :mrgreen: lei si prenderebbe cura di te come una mamma fa con il suo cucciolo :mrgreen: Dalla Contessa no 🙄 non la vedo adatta, e’ distratta, te fa casca’ per terra :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. ahahhah Bellezza straordinaria :mrgreen:

      Ecco brava spediscimi da Cla Cla che è sempre cosi protettiva e baderà a tutti i miei acciacchi :mrgreen:

      La Contessa non ispira fiducia manco a me.. sta sempre troppo esaurita :mrgreen:

      "Mi piace"

  52. Nemmeno da Ivanuccia te posso spedi perche’ pur di non guardarti te farebbe ubriaca’ alla follia :mrgreen: Lauretta 🙄 non te farebbe muove e te direbbe in continuazione non si fa si fa cosi vai di qui vai di li e poi te darebbe pure la spiegazione scientifica del perche’ della sua scelta ahahaha :mrgreen:
    P.S. Sai Admin che questa mattina con paperaccio abbiamo dovuto sistemare la serranda che era crollata in camera da letto 🙄 ti puoi immaginare la solita scena che conosci 🙄 io tutta rotta alla fine sono dovuta intervenire e finalmente la finestra si e’ alzata ed e’ stata sistemata :mrgreen: che devo fa’ con questo grande uomo molto capace per i lavori in casa che ma ritrovo 🙄 :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. Bella descrizione del Blog Barbina hahah Lauretta bacchettona poi :mrgreen:

      Barbì non voglio immaginarla la scena 😯 offese, insulti, incazzature :mrgreen: Papero che scende dalla scala e te dice: E allora fallo te :mrgreen:

      Tu che non demordi e alla fine aggiusti tutto hahah :mrgreen:

      Non è l’omo per te 🙄 te serviva un muratore :mrgreen:

      "Mi piace"

  53. Buonasera…
    Che devo fa da badante??? Bene una bella prospettiva ahah
    Debby nun magna quella robacciaaaaaa
    Intanto n’altro vecchio ahsh
    Grazie Iva….pure te riassumi tutto.perfettamentee

    "Mi piace"

  54. Perfetta descrizione di cio’ che e’ successo, hai ragione, dovevo sposarmi Ennio haahahhaah lui si che sarebbe stato l’uomo della mia vita :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. Barbì lo sai che Cla cla sta rimorchiando vecchi a gogo? 😯 :mrgreen:

      Si Ennio… 😯

      Per chi non lo sapesse Enio è il nostro vicino di una certà età 🙄 di una certa stazza 🙄 che fa er muratore appunto :mrgreen:

      "Mi piace"

  55. Bastaaaaaaaaa nun ce la faccio piuuuuuuuuuu
    Debby pero questo mi ha dato nome e deve fa un sacco de roba ahah almeno e un ottimo nome facoltoso ma sempre vecio ahoooo

    "Mi piace"

  56. Dajeeee Claaaaa che i vecchi hanno risorse nascoste ahahhah :mrgreen: Cla, tu hai gia’ assistito ad una scena riparazione serranda :mrgreen:

    "Mi piace"

  57. Eccomiii
    Si Barbie immagino che risorse nascoste uhhhhh ahahahdh
    Lasciamo sta che e meglioooo
    La gente non la sopporto piuuuu me rompono cosi come li vecchi :mrgreen:
    Mo ve saluto …..so stanca morta proprio
    Ps certo ho assistito Barbie ahah
    Ciao Debbyyyyyyu e nun magna altra robacciaaaa

    "Mi piace"

  58. Mentre leggo, immagino le scene e mi pare pure di sentirvi ahah :mrgreen:
    Animella non magnare quelle schifezze, almeno non così tante 😯 in effetti è meglio se ti cura Cla :mrgreen: in ogni caso è proprio meglio che tu abbia bisogno di cure 😉

    Bello ciò che ha detto Renato….lo abbiamo salvato dalla solitudine e allora mi vien da dire, quanto lui ha aiutato noi dandoci coraggio e forza e tante volte quella carezza che mancava, almeno per quanto mi riguarda, è stato così.

    A domani blog 🙂

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.