UN UOMO DA NIENTE

Oggi 25 Novembre è la giornata contro la violenza sulle donne ed è per questo che ho voluto riproporre “Un uomo da niente” tratta dal Live di Zerovskij in cui viene rappresentata in modo molto esplicativo la violenza sulle donne…così come lo è lo stesso testo del brano. Vi invito a guardare nuovamente il video.

Come sempre ancora una volta invito tutte le donne vittime di violenza a DENUNCIARE! Non giustificate mai quel primo schiaffo..è da li che partiranno inesorabilmente una serie di violenze…chi ti ama non ti sfiorerebbe mai nemmeno con un dito!

Uomini siete stati generati da una donna…mostrate sempre rispetto nei confronti delle donne e non comportatevi mai e poi mai come Uomini da niente!

115 pensieri riguardo “UN UOMO DA NIENTE”

  1. Buongiorno blog 🙂

    e grazie Admin per questo tuo post 🙂 , per il tuo appello rivolto alle

    donne e agli uomini e grazie per porre l’accento su

    questo continuo e inarrestabile massacro che aimè a me pare sempre

    più esteso e grave 🙄

    il video è come un pugno nello stomaco ed è stato uno dei momenti più emozionanti di Zerovskij , Renato ha descritto alla perfezione l’uomo da niente , spesso trincerato dietro ad un sorriso e modi amabili agli occhi degli altri , tanto che spesso quando avvengono questi efferati delitti il colpevole viene quasi giustificato …poverino era una così brava persona, sicuramente lei avrà fatto chissà cosa per portarlo a tale gesto …. io sono dell’avviso,purtroppo , che abbiamo ancora tanta strada da fare per cancellare anni e anni di supremazia maschile , ma non intesa come idea femminista ma semplicemente come il ripristino del rispetto da parte di entrambi i sessi … stiamo pagando a caro prezzo l’idea che la donna possa avere una propria identità e che non è un ‘appendice dell’uomo , che spesso purtroppo non avendo un lavoro e quindi dipendendo dall’uomo non trovi il coraggio per mollare tutto e sottrarsi da violenze che spesso non sono solo fisiche ma anche morali e psicologiche , ancora più gravi perchè non visibili ma che ti annientano ancora di più….
    Come dici giustamente tu Debby , bisogna trovare cmq la forza di denunciare da subito , al primo strattone dato in maniera violenta perchè se è successo una volta quasi sempre ce ne sarà una seconda ,e poi una terza , e di certo non lo fa perchè è geloso o tiene a voi e di sicuro non è amore ,di nessun genere, perchè l’amore è tutt’altra cosa , è tenerezza , rispetto , condivisione …
    E a certi uomini voglio dire che non è che picchiando la vostra donna la vostra virilità ci guadagna è solo la vostra repressione ad essere sfogata , il vostro essere uomini da niente ha bisogno di un’alibi ed è da vigliacchi farlo su chi in quel momento è più debole…
    .
    So che è facile parlare da fuori , anche perchè non è che le istituzioni pur facendo un gran baccano aiutino tanto chi è in difficoltà , ma la denuncia rimane l’unica soluzione oltre al chiedere aiuto ai propri famigliari o amici …Non arrendetevi perchè un uomo violento non cambierà mai !

    Piace a 5 people

  2. Buongiorno blog e buona settimana

    Debby hai scelto un bel post, molto importante 😉
    Parlare della violenza sulle donne non è mai abbastanza, visto ciò che accade con una frequenza agghiacciante.
    Un uomo da niente è bellissima e fu uno dei momenti che più apprezzai del live.
    Renato con la sua sensibilità ha portato in scena una dura realtà e l’immagine dell’attrice evoca purtroppo ciò che molte donne vivono 😦
    Proprio ieri sera, ascoltando la testimonianza di una donna vittima di violenza ho avuto i brividi nel sentirle dire che forse sarebbe stato meglio morire, piuttosto che subire tanta brutalità e dover poi elaborare lei e la sua famiglia un evento così pesante che di umano non ha nulla.

    Parlare, denunciare, farsi aiutare alle prime avvisaglie di un comportamento anomalo…tutto molto difficile ma assolutamente necessario e speriamo che, anche attraverso il sacrificio delle donne che scelgono di raccontarsi, altre trovino la spinta per agire ed in certi casi salvarsi la vita.

    C’è tanto da dire, torno più tardi.
    Buon pomeriggio a tutte

    Piace a 5 people

  3. Buongiorno a tutte voi!
    Debby un applauso grande per te che sei sempre molto attenta a tutto quello che accade attorno a noi!
    Eh gia oggi è la giornata contro la violenza sulle donne…una giornata molto importante….certo da un lato mi fa orrore che appunto ci sia bisogno di questa giornata perche vuole dire che i problemi ci sono ancora eccome se ci sono….. le donne non dovrebbe mai subire dico mai subire nessun genere di violenza da parte di nessuno eppure arriviamo al 2019 ancora in questo stato……..
    C’è bisogno di parlarne…..di sensibilizzare e di dare conforto a tutte quelle donne che purtroppo sono state vittime o che lo sono tutt’ora…..
    Renato è sempre stato in prima linea attraverso tanti discorsi e canzoni come quella che ha postato Debby…..un colpo al cuore fu quell’esibizione …molto molto toccante…..
    Ci si illude che dopo l’ennesimo caso non ve ne siamo più e poi puntualmente la cronaca ci presenta l’ennesima vittima……
    Purtroppo di questi uomini da niente come dice Renato ne esistono parecchi e spesso non mostramo subito il loro volto dunque l’unica arma che ha la donna è appunto quella di denunciare…di confidarsi con qualcuno di cui ci si fida senza timori di vergognarsi o altro…..ma mai restare da sole ad affrontare tutto!
    Come dice Debby chi ti ama non ti sfiora nemmeno con mezzo dito!
    Certi uomini non cambiano mai!!
    Questo testo è molto vero….andrebbe ascoltato e diffuso molto di più……
    Ascoltate bene quello che dice Renato!
    Baci a tutte

    Piace a 5 people

    1. Infatti è questa la cosa assurda ogni giorno potrebbe essere un giorno contro….quando invece la cosa piu normale e naturale sarebbe quella di vivere in modo piu umano e invece no! Tutti sti uomini da niente davvero hanno tutto il mio disprezzo piu totale! Ogni anno ci troviamo a fare gli stessi discorsi eppure siamo sempre punto e a capo! Forse oggi si denuncia di piu ed è gia un passo in avanti ma non dovrebbe esistere proprio nessuna violenza tanto meno sulle donne!!!!

