OGGI ESCE “ZERO IL FOLLE” IL NUOVO DISCO DI RENATO ZERO

Oggi Venerdi 4 Ottobre 2019 esce il nuovo disco di Renato Zero dal titolo “Zero il Folle”

Il disco uscirà in 4 diverse copertine ed ognuno potrà scegliere la sua o magari acquistarle tutte e quattro visto che messe insieme formano la parola ZERO! Inoltre per questo progetto si è realizzato un prestigioso cofanetto disponibile in due differenti versioni, quali cd in Ecolbook e Doppio Vinile Deluxe, che si trovano all’interno di un tunnel, lavorato con tecnica soft touch e verniciatura uv serigrafico.

248 pensieri riguardo “OGGI ESCE “ZERO IL FOLLE” IL NUOVO DISCO DI RENATO ZERO”

  1. Dico per ora solo una cosa…un sola…

    “QUANTO TI AMO” è il Top…la piu bella del disco… ♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️ da brividi…mi ha fatto anche commuovere…. ♥️😍💕😭

    Tutto il resto lo riservo per quando avrò tempo di recensirlo…baci a tutti…

    Piace a 5 people

      1. pensa che io ho provato brividi solo con l’anteprima … penso anche io sia la più bella del disco… mamma mia coma la canta Renato 😭

        Piace a 5 people

  2. Buongiorno blog 😁
    In primis un benvenuto a Zeroeden che ho letto poco fa sull’altro post e concordo con Admin che se lo paragoni a Cattura e’ gia una vittoria amche per me. Comunque fra poche ore lo scopriremo, io vado verso l’ora di pranzo a comprarlo in un centro commerciale, lo ascoltero’ nel pomeriggio e in serata vi daro’ la mia prima impressione. 🤩
    P.S. La cretinetta di Admin mi da della zozzona perche’ metto sempre mi piace al bel Mengoni 😁 invece lei suor Admin ce sputa sopra 😂😂 comunque non metto mi piace solo per la sua presenza ma me piace pure la sua musica, anche se vorrei rinasce uomo 😂😂😂
    A piu’ tardi 😉

    Piace a 3 people

  3. Aho’ mi avete incuriosito 🙄 appena prendo il cd sparo sta Quanto ti amo subito e se non e’ come dite voi due ve sete ripulite 😈😂😂

    Piace a 3 people

  4. Buongiorno a tutteeee
    Maronna ragazze quel titolo gia ci aveva colpito e se ora dite cosiii non ci eravamo.sbagliateee! Mi fate venire una curiosita assurdaaa!
    Parlateeeeeeee parlateee

    Piace a 3 people

  5. Debby a sto giro sei stata la primaaaaaa ad ascoltare…..pure Lauretta non se fa manca niente ahah
    Ho gia visto che su youtube ci sono canzoni ma io mi son tenuta e non ho ascoltatoooo….voglio assaporarmi tutto oggi spero…..poi nel caso non lo trovassi oggi sto cd allora ascoltero da li ma mi auguro di noooooo……..

    Piace a 3 people

  6. Buongiorno blog 🙂

    Debby grazie per le tue prime impressioni 🙂 quindi Quanto ti amo è

    tra le più belle …anzi la più bella 🙂

    tra poco vado al centro commerciale spero di trovarlo 🙄

    a dopo 🙂

    Piace a 4 people

  7. Buongiorno al Renato Zero Blog!
    Finalmente è uscito “ZERO IL FOLLE” mi raccomando comprate soltanto l’ORIGINALE perche ricordatevi che la musica costa!!!

    Devo dire che erano anni che non avevo piu un colpo di fulmine con una canzone di Renato l’ultima volta fu con la mia amata MAGARI!
    Ed invece appena ho ascoltato “QUANTO TI AMO” è successo di nuovo…un colpo al cuore..colpita ed affondata!!! Ricordiamoci che questo brano è di un ragazzo di 27 anni…ovviamente poi c’è anche la mano di Renato che ci ha messo del suo!!

    Un altro brano autobiografico da pelle d’oca è “ZERO IL FOLLE” triste, bello per quanto VERO! Se si pensa alla vita di Renato fa piangere…

    Musicalmente mi piace molto anche “Tutti sospesi” ma mi fermo qua perche onestamente…sto un pò cosi su questo disco 🙄 ma mi riservo di scrivere un Post con una Recensione Ufficiale quando avrò le idee piu chiare…………………..

    Piace a 3 people

  8. compratoooooo !!!

    anzi ne ho presi due , uno anche per mia sorella …

    mentre tornavo in macchina ho ascoltato i primi quattro ,anche se la

    prima l’ho saltata 🙄

    io mi chiedo come abbia fatto il giornalista a paragonare Nafta a viaggia

    ?? 😯

    per il momento sono un pò così 🙄 ma aspetto di ascoltare tutto

    perchè mi pare le migliori siano in fondo 🙂

    mannaggia nella pausa pranzo devo pure andare a farmi i capelli

    …quindi devo rimandare l’ascolto a oggi pom.

    a dopo

    Piace a 4 people

  9. niente ho tralasciato tutto il resto e mi sono ascoltata Quanto ti amo …

    hai ragione Debby , ma non avevo dubbi :mrgreen: , solo al primo

    ascolto già mi ha stesa ❤ oltre le parole bellissime anche una

    musica fresca molto molto accattivante e la voce di Renato fa il resto

    🙂 anche Tutti sospesi mi piace , Un uomo è non è male ….

    Piace a 3 people

  10. Buongiorno Blog,
    ieri sera complice il fatto che sono rientrata a casa tardi – era quasi mezzanotte – ho aspettato qualche minuto per ascoltare almeno le anteprime…
    beh Quanto ti amo è stata folgorante!!!
    La voce di Renato è qualcosa di indescrivibile quanto è bella in questa canzone.
    Anche per me ribadisco che è la più bella… difficile non emozionarsi.
    Il disco lo devo ascoltare bene e con calma – ce l’ho già – ma potrò farlo solo domattina …forse… dipende da come vanno gli altri impegni presi… ufff.
    Per ora quel poco che ho ascoltato l’ho ascoltato dal cell o dal pc ma senza la dovuta calma e soprattutto senza la qualità del suono del cd rispetto a quello digitale fortemente compresso.
    Però…
    però non posso negare che più di una canzone (escludendo quelle già note) mi ha lasciato addosso sensazioni positive al primo colpo…
    qualcun altra invece mi ha lasciata dubbiosa o senza particolare interesse.
    Persino Zero il folle che, soprattutto per noi fan ha uno spessore non da poco, mi lasciata leggermente insoddisfatta… non so… e come se quel testo non si sposasse del tutto con la melodia 🙄
    Però mi riservo uno o più ascolti più intimi e poi potrò dirvi se questa sensazione mi è rimasta.
    La qualità della produzione è comunque eccellente… si sente la differenza quando suonano musicisti di quella portata, la loro manina su arrangiamenti e composizione, di quando alle spalle c’è un lavoro professionalmente elevato.
    La sensazione a caldo complessiva per quanto mi riguarda è pertanto più che positiva. Il feeling c’è e, con le dovute riserve vista l’immediatezza del giudizio, mi sbilancio nel dire che mi sembra proprio un gran bel disco con delle vette alte, diverse ottime canzoni e qualche riempitivo trascurabile.
    Vediamo nei prossimi giorni se questa impressione a caldo troverà conferma o dovrò in parte ricredermi.
    Per ora sono ottimista :mrgreen:
    Bentornato Renato ♥ e bentornato Zero… mi eri mancato ♥♥

    Piace a 5 people

  11. Io tra poco esco in cerca del cd….e prima di stasera non potro dire la mia…
    Voglio sentire con calma….di certo mi colpiranno quelle.che avete citato ma si da che poi tutto è molto soggettivo ma se una canzone è bellla è bella c’e poco da fare.
    Mi sembrate abbastanza soddisfatte…..cmq ci vogliono piu ascolti!
    A piu tardi

