L’AVVENTURIERO

Ringrazio Lauretta per il contributo video

La prima volta che ho ascoltato questo meraviglioso brano inedito mi trovavo li seduta sulla mia poltrona al Circo Massimo, ne rimasi subito incantata, é stato un immediato colpo di fulmine…una di quelle canzoni che mi scorre nelle vene…
Questo é un brano completamente autobiografico, sembra quasi che Renato attraverso esso faccia un resoconto della sua vita…quella valigia é li a rappresentare non solo i viaggi che ha fatto con i suoi tour e i suoi dischi ma é anche una metafora…un bagaglio dove dentro ci sono pezzi di vita e soprattutto di sentimenti…
Mi colpisce sempre tanto percepire la sua “solitudine affettiva” tra le righe delle sue canzoni…é un punto fermo che si ripete ogni volta… quell’aver dato amore ma averne perso tanto, quel non essere mai riuscito a costruirsi una relazione d’amore vera…alla luce del sole…quella famiglia e quei figli che non ha mai avuto ma che poi si é scelto…
“Vivo per il desiderio di una notte insonne, di un amore vero, di una fantasia..
Il mio cuore è una sorgente che regala amore, mentre amore perde, cosa vuoi che sia..”
Di certo il passaggio piu eloquente é:
“Scrivo storie mai finite, lascio mille case, vivo mille vite ma nessuna è mia..
M’innamoro mille volte, e se una notte sola almeno quella notte la mia vita è tua” io credo che questo passaggio non abbia bisogno di ulteriori spiegazioni….
E subito dopo la tristezza nel sentirgli cantare:
“Mai l’ebrezza di un momento, dopo il godimento sento
un vuoto dentro che non va più via, non è mai andato via…” Quel vuoto che purtroppo nessuno é mai riuscito a colmare…Renato avverte dentro di se tante mancanze e tanta solitudine nonostante sia circondato dall’amore di tutta la sua famiglia…ma c’é sempre quel qualcosa che non va…quell’assenza che gli é sempre pesata nella vita…
La vita gli scorre davanti agli occhi e avverte l’avvicinarsi della vecchiaia ma il bilancio finale é che non ha rimpianti…ed in fondo é quello che ognuno di noi si augura per la propria vita ossia di non avere mai rimpianti!
Un altro messaggio che ci da e che io amo particolarmente é:
“Anche se cadrai non scoraggiarti mai…riparti!”
Ma che bello…questo é un incoraggiamento di vita al quale ognuno di noi potrá attingere ogni volta che ne avrá bisogno…
Renato conclude chiedendosi che meta aveva nei suoi viaggi non certo riferito ai tour ma al suo vissuto…il brano si chiude con questo punto di domanda alla quale evidentemente non ha mai trovato una risposta….
Questa é una canzone molto intensa, profonda e personale… e sono consapevole del fatto che non sono riuscita ad esprimere tutte le sensazioni che mi trasmette…ma sono anche certa di una cosa, ossia che canzoni come questa non hanno bisogno di troppe spiegazioni, perche ti attraversano l’anima ed arrivano dritte in fondo al cuore… ❤️

Pubblicità

121 pensieri riguardo “L’AVVENTURIERO”

  1. Buonasera

    Assolutamente si, questo post resterà nel cuore e a proposito di ciò che ha scitto Vale, volevo dire che spesso è proprio la capacità di Debbyna di “raccontare” una canzone e preparare un post a darmi lo spunto per scrivere 😍
    All’inizio, ormai tanti anni fa, è stata decisiva affinché cominciassi a scrivere 😘
    Speriamo appunto che Renato la incida!

    Piace a 2 people

  2. Buona Domenica
    Complimenti Cla😍 e Grazia 😍 per i vostri ultimi commenti 👏👏 e… si l’ho pensato anche io sai Cla, che questo è uno dei Post che piu rimarrà dentro e che spesso mi rileggerò👏👏👏 sia per come Debbina 😍😍 nostra lo ha scritto 🌹, e per come ha saputo subito farci arrivare una emozione speciale ❤️ attraverso le sue parole cosi dolci, cosi delicate, piene di un affetto cosi grande, quasi di protezione persino, verso Renato.. Io ho letto queste sue parole, prima di ascoltare il brano, e gia avevo una sensazione di commozione❤️🤩 per come ha saputo introdurre una canzone cosi particolare , difficile da presentare anche , appunto perché autobiografica, e perché È l’esatta immagine di tutto il nostro Renato piu vero 😍
    Non tutti sarebbero stati in grado di farlo, non con il suo tatto 🌹❤️…. ma mi è arrivata G🤗 in fondo al cuore proprio come un uragano…….🌹
    come la Canzone🤩, eletta in questo momento da me, come la mia preferita!!!
    Mi ha stregato questo pezzo, come a voi tutte Tesorine, leggendo tutti i vostri commenti, uno piu bello dell’altro 👍👏👏😍
    Spero venga inciso prestissimo 😍
    Grazie Debby ❤️
    Un arricchimento del Cuore essere qua❤️

