LE MIE CANZONI PER VOI!

Ho provato ad associare ognuna di voi ad una canzone di Renato…

Ed è cosi che vi immagino in certi momenti della vostra vita…

Quindi scriverò la canzone che attribuisco ad ognuna di voi….e poi sarete voi stesse a commentarla!

Comincio da Barbara, la mia sorellina Barbina che non solo in questo momento ma a tanti periodi della sua vita mi sento di associare  “In apparenza” quel sole che troppo spesso non è entrato dalle finestre della sua vita, quel dover dimostrare troppo spesso di essere forte quando così forte non era….quei periodi bui della sua esistenza che le portavano infinita tristezza ed ansia….quando la vita le ha fatto brutti scherzi…

Grazia…a te spesso ho associato “Rose” quella mamma che ti è venuta a mancare troppo presto…quel tuo accennarlo in qualche commento qua e la senza però mai approfondire…

Cla Cla a te attribuisco “Navigare” ti vedo con la tua barca di nome “Speranza” perché tu ne hai sempre avuta tanta di speranza in ogni cosa che hai fatto e spesso purtroppo hai dovuto cambiare rotta…ma di questa vita che è tua sei tu che stai al timone!

Anto inevitabilmente quando penso a te mi viene in mente “Figlio” quel figlio che hai cercato, voluto e desiderato ad ogni costo…ed ho sempre in mente la prima volta che ci hai raccontato sul Blog la tua storia!

Ivanuccia…invece quando penso a te mi viene in mente “La vacanza” perché l’idea che mi sono fatta di te è quella di una donna che pensa molto agli altri, una mamma molto presente, una moglie che cerca di fare sempre del suo meglio e a volte con il  “timore” di essere giudicata, una donna intraprendente nel lavoro, insomma una persona che cerca di accontentare un po’ tutti e forse troppo spesso mette avanti prima i bisogni degli altri e dopo i suoi…allora io ti dico goditi la tua vacanza!

Lauretta inevitabilmente a te associo “Naturalmente strano” tra l’altro io amo molto questa canzone di Renato che narra di una persona (se stesso) che pensa poco a se  e si affligge per i problemi del mondo fino a farli suoi. Ad oggi ti vedo come una persona che ha voglia di bruciare la vita, di fare quelle cose che per i motivi più disparati non hai potuto fare in precedenza, di ritagliarti dei momenti tutti tuoi, sicuramente anche tu figlia del controsenso…a volte puoi risultare strana agli occhi degli altri ma sei sicuramente molto umana ed anche tanto sensibile.

A te cara Eli non ti conosco ancora così bene…però così a sensazione mi viene da dedicarti “La gente come noi” perché mi dai l’idea di una persona perbene, una bella persona di quelle che ahimè oramai sono sempre più rare…E poi perché sei adatta a questo spazio…come spesso dico non tutti possono stare nel R.Z. Blog..tu invece si perché sei proprio come noi!

223 pensieri riguardo “LE MIE CANZONI PER VOI!”

  1. Buon pomeriggio blog 😀
    Haahahah Admin eccome se ricordo quando nonna voleva metterci in contatto per risolvere la cosa :mrgreen:
    Ivanuccia 🙄 mamma mia sei proprio come le rompipalle de madri che non reggo io ahahha :mrgreen: guarda che i figli crescono se ne vanno e poi se resta sempre cor cerino in mano :mrgreen: quindi datte na mossa e torna in quel motel a fa tutte le zozzerie che sognavi da giovane ahahah che lo sai come dico sempre tutto se ammoscia e niente piu’ torna :mrgreen:
    Contessi!! Tranquilla, appena te rivedo te do na spinta cosi forte che te butto nel Tevere prima del tempo ahahah :mrgreen:
    Pora Cla, pure la multa, te lo dimo sempre con Admin de anna’ piano e tu invece niente sempre a corre stai :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. In effetti Cla invece di lamentarti corri de meno ahahh :mrgreen:

      Ivanuccia finalmente ti sei lasciata andare alla Vacanza :mrgreen: io non ho capito però perche nel negozio a Roma ce dovresti sta pure te 🙄 ma che nun te fidi? 👿 Mi occuperò personalmente della gestione e se vedi come so precisa nel gestire il Blog dovresti andà sul sicuro :mrgreen:

      Allora Animè una spinta fattela dare da tu zia :mrgreen:

      "Mi piace"

  2. ma che dici Debby …certo che mi fiderei …

    ce vorrei stà pure io perchè …adoro Roma e ci vivrei molto volentieri :mrgreen:

    dai io verrei ogni tanto …tipo ogni 2 o tre giorni :mrgreen:

    "Mi piace"

  3. ahahah Barbì io sono una madre rompiballe…poi adesso sono migliorata molto

    :mrgreen: ma devi sapere che i miei figli se ne fregano proprio :mrgreen:

    nel senso che io parlo parlo e loro dicono si si poi fanno come je pare :mrgreen:

    a parte gli scherzi …sono io che mi faccio tutti questi film mentali , ma loro

    come è giusto che sia sono liberi di fare quello che vogliono , nelle dovute

    maniere naturalmente… anche perchè avendo avuto dei genitori piuttosto “soffocanti” e con mille paure ..tante me ne hanno trasmesse … e io non voglio fare lo stesso “errore” loro

    "Mi piace"

  4. mi ero dimenticata un pezzo ….

    Barbììììì dici che mi devo dare una mossa che tutto s’ammoscia ??

    ahahha mi sa che c’hai ragione :mrgreen:

    "Mi piace"

  5. Buon pomeriggio Blog
    allora sto ristorante? che aspettate? e forza su… :mrgreen:
    Grazia ma che aspetti te e dajeeeee che realizzi due desideri in una botta sola :mrgreen:
    C’è pure uno stuolo di forza lavoro pronta e scalpitante
    Solo un dettaglio manca 🙄 tutti sti stipendi 🙄 chi li paga? Mah 🙄 :mrgreen: Io posso fare la cliente che viene a magna’ e paga 🙄 però me dovete fa’ lo sconto altrimenti nun ve faccio na buona recensione :mrgreen:

    Cla 😯 la multa 😯 azzzzz…. questi so’ i Comuni che c’hanno bisogno di far cassa e mettono su certe strade limiti di velocità impossibili da rispettare. Non so se è stato il caso tuo ma qua da noi succede in alcune zone che su rettilinei larghi e disabitati te mettono il limite a 50 che se lo rispetti se forma la colonna in pratica 😯 Vabbè… poi quando invece serve come davanti al mio ufficio non c’è manco uno straccio di segnale di rallentamento per attraversamento pedoni in prossimità di una scuola e ogni tre per due accade un incidente.
    Infatti ogni volta io scendo e vado a di’ al vigile che non è possibile lasciare sta strada così e che servono dei dossi per la sicurezza dei pedoni o dell’uscita dei mezzi dalle strade laterali anzichè ogni volta fare un voto a San Giorgio (la chiesa che sta qua di fronte) prima di attraversare la strada 👿 e che caxxo 👿 E no… finché non ci scapperà il fatto grave se ne fregheranno alla grande 👿 Una settimana fa ho rischiato pure io d’esse investita aho’ 😯
    Comunque tornando a noi :mrgreen:
    Debby ho cercato di metter giù qualcosa ma me sento sempre d’esse na noia per chi dovrà leggermi 🙄 vorrei taja’ taja’ taja’ 🙄
    mo però non c’ho più tempo e quindi quello che scritto mo ve lo appioppo 🙄 :mrgreen: magari a piccole dosi :mrgreen:
    Vi dirò la verità 😉 non è che sono entrata molto nel dettaglio e un po’ mi sento in debito perchè alcune di voi si sono aperte molto. Ma effettivamente ci sono cose che non è per nulla facile raccontare…
    Vabbè iniziamo così e poi vediamo come va… una cosa tira l’altra… magari 😉
    baciiiiii
    tornooooo

    "Mi piace"

  6. Naturalmente Strano… 🙂
    la canzone mi calza a pennello ed è incredibile perché sembrerebbe quasi scritta per me. Mi fotografa quasi alla perfezione.
    E’ vero. Mi son sempre sentita strana, sin da bambina. Cioè non so come spiegarvelo ma mi sembrava di non capire e di non ritrovarmi mai a mio agio nel modo di vivere e ragionare della maggior parte delle persone. E siccome questa sensazione mi ha accompagnata sempre, da che io mi ricordi, alla fine non amavo troppo espormi o confrontarmi con gli altri proprio perché mi sentivo una mosca bianca e temevo sempre di essere derisa, presa di mira o messa all’angolo. Ricordo che intorno agli 8/10 anni scrivevo un diario, che purtroppo non ho più trovato, in cui confidavo a un amico immaginario di sentirmi come una che era nata nel posto sbagliato e in un epoca sbagliata e questa sensazione era abbastanza frustrante 🙄
    E’ stato più che naturale a 11 anni trovare in Renato quell’amico con cui confidarsi. Lo vedevo intimamente simile a me. Sembrava leggere nei miei pensieri e in qualche modo attraverso le sue canzoni sembrava rispondermi. Certo che erano cose da bambina prima e da ragazzina poi ma ho sempre pensato che senza l’intervento di Renato nella mia vita forse avrei dovuto penare molto di più e molto più al lungo per raggiungere la consapevolezza, l’accettazione e l’orgoglio di essere sempre e solo me stessa.
    E anche oggi insegno questo a mia figlia: essere se stessa senza la preoccupazione di non essere conformata per forza al pensiero e al modo di vivere comuni. Però rispetto agli errori che ho fatto io le insegno prima di tutto l’apertura e il confronto con gli altri 🙂

    "Mi piace"

    1. Finalmente La Naturalmente strana ha cominciato il racconto :mrgreen:

      Sai Lauretta a te ho dato la canzone che mi piace di più!

      Sai neanche io ho mai amato il confronto con gli altri perche detesto stare li a cercare di far capire determinate cose…cioè alla fine mi dico sempre Ma pensala un pò come te pare :mrgreen: come dici tu forse sarà pure sbagliato ma negli anni ho capito che certi confronti servono solo a sprecare fiato 🙄

      Menomale avere te come cliente nel nostro Ristorante sarà come un bonifico bancario hahah :mrgreen:

      Poi con la pubblicità che farei sul Blog tutti i curiosoni verrebbero almeno una volta a magnà da noi :mrgreen:

      Cla Cla menomale che lo riconosci che poi nun te azzitti piu 😯 :mrgreen:

      "Mi piace"

  7. Eccomi qua finalmenteeeeeeee!
    Oggi mi sono spaccata la schiena a fa i lavori in casa …ma mo so soddisfatta!
    Sorelline io non correvooooooooo troppo……. ma quanto me rode paga le multe non se saaaaaaaaaaaaa…..
    Grazia stavo sulla radialeeeee ..te rendi conto? Hanno messo tutti velox ma io li ce so sempre passata e mai preso multe…quella sera era domenica e tornavo pure dal lavoro ( da quei matti Debby ) e che ci ho guadagnato na multa…li mortacci lorooooooooooooo!
    Vabbè…
    Contessa vedo che hai aggiunto un altro pezzettino importante di te…..brava!
    Cmq pure io sono riservata e timida nel senso che mi ci vuole un po’ per prendere confidenza ..poi qualcuno dice che non me azzitto piùùù ah ah
    E’ questione di carattere cmq l’essere riservato e introverso e per quanto uno cerchi di migliorarsi non è che si cambia del tutto!
    Ivanuccia ah ah ah ah sempre apprensiva ah ah e rompi con i figli ah ah dai retta a Barbiee che lei da sempre ottimi consigliiiiii :mrgreen: ora aspettiamo la parte più complicata!!!
    Baci a tutteee

    "Mi piace"