      Piace a 3 people

  4. Sera blog 🙂
    Trovo assurdo che ci sia da commemorare il giorno contro la violenza sulle donne quando invece sarebbe da celebrare il giorno in onore delle donne. Purtroppo mi sembra che ogni anno non cambia nulla, anzi le statistiche forniscono un quadro sempre piu’ drammatico del fenomeno. Sono ancora troppe le donne che subiscono violenze, specialmente tra le mura domestiche, spesso vittime che chiedono aiuto troppo tardi o che si chiudono in quella gabbia di morte per la paura. Posso capire che nel nostro Paese il sistema protettivo non e’ adeguato, ma restare nelle mani dell’assassino nella convinzione di proteggere anche i propri figli puo’ essere molto pericoloso. Quindi donne, vi prego!! Uscite da quell’isolamento, chiedete aiuto ai centri anti-violenza rivolgetevi ad una persona di fiducia, ci sono segnali chiari ed evidenti, il primo in assoluto come descrivono gli esperti e’ l’isolamento dalle tue amiche, sorelle, madri, cerca di controllare tutto di te, ti denigra, ti offende, e se tu alzi la voce le violenze psicologiche si fanno piu’ pesanti fino ad arrivare alle violenze fisiche. Fermati a riflettere, prendi fiato, aziona il tuo coraggio, non permettergli piu’ di farti del male, non lo meriti, l’amore e’ felicita’, gioia di stare insieme, voglia di condividere tutto, alza la voce anche tu, prova a dire STOP alla violenza!! Rendi libera la tua anima, vola verso la felicita’ 😉

    Piace a 5 people

  5. Buonasera
    Grazie Debby per questo Post e per le tue parole che denotano ancora una volta la tua grande sensibilità .
    Avrei tanto da dire ma purtroppo stasera è un po dura ma volevo ugualmente dire che è importante denunciare , non chiudersi , non colpevolizzarsi perché questi Assassini vogliono proprio questo. Non scusate mai uno schiaffo , uno sguardo pieno di odio e rancore …Mai nemmeno per i figli ! Perché non fareste il loro bene ! Scappate lontano , dalle forze dell’ordine , da parenti , in chiesa …ovunque ma lonTano da chi non si è mai voluto bene e di conseguenza non può dare proprio nulla a nessuno , scappate da chi non è cresciuto nella cultura del rispetto di se e degli altri perché la famiglia non è stata in grado forse di insegnare ciò fin da piccoli.
    Non ascoltate il ..Non lo faccio più , perdonami!
    Scappate da chi si crede superiore a voi e vi vuole umiliare con la propria supponenza ed arroganza , è violenza anche questa purtroppo ed è un loro problema non sapersi rapportare o confrontare. Finché non si capirà che non c’è DIFFERENZA fra uomo e donna e qui la nostra società è culturalmente indietro di decenni a discapito di noi donne ..Sul lavoro pensate le discriminazioni che ci sono!
    ….
    Renato fu tra i primi ,lo ricordo molto bene tanti anni fa già , che si rivolse direttamente agli uomini facendo capire molto bene che il problema era il loro appunto!
    Amiche devo chiudere sono tanto stanca , ma volevò mandare un pensiero speciale a tante Donne speciali. .
    Un abbraccio Tesorine e scusate la mia esposizione un po confusionaria forse.
    Debby… Grazie perché questo post è importante …parlare e ancora parlare mai isolarsi !

    Piace a 6 people

  6. Buonasera blog 🙂

    rieccomi , ho letto tutti i vostri bellissimi commenti e neanche a dirlo li condivido in pieno …soprattutto su come questa giornata non debba rimanere un ricorrenza ma la normalità di ogni santo giorno …
    .
    e veniamo a ieri sera 🙄

    come già vi avevo detto ero in tribuna nel primo anello in prima fila e da quel punto vedevo molto bene sia il palco che la platea , certo essere in

    platea in terza fila è tutto un’altra cosa ma la posizione era buona 🙂

    Prima di sederci ho guardato chi avevo dietro e con molta gentilezza

    :mrgreen: alle due ragazze dietro di noi ho detto che noi eravamo lì per

    goderci Renato e che non avremmo garantito una serata tranquilla 😅

    😅 devo dire che in effetti non si sono mai lamentate :mrgreen:

    Renato è stato come sempre puntuale , per fortuna le mani erano a

    posto :mrgreen: 😂 , l’ingresso con quella maschera sulle note

    di Mercante di stelle è sempre da brivido e il primo medley veramente emozionante , tutto è filato liscio , Renato sempre con una voce da paura e mi è sembrato un pò più sciolto nei movimenti della sera prima , certo non aver potuto avere davanti quegli occhi ha fatto la differenza

    😦 ma come sempre tre ore passano in un soffio … ieri sera poi in tutte

    le file della platea a metà circa c’erano i bodyguard , mentre invece la

    sera prima le corsie erano libere a parte il normale servizio d’ordine e infatti ci siamo dette …alè stasera niente corse sotto il palco… ma subito

    dopo Amico assoluto incredibilmente si sono spostati 😯 😯 e

    naturalmente le persone si sono precipitate davanti 🙂 alla fine Renato

    ha ricordato suo padre e il fatto che volesse diventare un tenore e che

    quel sogno l’ha poi lui trasformato in realtà 🙂

    Il pubblico in platea a me è sembrato un pò più tiepido della sera prima , anche se non sono mai mancati gli applausi dopo ogni canzone e qualche volta anche durante , la parte centrale era quella più scatenata

    🙄 alzandosi durante le canzoni più movimentate , ma ragazze

    credetemi in tribuna intorno a noi il ghiaccio totale 😱😥😥 cioè io non

    so se una volta non ci facevo caso o se adesso veramente sta gente non ha più slanci ma non c’era nessuna espressione sui loro visi 😥

    il blocco alla mia destra non ha mai cantato neanche una parola , ma nemmeno su Cercami che la conosco tutti anche chi non ha la più pallida idea su chi sia Renato Zero …caxxo alcuni di questi aveva pure la fascia di Zero il Folle , noi ieri sera li in mezzo ci siamo sentite delle

    aliene :mrgreen:

    io condivido in pieno gli ultimi due commenti sia di Vale che di Lauretta dell’altro post quando dicono che di certo Renato ha contribuito a questa sorta di sedazione degli animi ma penso che pure lui non vorrebbe

    questa angosciante mummiaggine 🙄 😦

    Al di là cmq di chi non sa godersi Renato , per me queste due serate sono state intense e meravigliose , ho apprezzato molto questo ritorno di follia nei costumi , la scelta delle canzoni assolutamente magnifica e finalmente non scontata , l’aver liberato quegli occhi magnetici da quegli

    orribili occhiali :mrgreen: , l’unica cosa che un pò mi è mancata sono i

    monologhi che a parte qualche battuta sono serviti solo ad introdurre due canzoni..
    ma per il resto …sto già contando i giorni per la prossima volta ❤ … a Bologna fra meno di un mese 😍
    ….