    Piace a 4 people

      1. Debby quando ti riferisci ad AMO ti riferisci al Cap I o a entrambi?
        Io invece stamattina mentre camminavo per varie commissioni con le cuffiette nelle orecchie ascoltando queste nuove canzoni pensavo che dall’unione di Alt e quest’ultimo disco poteva venire fuori un potenziale disco di successo anche oltre i confini di noi fan con tutte e 13 gran belle canzoni 🙄 ma forse è un po’ una fantasia mia
        … sul confronto con AMO non so…
        Trovo siano due dischi molto diversi così come AMO è a sua volta diverso da CATTURA come suoni 🙄
        AMO lo trovo molto bello ma più “nostrano” (malgrado qualche arrangiamento di Trevor Horn)
        Questo disco invece, come CATTURA, trovo abbia un sound più internazionale… anche se comunque lo stato di grazia in cui stava Renato nella creazione di quel disco non l’ho più ritrovato fino ad oggi… se non su singoli brani qua e là ma non più su un disco intero come accadde con quello.
        Ma è solo la mia profana opinione ovviamente 🙂
        … devo ancora pranzare 😯 🙄 … vado

        Piace a 2 people

  12. Admin mi ha mandato audio di Quanto ti amo e devo dire anche io che mi ha colpita subito, la voce non ne parliamo, strepitosa!! Grande Maestro!!

    Piace a 3 people

  13. Buongiorno blog
    Il giorno è arrivato, ho letto le vostre impressioni con tanta curiosità 😏
    Derby stamane mentre lavoravo ho proprio pensato a Quanto ti amo e leggere te che scrivi colpita come per Magari mi fa molto piacere.
    Ora sono ancora impegnata, dopo esco per acquistarlo e spero di trovarlo.

    A più tardi e grazie per le vostre impressioni 😊

    Piace a 3 people

  14. Sto leggendo un pò di recensioni sul disco…non le riporto.
    In ogni caso vorrei dire che io prendo tempo per ascoltarlo e valutarlo meglio ma una cosa è certa…a me piacciono i dischi potenti…questo non è potente nel senso che intendo io..basta ascoltare la potenza di un CATTURA per capire cosa intendo..non so ad esempio ascoltare una “C’è fame”…
    “Quanto ti amo” è già per me la nuova perla di Renato,,,poi la canta con una voce meravigliosa e DOLCISSIMA! Questo a dimostrazione che forse Renato dovrebbe cominciare a collaborare veramente con i giovani…
    E poi lui non sapete che mi segue? In ogni Album che fa c’è una canzone d’amore per me ed anche questa volta vedo che ha seguito bene la mia vita hahahahh grazie Renatì :mrgreen:

    Il brano “Zero il Folle” un quadro perfetto di quello Zero maltrattato durante Zerovskij…delle scuse in fondo gliele doveva no? Questa canzone sarebbe stata perfetta per i 50 anni di carriera è arrivata un pò in ritardo..fa niente…

    Piace a 3 people

  15. Allora
    Devo subito fare ammenda
    In pausa pranzo mi sono messa le cuffiette e mi sono riascoltata le ultime 4 canzoni e devo ammettere che Zero il folle mi ha fatto venire i brividi… avevo davvero bisogno di un ascolto più sereno.
    È una bellissima e struggente canzone… forse una sorta di Principe dell’eccentricità ma quella sinceramente non mi ha mai fatto impazzire mentre Zero il folle ha colpito nel centro del mio cuore ❤
    Ad ogni nuovo ascolto a me sto disco piace sempre di più… persino La Vetrina ascoltata di seguito alle altre m’è parsa più bella 😳😅
    Per ora La culla è vuota e Viaggia sono quelle che non mi dicono molto… poi anche un altra ma ora non mi ricordo quale 🤔😂
    Tempo scaduto… devo rimettermi al lavoro
    Buon ascolto a tutte 🎶🎶

    Piace a 3 people

  16. Continuo a dimenticarmi di salutare zeroeden e ringraziarlo x il suo commento nel post precedente…
    Torna a trovarci quando vuoi, ti aspettiamo…

    Piace a 1 persona

  17. Allora tutte a me capitano…..ho trovato il cd non la copertina che volevo ma da niente…ho preso la blu quella con la doppia ZZ…ora di pagare il mio bancomat non andava non so che caxxo è successo meno male che ce stava mamna con contanti e avemo pagato. Mo vado in banca per vedere che problema c’e.
    Cmq gia subito dico a Renato complimenti per la come è confezionato il cd…pare di velluto….le foto dentro rendono benissimo e anche i colori lo rendono un gioiello. Una foto in particolare è bellissima….quella in fondo con occhiali e cappello nero…..fighissima!!!
    A breve in macchina ascolto ma scrivo poi dopo.
    Debby capisco cosa intendi dire…

    Piace a 4 people

  18. Ho scritto a Renatino su fb dicendogli che io manco na parrucca ho trovato 😂😂 c’e chi si lamenta che non lo trova, effettivamente ragazze non trovarlo nella grande distribuzione mi sembra assurdo 🤔

    Piace a 4 people

    1. 😂😂😂😂😂😂
      Barbina te possino me fai troppo ride e non riesco a rimettermi a lavorare … Comunque assurdo che proprio a Roma nun se trova 😠

      Io l’ho trovato stamattina nell’unico negozio di dischi della mia città
      C’era una bella pigna proprio sul bancone vicino alla cassa ma nun ve dico quanno gli ho chiesto se me li faceva vedere tutti e 4 per sceglierne uno 😂 come me guardava stranito quello aho’ ahahahah e buttava l’occhio su quelle parrucche ahahahah volevo morire dal ridere
      poi ad un certo punto c’aveva come un grande punto interrogativo stampato su la faccia e m’ha chiesto “ma sono tutti uguali o cambia qualcosa uno dall’altro?” seeeeeee te pare che Renato faceva 4 dischi diversi 😂😂 “no, è anche noi fan non siamo del tutto sani” gli ho risposto io ridendo… poi s’è messo a dire che pure Vasco e Mina l’avevano fatto e per ultimo pure Mengoni che però ha messo qualcosa di diverso in ogni versione (così mi ha detto)
      … stamane ero passata pure da Mediaworld che sta praticamente a pochissima distanza da casa mia e lì nun ce stava 👿 a brutti stroxxx 👿 😂

      Piace a 4 people

      1. Mistero Lauretta 🙄 sono stata anche io da mediaworld e unieuro convintissima di trovarlo e invece nulla 🙄 la solita Feltrinelli che tra l’altro lo fa sempre piu’ caro vedrai che lo avra’ sicuramente, domani provo li 🙄

        Piace a 2 people

  19. io per ora di recensioni di fan non ne ho lette… solo quelle dei giornalisti che però appunto non so come prendere… in generale tutti asettici come fossero cronisti… niente giudizi… pare c’abbiano paura 🙄 o forse scelgono la via più comoda per non perdere il privilegio di essere tenuti in buona considerazione dai grandi artisti?
    a questo punto meglio quello di Rolling Stone, con il cui giudizio non concordo, che insomma non ne ha tessuto le lodi ma almeno non ha avuto paura di scrivere quello che pensava e ha fatto la sua recensione

    Piace a 4 people

  20. Per cortesia siete pregate di non recensire il brano Zero il folle ascoltato da me poco fa che mi ha letteralmente emozionato!! Sentire Renato che parla allo Zero con cosi tanto amore e’ roba da sorcini veri, ossia IO 😂😂 annate tutte a casa e fate pipps please 😂😂

    Piace a 2 people

      1. il testo è magnifico e stavolta c’aveva ragione lui a dire che la n. 13 sarebbe stata più che speciale ♥
        …e quel “volo via”…. mi mette addosso non so che 😭

        Piace a 2 people

  21. comunque so stonata forte in testa io 😂
    le canzoni che per ora non mi convincono in pieno sono Viaggia e 4 Passi nel Blu e non Viaggia e La Culla è Vuota 😁
    vabbè 😅
    Un uomo è mi piace tantissimo