  8. Ecco è arrivata anche Lauretta…..
    Beh quella sensazione di esser poco capita è capitata anche a me e ancora capita perché spesso ascolto la gente e me chiedo se vengono da Marte o da dove …e pure a me è capitato di evitare i confronti perché tanto non sarebbe servito a molto cercare di trovare un punto di incontro…..
    Come dice Debby sprecare fiato :mrgreen:
    Debby te poi sei lapidaria proprio ah ah ah
    Siete voi che dite che nun me azzitto!
    Cmq si Lauretta è capitato cosiiii su quella strada nun se po anna troppo piano

    "Mi piace"

  9. Anto leggendo la tua storia che è sicuramente complessa e molto più seria ho ripensato al fatto che pure io, per i miei genitori, non sono stata una figlia proprio facile facile, almeno fino ad un certo periodo 🙄 mentre io al momento son stata fortunata perché la mia, in confronto a me alla sua età, è un vero angelo :mrgreen:
    Io giusto per stare in buona compagnia mi sentivo attratta da tutti i soggetti più strani… eh ovviamente :mrgreen: da quelli che rivelavano animo sensibile ma grandi debolezze e quindi grandi problemi al seguito 🙄 😯
    Ero poco più che una ragazzina ancora alla scuola media e già credevo di poter risolvere io i problemi di tutti. E mi affliggevo perché, per forza di cose, ciò non era possibile. Uuuuuuuh quanti pianti, quanta rabbia e quante lotte con i miei che non capivano perché secondo loro certe persone non le dovevo frequentare mentre io volevo far loro capire che proprie quelle persone non andavano lasciate sole. La mia medicina era spesso la musica e tra i molti che ascoltavo Renato era la mia medicina preferita perché lui mi infondeva forza, tenacia e speranza e soprattutto andava oltre l’apparenza, il conformismo e spingeva a leggere nell’animo delle persone. E sotto questo punto di vista è ancora così. La musica è ancora per me una grande risorsa, mi offre spesso quel gancio per prendere le distanze dal caos quotidiano e impossessarmi di nuovo degli spazi e della tranquillità per riflettere e a volte prendere anche decisioni.
    I miei genitori mi dicevano che con quelle idee così controcorrente avrei avuto sicuramente un sacco di problemi e avrei corso sempre molti rischi. In effetti sui problemi non hanno avuto tutti i torti perché non sono mancati, alcuni anche abbastanza tosti, e i rischi li ho scansati tutti, ma oggi mia mamma per prima riconosce che quel mio temperamento non poteva essere cambiato o compresso ma aveva solo bisogno di essere accettato, ascoltato e accompagnato. Però non ho nulla da rimproverare a loro anzi sono stati due genitori sempre amorevoli e pazienti e anche nei momenti un po’ traballanti in cui io ero diventata quasi un muro la cosa che più ho sentito arrivare da loro è stato l’amore per me e questo arrivava anche soltanto attraverso i gesti e gli sguardi quotidiani. Loro sono sempre stati il mio esempio di amore totale per la famiglia… un amore che oggi vorrei poter ricambiare anche io in modo così totale… e invece… per mio papà sento sempre che forse si poteva non arrivare a questa situazione e che forse avrei potuto e dovuto fare di più… e questo è e resta il mio principale tormento quotidiano.
    Comunque il tempo ha fatto e fa il suo corso e io sono passata attraverso tanti momenti …belli e brutti. Come ognuno di noi dopotutto.
    Mi ritrovo ancora molto in quella ragazzina “strana” 🙄 :mrgreen: anche se quel carattere che voleva convincere il mondo che non esistono “diversità” perché siamo tutti “diversi” si è quietato ma solo perché penso che alla fine è con la propria vita giorno per giorno, attraverso ciò che si è, che si dimostra e si manifesta, in modo continuo, ciò in cui si crede… e senza negare che occorre sempre essere pronti a fare i conti con qualche piccola contraddizioni che la vita non manca mai di regalarci 😉

    "Mi piace"

  10. Debby e Cla pure io oggi i confronti non li cerco. Se capita mi esprimo e spesso che tocca guarda’ certe facce tipo mucche davanti al treno e me dico 🙄 “vabbè se state bene così pace”
    Però all’età di mia figlia è meglio se non si chiude in se stessa per paura di essere diversa dagli altri… per quello che la spingo ad essere sempre fiera di se’ e non nascondersi mai. Ma lei ha proprio un altro carattere per fortuna 😉

    Io invece ho sempre pensato che ero io a veni’ da Marte 🙄 :mrgreen:
    Pure tessoro mio quando m’ha conosciuta continuava a dirmi che secondo lui non ero di questo pianeta ahahahah :mrgreen: io l’ho sempre preso come un complemento… speriamo fosse così :mrgreen:

    "Mi piace"

  11. Molto bello il tuo racconto Lauretta 😉 Pero’ mi sembra di capire che quella bambina strana diventata donna oggi non e’ cambiata molto ahahah :mrgreen: Dajeee suuuu sbottonati di piu’ :mrgreen: dopo i tuoi 10/11 anni che hai combinato :mrgreen:

    "Mi piace"

  12. Laurettaaaa concordo con il tuo tesssororooo sei di un altro pianeta ahahah :mrgreen: Per la tua piccola fai bene a fatla credere in se stessa, con queste generazioni sentirsi diversi sarebbe un vero guaio 😉

    "Mi piace"

  13. Arieccomi…
    Lauretta si ho capito cio che voi dire in ogni caso sta di fatto che qualcuno da Marte arriva o noi o loro ah ah
    Bello bello il tuo racconto dei tuoi anni diciamo un po’ tormentati passami il termine…ma te devi svela de piùùùùùùùùùùùùùù :mrgreen:
    Oggi certamente è tutto diverso….ed è meglio appunto cercare e confrontarsi con gli altri…non chiudersi in se stessi tanto meno i ragazzini…già è difficile cosi….
    Concordo con Barbina anche oggi sei rimasta de un altro pianeta ah ah :mrgreen:
    Proprio oggi la Nasa ha scoperto che la terra ha sette sorelle…… avemo un altro sistema planetario 🙄
    Baciiii

    "Mi piace"

  14. buonasera blog 🙂
    .

    prima ho raccontato la parte mia quella più razionale …la seconda parte della mia vita ,che è passata in modo piuttosto tranquilla senza troppi scossoni…molte volte mi chiedo come sarebbe stato se tanti anni fa …proprio

    durante il periodo del Motel :mrgreen: avessi dato retta alla parte più

    impetuosa e impulsiva …alla pazzia dei miei ventanni …
    .

    c’è una scena che io credo di aver visto non so quante volte di un film …i ponti di Madison County …che io adoro.. con una strepitosa Meryl Streep e un altrettanto bravissimo Clint Eastwood … dove lei ha pochissimi istanti per scegliere tra la tranquillità famigliare e l’amore folle …la pazzia …premesso che io all’epoca non avevo una famiglia , anche se cmq mi stavo accingendo a farlo non a breve ma la previsione c’era , lui invece si …

    ma come si dice al cuor non si comanda e vi posso garantire che non è solo un modo di dire …
    .
    quando nell’altro post dissi che il periodo che mi ricordava Motel non era proprio un lasso di tempo di cui andare fiera non era un modo di dire…non avere il coraggio di scegliere , il coraggio di buttare tutto all’aria , di far soffrire tante persone mi ha dato l’alibi per tenere per un pò il piede in due scarpe…da una parte sapevo di fare una cosa di cui ancora oggi se ci ripenso provo vergogna..ma dall’altra c’era una meravigliosa “storia ” fatta di amore tenerezza complicità e soprattutto ,forse dovuta alla giovane età anche se so di mentire ma qualche giustificazione devo pur darmela, tanta incoscienza e forse egoismo…
    Quanto durò tutto questo ?? dipende dai punti di vista …oggi potrei dire forse troppo …allora mi sembrò poco…
    io a differenza del film che ho citato non ho preso quella decisione, che vi assicuro non è stata affatto indolore, nella frazione di qualche secondo …ma è stato frutto del sopravvento di quel briciolo di razionalità che mi era rimasta …o forse proprio di una sorte di vigliaccheria, …il pensiero di avere ,inevitabilmente , tutti contro mi spaventò molto, certo oggi avrei sicuramente tutto un altro carettere e sarei più forte …
    ma quello che più conta è che non mi sono affatto pentita di quella decisione , è vero non so cosa forse mi sono persa , ma so perfettamente quello che ho , tre figli che neanche a dirlo sono la mia vita e un marito che da trentanni è al mio fianco , certo con degli alti e bassi , ma credo ci siano in tutti i rapporti, una serenità conquistata giorno per giorno …e i miei sensi di colpa in parte mitigati dal mio bisogno di darmi totalmente e disinteressatamente …
    ma posso dire con tranquillità …
    ora non ho più paura della vita mia …c’è dialogo ora.. con il mio passato c’è armonia …la pelle mi è cara mi ascolto e mi capisco sempre un pò di più…
    .

    baciiii

    "Mi piace"

  15. Buonasera blog 🙂

    Belli i vostri commenti, Ivana e Laura 😉
    In alcune cose che avete scritto, mi riconosco….l’apprensione verso mia figlia per esempio, quella c’è sempre, ma faccio di tutto per lasciarla libera il più possibile e per frenare il conte che è un assillo :mrgreen: e faccio in modo che le mie ansie, non le arrivino perchè alla fine è un problema mio 😉 per il momento, lo dico piano, sono stata fortunata 😉
    Naturalmente strano mi piace davvero molto….nelle tue parole Laura, mi sono riconosciuta, quando hai descritto il tuo sentirti fuori luogo rispetto agli altri e data la mia timidezza evitavo, molto spesso il confronto. Ora è diverso, un po’ sono migliorata, ma lo faccio solo se ritengo ne valga la pena. Non vorrei apparire supponente con questa affermazione, ma spesso mi rendo conto che a molti non interessa proprio ascoltare altri punti di vista.
    Mentre trovo giusto, in questo momento così complicato della nostra vita, spingere gli adolescenti affinchè non si chiudano.

    Claudia anche qui, rilevatori di velocitá ovunque e dove servirebbero niente 🙄
    Debby, la spinta me la faccio dare da Barbie, almeno sto a Roma ahah

    Stasera se posso mi prendo una vacanza dalle mie Rose….
    Un bacio a tutte, snack Animella 🙂

    "Mi piace"

