RECENSIONE “ZEROVSKIJ” 1 LUGLIO A ROMA AL FORO ITALICO!

Sabato 1 Luglio 2017 ho assistito alla prima data di “Zerovskij” al Foro Italico di Roma.

Ho un po’ di difficoltà nello scrivere questa mia recensione ma ci proverò lo stesso…Chiaramente io prima di tutti gli altri ero ben consapevole del tipo di Spettacolo che sarei andata a vedere, non un normale concerto bensì una rappresentazione teatrale della vita accompagnata dall’intero lavoro di Zerovskij Solo per Amore, sono stata tra i primi a spiegare come sarebbe stato strutturato questo spettacolo quindi non ero certo impreparata a questo evento!

Nonostante tutto me lo aspettavo completamente diverso e più emozionante…

Fermo restando che Renato Zero è un grandissimo Artista e questo è un dato di fatto INDISCUTIBILE, ha eseguito i pezzi dell’album benissimo, la sua voce è sempre chiara e potente e come immaginavo questi brani dal vivo sono ancora più belli!

Il pubblico ha risposto benissimo c’era un immenso calore pronto ad esplodere, ogni canzone di Zerovskij ha ricevuto dai 2 ai 3 applausi, e ci sono stati momenti in cui il Foro Italico si è infiammato, in particolar modo sulle canzoni più storiche come “Padre nostro” e “Potrebbe essere Dio”…. Un pubblico molto, molto generoso che ha dato più di quel che ha ricevuto…

Ci tengo a precisare che al di la di ciò che qualcuno va commentando non ci sono state chissà quante persone che sono uscite prima della fine del concerto, se mai fosse accaduto si contano sulla punta delle dita perché ho anche i video del finale  (che vedrete prossimamente) dell’intero Foro Italico che era li ad acclamare ed osannare Renato fino all’ultimo momento persino quando lui era andato via…

Il pubblico della prima data a Roma è sempre il migliore, c’erano i veri Sorcini e lo si percepiva dal calore…nonostante non conoscessero le parole delle canzoni di Zerovskij che oltre alla difficoltà dei testi da imparare c’è da sottolineare che è uscito da meno di due mesi…ebbene nonostante questo hanno dimostrato di aver apprezzato moltissimo questo nuovo lavoro!

Ciò che mi è piaciuto di meno è stato il fatto che la recitazione di Renato era pre-registrata e quindi lui mimava soltanto la sua parte recitata…questo rendeva il tutto poco coinvolgente…

Anche dalle scenografie e dall’impianto luci mi sarei aspettata qualcosina di più…

Pur essendo consapevole che una rappresentazione teatrale non può essere interrotta da dialoghi con il pubblico devo ammettere tristemente che c’è stata troppa distanza tra noi e lui….sembrava che lui fosse li su quel palco da solo con di fronte a se tante sedie vuote…sarebbe bastato che a fine primo tempo quando il pubblico era caldo e desideroso di un suo sguardo o di un suo gesto lui si fosse trattenuto un minuto in più a ricevere gli applausi prima di uscire di scena…oppure sul finale che tutti sono accorsi sotto al palco mentre lui ha detto due parole ed è fuggito via…è stato gridato a gran voce “Renato Renato” ma lui non è uscito più….a quel punto io guardavo il tutto quasi come se fossi uno spettatore esterno ed ho provato un infinita tenerezza per tutto il suo pubblico in piedi che continuava a fissare quel palco sperando che lui tornasse per un saluto ancora…quel pubblico a cui basta un semplice gesto o una parola per essere felici! E invece niente….

Tra l’altro finito tutto lo spettacolo e il filo logico che collegava ogni canzone sarebbe stato bello un gran finale ossia magari un vecchio successo così per festeggiare questi 50 anni di carriera ed andarcene a casa tutti felici e contenti!

Quindi ahimè non ho apprezzato molto la chiusura dello spettacolo troppo fredda ed impersonale…in molti ci siamo chiesti “ Renato dove sei? Stasera non eri tra noi…”

Nel complesso non discuto Renato Zero che è stato di una bravura impressionante come sempre, elogio tra l’altro l’attrice Roberta Faccani che rappresentava La Morte ed infine La vita…bravissima, espressiva, emozionante e coinvolgente di cui ho apprezzato tantissimo la parte su l’Eutanasia…

Ma mi aspettavo uno spettacolo più coinvolgente, un palco più incisivo e rappresentativo, scenografie grandiose….

E poi parliamoci chiaro mi è mancato il mio Renatino!

Sinceramente sono dell’idea che Zerovskij lo avrebbe potuto fare lo stesso magari tra un anno o due…ma per questi 50 anni di Carriera avrei preferito un banale  ma emozionante concerto celebrativo in cui avremmo potuto ripercorrere insieme a lui tutta la sua carriera….da parte di Renato ho trovato un tantino egoistico accontentare solo se stesso perché a questi 50 anni di carriera ce lo abbiamo portato anche noi e quindi forse meritavamo di essere premiati per festeggiare alla grande questo nuovo traguardo!

Ripeto ancora una volta che ammiro il suo coraggio a non uniformarsi alla massa…a decidere di festeggiare i 50 anni in un modo totalmente nuovo…ma io da semplice fan avrei voluto cantare, gridare, ballare e divertirmi perché una festa deve essere festeggiata in allegria!

Nonostante tutto un applauso a te Renatino mio nella speranza che tu possa ricordarti prima o poi che esistiamo anche noi….

246 pensieri riguardo “RECENSIONE “ZEROVSKIJ” 1 LUGLIO A ROMA AL FORO ITALICO!”

  1. Cla!! Se te capita de incontrà di nuovo l’amica de mi madre non je di mai niente di “Segreto” hahaahah :mrgreen:

    "Mi piace"

    1. hahah Barbi al Conte e al Tessoro non ci avevo pensato 🙄 ma a cosa ci sarebbero serviti scusa???

      Manco avevano la macchina :mrgreen:

      Ciao Francesca fa piacere vedere che ci segui ancora 😉

      "Mi piace"

  2. Buongiorno blog

    Claudia che racconti 🙂 eh sì posso immaginare le risate, come dicono le cose Debby e Barbara non si può spiegare…..già solo quando pranzavamo Admin mi ha fatto fare un sacco di risate ahahah 🙂
    Immagino il cibo e i giri per negozi con tanto di commenti di Debby :mrgreen: la scena del piede ahah

    Vacanza romana finita ed aspettative Zerosvkij pure :mrgreen: di questi giorni il ricordo più piacevole, il nostro incontro 😉 ma credo sarebbe stato comunque così anche con un grande Zero, certo il solito Renato sarebbe stato tutto perfetto 😉
    A proposito Ivana, il tuo cuoricino che s’intona bene nella mia camera, l’ho messo anch’io sul mio comodino 😉

    Debby grazie per il link di Rai….beh meno male almeno la critica, questa volta si sono invertiti i ruoli 🙄 ma credo per Renato sarebbe meglio avere dalla sua il suo pubblico.

    Un saluto a tutte, ciao Debby

    "Mi piace"

    1. Ossequi Contessa :mrgreen: spero tu ti senta un pò meglio…. Smack!

      Ah Barbi dicevi a nostra difesa!! Beh il Conte ce lo vedo li..a lui va bene tutto che problema ce stava :mrgreen: si metteva li a chiaccherà tutta la notte aahha

      "Mi piace"

  3. Come a cosa ci sarebbero serviti? Intanto in quella via isolata dove eravamo finite ci avrebbero difeso da occhi indiscreti che si potevano posare su tre donzelle sole solette ahahahah :mrgreen: il mal di stomaco di Cla sarebbe passato :mrgreen: e poi dovevano trovà comunque una soluzione oppure li avrei cazziati a dovere :mrgreen: Il Conte minimo doveva passare la notte con noi :mrgreen:
    Ciao Francesca 😉

    "Mi piace"

  4. Ahahah vi potevamo portare in albergo con noi :mrgreen:
    Si proprio oggi pensavo alla morte entrata con il carrello pieno de morti :mrgreen:

    "Mi piace"

  5. Ciao Contessi va meglio?? Si Admin il Conte non si sarebbe creato problemi, che poi detta cosi: doveva passare la notte con noi ahahah non sarà gelosa la Contessa :mrgreen: che poi me chiedo 🙄 ce l’avrebbe fatta con tre ahahahah :mrgreen:

    "Mi piace"

  6. Ahahah Barbie :mrgreen:

    La scena del vostro arrivo in taxi spettacolare solo voi…sembravate Vip scaricate davanti alle transenne mancava solo il tappeto rosso :mrgreen:

    "Mi piace"

  7. Admin cancellame a me dal video 😯 ero rintronata de stanchezza e praticamente non ho detto un caxxo ahaha :mrgreen:

    "Mi piace"

  8. Ah ah ah mi sono ammazzata dal ridere ah ah ah ah ah
    Ciao Contessa acciaccataaaaaaaaaaaaaaa ah dimenticavo la Contessa mi ha detto che in sti anni me so ingrassata….. ah ah a tutti complimenti ho ricevuto in sti giorni romani ah ah
    Ah ah vedi Barbina li ti trova una soluzione a tutto proprio…… avremmo rotto le scatole a tuttiiii se non si trovata un taxi…meno male che Barbi poi ha fatto il numero giusto :mrgreen:
    Ciao Francesca….seguiciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :mrgreen:
    Belli i nostri video…me immagino ah ah …..io tipo zombieeeee vabbè ci faremo due risate…..
    Barbi in segreto ah ah ah ah ah :mrgreen:

    "Mi piace"

  9. ahahahahah siete uno spasso 🙂

    oddio non mi ricordavo più della Morte col morto 😯 :mrgreen:

    e chiamatelo stupido a Renatì …meglio abbracciare …Vita 🙂

    grazie ragazze per aver messo i cuoricini sui vostri comodini 😳

    che fa pure rima :mrgreen:

    e si Grazia sicuramente il nostro incontro lo ricorderò con molta più nostalgia

    🙂 anche se le premesse c’erano già …ero molto più in “ansia” per voi che

    per Renatino :mrgreen:

    .
    Debby credo che per questa volta salterò il video 😦

    troppa confusione in testa e qui …intendo a casa naturalmente

    baciiiii

    "Mi piace"

  10. Mi sono appena adesso affacciata sulla pattumiera fb e che trovo!! un nuovo link di Renato con sotto tutti e dico tutti commenti positivi 🙄 coincidenza? io non credo… in pratica gli unici coglioni a cui non è andato a genio sto capolavoro sarebbero stati quelli del weekend? Me fate ride me fate proprio ride…

    "Mi piace"

  11. Rieccomi…
    Mamma mia che temperature pure qua…… 😯
    Mi sento tutta sfasata proprio….
    Ivana mi fai morire perché sto incontro te faceva proprio paura ehhhhhhh ah ah ah
    E’ stato un bel pranzetto tra una risata e l’altra…..eravamo una bella tavolata …certo un caldo la dentro ma avemo lo stesso magnato!
    Sono sempre bei momenti che si ricorderanno con gioia…….
    Vero Grazia anche li al tavolo abbiamo riso…..
    Noi avevamo gia visto il concerto e dunque abbiamo messo in guardia Ivana e la sorella che poracce secondo me erano allucinate da cosa raccontavamo ah ah ah
    Vado a rinfrescarmi perché sto morendo 😯

    "Mi piace"

    1. Ehhhh Barbiii magie della Pattumiera :mrgreen:

      Cmq Ivanuccia pure tu te defili dal video come Lauretta??? Mo butto il tuo cuoricino dalla finestra 👿

      I prossimi Video saranno obbligatori per tutti altrimenti dite addio al Blog 👿

      So sempre troppo buona con voi altre 🙄 :mrgreen:

      "Mi piace"

  12. Barbina intendi il post dove c’è l’intervista di Renato
    Renato Zero incanta il Foro Italico con il suo Zerovskij?
    Se ti riferisci a sto link io ho letto dei commenti negativi pure li 🙄

    "Mi piace"

  13. AHAHAHAHAH Butto il tuo cuoricino dalla finestra non lo dovevo leggeeeee :mrgreen: fatto con tanto amore, si vede che lo hai apprezzato hahah :mrgreen: Cla 🙄 incredibile!! stavi meglio a Roma con il freschetto notturno del Tevere 😎

    "Mi piace"

  14. perdono Debbyna 😳

    ti prego il cuoricino no dalla finestra :mrgreen:

    Debby oltre ad avere problemi col cell perchè ho cambiato promozione e mi

    stanno facendo arrabbiare 👿

    vorrei andar via qualche giorno e non vi dico quello che devo fare 👿

    e poi non sono dello spirito giusto 😦 insulterei troppo Renatino :mrgreen:

    no dai insultare no 🙄 scherzo …però non mi viene niente da dire

    :mrgreen:

    prometto che negli altri ci sarò 🙂

    .
    ahhaha si Cla eravamo veramente 😯 e soprattutto così 😦

    però da una parte è stato meglio …sono arrivata più preparata :mrgreen:

    Debbyna mi perdoni ??? 🙂

    "Mi piace"

  15. Ivanuccia ma dai prendi coraggio e fallo sto video e dillo quanto ti è piaciuto caxxo!! :mrgreen: altrimenti anche io ho le finestre ahahah :mrgreen:

    "Mi piace"

  16. Buonasera a tutte
    arrivata a casa pure io.
    Che ritornare nella propria casa è proprio bello ma lasciare Roma lascia comunque sempre un fondo di nostalgia nel cuore.
    Stavolta tessoro ha espresso il desiderio di svernare a Roma nei mesi freddi per noi quando saremo un po’ più anta 🙄 cioè fra non molto in pratica. S’è innamorato di tutto il sito sportivo dove c’è il foro. Ieri siamo stati là in giro quasi 3 ore dalle 5 del pomeriggio alle 8. Stavamo là sulle gradinate dello stadio dei marmi dove un sacco di gente arrivava liberamente a fare i propri allenamenti. In un luogo così affascinante poi… con tutte quelle statue intorno, quel marmo bianco, il verde intorno. Insomma ci ha conquistato. Tessoro e cucciola giravano tutto intorno all’anello dello stadio dei marmi mentre io seduta all’ombra avevo alle spalle l’olimpico e pensavo “speriamo di tornare la prossima volta per entrare magari qua dentro” 😀
    Poi tutti sti campi da tennis, monte Mario tutto verde là dietro, la gelateria più buona che abbia mai trovato in vita mia a due passi.
    E poi il mare poco lontano dove tessoro può fare kite. Aho’ abbiamo trovato la nostra soluzione perfetta. Serve solo che la cucciola scelga fra qualche anno una università romana 😀
    Ok ok si sogna. Ma questo per dirvi che è sempre bello esserci ed è sempre difficile andarsene.
    Certo avrei preferito anche io che lo spettacolo di sabato ci lasciasse un ricordo da condividere migliore ma è andata così. Per me è stato comunque bello vederlo con voi.
    Così come è stato bello condividere con voi parte della giornata di domenica.
    Spero con tutto il cuore che tornino nuove occasioni qualunque esse siano.
    Io sono molto contenta per Renato e per le recensioni che sta ricevendo. La sua voce e la sua bravura restano un portento e stanno spanne enormi sopra tanti.
    Pur con i suoi difetti può anche essere che il suo Zerovskij finisca per ottenere un riscontro positivo pure tra il pubblico che magari stavolta non sarà al 100% per forza il suo pubblico abituale.
    Io glielo auguro comunque perché riconosco che quando uno ha una idea, un sogno, un progetto e ci si impegna con anima e corpo per realizzarlo spende in quella cosa molto di sé: risorse economiche ma anche e soprattutto tempo, risorse mentali, fatica. In questo senso nel più grande rispetto di chi ha alle spalle un’esperienza nel campo artistico così ampia e duratura come la sua e riconoscendo che si è messo in gioco consapevole di tutti i rischi, gli auguro di cuore solo riconoscimenti e apprezzamenti, e questo malgrado i momenti che non funzionano al meglio, gli errori, ecc. ecc.
    Insomma spero che non sarà decretato come un colossale flop. Un giorno ricorderemo anche questo di lui… caparbietà coraggio errori cadute affrontate snobbando le sicurezze che una carriera come la sua avrebbe potuto garantirgli.
    Oggi sul treno riflettevo proprio su questo: 50 anni in cui ne ha fatte tante di cose, belle, strabelle, trascurabili, incredibili, evitabili… cioè quest’uomo non s’è risparmiato nulla e nulla si vuole precludere soprattutto ora che corre verso i 70 😯 Io vorrei ancora gridare a squarcia gola le sue canzoni sotto a un palco. L’ho fatto così poche volte. Ma questo è un problema mio. Voi avete goduto di una fortuna immensa. Ne avete di ricordi nel cuore legati a quegli infiniti palcoscenici. Forse si sente ancora vivo solo quando gioca l”ennesima nuova scommessa col rischio di perderla. Noi messi da parte? Può darsi ma io chi sono per chiedergli di rinunciarvi. Magari lo farebbe per amore e noi ne saremmo felici… però gli rimarrebbe il rimpianto di non aver tentato. Sbagliando anche. Perderà fan? Probabilmente Sì… eppure credo che in questa fase della sua vita non sia più così fondamentale x lui il numero. Il rispetto reciproco invece spero resti sempre. A volte anche i migliori matrimoni ad un certo punto finiscono ma si può sempre restare amici. Accettando o non accettando i cambiamenti ma pur sempre rispettandosi.
    2 canzoni mi risuonavano in testa oggi sul treno.
    Oramai è Ci fosse un’altra vita… come fossero 2 facce della stessa medaglia o 2 prospettive da cui osservare la situazione.
    E questa frase su tutte… ci fosse un”altra vita, soltanto io al timone!
    Ok m’è preso uno dei miei soliti momenti in cui parto per la tangente ahahahah vabbe’ abbiate pazienza e casomai mannateme a quel paese :mrgreen: 😯 😀
    Un abbraccio a tutte
    Baciiiiiiiii

    "Mi piace"

  17. Cla i tuoi racconti quando torni da Roma sono sempre uno spasso ahahaha
    Ora devo dedicarmi alla cucina
    Buona cenaaaaaaa

    "Mi piace"

  18. buona sera RZ Blog…

    a riekkime 🙂 allora innazi tutto complimenti Debby per la recensione che è veramente bella, cristallina carica di amore per Renato e questo nonostante le varie pecche da te sottolineate che pur non essendo stato presente mi sento di condividere in pieno, io avrei avuto le tue stesse perplessità…..che dire…io sarò presente le due date di Verona e vedremo se aggiusterà il tiro…ma dubito fortemente…testardo com’è andrà Avanti fino alla fine con le stesse pecche…mimo compreso purtroppo…detto questo, oggi per curiosità sono andato a vedere la classifica dei dischi e di solito un disco quando cominciano I concerti risale in classifica…invece il disco è sprofondato in classifica e questo secondo me è un l’altro segnale sinistro che almeno alla metà dei sorci questo spettacolo ha lasciato l’amaro in bocca…speriamo che mi sbagli…Detto questo, tanto di cappello ad un artista che ha voglia ancora alla sua età di sperimentare e di proporre sempre del material nuovo al suo pubblico…non ce ne sono tanti…anzi tutti gli altri della sua generazione oramai vivono di rendita sui grandi successi del passato secondo me…però concordo pienamente con te Debby che Renato poteva farlo si sto disco ma fra un due tre anni…ora era il momento di celebrare I suoi 50 anni di carriera con uno spettacolo celebrativo di tutti I suoi più grandi successi con l’aggiunta di alcune delle sue innumerevoli perle…ma tanto è…oramai il danno è fatto…si la critica lo ha esaltato lo spettacolo e meno male…ma anche io concordo con voi sul fatto che è il pubblico in primis che deve apprezzare …è il pubblico che fa il successo o l’insuccesso di un artista o di una canzone o di uno spettacolo e non la critica anche se mi fa piacere ovviamente quando Renato riceve critiche positive ….Staremo a Vedere…se continuerà a perdere pubblico ad ogni concerto con mio sommo dispiacere può darsi anche che per Renato non sia affatto un male…perchè penso che nella vita non si possa sempre vincere e Renato ha dato il meglio di se agli inizi della sua carriera e dopo la grande crisi degli anni ottanta quando da quel grande dolore provocato dall’abbandono di tantissimi fans ha trovato forza ed ispirazione sfornando un CD memorabile per quanto mi riguarda che fu “voyer” con l’autentica perla che fu e che è ACCADE…li c’è tutto l’artista che conosciamo e che amiamo….Detto questo anche io voglio dire ancora una volta al mio renatino che gli voglio bene e che lo ringrazio comunque per mettersi sempre in gioco ma come dire non tutte le ciambelle riescono con il buco….in bocca al lupo comunque Renatino mio per I prossimi concerti e mi raccomando cerca di ridarci di nuovo il tuo amore le tue emozioni sul palco che ci mancano veramente tanto…fai ancora in tempo a recuperare in corsa………….

    Baciiiiiiiiii Debbyyyyyyyyyyy

    abbracci a tutte le sorcette del blog 🙂

    "Mi piace"

  19. Buongiorno a tutti…..
    Buon sabato…..
    I vostri commenti non fanno una piega…..
    Tra l’altro ho letto l’ultimo post di Renato…..da una sua risposta in pratica ….
    Beh certo Renato non è un jukebox ma nessuno pretendeva questo da lui…..
    Il suo passato è vero che ha gia suonato abbastanza ma è grazie a quello che è diventato quello che è!!
    Credo che le critiche gli siano arrivate!
    Cmq noi ti aspettiamo sempre!
    Baci a tuttiiiiii

    Baci sorelline…..

    "Mi piace"

  20. Buongiorno blog 🙂

    Ammazza che afa….lo scorso sabato ero in viaggio, ed è già passata una settimana 😯
    Chissà se vedremo Renato all’Olimpico come accennato da Lauretta, personalmente credo proprio di no, in quel luogo non lo vedrò mai, ma è pur vero mai dire mai 🙄 :mrgreen: la location del Foro e dello stadio sono superlative ed anche tutto il resto. Come sempre Roma lascia il segno 😉
    Le date romane di Renato sono terminate, ora vedremo il resto, più che altro l’accoglienza 🙄
    Riflettevo sul fatto che per anni la critica ha trattato male Renato mentre il pubblico lo osannava ed ora è l’esatto contrario, ma come dice bene Mic ê sempre il pubblico a decretare la nascita ed il percorso di un artista.

    Tornando a noi….Ivana mi fai sorridere pensando alla tua ansia per l’incontro e poi non potevo crederci quando hai scritto che non osavi darci i cuoricini.
    Claudia ahah ti ho detto che sei ingrassata :mrgreen: invece io me nuovo come una vecchia, meglio se non mi vedete :mrgreen:
    Il nostro pranzo è stato proprio bello e soprattutto romanoooo! Certo dopo che abbiamo magnato eravamo in fase digestione e siamo diventati più silenziosi come ci ha fatto notare Barbara :mrgreen:

    Ciao a tutte, ciao Debby

    "Mi piace"

    1. Buongiorno al R.Z. Blog!

      Carissimo Mic pensa che proprio ieri mattina stavo pensando a ciò che hai scritto tu ieri sera…ossia che le “cadute” hanno fatto bene a Renato…è tornato più forte e grintoso che mai e quindi auguriamoci pure che stavolta accadrà lo stesso…un bacio!!

      Lauretta….lui deve realizzare i suoi sogni??? In forma egoistica come ho già scritto nel mio Post…e allora dimmi perche noi non dovremmo realizzare i nostri???? Chi siamo noi? Nessuno????? Ci è arrivato da solo a questi 50 anni di Carriera????!!!

      Ripeto nessuno gli impediva di fare Zerovskij ma non in questo momento! Il suo sogno poteva anticiparlo o posticiparlo!!

      E poi dire che non gli interessa perdere centinaia di Fan è una stupidaggine e lo sai pure tu…altrimenti vorrebbe dire che non conosci affatto questo vanitoso, orgoglioso e ambizioso Artista! A nessuno piace chiudere la propria carriera perdendo fan ogni tour credimi…

      Ed ecco che ciò che dico viene dimostrato con il Post di ieri sera che lui ci ha lasciato….Grazie Cla non ero entrata su FB ed ora sono andata a leggerlo sotto tua segnalazione….

      Beh che dire…da una parte mi fa tenerezza perchè le critiche gli son giunte forti e chiare….e questo mi dispiace molto ma in fondo era giusto così!

      Il problema che Renato non vuol vedere è che non si tratta ne di ignoranza ne di volere una scontata Playlist….al di la del fatto che personalmente per questa occasione avrei preferito un concerto celebrativo.. io ho cmq apprezzato il disco Zerovskij e quindi l’ho ascoltato e cantato con molto piacere al Foro….il problema è un altro…lo Spettacolo in se non è piaciuto inutile girarci troppo intorno!!!

      Se nasci tondo non puoi morì quadrato!!!

      E inoltre inutile fare il vago…al pubblico non è piaciuto neanche il suo comportamento…quindi lui la sta buttando solo sulla scaletta ma fa finta di non vedere i reali problemi: SPETTACOLO E COMPORTAMENTO!