    Piace a 3 people

  22. sono di corsa e vi ho lette di corsa :mrgreen:

    io l’ho acquistato ad unieuro a Rimini e c’erano solo tre versioni ma il commesso era molto informato …

    strano che a Roma non ci fosse 😯 cmq io ho preso la blu per me

    perchè c’era la Z e la rossa per mia sorella …

    non sono ancora riuscita ad ascoltarlo tutto 👿

    a dopo

    Piace a 3 people

  23. Barbina ho appena visto la foto di Renato di stamattina che se comprava la sua copia in un negozio di dischi di Roma ma non saprei dirti dove 😂
    mo vedo se riesco a capire quale versione s’è preso ingrandendo la foto 😇😁

    Piace a 3 people

      1. Sì ovvio… lo disse una volta in una intervista che ogni volta che fa uscire un suo nuovo disco va a comprarsi una copia… un po x scaramanzia

        "Mi piace"

  24. Allora sto andando in ordine QUANTO TI AMO….top assoluto….un GIOELLO……bellissima è dite poco…..un colpo dritto al cuore!!! Voce parole e musica perfettamente in armonia….vale tutto l’album….
    Viaggia mi è piaciuta cosi come Tutti sospesi! Un po meno La culla è vuota….e Un uomo è..direi molto.carina…
    Con calma proseguo

    Piace a 3 people

  25. I gusti sono gusti …ma definire così così questo disco per me è un reato… non capisco cosa si voglia pretendere…. ci sono 7 / 8 tracce veramente di alto livello… (viaggia, quanto ti amo , un uomo è , che fretta c e , tutti sospesi , figli tuoi ,zero il folle )… vorrei porvi una domanda…. quali altri dischi recenti avete acquistato? Quali di questi hanno al loro interno 7 / 8 di pregevole fattura? Parlo di dischi recenti….

    Piace a 2 people

  26. Sono saltata alla fine per ascoltare Zero il folle…beh emozione puraaaaaaa….bellissimo testo…..è come se Renato avesse chiuso il cerchio! Grande!
    Il resto me lo riservo per dopo….in cuffia e testi alla mano…..cmq Quanto ti amo credo che sara’ la piu bella anche per me….non penso di trovarne di migliori!
    Complimenti alla voce….pulita..calda e profonda di Renato…..sto disco è cantato da paura!!

    Piace a 3 people

  27. Mi sembra che ne stiamo.parlando bene…
    Io scrivo poi piu tardi….ora mi devo fermare che ho cose da fareee e non mi piace ascoltare in fretta come na mattaaa

    Piace a 3 people

  28. caro zeroeden a me pare di aver speso già più che buone parole per questo disco e senza nemmeno un vero e proprio ascolto decente
    non sono abituata a urlare al capolavoro così d’emblèe
    inoltre non è che ascolto Renato dall’altro ieri
    sono rodata e so quali sono i tempi che mi servono con lui 🙄 :mrgreen:
    Per esempio a me Viaggia al momento non prende però è il mio gusto… invece adoro Un uomo è e Figli tuoi e anche Questi anni miei che trovo davvero un gioiellino grazie alla voce sensuale di Renato, al sax e al gusto un po’ jazz dell’armonia… ma quello è perché il mio orecchio che ama certe sonorità per via della mia formazione musicale
    So che ad altri queste inflessioni jazz non piacciono ad esempio
    Le tracce sono 13 anche abbastanza diverse tra loro e credo possano accontentare un ampio range di gusti musicali
    Per questo è un disco che ha delle potenzialità anche al di fuori della nostra nicchia di fan… ma oggi la vedo comunque dura anche per lui (o meglio soprattutto per lui) riuscire a farsi strada nella sconfinata prateria piena di pecore intente a brucare l’erbetta
    il tutto è pur sempre e solo il mio modesto, seppur ragionato, parere
    🙂

    Piace a 5 people

    1. A me Questi anni miei piace molto….non sono abituata a queste sonorita con sax ma devo dire che il brano mi.piace per come si sente il sax che fa risaltare ancora di piu la voce gia stratosferica di Renato….

      Piace a 2 people

  29. Anche a me piace Questi anni miei e non vi nascondo che mi e’ scesa pure una lacrimuccia, alcune frasi sembrano scritte per me grazie Renato ❤

    Piace a 4 people

    1. Molto intimo questo pezzo Barbina……stasera me dedico all’ascolto come si deve oggi tutto di corsa e poi voi no sapete che mi è capitato ancora….una volta comprato sto cd son salita in macchina e l’ho messo nel lettore ma non partivaaaaaaaaaaaaaa……….cioe pareva che nun funsionasse….allora ci ho messo un altro cd e quello andava …poi ho rimesso il Folle e dopo tre ore è partito…cioe ma tutte a me oggi eh!

      Piace a 4 people

  30. Comunque cosi solo per la cronaca da Euronics avevano solo 3 copie tutte tre con la stessa copertina dunque avevo poco da scegliere….alla fine me piace
    Ma dentro sono tutte uguali no?
    Ho letto intanto la intro e la parte finale…come sempre molto belli i pensieri di Renato….
    La foto che sta in fondo l’avete vista? Bellaaaa

    Piace a 3 people

  31. Buonasera blog

    Tutto da Folle in pratica🏃‍♀️
    Ho acquistato il CD, l’ultimo con la copertina che volevo quella con OO, per una volta mi è andata bene.
    Sto ascoltando ma in maniera superficiale ahimè….Quanto ti Amo e Zero il Folle meravigliose e la sua voce sempre…mamma mia! Quanta dolcezza in Quanto ti amo.
    Anche Tutti sospesi e Figli tuoi le trovo belle.
    Dovrò ascoltare molto di più….a dopo per leggervi con calma spero😊

    Piace a 2 people

  32. Buonasera a tutte…..
    Allora finalmente ho ascoltato in cd in sante pace con le cuffie a palla…..
    Che cosa dire? Certamente devo riascoltare ancora e ancora ma senza ogni dubbio la più bella del disco è Quanto ti amo che ho gia’ ascoltato diverse volte…è davvero bella punto! Concordo con Debby che forse Renato dovrebbe collaborare di più con giovani talenti……questo pezzo mi ha fatto provare quel famoso brivido che non provavo da tempo segno che la canzone fa centro e piacerà molto!!! Sulla voce vabbè ormai lo abbiamo scritto tutte quante….non lo batte nessuno proprio…l’intensita della voce è unica…….chapeau Renato!!
    Zero il folle mi ha emozionato….penso che live renderà parecchio….un bel dialogo intimo tra Renato e Zero….bel pezzo!!!
    Di tutte le altre escluse le gia note mi ha colpita molto Figli tuoi sia per musica che per il testo!
    Poi mi piace Tutti Sospesi……e trovo orecchiabile Un uomo è anche se un po’ troppo ripetitiva….
    Viaggia non mi dispiace afffatto…anzi mi ci rivedo…io farei del viaggio un mestiere se potessi…..
    Questi anni miei…..molto rilassante…..devo dire che mi piace!
    Che fretta c’è pure questa devo risentire meglio…la musica è e bella…
    Per ora quelle che mi hanno lasciata più cosi diciamo sono state La culla è vuota…e un pò mi spiace perchè la musica non è male…ma non mi convince e forse non condivido in pieno il messaggio ..dovro riascoltarla per bene! Quatto passi nel blu mah non saprei dire bene ma non mi ha convinta….strano eh perchè in genere su questi testi Renato è forte ma qua manca qualcosa ….mi riservo di riascoltare!
    Ufficio Reclami ah ah è simpatica dai…..una piu pazzarella ce sta sempre ma molto meglio di altre del passato!!!
    Ha ragione Lauretta…ascoltando tutti insieme ho rivalutato sia Mai piu da soli che La vetrina!
    Dopo tutto quello che ho scritto non riesco però a dare un giudizio nettissimo….voglio riascoltare perche una volta non basta….. di certo mi piacciono le chitarre e le batterie….come diceva Lauretta si sente la manina di grandi musicisti e dunque non possiamo lamentarci il disco è bello ritmato!
    Una cosa la devo dire però sperando di non venire subito fraintesa….. da mesi Renato ci parla di Follia ma io questa follia non l’ho sentita…..mi spiego meglio….la vedo nelle copertine…nelle tante immagini presenti…nelle pillole che Renato ci ha lasciato in questi mesi….nei pensieri scritti ma non mi arriva…… forse dopo avere tanto sentito parlare di follia mi aspettavo di trovare testi come dire più tosti..che Renato osasse un po’ di più e con questo non voglio dire che mi aspettavo la trasgressione di un tempo eh però maggiore incisività si! Non è una critica al disco ….è solo la mia percezione.
    Nel complesso il mio giudizio è positivo!
    Quanto ti amo vale tutto il disco………non pensavo di riprovare quel brivido e addirittura una lacrimuccia che è scesa…..
    Bella la confezione….molto originale…finalmente anche le parole se leggono megliooooo….ho trovato tutto molto curato anche al tatto pare di velluto la copertina del cd!
    Renato ti promuovo…….
    Ora riascolto tutto….