  16. Buongiorno al RZ Blog e a Debby :mrgreen:
    Perdonate la mia assenza di ieri,volevo come al solito scrivere di sera,ma non c’è l’ho proprio fatta…. 😦 causa influenza in atto 😦
    Molto belli i racconti di Ivana e Lauretta,che contengono alcuni aspetti in cui mi sono riconosciuta,nello specifico sono l’apprensione per i figli di Ivana e la timidezza di Laura,che da piccolina si sentiva incompresa.
    Ieri sono rimasta molto colpita anche dal commento di Antonella,veramente incredibile e di cui non conoscevo il contenuto,perche’non mi era capitato di leggerlo in passato ,un abbraccio a te!
    E veniamo a “La gente come noi”, splendida canzone di Renato con la quale Debby mi ha identificato nel post,in una bellissima dedica , attribuendo già al titolo il significato che io sono come voi e per me quale miglior complimento!
    Da quel l’ormai lontano giorno del 2013,quando per pura casualità scoprii il Blog,mi sono da subito riconosciuta in voi,ritrovando un po’di me stessa,,affezionandomi a questo spazio è non riuscendo più a farne a meno
    Noto che spesso vi meravigliate per come ricordo cose da voi scritte qui,ma per me è perfettamente naturale ricordarle e conservarle nella memoria,perche’vi ho seguito con costanza e vi sento amiche
    Sicuramente ci somiglia il modo pacato e discreto,senza fanatismo,di seguire Renato , oltre a sentimenti e valori che esprimete nei commenti……io e te lo stesso pensiero……quante volte avrei voluto dirvelo! :-D.
    La gente come noi…..ha più di un cuore,ha fantasia…. è sana e forte…. anche senza fortuna ce la fa ……..
    In queste strofe mi riconosco,perche’il cuore e la fantasia hanno sempre caratterizzato il mio percorso.Caratterialmente sono molto istintiva,mi affido all’intuito e a ciò che”sento”, prima che alla razionalità La fantasia e’un elemento che mi rappresenta,facendomi restare un po’ bambina per certi versi,un’ancora di salvezza alla quale mi aggrappo in alcune situazioni difficili e attraverso cui trovo quell’energia per andare avanti con più leggerezza
    Sin da piccola,primogenita di tre figli,sono sempre stata molto responsabile,quasi una mamminaper i miei due fratelli minori,ai quali sono legatissima.Con i miei genitori ho un legame fortissimo e intenso,tranne qualche trascurabile piccola ribellione adolescenziale,non ho mai dato loro preoccupazioni e ne sono tanto felice.Dopo il diploma,ho lavorato per alcuni anni insieme a mio padre,titolare di un negozio al centro di Roma,fino alla fine della sua attività:fu un periodo meraviglioso,in cui ho imparato tanto,una scuola di vita eccezionale alla quale ripenso spesso con nostalgia
    Terminata questa esperienza,lavorai presso una agenzia di assicurazione,dove conobbi il ragazzo che sarebbe poi diventato mio marito
    Quando lui mi propose di aprire insieme un’attività commerciale,lo appoggiai e inizio ‘cosi un periodo di intenso lavoro,che ci impegnava moltissimo,perche’si trattava di un bar,ma nonostante l’impegno totale fu un bel periodo,ricco di soddisfazioni,durante il quale ci sposammo.
    Il tempo scorreva veloce ed io desideravo creare quella famiglia che avevo sempre sognato,avendo un figlio,ma all’improvviso e senza preavviso iniziai a stare male,finche’in maniera piuttosto traumatica,finii sotto operazione:un bravissimo primario,al quale sono infinitamente grata,mi salvò,compiendo il miracolo di mantenere in me la possibilità di diventare mamma.Ma non fu semplice e trascorsero quattro anni e mezzo dall’intervento,nei quali avevo quasi perso ogni speranza,quando finalmente il mio desiderio si realizzo’……. anche senza fortuna ce la fa,di sogni né vivrà,sfidando la realtà………..
    ……..continua……….
    Buona giornata a tutte 😀
    Un bacio grande a Debby❤
    Smackk!!

    "Mi piace"

  17. Buongiorno Blog….
    Beh che cosa dire ….come ha già detto Lauretta ci ricorderemo a lungo di questo Post che reputo il più bello degli ultimi tempi….
    Ivanuccia….penso che per te non sia stato facile raccontare questa parte di te sul Blog…ma se lo hai fatto è perché sai che qua ci sono persone che sono capaci di ascoltare….e magari ti ha fatto anche bene scrivere….scrivere…scrivere…….
    Sempre Lauretta diceva che questo raccontarsi è anche un modo di fidarsi gli uni degli altri….e questo comporta una responsabilità reciproca…è proprio cosi!
    Brava Ivanucciaaa
    E’ vero che al cuore non si comanda…al di la di tutto è cosi……poi è anche vero che dentro di noi c’è sempre una parte più razionale diciamo cosi che ci fa prendere una strada piuttosto che un’altra….
    Baci a tutteeeee

    "Mi piace"

  18. Ps
    Chiedo un favore…. Tappate la bocca a Gabbaniiiiiiiiiiiiiiiiiiiii non se ne può piùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù se sente ovunqueeeee 😯

    "Mi piace"

    1. Buon Pomeriggio al R.Z. Blog!

      Cara Lauretta sicuramente ti saresti voluta battere per i più deboli..per le ingiustizie…ma questo mondo è fatto cosi da soli non possiamo salvarlo e fortuna che hai scampato i guai….tua figlia l’ho vista un unica volta ma mi è bastato per capire che è una bambina molto pacata, timida, tranquilla….e fai bene ad insegnarle a confrontarsi con gli altri anche per aprire la mente..chiaramente il discorso che ho fatto io circa l’essere stanca di confrontarmi è alla luce dei miei giorni attuali :mrgreen:

      Però pure io penso che tessoro c’ha ragioneeee!

      E penso che tuo padre quell’amore da te lo ha avuto…anche se ad oggi pensi di non avergliene dato abbastanza…ma lo stai continuando a fare anche se capisco che per te non è la stessa cosa…. ma quell’amore gli arriva lo stesso 😉

      Baci!

      Mia cara Ivanuccia se dovessi dire chi in questo Post si è aperta di più ed inaspettatamente quella sei proprio tu..che sei riuscita addirittura a collegare questi commenti a quelli del precedente Post…a quel Motel…e sai non so in quante avrebbero avuto il coraggio di scriverlo pubblicamente quindi io ti faccio i miei complimenti!

      Sai non giudico mai certe storie perchè per me l’amore è amore sotto ogni forma in cui ci si presenta..che possano essere scelte giuste o sbagliate non importa perchè quando ci si innamora è il cuore a comandare perchè anche se la ragione ti dice No..il cuore ti dice Si e ti fa andare avanti….forse condanno le storie di puro sesso quando si parla di persone impegnate..ma non riuscirò mai a giudicare chi si innamora perchè è proprio come dici tu..al cuor non si comanda!

      Grazie per averci raccontato una parte così intima e privata della tua vita…se non ci fosse stato questo Post non l’avremmo mai conosciuta!

      Ed ora veniamo a te dolce Eli, mi piace il fatto che questo Post ti dia la possibilità di raccontarti e in questo ultimo commento ci hai già detto tanto di te…che bello lavoravi in centro con tuo padre..saranno stati anni fantastici!

      In pratica mi pare di capire che sei stata sempre nel commercio..e sempre autonoma e per questo ci vuole tanta energia e tanto coraggio!

      E’ bello leggere che in questi anni già ti eri affezionata a noi mentre noi non sapevamo neanche della tua esistenza e chissà quanti altri lettori ora saranno affezionati a noi :mrgreen: Smack!!!

      Baci alle mie due torinesi del cuore!

      "Mi piace"

  19. Debby poche avrebbero avuto il coraggio di Ivanuccia per non dire nessuna…e lei è quella che alla fine ha raccontato di piu ma piu che altro una parte di se molto intima appunto…!
    Io torno dopo ragazze…
    Baci

    "Mi piace"

  20. buongiorno blog 🙂
    .

    ho praticamente trattenuto il respiro :mrgreen: fino a questo momento…

    ci credete che non avevo il coraggio di aprire il blog ?? …

    ieri sera dopo aver scritto il commento di getto, ho impiegato un buon 10 minuti per premere invio …

    .
    no non è stato facile … ma ve lo dovevo 🙂 voi siete state così sincere …

    e grazie per avermi compreso 😉

    a dopo

    "Mi piace"

  21. Buongiorno a tutti,
    avevo scritto inizialmente “com’è silenzioso lo zerocondominio. Tutti via?” 🙄 E invece ora ho visto che ci siete :mrgreen:
    Va bene dai. Intanto vi faccio sorridere un po’ e poi torno a commentare Ivana e Eli.
    Rileggendo il testo di Naturalmente Strano ho inevitabilmente sorriso quando sono arrivata alla parte in cui dice
    “privo di un’etichetta infilo il naso dove mi va… brucio la vita eppure non ho fretta rifiuto l’uniforme gli inviti della pubblicità, pranzo coi neri ceno coi rossi, mi fidanzo con chi mi va…”
    Allora in tema di stranezze dovete sapere che mia mamma è una sarta e ha sempre avuto un negozio in centro in cui oltre a vendere borse e accessori in pelle, realizzava anche capi di abbigliamento sia in pelle che in stoffa.
    Arrivata all’età delle medie io ho iniziato a disegnarmi i vestiti perchè mia mamma li potesse realizzare poi per me. Inutile dire che non c’era nulla di vagamente in linea con quello che mettevano le mie coetanee 😯
    Mia mamma poraccia rimaneva allibita a vedere quei disegni ma poi ci metteva lo zampino mia zia che lavorava con lei e che teneva la mia parte e alla fine riuscivo a farle digerire quelle idee “stilistiche” un po’ bizzarre ahahahaha
    Inutile dire che Renato era la mia principale fonte di ispirazione e quindi tra il 1978 e il 1980 feci realizzare a mia mamma cose davvero eccentriche per quel periodo e per la mia età. Ad esempio ricordo un paio di pantaloni in pelle neri con un taglio molto originale, poi una giacca di pelle bianca con delle frange luuuuuunghe e un altro paio di pantaloni in pelle di un color fucsia molto acceso 😯 soprattutto questi ultimi li mettevo con la giacca bianca con le frange e un paio di stivali bianchi di pelle con degli intarsi a forma di stelle sotto i quali si intravedeva uno strato di pelle argentata. Erano stile cowboy e con il tacco 😯 Cioè avrò avuto tra i 13 e i 14 anni 😯 che a ripensarci oggi me chiedo… ma come diavolo facevo ad avere il coraggio di andare in giro così? mah 🙄 Insomma a me piaceva quella dimensione da palcoscenico e stravaganza e cercavo di metterla in pratica magari non proprio tutti i giorni ma il sabato e la domenica ci davo dentro :mrgreen:

    Ecco in questo contesto in cui certo non ero una ragazzina “tra le righe” sono successe cose alquanto buffe :mrgreen:
    Una delle mie prime infatuazioni da ragazzina fu per un ragazzino di un paio di anni più grande conosciuto in una discoteca di quelle da domenica pomeriggio. Lui aveva un fascino ambiguo, magrissimo con dei tratti somatici a cavallo tra il delicato e lo spigoloso 🙄 e con idee anticonformiste …può essere che mi ricordasse qualcuno? 🙄 :mrgreen: Beh ne feci una malattia perché lui era così diverso dai miei soliti coetanei… facevamo del gran chiacchierare e con lui le barriere della mia timidezza crollavano. Parliamo dei miei 14anni eh… capiamoci… cioè al massimo ci si baciava… Beh a un certo punto si eclissò e non si fece più vedere per giorni. Io disperata. Poi finalmente rispuntò e mi disse che era in crisi perché non riusciva a capire se gli piacevano le ragazze o i ragazzi e quindi era meglio lasciarci. In effetti qualche dubbio lo avevo avuto però non ci volevo credere e rimasi comunque senza parole 😯
    Però conservo ancora diversi ricordi del tempo passato con questo ragazzino 😉 Poi ovviamente la cosa scemo’ da sè come accade a quell’età. Anni fa lo vidi in giro che spingeva insieme alla sua compagna un passeggino con a bordo 2 gemelli :mrgreen: Quindi, forse, una decisione ad un certo punto l’ha presa 🙄 :mrgreen:

    Ma non è finita ahahahah sempre per il tema “mi fidanzo con chi mi va” a 17 anni circa ho fatto più o meno il bis :mrgreen:
    Altro colpo di testa per uno che faceva il liceo e che si distingueva per la sua dialettica e intelligenza. Na specie di Sgarbi minorenne ahahahah che mi stava pure sul caxxo per la sua saccenza. Frequentavamo gli stessi incontri extra scolastici su tematiche tipiche adolescenziali. Lo scontro fu inevitabile quando iniziò a dire che quelli che i giovani che andavano a rintronarsi in discoteca erano tendenzialmente tutti ottusi e ignoranti. Eh no!!! Io ero una di quelle che in discoteca ci andava perché adoravo ballare ma di certo non mi ritenevo né ottusa né ignorante anzi mi vantavo di essere tra le cosiddette secchione della classe senza dover essere per forza un gufo casa e chiesa. Gli stereotipi a quei tipi si sprecavano e io godevo nel far crollare i falsi pregiudizi della gente e fu così che dal nostro scontro di intelligenze lui rimase schiacciato :mrgreen: e nacque un’intesa amorosa che duro parecchi mesi. Insomma aprii a codesto ragazzo le porte di un’altra dimensione fatta non solo di libri ma anche di piaceri della vita tra cui andare in discoteca per esempio 🙄 :mrgreen:
    Ci prese talmente tanto gusto che prima dell’inizio delle vacanze estive mi rottamo’ allo scopo di godersi la libertà e poter volare di fiore in fiore.
    Fu talmente “esse ti erre o” in quel frangente che spesi per lui pochissime lacrime e passai una bellissima estate alla faccia sua :mrgreen:
    Al mio ritorno mi cercò con le orecchie basse di chi si accorge di aver fatto una caxxata ma io ormai ero già oltre. Bye bye!!! Adios!!! Andò al servizio militare e mi riempi’ di lettere di pentimento e di amore. Ma io niente. Restammo amici però. Poi lo persi di vista per anni ma un bel giorno ci incontrammo su un treno. Quante risate a ricordare il passato soprattutto perché, ad un certo punto, alla mia domanda se avesse poi trovato un anima gemella lui tirò fuori dal portafoglio la foto di un giovane ragazzo dai tratti sudamericani :mrgreen: Era il suo fidanzato :mrgreen: abbiamo riso come due scemi per 1 ora su quel treno. Insomma pare che dopo di me nessuna donna abbia retto il confronto ahahahaha :mrgreen:
    Non ho mai capito se esserne contenta o se preoccuparmi di sta cosa 🙄 :mrgreen: E speriamo che il detto “non c’è due senza tre” sia solo un detto appunto :mrgreen:
    Per dire… le stranezze han sempre fatto parte della mia vita :mrgreen:
    un bacione a Debyyyyyyyy
    tornooooo

    "Mi piace"

  22. Ivanuccia hanno tutte ragione. Debby in primis.
    La tua fiducia in noi e l’esserti aperta così su un tema non proprio facile per una donna ti fanno onore.
    Ma il bello è che lo hai raccontato col cuore perchè comunque di faccenda di cuore si trattava. Quando c’è il cuore di mezzo nessuno può permettersi di giudicare. E tu hai sentito che qui saresti stata ascoltata e rispettata ♥
    Ti sei aperta moltissimo e quella che era solo una sensazione è divenuta una certezza… sei una donna davvero in gamba e speciale!!!
    Eli che bello leggere qualcosa anche di te. E’ come un quadro che pian piano si riempie di dettagli e colori. E poi è così buffo per noi sapere a posteriori che ci seguivi così da tanto al punto da ricordarti dettagli di ciascuna di noi 😯 :mrgreen:
    E’ proprio bello che tu abbia deciso finalmente di oltrepassare quel portone…
    e di chi è il merito? :mrgreen:
    je possinoooooo :mrgreen:
    sempre lui sempre lui
    je va sempre beneeeeeee
    casca sempre in piedi sto….. :mrgreen:

    "Mi piace"

  23. Buonasera blog 😀
    Hai capito Ivanuccia che caxxo di scheletro che ti ha tirato fuori dall’armadio :mrgreen: Ammiro molto questo tuo aprirti questa tua fiducia che riponi in tutte noi, ma in realtà mi interessa sapere come ti organizzavi? Come facevi con gli orari del Motel? Tutto in un giorno o diluito in più giorni ahahahah :mrgreen:
    Eli, bello aver lavorato con tuo padre, io ho fatto la stessa cosa, pensa all’età di 14 anni già me sfruttava ahahah :mrgreen:
    Concordo con Cla, molto bello questo post, e ancora più meraviglioso come riuscite a raccontarvi senza pregiudizi o paure 😉
    P.S. Per la mia Contessina!! Puoi togliermi un grande dilemma!! Anche tu eri cosi da piccola con la tua capretta :mrgreen:
    http://video.ilmessaggero.it/animali/discussione_accesa_la_bambina_la_capretta-2275320.html

    "Mi piace"

  24. Elisabetta anche tu ci hai raccontato di te….brava ….una donna coraggiosa e intraprendente anche tu…complimenti!!!!
    Ragazze domani inizio un nuovo lavoretto….vedremo come va perche ultimamente i matti so tutti miei :mrgreen: ma tanto per stare in tema ci provoooo e speriamo di stare pure bene perche ‘ tanti acciacchi ultimamente….cose ancora da risolvere che non so ancora come finiranno …insomma un po di preoccupazioni ma speriamo sempre in bene!!!!!
    Ivanuccia mo abbiamo capito meglio il senso di quanto ci avevo gia accennato 😉 e sei stata proprio brava a raccontarti ..credo ti abbia fatto proprio bene!!!
    L’amore è amore come diceva Admin….poi ogni situazione è a se dunque solo chi la vive ne è il padrone e sa che cosa prova…sono cose troppo personali che viverle non è come raccontarle appunto.
    Baciii

    "Mi piace"

    1. Lauretta mado quanto hai scritto 😯

      In mezzo a tutti sti gay che te so capitati me chiedevo na cosa 🙄 semo sicuri de tessorooo?? 🙄 :mrgreen:

      Barbi l’ho visto pure io il video della capretta ahhah :mrgreen:

      Si vuoi sapere l’organizzazione precisa de Ivanuccia con tanto di orari :mrgreen:

      Mo ve saluto perche so stanca..bye bye :mrgreen:

      "Mi piace"

  25. 🙄 Debby mi spiace… non me so accorta 😦
    è che mentre si scrive non ci si rende conto della lunghezza… e poi ci si lascia prendere dal racconto e… pufff …fiumi di parole 🙄 :mrgreen:

    "Mi piace"

  26. Cla l’ho detto io che stai sempre in movimento :mrgreen: nun te fermi maiiiiii
    incrociamo le dita e in bocca al lupoooooo :mrgreen:
    comunque mejo chiamarlo lavoro e non lavoretto 🙄 damme retta va :mrgreen:

    "Mi piace"

  27. Ahah arriva Barbie e zac ahah ovvio lei vuole sapere gli orariiiii ahah
    Oddio la capretta ahah
    LAauretta hai scritto na tesiiiii…..cmq te immagino cosi vestita de pelle 😯 con giacche a frange eccecc….sobria pure te come Renato :mrgreen:
    Me so fatta la stessa domanda de Admin ahah
    Aho tutti te te li sei beccatiiii

    "Mi piace"

  28. Hai capito pure la Lauretta che apriva le porte di un’altra dimensione :mrgreen: poi ditemi voi se il video di Tomas Milian non era adatto per tutte :mrgreen: Lauretta, insisto, ma dopo i 14 anni che fine hai fatto ahahaha perchè racconti solo quelli ahhaah :mrgreen:
    Dajeee Claaaa brava 😀 arrendersi mai, e spero che appunto non ti capitano altri matti 🙄

    "Mi piace"

  29. Lauretta 🙄 puoi postare su facebook una foto vestita come hai descritto sul commento così te faccio nera gialla e verde :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. Quanto me diverto a legge quelli che scrivono articoli dicendo: Noi non avevamo dato per certa la presenza di Renato Zero il 25 Aprile a Bussoladomani e bla bla blaaaa

      Ma imparate da me! Non date notizie che circolano senza un senso…date notizie solo ufficiali!

      Bravo Renatì me piaci quando smentisci tutto e te incaxxi :mrgreen:

      Si pure io Barbi vorrei sapè che ha fatto Lauretta dopo i 14 anni oppure la vita le se è fermata li? 🙄 :mrgreen:

      "Mi piace"

  30. ahahahah Barbi’ racconto quelli perchè son i più leggeri e divertenti poi so’ cominciati guai e dolori e via via sempre meno cose belle da ricordare 😉

    "Mi piace"

  31. Brava Admin hai ragione, ma perchè non seguono il tuo blog e basta mi chiedo io :mrgreen: anche io avevo letto di questa notizia ma non ci ho creduto, aspetto sempre il responso del maestro :mrgreen:

    "Mi piace"

  32. Ciao a tutto il blog…oggi giornata frenetica. …vado a leggere tutti i vostri lunghissimi commenti….a dopo…un abbraccio…
    Un grosso Smakkkk alla mia romanaccia del cuore

    "Mi piace"

  33. Buonasera blog 🙂

    Oggi non sono riuscita ad arrivare prima e ho recuperato ora tutto 😉
    Comincio dalla carpetta ahah :mrgreen: no Barbie, ero più grande quando avevo la mia amica capretta :mrgreen: infatti lei mi seguiva come un cane 😉 che bella, era tenerissima!
    Bellissimo il tuo commento Ivana…coraggioso e tanto sincero. Quel film che hai citato, I ponti di Madison County, l’avrò visto quattro volte…meraviglioso e pieno di risvolti anche dolorosi che fanno molto riflettere, perchè spesso l’amore è anche quello.
    L’ultima cosa che farei è giudicare, anzi l’idea che mi sono fatta è che in certe situazioni ci si può anche definire vigliacchi, ma ci vuole anche tanto coraggio per non seguire fino in fondo l’istinto…
    Lauretta certo che questa canzone ti calza a pennello, anch’io vorrei tanto vedere una tua foto vestita Naturalemnte strana 🙂
    Claudia, allora tra strade, mare e voli….ti auguro veramente che sia la strada giusta, quella di domani 😉

    A dopo, buona cena
    Ciao Debby

    "Mi piace"

  34. Arieccomi……
    Eh Lauretta sempre in movimento ma io me so rotta le zeropalle de sta in movimento ah ah ma vorrei proprio fermaa :mrgreen:
    Che cosa è sta cosa del 25 aprile? Non sto a legge niente io sti giorni cmq me pare na cazzata sparata cosi in aria…. io in ogni caso avrei un impegno :mrgreen:
    Lauretta qua tutti vonno sapeeeeeeeeeeeeeeee :mrgreen:
    Io invece so stata una adolescente tranquilla invece..non ho mai dato grossi problemi ai miei a parte quando in seconda superiore non ne volevo più sapere di andare a scuola 😯 na forma di ribellione che non so da dove nascesse sinceramente…era stato un momento in cui per via del crollo dei soffitti della scuola 😯 avevano dovuto trovarci un’altra collocazione un altro istituto dove metterci e in poche parole tutti noi andammo a scuola di pomeriggio invece che la mattina 😯 e io non riuscivo ad abituarmi a questa cosa..mi alzavo la mattina ma non riuscivo a studiare…a fare i compiti niente proprio….poi avevo meno tempo per studiare perché sta scuola era più lontana …non c’erano mezzi comodi e allora ho iniziato a prendere votacci…poi pian piano ci ho provato e quell’anno mi diedero due materie a settembre! 👿

    "Mi piace"

  35. Lauretta cmq che eri na matta lo avevamo capito :mrgreen: ah ah ah e che te piacesse ballare pure ah ah perché pure al concerto te sei fatta certi balletti ah ah che solo live rendevano l’idea :mrgreen:
    Nei video che Debby ha fatto tu sei sempre quella originale, che te inventi sempre qualcosa…..una mente fantasiosa…… mai come Barbie eh :mrgreen: pero’ di certo una persona fuori dagli schemi….
    Baci ragazzeeeeeeeeeeeeeeeeee

    "Mi piace"

  36. buonasera blog 🙂
    .

    prima di tutto volevo fare un grandissimo in bocca al lupo a Cla 🙂 per domani

    dai vedrai che quella “speranza” diventerà realtà 🙂

    poi che dire ragazze mi avete commosso 🙂 sono stata in ansia tutta questa

    notte …mattinata compresa …avevo paura di essere andata oltre 🙄

    hai ragione Cla parlarne mi ha fatto bene…anche perchè di questa “storia ”

    non ne ho mai parlato con nessuno …a parte la mia migliore amica e mia sorella …

    grazie per non avermi giudicata , ma in fondo sapevo di poter contare sulla

    vostra “comprensione” 🙂 , sapete di solito vedendola da fuori le reazioni

    possono essere le più disparate e quasi mai benevoli…
    .
    ahahah Barbì tu vai subito al sodo :mrgreen:

    non farmici pensare… quanti batticuori …quante peripezie …ma mai nei

    Motel… va bè dai non mi fate ricordare e raccontare …oltre 😉
    .

