ARIA DI PENTIMENTI

Lo so…starete pensando che questa canzone l’abbiamo già commentata…ma è talmente sempre attuale che non posso fare a meno di riproporla, non mi stanca mai, è grintosa piena di energia e piena di grandi verità, credo che sia la migliore riuscita circa la politica. Io spesso l’ascolto, non mi stanca mai anche perche sia L’IMPERFETTO che CATTURA sono dischi che non mi hanno mai stancato.

E poi il momento politico che stiamo vivendo è in continuo fermento, di nuovo ballottaggi e tante decisioni politiche che fanno dubitare sul futuro del nostro paese.. Renato conclude con quel “Allora ti penti o no? ” Il problema è che questi nemmeno accennano mai ad un pentimento! Proprio ieri tramite i suoi Social Renato ha pubblicato il seguente messaggio: ” I sogni non dormono mai! La politica vegeta e Fonopoli vive.” Eh già perche il suo sogno di veder sorgere Fonopoli è stato infranto proprio dalla politica! Quindi cosa possiamo fare? Io proporrei di dedicare questa canzone all’intera classe politica italiana! E voi?

GRANDI MOMENTI

“Grandi Momenti” è una canzone che fa parte di ZEROSETTANTA VOLUME 2, in questo brano Renato si confronta con la nostalgia, la nostalgia d un tempo che non c’è piu…un vero e proprio ricordo ma anche rimpianto della sua passata gioventù…nella sua mente ripercorre le trasgressioni del proprio percorso artistico e di vita ricordandole con nostalgia ma con lo sguardo sereno di chi ha vissuto momenti bellissimi e indelebili, non solo circa se stesso ma anche dei compagni di avventura dell’epoca.

Mi colpisce quando canta “Mio Dio che bella età” e quanti di noi ripensando agli anni spensierati non hanno esclamato almeno una volta nella propria vita la stessa frase? In fondo tutti pensiamo sempre che il passato sia stato meglio del presente, credo faccia parte dell’animo umano…certo che i suoi sono stati per davvero anni unici, fantastici ed irripetibili…

E a voi che effetto fa pensare alla vostra gioventù?