    Piace a 3 people

    1. Infatti io non so come fa a scrivere i Post…io non ne sarei capace proprio….per nienteeeee….lei sa introdurre….raccontare e spiegare le canzoni lanciando sempre spunti…..apre le porte affinche noi possiamo scrivere ma lo fa bene ma tanto bene😊😊

      Piace a 2 people

  3. Buona domenica blog

    In quest’ultima ospitata, Renato ha detto che il compito degli artisti è quello di ricordare il più possibile la bellezza nel senso più ampio del termine, soprattutto quando c’è un’involuzione come in questo momento che putroppo non è solo passeggero.
    Effettivamente e con dispiacere devo dargli ragione e spesso mi chiedo se quest’umanità sempre meno umana, potrà rinsavirsi.
    Tutti noi credo abbiamo desiderato almeno una volta fare gli avventurieri e raramente è possibile, proprio per tutte le responsabilità nei confronti degli altri, ma anche di noi stessi, perché nella vita per fortuna si creano rapporti più o meno importanti, ma che comunque richiedono rispetto per un figlio, un amico, un collega, un compagno, l’ambiente che ci circonda…isomma implicano ascoltare la propria coscienza anche quando sarebbe più comodo nell’immediato voltarsi, ma comunque il tempo ce ne presenterebbe il conto.
    Mettere in pratica anche solo una piccola parte di tutto ciò sarebbe un passo in avanti e forse potremmo ascoltare un notiziario senza dover assistere alle immagini del fango che si porta via interi paesi.

    Baci ragazze 😘

    Piace a 2 people

  4. Buona Domenica Blog
    vedo con piacere che Notte Balorda è piaciuta a tutte …..in effetti l’ha cantata proprio bene …perfetta…incisiva davvero bravo è dire poco….devo dire che questi pezzi solo piano e voce sono pazzeschi…m piacerebbe ascoltarne molti altri di tanto in tanto ….dovrebbe proporne di più anche duranti i concerti un po’ come ha fatto con Fermati! Ne avrebbe di pezzi che si prestano a queste interpretazioni….
    Per tornare invece al nostro avventuriero volevo dire a Debbyna che di certo questo Post rientra come dire nella Top Ten dei tuoi post per come lo hai scritto e per quello che ci hai fatto arrivare come sensazioni ed emozioni……alla fine tutti ci rispecchiamo in questo brano mi pare di avere compreso dai vostri bellissimi commenti e allora anche con questo brano si raccontano pezzi di vita…momenti che hanno fatto parte di noi o che ancora ne fanno parte dunque grazie!!!!
    A Renatino dico che la deve incidere e pubblicare!!!!
    Buona domenica a tutteeeeeeeeeee

    Piace a 3 people

      1. Questo de sicuro ce sta.. .
        😘😘😘😘😘 ……altri compiti?? okkkk🤣🤣
        Agli inizi quando io ancora leggevo

        Questa sono io….cmq si mi mettero poi all’opera…

        Piace a 3 people

  5. Buongiorno blog 🙂
    Un Renato strepitoso ospite da Bollani. Che gran voce caxxo!!! Solo lui e un pianoforte, mica e cosa da tutti cantare cosi a canna. Poi notte balorda mi ha sbalordito sentirla 😁 Starei ore ad ascoltarlo cosi come ha detto la Admin, semplicente Zero 😍
    Na risata pero’ me la so fatta, che lui se ferma con la gente, si quanno lo decide lui 😂 Quanno se fermato co Bollani doveva esse na parente 😂 Vabbe’ a parte questo GRANDEEEE!!! ❤

    Piace a 3 people

  6. Buonasera
    MERAVIGLIOSO!!!!! VOCE da brividi su NOTTE BALORDA 😳👏👏👏👏
    Ma che cos’è Renato!!!! 😳😳😳😳 👏👏👏
    Certo che voce cosi e pianoforte, come vorrei sentire un concerto cosiii!!
    Troppo grande👏👏👏👏, un Maestro unico.. Peccato durato poco!!!
    ❤️❤️❤️ Debby ❤️❤️❤️

    Piace a 3 people

  7. “Diciamo Auleia che in un piccolo Studio Tv non ha le attrezzature, i microfoni, le casse e l’audio del Circo Massimo.” si, ma l’interpretazione non dipende dal microfono, e la RAI ha certamente attezzature all’altezza, è si nota quando ha allontanato il microfono, perfetto il suono anche in quel momento.

    Piace a 2 people

  8. Rieccomi…
    Solo per dire meraviglioso Renato 👏👏👏👏
    Bellissimo vederlo cosi…grande!
    Lui ed un pianoforte 😍

    P.s. Claudia son contenta che stai meglio😊

    Piace a 2 people

    1. Esatto..
      li davvero solo piano e voce dunque…..a nudo….
      Notte Balorda l’ha fatta benissimo…
      Su Fermati si ha dovuto un attimo modulare la voce …sicuro una versione diversa ancora dal Circo Massimo ma in ogni caso …grandissimoooo

      Piace a 3 people

    1. merito del micro fonopoli, brutta battuta. su fermati meglio quella del Circo Massimo, o ricordo male? cosa ha voluto dire quando diceva dei brani intimi, che non voleva produrre o addirittura cantare? quali brani, Qualcuno mi rende l’anima?