    Eli…bellissimo leggere dei pezzetti della tua vita 🙂 e si fa un certo effetto

    sapere che tu sai molte cose di noi…. non finiremo mai di ringraziare Renato

    per averti dato il coraggio che ti mancava 😉

    oddio Laurè leggere le tue “stranezze” adolescenziali mi ha fatto troppo

    ridere e quasi riesco ad immaginarti “conciata” a mò di Renatino :mrgreen:

    .

    e che dire di Renato a Bussoladomani ??? 😯 l’avevo letto questa mattina

    e subito dopo sotto la notizia la smentivano …mah …fortuna che esiste

    il R.Z.blog …diffidate dalle imitazioni :mrgreen:

    baciiii

    "Mi piace"

  37. Rieccomi…

    Non avevo letto nulla di Bussoladomani, a dire il vero nemmeno so nulla anche ora, ma tanto era la solita zero bufala mi pare di aver capito 🙄 certo perchè non eravate sul R.Z. Blog :mrgreen:

    Elisabetta ho letto un pochino di te, dopo che tu hai letto negli anni, tanto di noi :mrgreen: e allora come ben saprai, amo tanto Roma e certo leggere che lavoravi in un negozio del centro con il tuo papà immagino sia stato bellissimo e gratificante.
    Per fortuna sei riuscita, nonostante le difficolta, a diventare madre 😉

    A proposito di papà, il mio avrebbe molto desiderato un erede maschio, non per altro se non che avrebbe avuto braccia molto forti da affiancare nel suo lavoro, che tanto ha amato…una vera passione che non ha mai abbandonato fino all’ultimo giorno.
    Mia madre ha subíto un pochino tutto ciò, in quanto si è ritrovata a condividere un ‘attività che a lei non piaceva, non solo, temeva il contatto con il bestiame, ne aveva paura. Ricordo spesso le sua agitazione, ma nonostante ciò, diede sempre il meglio. D’estate, quando non avevo l’impegno della scuola, passavo interi pomeriggi con lei e l’aiutavo. Per me era un divertimento, amavo stare tra gli animali a volte anche con incoscienza perché un quintale di carne avrebbe potuto ammazzarmi.
    Sono felice però che nonostante gli impegni di lavoro, lei non rinunció mai al mare. Questa scelta era anche dettata da una forma forte di allergia e quindi ogni estate io e lei passavamo due settimane al mare ed io come ogni bambina, non vedevo l’ora arrivassero quei giorni….l’unico neo, la mancanza di mio padre che non poteva lasciare il lavoro, ma in ogni caso lui non lo amava e mai sarebbe rimasto più di due giorni.
    Insomma loro erano molto diversi, di spine ce ne furono molte e diciamo che con la morte di mio padre e la mia maturità, ho compreso molte cose di più anche di mia madre e la lezione è stata ancora una volta che bisogna amare i propri genitori che come tutti gli altri esseri umani, sono imperfetti.

    Tornando ai giorni nostri e andando fuori post…sono nera, se v’importa vi racconto il perchè 👿 sarò breve ….un mese fa, faccio gasolio, dopo poca strada resto a piedi e siamo costretti a chiamare il carro attrezzi…la mia auto è quasi nuova….risultato danno di quattromila euro da gasolio sporco o contraffatto e la compagnia nega! Raccomandate, analisi…vedremo come va a finire, ma sono nera 👿 maledetti!

    Animella scusa lo sfogo….baci e baci a voi tutte. 🙂

    "Mi piace"

  38. Buonasera al Blog e a Debby 😀
    E’ stato molto bello e divertente leggere i vostri racconti 🙂
    Inizio da Ivana,che mi hai fatto tenerezza dicendo che ero in ansia per quello che hai scritto
    Io ti ammiro tanto per come sei riuscita a confidarti, con una sincerità straordinaria che non è comune a tutti e sappi che neanch’io potrei mai giudicarti,ma al contrario ti capisco perfettamente.
    Lauretta, le tue righe divertenti fanno immaginare benissimo le storie che narrano,confermando la tua originalità e fantasia…quando poi ho letto che disegnavi i tuoi modelli e andavi in discoteca vestita così, beh,sei proprio simile a Renatino! :mrgreen:
    Claudia,quando hai raccontato che non volevi più andare a scuola, mi hai fatto pensare a mio figlio,che ha passato un periodo simile due anni fa….sono momenti di crisi che a volte capitano e si superano con l’aiuto della famiglia.
    Ieri avevo letto anch’io di Renato a bussoladomani,su fb era quasi dato per certo ……avevo intuito che fosse la solita bufala e così è stato :mrgreen:
    Provo a tornare fra poco per commentare la mia canzone,ma nel caso non dovessi riuscirci ,vi do’ intanto la buonanotte.
    Baci a tutte, uno più grande a Debby❤

    "Mi piace"

  39. Buongiorno blog 😀
    Contessina mia, lo sai che con il tuo racconto quando hai detto che tuo padre voleva un maschio mi hai ricordato che era un desiderio anche del mio, e quando mia madre ha avuto me sperava appunto che fossi un maschio e non ci crederete non ci ha creduto fino a quando non mi ha cambiato 😯 e ha visto che c’era na patata ar posto der pisello ahahahha :mrgreen: Forse e’ per questo 🙄 che in un certo senso per tante cose che ci sono da fare sono brava come un uomo :mrgreen: Mannaggia Contessi mi spiace per la tua macchina cosi comoda che ci e’ venuta a prendere all’aeroporto :mrgreen: lo credo bene che sei nera anche perche’ poi non e’ facile dimostrare questa cosa che tanti benzinai disonesti fanno, ossia di far arrivare fino al minimo il rifornimento della cisterna, e’ successo anche a me con la macchina a gasolio qualche anno fa, ha cominciato a dare di matto ma per fortuna me la sono cavata cambiando solo il filtro gasolio. La disonesta’ regna sempre sovrana nel nostro bel Paese.
    Cla 🙄 non mi avevi mai raccontato della tua ribellione scolastica, poretta, all’epoca eri poco incline al cambiamento :mrgreen:
    Ivanuccia mia, ma quale ansia inutile ti sei fatta venire, qui secondo me lo scheletro nell’armadio ce l’hanno tutti :mrgreen: e tu sei stata coraggiosa a tirare fuori questo reperto archeologico :mrgreen:
    Lauretta daje, su su racconta, aspetto almeno che ne so 🙄 un salto verso i tuoi 23/28 anni :mrgreen:
    Anto!! Hai letto, hai detto a dopo, me sa tanto che t’avemo fatto addormenta’ :mrgreen:
    Buona giornata a tutti, lettori compresi 😉

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blog!

      Barbiìì ahhahaha ma come te ne esci hanno trovato la patata al posto del… ahahahhahah :mrgreen:

      Ma poi alla fine se ce pensi te manca solo quello perche sei mezzo omo :mrgreen: muratore, aggiusta cessi, aggiusta tutto, pittore, monti e smonti mobili, monti parquet…cioè potrei annà avanti all’infinito :mrgreen:

      Eli mia dolce Eli grazie perchè ogni giorno hai un cuoricino per me…bacini!!!!

      Animella hai fatto bene a sfogarti mi spiace per questo accaduto e per tutti i soldi che avete speso…spero che riuscirai a dimostrare come sono andate le cose in modo da essere risarciti!

      Cmq hai raccontato cosi bene i caratteri dei tuoi che ho capito esattamente come erano fatti…smack!

      Baci a tutti!

      "Mi piace"

  40. buongiorno blog 🙂
    .

    ma com’è che ai padri di una volta “piacevano” di più i figli maschi ???

    :mrgreen: anche il mio avrebbe preferito un maschio al posto di mia sorella

    🙄 visto che lei era l’ultima sperava almeno con lei :mrgreen: tra l’altro

    prima di me i miei genitori ebbero un’altro figlio…femmina…che però nacque

    morta 😦

    ahhahah Barbì mi hai fatto morire con tutti sti ortaggi :mrgreen:

    Grazia bellissima la descrizione della tua infanzia 🙂 che forza tua madre

    …non deve essere stato proprio facile inserirsi in un ambiente così difficoltoso o quantomeno impegnativo …
    caspita ci credo che sei arrabbiata ..spero che tu riesca a farti risarcire da quel benzianaio disonesto..
    .
    oggi ho un mal di schiena terribile 👿 ho spostato troppi mobili :mrgreen:

    avrei proprio bisogno di una vacanza :mrgreen:

    baciii

    "Mi piace"

  41. Buongiorno blog 🙂

    Mamma mia Barbie ahah patate e piselli…infatti anche mio padre sperava di trovare quest’ultimo e invece :mrgreen:
    Dici che questa volta abbiamo fatto dormire Anto 🙄 :mrgreen:
    Eh giá la mia auto…comunque ora è riparata (te credo per quella modica cifra…) e pronta alla’eventualità di tornare a prendervi all’aeroporto 😉

    Ricordo che Claudia lo accennó qui sul blog, del suo periodo scolastico difficile, ma mi ero fatta l’idea che fosse accaduto quand’era più grande.
    Dai racconti di Lauretta invece, emerge proprio il suo carattere ed il suo modo di essere per come mi sono arrivati attraverso il blog….la scrittura è un mezzo potente.

    Animella mia baci….non cedo questa vicenda finirá in positivo per noi 🙄 anche se non lasceró nulla d’intentato….ma in questo mondo di ladri….c’è poco da sperare…..canzone non di Renatino, ma perfetta :mrgreen:

    A dopo zero amiche…che sonno 😯
    Baci

    "Mi piace"

  42. Buon pomeriggio al RZ Blog e a Debby :mrgreen:
    Oggi sono rimasta a casa,a riposo,perche’a forza di ignorare i malanni ,stanotte ho avuto la febbre 😦

    Barbara m’ha fatto ridere di cuore con la sua uscita e per le sue abilità in tutti i lavori che spesso nominate,e’sicuramente meglio di tanti uomini!Ma poi,sempre senza generalizzare,le figlie femmine dimostrano spesso maggiore attaccamento e affetto nei confronti dei genitori,rispetto ai tanto desiderati maschi,molto più menefreghisti per natura.
    Il racconto di Grazia dei suoi genitori e’molto toccante e descrive benissimo i loro caratteri.
    La gente come noi si arrangia come può,divide un dispiacere,non ti dice mai di no….in queste strofe mi ritrovo,ripensando a tante situazioni vissute nel passato e nel presente in cui ho reso disponibile il mio aiuto alle persone amiche o di famiglia che ne avevano bisogno,sia morale che materiale.
    Nei momenti più difficili della mia vita,nei quali ho provato a dividere un mio dispiacere con altre persone,ho dovuto purtroppo constatare che molta gente si dileguava,specialmente in presenza di problemi che provocavano un cambiamento di abitudini,o impedimenti a divertimenti,ma la mia indole di non saper mai dire di no resta sempre la stessa,come anche l’incapacità di compiere un gesto per calcolo o opportunismo,in relazione al vantaggio che potrei ricavarne.
    Pensavo che questo brano non è riproposto dal vivo,da Renato ,dal 1985 e a quanto sarebbe bello se lo ricantasse,magari nel prossimo spettacolo!
    Buon pomeriggio a tutte :mrgreen:
    A dopo 😀

    "Mi piace"

  43. Buongiorno Blog,
    buongiorno Debby
    devo dire che con questo post abbiamo aggiunto tanti nuovi tasselli alle nostre personalità 😉
    Mi è piaciuto molto leggervi e rileggervi perchè in alcuni casi ho avuto conferma di semplici intuizioni in altri casi ho scoperto cose nuove di voi 🙂
    Mi spiace per la tua disavventura con l’auto Grazia… spero anche io veniate risarciti! E’ un mondo di furbi e disonesti purtroppo… speriamo in bene per voi perchè non sono pochi i soldi che vi è costato lo scherzetto.

