IL CARROZZONE

Questa settimana in cui ricorre la commemorazione dei defunti ho scelto “Il Carozzone” quel grande carro della vita dal quale c’è chi sale e c’è chi scende…bella la vita che se ne va….

In questa occasione vorrei condividere con voi alcuni dei miei pensieri rivolti a chi non c’è più…

Quando qualcuno se ne va..il primo grande dolore sono le parole mai dette…quel Ti voglio bene mancato o quell’ultimo abbraccio che avremmo voluto dargli…quel bisogno di poter rubare ancora un solo istante alla morte…

Ma i nostri cari non ci lasciano mai veramente… perché quell’amore anche se non lo possiamo più toccare ESISTE…è ovunque…è  dentro ognuno di noi…

Le loro presenze si fanno sentire forti quando magari arriva dentro di noi quel sorriso inatteso…o in un vento leggero quando fuori tutto ti opprime…o in una soluzione ad un problema che credevamo irrisolvibile….o allo stupore di una grande gioia inattesa che sembra quasi un miracolo dopo un immenso dolore…

E a volte in uno sguardo verso il cielo ove quello che non è più materia è puro pensiero…

Al mio Angelo voglio dire che ci faremo beffa della morte…e rideremo ancora insieme come quando usavamo l’ironia per sdrammatizzarla…

Che l’amore vince sempre sulla morte perché è IMMORTALE!

Grazie per le certezze che mi hai dato…per tutto ciò che mi hai insegnato…con te hai portato via una parte di me che niente e nessuno mi potrà mai più restituire…ma mi hai lasciato in eredità l’AMORE che è sempre vivo dentro il mio cuore…

E menomale che sogno posso incontrarti così…perché è di te che ho più bisogno…cuore, diamante, vita mia!

Un bacio Anima grande…