    Laurè sicuramente quelle foto di cui parli sono state fatte dopo 🙄

    cioè vi rendete conto solo io l’ho beccato con le…mani in mano

    :mrgreen: 😠😂😂 azz che cuxo 🙄

    e Barbì i due bomboloni sono stati di un sacrificio mangiarli 🤣🤣

    baciiii 🙂

    Piace a 5 people

    1. Grazie cara Ivana per il tuo bel resocontoooo!!
      Avete fatto bene a godervi Renato al di la delle mummie…..certo sta cosa è davvero inverosimile da non crederci eh!
      Hanno le fasce in testa ma non sanno le canzoni….ciie stanno.la tanto cosi per fare qualcosa? Mah
      Certo Debby ce va la via de mezzo ma ormai non la trova piu nessuno! Mah….

      Piace a 2 people

  7. dimenticavo …ieri con noi doveva esserci anche una nostra amica che purtroppo per un ‘imprevisto non è riuscita e quindi pur di non lasciare
    quel posto vuoto è venuto il marito di mia sorella 🙄 vi dirò è stato
    piuttosto bravo non è che abbia saltato o ballato ma di
    sicuro più espressivo delle mummie alla fine poi gli
    abbiamo chiesto il suo parere e la sua risposta è stata che adesso per
    altri vent’anni stava bene , visto che il primo e unico concerto a cui aveva assistito è stato Cantiere Fonopoli allo stadio ad Ancona … però poi in macchina ha voluto riascoltare Quanto ti amo perchè gli è piaciuta
    un sacco 🙂
    .

    Piace a 5 people

  8. Innanzitutto buona giornata a Debby e a tuute voi del blog! Ecco perché mi piace leggervi poiché nei vostri commenti non ci sono sovrastrutture come in certi talk dove presunte esperte sparano giudizi e opinioni solo x essere al passo, qui c’ è sincerità e da quanto leggo anche competenza. Brave tutte! Un grazie a Ivana per il resoconto sul concerto di Renato a Pesaro ho letto anche qualche commento su fb che dispiacere leggere tra tante ovazioni anche chi lo ha trovato noioso! Ho letto anche recensione del resto del carlino forse la giornalista ha visto un altro cobcert?! PAROLE SUE i sorcini hanno cantato a squarciagola tutte le canzoni poi Renato ha cantato tutti gli evergreen tra cuintriangolo madame e questi anni miei… io spero che questa ultima diventi un evergreen poiché è una canzone bellissima! Ma non poteva verificare ciò che scriveva? Io tra le due preferisco cento volte la recensione di Ivana! Fatta col cuore di zerofolle obiettiva ciao a voi

    Piace a 6 people

    1. Grazie Amelia per i complimenti che ci fai sempre e devo dire che sono felicissima di leggerti sempre piu spesso, perciò spero che continuerai a scriverci!! Però non mi hai piu detto se sei tu la Follower Amelia su Instagram…ero curiosa di saperlo ma credo che non sia tu! Baci!!

      Piace a 2 people

  9. Buon pomeriggio Blog
    mi spiace un sacco non essere riuscita a passare di nuovo ieri per lasciare un commento anche nel nuovo post. Perdonatemi ma sono arrivata a casa ad orario di cena e poi come sapete la serata è presto conclusa. Ieri inoltre avevo promesso a mia figlia che avremmo visto in tv una cosa insieme… e non avete idea dello sforzo sovrumano per non addormentarmi sui divano. Tralasciamo va!!!
    Debby il post ci voleva e ti ringrazio.
    Mi associo a tutte le bellissime e purtroppo vere parole che hanno già speso le mie amiche zerocondomine soprattutto nel sottolineare che il giorno dedicato è solo un di più e dovrebbe essere quasi superfluo perché il problema è talmente grave che occorre la massima attenzione e visibilità 365 gg all’anno e non, ahimè, per dar conto dell’ennesimo femminicidio ma per educare le persone, per dar loro un sostegno, per aiutarle ad uscire dalla paura e soprattutto per aiutarci a crescere i nostri figli perché non diventino nè violenti nè vittime di violenza.
    Come sempre certe distorsioni nella gestione dei rapporti affettivi nasce spesso da molto lontano, spesso in famiglia, e se quand’anche una madre dovesse ravvisare negli atteggiamenti di un figlio ormai adulto qualcosa di non normale che prima non aveva mai manifestato, questa madre ha il dovere di far sì che il proprio figlio non diventi un pericolo per il prossimo. So benissimo che non è facile ma anche qui serve davvero tanta solidarietà e buon cuore. Spesso gli episodi peggiori avvengono in quartieri dove le case sono tutte vicine le une alle altre come in un alveare eppure, a fatto compiuto, tutti dichiarano di non aver mai sentito niente. Tutti hanno paura di suonare il campanello della vicina di casa da cui hanno sentito provenire urla e rumori assordanti non certo normali.
    Immaginate quanto sia difficile, per chi subisce, uscire allo scoperto se intorno a se percepisce il deserto. Ci vogliono mani tese perché certe paure sono difficilissime da affrontare da soli.
    Ben vengano i centri di aiuto e di ascolto, le forze dell’ordine, gli psicologi ecc. ecc. ecc. ma il territorio in cui si vive quotidianamente deve tornare ad essere una vera comunità dove ci si aiuta, ci si sostiene e ci si supporta, si ascolta e si condivide. In un ambiente del genere certi soggetti violenti avranno senz’altro vita più difficile e la donna o la persona oggetto di violenza non sarà sola e forse avrà meno paura a denunciare senza indugio.

    Ivana grazie per il tuo secondo racconto e al di là delle mummie sono contenta per te e per le tue belle emozioni. Alla fine se non vogliamo farci rovinare i concerti che Renato ancora ci regalerà, e non so quanti sinceramente anche se io ovviamente spero tanti, dobbiamo fregarcene delle mummie perché la soluzione purtroppo non c’è. A me spiace molto ma occorre essere lucidi e fare i conti con la realtà. Il pubblico di Renato è diventato questo.
    Ivana volevo farti una domanda. Avevo visto che la seconda data di Pesaro, ad una settimana dall’evento, aveva ancora tanti posti liberi nelle varie tribune. Tu come hai trovato la situazione? …visto che è un palazzetto nemmeno tanto grande.
    Un bacione a tutte 🙂