      Piace a 3 people

      1. Diciamo Auleia che in un piccolo Studio Tv non ha le attrezzature, i microfoni, le casse e l’acustica del Circo Massimo.. per cui ha dovuto necessariamente modulare la voce…e quindi ovviamente si che é stata piu bella la performance del concerto…

        Piace a 3 people

  9. Buonasera blog

    Condivido ogni parola del bel commento di Valeria 💕
    Oggi, ma ogni giorno deve essere contro la violenza sulle donne.
    Dovrà, dovremo tutti insieme far si che lo diventi! Per far questo occorrono leggi e che tutta la società non si volti guardando altrove perché purtroppo la vittima di oggi potrebbe essere nostra figlia domani.
    Forza quindi a tutte le donne e che non vengano lasciate sole 👠👠

    Questa sera vedremo il avventuriero 😊 un saluto a tutte

    Piace a 2 people

  10. Buon pomeriggio blog

    Cla spero vada meglio oggi, immagino già con i problemi che hai dover combattere anche con burocrazia , sanità e traffico è delirante…
    .
    Grazie Admin per l’informazione, non vedo il programma ma ho sentito la bravura di Bollani a Zero70, un duetto emozionante😍
    mannaggia solo che stasera non riuscirò a vederlo in diretta perchè ho la festa di laurea della mia vicina, che tra l’altro la fanno da me nella sala della cantina, quindi mi tocca esserci 😅
    lo vedrò domani 😀
    .
    Grazie anche ad Auelia per averci raccontato un pezzo della sua vita, mi dispiace sia un periodo un po buio, ti auguro di ritrovare presto un pò di serenità e come dicono le altre Zerocondomine questo è un luogo di svago ma anche un condividere momenti belli e brutti, perchè già scrivendo ci si libera un pò dei pensieri tristi
    .
    Vale mi associo al tuo bellissimo commento sulla violenza alle donne, questa giornata serve forse per attirare un pò l’attenzione su questa tragedia ma è tutto l’anno che le donne dovrebbero essere tutelate, protette e soprattutto rispettate…
    .
    baciii

    Piace a 4 people

  11. Buon pomeriggio Blog..eh oggi è la giornata contro la violenza sulle donne…mi viene da dire solo una cosa NO COMMENT…. ancora stiamo qua a parlare di giornate contro….quando manco ci dovrebbe essere questo bisognoooooooo….mamma mia come siamo ancora messi male e appunto è sempre peggio perche ne sentiamo di ogni davvero e ogni volta è un dolore incredibile purtroppo…… l’essere umano è di una malvagità che non ha limiti…non si pone limiti e cade sempre piu in basso e ogni volta qualcuna ci rimette la vita nei casi peggiori ma come dice Vale ogni forma di violenza è sempre un male che va fermato e allora gridiamolo ogni anno sperando che serva!!!!!!!
    Renato si è sempre tanto battuto attraverso i suoi testi e piu di una volta ha cantato questa forma di violenza e di dolore sempre con grande rispetto e in modo molto incisivo!!!!!
    Oggi sto bene e meno male visto che domani vado in gita fuori porta…….
    Stasera spero di ricordarmi che quel programma inizia presto
    Baci a tutteeeeeeee

    Piace a 4 people

  12. Buongiorno blog😍
    Oggi è la giornata della violenza contro le donne,💕 che dovrebbe essere tutto l’anno, ogni giorno, perché va sempre peggio purtroppo ☹️ed assistiamo a questo orrore verso noi donne, che siamo si piu deboli forse fisicamente, ma mai mentalmente, rispetto agli uomini che ne approfittano vigliaccamente, ma Non facciamoci schiacciare mai nemmeno psicologicamente, anche quella è violenza, e denunciamo!!!! aspettare, giustificare pensando che qualcosa cambi, potrebbe essere troppo tardi.
    A NOI DONNE
    ” Alzati e vai via
    Se solo una volta ti urla addosso violentemente
    Se solo una volta ti alza una mano
    Se solo ti offende, ridendoci
    Se solo una volta ti zittisce, perché lui si sente superiore
    Se solo una volta ti sconquassa dalla paura”

    L’amore non urla, non picchia non tappa la bocca, non spaventa… Vai via dall’ignoranza, dal dominio, dai lividi, dal silenzio, dal tormento, dal subire, dalla brutalità di un gesto e dalla violenza di una parola, di uno sguardo.
    Non aspettiamo, mai…
    Il primo orrore non sarà l’ultimo, purtroppo!!
    Infila il coraggio in Te, la tua volontà nel cervello e la tua forza nelle mani, il tuo valore nel cuore e vaiii ti prego.. Corriii, recuperati, rivalutati, perché pure questo fanno, cercano di azzerarti a livello psicologico, convincendoti che non vali, che non meriti, che non conti nulla. Te lhanno inculcato, ma non è cosiiii!!!
    Sei molto più di quello che credi di essere e ti meriti molto di più di quello che pensi sia abbastanza.
    Vai lontano… Ogni posto sarà meglio di quello attuale.
    Concediti di arrivare all’amore che MERITI e che un giorno, sono sicura troverai. 😍🤩 E arriva alla pace in te stessa soprattutto!!