    Piace a 4 people

  33. Debbyna ovviamente concordo con un tuo commento di stamattina dove parlavi di potenza….ho capito quello che intendi dire e non posso che essere d’accordo con te! Di certo non stiamo a quei livelli di potenza….
    Ragazze abbiamo molto da imparare ah ah testi belli lunghiiiiiiiiiiiiiiiiiii ah ah me portero er libretto al concerto ah ah

    Piace a 4 people

  34. Per il video Debbyna vedo di fare il possibile per domani…..volevo farlo mo ma in pigiama pare brutto ah ah…
    Domani vado a camminare vediamo se riesco prima di partire o quando torno che sarà stanca morta ah ah ah

    Piace a 3 people

  35. Leggevo un commento di Barbina la quale diceva che i commenti dal web sono positivi …bene sono felice per Renato..se lo merita!
    Io non ho avuto tempo di leggere oggi…..vedo dopo ….intanto ora proseguo con il secondo ascolto…..
    Volevo dirvi ragazze che è sempre bello trovarsi qua a commentare tutte insieme…..questa condivisione è bellissima…..
    Grazie Debby che ci permetti tutto questo…..mi sarebbe sempre piaciuto ascoltare per la prima volta un cd insieme a te e Barbina ma aihme non è possibile…..in genere lo faccio sempre da sola ma sarebbe bello almeno una volta poterlo fare insime ma questa maledetta distanze ci impedisce troppe cose e a sto giro manco il concerto insieme….mi pesa questa cosa ma è cosi…..
    Spero di poter venire giù……come al solito non faccio promesse ma il pensiero c’è sempre!!
    Tanto bene a voi!!!

    Piace a 3 people

  36. Cmq sta Culla è vuota aiutatemi mi ricorda un’altra canzone ma non mi viene in mente…boh…..la musica non è male ….magari la rivaluterò forse….
    Ci vanno tanti ascolti niente da fare….

    Piace a 1 persona

  37. Rieccomi, dopo alcuni ascolti. ma ahimè tutti superficiali e con varie interruzioni.
    Nel complesso questo disco mi ha dato emozioni che con gli ultimi due non ho avuto; non mi riferisco a qualche canzone in particolare ma a ciò che mi è arrivato dall’ascolto generale.
    Per adesso La culla è vuota e Due passi nel blu, sono quelle che mi piacciono meno, ma ovviamente gli ascolti sono stati pochi.
    Zero il Folle è meravigliosa e posso solo immaginare a Roma in particolare dove ci stanno i sorci doc, cosà accadrà su questa canzone❤️
    Ora dalle oche siamo passati alle pecore in Ufficio Reclami ahah
    Vero, l’ultima foto è bellissima…li c’è Renato e nelle pagine precedenti c’è Zero.
    Animella ma se il video lo faccio domani me sgridi 🙄
    Un abbraccio a tutte 😘

    Piace a 4 people

  38. Io ho ricevuto una dichiarazione proprio mentre ascoltavo Quanto ti amo
    😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

    "Mi piace"

  39. Debbyna ho trovato la canzone per te Che fretta c’e 😂😂😂😂😂😂😂
    Cmq io io ricevuto una dichiarazione 😂😂😂😂 mentre ascoltavo la nuova perla di Renato😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

    Piace a 3 people

      1. 😂😂😂😂😂😂muoioooooo
        Dopo questa ve saluto ahah
        Renatiiiii Quanto ti amo mi raccomando in scalettaaaaaaa!!!!!! Non fa scherziiiii

        Piace a 2 people

  40. Buongiorno blog 😁
    Vado alla Feltrinelli, se non lo trovo manco li o sapete che penso: Renati!! Vattela a prenne dove dico io 😂😂
    A piu tardi…

    Piace a 2 people

  41. Buongiorno Blog, buon sabato,
    passo a salutarvi perché devo uscire tra pochi minuti e devo ancora finire di prepararmi
    Volevo dire a Barbina di andare in un negozio di dischi che a Roma ce n’avete diversi. Lì lo trovi x certo. Discoteca Laziale è praticamente il distributore ufficiale dei dischi di Renato e quindi lì vai a colpo sicuro.
    Però sta a Termini quindi non so se ci arrivi comoda o no.
    Spero che comunque da qualche parte lo trovi
    Stamattina presto dopo che la figlia è andata a scuola ed ero sola in casa ho messo sto disco per intero ad un bel volume, ho svuotato la testa da ogni considerazione già fatta e mi son lasciata andare all’ascolto puro e semplice.
    E’ un gran bel viaggio… non è Cattura certo ma oso nel dire che da quel disco lì questo, per me e per il mio gusto musicale, è quello che gli si avvicina di più in termini di potenza e coinvolgimento emotivo.
    AMO è stato un progetto ottimo ma secondo me disperso e frammentato tra due dischi in cui c’erano forse parecchie canzoni del tutto trascurabili. Ma in ogni caso lì c’era parecchio il Renato melodico.
    Qui invece ho trovato un disco trascinante, coinvolgente ed emozionante con un percorso preciso dalla prima all’ultima, come un flusso, come un’onda che va e che torna, che irrompe e che si placa, con richiami musicali a diversi periodi suoi d’oro, forse quasi un viaggio sonoro nelle varie epoche di Zero e di Renato per giunger e poi al finale in cui Renato si riconcilia con Zero, lo ringrazia… e ci ringrazia.
    E stavolta su quel volo via finale la lacrimuccia è scesa per davvero e lo stomaco si è stretto. In tour dal vivo sarà una botta emotiva non da poco perché sti pensieri purtroppo corrono eh… vabbè stop.
    Cioè… Renato ha quasi 70 anni… è vero che noi siamo stati abituati bene e abbiamo sempre aspettative alte con lui.. anzi altissime… ma in tutta sincerità io un disco così bello nella sua interezza, a sto punto non me l’aspettavo. Lui riesce sempre a sorprendermi… in questo è davvero unico. Lui è “una cosa e tutte le altre” …e mi fa uscire matta 😅🥰
    Grazie Renato per questo disco, per questo ritorno… grazie di cuore per queste belle iniezioni di emozione… quanto ti amo 😊❤️
    Buon week end a tutti 😘

    Piace a 4 people

  42. Debby…………. non credo proprio riuscirò a fare il video 😦 sono impegnata tutto il giorno sia oggi che domani e non da ultimo ho esaurito la fantasia per riuscire a fare qualcosa in tempi record senza mostrarmi 🥺 … non è per farmi pregare eh… ormai mi sa che l’hai capito che non mi piace fare sti video 😅 ma era giusto dirti che è davvero remoto che stavolta riesca a fare qualcosa…
    …ci voleva il programmino che uso Barbina l’ultima volta ma per il mio cell nun ce sta 😕
    😘😬😘