    Piace a 5 people

  10. Buongiorno blog 🙂

    grazie Amelia sei molto carina 🙂 sai che anch’io avevo letto quella

    recensione 🙄 e mi sono chiesta se mai avesse visto il concerto

    🙄 perchè è vero che la prima serata era tutto pieno ma io tutti a

    cantare a squarciagola non li ho visti ne tantomeno sentiti 🙄 in

    platea erano abbastanza partecipi ma di sicuro non come scrive la

    giornalista e purtroppo lo dico con molto molto dispiacere 😦 poi

    mettere Questi anni miei tra i successi passati si capisce che ha scritto

    così tanto per scrivere 🙄
    .
    Lauretta terribilmente vero questo tuo ultimo commento , spesso chi sente fa finta di niente, mentre una mano tesa al momento giusto

    potrebbe salvare una vita 😦 mi viene in mento a questo proposito

    Digli no , Renato ancora una volta ,purtroppo, ci aveva visto giusto…

    concordo con te poi ,sull’importanza dei genitori sull’educazione fin da piccoli affinchè certi stereotipi vengano infranti e quindi fare leva sulle ragazze per cercare di farle crescere con il rispetto di se stesse e la determinazione di non dipendere mai da un uomo e per i figli maschi di ficcargli bene in testa che le donne non sono oggetti di proprietà… …sapeste come rompo le scatole ai miei figli per questa “cosa” …
    .
    invece per discorso posti vuoti 🙄 purtroppo era proprio così 😦

    io vedevo solo la tribuna di fronte a me , ma credo che anche quella

    sopra di me fosse più o meno uguale 🙄 il primo anello era tutto

    esaurito ma la parte in alto , la piccionaia :mrgreen: per intenderci

    aveva tantissimi posti vuoti , naturalmente la parte in fondo la più lontana

    dal palco , e mi è spiaciuto tanto 😦

    baciiii 🙂

    Piace a 5 people

  11. Buonasera a tutte voi….
    Avete scritto cosi tanti commenti davvero ben scritti e ragionati che non so più che cosa aggiungere…pero proprio ieri ho letto diversi articoli su questo triste argomento e c’è da rimanere allibiti perche poi i fatti che vengono portati alla luce non sono nemmeno tutti…dunque figuriamoci!
    Dati alla mano leggevo ieri un dato terrificante…direttamente all’Ansa ossia ogni 72 ore un femminicidio..tre su quattro in casa! Le vittime sono donne italiane nell’80,2% dei casi e gli autori sono italiani brava gente!
    Cioè sono dati scioccanti e

    Piace a 4 people

  12. E partito il commento scusate…
    dicevo sono dati scioccanti e qua si torna al discorso di Lauretta e anche di Ivana….. spesso questo violenze accadono in casa!!! Poi dopo che accade il tutto …si sentono le solite frase era una brava persona…lavoratore ecc ecc….insomma un Santo…..ma de che??? E nella maggior parte è il suo compagno o ex compagno…ci rendiamo conto di che cosa stiamo parlando!
    Purtroppo ci sarà da lavorare ancora per farsi che chi subisce non abbia timore a denuciare……ma c’è da lavorare a monte anche sulla solidarietà delle persone ….affinche non si rimanga testimoni muti!!! La gente ormai ha paura di tutto..e c’è tanto e tanto egoismo lo si vede anche nelle piccole cose..su questo c’è da lavorare tanto tanto!!!
    Bisogna rieducare le persone!!!! Si deve partire dalla base proprio e fare capire che la donna è al pari dell’uomo..che non è proprietà proprio di nessuno…ma libera come lo siamo tutti!!!!!! Fin da bambini bisogna educare affinche prevalgano questi pensieri e non pensieri di prevaricazione e violenza!!!
    Poveri noi se ancora nel 2019 facciamo questi discorsi…….vuol dire che abbiamo davvero perso qualsiasi etica e ragione!
    Baci a tutte

    Piace a 4 people

  13. Buonasera blog

    finalmente arrivo qui, nel mio luogo preferito 😉
    Ho letto tutti i vostri bellissimi commenti e come hai sottolineato Debby, spero che semmai anche solo una donna dovesse sentirsi meno sola e prendere coraggio da questo post, il blog possa essere d’aiuto.

    Condivido tutto ciò che avete scritto, cominciando appunto dall’avere la consapevolezza che ogni giorno l’attenzione non deve scemare su un fenomeno sempre più grave.
    Non si può parlarne tanto solo nella giornata dedicata alla violenza contro le donne e non prendere coscienza che ognuno nel suo piccolo può fare qualcosa e lo si può fare da molto prima attraverso l’educazione che è la miglior prevenzione.
    Purtroppo sono parole che sentiamo spesso ripetere, ma che visti i risultati, hanno poco riscontro.
    Penso all’indifferenza che c’è anche quando una donna viene aggredita per strada, raramente qualcuno interviene ed anche nel caso si sia testimoni magari come vicini di casa. Eppure basta chiamare le forze dell’ordine, non occorre esporsi.
    Anche questo è un discorso di cultura sbagliata e radicata che purtroppo persiste altrimenti non si spiega il perché ancora oggi giorno, aver respinto qualcuno possa essere una colpa della donna 😯 incredibile, ma è così!
    Spesso i comportamenti violenti all’inizio di un rapporto sono silenti…ti fidi e così…proprio come cita la canzone. Ti fidi e pian piano inizia un lavoro psicologico di sottomissione e di annullamento….frasi come “per te sarà sempre peggio” oppure “è morta tua madre, è un problema tuo…” devi andare a lavoro il giorno dopo molto presto e non sai come organizzarti con tua figlia piccola e allora senti dire “portatela dietro…”
    Oppure ancora, c’è una crepa sul lavandino da mille anni e quella sera è oggetto di lite, perché secondo lui l’hai fatta tu! Gli hai rovinato il suo bagno….è così che comincia e quel che segue è terribile, perché ci sono casi in cui lui è talmente bravo a “vendersi” che nemmeno la tua famiglia ti crede e passi per “zoccola”, passatemi il termine.

    Forza donne, denunciate e allontanatevi subito! Meritate rispetto e molto di più!

    p.s. Ivana, grazie del racconto e sono contenta della tua emozione. Già penso alla mia serata 😉 spiace leggere delle mummie, ma come ha detto Lauretta credo che ormai sarà così. Certo vedere persone che paiono essere lì per caso è pazzesco e sono certa che Renato, con tutta la passione che ci mette, potesse vedere quelle facce non ne sarebbe contento.
    Quando vidi Amo tour in piccionaia, avevo notato la stessa cosa…praticamente a cantare eravamo io e un’altra ragazza 🙄