    …. Prendila , afferrerla anche tu quella Valigia 💕💕 e vai lontano, ovunque..
    con la tua dignità che volevano schiacciare.
    🌹🌹🍀💐🌸🌺
    Forza Donne, sempre 💪🤗🤗🥰😍
    Un abbraccio speciale 💕

    Piace a 5 people

  13. Buonasera blog

    Grazie Debby della notizia 😘
    Guarderò il programma per la prima volta 👍 a suo tempo avevo visto la presentazione e sentito il titolo, avevo ovviamente pensato a Renato.
    Grazie della news come sempre!

    Mando un saluto ad Auleia…questo luogo, con qualsiasi stato d’animo è un rifugio…ti auguro di superare presto questo periodo e grazie per il tuo racconto 🙂

    La vita ci offre ogni giorno la possibilità di arricchire il nostro bagaglio e come avete giustamente scritto, non sempre è possibile realizzare tutto ciò che si desidera, ma bisogna avere la capacità di non inaridirsi, occorre farlo per noi stessi in primis perché finiremmo per non cogliere le opportunità che si presentano o non apprezzare ciò che abbiamo.

    Concordo, le espressioni e l’uso che Renato ha della voce, non può che catturare.

    Baciii

    Piace a 4 people

  14. Quest’anno li reggo di meno pure io….piu che altro lei….lui è cmq bravo però bou forse dopo un po stancano perché esagerano…anche se ripeto son bravi per carità ma dopo un po che li vedi te stancano
    Debbyna io metto direttamente su upas😄😄
    Nottee

    Piace a 4 people

  15. Rieccomi
    Immagino il tuo Amorino guardaaa 🤦‍♀️😂😂😂😂 !!! Si lei in effetti 😁… Ma Alberto li adora proprio 👍… e pure io aspetto Un posto al sole, percui lo vedo sempre… Poi magari intanto sbrigo le faccende, Alberto invece è rapito proprio da lui 😃😃😃😃😃 .. Ma anche da tutta la musica in generale, peggio di me 👍👍
    Buona cena Debbina💖💖 e a tutte voi Tesorine 🌺
    PS… Belle anche le parole di presentazione di Renato alla puntata di domani, mostro sacro siiii, il Migliore 👏👏👏
    Ancora grazie Debby..

    Piace a 4 people

  16. Buonasera a tutti,
    sempre di corsa di sti tempi…
    Volevo dire ad Auleia che il suo commento mi è piaciuto molto e l’ho trovato comunque in tema. Leggo invece che è un periodo un po’ così e mi associo nel dire che tutti noi ci appoggiamo a questo luogo anche per sentirci meno soli e condividere i nostri momenti no quindi ben venga se il blog può aiutare in questo.
    Vale incrocio le dita per te per i tuoi esami… ti penso e ti abbraccio.
    Sull’espressività di Renato concordo… lui è incredibile e speciale anche in questo ma quello che io amo di più è come usa la voce. Addirittura preferisco quando usa un registro più basso e “sporco” perché per me è come se arrivasse dal profondo dell’anima. Avete presente come ha cantato nella parte iniziale di spalle al muro? ecco… parlo di quello… Poi ovviamente i passaggi della canzoni richiedono cambi di registro e anche in quello riesce sempre a trasferirci emozioni e stati d’animo.
    Approfitto per condividere con voi questa bella notizia sul nostro Renato … ammetto che ci speravo dopo i concerti di 070…
    domani sera quindi tutti su rai3 😀
    ………………………………………………..
    https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2022/11/Renato-Zero-a-Via-dei-Matti-n0-9099944b-ac8a-4140-b618-01bd337bf71f-ssi.html
    ……………………………………………….
    un bacione a tutte e tutti e scusate ancora per il poco tempo che vi posso dedicare… sono ancora al lavoro ahimé 😦

    Piace a 5 people

  17. Si conclude venerdì 25 novembre alle 20.15 su Rai 3, “Via dei Matti n. 0” 
    Ospite d’eccezione di quest’ultima puntata uno dei mostri sacri della musica italiana, un’artista che da cinque decenni continua, attraverso le sue canzoni, a regalare “i migliori anni della nostra vita”, Renato Zero.

    Piace a 4 people

    1. Grazie Debbina❤️❤️❤️ 👍👍😃 sei la numero uno 😃😃😃😃 , anzi la numero Zerooooooo🤗🤪🤩😍
      Che bello!!!! Lo vedrò sicuramente, anche perché gia lo vedo spessissimo questo programma , e se c’è Renato, doppiamente felice 👏👏

      Piace a 5 people

      1. Io invece Vale sono costretta a sentire quei due matti ogni sera in attesa di Un posto al sole 🙄 ma sinceramente io e Amorino non li reggemo proprio specialmente a lei 🤦 ma almeno domani avrá un senso doverli guardare 🤣😘

        Piace a 4 people

      2. Admin, paperetto se lo mette tutte le sere perche’ je piace il suono del pianoforte e io gli dico: bravo, sai come sarebbe contento Renato se sapesse che segui bollani 😁