    Piace a 2 people

  43. Grazie Lauretta missione compiuta ho trovato il cd in una zona vicino casa mia alla Feltrinelli, e tra l’altro rettifico quello che ho detto ieri, ossia che lo avrei trovato piu caro dove l’ho comprato e invece dove sono ora da unieuro lo fa 2 euro di piu, non molto ma sempre risparmiati so 😂😂😂 Se volete sapere la versione che ho acquistato andate su fb 😂😂

    Piace a 3 people

  44. Buongiorno blog

    Barbì sono contenta che lo hai finalmente trovato 🙂 e ho visto la

    copertina scelta, è quella che avrei scelto anch’io ma era l’unica che

    non avevano in quel momento 🙄

    Ho ascoltato diverse volte tutto l’album e inizio ad avere un’idea ce ne sono alcune che non riescono proprio a prendermi , altre che apprezzo sempre di più ad ogni ascolto e tre che invece sono entrate dritte nel cuore al primo ascolto , due sono le stesse vostre e non potrebbe essere altrimenti perchè sono bellissime , Quanto ti amo e Zero il Folle e l’altra Questi anni miei, non c’è niente da fare quel sax , la voce di Renato ma anche il testo seppur forse ripetitivo lo trovo essenziale ma molto poetico sicuramente più di Gli anni miei raccontano, che tra l’altro anche questa mi era piaciuta …

    Scusate ma ho un pò il morale sotto i tacchi , ho un pò di problemi qui in azienda ma più che altro è perchè vedo mio figlio sfiduciato e un pò avvilito , e vedere lui così mi devasta…vuole apportare novità nel suo lavoro ma la strada è piena di ostacoli, naturalmente,e non tutto può venire bene al primo tentativo , ma c’è in gioco la prossima produzione e la sua e nostra preoccupazione è tanta …

    Debby io ho fatto il video , pure quello un pò sotto tono 😦 , spero vada

    bene te lo mando sempre al solito numero ?

    baciiii

    Piace a 4 people

  45. Buongiorno blog

    Barbara adesso metti il cd nel sì per stereo 😉 Per essere venali l’ho pagato 21,90 in un negozio di dischi, l’unico rimasto nella zona.
    Ieri sera il venditore mi ha detto…caspita li ho venduto tutti, presi stamane e stasera vado a riprenderli.

    Nel pomeriggio spero di riuscire a riascoltare il cd perchè già ne sento la necessità ….Renato è così! Dico spero perchè è una congiura, ogni volta che ascolto o scrivo sul blog mi interrompono 😬
    Debby ho letto le tue impressioni e anche tutte le altre…concordo sul fatto che Cattura è stato un album con una forza musicale incredibile, ma se devo tornare indietro da lí in poi, oltre ad Amo, questo è il disco che da subito mi ha fatto sentire quel brivido immediato, per alcuni brani ovviamente, per gli altri devo approfondire con l’ascolto.

    Che ridere sul messaggio a Claudia ahah ricordo quel mattino che ti avevo girato il,vocale che era destinato a Giulia 😂
    Quanto è bella l’ultima foto del cd 😍

    Ivana forza….un abbraccio!
    Il mio video l’ho mandato ad Admin, questa volta sono nascosta 😎
    Buon pomeriggio

    Piace a 4 people

    1. Siiii vero Contessa ahah perche scrivete tutte a me? Ahahahah
      Debby si è fermata ad amore ahahahah pensa se chissa che caxxo scrivevaaaaa ahah pensando di scrivere al suo Amoreee

      Piace a 3 people

  46. Ciao ragazze dopo ve leggo…
    Ahah Debby è sempre cosi…..non ci azzittiamoooo…io l’ho fatto proprio veloceeeee
    Cmq oggi ho sparato il cd in macchina e rende molto..Figli tuoi bellissimaaaaa
    Viaggia che gia mi.piaceca mo ancora di piu….idem per Tutti sospesi e Che fretta c’e!!!!!

    Piace a 3 people

  47. Buonasera
    Uhh Barbina meno male che hai trovato il cd e alla fine hai preso quello che avrei voluto io!
    Da Euronics ne avevano solo piu’ 3 copie..er bello è che mia madre mia fa : andiamo a cercarlo da un’altra parteeee…..solo che da un ‘altra parte voleva dire andare piu distante con ancora il rischio di non trovarlo e dunque ho detto no prennemo questo e via….Barbara a Roma manco l’ha trovato! Pensavo di trovare piu copie…forse le avevano gia vendute tutte!
    Fino ad oggi quella che ho ascoltato di più è stata Quanto ti amo… la dice lunga ah ah….
    Figli tuoi ascoltatela più volte è bellissima!
    Ivanuccia capisco cosa intendi dire …..se una canzone non ti entra c’è poco da fare…..di certo ci vogliono più ascolti….su questo non ci piove!
    Pure a me un paio le ascolto ma non mi convincono e so che non mi entreranno neanche dopo per es La culla è vuota pure se l’ho ascoltata non mi dice molto! Mentre “Quattro passi nel blu” dopo piu’ ascolti diciamo che l’ho apprezzata di più ma rimane un pezzo che non mi prende molto!
    Viaggia invece rivalutata di parecchio…..oggi l’ho ascoltata mentre camminavo ammirando un panorama meraviglioso e mi ha fatto un bell’effetto…. ma come hai gia detto tu non è paragonabile ad un pezzo come “Nafta” ma per caritàààààààààààààààààààà
    Ufficio Reclami ne avrei fatto a meno eh…..e di certo la ritroveremo live!
    Il mio giudizio rimane positivo!
    Zero il folle merita un discorso a parte….è una canzone per veri Sorci….sorci che lo seguono e che conoscono la sua storia da sempre….diversamente gli “altri” potrebbero non comprenderne a fondo il vero senso! Per noi invece è un pezzo da 90 che ci fara’ molto emozionare…… oltre il testo è emozionante anche la musica che cresce e dunque brividi assicurati! Io la vedrei bene come chiusura!
    Vedremo poi cosa accadrà con la scaletta……io mi auguro che a sto giro Renato scelga davvero bene la scaletta e inserisca anche il suo passato ….del resto Zero il folle si chiama in tour no? Dunque che pescasse anche dal suo passato dove la follia di Zero brillavaaaaa!
    Vado a riposa so stanca mortaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    Ciao Debbyna ah ah stasera nun te sbaglia ah ah ah

    Piace a 4 people

  48. La confezione del cd che ho tanto elogiato me se scollaaaaaa
    Cioe in fondo dove si mette il cd si è gia scollata domani ce metto la collaaaa…..vabbe ahah
    Notteeee

    Piace a 4 people

  49. Buon sabato sera blog
    Anche stasera passo de corsa perché alle 22 in punto arrivano un po’ di persone qui ma ho già preparato tutto
    Barbina finalmente lo hai trovato siiiiiii
    Dopo vado a vedere su fb qual è
    Ivana mi spiace per queste preoccupazioni. Forza dai. Speriamo in bene.
    Sì Debby Figli tuoi è davvero bella. Bella musica e bel testo. A me piace molto anche Non c’è fretta soprattutto sul finale. Insomma mi intriga immaginare cosa affiancherà in tour alle nuove. Io ho un desiderio… Via dei Martiri.
    Chissà Vale… mi sa che lei ancora deve ascoltarlo il disco… ma ora avrà altro x la testa 😊 giustamente.
    Ora devo proprio andare
    Buona serata a tutti
    Baciiiiiii

    Piace a 5 people

  50. Buona domenica blog 😉
    Ieri ho ascoltato il cd facendo un po di zapping tra un brano e l’altro per vedere la mia prima impressione. Non posso ancora dare il mio giudizio personale, se riesco nel pomeriggio lo ascolto con le cuffie in un momento di relax per valutarlo meglio, inutile dire che la qualita’ musicale si nota subito al primo ascolto, non e’ un album fatto tanto per fare qualcosa. Come tutti i dischi ci sara’ qualcosa che non piacera’ ma su tanti brani ci puo’ stare ovvio. La voce di Renato e’ superba, diventa sempre piu’ interessante nonostante gli anni che passano incredibile!! Sara’ un dono del frate che lo possiede 😂😂
    A piu’ tardi 😉

    Piace a 5 people

    1. Ahah…..la voce è bellissima….ogni brano è cantato da paura persin Ufficio reclami che me fa ride come brano.
      La voce è precisa….pulita e potente ….e sensuale !
      È un dono il suo….e poi di certo sa come valorizzarla per cantare sempre al meglio delle sue possibilita!
      Ieri sera mi son rivista un.pezzo del.concerto di Alt in tour quello che mi avete regalato voi!!
      Speriamo che Renato ri- arrangi qualche pezzo storico tipo come fece per Un uomo da bruciare e Qualcuno mi renda l’anima tanto per citarne due…

      Piace a 3 people

  51. Arieccome!! 😁
    Comunque ho dimenticato di dire che promuovo subito subito senza ascoltarle di nuove Quanto ti Amo e Zero il Folle un misto di pura poesia ed emozioni.