    Baci a tutte, uno grande per Vale

    Piace a 5 people

  14. Per quanto riguarda Renato….io ho deciso che quando sarò li al concerto mi godrò quelle tre ore al meglio vicino alla mia mamma a Contessa e Roberto…..Lauretta fortunella sarà piu avanti ma la terrò d’occhio ah ah ah e di certo non mi faccio rovinare la serata da nessuno…tanto meno da sti rimbambiti!!!!!!! Se la gente è cosi stupida da non saper più divertirsi manco ad un concerto è un problema loro…certo nel caso mi dispiacera se vedrò solo mummie attorno ma me ma ormai si è capito che la strada è quella! Tocca fare i conti con questo!
    Ha ragione Lauretta….soluzione pare non esserci! Se la gente è cosi deficiente anche in queste cose io non so che dire!
    Mi auguro invece che il pubblico di Torino renda omaggio a Renato come ha sempre fatto e se cosi non sarà che dire mi dispiacera ma io cantero pure per chi non canterà e mi alzero ogni volta che avro voglia cosi come andro sotto al palco appena sarà possibile e esorto tutti a farlo!!!!!!! Spero che ci lascino spazio e modo per farlo eh che caxxo!!!!!!!
    Non è che si va ad un concerto di Renato ogni giorno eh…..ci andiamo ogni 2/3 anni e non so quanto ancora ci andremo dunque bisogna approfittarne e divertirsi….la vita è gia cosi stressante e dunque godiamoci un po di bellezza….un po di sana follia con Renatoooooooooooooooooo!!
    SVEGLIATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    Piace a 5 people

  15. BuonaSera
    Innanzitutto un abbraccio ed un pensiero a Barbara e spero tanto che vada un po meglio 💕
    Grazie Ivana per il tuo racconto così preciso che mi sembrava di viverlo un po anche a me questo concerto sai ♡♡♡ Grazie perché emozionano tanto le tue parole , sempre!
    Nemmeno secondo me Debby , Renato vorrebbe vedere mummie incartapecorite ai suoi concerti , quello no , però forse ,e lo ho detto già , sta felice se vede tutti composti , fermi , in silenzio … E qui sono le sue mille contraddizioni, che a sto punto amiamo pure quelle! Mette la sicurezza poi la fa togliere bohh , mica lo si capisce a volte sto omone ahh
    Ci vorrebbe la via di mezzo almeno, come dice Debby ! Che poi non so…Come si fa a non essere “partecipi” ad un concerto di Renato , io non lo capirò mai…
    Però se mi devo basare sulla gente che vedo in giro … Non avete l’impressione che tanti vaghino per le strade quasi inconsapevoli di dove siano , tutti sempre seri , incavolati freschi …delle mebe.. Come diciamo qua …
    Saranno questi che stanno pure li ..Così per caso , tanto per … Perché un Sorcio Doc impalato su quel cavolo di poltroncina , mica ci sta !!!! E Renato mio ci hai tu insegnato a Vivere le emozioni , a goderne appieno , e a gioirne..
    A Milano mi scatenero’..siete avvisate 😀
    Povero il mio amore e mia figlia che si nascondera’dalla vergogna 😀
    …magari Lauretta ..Io ci terrei tantissimo ma proprio tanto tanto ma aspetto cosa dirà la nostra Debby..
    …..
    Ho riletto i vostri commenti di ieri … siete tutte meravigliose , e vorrei tanto che le vostre parole fossero di aiuto anche ad una sola donna , meno fortunata di noi . E purtroppo ce ne sono troppe , per colpa di maschi mai cresciuti e non educAti come dicevo già ieri , sin da piccoli da noi mamme in primis , purtroppo.
    Grazie ancora a Debby per questo Post e per la sua sensibilità verso tutti , sempre ❤
    …….
    Oggi sono stata un po meglio , domani vado da un altro specialista e poi vi dico..Spero mi dica qualcosa di positivo , spero tanto in questa visita sapete..
    Un abbraccio a tutte e buona serata sorcette mie..
    Un saluto ad Amelia .
    Debby❤

    Piace a 6 people

    1. Vale, forse hai centrato il bersaglio delle mummie, a prescindere dal fatto che ci sta gente che poraccia nasce gia morta di suo e non lo sa 😂 credo che le persone oramai vanno ai concerti come la “passione” che mettono nella vita, le stesse facce perennemente incazzate che esibiscono tutti i giorni nella vita quotidiana, capisco ovviamente che ci sono tanti problemi, che ci hanno portato all’estremo della pazienza, ma se non siamo capaci nemmeno di deviare il corso della vita per 3 ore e renderci felici attraverso la musica non saremo mai capaci e pronti ad attuare un cambiamento se anche nelle piccole cose ci proiettiamo come ci sentiamo sempre. Come dici tu, non vedo piu’ nessuno sorridere, fa veramente tristezza purtroppo. Un abbraccio a te 😘

      Piace a 4 people

  16. Passo per augurarvi la buona notte e per ringraziare Debby per queste sue ultime belle parole per Vale.
    A questo punto mia cara Vale hai un altro buon motivo per tenerti ostinatamente stretta la tua data milanese 😁 …anche se, vabbè, non sono Renato 😅😂
    Grazie ancora Debby 🥰😘
    Notte a tutti 😴😴😴

    Piace a 4 people

  17. Buongiorno blog 🙂
    Molto belli i vostri commenti su un argomento cosi importante, meno male che in questo blog siamo fuori dal coro mettendo in atto tutti i valori che ci sono stati insegnati, sensibilita’ rispetto, amore ecc. Questa e’ la formula giusta per crescere un uomo sano e felice, e’ vero che la famiglia da il percorso piu’ importante, ma altrettanto vero che poi si cresce, si puo’ cambiare se lo vogliamo, se cerchiamo aiuto non e’ un disonore ma e’ amore verso se stessi e gli altri. Mi care Donne, non cambieranno mai, non vivete con questa pericolosa convinzione, lui un uomo da niente, sei tu che nel silenzio morirai. Mai piu’ un cuore alla catena, la violenza non festeggi piu. Mai piu.
    Buona giornata blog 😉

    Piace a 5 people

  18. Buonasera a tutte…
    Oggi sono tutta sfasata….ho mal di testa da stanotte e non sto tanto in forma…..ma ovvio passa tutto!
    Si Barbina in questo Blog siamo fuori dal coro in tutti i sensi…..e meno male!!!
    Ho rivisto con più calma l’esibizione di Renato ..a parte che il testo è gia brivido di suo e poi portare quel palco quella rappresentazione non è da tutti….ma Renato non è tutti lui è davvero Unico! Sempre dalla parte dei più deboli e pronto ad esporsi…non è la prima volta che lo fa!
    Mi ricordo che anche quando canto La lista …alla fine quando dice e quando il dolore finalmente non senti…sei libera si….aggiunse DENUNCIALOOOO!
    Sinceramente Renato è uno dei pochi che presta cosi attenzione a tutto cio’ che purtroppo accade in questo mondo malato!!!!
    Torno a riposare un pochino!
    BAciii

    Piace a 5 people

    1. Cla Cla come stai? Non mi parlare di mal di testa ci soffro da anni e anni e non ci hanno mai capito un caxxo!! 🙄 Anche oggi l’ho avuto, ti faccio compagnia 🙄