        Piace a 4 people

    2. Debbyna scuuuuuusa,
      ovviamente ho scritto non perché non avessi letto i commenti precedenti ma perché quando ho iniziato a scrivere il mio commento il tuo non era ancora presente 😇
      Poi quando l’ho inviato era passato forse un quarto d’ora da quando avevo iniziato 😁
      Però chiedo scusa ugualmente 🥰🙏

      Piace a 2 people

  18. Buonasera Blog
    passo solo per un saluto…non potete capire la stanchezza che ho addosso..ho girato tutto il giorno tra prenotazione esami senza riuscirci e ritiro di esiti….che traffico in giro me chiedo sempre ma dove caxxo vanno tuttiiiiiiiiiiiiiiii…….ora ho un mal di testa che mi devo stendere un attimo……. ho persino la nausea.
    Volevo solo dire che grazie al video di Lauretta abbiamo potuto ben vedere le espressioni di Renato e anche qua dovemmo aprire un capito per come riesce ad interpretare lui i brani…soprattutto certi brani…..ci mette davvero tutto se stesso…il viso…gli occhi…le mani i suoi gesti parlano da soli….. io ricordo ancora che cosa mi colpi di lui tanti e tanti anni fa……fu proprio questo. Mentre ascoltai al Festival di Sanremo Spalle al muro….rimasi ipnotizzata per la sua interpretazione cosi sofferta e anche questo brano l’Avventuriero direi che lo canta con quel mix di sofferenza…malinconia e dolore che esprime anche con le sue movenze e mimica facciale….solo lui ci riesce cosi bene ed emoziona anche in questo…..
    Baci a tutteeeeeeeeeee

    Piace a 4 people

  19. Buon giorno
    Bellissimi i vostri commenti🌺
    Ehh cara Barbara 😍 quella valigia riempita mille volte e disfata altrettante 🤗🤗🥰 non sempre, quasi mai, per nostra volontà, ma per circostanze esterne a noi, non ultime restare, per esempio, per aiutare la famiglia come spesso succede, sacrificando davvero un desiderio che per noi era fondamentale. Un sogno nostro…
    E ancora oggi, pensando a quella opportunità mancata, proviamo un po’ di malinconia, giustamente, pensiamo magari come sarebbe stata la nostra vita se avessimo intrapreso quel cammino.. Ci sta, è normale pensarlo..
    È inutile però, secondo me, crogiolarsi negativamente in quei ricordi che fanno parte di noi, del nostro vissuto… anzi quel desiderio mancato è stata una bella opportunità e non è mancanza di coraggio nostro non averla intrapresa, è se mai il contrario.. Certe volte ci vuole piu coraggio a rinunciare!!!! Per mille motivi, indipendentementi dal nostro volere..
    Portiamola con noi come esperienza positiva invece, anche solo per il fatto di averci pensato e creduto… Vuol dire avere Agito, avere vissuto..
    Avere creduto in noi stessi e nelle nostre forze.
    Facciamo tesoro di questa capacità di vederle nel quotidiano, e nel futuro soprattutto , queste occasioni che la vita ci offre, perché a volte siamo così negativi o ottusi , che non vogliamo o sappiamo coglierle al volo.
    Allora si diventeranno rimpianti…
    ……
    PS… Ostia va benissimo, salutatemi quella se vi fa piacere, grazie 🥰😃 , meravigliosa!!!!!! 🌺😃🥰🌺
    … La mia visita, aspetto risultati. Che ansia, va beh. Guardiamo positivamente sempre 💪🙏

    Debbina tesoro ❤️❤️❤️, Post di una ricchezza importante, grazieeee carissima 😍😍🤗🌹
    Barbi 🤩 e tesorine, buon lavoro a voi.
    Ivanuccia 🌺meno male che va meglio per il tuo dentaccio👍 capriccioso.

    Piace a 4 people

  20. vi racconto la valigia di mio padre, non posso dire molto, qualcuno potrebbe riconoscermi, ma questo non lo sa quasi nessuno. stava alla stazione ferroviaria negli anni ’50, una valigia, era ben vestito, amava farlo quando poteva, non vi dico però quanti sacrifici per un buon vestito o cappello. gli si avvicina il capo stazione, e gli chiede dove stesse andando, gli disse non lo faccia, lei così vestito, ma era il vestito della domenica, si fermo e non partì più. quella valigia era piena di avventure, fatte fino a quel momento, ma non ebbe il coraggio secondo me di lasciare tutto, nonostante la scelta fatta pochi attimi primi. mio padre era davvero un avventuriero, ma “Forse sei anche tu come me
    Tu che hai dato il meglio di te
    C’hanno fatto a pezzi e pure siamo ancora qui intatti!”
    “ed ho viaggiato tanto, ma che meta avevo?”
    scusate c’azzecca poco con il post, ma in questo periodo sto così, male intimamente, e cerco rifugio, questo post dell’amministratore del blog mi ha commosso, e ne ho approfittato per farmi i fatti miei.scusate ancora.