      Purtroppo Renato ha saputo e ha sentito con le sue orecchie la sua gente….con tutto il dispiacere questa è l’unica volta che sono orgogliosa dei Sorcini….veri, sinceri, cristallini che sanno distinguere e bacchettare…il resto lasciamolo ai Sorcani…per quanto si possa immaginare io credo che neanche lui vorrebbe un pubblico di Sorcani…ne sono più che mai certa!

      Baci Cla e Grazia!

      "Mi piace"

  21. Debby, certo fa tenerezza perché lo amiamo e quando si ama non si può che voler il bene disinteressato del destinatario.
    Renato deve tener conto di tutto ciò, delle molte ahimé critiche negative e anche di quelle positive come quella del commento sopra del quale sarebbe interessante conoscere l’autore 🙄
    Le dovrà per forza di cose pesare e considerare in nome di quella sincerità e capacità di valutazione delle quali la sua arte è piena.
    Nulla è perduto, ma credo che a questo punto l’umiltà solo quella può riconsegnare l’artista ai suoi fans…nessuno come lui, che ha vissuto da guerriero le sue cadute, può comprendere tutto ciò. 😉

    "Mi piace"

  22. Esatto Debby concordo su tutooo…
    Lui la butta sulla scaletta ecc ecc facendo molto il vago ma il problema non e’ stato solo quello eh…
    E ‘ appunto il suo comportamento eh…e l’imppstazione generale dello spettacolo ma Renato non lo dirà mai.
    Anche a me ha fatto una certa tenerezza ma è giusto.che sia stato informato a dovere….
    Baciiiii

    "Mi piace"

  23. Buongiorno blog 🙂

    .
    intanto un saluto a Mic , che è sempre un piacere leggere 🙂

    e si credo che a Renato siano giunti i vari commenti 🙄

    ma in fondo un pò se lo doveva aspettare ..le novità portano sempre pareri discordanti…se poi ci aggiungi anche un comportamento un pò spiazzante il minimo che può succedere sono proprio …le critiche…
    che a mio avviso , come giustamente ribadito da te Debby , non è tanto la scaletta perchè anch’io non vedevo l’ora di ascoltare quelle del nuovo album, ma la presenza troppo invasiva degli attori , per carità bravissimi, ma forse hanno rubato troppo tempo e soprattutto la freddezza di Renato
    …questo è stato il vero problema !!!!

    e qui caro Renatì solo tu puoi decidere, io sono fiera di te, del tuo coraggio del tuo non voler essere un juke-box, di non voler rimane intrappolato nel tuo passato , però non puoi pensare che noi ti seguiamo in questo tuo “sogno” se proprio tu ci ,in un certo senso , ci escludi …noi abbiamo bisogno di sentirci parte dello spettacolo e sinceramente così non è stato…
    .
    voi dite che dopo le cadute ci si rialza più forti di prima e Renato ne ha fatto il suo motto …ma io ho il terrore che , considerata anche l’età, non ne

    abbia più la forza o la voglia…questo è il pensiero che mi terrorizza di più

    in assoluto 😦

    a dopo

    "Mi piace"

    1. Devo dire che le risposte le ha avute già sotto il suo Post che forse era meglio non pubblicare…questo è il mio modesto parere…lo trovo un pò provocatorio…

      Le critiche vanno accettate…io credo che Renato debba fermarsi e riflettere…..

      Le persone gli stanno rispondendo per le rime….i più divertenti però sono i leccaculo….forse loro credono che osannandolo poi lui va a casa a citofonargli e gli offre un caffè 🙄

      Renato è un cantautore popolare…e alcuni di loro che improvvisamente si sentono acculturati quando la maggioranza ha a malapena la terza media 🙄 e fanno ORRORI ortografici da lasciarmi senza parole..beh fanno un pò ridere eh….

      E poi c’è ancora chi si appropria indebitamente del termine “SORCANI” e sta cosa mi manda proprio in bestia!

      Cmq a parte tutto….a volte il silenzio è meglio di qualsiasi altra parola perchè quel Post in molti lo hanno ritenuto offensivo…

      Renato è in lite con il suo pubblico non c’è dubbio…forse ci punirà con un lungo silenzio…..ma so che dopo furibonde litigate in ogni amore che si rispetti poi si torna più uniti di prima 😉

      "Mi piace"

  24. Buongiorno
    Ho letto il post di Renato ed ho provato anche io un po di tristezza ma anche un po di rammarico però. .
    Rammarico perché secondo me il problema non è stato centrato proprio.
    Nessuno mette in discussione la bravura immensa o il coraggio e la volontà di mettersi in gioco ancora …anzi … o tantomeno una scaletta non azzeccata no…..
    L’impostazione dello spettacolo e soprattutto il
    comportamento di Renato hanno lasciato stupite
    tante persone , troppe per non avere l’umiltà di

    chiedersi cosa è venuto meno o cosa non è arrivato.
    .
    Restare arroccati nella propria posizione e fare pure un discorso vago, non aiuta noi a comprendere o ad apprezzare di piu questa opera se mai…
    Io ho molta paura che quedto muro diventi sempre piu alto purtroppo e anche questo mi lascia una grande amarezza …. come può Renato con la sua sensibilità non volere.capire il nostro disagio di fronte alla sua ,freddezza… al suo comportamento incomprensibile a cosi tanta gente ….. non saremo mica figli di tutta questa ignoranza poi!!!

    Noo mi.sa che stavolta Rensto sei tu a non volere.riflettete seriamente , nonostante ed anche per questo motivo non ti riconosco …
    Sono io dunque

    ..

    "Mi piace"

  25. Scusate dicevo…
    sono io dunque a non riconoscere piu il mio magico pifferaio e non riconoscersi nel cuore dopo tanti anni , mi fa pensare … qualcuno è venuto meno in qualche cosa … Io mi sforzero’ ancora di capire … Spero di non essere la sola a farlo!
    Perché ci vuole coraggio anche ad ammettere.di avere sbagliato ♥

    Debby cara un abbraccio tutto per te♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥
    Tesorine vi voglio bene ♥♥♥

    Scusate gli errori ma non vi dico in che condizioni ho scritto ♥

    "Mi piace"

    1. Vale tesorina mia ♥♥♥♥♥♥

      Hai scritto delle cose reali..ma non tutti hanno questa lucidità….Renato non va protetto come un bambino….Renato va spronato a capire..a capirci…ma la comunicazione pare si sia interrotta per ora…

      Ha paura che tutta la gente che ne parla male poi influenzi altri che devono ancora andare oppure devono acquistare i biglietti e per carità questo lo capisco pure….ma non ci può mettere il bavaglio!

      Deve accettare le critiche e forse con umiltà chiedere scusa…il problema è che non lo farà mai perchè è un testardo, cocciuto e convinto ahhah :mrgreen:

      Io Zerovskij l’ho difeso a spada tratta fino al nostro ultimo video….ma poi se una cosa non piace non piace….

      Non è questione di non aver capito o di ignoranza….ribadisco che ammiro il suo coraggio ma ogni rischio comporta sempre delle conseguenze ed ora le deve accettare e meditare….

      Ti abbraccio forte Vale ♥♥♥♥♥♥

      "Mi piace"

  26. che dire …che Renato sia cocciuto si sa … e lui ora è convinto o per lo meno

    forse gli piace pensarlo che siamo noi a non comprenderlo 🙄

    prima del prossimo spettacolo ha un pò di tempo per riflettere chissà che non lo faccia …

    basterebbe proprio poco …
    .

    Debby io il video sono riuscita a farlo…faccio ancora in tempo ad inviartelo ?

    "Mi piace"

    1. Oddiooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo cosa mi hai ricordato Ivanuccia 😯 ho dimenticato che dovevo proseguire a montare il Video perche ieri solo per i tre frammenti ci ho messo 3 ore 😯 ed oggi ho proprio dimenticato di proseguire 😯 non ci sto proprio più con la testa 😦

      Quindi si se puoi inviamelo adesso….baci

      "Mi piace"

    1. Si servi vedi ahahahah

      Cmq complimenti sto video avrà un botto di Views hahaha perche Ivanuccia mi si è messa tutta scosciata ahahhaahh di fronte sto video :mrgreen: avrò il massimo dei Like ahhhah :mrgreen:

      Grazie so che non ne avevi voglia 😉 vedi con le minacce se risolve tutto :mrgreen:

      Bacinii

      "Mi piace"

  27. dai non dire che sono scosciata 😯 e che me ne sono accorta dopo averlo

    fatto e non avevo più tempo per rifarlo :mrgreen:

    ahahah non sono state solo le minacce :mrgreen: e che pure Barbì ha

    minacciato di buttare dalla finestra i cuoricini :mrgreen:

    e cmq grazie a te per …l’impegno e la pazienza 😉

    "Mi piace"

  28. Buonasera blog 😀
    Ho letto adesso su fb il suo sfogo personale e non mi trovi assolutamente d’accordo mio caro Renato, prosegui sulla delusione totale, tu dici:
    Oggi metto in scena la mia fierezza di non essermi piegato al volere di alcuna playlist. Al bisogno inaccettabile, da parte di certuni, di voler pilotare il gusto, la sensibilità, il bisogno fisiologico di spedire la propria ispirazione dove è giusto che alberghi….Zeroskij è il mio nuovo lavoro. Un’avventura nuova per non vivere all’ombra dei successi di un tempo che hanno lavorato già abbastanza. O per rischiare di assumere le fattezze di un Jukebox privo di anima e di autonomia… E non ascoltate i falsi seguaci… quelli che acclamano tutti con la stessa facilità con cui ne disperdono le ceneri.
    Forse facevi meglio a tacere perchè questa tua affermazione la ritengo un offesa al tuo pubblico, io non sono una tua falsa seguace, io ho aderito al tuo bisogno di non essere un Jukebox, di non piegarti al volere di nessuna playlist, ma questa volta il tuo DESIDERIO PERSONALE non è stato accettato dai tuoi fan e di questo devi prenderne atto e scendere da quel piedistallo. Per appagare e comprendere la tua disperazione e la tua libertà d’espressione noi siamo sempre quelli che pagano profumatamente la tua voglia di evoluzione. Non vuoi più vivere all’ombra dei successi di un tempo che hanno lavorato già abbastanza!! Una tristezza assoluta sentirti parlare cosi, prendo atto di ciò che hai scritto e deduco che sei stanco del tuo vecchio pubblico, la prossima volta me ne guarderò bene nel tornare a vederti di nuovo in concerto. La ricerca di te stesso non la puoi fare su un palco da solo ci siamo anche noi. Che delusione sei stato Maestro!!
    Tua Sorcina 1980/2017

    "Mi piace"

  29. Admin provocatorio è dire poco…io mi sento veramente molto offesa dopo aver letto quel post su fb…mentre leggevo ero incredula, il suo pensiero sotto metafora senza offendere ma chiaro è preciso a chi non ha gradito il suo innato talento…roba da matti…

    "Mi piace"

    1. Eh capisco Barbì….lui si è impegnato molto nel creare questo spettacolo ed ora si sente un incompreso e reagisce così…

      Era troppo convinto di piacere ahimè…

      "Mi piace"

  30. D’accordo Admin, questo lo abbiamo capito tutti, ovvio che si senta incompreso, ma secondo me poteva benissimo evitare il suo sfogo personale a chi non ha gradito, perchè inutile girarci intorno il messaggio è quello!! Una persona umile e meno pompata di talento evolutivo si sarebbe scusata con i suoi fan magari dicendo: mi dispiace di aver deluso alcuni miei fan, credevo che il mio Zerovskji ecc. ecc. non grazie a chi ci è stato e a chi ci sarà..come per dire: fate un pò come caxxo ve pare…lo sai che lui manda messaggi inequivocabili sotto metafora…adesso è toccato a noi, bene, come detto prendo atto di questo suo messaggio provocatorio e fuori luogo per un pubblico che gli ha dato sempre tanto. Nella vita si può sbagliare sempre, anche a 50 anni di carriera, lui non è immune da tutto questo, ma la sua testardaggine e troppa convinzione di se stesso di essere un Dio lo ha fatto andare fuori binario. E’ ora che si faccia un esame di coscienza, non accetto parole del genere. Per il momento io e lui abbiamo litigato…

    "Mi piace"

    1. Barbi te vedo arrabbiata e serissima pure se il tuo finale me fa un pò ride hahah :mrgreen: però a parte tutto sono in molti ad aver litigato con lui…..è in corso una lite con parte del suo pubblico 🙄

      Ripeto secondo me ci punirà con un lungo silenzio durante il quale spero possa riflettere….