      Piace a 2 people

  19. Buon pomeriggio blog 🙂

    che silenzio 🙄 tutto bene ? 🙄

    Vale spero che il tuo controllo sia tutto ok 🙂 e felice per te se riuscirai

    pure ad incontrare Lauretta 🙂 grande Admin 🙂

    poi su Hitler sono morta :mrgreen:
    .
    Cla i numeri che hai riportato sui femminicidi sono da brivido 😦

    è terribile pensare che proprio il luogo dove ci si sente più al sicuro a volte si possa poi trasformare in una prigione o nel peggiore dei casi in

    una tomba 😦
    .
    Barbì quelle tre ore dovrebbero essere una boccata d’ossigeno, una parentesi dove ti estranei da tutto vivendole intensamente ,inebriandosi

    di ogni singola nota 🙂 evidentemente non ha lo stesso effetto su tutti

    🙄 che senso ha ,quando tutto intorno a te è magia lasciarsi scivolare

    addosso tutto come niente fosse , senza nessuno slancio e

    partecipazione 🙄 come dici tu probabilmente sono gli stessi che poi

    nella vita non sono più capaci nemmeno di un sorriso 😦
    .
    baciii

    Piace a 4 people

    1. Io cara Ivanuccia sul pubblico sono totalmente d’accordo con te..non riesco a rassegnarmi come le altre,..io proprio non me ne faccio una ragioneeeeeeeeeeee! Ma come caxxo se fa a sta immobili, je pesa il culetto ad alzarsi dalle sedie, non sanno una parola delle canzoni spesso manco delle vecchie..cioè ma che ce vanno a fa ai suoi concerti?? Boh!

      Piace a 5 people

      1. Debbyna ma manco io me rassegno nel senso che co.e te non me ne faccio una ragione infatti sto facendo appelli da mooo affinche sti sorci si sveglinooooooo!!!!
        E assurdo non conoscere manco le vecchie canzoni….che ce vanno a fa non lo so!! Io mi auguro di non assistere a troppo mortorio….dunque sorci tutti dateve una mossaaaaaaaa
        Renato ci ha insegnato ad emozionarci….a vivere anche di follia…..a vivere un sogno dunque almeno in quelle tre ore viveteloooooo!!!

        Piace a 5 people

  20. Buonasera blog 🙂

    scusate il mio ritardo, ma in questi giorni non ho respiro 🙄
    appena penso di arrivare qui, zac non ce la faccio.
    Torno indietro all’altro post, perché avevo letto Ivanuccia con l’iniziativa da parte della sua azienda, di sostenere una Onlus…avevi scritto che eri tutta emozionata e giustamente ti auguro che questa decisione ti dia tanta soddisfazione, quella che provano sempre le persone generose nel tendere una mano 😉
    Ecco avevo sempre dimenticato, ma solo di scriverlo.

    Vale cara hai scritto osservazioni sacrosante sull’atteggiamento delle persone anche al di fuori di un concerto.
    C’è tanta passività purtroppo e se, come ha giustamente detto Barbie, i problemi sono tanti non è certamente con questo comportamento che si può auspicare il cambiamento o almeno provarci.
    Vedo questo stato di cose anche nei giovani, forse essere disillusi si, ma lamentarsi senza agire, questo no!
    Sembrano Tutti Sospesi, mi sa che Renato ha ragione 😉
    Per la verità Animella, non sono rassegnata al comportamento del pubblico , mi da molto fastidio da anni ormai, perché qui da noi è ancora più evidente e forse è per questo che dopo parecchio tempo non ho più speranze :mrgreen:
    Poi mi chiedo appunto, se non ti senti coinvolto, perché ci vai? Eppure la nostra Vale, ha scritto un commento bellissimo e partendo proprio da lei, certa gente dovrebbe prendere esempio e capire come vivere perché di questo si tratta ahimè.

    Claudia, riguardati 😉
    Un abbraccio a tutte

    Piace a 5 people

  21. Buonasera blog 🙂

    grazie Grazia , si questa collaborazione sta prendendo piede e io ne

    sono molto soddisfatta 🙂
    .
    Barbì è vero non tutti so Carla Fracci :mrgreen: 😂 ma tra essere

    una ètoile :mrgreen: e non avere una benchè minima espressione ce

    ne passa , anch’io in alcune canzoni me ne sto zitta e ferma 🙄

    perchè è bello ascoltare Renato , farsi rapire dalla canzone e dalla sua voce ma con alcune come fai a startene ferma ? anche solo muoversi sulla sedia, alzare un braccio, muovere la testa , insomma un qualche

    segno di vita 🙄 caxxo quelli che avevo intorno l’altra sera non

    hanno mai emesso neanche una sillaba, e ogni tanto li sbirciavo per

    vedere proprio perchè non riuscivo a prendermela 😠 è vero che noi

    siamo lì per Renato ma vuoi mettere quando intorno a te la gente condivide lo stesso entusiasmo ? la sera prima in mezzo a quelli

    “normali” :mrgreen: è stato molto più bello , per carità di sicuro non

    riusciranno mai a rovinarmi neanche mezzo minuto di quelle ore ,che

    già volano , ma veramente questa cosa mi fa molto incaxxare 🙄

    Spero che a Bologna siano molto più partecipi 🙂

    baciii 🙂

    Piace a 5 people

  22. Ivanucciaaa mi hai fatto troppo ridereeee!!!
    Bene per il vostro progetto…….braviii…..mi ero scordata di scriverlo….perdonami….è una cosa bella! Grandi!
    Non riesco a dormiiii uffyyyy
    A domani

    Piace a 4 people

  23. Buongiorno Blog
    ieri dopo aver letto ho rimandato il mio commento e poi puff so crollata a sera come al solito senza più passare da qui
    Oggi quindi mi prendo subito sti pochi minuti almeno per salutarvi.
    Anche io mi associo alle amiche nel farti i complimenti per il progetto di cui ci hai parlato nell’altro post. Sono sempre iniziative ammirevoli e lodevoli. Per fortuna l’Italia è un paese dove si fa anche tanto volontariato che tuttavia con uno Stato quasi assente su tante problematiche anche il volontariato resta una goccia nel mare.
    Ma meno male che almeno qualche goccia c’è e chissà mai che sia di esempio e stimolo ad altri.
    Brava Ivanuccia!!!
    Barbina come al solito tra un Hitler e una Carla Fracci so’ morta dal ridere. Aaaaaah se non ci fossi tu :mrgreen:
    Sono davvero cotta ragazze ma non devo mollare perché entro lunedì qui devo aver finito tutto. Quindi se non mi leggete non preoccupatevi. Spero di terminare prima ovviamente 🙄
    Allora da qualche parte ho letto che sabato Renato sarà ospite per ben 2 ore in una radio credo romana 🙄 dove già andò per Alt o per Zerovskij 🙄 mo’ non ricordo 🙄 Si chiama Radio Radio e fanno il programma anche in streaming video. Io però non so se potrò seguirlo… insomma tutto dipende da come girano le cose qui.
    Spero che qualcun altro riesca a trovare il link della radio perché il mio tempo ahimè è finito e non ricordo più dove ho letto sta cosa.
    Se non trovate niente ditemelo che in qualche modo vedo di ritrovare sta informazione.
    Comunque mi pare strano che RTL che è la radio del tour non abbia messo in pista alcuno special per disco e tour 🙄
    Questa Radio radio io non la conosco ma magari è molto seguita in centro/sud Italia. Sto modo di far promozione è sempre un mistero!!!
    Devo annaaaaaaa’ uffaaaaaaa
    Baci a tutte

