MI TROVI DENTRO TE

Il futuro è già passato…

Incatenati a questo folle vivere nessuna scelta è tutto scritto già…

Il destino…come non credere al destino?

C’è chi dice che bisogna dare un aiutino al destino…ma in fondo è tutto scritto già… proprio come dice il nostro Renato.

“Mi trovi dentro te” brano estratto da “Zerovskij-Solo per Amore” siamo rimasti tutti sorpresi da questa canzone al primo ascolto perché incisa sulla melodia di “La voce che ti do” contenuta nell’Album “ALT”

Spesse volte mi sono chiesta il motivo per cui Renato abbia scelto di affidare due temi completamente diversi alla stessa melodia…

Ma chi è che troviamo dentro di noi?

Dio? L’Amore? Renato stesso?

Io più volte ho dato diverse interpretazioni a questo brano ed è per questo motivo che non voglio influenzarvi e quindi lascio a voi la libertà di commentare questa canzone!

E ricordatevi che senza un progetto si muore!!!

“MI TROVI DENTRO TE”

È tempo di saldare tutti i debiti
Di chiederci che ci facciamo qui
Tanto rumore, forse troppe chiacchiere
Perché non ci stringiamo un po’
Romantici del mondo ritroviamoci
Non solo per natale se si può
Nè fiori nè gioielli, solo brividi
Allora, possiamo amarci o no?
Lentamente
Dolcemente
Cuori in libertà
Sangue nuovo
Nelle vene
Più complicità
E chissà
Mi trovi dentro te
Appassionato sempre
Più limpido di me
Solo un perfetto amante
Mi do completamente
Mi trovi dentro te
Curioso ed insistente
Finche non dirai si
Non mollerò un istante
Sarò presente ovunque
Mentiamo al tempo un’altra volta ancora
Coraggio che anche questa notte vola
Incatenati a questo folle vivere
Nessuna scelta è tutto scritto già
Troviamolo uno spazio per riflettere
Rimpiango quella tua sincerità
Mi trovi dentro te
Non cancellarmi adesso
Al buio non ci sto
Rifiuto il compromesso
La verità comunque
Mi trovi dentro te
Finchè ci sarà mondo
Non chiedermi perché
Il male senza fondo
Ossigeniamo i pensieri
Mi trovi dentro te
In ogni circostanza
Se muore una poesia
O nasce una speranza
Io sarò lì d’incanto
Mi trovi dentro te
Esprimi un desiderio
Io lo difenderò
Intrepido guerriero
Senza un progetto si muore
Si muore, si muore
Si muore, si muore
Si muore