    Sono un po’ di corso quindi per ora vi saluto e spero di tornare in serata o nel week end.
    Barbina vediamo se riesco a mettere insieme un riassunto ahahahaha sai che io rischio di attaccare e non fermarmi più :mrgreen: …di cose da raccontare ce ne sarebbe anche troppe. Devo scremare e togliere soprattutto l’irraccontabile 😯 :mrgreen:
    baciiiiiii

    "Mi piace"

  44. E no!! No Lauretta, non e’ giusto nei confronti di Ivanuccia :mrgreen: ora anche tu devi tirare fuori lo scheletro dall’amadio che ci raccontera’ l’irraccontabile :mrgreen:
    Eli, la gente che sa ascoltarci e capirci nei momenti difficili e’ molto rara, di questi tempi poi quasi un utopia 😉

    "Mi piace"

  45. Buonasera Blog….
    Eccomi qua ragazze…grazie per i vostri in bocca al lupo….beh come prima giornata mi avete portato bene..certo sempre di un lavoretto se tratta ma in sto periodo che non so ancora bene che cosa dovrò fare mi va bene anche questo!
    Grazia bel casino con la macchina…eh ne so qualcosa pure io…la mia a GPL se da un alto si risparmia dall’altro è molto più delicata e sempre soldoni per manutenzioni vari e na volta pure io so rimasta a piedi…vabbè se spende sempre!
    Belli i tuoi ricordi…hai descritto tutto alla perfezione come è nel tuo stile e pure io ho credo di avere capito come i caratteri dei tuoi genitori….
    Ricordi bene GRazia…perché anche dopo ho avuto problemi con lo studio ah ah ma a forza de fa sto pezzo de carta che poi alla fine non è servito a un caxxo sta la inquadrato ma non in bella mostra….non l’ho mai voluto appende….
    Barbina vero ero poco incline al cambiamento..ma di fatto lo sono anche oggi però oggi diciamo che ormai ci ho fatto l’abitudine e dunque accetto con più tolleranza….
    Barbina mi hai fatta troppo ridere ah ah ah patate e piselli ah ahah ah beh ma te hai qualcosa de maschile ah ah perché sai fa troppe coseeee :mrgreen: aggiusti tutto…..cambi cessi ah ah …smonti rimonti e io ho assistito a un paio de scene dunque posso confermare tuttoooooooooo :mrgreen:
    Eli…pure dai tuoi commenti sono emerse altre cose importante di te….una su tutte sono felice che tu abbia potuto diventare mamma 😉
    Noi donne siamo fatte malissimo proprio e quando meno te lo aspetti ecco che ti arriva qualcosa…..l’importante è poter risolvere…..e oggi le mie preoccupazioni sono legate un po’ a questo ma anche qua mettiamo in mare la barca speranza e speriamo 🙂 o meglio navighiamooo!!
    Barbina mi fai morire perché te vuoi sapere tutta la vita de Lauretta ah ah ah ah tutti gli scheletri ah ah :mrgreen:
    Baci ragazzeeeee

    "Mi piace"

  46. Claudia, in riferimento alle tue ultime righe ti auguro e spero per te che la tua barca arrivi in porto e si possa mettere un punto a capo 😉
    Elisabetta, mi sono ritrovata nel tuo racconto….quando ti ritrovi a dividere un dispiacere, oppure impedimenti spesso la gente si dilegua. Troppo facile e scontato esserci quando tutto va bene ed anche da questo punto di vista, tornando a mia madre, ê accaduta la medesima cosa e sotto questo punto di vista è come l’avessero fatto a me. Sempre per amore suo e per una promessa che le feci, quando queste persone si sono riaffacciate nella mia vita, ho cercato di superare il tutto ma sinceramente non ci sono riuscita totalmente, nel senso che pur frequentandole sporadicamente, le tengo a dovuta distanza e ahimé per quella poca strada percorsa, ho potuto constatare che nulla è cambiato.

    Barbie vuoi farci tirare fuori gli scheletri :mrgreen:
    Comunque ragazze, in merito alla mia auto, vedrete non sará colpa di nessuno come sempre!
    Baci

    "Mi piace"

  47. Perche’ Contessi 😯 mica vorrai dirmi che anche tu hai lo scheletro nell’armadio 😯 sai che scooppppp sarebbe per me :mrgreen:
    Admin 🙄 credo che questo post faccia cagare i nostri lettori ahahah so troppo pochi ultimamente :mrgreen:

    "Mi piace"

  48. Buongiorno Blog e soprattutto buon sabato
    sto già davanti al pc perché, tanto per cambiare, stamattina me tocca lavorare.
    Stamattina rileggevo gli ultimi commenti e pensavo che qui rappresentiamo un piccolo campione esemplare di cosa sono le donne.
    Siamo quelle che si fanno carico dei problemi della famiglia, che si occupano non solo dei figli quando ci sono ma anche dei genitori quando non sono più nel pieno delle loro forze. Son quelle che assorbono i colpi duri della vita ma poi si rimboccano le maniche e ripartono, son quelle che spesso soffrono di nascosto per non farlo pesare sugli altri ma sono anche quelle cercano sempre di accomodare le cose, e quelle anche combattive che quando c’è da tirar fuori le palle prendono in mano la situazione. Mamme, mogli, amiche, amanti… donne, donne, donne… siamo noi, e per rubano i versi una volta tanto ad un autore diverso da Renato … “siamo così, dolcemente complicate, sempre più emozionate, delicate, ma potrai trovarci ancora qui, nelle sere tempestose…” :mrgreen:
    …Barbina te sempre scheletri vai cercando 😯 ma è mai possibile? :mrgreen:
    Dici che li stiamo annoiando i nostri lettori Debby? 🙄
    Non è che questi vojono er sangue? 🙄 mentre quanno anniamo d’amore e d’accordo s’ammorbano? 🙄
    oppure vojono lo scooooop :mrgreen:
    Io so convinta che se Debby raccontasse di sé arriverebbero subito in massa i nostri lettori :mrgreen: perché so curiosiiiii de sape tuttooooooo della nostra admin :mrgreen:
    Vabbè ma io scheletri nun ce n’ho 🙄 che ne so magari per voi so scheletri però 🙄 :mrgreen:

    son di tutti e di nessuno
    sono roccia e prateria
    non ho un limite un orario
    l’odio io non so che sia
    io mi perdo e mi ritrovo
    vecchio e nuovo usato mai
    mi sbiadisco e mi coloro
    son di me l’altra metà…

    questa parte della mia canzone mi piace tantissimo e anche qui mi ritrovo in pieno… mette in evidenza delle caratteristiche molto diverse che in qualche caso potrebbero pure sembrare in antitesi.
    Io sono esattamente così: di tutti e di nessuno. I miei lo sanno che se c’è una cosa che difficilmente mando giù è sentirmi privata della mia libertà. Difficilmente io potrei lavorare sotto padrone per esempio e infatti, finora, non è mai accaduto :mrgreen:
    Però quell’essere di tutti e nessuno vuol dire che mi do agli altri con molta apertura e senza particolari problemi ma nessuno mi può ingabbiare in un qualsiasi ruolo che preveda un essere sottomessa all’altro e questo in qualsiasi contesto: lavoro, amicizia, amore.
    Io per prima rispetto l’individualità di ciascuno e il proprio diritto ad essere se stesso perché so cosa significa. Non pretendo mai che gli altri si conformino al mio modo di essere ma mi pongo sempre con l’atteggiamento di capire com’è fatto l’altro, rispettarne la natura e cercare un canale di comunicazione, un confronto aperto. Scambiarci ciò che siamo e non per forza cambiarci. Il cambiamento personale nasce casomai spontaneo dalle proprie esperienze e dalle proprie riflessioni ma solo se ci sentiamo davvero liberi di essere noi stessi sempre… senza limiti né orari. Solo così non si avrà paura di perdersi e ritrovarsi, sbiadirsi e ricolorarsi, essere vecchi o nuovi… ma usati mai.
    Penso che alla fine siamo un po’ tutti sia roccia che prateria e tutti abbiamo quell’altra nostra metà che attende di essere riconosciuta e accettata.

    Ed è anche per questo che ho sempre apprezzato Renato. Conosce talmente bene se stesso da saper convivere con ogni aspetto di sé che non maschera o nasconde anzi… addirittura ne fa canzoni. Ci ha detto praticamente ogni cosa ma mi chiedo sempre in quanti hanno saputo leggere quei testi o hanno voluto ascoltare quelle parole e provare a comprenderle.
    A volte leggendo o sentendo certi commenti in giro mi rendo conto di quanto poco, forse, molti suoi fan hanno capito di lui 🙄 mah… mi sbaglierò io magari… chissà 🙄
    ora torno al mio dovere… e poi oggi pomeriggio finalmente vado a fare shopping con la mia cognatina dopo 2 mesi che non la vedevo causa forza maggiore ma sono felice di questa lunga attesa perché forse anche per lei che sta attraversando un periodo difficilissimo sembra che ci sia una svolta positiva e colma di speranza… voglio pensare solo in positivo e quindi sono felicissimaaaaaaaaaaaaaaaa :mrgreen:
    un bacione a tutteeeeeee
    ciaoooooooo

    "Mi piace"

  49. Buon sabato Blog….
    Anto mi chiedevo pure io dove fossi finitaaa….batti un colpo :mrgreen:
    Non ho tenuto d’occhio i lettori in questi giorni…..ma penso che dai se siano divertiti anche loro come sempre….
    Mo le news su Renato so sparite…finite … dunque ci sono le nostre :mrgreen: altrettanto attraenti :mrgreen:
    Buona giornata a tuttiiiiii anzi a tutte :mrgreen:
    Baci sorellineeeeeee cuoriiiiii

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blog!

      Eh Lauretta quanta ragione hai sulle donne…hai detto cose vere e giuste..e poi si qui siamo un piccolo campione anche io penso spesso questa cosa…ce dovrebbero legge per fare le varie statistiche :mrgreen:

      Ovvio che i lettori so sempre più interessati ai gossip, agli scoop e soprattutto al sangue :mrgreen:

      Sai spesso si tende a voler cambiare gli altri..soprattutto nei rapporti di coppia…ma le persone non si possono cambiare…il carattere si forma nei primi anni di vita e da li non si cambia più al massimo si può modificare ma cambiare proprio no…poi certo come dici tu spesso sono le esperienze della vita a cambiarci nel bene e nel male…

      Io lo dico sempre che la maggior parte dei fan di Renato non lo ha mai capito veramente…

      Sono felice che per tua cognata ci sia una svolta positiva…sono queste le belle notizie della vita!!