    Piace a 4 people

  24. Buongiorno blog 🙂

    grazie a tutte 🙂 io , noi, al di là di essere orgogliosi di contribuire

    attraverso la vendita dei nostri vini e quindi con parte del ricavato sostenere questa Onus , non abbiamo particolari impegni , le persone meravigliose sono tutti i volontari , tra cui genitori che hanno perso figli per gravi malattie , che portano avanti questo progetto , è bello ogni tanto rendersi conto che esistono persone , e per fortuna sono la stragrande maggioranza , buone, che sanno ancora tendere una mano , che mettono a disposizione di altri il proprio tempo libero e noi italiani pur avendo tanti difetti , qualche pregio lo abbiamo e come dice

    giustamente Lauretta la solidarietà è uno di questi 🙂

    .
    Bene quindi Renato sarà in radio , non conosco questa Radio Radio

    🙄 ma in qualche modo speriamo di ascoltarlo 🙄

    baciiii 🙂

    Piace a 5 people

  25. Buongiorno blog

    Grande Ivana 🙂 per fortuna nel nostro paese c’è tanta solidarietà ed arriva là dove le istituzioni sono assenti. Ci sono tante persone che in silenzio fanno grandi cose per gli altri, e come al solito dai politici solo parole 🙄
    Ho riso sul tuo commento ahah che non fa una piega perché certo tra fare un balletto come la Fracci (oddio Barbie ahah) ed essere mumificati c’è una via di mezzo 🤣
    Grazie Lauretta per l’informazione, spero di riuscire a seguire Renato.
    Forse questa radio la ricordo proprio perché andò ospite per i precedenti dischi 🙄

    Buon pomeriggio a tutte 😘

    Piace a 5 people

  26. Buonasera a tutte voi!!!!
    Brava Ivanuccia…anche io dico sempre che persone buone ne esistono ancora ma fanno meno rumore ovviamente… ci sono tante associazioni che fanno del bene e vanno avanti con grandi sforzi facendo del loro meglio per aiutare gli altri! Dico sempre che se in questo paese qualcosa ancora va avanti è grazie appunto alla forza delle persone che ogni giorno si mettono in campo e affrontano al meglio le sfide quotidiane! Spesso c’è gente che lavoro in condizioni molto critiche eppure riescono a fare….. dai politici putroppo solo parole e poi vediamo lo schifo che abbiamo attorno….lasciamo perdere va…
    Sabato non riusciro a sentire Renato ma spero che poi qualcosa di possa recuperare….
    Debby tu conosci questa radio…allora ci affidiamo a te……. si Lauretta è molto strano che Renato non abbia fatto il giro di nessuna radio…..nessun firmacopie insomma niente de niente mah…. Lui se promuove da solo in tutto!
    Vedremo….cmq RTL davvero mandano de tuttto tranne lui!!!!!!!
    Baci a tutteeeeee

    Piace a 4 people

  27. Buonasera
    Grande la nostra Ivana 💕 , meno male che ci sono persone come te che con i loro gesti arrivano dove le istituzioni sono del tutto assenti o quasi .. E di solidarietà in Italia ce n’è tanta solo che il bene non fa mai notizia purtroppo. Tante persone , in silenzio, aiutano i meno fortunati , perché sono convinta che gli Italiani , i più umili di solito, siano un popolo di gente con un cuore grande e buono. Brava Ivanuccia , complimenti per questo vostro progetto che vi fa tanto onore.
    …..
    Debby sei d’accordo allora con il mio commento … Non mi rassegno agli zombie , nati o diventati che siano , come dice Barbi giustamente! !
    Sembra diventato un peccato mortale , sorridere ohhh!! Per me un sorriso è la più bella carta d’identità che abbiamo , da un sorriso si capisce molto di una persona..
    Rilassatevi , godete di una bella cosa , non vi tassano , almeno per ora !
    È preoccupante non sapere godere di un concerto , di Renato poi è assurdo proprio! ! … sono tre ore terapeutiche , una ricarica per il corpo e per lo spirito ..ma le nostre mummie mi sa che poi preferiscono arricchire le farmacie ! Assurdo tutto questo.
    …..
    ….Si Lauretta , io sono agitata già ora figurati al pensiero di abbracciarti! Buon lavoro a te e spero che tu possa finire al più presto e rilassarti povera. Un abbraccio .
    …..
    Renato in radio allora , sabato !! Bene! Mi sa che tra un po si aprirà una zero radio tutta sua perché se aspetta le altre , ciaonee😀 ed io saprei chi potrebbe essere la sua speaker migliore 😀 indovinate ???!!!
    Debby ❤❤❤ ❤❤❤❤❤❤❤❤❤❤
    Amiche ..Lo specialista dal quale sono andata ieri non ha fatto altro che confermare il mio piano di cura che sto già facendo ora . Io mi ero illusa che modificasse qualcosa in modo di potere stare meglio e vi dico la verità , ieri ero parecchio giù . Va be passerà ,tranquille.
    Vi voglio bene, buonanotte 💕

    Piace a 5 people

  28. Buongiorno blog 🙂
    Oggi giornata black friday 🙄 che fate? Annate a compravve na cosetta? 😁 Io ce provo, ma tanto non trovo mai un caxxo 🙄 avete visto quest’anno che brutte cose che ce stanno in giro 🙄 Secondo me dovrebbero essere friday anche i biglietti di Renato 😂😂😂 Sotto a chi tocca con il concerto, mi pare che manca poco per le Torinesi 🤙😁
    Buona giornata a tutti 😉

    Piace a 4 people

    1. Buongiorno Barbina me rivolgo a te oggi….
      Lasciamo perde la roba orrenda che c’e in giroooo….da mo che me lamento perche non so piu dove andare a comprarmi qualcosa che mi piacciaaaa…non trovo piu niente….non so se sono io che son troppo difficile ma davvero ce sta solo robacciaaaa….da vestire poi lasciamo perdere! Ogni tanto Nuna lie ha cose decenti ma non sempre…
      Mo ho trovato un negozip vicino casa che una volta non ti potevi avvicinare mentre ora ha cose carine a prezzi giusti ma anche li non sempre se trova!
      Oggi cmq vado pure io ….devo prendere cosine ma di altro genere non abbigliamento e allora forse trovo ahah
      Vedo davvero brutte cose….
      Buon black friday ahah…magari i biglietti scontati ahah quelli maiiii
      Baci