    Piace a 4 people

    1. Grazie signor Aulelia per il suo racconto!! Me lo sono un po immaginato il suo papà con la valigia in cui aveva riposto chissà quante avventure da affrontare..
      Mi dispiace se sta attraversando un momento difficile, la capisco e se qui trova conforto, come noi tutte, è il benvenuto.
      Forza💪, che comunque la vita è davvero sempre e comunque un dono cosi bello, nonostante i periodi difficili.
      Un abbraccio e buona giornata 🌞

      Piace a 5 people

  21. Buon pomeriggio blog 🙂
    Quante volte ho pensato, faccio la valigia e parto all’avventura, ma ci vuole coraggio a fare l’avventuriero e spesso la vita non ti permette o non ti da occasioni per realizzare veramente cio’ che vuoi. E cosi capita che gli anni passano e ci ritrovi dentro quel bagaglio di emozioni e azioni che fanno parte del tuo passato che ricordandolo porta gioia malinconia dolore, fa parte di noi e’ inutile sfuggirgli e’ giusto che ci sia altrimenti significherebbe non aver agito mai. Ma e’ altrettanto importante servirsene positivamente scartando quegli indumenti che non ci calzano piu’ a pennello per il nostro presente e partire verso il futuro, anche se incerto, del grande viaggio che e’ la vita.

    Piace a 4 people

  22. Buon pomeriggio blog

    Vale in bocca al lupo 🤞🤞

    Ivana quella canzone di Iglesias fu un tormentone 😅 non solo perché era molto gettonata, ma anche perché piaceva al mio papà e così avevo in una scatola un triplo cd che ho conservato per tanto tempo ed ho regalato nel trasloco che ho appena fatto…io che ascoltavo Renato e dicevo a mio padre che era antico e lui che in dialetto veneto mi rispondeva che non capivo niente 💕

    Sono contenta che il dente sia in miglioramento 👍 condivido, i momenti di solitudine sono preziosi, più vado avanti negli anni e più li apprezzo.

    La frase “già ti attende un’altra città e tutto l’entusiasmo che verrà…” la vedo cucita addosso a Renato e al suo percorso, ma potrebbe appunto essere di tutti.
    Credo che la solitudine e il vuoto di cui Renato parla siano spesso stati mitigati dal suo percorso artistico. L’aver voluto condividere con il pubblico, per esempio le sere del Natale oppure i suoi compleanni sia stato, almeno nei primi anni di carriera, un rifugio e allo stesso tempo un modo per amare ed essere ricambiato o cercare di esserlo.
    Allora immagino l’ entusiasmo per quello che il suo girovagare gli ha donato, aspettando incontri e condivisioni in un crescendo di emozioni, almeno sotto quella luce dove lui è immenso.

    Un percorso quello di Renato non facile e come dichiarato lui stesso, il prezzo per essere Renato lo ha pagato tempo fa.

    Baci a tutte

    Piace a 4 people

  23. Buongiorno blog
    orario un pò insolito ma per una concomitanza di cose sono sola 🎉🎉🎉 e sto mangiando mentre scrivo 😅 ammiro Renato quando dice “ho vissuto tutti quei momenti a modo mio” perchè a volte mi ritrovo a pensare di come, se fossi sola, potrei anch’io fare tutto a modo mio, mentre vuoi per responsabilità , per quieto vivere o semplicemente per amore a volte faccio tutto il contrario di quello che vorrei 🙄 ovvio che non potrei vivere senza la mia mega famiglia ma diventa pesante a volte “l’impegno” e allora momenti come questi di oggi sono preziosi 😅 tra l’altro oggi è il primo giorno dove le mie sembianze sono umane 😅 il gonfiore è quasi sparito e mi è rimasto solo un piccolo livido dove c’era il dente 😒, e grazie a tutte voi per la vostra compartecipazione 😅 nell’altro post…
    .
    Torniamo a questa bellissima canzone e ai vostri emozionanti commenti, Grazia ho troppo riso sulla valigia e le conseguenti battute 😂 fino ad arrivare alla canzone di Iglesias, che tormento fu all’epoca 😂😂
    Bè certo la valigia come metafora è azzeccatissima, un bagaglio di esperienze, gioie e dolori, che ti porti dietro, ma cosa più importante, come dice Renato, deve essere sempre pronta da riempire perchè è sinonimo anche di vita da vivere, possibilmente dando il meglio di se, batoste e sconfitte sono all’ordine del giorno ma un’altra cosa che trovo geniale è quel “già ti attende un’altra città tutto l’entusiasmo di un’abbraccio che verrà, anche il tuo sorriso brillerà nel buio” che certo può essere riferito al percorso artistico e alle varie tappe durante un tour ma io lo trovo perfetto anche come speranza, come incitamento tra le tante difficoltà che la vita ti mette di fronte, a reagire, a trovare uno spiraglio per emergere dal buio o dolore…
    Cla hai descritto perfettamente come Renato si porta via la valigia dal palco💕 ho avuto le tue stesse impressioni.
    .
    baciii