      Cla Cla ma che caxxo c’avevano da divertirsi i pori lettori in questi giorni??? 🙄 😯

      "Mi piace"

  50. Ahah Debby non lo so….magari gli scheletri che Barbina va cercando….magari ne vogliono altriiiii ahah
    Uhhh Lauretta quanta ragione sulle donne….poi dicono che gli uomini sono il sesso forte seeeeeeeee lasciamo sta va che e’meglio…..
    Tutte giuste le tue riflessioni….non fanno una piega!!
    Renato secondo non è capito fino in fondo…..e troppi testi sottovalutati…..
    Io vado a riposare che dopo al lavoro oggi….
    Baciii

    "Mi piace"

  51. Buon sabato blog 🙂

    È da ieri sera che se tento di avvicinarmi al blog, vengo interrotta 😕
    Infatti ora sono di corsa, ma vi ho letto e torno dopo….
    Mi sa che questo post è piaciuto molto a noi e basta :mrgreen:

    Baci

    "Mi piace"

    1. Vorrei dire una cosa….

      Ieri è stato l’anniversario della morte del grande ALBERTO SORDI e purtroppo non me ne sono ricordata….

      Finchè non me lo ricordo io che sono un cittadino comune può pure essere normale…ma che non se lo ricordano o comunque non lo celebrano i Mass Media lo trovo decisamente vergognoso!

      Non è il primo anno che succede….

      Rai, Mediaset e compagnia bella dovrebbero almeno trasmettere uno Special o un suo Film in questa occasione ed invece non accade MAI!

      Solo stronzate in tv!

      Dimenticando questo grande uomo che è riuscito con i suoi film con ironia mista a serietà a raccontare la storia dell’Italia nelle varie epoche…a descrivere i difetti tipici degli italiani, a raccontare l’Italia e gli italiani in tutte le loro sfaccettature…capace di farci ridere ma anche di commuoverci e questo solo un GRANDISSIMO ATTORE è in grado di farlo….

      Sento molto la mancanza di Alberto Sordi lo dico spesso…mi manca proprio ed è questa la verità…

      E mi vergogno di questa Italia che lo ha dimenticato così in fretta ricordando invece spesso artisti minori….

      Il funerale fu addirittura trasmesso in diretta TV dopo di che se ne sono completamente dimenticati!

      Che schifo…che amarezza….

      Caro Albertone invece in molti ti pensiamo e ti ricordiamo anche se giornali e tv non ti rendono più giustizia e a me piace ricordarti cosi con il mio film preferito ed in fondo è proprio questo che dovresti dire a tutta sta gente mediocre oggi:

      https://www.youtube.com/watch?v=gTV5nUPuoHo

      "Mi piace"

  52. buongiorno blog 🙂

    e buon sabato 🙂

    .
    e anche questa settimana sta volgendo al termine 😯 mannaggia ma sti

    giorni volano…non sembra anche a voi ? 🙄

    è stata una settimana in cui forse abbiamo un pò tediato 🙄 :mrgreen:

    i lettori ma molto interessante e significativa per noi 😉

    abbiamo ripercorso e portato alla luce pezzetti della nostra vita e alcuni aspetti di noi …è vero probabilmente qualche tratto dei nostri caratteri si era già delineato attraverso i nostri commenti … ma questo post a mio avviso
    ha confermato e allargato quello che già immaginavamo ….e che come giustamente dice la nostra Admin , e Lauretta che ha introdotto

    “l’argomento” , qui su questo blog sono rappresentate le donne vere …alle prese sempre con mille problemi e impegni ma che non per questo dimenticano che dar spazio anche ai propri sogni, desideri sia indispensabile per riuscire poi a portare avanti una mole di lavoro fra famiglia e lavoro che

    …mi dispiace caro “sesso forte ” 🙄 :mrgreen: voi ve lo sognate

    :mrgreen:

    che poi più che lavoro fisico si tratta proprio di una complessità emotiva che ci fa comprendere al volo le tante situazioni piacevoli o spiacevoli , facili o difficili e il più delle volte …grazie alle tante nostre sfacettature .. riusciamo a trovare il bandolo della matassa per ristabilire , accomodare, indirizzare più efficacemente quel qualcosa o qualcuno che si trova in difficoltà ….

    si siamo complicate ma fiere di esserlo 😉

    a dopo 🙂

    "Mi piace"

  53. Brava Debby ben detto..
    Io stamattina per puro caso ho visto un video su Fb dove c’era Proietti…in pratica era un video di un suo spettacolo…dove aveva recitato un sonetto scritto da lui proprio quando il grande Sordi…morii…..bellissimo.
    Se lo ritrovo lo posto e cosi lo vedi……
    Baci

    "Mi piace"

  54. Brava Debby !!!!

    Alberto Sordi è stato un Grande … e pienamente d’accordo con te …è una

    vergogna che un attore del genere stia finendo nel dimenticatoio 😦

    e nemmeno una parola per ricordarlo ieri da parte dei massa media è veramente intollerabile …

    Grande Albertone 🙂 come te nessuno !!!

    "Mi piace"

  55. Brava Debby, giustamente hai ricordato un enorme artista!
    Verissimo nella TV spazzatura si parla tanto, troppo e si fanno spettacoli per ricordare e promuovere personaggi che magari avessero la caratura del grande Albertone…. Eh già lui era lui….
    Ricordo bene i suoi funerali trasmessi in TV, la folla immensa nella sua Roma.
    Quest’estate, mentre ero in vacanza, lo hanno ricordato in una serata evento e appena abbiamo visto la locandina, abbiamo deciso di partecipare.
    A ricordarlo uno dei nipoti che aveva organizzato la serata; abbiamo così potuto vedere molte foto ed ascoltare audio inediti del grande Alberto e molti aneddoti raccontati in prima persona da questo nipote che aveva vissuto ovviamente non solo l’attore, ma anche lo zio.
    Il racconto ha citato anche la nota vicenda del raggiro della sorella da parte di quelli che si pensavano fidati collaboratori ed anche diatribe famigliari in corso…questa la parte che meno mi ha convinta, che non m’interesaava perchè dell’artista Sordi ci sarebbero state dieci serate da riempire e non due ore soltanto. A maggior ragione, visto che durante la serata, si era sottolineato il suo carattere riservato. Insomma ho avuto l’impressione che questo nipote promuovesse il libro che aveva scritto, piuttosto che un ricordo amorevole dell’attore….certo che sentire le musiche dei film di Sordi e la sua voce come fosse stato nel salotto di casa sua, mi ha fatto un grande effetto
    😉

    "Mi piace"

  56. Torno al post…

    Per dire che, dopo una settimana nella quale ho parlato di mia madre e della mia famiglia, mi sono ritrovata spesso a pensare che cosa avrebbero detto i miei genitori leggendomi e augurandomi di non aver fatto loro torti, nel senso di essere riuscita a cogliere ed esprimere più che altro, le giuste sfumature di loro. Insomma avevo questo pensiero, in quella sorta di dialogo invisibile che ormai mi accompagna da anni ed oggi mi è accaduta una cosa inaspettata…un ragazzo (si fa per dire) che conosco da anni e che è qui da me oggi, perchè stiamo potando gli alberi, è arrivato portandomi una vecchia vhs che ha trovato per caso nella sua soffitta. Non sapendo il contenuto l’ha inserita e c’è un filmato nel quale sono ripresi mia madre, mio padre ed il mio nonno.
    È stata una bellissima sorpresa perchè non avevo video di loro, quindi ne farò una copia.

    Condivido, ci dovrebbero leggere per le statistiche :mrgreen: siamo una piccola parte delle tante donne che ogni giorno, ognuna a modo proprio, cerca di conciliare un’infinità di cose pratiche e non…spesso questo prodigarsi è un “lavoro” invisibile, ma indispensabile.
    Son di tutti e di nessuno….il tuo racconto Inerente la libertà Laura, credo sia il giusto equilibrio che ognuno dovrebbero raggiungere. Personalmente ho sempre avuto molte difficoltá a dire no, in passato molto più che ora. Infatti quando ho iniziato a farlo, inevitabilmente certi rapporti ne hanno risentito.
    Forse anche per educazione, in passato ero una specie di soldatino :mrgreen: Ora è tutto molto diverso, per fortuna 😉

    Baci Animella, ciao a tutte 🙂
    P.s. Claudia volevo dirti, metti in mostra il pezzo di carta, c’è gente che se le è comprata la laurea e ne va fiera, almeno la tua è vera :mrgreen:

    "Mi piace"

  57. Buon pomeriggio blog 😀
    Contessinaaa!!! Ma che bellissima questa cosa del video che ti e’ successa 😀 quasi un segno dall’aldila’ 😉
    Mi siete molto piaciute su questo post, questo vostro raccontarvi mi ha dato l’opportunita’ di cogliere qualche sfumatura in piu’ di voi per rendermi conto ancora una volta che noi donne se ci mettiamo l’amore, la fiducia, la passione, il coraggio, sappiamo essere uniche. Brave!! Il mio voto per tutte voi e’ 8 :mrgreen: Lo so, speravate in un 10 :mrgreen: ma io sono troppo avara di complimenti lo sapete :mrgreen: senno’ poi ve montate la testa e non ci capite piu’ un caxxo :mrgreen:
    Admin, invece a te do un bel 10 :mrgreen: per la sensibilita’ e genialita’ che hai dimostrato a creare questo post magnifico 😉
    Ciaoooo a domani 😉

    "Mi piace"

  58. Barbara, quando ce recapita un voto così alto. :mrgreen:

    Concordo con il 10, alla nostra Admin…anzi mettiamoci pure la lode!

    Ciao a tutte

    "Mi piace"

  59. Buonasera al RZ Blog e a Debby :mrgreen:
    Buon sabato sera a tutte,da ieri vi leggo senza riuscire a scrivere niente per il forte malessere dell’influenza 😦
    Sono d’accordo con te,Debby,riguardo a quanto è stato vergognoso non ricordare il grande Alberto Sordi,da parte delle reti televisive,quando poi si da’spesso spazio a personaggi insignificanti e senza valore.
    Molto bello il commento di Lauretta,del quale condivido il pensiero che alcuni fans di Renato sembra non lo abbiano capito bene e tu Grazia hai avuto un dono meraviglioso e inaspettato,quanto prezioso!Sono felice per te
    🙂
    Questa sera,malgrado non sia stata molto bene,partecipero’a una festa di carnevale,perche’…….la gente come noi ti stupirà,se vuoi fare casino lei ci sta…..e infatti,quando c’è l’occasione e con la giusta compagnia,mi sorprendo ancora a divertirmi come una ragazza. 🙂
    Più la combatterai,piu’si difenderà,non sai tu questa gente
    quante risorse ha……. ripenso a tutti quei momenti in cui,soprattutto in ambito lavorativo ,ho dovuto difendermi da prepotenze,ingiustizie,provocazioni e che ha fatto emergere l’aspetto più forte della mia personalità,del quale forse neanch’io ero consapevole fino ad allora,lasciando stupiti chi aveva di me l’impressione di una donna dolce e remissiva,da poter prevaricare.
    E mentre tutto intorno cambierà
    la gente come noi è sempre la stessa
    sorride e ancora si commuoverà,gente senza età
    che sa d’eternità,che gente!
    Il tempo che passa ha provocato mutamenti inevitabili nella mia realtà,pero’io sento di non essere cambiata,soprattutto nell’entusiasmo che ancora provo e nell’impulso allo stupore verso la vita.Non rinuncio ai miei sogni,speranze e al mio spirito idealistico,cercando di conservare in me la vitalità . Riesco ancora a sorridere e sono capace di commuovermi,nonostante l’acquista maturità.Perche’ho la convinzione che la gioventù è uno stato d’animo e invecchiare e’a discrezione di ognuno di noi.
    Devo andare. Un abbraccio a tutte.
    Buona serata :mrgreen:
    Baci a Debby❤

    "Mi piace"

  60. Buona domenica blog 😀
    Qui da noi oggi blocco totale del traffico ma io me ne frego con la mia spiottina euro 6 :mrgreen:
    Admin, ieri mi sono dimenticata di dirti che su Albertone concordo pienamente con te e trovo vergognoso non ricordare un personaggio cosi importante come Sordi.
    Oggi pranzo domenicale, magnate poco che l’estate s’avvicina, la canotta poi se strigne ed escono fori panza e zinne :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blog!!!