      E’ vero dovrebbe solo ammettere di non essere piaciuto a tanti….non colpevolizzarli..ma Renato da sempre è così…lui è convinto che tutto ciò che fa è perfetto nonostante abbia prodotto L’Imperfetto :mrgreen:

      Noi eravamo tra quelli che nonostante tutto ci sono stati e nemmeno se ne sono andati….è li che dovrebbe ringraziare…

      Ora lui è ferito dalle feroci critiche ricevute e ha reagito “ferendo”…..alla faccia di quelli che si pensano che gli scivoli tutto addosso 🙄 :mrgreen:

      "Mi piace"

  31. Debby …io e te e noi lo stesso pensiero♥
    Scusate ma vedo ora che al mio commento ne manca metà pufff.volato via …percui il mio discorso risulta incomprensibile …. che vergogna azzxx … scusa Debby
    comunque hai ragione cara …il suo post risulta un po provocatorio …non c’è nulla da fare è un testone proprio e aspettiamoci si una punizione …. che sarebbe però segno di grande arroganza !
    Piu ci penso , piu non lo riconosco piu … è una contraddizione pura il suo comportamento …
    E io devo riuscire ad andare a verona , priva di ogni sovrastruttura ..oddio conoscendomi non so….. ma per il bene che gli voglio, lo farò volentieri …

    Siiiii Debby .”sorcani” è un tuo termine …che rabbia !!!!!
    ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

    Pensavo un attimo fa che anche Luigi in un commento di qualche tempo fa , ci aveva visto giusto , ricordi Debby….
    Buon lavoro cara ♥♥♥♥
    Un abbraccio dolce Ivanuccia ♡

    "Mi piace"

    1. Dolce Vale tu ci sarai a Verona…ci devi essere!!!!

      E mi auguro anche che questo Spettacolo ti possa piacere perche tu meriti di vedere un grande Renato!

      Bacini ♥♥♥

      "Mi piace"

  32. Admin tu ridi ma io si, sono veramente serissima e incazzata, ti ripeto, non credevo ai miei occhi quando leggevo ciò che ha scritto..ti rendi conto che ha anche scritto che lui si sente privo di anima e autonomia se canta il passato?
    Ma non si è accorto oppure è diventato sordo o cieco davanti a questo sua voglia di cambiamento che quando ha cantato il jukebox si è infiammato il foro italico?? E stiamo parlando di un repertorio molto vecchio…lui quasi reputa anche “ALT” una playlist?? ma daiii su rileggi bene ciò che ha scritto più lucidamente e con meno tenerezza ti renderai conto che veramente non sta cambiando solo il suo talento…non mi piace un Renato cosi non lo voglio!!

    "Mi piace"

    1. Barbi l’ho letto ma non gli do molta importanza….Zerovskij è solo una parentesi…tornerà a cantare il suo passato vedrai…

      Solo che adesso lui sta rispondendo in base a questo suo momento Artistico…è la risposta alle critiche a Zerovskij….

      Sa bene che il suo passato è il suo presente..non esisterebbe Zerovskij senza il passato….

      Ma come se dice a Roma sta a rosicà :mrgreen:

      Si ti vedo molto seria ed incazzata 😯

      "Mi piace"

  33. Ci punirà con un lungo silenzio??? Sai che se perdemo se continua a dire caxxate!! Forse è meglio che sta zitto per un pò…

    "Mi piace"

  34. No Admin..allora non ci siamo capite!! Io non è che voglio che canti solo il passato ci mancherebbe altro, ci sono tante sue perle che manco le posso più sentire in concerto..io rivoglio Renato Zero!! Accetto i suoi cambiamenti, la sua voglia di distinguersi sempre, ma non le offese!! Questo no!! Deve tornare ad essere umile…

    "Mi piace"

  35. Leggere poi quei coglioni che lo riempiono di complimenti convinti magari che je mette mi piace oppure che gli risponda o gli venga a citofonare come hai detto tu Admin…me fanno proprio ride proprio ride…Con questo passo e chiudo..non voglio più sentire parlare di Zerovskij… mi accingo a riflettere nella mia ignoranza….
    Buona serata a tutti 😉

    "Mi piace"

  36. Buonasera Blog….
    Arrivo dopo i fuochi :mrgreen:
    Barbina non ti ho mai letta cosi arrabbiata……
    Allora ALT :mrgreen: Renati a sto giro sono i tuoi Sorcini che ti hanno detto Alt….. sorcini eh non falsi seguaci 😯
    Allora come sempre tante cose da dire…… Debby io sono d’accordo con te che te lo dico a fa?
    Renato sta rosicando parecchio…si è capito…..sinceramente aspettavo una sua risposta perché non era possibile che tutto gli scivolasse addosso… solo che forse rispondendo cosi ha fatto ancora più danni perché tanti non hanno gradito le sue parole…
    Certo che c’è una certa provocazione nelle sue parole ma la cosa più assurda è che appunto lui ci gira attorno….e la butta sul discorso playlist…..che il suo passato ha gia suonato abbastanza 😯 di non dare retta ai falsi seguaci 😯 l’ignoranza che ci vuole tutti uguali a lei…non fa per noi 😯 dalla serie che chi lo critica non ha capito niente 😯 Zerovskij è il suo nuovo lavoro..per non vivere all’ombra dei successi di un tempo che hanno gia lavorato abbastanza 😯
    Ringrazia chi c’è stato e chi ci sarà…..
    Conclude con lunga vita a Zerovskij dalla serie io vado avanti….
    Renatino questo messaggio che hai lasciato sulla tua pagina FB obiettivamente non è un bel messaggio..suona un tantino presuntuoso e arrogante…..bisogna sapere accettare anche le critiche e non solo gli elogi!
    Non tutte le ciambelle escono con il buco :mrgreen:
    Ma la cosa più assurda è che Renato non ha ancora capito, o vuole fare finta di non capire, 🙄 che il problema sta anche altrove ossia il suo comportamento assurdo….perché sarebbe bastato poco per farci digerire meglio il tutto!!!!!! Come fa a non capire questo? Non è possibile che non capisca ma è altrettanto vero che non dirà mai avete ragione voi!
    Sto spettacolo poteva aver un senso lo stesso e venire fuori molto meglio di come è venuto se si fosse messo un po’ di più al centro della scena cantando le nuove e poi mescolando in mezzo le sue tante perle del passato perché è grazie al passato Renati che oggi puoi permetterti tutti i lussi artistici che ti passano per la testa!!
    Dirò di più se questo fosse stato uno spettacolo non per i 50 anni forse non sarebbe venuto fuori sto putiferio perché lo avremmo preso come uno spettacolo a se, come del resto è ossia una parentesi!!
    E poi tu Renato ma come puoi pensare che il tuo pubblico abituato alla tua presenza da leone sul palco poteva stare zitto nel vederti cosi staccato???? Io non capisco se Renato si è reso conto che c’è una certa fetta di fans che critica appunto il suo comportamento cosi bizzarro!!
    Credevi davvero come ho letto che tu Zerovskij sei un angelo e dunque non parli 😯 😯 ma per favoreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!
    Ho letto robe assurde….. certo i Sorcini sono un popolo vario e molto variopinto….. ma vi rendete conto di cosa scrivete? Mah….
    Lo spettacolo non è piaciuto…..e se tanti si sono lamentati un motivo ci sarà no? Io non sono nessuno ma se tu Renato mi leggi..ci leggi davvero ti prego fa un passo indietro e raccogli queste critiche in modo intelligente…sono critiche costruttive e non rispondere attaccando perché non credo che il tuo pubblico si meriti questo!!!! Nessuno qua ha mai offeso l’artista Zero ma è proprio l’amore e l’affetto che abbiamo per te che ci porta a farti notare le cose….. SOLO PER AMORE!!!!!!
    Si capisce chiaramente che Renato se l’è presa e quando oggi ho scritto che da un lato mi fa tenerezza mi riferivo al fatto che sono ben consapevole che mettere su uno spettacolo cosi gli è costato fatica…tanti musicisti (bravi) attori, coristi….parte della sua band….cioè non è stato un gioco per lui mettere in piedi sta Stazione e dunque una certa forma di rispetto mi porta ad esser “dispiaciuta ” e al tempo stesso però delusa….. è un misto di sentimenti che non vi so spiegare ma purtroppo prevale una certa delusione generale anche per come anche ora sta gestendo il tutto!
    Questo messaggio mi suona come arrogante e un po’ menefreghista e mi sembra una cosa assurda se penso che proviene da Renato…
    Poi c’è una parte di me che come dice Debby sto spettacolo è stata una parentesi (infelice per quanto mi riguarda) e dunque passerà nel dimenticatoio ….nell’archivio delle mia memoria Zeriana….consapevole che un po’ di magia si è interrotta….Dio solo sa quanto mi costa pensare e scrivere tutto questo ma se devo essere sincera questo è!!!!
    Certo Debby lui ora ha paura che chi ci è gia stato influenzi chi deve ancora andare e dunque dice grazie a chi c’era e chi ci sarà…. sicuro sempre di se ma ci leggo anche altro in questa sua affermazione cosi categorica!
    Io torno a dire non mi sento ignorante …perché ero molto ben predisposta a questo spettacolo….l’ho difeso…ho comprato disco e cd ed ero certa che avrei provato emozione vedendo scorrere i sentimenti su quel palco ma cosi non è stato….. e ripeto è la prima volta in assoluto!
    Forse non ero preparata a non provare emozione e questo mi ha spiazzata ma se non mi è piaciuto non posso dire il contrario, ma non è che non mi è piaciuto perché non l’ho capito, lo RIPETO perché anche leggendo i commenti è questo il messaggio che passa ed è sbagliato questo messaggio….. a tanti non è piaciuto lo spettacolo in se….e non è piaciuto l’atteggiamento di Renato!!
    Se fossi Renato rifletterei su questo…
    Debby credo che tu abbia ragione….forse calerà il silenzio…
    Vedremo…..
    Notte a tutti…
    Bacioni Debby e Barbina….

    "Mi piace"

  37. Buonasera blog 🙂
    .
    che dire …capisco perfettamente Barbara 😦

    e in parte mi sento di comprendere anche Renato …tanto lavoro, impegno e sicuramente la certezza di aver creato un …quasi capolavoro… tante aspettative e poi …l’impatto con la realtà …se a una parte del pubblico questo lavoro non è piaciuto o non l’ha ritenuto all’altezza ed è rimasto deluso probabilmente a Renato è accaduto lo stesso, la delusione di aver fallito …brucia …e magari così a caldo è difficile da accettare …
    mi auguro che a mente fredda riesca a comprendere i veri motivi per cui parte del pubblico non ha gradito …e soprattutto comprenda che se uno si vuol mettere in gioco deve …giocare fino in fondo…ed accettare tutti i rischi …compresi quelli negativi…

    .
    quanto non mi piace questa cosa che si è creata 😦
    .
    Domani finalmente staccherò un pò la spina per qualche giorno 🙂

    cercherò di essere presente cmq sul blog…ma con poche righe perchè dal cell proprio non ce la faccio …

    Baci a tutte 🙂

    "Mi piace"

  38. Buonasera Blog
    accidenti che scompiglio 😯
    Leggere Barbina così arrabbiata m’ha fatto davvero un certo senso. Non sono abituata.
    È incredibile… sono giunta qui quasi 4 anni fa piena di entusiasmo e totalmente rapita da quel mio primo live di Renato. Era l’Amo tour e ricordo che qualche timore lo avevo perché guardando i video da YouTube temevo che mi sarei potuta annoiare. E invece…
    Ma dopo quel momento si sono susseguite una serie di scelte e di comportamenti di Renato che hanno sollevato sempre più malcontenti e proteste come in un crescendo.
    Arena’ … Alt in tour … Zerovskij
    Ma che succede… io mi sento spiazzata.
    La condivisione alla fine porta a vivere di riflesso tutto… gli entusiasmi ma anche i malcontenti e le delusioni di chi scrive, esterna e si confronta.
    Non vi nascondo che dopo il commento di Barbara sono andata a leggere i commenti vari sulla pagina di Renato e ho davvero fatto fatica… molta 😦
    Davvero si è spezzato qualcosa tra Renato e il suo pubblico… quello storico… viste le tante rimostranze. E ormai non è l’episodio sporadico.
    E io mi sento sinceramente smarrita perché non riesco a collocarmi da nessuna parte 😦
    E ho quasi il timore di esternare ciò che provo…
    Ricordo che in quell’occasione di Sanremo tu Debby fosti molto lucida e assennata e fosti proprio tu a rassicurarmi… e avesti ragione.
    Ti prego. Rassicurami anche stavolta.
    Renato, la sua voce, la sua poesia, sono il mio momento di benessere, la mia piccola isola felice lontana dallo stress quotidiano… non voglio perderlo 😦
    Perdonatemi… ma ho scritto ciò che provo.
    Buonanotte

    "Mi piace"

  39. Buona domenica blog 😀
    Cla hai scritto un commento pieno di verita’, quando dici poi come poteva del suo pubblico abituato a lui sul palco come un Leone ho visto in Zerovskji la pecorella smarrita. Lauretta, questo smarrimento che provi dimostra il fatto che non siamo abituati a leggere cosi tante dimostranze negative verso l’artista, l’unica differenza e’ che non se ne accorto solo lui.
    Ivana, anche io comprendo l’impegno e il coraggio che ha messo in questo suo lavoro (d’altronde come lo mette in ogni suo tour) e sono stata la prima a fargli i complimenti per tutto questo, ma con il suo messaggio provocatorio secondo me ha avuto una caduta di stile e di umilta’ non consona alla persona Zero. In questo messaggio rinnega addirittura il suo passato non ricordandosi che se puo’ permettersi questi cambiamenti lo deve proprio a lui.
    Comunque a questo punto la differenza la fanno i numeri e non le chiacchere, vedremo se avra’ ancora voglia di concedersi a tanta ignoranza, quante poltroncine saranno riempite la prossima volta se continua dritto su quel binario senza fare retromarcia.
    Io sono molto arrabbiata con lui, ma allo stesso tempo credetemi ferita anche dagli insulti che riceve, 50 anni di carriera per un artista cosi grande non meritavano questo, ed io mi auguro che lui rifletta molto sulla sua fierezza a 67 anni suonati.
    Buona giornata blog, speriamo meno calda 😉

    "Mi piace"

    1. Buongiorno e Buona Domenica al R.Z. Blog!

      A volte penso che voi diate poca importanza a ciò che scrivo…ai miei “allarmismi” tipo fossi una che sta qui a vaneggiare…non considerando che ho un esperienza su Zero che in pochi hanno…dovuta soprattutto al Blog che da oramai 12 anni mi porta a documentarmi e a studiare tutto…. pubblico compreso….