    Piace a 4 people

  52. Ancora qui 😂
    Volevo dirvi che ieri alla Feltrinelli in una zona vicino casa mia i cd ci stavano tutti con le 4 copertine poi dopo averlo comprato sono andata da unieuro in un centro commerciale e anche li li aveva tutti, l’altro giorno ho sabgliato proprio zona se vede che quel comune non je piace 😂😂😂

    Piace a 5 people

  53. Sentita….si bella Barbina.
    Stamattina sto facendo sentire il disco a mamma ma a pezzi cmq pure a lei è venuta la pelle d’oca su Zero il folle…detto che le ha fatto ricordare il Renato di un tempo…..

    Piace a 4 people

  54. Buona Domenica al R.Z. Blog!
    Voi sapete perche ha scritto il passaggio “Ti adoro folle Zero” ?
    Per farlo cantare a squarciagola in tutti i Palasport e cosi sarà! :mrgreen:
    Io vorrei complimentarmi con Debbyzero ahhah fino a poco tempo fa tutti dicevano che questo Renato qua non sarebbe piu tornato ed io invece controcorrente gridavo a tutti che sarebbe tornato con molta determinazione per riscattarsi…infatti si è pure omaggiato…questo disco la dice lunga sul dopo Zerovskij…E’ psicologia spicciola!

    Piace a 5 people

    1. Certo Debbyna è cosiii! Io ti ho sempre dato ragione…
      Ovvio su quella frase verranno giu tutti i palazzetti….cosi come quando cantera….volo via!
      Un altro.Zerovskij e potevamo chiude baracca e burattiniiii ahah

      Piace a 4 people

    2. Anche tu Debbyna hai il tuo alter ego come Renato…lui ha Zero tu hai Debbyzeroooooooooooooooooooooooooooo ah ah ah
      Certo ora doveva riscattarsi a tutti i costi eh altrimenti sarebbe stata la fine per lui!
      Quel pezzo è perfetto per emozionare ed emozionarsi sul palco……e cosi sto disco è quello del riscatto!
      Cmq il disco si fa ascoltare in modo piacevole….la potenza sta tutta nella vocalità di Renato secondo me che si è superato….. ovviamente non lo reputo un capolavoro come ho letto qua e la….bisogna essere obiettivi e mantenere salda la lucidità……io non mi ritengo una fan invasata come tanti…dico che e’ bello…che sono rimasta soddisfatta perchè sinceramente non mi aspettavo certi brani che invece mi hanno fatto emozionare e per quanto mi riguarda non accadeva dal giorno in cui ho sentito per la prima volta Un’apertura D’ali contenuta in Amo cap1
      Per emozionarmi intendo dire sentire proprio quel brivido addosso e non solo una volta!
      Qua è accaduto al primo ascolto di Quanto ti amo e Zero il folle e non è poco! e devo dire che anche con Figli tuoi ci sono andata vicina sopratutto nella parte del ritornello e anche Questi anni miei è di una dolcezza infinita…..dunque i brani notevoli ci sono ma non posso dire che sia un capolavoro assoluto!
      Renato ha dato parecchio in questo lavoro…….

      Piace a 4 people

  55. Buona domenica blog

    Ho letto tutte le vostre impressioni e a Debby dico che le tue parole sul ritorno di Zero sono scritte sul blog e dunque inequivocabili da tempi lontani :mrgreen:
    Certo il seguito di Zerovskij sarebbe stato un suicidio e come avevi detto tempo fa….Renato ha ancora tanto da dare e tornerà sui suoi passi.
    Infatti questo album pur non essendo un capolavoro assoluto come ho letto più volte 🙄 Si lascia ascoltare con piacere e con punte alte di alcuni brani.
    Vero che quel Ti amo Folle Zero sarà incredibile 😍 Per i Sorci il brano è un crescendo di emozioni, uno Zerofilm. Per gli altri sarà meno coinvolgente.
    La culla è vuota non mi prende, un po’ come per molte di voi…mi aspettavo altro ma non è solo aspettativa, è per com’è stato trattato il tema e la musica.
    Comunque devo continuare l’ascolto di Viaggia e Che fretta c’ê e tutto il resto.
    Ufficio reclami mi fa sorridere ahah immagino le suore sul palco :mrgreen: ed ho pensato a Barbara 😂

    Claudia proprio ieri volevo chiederti che ne pensa la tua mamma del cd…
    Lauretta, spero che Renato finalmente si decida a mettere Via dei Martiri in scaletta e ci faccia questo regalo.

    Baci 😘

    Piace a 2 people

  56. noooo neanche io lo sapevo 😦 e dire che volevo guardarla ma poi mi

    sono messa a fare un pò di giardinaggio 🙄 mannaggia …

    puoi recuperarlo Debby su Ray play se hai tempo

    Piace a 1 persona

  57. Buongiorno blog 🙂

    e buona domenica …

    vero Admin quel …ti adoro Folle Zero … sarà la nostra dichiarazione

    d’amore a Renato ❤ e lui da gran parac…. qual’è :mrgreen:

    l’ha studiata bene :mrgreen: scherzo Renatì :mrgreen:

    non vedo l’ora di gridarlo 🙂

    Debby ci complimentiamo anche noi con Debbyzero 🙂 a parte gli

    scherzi tu da subito avevi previsto il rientro nelle vesti di Zero anche

    quando sembrava quasi certo il seguito di Zerovskij 😯 anche

    perchè come dice Cla se si fosse incaponito sarebbe stata la fine 😦

    quindi anche se quel ritorno di Zero forse ce lo aspettavamo un pò più

    irruente nei testi oltre che nelle parrucche :mrgreen: , rimane cmq

    una bella testimonianza di un cambiamento di rotta e la voglia di

    continuare a rimanere sulla cresta dell’onda attraverso un nuovo lavoro che anche se non fa gridare al capolavoro è ben curato con musiche affascinanti e testi che se anche non sono superlativi rimangono cmq sopra la media di quello che offre il mercato musicale …

    io dopo averlo riascoltato su 13 tracce ne boccio 2 , La culla è vuota e Quattro passi nel blu …niente non riesco a farmeli piacere ed è un peccato perchè soprattutto con la culla è vuota con la sua senbilità poteva venir fuori un bel pezzo , invece l’ha buttata sull’ironico ma non
    gli è riuscito bene …

    poi in attesa di giudizio :mrgreen: Viaggia 🙄

    appena sufficienti La vetrina , Mai più da soli e un uomo è , su questa

    potrei anche alzare il voto in seguito :mrgreen:

    moooolto più che sufficienti tutti sospesi , che fretta c’è , ufficio reclami mi fa morire quando Renato dice …ebbene si sono un pò wuacciwari

    e promossi a pieni voti …quanto ti amo ,Zero il folle , gli anni miei e figli tuoi

    e anche se mi ripeto e l’abbiamo già detto la voce e l’interpretazione di Renato è veramente Folle … perchè non rientra proprio nella normalità