    Piace a 4 people

    1. Buongiorno a tutte voi!!
      Ecco Ivanuccia anche a me piace molto quel passaggio che hai citato tu e la penso come te…..non sempre nella vita possiamo agire come vogliamo ma come possiamo…fa parte della vita stessa e delle esigenze che man mano si presentano.
      Renato a quanto pare dice di non aver rimpianti e sono certissima che lui ha agito e vissuto i suoi momenti sempre a modo suo…capoccione come è non fatico a crederlo ah ah …..cosi facendo almeno non ha rimpianti nel bene e nel male ovviamente.
      La maggior parte delle persone invece non possono dire altrettanto perchè la vita porta con se limitazioni che in qualche modo ti impediscono di vivere come si vuole….che non equivale ad aver rimpianti nel senso che ognuno vive la propria vita al meglio che può e accetta di conseguenza quello che viene anche situazioni che stanno strette e che non si possono cambiare…. i rimpianti invece beh a volte quelli ci sono e basta..fanno parte del passato e si accettano pure quelli pur che rimangano li nel passato appunto e no li portiamo nel presente. Anche i rimpianti sono paragonabili per certi versi al vuoto…alla mancanza di qualcosa o di qualcuno….
      In ogni caso i messaggi di Renato si aprono sempre alla speranza..a qualcosa di meglio che ci può attendere dietro l’angolo…..e da vivere e questo è meraviglioso!!!
      Baci a tutteeeeeeeeeeeee

      Piace a 4 people

  24. Buongiorno🌞
    Passo per un saluto a tutte voi fanciulle🌺
    …. Oggi non sarò molto presente perché ho un controllo, che mi mette un po di ansia, ma teniamo duro sempre 👍
    …..
    PS Ho visto ora le immagini della spiaggia di Fregene 😳 dopo il maltempo…. Clima impazzito e disastri purtroppo annunciati.
    A Fregene❣️ ho passato estati e momenti bellissimi, che ricordi💕 la adoro 🌷
    Debbina ❤️o Barbi🥰 , se e quando passerete da li, me la salutate per favore 🤗😃😍😍, grazieeee 🌺🤩
    Buona giornata intanto.
    Un abbraccio
    Debby ❤️❤️❤️❤️❤️

    Piace a 5 people

  25. Sera Blog…..tutti strabelli i vostri commenti….che diventa difficile aggiungere pensieri…
    Grazia ah ah La valigia poteva pure esse ma è meno poetico…..l’avventuriero è o invece un titolo perfetto!!!
    Anche la valigia sul palco però direi che è un elemento più che mai azzeccato e che bene rappresenta la vita stessa non solo quella di Renato…..chissà lui quante cose…ma soprattutto emozioni ha messo dentro quella valigia…quella di sicuro non è vuota ..mi fa molta tenerezza sul finale quando prende quella valigia e va via……verso una meta….chissa quale appunto.
    Domandona quella di Renato….. di certo lui ha viaggiato tanto in senso di vita vissuta….una vita piena di successi…di grandi emozioni questo sicuro …anche di sacrifici perchè se è vero che oggi può godere a pieno del suo successo è altrettanto vero che non è stato sempre cosi….ed è altresi vero che i tanti soldi non fanno nemmeno la felicità …quella felicità intendo come stato d’animo….. e in tutto questo brano mi arriva proprio la parte più malinconica di Renato..la parte più intima di sè perchè anche quando hai tutto non è detto che questo tutto ti appaga completamente…….
    Quando prende quella valigia in mano è come se si mettesse quella valigia sulle spalle e fosse un peso……..quello che magari sentiamo anche noi tutti i giorni….io per es lo sento….ad oggi la mia valigia sarebbe abbastanza pesante!
    Come dice Renato credo sia davvero importante avere sempre quella valigia con noi da riempire perchè vuole dire che siamo “vivi” che ci “emozioniamo” e che abbiamo ancora voglia di andare incontro alla nostra meta…..
    Come dice Grazia ci sono tanti passaggi da far fatica a trovare il più bello o quello che ti arriva di più dentro….di certo mi colpisce tanto ” Mai l’ebrezza di un momento, dopo il godimento sentoun vuoto dentro che non va più via, non è mai andato via” penso che sia una frase in cui tanti tanti si possono riconoscere e sentire quel tipo di mancanza!
    Bravo Renatino……quando meno te lo aspetti arriva con queste perle che in ogni caso non sono per tutti…certi suoi brani non sono per il grande pubblico..non potrebbero mai essere capiti a fondo ….ma va bene cosi …li teniamo per noi avventurieri come te!
    Baci a tutte

    Piace a 6 people

  26. Buongiorno
    😀 Spero arrivi questo commento perché ho problemi di connessione, sarà il tempaccio.. Già uno non è partito 🤔😳
    ….. Torno al Post…
    Che Grandissimo dono questo brano 😍
    Piu lo ascolto , piu capisco il senso di comunione e di condivisione che Renato ha voluto regalare a noi! Regalare una intimità cosi vera ❣️è aprire il proprio cuore e metterlo un po nelle mani di ciascuno di noi..
    Ci sta avvolgendo in un abbraccio enorme❤️❤️ che pochi avrebbero il coraggio di fare.
    No, Renato non è per tutti! 😍
    Difficile mettersi a nudo così, tendiamo a nascondere i nostri disagi, le cose, le persone o le situazioni che ci sono mancate , gli imbarazzi, i disorientamenti provati nel percorso della nostra vita, per pudore forse o perché ci fa paura ammettere di averlo provato a volte quel vuoto!
    Che non se ne viole andare via…
    Pensate quanta umiltà ci vuole a scrivere e a condividere tutto questo.
    ❤️