      Grazie Barbina per i complimenti che mi hai fatto…io te lo dico sempre che sono dolce e sensibile ma tu non ce credi mai :mrgreen:

      Do vai con la tua spiottina eh?? 👿

      Cara Animella mia permettimi di dirti che questo Post è stato magico…io non credo alle casualità e quindi concordo con Barbina ossia che i tuoi hanno voluto mandarti un segno…tu in questi giorni li hai ricordati…forse per via del post ci hai dovuto pensare più del solito e solo tu sai a cosa hai pensato veramente…e quindi loro da lassù ti hanno voluto mandare una sorta di risposta…un messaggio d’amore! Bacini!

      Eli sai per dirla alla Renato..l’anagrafe con me lo sai non serve..l’anima si e guai a chi la perde!!

      Io credo che chi riesce a mantenere l’entusiasmo di un ragazzo, ad emozionarsi ancora per le piccole cose e a divertirsi è una persona bellissima….per me non c’è cosa più bella della maturità vissuta con la vitalità della gioventù!

      Bravissima la gioventù è uno stato d’animo!

      Aho io e te semo uguali ma cosa aspetti a diventare la mejo amica mia??? :mrgreen: Smack!!!

      Ivanuccia hai pienamente ragione…parliamoci chiaro gli uomini a noi ce fanno una BIPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP :mrgreen:

      "Mi piace"

  61. Buona domenica a tuttiiii
    Io so dove spiotta BArbina :mrgreen: ah ah
    Grazia ha ragione la Admin..niente accade cosi per caso…e quella vhs è stato un bellissimo dono …sono contenta per te!!
    Debby calma calma…chi la mejo amica tua???
    Eli è molto dolce…carina …lo so però mettemo degli Alt ah ah :mrgreen:
    Baciiiii

    "Mi piace"

  62. Io so cosi sempre entusiasta di tutto….soprattutto delle piccole cose…sin da piccola ero cosi….e questa cosa l’ho mantenuta ancora oggi!!
    Oggi ho un mal di testa …..uffaaaa…….
    VAbbe ve saluto devo magna prima ancora del previsto che poi devo andare al lavoro…
    Debby so gia tornati li rompi ah ah ah ah :mrgreen:
    Buona domenica

    "Mi piace"

  63. Ehhhh lo so che lo sai ovvio :mrgreen:
    Caschetto giallooo??? 😦
    So i soliti vecchiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :mrgreen:
    Io me intrometto eccomeeeeeeeeeeeeeee :mrgreen:

    "Mi piace"

  64. Buona domenica blog 🙂

    Me fate ridere…..Claudia controlla la gelosia :mrgreen:
    Animella nemmeno io credo alla casualitá, anche se quando mi accadono queste cose e ultimamente me ne sono accadute 😯 cerco sempre di restare razionale perché mi toccando moltissimo 😦
    Comunque trasferirò la vhs in un dvd, così da conservare questo regalo inaspettato 😉 pensate che non ho ancora parlato in casa di questo post, perché sarei stata troppo emotiva altrimenti….

    Elisabetta, bellissimo commento….”da quella malattia non guarire mai è la gioventù”…..le tue parole mi hanno ricordato quest’altra canzone di Renato.
    Mantenere entusiasmo, stupirsi e donarsi è parte delle belle persone e spesso chi riesce ancora a farlo, suscita anche invidie e insidiosi atteggiamenti, proprio per la qualità che dimostra.

    Ieri ho dimenticato di scrivere che sono contenta per Lauretta, che finalmente è riuscita a passare, spero, con piú serenità un pomeriggio con sua cognata.

    Debby ora dobbiamo litigare o spettegolare cosí l’audience sale :mrgreen:
    Baci a tutte, buon pomeriggio 🙂

    "Mi piace"

  65. buongiorno blog 🙂

    .

    qui oggi una bellissima giornata di sole 🙂

    anche se l’arietta è un pò fresca …
    .

    Grazia …chissà che colpo al cuore vedendo quella vhs 🙂 e sicuramente ,

    come hanno detto le sorelline, è il segnale che di certo hanno gradito la

    delicatezza e dolcezza con cui ne hai parlato 🙂

    perchè …nulla accade per caso …
    .
    apro una piccola parentesi
    .
    una decina di anni fa , mio suocero era scomparso da un anno, e volevamo dedicare un vino a lui …con il suo nome…nella mia testa mi girava anche l’idea dell’etichetta …un immagine con il suo profilo…ma cercando fra tutte le foto ..niente…ormai mi ero rassegnata …qualche tempo dopo un nostro cliente straniero venne in azienda con un pò di foto scattate l’estate di un

    paio d’anni prima…e in mezzo c’era proprio la foto che avevo in mente 😯 …

    forse per gli scettici sono casualità…ma io credo fermamente che siano segnali da parte di chi continua ad amarci e a vegliare su di noi …anche se

    non li abbiamo più accanto 😦

    .

    Eli dici bene è importantissimo mantenere dentro di noi quel ” fanciullino” ci permette di affrontare le difficoltà con più coraggio ed ottimismo e farci

    tornare ragazze nei momenti sereni 😉

    Cla si sa che le bionde attirano gli uomini 😉 se giovani forse è meglio

    :mrgreen: buon lavoro 🙂

    buona domenica a tutte 🙂

    baciiii

    "Mi piace"

  66. Cara Contessina mia, anche io in queste cose particolari che accadono non credo molto alla casualita’ e trovo meraviglioso questo messaggio 😉
    Ivanuccia!! Quando ho letto: quel fanciullino AHAHHAAHH :mrgreen:

    "Mi piace"

  67. Hai ragione Debby, questo post è stato magico e sono certa, con il tempo torneró a rileggerlo. In ogni caso resterà nei miei e credo nostri ricordi.
    Hai avuto un’idea fantastica, quindi ancora un applauso a te 😉

    "Mi piace"

  68. Buonasera al RZ Blog e a Debby :mrgreen:
    Spero che abbiate trascorso tutte una buona domenica.
    Debbyna,sono contenta che i miei pensieri somigliano ai tuoi e che mi vorresti come migliore amica,ne sono onorata 🙂
    Mi sembra però di capire che c’è già un’amica molto importante nella tua vita,alla quale spetta pienamente questo titolo :mrgreen:
    Claudia,quando mostri la tua gelosia verso Debby sei molto tenera,perche’ dimostri quanto attaccamento e affetto provi per lei:ricordo di aver letto in passato di come,grazie al Blog nacque la vostra grande amicizia,che tu hai sempre rispettato a dispetto della distanza e degli ostacoli e credo che tutto questo abbia un valore immenso 🙂
    Che ridere sugli spasimanti vecchi,ma penso che tu li abbia anche giovani!
    L’episodio raccontato da Ivana,unito a quello di Grazia,rafforzano la speranza dell’esistenza di una vita ultraterrena e di un rapporto affettivo con i nostri cari che continua dopo la morte,donandoci conforto.
    Per tornare sulla canzone…..gente che il mondo sfida……con questa frase ripenso al periodo in cui avevo la sensazione di dover sfidare il mondo.
    Mio figlio all’età di sei anni,inizio’ad avere problemi di salute,che neanche la struttura ospedaliera pediatrica più accreditata di Roma,con tutti i suoi medici riuscivano a risolvere.L’aspetto più angosciante per me era quello di non venire capita,ascoltata quando,durante le numerose visite,ricoveri e accertamenti insistevo nell’affermare la serietà dei sintomi che il bambino presentava,ma senza riscontri.Mio figlio alternava periodi di crisi ad altri di apparente benessere e ciò fuorviava i medici,che sbagliarono diagnosi e cura,trascinando la situazione per ben sei anni,mentre io venivo dipinta anche in famiglia,come la classica mammina iperapprensiva,pero’non mi arresi.Sapevo che qualcosa non andava e devo ammettere che,fra l’incomprensione più totale,dopo innumerevoli consulti,approdai in un centro di eccellenza veramente valido,nel quale mio figlio è stato curato adeguatamente,per una rara patologia.Mai fui stata più felice di aver sfidato tutti e tutto come in quella situazione!
    ….Ma non provare a tradirla mai….ho avuto la sfortuna di conoscere persone che hanno tradito la mia amicizia diffamando,, calunniando e parlando alle spalle a mia insaputa.L’amicizia si costruisce sul rispetto della fiducia e quando vengono traditi risulta estremamente difficile,perche’si sente nel cuore tutto il dolore dell’inganno.Rimane una sensazione di impotenza lacerante,perche’proviene da una persona a cui avremmo potuto affidare la nostra vita,che pensavamo ci capisse e ci volesse bene.Il ricordo di tanti momenti condivisi,segreti,confessioni di paure e felicità,lasciano tanta delusione,unita alla consapevolezza di quanto si è stati ingenui nell’avere tutti quegli slanci,ma chi inganna un amico,secondo me,demolisce anche il rispetto di se stesso.
    Poi,alcuni anni più avanti,conobbi una meravigliosa amica di nome Debby insieme alle sue fantastiche zerocondomine del RZ Blog,e….tra gente come voi io non sarò da sola mai! :mrgreen:
    Buona serata a tutte o forse è meglio buonanotte :mrgreen:
    Un abbraccio grande 🙂
    Baci a Debby ❤

    "Mi piace"

  69. Buonasera….a tutti….
    Abbiamo passato una settimana bellissima davvero…..
    Tanti commenti…tante sensazioni e da oggi ci conosciamo un po di piu….
    Pagine importanti che non dimenticheremo!
    Grazie Debby…..sei stata uno spettacolo!!!
    Baci a tutte….

    "Mi piace"

  70. Si Elisabetta hai ragione…..difendo il mio territorio conquistato a fatica :mrgreen:
    Sempre tenera io ahah …..
    Vedo che conosci a memoria le pagine del nostro Blog….grandeeee!!!
    Ragazze nulla accade per caso….e neanche i segnali che ci arrivano ….a volte pero non li riconosciamo subito e altre volte si….
    Elisabetta non bisogna mai darsi per vinti…meno male che non ti sei fermata li….
    Notteeee

    "Mi piace"

  71. Buona domenica sera blog
    è stato un bel week end il mio 🙂 e così spero lo sia stato anche il vostro 🙂
    Anche io credo che quanto accaduto a Grazia e a Ivana non siano casualità… chissà.
    Caschetto giallo ahahahah vedo che non te piace sto soprannome :mrgreen: Ogni volta che lo leggo devo penare un attimo prima di collegarlo a Cla :mrgreen: che insomma non dovrebbe essere poi così difficile 🙄 eppure nun me viene :mrgreen:
    Cla certo che ce n’è sempre una di turno che te mette gelosia eh 🙄 :mrgreen:
    Eli brava che vai a far festa fai beneeeeeee mica c’è un limite d’età pe ste cose eh Festa di carnevale hai detto? Ma te sei messa in maschera? dicci dicci da che te sei addobbata? :mrgreen:

    Ho letto il tuo commento deluso per il mancato ricordo di Albertone da parte dei media nazionali 😦 e concordo con te… lo dico sempre che siamo un paese senza memoria e che ci perdiamo dietro a un sacco di minchiate dimenticando il più delle volte il patrimonio immenso che abbiamo avuto e che abbiamo. E purtroppo è così non solo per il grande Alberto Sordi ma anche per altri nomi che con gli anni sono stati completamente dimenticati.
    Barbina e spiottina ‘ndo siete annate oggi? :mrgreen:
    Ora però vi lascio e auguro a tutte una serena notte.
    Io vado a metterme a sette de bastoni… la mia posizione preferita ultimamente 🙄 :mrgreen:
    baciiiiii
    notteeeee

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.