    .
    grazie a tutte voi per il vostro sostegno …oggi va un pò meglio , il problema è che mio figlio molto spesso si fascia la testa ancor prima di rompersela , glielo dico sempre, e spero che sia così anche a sto giro , lui amo il suo lavoro ed è anche responsabile di tutta la parte che riguarda la cantina e dove c’è il fulcro del nostro lavoro , e niente ogni

    tanto va in tilt e mi ci manda pure a me 👿 :mrgreen: mannaggia

    non vedo l’ora che finisca questo periodo 🙄

    buona domenica a tutte 🙂

    Piace a 3 people

  58. grazie del link Debby

    lo leggo e poi torno ma così da una lettura veloce direi che ci sono ,

    aimè , tanti pensieri che condivido 🙄

    a più tardi

    Piace a 2 people

  59. Gia il titolo la dice lunga,,,,
    Io parto da un presupposto ossia che non possiamo fare paragone alcune con il passato altrimenti abbiamo gia preso in partenza!
    La frase del titolo….. ma il suo passato lo divora e rende l’opera di una superficialità innocua…..che dire? Vero che il suo passato lo divora ma non possiamo ascoltare questo album e nessun altro degli ultimi anni pensando al passato….. e non concordo pienamente sulla superficialità innocua perchè i testi benche non incisivi non li ritengo nemmeno superficiali! Detto cio’ ha ragione nel dire che non siamo al cospetto di chissa quale rivoluzione….la follia come ho gia detto non mi arriva almeno non nella misura in cui Renato ne ha parlato e ha lasciato intendere negli ultimi mesi!
    Io non son rimasta male nel complesso!
    Su Zerovskij ha ragione….vabbe lasciamo sta sto capitolo …..
    La battuta sulla borghesia aveva fatto sorridere anche me ma Renato è anche contraddizione lo sappiamo bene ma io sono convinta che a volte lo fa proprio in modo ingenuo…..nun se rende conto e non si ricorda che caxxo dice ah ah ma non è solo da oggi che Renato è anche contraddizione ….tutto e il contrario di tutto…è cosi! Gli piace mescolare le carte…..retorico a volte si ? Ma non è solo da oggi…fa tutto parte del pacchetto Renato Zero!
    Pure questo riporta la frase tanto criticata sulle auto di lusso e lui ne ha tanto beh sappiamo anche questo ma io a quella frase ho dato una interpretazione diversa…ossia la stessa che dette Mic ..la vedo di più come un messaggio a coloro che fanno dei soldi la loro ragione di vita….rivolto magari ai più giovani che vivendo in una societa di sola apparenza attribuiscono ai soldi un valore assoluto e che per i soldi farebbero di tutto e purtroppo tanti fanno davvero di tutto!

    Dice anche Cocaina un’amica non è mai
    LE copertine sono 4 e allora? Mica uno se deve compra tutte le copertina?? Io l’ho troavata una cosa simpatica ma di certo non mi compro 4 cd uguali eh!!!!
    Non ho il cervello di un topo!!!! Brutto maleducato!
    Che sa Renato? Che semo tutti rincoglioniti ? Vabbe….
    Il video de La vetrina….vedremo e poi potremo dire la nostra!
    Dopo proseguo nella lettura….mo me arrivano le pizze a casa ah ah

    Piace a 2 people

  60. Buona domenica Blog
    buona domenica Debby
    uuuuuh quante cose avete scritto
    sono contenta dell’entusiasmo e del movimento che questo ultimo disco di Renato ha sollevato in generale… poi è ovvio che ci saranno sempre fan o ex fan che avranno da criticare e da dire e ridire che Renato ormai non ha più ispirazione, che dovrebbe andare in pensione, che scrive testi banali e imbarazzanti. insomma se ne leggono sempre di ogni tipo, ma ogni volta eh… mi ca solo x questo disco o per il precedente o per quello prima. E’ un discorso di sempre, da quando esiste Renato Zero.
    E’ incredibile! Ma forse alla fine è anche questo il suo pregio, smuove sempre gli animi in positivo o in negativo ma li smuove… venisse ignorato sarebbe peggio. Se qualcuno perde del tempo per dare giudizi negativi è perché comunque, nella maggior parte dei casi, in cuor suo ha amato lo Zero di un tempo e ogni volta si prende la briga di ascoltare il nuovo disco e ogni volta ha la necessità di esternare il dispiacere tipico di uno che ha amato e si è sentito tradito … ma in cuor suo, sotto una coltre di risentimento, conserva ancora l’amore che fu e che forse ancora è (pur negandolo). Uh quanti ce n’è di sti soggetti. Non avete idea di quanti ne intercetto.
    Ma stavolta il mio feeling è positivo e possono scrivere tutto quello che vogliono che tanto non mi scalfirà minimamente 🙂
    Oggi è successo una cosa strana che dico la verità non mi era successa con gli ultimi due dischi (Alt e Zerovskij). Cioè oggi pomeriggio quando sono rientrata a casa ho provato l’irrefrenabile voglia di riascoltare il disco per intero e il non poterlo fare x via degli impegni che avevo mi è dispiaciuto. Ecco era una sensazione di cui sentivo la mancanza e con questo disco Renato è riuscito a risvegliarla.
    Non sarà un capolavoro come Cattura o come certi dischi degli inizi ma se voleva riconquistarci devo dire che ha fatto un gran buon lavoro e glielo devo riconoscere.
    E tu Debby, che ormai sei il nostro consolidato Zero-Oracolo, lo avevi detto sì in tempi non sospetti, quando lui sembrava essere ormai sulla via del non ritorno. Sei incredibile.
    Stasera quando mi metto a letto ho già in mente di riascoltarmi il cd con le cuffie serie, quelle avvolgenti e non quei cosini scomodi che si ficcano dentro l’orecchio 🙄 quelli non li sopporto :mrgreen:
    mo’ torno che vi devo dire una cosa importantissima su mister Lauro :mrgreen: aho’ è l’unico che conosco che porta il mio nome al maschile e già solo per questo merita la mia attenzione :mrgreen:

    Piace a 4 people

  61. Debby poi leggo l’articolo che hai linkato ma ho già un sospetto sull’autore
    comunque poi leggo e torno
    Intanto volevo dirti e dirvi che oggi appena arrivata a casa mia figlia accende la tv che casualmente stava sull’1 e in quel momento Mara annunciava l’ingresso di Achille Lauro. Così mia figlia sapendo che mi piace m’ha chiamata e ho seguito tutta l’intervista.
    M’è piaciuta molto e durante tutto sto racconto dico la verità che ho pensato più volte al nostro Renato degli esordi quando in molti lo sbeffeggiavano e fischiavano per il suo essere “diverso” eppure proprio quella diversità l’ha salvato dall’oblio e dalla solitudine.
    Ecco ovviamente si parla di epoche diverse tra loro e alcuni contesti d’esperienza in parte diversi ma poi nelle linee e negli ideali di fondo c’ho davvero rivisto un po’ del nostro Renato.
    E non è finita qui.
    Ad un certo punto Mara ha fatto una specie di battuta sull’abbigliamento dicendogli che nemmeno Renato Zero se conciava così e lui ha detto che al concerto Roma ha reso omaggio a Renato Zero indossando un costume che appunto omaggiava il Renato degli anni 70 ma Mara è svicolata via veloce su altre foto così ho visto solo al volo che il costume era quello della copertina di Erozero, quello nero con le punte.
    Ho cercato in rete ma con quel costume lì ho trovato solo qualcosina su IG ed in effetti è proprio così… ma non solo. S’è messo anche una tutina stretta stretta con i rombi che Renato indossava nera nel 1977 e lui se l’è fatta viola ma è proprio palesemente presa da quella lì di Renato.
    E comunque lo ha detto lui che appunto nei concerti di Roma con questi costumi ha voluto rendere omaggio a Renato. Mi sarebbe piaciuto sentirgli dire qualcosa di più perché appunto direi quasi che sia per lui anche fonte di ispirazione (non musicale) ma in termini di approccio alla vita e stile.
    ok … devo cucinare ora e poi leggo l’articolo Debby… spero di riuscire a tornare per un commento prima di notte
    non riesco a rileggere… spero non ci siano troppi errori o pasticci… ho scritto come un treno :mrgreen:
    baci baci

    Piace a 2 people

      1. Debby ma sai che ho subito pensato a te’ Poi però me so’ persa via perché c’avevo anche un lavoro lasciato in stand by e ho seguito l’intervista con un piede di qua e uno di là 🙄 e m’è uscito di testa di scriverti 😦 mi spiace cara 😥

        Piace a 1 persona

    1. Lauretta intervista recuperata! Sto ragazzo è molto profondo e intelligente..farà ancora piu strada vedrete..ma Mara lo adora praticamente ahahah Comunque quando ha fatto vedere il video di ieri sera con quella tutina attillata nera 😯

      Piace a 1 persona

  62. Buonasera, vi leggo ogni tanto, scrivo solo per dire che ho ascoltato la canzone Zero il Folle insieme a una persona che non è fan di Renato e alla fine è stato un pianto comune (in senso positivo!). Dice che raramente ha ascoltato una canzone cosí toccante, penso di essere d’accordo, al concerto verranno giú i palasport, soprattutto se come probabile sarà l’ultimo brano.