      Quindi per i più attenti sapete che già durante Alt In Tour Renato non poteva più permettersi di fare passi falsi….il pubblico perdona una, due volte ma poi si stanca!

      Ed ora non dimenticate ciò che scrivo da giorni….se Renato farà solo un altro errore come un disco mediocre o un nuovo Tour problematico per lui sarà il declino….

      Le mie considerazioni le faccio a malincuore ovviamente….ma debbo sempre essere realistica….

      Più volte qui avevo espresso le mie paure circa i concerti di “Zerovskij” temevo che il pubblico potesse non gradirlo…ma mai e sottolineo mai credevo che tra quel pubblico ci sarei stata anche io….

      Comunque nessuno e ripeto nessuno dovrà mai dimenticarsi che nonostante tutto il pubblico del Foro Italico lo ha applaudito talmente tanto e gli ha dato talmente tanto calore che difficilmente si potrà vedere altrove…il Post che ho scritto non lo dovete dimenticare….2/3 applausi per ogni canzone di Zerovskij, il delirio totale durante i vecchi successi, standing ovation e tanto tanto Amore!
      Tra quelli che tanto applaudivano ci sono anche coloro che oggi con delusione e amore lo stanno criticando ed anche coloro che semplicemente non hanno apprezzato l’esito finale tra cui me medesima…

      Eppure abbiamo dato tanto amore e tanto rispetto quella sera!

      Il rispetto che lui da un pò di tempo a questa parte ci sta negando…..certo i commenti non sono stati tutti amorevoli…condanno chi commenta con cattiveria ed offese gratuite….e forse son quelli che lo hanno stizzito di più….ma la maggioranza commenta e dissente con amorevole rispetto proprio come noi!

      Cla il tuo commento è giusto…pieno di grandi verità….

      Lunga vita a Zerovskij??? Io spero proprio di no….il testone dovrebbe capire che è il momento di fermarsi…spero non prosegua in autunno altrimenti comincio a pensare che è sadomasochista 🙄 :mrgreen:

      Si Barbì certamente Renato non merita insulti….nessuno dovrebbe permettersi di insultarlo..ma chi lo fa sicuramente non è un vero fan….però anche lui poteva risparmiarsi quelle parole nei confronti del suo pubblico perchè così facendo li istiga ancora di più….

      Veramente non riesco più neanche ad immaginarmi come risponderà la gente ad un prossimo futuro Tour 🙄

      Lauretta, tu non devi aver timore di esternare i tuoi pensieri…che io credo di avere ben compreso….non ti devi schierare non ce ne è bisogno….puoi dire ciò che vuoi poi è ovvio che esiste un contraddittorio almeno qui sul Blog….è fatto apposta per discutere e confrontarsi è chiaro che uno risponde con il suo pensiero al commento di un altro….

      D’altronde io la mia lucidità non l’ho mai persa ne nel bene ne nel male….riesco ad individuare i problemi ancor prima che sorgono…questo fa la differenza tra me e i comuni Sorcini o meglio dire Sorcani :mrgreen:

      Il momento è piuttosto delicato….lui probabilmente in future interviste ai Mass Media lancerà ancora qualche frecciatina….e come già dissi era troppo presto per dimenticare i suoi comportamenti durante Alt in Tour ora come dire ci ha messo il carico da 90 😯

      Baci a tutti e Buone Vacanze Ivanuccia!

      "Mi piace"

  40. Buongiorno…..
    Ciao sorelline…siete arrivate prima di me…
    Lauretta forse anche io ho capito i tuoi timori…..
    Ognuno vive Renato a suo modo…come è giusto che sia! Anche per me Renato da sempre è un po’ la mia isola felice nel senso che è sempre stato un modo di evasione….cosi come lo è stare sul Blog….un isola appunto felice dove potere esternare i miei pensieri..gioie…sorrisi….malinconie ..amicizia ecc ecc e continuerà ad essere cosi!
    Debby io ti leggo sempre con attenzione…..i problemi con Renato partono da lontano ossia da Arenà….poi sono proseguiti con Alt in Tour fino ad arrivare al funerale di oggi :mrgreen: con Zerovskij!
    Ci sono state tante cose …goccia dopo goccia e poi il vaso è traboccato!
    La gente perdona si ma non ripetutamente …arrivi ad un certo punto che muovi anche qualche critica e bisogna essere obiettivi fino in fondo…..certi comporamenti di Renato non sono giustificabili, puoi chiudere un occhio una….due volte e poi cominci a fare le tue giuste riflessioni!
    Pensate sempre a coloro che in Alt in Tour hanno visto a Roma un Renato scazzato….che si è arrabbiato se qualcuno ha urlato un Renatooooooooooooooo di troppo! Alcuni atteggiamenti di Renato per quanto uno possa sforzarsi di comprendere alla fine non ci si riesce più!
    E io dico sempre ( egoisticamente) meno male che non è toccato a noi!
    Zerovskij alias Renato Zero torna a Roma per la prima di questo spettacolo e cosa ci ritroviamo? Un Renato lontano da noi….senza la sua anima….. perché tutti coloro che erano al Foro io credo che sia siano sentiti solo Spettatori e basta ma non coinvolti emotivamente eppure Renato è stato applaudito a dovere su ogni canzone più e più volte come ha detto giustamente Admin!! Gli applausi ci sono stati eccome e dunque il pubblico si è comportato con grande rispetto e allora in un rapporto che si rispetti il RISPETTO tanto cantato anche da Renato deve esserci da ambo le parti! Il discordo di Renato è stato poco rispettoso…..sono parole di chi si sente “incompreso” e poi credo anche io che Renato si sia incazzato nel leggere certi commenti offensivi che io bandisco perché hanno ferito anche me! Come ha detto giustamente Debby tra le tante critiche ci sono anche quelle che hanno un tono decisamente diverso perché spiegano che cosa è mancato e sono queste le critiche che Renato deve leggere e capire per tornare ad essero lo Zero che conosciamo perché a tanti è mancato RENATOOOOOOOO!!! La cosa che più ci ha spiazzate è stata questa al di la dello spettacolo che comunque resta uno spettacolo troppo stucchevole…con tanti momenti “morti” dialoghi alla fine non cosi incisivi e molto retorici, a parte poche eccezioni ( La morte/ vita)
    SE noi uniamo uno spettacolo gia di per se pesante ad un Renato spersonalizzato è ovvio che poi alla fine non puoi dire che sia stato tutto bello! Se almeno ci fosse stato un Renato più vicino a quello che conosciamo noi il tutto sarebbe stato “accettato” con meno critiche e forse alla fine il pubblico ( magnanimo) di Renato si sarebbe “accontentato” anche cosi…..avrebbe compreso il suo desiderio di misurarsi con il teatro ecc ecc….. ma invece cosi non è stato! Ecco che allora alla fine anche il pubblico di Renato ( che quasi tutto perdona ) fa la sua Rivoluzione e lui deve tenere bene a mente che il pubblico va ascoltato…complice e giudice come lui stesso disse a Figli del Sogno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Noi siamo sempre gli stessi…gli stessi sognatori che non aspettano altro che incontrare gli occhi suoi …un suo sguardo…un suo accenno…..un suo gesto ( a noi basta davvero poco per infiammarci) ma stavolta non abbiamo avuto NIENTE di tutto questo e allora è giusto e normale palesare la nostra delusione e Renato non puo’ chiuderci la bocca! Di quel brutto messaggio mi arriva invece questo!
    Breve vita a Zerovskji…..questo alter ego non fa per noi…………
    Buona domenica a voi….buona vacanza a Ivanuccia e tanti abbracci alle sorellineeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    "Mi piace"

  41. Barbina hai pienamente ragione i numeri solo quelli contano….e ad oggi dico che se si riprensenta a Roma tante poltroncine rimarranno vuote!
    Dico Roma perché ad oggi è stata la prova generale…
    Ho letto il commento di uno che diceva la stessa cosa ..ossia che se lo puo sognare di fare 5 date……al massimo arriva a due diceva questo 😯
    Ancora più deve fare riflettere il fatto che manco a sto giro c’è stata una corsa alla poltroncina eh…..perché le vendite sono state più a rilento un po’ ovunque dunque questi sono dati oggettivi…reali di cui tenere conto!
    Mic ha detto una cosa giusta…normalmente durante un tour anche il disco dovrebbe crescere invece noi semo sprofondati ……
    Al di la di tutto, spettacolo a parte questi sono dati su cui chi di dovere deve riflettere…Renato in primis!!!!
    Sono curiosa davvero di vedere altrove cosa succedera…..la prossima data è Barolo……il pubblico piemontese è stato anche lui sempre generoso con Renato…accolto con amore sempre e pure Renato ha sempre dedicato bei discorsi a Torino…alla città che ospito Zerolandia in tempi non sospetti dunque io credo che anche il pubblico che andra à Barolo si aspetta di trovare il Calore di sempre……dunque non so come finirà!

    "Mi piace"

    1. Cla Barolo non fa testo…è un ambiente più piccolo più raccolto…di cui oltretutto un intero settore è stato riservato a certa gente….

      E cmq in ogni concerto ci sarà calore come al Foro perche il pubblico di Zero rimane cmq un pubblico rispettoso anche se qui a Roma siamo molto più calorosi…

      I problemi non emergono durante i concerti perche da li trapela solo amore..i problemi emergono post concerto!

      Brava Barbina cose giustissime…

      "Mi piace"

  42. Molto ben scritto il tuo pensiero Admin che nonostante tutto esterna ancora tanto tanto amore verso l’artista, questo fa di te una vera fan, colei che non offende ma riflette con giudizio sulla situazione. Come tale mi sento anche io la quale può confermare essendo presente a Zerovskij gli applausi ricevuti, me compresa. Lui resta indubbiamente indiscutibile per il suo talento, questo concetto lo abbiamo ribadito miliardi di volte nel nostro blog, ma è altrettanto concreto affermare come hai detto tu che non potrà permettersi un altro errore. Io stessa come te condanno chi lo insulta e lo offende, chiaro sinonimo di falsi seguaci, noi su questo spazio gli smuoviamo soltanto critiche (a volte anche dure) ma dettate dal cuore, nella speranza di fargli cambiare rotta se la sua testardaggine oscura le sue riflessioni. Il rispetto che lui ultimamente ci sta negando è la cosa che mi lascia più perplessa, nella quale non riconosco più il mio Zero.
    Concordo con Admin Lauretta, qui non ci deve essere schieramento, ognuno è libero di pensare come vuole e di farsi piacere ciò che desidera, altrimenti veramente sarebbe una setta di pazzi.