      Piace a 4 people

  29. Buongiorno amiche e amici del Blog
    black friday oggi dicevate… anche se in pratica dura una settimana in certi posti 🙄 Io per la verità ho approfittato per comprare un paio di cosette online utili per alcuni regalini da fare. Siccome sapevo già cosa mi serviva ne ho approfittato. Se si può risparmiare…
    Grazie Vale per gli incoraggiamenti lavorativi ieri c’è stato un bel salto in avanti e se tutto fila liscio mi sa che riesco a finire tutto oggi yeaaaah Se je la faccio mi concedo pure una bella passeggiata in città dopo le 18 visto che hanno già allestito la città come da tradizione.
    Tra l’altro è ormai diventata metà di turisti pure per Natale 😯 incredibile 😯 Proiettano delle immagini a tema natalizio sulle case che si affacciano in piazza Duomo e in altra piazza più piccola hanno fatto tutto a tema “orsi bianchi”. Poi c’è il classico mercatino nelle casette di legno e la pista di pattinaggio nella piazza fronte lago. A questo punto meglio che mi faccio un giro ora perché poi sarà er caos e sarà impossibile anche solo trovare un parcheggio.
    Chiederò a tessoro di scendere in moto così andiamo a farci un aperitivo tra gli orsi polari e un giretto tra le casette coi prodotti tipici di altre regioni… io adoro i brezel che son tedeschi è vero ma li fanno anche nelle regioni del Trentino sul confine e me li magno solo in questa occasione perché appunto vengono ste bancarelle… che bboooniiiiii!!!
    Vabbè che ve frega a voi ahahahah
    Grazia brava che hai trovato il link… grazie mille… a questo punto forse riuscirò a seguire st’intervista… incrocio le dita.
    E ora me rimetto al lavoro
    Ciao Debbyna ♥♥♥
    baci a tutte e tutti

    Piace a 5 people

    1. Ciao Laurettaaa…..sapevo di tutte ste belle cose che fanno a Como e quest’anno volevo quasi quasi farci un giroooo per Natale ma devo ancora decidermi…….mo vedo! Na gitarella di un giorno ovviamente! Baciiii

      Piace a 3 people

  30. Buongiorno blog 🙂

    Valeeeee forza cara non mollare ❤ gennaio si avvicina e questa cosa

    dell’incontro fra te e Lauretta è bellissima 🙂 oltre a

    Renato…naturalmente 😅

    black friday 🙄 io più che altro ho il black saturday 🙄

    :mrgreen: cioè un sabato piuttosto impegnativo con degustazioni ecc.

    ecc. quindi di girare per negozi neanche a parlarne 🙄

    non so nemmeno se riuscirò ad ascoltare Renato domani 🙄 spero

    poi che si possa recuperare da qualche parte in differita 🙄

    Grazia grazie per il link 🙂

    Lauretta per quel poco che ho visto quest’estate di Como l’ho trovata

    bellissima 🙂 e mi immagino di come possa diventare magica con

    l’atmosfera natalizia 🙂 , secondo me Debby faresti bene passarci

    qualche giorno 😉 oppure puoi venire qui da me a Rimini , 😬😁

    che è più vicino, non abbiamo il lago ma sul mare diventa uno spettacolo

    😉 :mrgreen:

    baciii 🙂

    Piace a 4 people

      1. Te vuoi trovare hotel 0.99 centesimi ma nun ce stannooooo😂😂😂😂
        Stare vicino a Roma…..cosi non fai troppa strada…..ahah
        Spendiiiiiiii euriiii ahah

        Piace a 2 people

  31. Buongiorno blog

    Valeria sono contenta di leggerti e spero tanto che tutto vada per il meglio 😘
    Oggi sono convinta sia sabato 🙄 invece mi avete ricordato che è black friday e al momento dobbiamo acquistare una cyclette per il Conte, vedremo se rientrano anch’esse nelle offerte, anche perché come dicevate c’infilano de tutto con l’occasione,
    Effettivamente non sarebbe male quale biglietto di Renato scontato :mrgreen: ormai manca poco, che bello ….dai Renatino che almeno tre Zerofolli faranno vedere la loro emozione 😀🎶🎶

    Lauretta la tua città è bella, bella e tutta la zona circostante a dire il vero, perciò Animella sarebbe una buona scelta! Però non dimenticare che ce sta anche un B&B :mrgreen:
    Buoni i bretzel 😉 siccome piacciono molto a mia figlia qualche settimana fa li ho fatti ed ho scoperto che per conferitigli quel sapore particolare usano una sostanza in pastiglie che si acquista in farmacia quindi per evitare questa cosa che mi pareva anche poco salutare ho letto che si potevano trattare con il bicarbonato…il risultato direi che è simile, ma gli originali sono meglio.

    Buona giornata a tutte 😘

    Piace a 2 people

    1. Anche io vorrei una cyclette come ce l’avevo da mia madre ahhah mo invece non ce sta spazio manco per me dentro sta casa quindi manco la cyclette posso faaa grrrrrrrr 🙄 Comunque Animella io non dimentico il tuo B&B saresti l’unica che me fa risparmià 🤣però io che sto attenta al soldo 🤭 non te lo occuperei mai in un periodo pre-natalizio preferisco farti guadagnare 😂😂😂😂

      Piace a 3 people

  32. E dopo aver risposto a quella insulsa biondiccia pagliericcia de Cla Cla 🤭volevo dirvi che domani io starò a spasso col mio Amorino quindi non ascolterò na mazza de Radio Radio ne ve filerò tanto per essere chiara 🙄🤣 lo specifico perche nun se sa mai che ve dice quella specie de cervello che c’avete in testa 🤔😂

    Piace a 3 people

      1. Per la Contessa da Decathlon la cyclette che costa meno sta a 99,99 ah ah ah fino a salire a 399,00 …..ce stanno de tutti i prezzi!
        La rosa ammosciata n’altra volta???
        🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹

        Piace a 3 people

  33. 🤣🤣🤣 Sto così 🤣
    Brava Animella non ci filare, poi ti raccontiamo se t’interessa 🙄 🤣
    A me non resta che ascoltare Renatino, so sempre chiusa qui e un po’ mi pesa, ma sono contenta comunque se penso a come eravamo messi alcuni mesi fa.
    Animella sei troppo onesta e corretta ❤️ per te c’è sempre posto anche in quel periodo, perciò non farti problemi e lo dico davvero, poi non mi occuperesti tutte le stanze 🤣
    Buona serata a tutte

    Piace a 3 people

I commenti sono chiusi.