    Piace a 5 people

  63. Andiamo avanti
    Mai piu da soli…e si ricanta della solitudine indotta dalla tecnologia….beh i temi quelli sono…il fatto che Renato abbia scritto di tutto e di più inevitabilmente porta a una ripetizione…..ma non è una critica la mia ..forse poteva osare un po di più ma dico questo sempre sulla base dell’elogio alla follia fatta da Renato ma nel complesso i testi sono meritevoli secondo me!
    Basta pure con usare la parole predicozzo..a volte lo diciamo anche noi che Renato pare er Papa ma lui canta….non predica….canta voce del verbo cantare! Viaggia a me piace…e anche questa ha un messaggio positivo..si rivolge ai giovani dicendo loro di viaggiare …conoscere….di vivere….che je deve di? Non ho capito….
    Questo poi fa dei rimandi che non hanno proprio nessun senso….vita Via tagliamento e dice che li avrebbe visto bene Viaggia? il tema trattato in Ufficio reclami lo tratto meglio in Infernale dilemma……per me sono tutti paragoni che non hanno ragione di esistere e manco li commento!
    Coloro che invece son li purtroppo a fare quattro passi nel blu credano siano contenti che un collega e amico Artisti si ricordi di loro…tramandandone il loro ricordo……quasi nessuno lo fa dunque anche se il pezzo è meno forte di altri va bene lo stesso!
    Veniamo a Quanto ti amo…intanto io non attribuisco il significato che gli attribuisce lui anche se alla fine dice Dio! Per me è una canzone d’amore ma oguno è libero di vederla come vuole ma penso che il 99,99% delle persone abbia pensato la stessa cosa ed è meravigliosa sia che un uomo la canti ad uomo sia che una donna la canti a una donna e che un uomo e una donna se la dedichino a vicenda!!! MEtto le mani avanti perchè gia me immagino che anche altri poi spunteranno fuori a dire che anche in sto brano c’è paraculaggine eccc……
    non ho pensato minimamente a La pace sia con te!
    Figli tuoi non è una omelia ma una canzone bella…con un bel testo e cantata da Dio…
    E’ vero che Renato ha un passato ingombrante ma che cosa vogliamo fare?? Buttarlo nel cesso? Il passato è li….non si può cancellare e meno male che sia cosi’! Magari lo avesse sto papa il passato di Renato!
    LA musica non è retrò per niente secondo me!
    I giornalisti hanno passato la vita a massacrarlo e buttargli addosso di tutto ..non aveva molti amici tra di loro in quegli anni se oggi ne ha? Che male c’è? Non è che oggi non lo critiicano eh..guardiamo con Zerovskij che è successo dunque .se oggi lo trattano meglio dico meno male era oraaaaaaaaaa!
    Renato è un cantante non è che deve salvare il mondo..canta cosa gli pare!
    Non è piu follia forse si ma è ancora magia per tutti noi Zerofolli che ancora impariamo qualcosa da lui!!!!!!!!
    Il passato non invade il presente a meno che non sia tu a permettere questo! Io fino a qualche anno fa mi imbattevo in questo errore e facevo paragoni ma cosi facendo rischiavo di rovinare tutto e dunque oggi vivo nel presente e nel presente Zeresco di oggi…se ho voglia di sentire per es Tregua o Cattura lo faccio o qualsiasi altro capolavoro del passato ma poi vado oltre consapevole che certe atmosfere non si ripeteranno più ma è normale che sia cosi!!!! Ringrazio di averle vissute….oggi ne vivo altre…..e continuo ad apprezzare un Artista immenso come lui!
    Live si riaccende quella miccia a va bene cosi…..e live Renato da sempre il meglio e anche questa cosa non è scontata!
    Di questo articolo condivido qualche pensiero, ma il più delle cose non le condivido……
    Se i tempi della Zerofollia son finiti per questo giornalista mi spiace per lui per noi sono ancora vivi e presenti !!!
    Ciaoneeeeeeeeeeeeeeee

    Piace a 3 people

  64. rieccomi …

    scusate ma dovevo sfamare la family …che poi i fine settimana di solito siamo in due ma quando faccio la pizza magicamente compaiono tutti

    : roll: :mrgreen: o quasi 😦

    allora Barbì nun me sfonda te prego :mrgreen:

    ho riletto tutto e confermo su come in alcuni punti condivido i pensieri di

    er Papa :mrgreen:

    all’inizio quando dice : Zero il folle, ma il suo passato lo divora e rende l’opera di una superficialità innocua …è vero il suo passato nel bene e nel male c’è è grazie a questo passato che è diventato Zero ma è anche purtroppo a quello che inevitabilmente lo si paragona , così quello che per altri artisti sarebbe un disco bello e interessante per lui diventa di una superficialità innocua , cosa assolutamente falsa perchè di superficiale questi testi non hanno proprio nulla …
    sono d’accordo quando parla del rock inteso quello degli inizii , e che con questo disco si intenda più l’aver lasciato alle spalle le varie orchestre , violini ecc ecc. per fare spazio a suoni più decisi e incalzanti ma che effettivamente di rivoluzione non si può parlare …poi sul fatto che :
    Quelle stagioni davvero folli, avvincenti sono definitivamente chiuse e Zero lo sa , purtroppo non dice una bugia , ma questo credo sia inevitabile dopo tanti anni di carriera , dopo che ha scritto pagine meravigliose di musica si fa fatica a “pretendere” ancora quei livelli ma io non mi sento affatto delusa dal Renato di oggi , anzi posso solo ringraziarlo per tutto quello che ancora riesce a trasmettermi …

    su Zerovskij in parte ha ragione nel senso che non è stato un successo ma le canzoni non erano da buttare , anzi…
    poi sulle vendite che sono precipitate da Presente in poi è vero 😦 ma

    sono cambiati anche i canali di vendita …

    Renato è artista da saliscendi, grandi fatiche prima, enormi trionfi, cadute fragorose e autoinflitte, riscatti prodigiosi. E tante, fin troppe cose da dire, spesso in amabile contraddizione.

    concordo tutte queste affermazioni , per quanto riguarda le contraddizioni sappiamo che Renato è così da sempre quindi anche quando dice che manderebbe a quel paese la borghesia e poi che lui proviene da una famiglia borghese ma trasgressiva a me ha fatto sorridere …

    Su la culla è vuota mi dispiace dirlo ma sono d’accordo con lui …

    poi però non capisco cosa c’entri il consumismo , e l’allusione sulle

    macchine costose me l’aspettavo 🙄 tra la vetrina e le quattro

    copertine 🙄 a già perchè questo signore pensa che i sorcini

    abbiano il cervello come i topolini … ma vaffanbip và che è meglio 👿

    io ho acquistato solo un cd e penso che la maggior parte abbia fatto come me , che poi non ci vedo niente di male nell’aver dato la possibilità di scegliere la copertina che più piaceva…

    torno fra poco…

    Piace a 2 people

I commenti sono chiusi.