    "Mi piace"

  43. Mio caro Renato, le mie prime rughe raccontano il mio passato, il nostro passato, vissuto all’ombra delle emozioni che ogni volta hai scatenato in me osservandoti su quel palco, non c’è nulla ad oggi che cambierei di te nonostante le tue distanze. Insieme a te ho costruito la mia vita fatta di alti e bassi come tutti gli esseri umani, ho lottato per conquistare un pò di serenità e quando non la trovavo la cercavo nella tua musica, oggi tu vuoi farci indossare una nuova veste e ti rammarichi se la taglia non è giusta. Perdonami se non capisco il tuo presente, ma la vita è dura ed io voglio vivere di commozione quando capita. Hai ragione tu, l’abitudine non deve mai far parte del nostro cammino, è un veleno che corrode l’anima, ma la passione è un fuoco che non deve diventare cenere. Mai, nemmeno per un istante avrei potuto pensare di criticare un tuo lavoro, so quanta fatica e impegno metti per renderci felici. Questa volta ci sei riuscito un pochino meno, troviamo un punto d’incontro per non essere tutti uguali. Spero tu possa leggere questo mio pensiero dettato dal cuore verso un artista che reputo insindacabile, io intanto rifletto sulla mia delusione ma tu cerca di fare altrettanto nel nome di quel Zero assoluto 😉
    La tua “falsa seguace” Sorcina 1980

    "Mi piace"

  44. No Admin è stato solo un pensiero, la mia identità verrebbe svelata a troppe persone e non mi va 😉 Preferisco rimanga qui sul nostro blog dove regna la vera passione Zero 😉

    "Mi piace"

  45. Che bel commento Barbina ….sentito dal profondo del cuore….
    Bellissimo…
    Di nuovo la mia linea va a rilento…
    A dopo!!

    "Mi piace"

  46. Buona domenica blog 🙂

    Quanto avete scritto….quanto amore e rispetto per Renato! Soprattutto quante verità.
    Il mio stato d’animo raccoglie in modo altalenante un po’ tutti i vostri. Questo luogo resta un’isola felice indipendentemente da Renato, anche se naturalmente il problema c’è con il nostro artista e da un pezzo.
    Debby lo avevi appunto preannunciato tempo fa, quando lui decise di ritornare sulle scene con Arená ed il successivo Alt in tour. Riguardando al passato non si può non confermare le tue previsioni, non perché voglio darti ragione a prescindere, ma perché sono i fatti che parlano.
    Purtroppo solo Renato potrà rassicurarci con le sue scelte ed i suoi comportamenti futuri. Il momento è delicato e sarei bugiarda se dicessi che non avrei immaginato anni fa, di dover assistere a tutto ciò.
    I tuoi commenti Barbara, prima quello di rabbia giustamente e poi quello di grande amore per Renato, sono quelli ai quali lui stesso dovrebbe guardare e riflettere, ringraziando di avere tra il suo pubblico gente come te e Debby in grado di amare così tanto da non nascondersi dietro false lecchinerie che lo stanno portando sulla strada sbagliata, quella suggerita da Sorcani…noto sempre che questo termine ormai è di pubblico utilizzo 🙄
    Non so cosa accadrà da Zerosvkij in poi, forse il silenzio come dici tu Debby, ma sarebbe la scelta più oculata, seppur con mio grande dispiacere.

    Io ci sarò sempre, anche quando il vento è contrario Renato, perchè le tue canzoni sono state una carezza, un’ancora e tanto colore nella mia vita e tu hai fatto parte di tutto ciò, ne sei stato l’artefice…..ma non puoi non tenere conto di questo malcontento, rilfetti e fermati 😉

    A dopo blog, baci a tutte
    Un abbraccio a Valeria…dai che a Verona ci sarai 😉
    Baci Animella

    "Mi piace"

  47. Aahahah Admin è vero :mrgreen: Contessa, il ristoratore ci ha detto per me potete mangiare anche in tre oltre quella cifra mi date la differenza e noi abbiamo approfittato :mrgreen:

    "Mi piace"

  48. Wow troppo contenta per voi 🙂 avete fatto benissimo!
    Che sana invidia ho provato quando Barbie mi ha scritto :mrgreen:

    "Mi piace"

  49. Buona domenica
    …”Ed io sarò qui ad aspettarti con l’amore di sempre ” …sono parole tue Debby , la conclusione del post “Lettera a Renato ” del gennaio scorso ….
    Manifestavi ,con la tua solita chiarezza , gli stessi dubbi di oggi .. quel post lo potevi avere scritto ieri ,per dire, e nulla è cambiato , anzi !!!
    Testimonianza che non è solo questo spettacolo che ha lasciato spiazzati noi “seguaci ” di una vita , ma un insieme di contraddizioni , erano gia ben visibili daAlt in tour , forse addirittura da prima .
    Tu Debby e noi tutti abbiamo aspettato con amore , con educazione e con tanto rispetto l’artista e l’uomo che personalmente ha fatto da faro nei momenti bui della mia vita , mi ha spesso presa per mano e condotta verso un nuovo sorriso , verso una nuova e insperata grinta e io e te Renato , sappiamo quanto non fosse facile riuscirvi !! Non sei mai stato un Idolo per me , ma un Amico quasi della porta accanto , si il mio amico Assoluto e sai perché questo??!! Perché tu ce lo hai permesso , tu e solo tu !!!
    Con il tuo essere complice nostro , sai riuscire ad essere complici nella vita , secondo me , è pari o superiore ad Amare !!!! Io ad ogni tuo concerto ERO con te su quel palco , non fisicamente ma con la mia e nostra Emozione , con la mia Anima e con il Cuore sopra ogni cosa !!!!!
    Questa empatia è cosa rara penso e se qualcosina si scardina , viene meno , sento il diritto ed anche il dovere di farlo presente …. Altrimenti l’onestà ed il rispetto reciproco , verrebbero meno , almeno io cosi la penso !
    D’altronde non siamo noi “falsi seguaci ” , oddio ma che tristezza !!! Forse falsi seguaci sono i leccaculo , quelli che danno la pacca sulla spalla per convenienza e poco altro …quelli che io odio dal profondo del cuore! . No noi siamo di un’altra pasta e se ci permettiamo di criticare o chiedere il perché qualcosa non ci è arrivato come da trenta e più anni a questa parte , è solo perché ci sentiamo smarriti e ci siamo sentiti soli …. Come in una coppia no…. essere in due e sentirsi soli , ti fa morire di angoscia ….
    Ecco io mi sento cosi….smarrita e impaurita e
    credimi.Renato …. che è Solo Per Amore !

    Barbara mi hanno commosso i tuoi pensieri ♡♡♡ nei quali mi ci rispecchio totalmente .
    Debby cara un bacio ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥
    e buone vacanze ad Ivanuccia bella ♡
    Ma secondo voi Renato è consapevole di quanto bene noi gli vogliamo …no perché pure sto dubbio ho oraaaaa …. e voler bene davvero non è facile mai , comporta essere obiettivi sempre e mai adulatori bohhhh
    Debby ri-cuori per te♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥
    e alle mie tesorucce pure 🙂

    "Mi piace"

  50. Scusate ehhh ma … proprio perché ho diffidato delle imitazioni ….non avrei mai pensato di sentire un Renato cosi irrispettoso quasi…. perché la frase ” non ascoltate i falsi seguaci …quelli che acclamano tutti con la stessa facilità con cui ne disperdono le ceneri” , è terrificante ed umiliante per noi , per me e per chi ha creduto in Renato quello vero non al clone un po tanto onnipotente …
    E rispondere a delle critiche costruttive e fatte con dovuti modi ed intelligenza forse non creduta , visto che siamo ignorantoni tutti … con questo nervosismo , è sintomo di difficoltà ..non nostra chiaro!
    Mi sono riletta di nuovo ora il post di Renato e mi salgono i bollori …. Sono stupita a dir poco .. Non conosco questo suo astio…,Dove è finito il coraggio del confronto …. il coraggio delle ideee ?!!!!
    Non vorrei essere io la prima a scendere da quel mio amato carrozzone , giuro mi scende una lacrima dal dispiacere .

    "Mi piace"

  51. Valeria ha ragione quella lettera avresti potuto scriverla ieri….
    Quei tuoi pensieri e dubbi oggi ci sono ancora….dunque è da tempo che tu fai sentire la tua voce sempre con molta lucidita e obiettivita!
    Vedremo ragazze che altro accadra…..
    Baci a tutte….

    "Mi piace"

  52. Bellissimo commento Valeria 😉 mi ritrovo nel tuo dispiacere, ma la storia del blog è tutta scritta qui e consultabile ed è evidente che quei “falsi seguaci….” Non abitano qui….qui abbiamo fin da subito applaudito al Renato coraggioso e innovativo, chiarendo anzi al resto del mondo :mrgreen: che Renato non avrebbe fatto il juxe box e come ben scritto da Debby e da molte di noi, il problema è altrove e occorre guardarlo per quel che è.

    Buone vacanze ad Ivana 🙂
    Buona serata a tutte

    "Mi piace"

  53. Buonasera blog

    Stanca morta ma ho letto con attenzione tutti i vostri commenti. .quanta tristezza e amore..
    Belle e tenere le tue riflessioni Barbi …
    Così come tutti i vostri commenti. ..
    Renato ti prego rifletti anche tu..
    Sono solo dettate dal nostro immenso amore le critiche che ci siamo permessi di farti..

    Baci a tutte voi 🙂

    "Mi piace"

  54. Buongiorno blog 😀
    Cara Valeria hai scritto un commento bellissimo, sul fatto dei falsi seguaci stai pur sicura che lui si riferiva a chi lo ha offeso con cattiveria non certo a persone come noi che in questo spazio nonostante le giuste critiche se qualcosa non ci piace, gli portiamo sempre rispetto. Per quanto mi riguarda mi sono sentita offesa per questa affermazione ritrovandomi in quella ignoranza a cui questo spettacolo non ha dato il giusto carico di emozioni che mi aspetto ogni volta che il Maestro sale su quel palco. Inoltre sono convinta che se ci leggesse capirebbe sicuramente i nostri punti di vista ed apprezzerebbe la nostra sincerita’ chiara e cristallina che lui decanta tanto, stai pur tranquilla che lui sa bene quali sono i leccaculo. Il suo post e’ chiaramente (come gia’ detto da Admin) un “giusto” sfogo personale al suo rosicamento di cosi tanti fan contrari a Zerovskij, perche’ al di la’ delle cattiverie e insulti ci sono anche quelli (come noi) che non hanno apprezzato pur continuando ad amarlo, e lui (non lo ammettera’ mai) si sente molto deluso da tutto questo. In fondo chi non lo sarebbe…pero’ ripeto, forse era meglio che taceva come ha sempre fatto, credo che questa volta per intervenire e’ stato colpito al cuore, il quale mi auguro lo faccia riflettere a tornare ad elargire amore al suo pubblico non soltanto come Artista ma anche come uomo come ci ha sempre abitutati contandoci e abbracciandoci su quel palcoscenico. 😉
    Buona giornata a tutti 😉
    P.S. Ma se Giulia prendera’ la decisione giusta potrebbero esserci tante cenetre in futuro a P.zza Navona, falla riflettere dicendogli che Roma e’ la citta’ piu’ bella im assoluto per l’Arte, da trova n’artra Citta’ cosi, manco girando tutto il mondo :mrgreen:

    "Mi piace"

  55. Buongiorno Blog…….
    Barbina hai riassunto in questo ultimo tuo commento tutta quanta la faccenda!
    Credo che lo sfogo di Renato sia riferito appunto a coloro che gli hanno rivolto critiche anche pesanti e offensive non certo a chi come noi lo abbiamo criticato nel massimo rispetto e con tanto amore al di la di tutto perché i primi a starci male siamo proprio noi fans che a malincuore abbiao dovuto scrivere le nostre perplessità e la nostra delusione perché mai e poi mai avremmo voluto farlo!!
    Nella sua pagina ci sono anche commenti dove appunto si legge questa delusione ma rispettando appunto lo sforzo fatto….l’impegno e la bravura di Renato che non è mai stata messa in discussione!
    Renato ha rosicato anche nel venire a conoscenza che diversi hanno scritto che se ne sono andati via prima della fine …. cosa che io tra l’altro non ho visto con i miei occhi….. I
    E’ ovvio che questo non è stato bello io non lo avrei mai e poi mai fatto per esempio proprio per il rispetto che nutro per lui!
    Certamente si è alzato un putiferio che non avevo mai vissuto prima ad ora e questo mi spiazza parecchio devo dire……ma aspettiamo e vediamo che cosa ci riserverà ancora Renato!
    In questi giorni ho raccontato a mia madre un po il concerto ma è ovvio che se non lo vedi risulta un po’ complicato però è rimasta un po’ incredula e poi le ho mostrato i video che ho fatto dove ovviamente si sentono cori e applausi e poi ho ripreso i ritornelli…e le poche vecchie fatte e allora vedendo quello le è venuto spontaneo dirmi che il pubblico applaudiva e che non le sembrava cosi male….. allora le ho detto certo mamma quando ha cantato è stato sublime come sempre ma tutto l’insieme dello spettacolo lui compreso sono stati stonati…. a quel punto mi chiede porella ma se per caso viene a Torino andremo??? ( con il tono di chi vorrebbe andare) ……..
    Beh per la prima volta in vita mia le ho risposto : Vedremo mamy vedremo…..
    Ad oggi è cosi……e il fatto di pensare questo mi mette una sorta di malinconia addosso…che non vi so spiegare….. cioè avrei voluto provare quell’energia …quelle emozioni che poi ti rimangono dentro a lungo e invece stavolta c’è una sorta di vuoto che fa un certo rumore …ma è un rumore diverso.
    Vabbè noi andiamo avanti……SOLO PER AMORE….

    "Mi piace"

    1. Eccomi Cla…alle prese con l’infinito video..una cosa allucinante montare sto video ore ed ore perche ogni video lo elabora tipo un ora 😯 pensa poi caricarlo su Youtube 😯 ci vorrà un giorno intero 😯

      Spero per domani di metterlo online 😉

      "Mi piace"

  56. Eh immaginavo qualcosa di simile…..certo quel video sara lungo lungo ah ah
    Non vedo l’ora di vederlo ah ah soprattutto Barbina ah ah ah

    "Mi piace"

  57. Buongiorno care amiche del blog
    di nuovo qui tra voi 🙂
    Ieri ho staccato la spina più per necessità che per altro ma non nascondo che un po’ di riflessione silenziosa mi abbia giovato su molti fronti.
    Stamattina la mia piccola è partita e per la prima volta da quando è nata non la vedrò per ben 15 giorni di fila (finora mai più di una settimana) 😯 Ci sta! Bisogna abituarcisi… prima o poi se ne andrà per la sua strada come è giusto che sia anche se a noi piacerebbe starle sempre tra i piedi :mrgreen:
    Ricomincio da qui. Da questo lunedì in qualche modo… diverso.
    Ed è da qui ho deciso di ridare spazio alle mie verdi faccine sfrattate da qualche tempo per momentanea incompatibilità…
    Perché nulla forse capita per caso…
    …e così, ieri, contro ogni mia precedente convinzione, sono andata per la prima volta a prendermi cura di quel piccolo spazio ove ora se ne sta addormentato il mio papà e mi sono scoperta nuovamente diversa da ciò a cui mi ero precedente convinta 🙄 eh già…
    Lì tra quei marmi apparentemente freddi, proprio lì davanti a lui faceva capolino da una crepa dell’asfalto un piccolo germoglio. Io sono rimasta immobile a guardarlo. Perché era cresciuto proprio lì davanti? Sembrava proprio ce l’avesse con me. Mi intralciava il passo quasi con prepotenza. E così l’ho ascoltato… sembrava che in quel momento, sotto quel sole cocente e fastidioso lui stesse tenendo duro per non appassire… aspettando me.
    Strano a dirsi ma mi ha strappato un pensiero e un sorriso e poi un altro… e poi un altro ancora.
    E via via, di pensiero in pensiero, di sorriso in sorriso, mi sono sentita più leggera e mi sono resa conto del peso che mi stavo portando addosso da un po’. Un’armatura pesantissima che pensavo mi tenesse al sicuro e invece mi stava solo sfiancando per la fatica e l’impaccio a cui mi stava sottoponendo.
    E’ caduta, fragorosamente. E l’ho lasciata lì… in un angolo, non ancora certa della sua totale inutilità ma al momento desiderosa di sentire di nuovo il vento attraversarmi.
    Tornando a casa, in un modo che non so capire né spiegare hanno preso a risuonare nella mia testa le note e le parole di una delle canzoni di chiusura di Zerovskij SPA… L’ultimo Valzer cantato dalla signora Faccani… che forse inconsciamente mi aveva colpito più di quanto non pensassi… ora non riesco ma cercherò di recuperare qualche passaggio di quel testo per condividere meglio questa sensazione con voi.
    Ed ecco che da una riflessione sono giunta ad un’altra.
    A questo punto non posso non dire che mi ha fatto molto bene leggere tutte le vostre parole.
    Ho letto la rabbia e lo spiazzamento iniziali che nella spiccata romanità delle sorelline è assolutamente insita nel dna. Ma ho letto poi la riflessione pacata e il grande amore e senso di protezione verso Renato. Forse mai come in questo momento posso dire di aver davvero conosciuto un lato molto profondo e sincero di voi. E non avete idea di quanto questa cosa mi abbia realmente toccata e commossa.
    Mi ha commosso il commento di Barbara delle 9.10 di domenica e mi ha intenerito il modo con cui Debby riesce sempre a difendere e trasmettere amore per Renato pur senza mai perdere lucidità e senso critico. E a seguire tutte voi che popolate questo blog.
    Ci sta tutta che la reazione iniziale sia stata la più dura ma è nel contraddittorio e nella riflessione che ho visto emergere qui l’analisi lucida, la critica costruttiva e non disfattista, il rispetto e non da ultimo l’amore.
    Perché son convinta che è solo con l’amore e l’apertura che le cose succedono… in ciascuno di noi… e a volte serve il silenzio per riuscire ad ascoltare ed ascoltarsi. Renato compreso… 😉
    Poi torno intanto un bacio a tutte voi ♥

    "Mi piace"

  58. Ed ora, con tutta la sincerità che posseggo, volevo condividere con voi queste mie riflessioni un po’ più meditate sullo spettacolo.
    Per quanto riguarda i testi ammetto che li sto trovando ogni giorno di più molto belli e in alcuni casi davvero profondi. Affrontano, a mio avviso, il tema di fondo della “vita” in maniera mai banale ma sempre con un certo guizzo di genialità e ironia e in questo il mio Renato l’ho ritrovato in più momenti e non posso non dargliene atto.
    Vorrei anche spendere 2 parole sugli attori che ho trovato comunque molto bravi e con una buona presenza scenica oltre che capacità interpretativa. Chi emerge di più è giustamente chi ha il ruolo più dominante (morte/vita) mentre gli altri via via interpretano il loro personaggio secondo la linea narrativa di fondo.
    Infatti non è in queste parti che ho trovato quelle che io potrei definire “lacune”. Le ho trovate di più nella mancata incisività della presenza di Renato sul palco rispetto al personaggio che rappresenta.
    Per assurdo il suo personaggio è quello che forse arriva meno. L’idea di impersonare una sorta di anima in transizione tra l’umano e il non umano è di per sé molto accattivante ma obbiettivamente non riesce al meglio e forse è proprio per quel distacco che si crea con la recitazione non in presa diretta. Sono certa che trovando il modo di rendere ugualmente tale figura “diversa” dalle altre lo spettacolo ne guadagnerebbe parecchio in termini di emozioni trasmesse e non solo perché la recitazione dal vivo lo consente ma perché il 90% di chi si trova tra il pubblico è lì perché ama il suo beniamino e volente o nolente sarà con lui che tenterà sempre e disperatamente di instaurare quel contatto, che sia Zero, che sia Fiacchini, che sia Zerovskij come in questo caso. Infatti il successo di una qualsiasi rappresentazione teatrale si raggiunge quando lo spettatore riesce a sentire sulla sua pelle ciò che sente l’attore nel ruolo che sta interpretando.
    E ciò con Renato non è avvenuto mentre “recitava” mentre è avvenuto (almeno per me) quasi sempre mentre cantava. Solo che così facendo sembrava di avere a che fare con 2 personaggi diversi, quasi scollegati tra loro. Questa la mia impressione.
    Notavo inoltre che gli altri attori recitando e cantando le loro parti cercavano e incontravano volutamente gli sguardi del pubblico. Cosa per la verità accade normalmente a teatro. Invece Renato guardava sempre altrove… e se questa fosse una scelta di copione non la trovo alla fine vincente perché è ciò che ha creato gran parte del disagio nel pubblico che lo ama.
    Renato… ma a chi stai parlando esattamente? All’uomo? All’umanità? E noi SIAMO parte di quell’umanità! Che non è un’entità astratta ma è: Claudia, Barbara, Grazia, Roberto, Debora, Laura, Giulia, Michele, Luigi, Valeria, Ivana, ecc. ecc. ecc. tutte quelle persone sedute lì davanti a te… e che vogliono credere che tu stia parlando anche a loro.
    Eppure se quegli occhi tu non li incrocerai mai una volta le tue parole resteranno intrappolate su quel palco anziché scendere e avere la possibilità di raggiungere forse 1, 10, 100, 1000 cuori.
    Ma è la mia riflessione.

    "Mi piace"

  59. Altro neo è stata la percezione di una certa lentezza del secondo tempo. In realtà il secondo tempo avrebbe dovuto esplodere per via delle parti così belle e importanti dal punto di vista dei significati in esso contenute. Ciò che credo è che a mancare sia stato un certo supporto di dinamicità alle scene che si sono susseguite. Il piano recitativo sarebbe risaltato molto di più se arricchito da una qualche variazione o arricchimento della scenografia. Gli spunti ci sono e in altre occasioni abbiamo ben visto come Renato sia capace di riempire quella scena con la sua fantasia.
    La lentezza e intimità dei brani avevano bisogno a mio avviso di contrapporsi ad una dinamicità della scena per riuscire a trascinare maggiormente lo spettatore dentro la scena. Perché se tu entri nella scena sei automaticamente più coinvolto, ti senti parte e quel messaggio ti arriva.
    Se invece la scena resta statica e un po’ ripetitiva non basta secondo me la sola recitazione a smuovere i canali emozionali dello spettatore.
    Guarda caso riascoltando alcune parti dello spettacolo e riempiendo gli occhi di un immaginario mio mi sono persino emozionata di più di quanto non mi sia successo lì in platea. Nemmeno quend’ero a due passi dal palco. Qualcosa vorrà dire.
    Ecco perché non mi sento di smontare totalmente l’operazione. Ci trovo tante potenzialità che però non esplodono al meglio.
    Se poi a tutto ciò si aggiunge il colpo di grazia che ci siamo ritrovati a subire la sera della prima e cioè dei ringraziamenti finali assolutamente inconcepibili ecco che la reazione che c’è stata è del tutto giustificata.
    Ma nemmeno l’aggiustamento delle serate successive secondo me ha potuto fermare una reazione a catena ormai innescata.
    Ovviamente non considero nemmeno chi ha manifestato rabbia e delusione in modo irrispettoso, acritico, disarticolato, ignorante e quant’altro… perché purtroppo ce ne sono stati e non pochi. E come Barbina con un commento colmo di tenerezza e amore ha espresso, penso anche io che la sua caduta di stile con quel “falsi seguaci” fosse riferita proprio a questi soggetti.
    Tutti coloro che invece hanno manifestato i propri dubbi e la propria delusione, ragionando, argomentando le proprie motivazioni, senza demolire in modo totale, solo perché accecati dalla rabbia, il lavoro di un artista che ha alle spalle tanta di quella esperienza e capacità da far impallidire molti, mostrando sempre rispetto , ecco queste persone Renato dovrebbe ascoltarle e a loro avrebbe dovuto amorevolmente rispondere.
    Ma ahimè Renato, che è sempre stato ostile alle logiche dei social, stavolta né è rimasto vittima pure lui e ha preferito rispondere alle provocazioni becere che non meritavano attenzione piuttosto che spendere qualche momento in più, approfondire, riflettere e scoprire che forse c’era qualcun altro (che non erano di certo 4 gatti) che meritava risposta.
    E’ questa la logica dei social: una condivisione che rischia di essere fasulla se ottiene come risultato quello di alimentare solo divisione.

    "Mi piace"

  60. Bello Lauretta….. bellissimo commento….. ti mando un abbraccio…..
    Sono convinta anche io che mai nulla accada per caso ….spesso il senso delle cose che ci accadono le comprendiamo dopo….molto dopo….
    Bei pensieri i tuoi davvero…..

    "Mi piace"

    1. Complimenti Lauretta per questa analisi logica approfondita delle tue impressioni che condivido tra l’altro!

      Vorrei dire che anche io ho notato ed ho ripetuto più volte a Cla che mi dava fastidio che Renato non guardasse mai il suo pubblico…sembrava guardasse sempre nel vuoto e questo non mi è piaciuto affatto…

      Bacioni

      "Mi piace"

  61. Brava Lauretta…mi ritrovo perfettamente in quello che hai scritto!
    Si Debby mi ha detto più volte durante lo spettacolo che appunto era infastidita da questo, anche io lo ero perché Renato guardava nel vuoto…
    Commentando si diceva con Debby che pareva di stare davanti alla tv non ad un concerto o spettacolo che dir si voglia!
    Io se vi ricordate prima di vedere lo spettacolo dicevo, e l’ho detto più volte sul Blog, che ero curiosa di vedere come tutto l’ambaradan venisse collegato…. cioe il mio timore era appunto come diavolo venisse unito tutto lo spettacolo…ossia il canto la recitazione…la parte di Renato….. e poi alla fine i miei timori erano fondati perché anche pensandoci oggi a mente fredda dico che lo spettacolo che ho visto era abbastanza scollegato…poco dinamico e molto statico….le entrate e le uscite dei personaggi le ho trovate troppo frettolose, sia le entrare che le uscite cosi come le entrare e le uscite di Renato…come se non ci fosse un collante che unisse tutto!
    Mi è sembrato che tutti si muovessero ma senza una direzione…
    A questo aggiungi appunto la parte recitata a mimo da Renato…il fatto che non ci guardasse mai…. il fatto che non ha mai parlato se non alla fine….ecco che viene fuori uno spettacolo un po’ freddino e la bravura di Renato non è bastata a mettere tutto insieme anche perché poi di fatto Renato non ha riempito il palco come al suo solito perché spesso non era sul palco ….
    Gli attori invece a me Lauretta hanno trasmesso poco..tanto è vero che all’inizio manco li ho riconosciuti bene nel loro ruolo…certo la Morte /vita ha catturato di più la mia attenzione perché era centrale rispetto agli altri ma più che altro sono i suoi dialoghi che mi hanno colpito molto di più, li ho trovati più convincenti e più forti! Mi aspettavo per es molto di più dall’ Amore invece non mi ha emozionata per niente…..
    REnato dovrebbe tenere conto di questi appunti….non di certo delle offese pronunciate dai falsi seguaci…voglio sperare che appunto questo appellativo usato da Renato sia riferito a costoro eh!!!
    Di tutto il discorso di Renato non ho gradito l’inizio con appunto la frase della canzone….. perché messa cosi pare che siamo una massa di ignoranti….che non abbiamo capito la sua evoluzione eccc…invece cosi non è!
    Poi non ho gradito il pezzo finale dove appunto dice ” e non ascoltate i falsi seguaci quelli che acclamano tutti con la stessa facilità con cui ne disperdono le ceneri ”
    Lunga vita a Zerovskij!!!
    Diciamo che si può criticare anche senza arrivare a disperdere le ceneri di nessuno eh…… qua nessuno ha disperso le sue ceneri…..
    Non fa onore a Renato perché un Artista deve accettare anche le critiche…

    Poi se faccio uno sforzo posso “capire” che in un momento di rabbia uno può reagire male…e credo che Renato a sto giro abbia rosicato davvero tanto…..dal canto suo penserà : io mi sono sforzato di mettere su uno spettacolo degno di nota con musicisti ..coristi..attori..e tanti non hanno gradito….ecco la sua reazione….
    Certo per Renato che poi non ama i Social…ritrovarsi poi a scrivere li un Post del genere mi fa fare altre riflessione ma è meglio che non dico niente… tanto avete capito dove vorrei arrivare!
    .
    Nonostante tutto oggi mi sono andata a cercare alcuni pezzi dello spettacolo..si l’ho fatto…..cercavo dei pezzi recitati ma ovvio non ne ho trovati ci sono tante intepretazioni solo di Renato…. ho notato che l’ultima sera a Roma ha detto Grazie Roma e dopo essere uscito e poi rientrato a raccogliere gli applausi….a dire GRANDI…..ad abbracciare come fa di solito.
    Poi ho visto che un’altra sera ha chiamato sul palco Incenzo ma lui si vede che non era pronto ed è arrivato poi dopo e Renato ha detto una frase del tipo : SE non siamo piaciuto non lo dite in giro ma se vi siamo piaciuti ditelo a tutti….credo la sera di mercoledì…..
    Magari qualche voce gli era già arrivata…..
    Ho visto l’interpretazione molto bella di Marciapiedi che sinceramente avrei voluto sentire anche io eh….non capisco sti cambi da una sera all’altra……. gia erano poche le vecchie mi togli anche quelle poche…..
    Cmq è andata cosi…
    Buona serata a tutte…
    Bacini a Debby

    "Mi piace"

  62. Buonasera blog 🙂

    Laura bellissimo commento introspettivo….banalmente mi ripeto dicendo di essere sempre più convinta che nulla accade per caso e la vita, con le sue vicende, porta a rendercene conto e ad esserne in qualche maniera rincuorati 😉
    Hai altrettanto analizzato bene i motivi delle tue perplessità su Zerovskij ed in tanti punti mi sono ritrovata….fin da subito sono rimasta abbastanza spiazzata, non certo perché sia stata una sorpresa il tipo di spettacolo, ma proprio per la freddezza con la quale mi è arrivato Renato, anzi dico non mi è arrivato. I dialoghi registrati, il fatto che cantasse come un automa seppur con la sua bravura indiscutibile e stratosferica, senza guardarci appunto.
    Nell’insieme l’idea di questa rappresentazione non mi è dispiaciuta, ma l’ho trovata troppo lenta soprattutto nella seconda parte, quando mi aspettavo invece un crescendo.
    Per non parlare del finale….forse nelle serate successive ha corretto un po’ il tiro, ma di gente perplessa ce n’è stata molta perchè dal tuo artista che festeggia cinquant’anni di carriera ti aspetti almeno di poterlo abbracciare virtualmente per dirgli grazie e lui non doveva negarsi.
    Ho trovato generoso e di buon gusto presentarsi con tutta la compagnia, non primeggiare, proprio come in teatro…ma di fatto Zero/Zerosvkij era lí ed era giusto dopo i saluti corali, donare un minuto a quegli occhi sognanti.

    Gli attori li ho trovati tutti appassionati, qualcuno mi è arrivato di più, altri meno….la morte/vita e Nn, in assoluto i miei preferiti e toccante Eva quando rappresenta la violenza sulle donne sulle note di Un uomo da niente.
    Il tutto a volte slegato nel susseguirsi delle scene e dei temi….
    Rivedrò Renato a Barolo….nonostante queste perplessità lo rivedo con curiosità, vi racconterò le mie impressioni rispetto alla prima.

    Buon lavoro Debby per il video,baci 🙂
    Buona serata

    "Mi piace"

  63. Buonasera blog 
     
    Spero che state tutte bene….
    Mi dispiace di non avervi viste a Roma ma ero con mia madre e lei non sta bene in mezzo alla gente. E poi quando non parla la stessa lingua….scusate ma non potevo lasciarla da sola anche se avrei volute essere con voi.
     
    Non ho ancora letto le vostre recensioni sullo spettacolo di Renato, scopriro cosa ne avete pensato.
    Io, ero presente il 2, 4 e 6 luglio. Come le potete immaginare, ero impaziente, eccitata di rivedere Renato sul palco, pur sapendo che non sarebbe un solito concerto, l’avevo detto pure a mia madre.
    Devo dire che la prima serata, ero tanto felice, che sono rimasta « bloccata » su Renato 😯 😳 e non ho prestato molto attenzione agli altri. Magari non ero convinta di vedere altri artisti che Renato sul palco, cantare e parlare. Quindi, ne sono uscita contenta.
    Poi, la seconda data, mi è sembrata bellissima, incredibile, forse la piu bella. Mi sono impegnata di piu, ho ascoltato bene tutto lo spettacolo, guardato i gesti ed devo confessare che ho capito cose sui brani e direi anche la Vita. Tutto era perfettamente coordinato, tutto ha preso senso e mi sono emozionata di piu. Le persone accanto a me cantavano, e Renato ha fatto di piu, nel senso che ha salutato e ringraziato mandando baci. Era un po’ fuori del suo ruolo ma ha reso tutto piu grandioso, cio che non aveva fatto la serata prima. Forse l’ha fatto gli altri giorni…..
    E poi, l’ultima serata, che ha concluso la permanenza a Roma, sul finale mi sono commossa, come ogni volta perchè finisce una parentesi e non si sa mai quale sara la prossima volta 😦
    I nostri posti erano formidabili le 3 serate e mia madre era piu « folle » di me.
     
    Ho letto parecchi commenti qua e la, sentimenti diversi e delusione ma io, sono tornata a casa con delle belle immagini in testa, le canzoni che continuano a correre nella mia testa. Certi brani e la loro musica sono stati ancor piu potenti, belli dal vivo, come succede spesso con Renato. Non era un concerto ma uno spettacolo favoloso, incredibile e Renato c’ha sorpresi un’altra volta. È stato perfetto nel suo ruolo di capostazione, lui e le sue mimiche, i suoi gesti e movimenti precisi come firmare, azionare alcune macchine, interpretare le parole dette con le sue mani, la sua faccia…Dimostra che è un artista completo, sa rinnovarsi anche se alcuni non avranno capito ed accettato la sua proposta.
    Renato ha saputo condividere il palco con la sua squadra, era lui l’attore principale, il numero uno ma l’ho trovato modesto, umile e ha lasciato spazio a tutti. Un’applauso perchè non tutti sanno farlo e vogliono farlo.
    Forse bisogna vederlo parecchie volte per capire tutto e lasciarsi immergere dalla sua visione e viaggiare insieme a lui. Io adoro il teatro, non potevo non amare ed apprezzare questa « storia » dove vengono affrontati temi importanti di cui pochi parlano oggi.
     
    è stato un viaggio interessante ed un momento indimenticabile. Renato, sei stato bravissimo !!!
     
    Vi saluto ragazze, baci
    buona notte 😉
     

    "Mi piace"

  64. Buonasera blog 🙂

    Un saluto veloce

    Ho letto tutti commenti

    Lauretta mi sono commossa nel leggerti riguardo il tuo papà. .
    Sono d’accordo con tutte voi..nulla accade per caso..
    .
    E per quanto riguarda Zerowskji hai dato voce a quello che è mancato e a quello che invece ha emozionato di

    più 🙂

    E ti capisco anche per quanto riguarda i tuoi primi

    distacchi da tua figlia 🙂

    Un bacio a tutte voi
    Buon lavoro Debby 🙂

    "Mi piace"

  65. Devo dire che io invece la sceneggiatura l’ho trovata in linea generale molto bella. Le scelte della tipologia di ambientazione, i dialoghi, i diversi personaggi con le loro caratteristiche. In questo secondo me Renato ha dimostrato di avere delle ottime doti. Invece non rende molto la realizzazione scenografica che fa da sfondo e non è poco perché una storia parla anche e soprattutto attraverso le immagini. Forse è proprio questo aspetto che fa percepire le scene come slegate tra loro.
    Noi siamo abituati con un Renato che da solo grazie al.suo carisma riempie la scena ma qui è come se non volesse prevaricare nessuno con la sua presenza ovviamente ingombrante e così la conseguenza è stata l’apparire distaccato e impersonale e così facendo tra l’altro si è percepita una “mancanza”, un “vuoto”.
    Tra l’altro questo spettacolo si spinge e si muove in ambiti diversi tra loro perché una definizione univoca calzante non.c’è. Non è un musical ma non è nemmeno e solo teatro. C’è l’orchestra ma la radice dei brani resta pop.
    Che si possa restare anche un.po’ spiazzatii auguro lui l’abbia messo in conto perché dall’essere ignoranti all”essere spiazzati ne passa eh.
    Vorrei potermi togliere questo dubbio e poter vedere qualche aggiustamento di una certa “sostanza” a settembre. Ci spero davvero visto cHe ormai i biglietti li ho.
    Ok continuo domani
    Ora notte a tutti

    "Mi piace"

  66. Buongiorno Blog…
    In attesa del videoooo mando un abbraccio a tutte quante voiii!!!!
    Bei comnenti Lauretta…

    Baci belle sorelline mieeee…..un bacino in piu per Debbyna 🙂

    "Mi piace"

  67. Buon pranzo blog 😀
    Lauretta bellissimo commento, tanta tenerezza in quell’appuntamento da tuo padre e anche io sono convinta che nulla accade mai per caso, se tu sapessi quanti messaggi ho recepito io in questi anni mi prenderesti per una pazza, ma io credo nell’amore eterno, quello che non muore mai 😉
    Per quanto riguarda l’analisi Zerovskij mi ritrovo in tanti tuoi punti di vista.
    Vanessa, meno male che ce stai te che hai capito tutto ahahah :mrgreen:

    "Mi piace"

  68. Buon pomeriggio blog 🙂

    Un saluto a Vanessa che vedo aver apprezzato Zerovskij 😉
    Qualche aggiustamento me lo aspetto anch’io e vedremo la prossima settimana.

    Un saluto a tutte a dopo 🙂
    P.s. Barbie la vostra città è arte ovunque perciò confido nel buon senso di Giulia :mrgreen:

    "Mi piace"

  69. Ah Conte’!! Mi hai risposto su Giulia 🙄 proprio oggi dicevo ad Admin quella stro della contessa non mi ha risposto sulla figlia :mrgreen: Attendo con ansia gli aggiustamenti che vedrai su Zerovskij 🙄 poracce queste aho’ frequentano tutte i monti senza accorgersi che se pippano l’erbetta :mrgreen:

    "Mi piace"

  70. Buinasera ….
    Ahahah Barbie…..io credo che non vedranno nessun aggiustamentooooo…..ma la speranza è l’ultima a morire ahah
    Baciiiii
    Sto a pedalaaa.. .

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.