    ….. Penso non sia facile per niente essere un Artista come lui 😍 … al di là del successo, dell’essere acclamati , che sono solo esteriorita’ , a cui guardano chi vuole fermarsi in superficie, ma Renato non è a loro che ha fatto il Dono di questa Canzone… 😍😍😍
    Mi piacerebbe chiedergli tanto come è comporre, come fa lui da sempre, mostrandosi in tutto il suo Essere , disagi o insicurezze comprese, sacrificando anche se stesso 😍 😍
    per potere raccontare agli altri il mondo, la realtà, problemi e gioie della vita, Amori e Sogni 😍
    Vedete uno pensa… tutto facile per questi Artisti qua.. Fama, soldi, benessere… Non è sempre cosi per chi ci mette se stesso, una Anima..
    E questo testo ne è la dimostrazione per chi vuole vedere oltre le singole parole 😍
    Grazie Renato 💕💕😍io sto vedendo oltre…

    Piace a 5 people

  27. Buongiorno blog

    Questa canzone mi piace talmente da non riuscire a preferirne delle frasi perché ogni passaggio si completa.

    Così mi sembra di vedere Renato assorto nei suoi pensieri in una specie di dialogo silenzioso con il suo pubblico, al quale confida in queste parole il suo vissuto,  certo che il racconto arriverà a destinazione com’è sempre stato  grazie alla sua capacità di raccontarsi e farci fare quel sussulto quando nelle sue parole ci ritroviamo.
    “Forse sei anche tu come me, tu che hai dato il meglio di te, ci hanno fatto a pezzi e pure siamo ancora qui intatti” …bellissimo!
    Tante volte mi sono sentita cosi,  ho dato il meglio ed ho raccolto delusioni e a volte ancora adesso ce l’ho con me stessa per non aver saputo porre le giuste distanze! Eppure se con maggior prudenza, mi ritrovo ogni volta a gioire nel dare e nel credere ancora che si possa riporre negli altri dei sentimenti sinceri.
    Nel post scritto da Debby  c’è tutto il nostro Renato, la sua vita che giustamente non ha mai messo in piazza come purtroppo spesso accade, eppure in questo brano come in alcuni altri ha descritto l’uomo con le sue inquietudini e l’artista ha fatto il resto, come in un specchio ci siamo scambiati e riconosciuti nei sentimenti ❤

    A parte tutte le emozioni che questa canzone mi regala, sorrido ripensando al titolo che ero convinta avesse…cioè la valigia 😅🤭
    Un abbraccio a tutte
    Baci sorelline 😘

    Piace a 3 people

  28. Buonasera a tutti

    Bellissimi ed emozionanti i vostri commenti. Ho visto adesso il video e ringrazio Lauretta e Debby per avercelo donato.
    Lauretta eri proprio vicina e mi sono gustata le espressioni di Renato mentre canta questo brano meraviglioso.
    Quando diciamo che Renato non è per tutti è una grande verità ed è proprio davanti a canzoni come queste che me ne rendo conto….restare spiazzati da quanto il racconto è coinvolgente, intimo e vero ❤

    Tanto Zeriana L’avventuriero, Renato ci ha donato molto di più di una canzone, ci ha regalato il suo vissuto con il suo sguardo attuale.
    Quello che non ho detto è stato un altro di questi regali e proprio oggi mentre leggevo Lauretta, pensavo a quest’altro brano 😏
    Il racconto de L’avventuriero mi arriva come un film, al quale nel corso di tutti questi anni, abbiamo avuto il privilegio di avvicinarci perché attraverso molte canzoni e tanti concerti, abbiamo imparato a conoscere le inquietudini, la solitudine e tutto l’Amore di cui Renato è capace.
    Mi è molto piaciuta la metafora della valigia che ha ripreso dal passato e non poteva essere che così.

    Vale, ieri ho letto nell’altro post della vostra uscita finalmente…👍

    Baci ragazze

    Piace a 4 people

  29. Buonasera
    Sto leggendo ora i vostri commenti, Barbara😍Cla,😍 Lauretta, 🌺Grazia 😍e ogni vostra parola la sento anche mia sapete😍 .. Non so ma ho i brividi anche nel leggere voi 😍
    Quanto affetto e Amore Tesorine mi arriva. ❣️
    Questa canzone, testo e musica, è un Capolavoro immenso, nel quale sento e ritrovo il Renato vero, il mio solito Renato 😍 che da un po’ mi mancava… Forse per questo provo una emozione nuova, un misto di velata tristezza e di speranza insieme, non so..
    Ripeto, per me difficile spiegare ciò che provo a parole..
    Penso che ci troviamo di fronte ad un vero Dono di Renato, come ha detto Cla 🌺 nel suo bellissimo commento🥰🥰🥰
    Un percorso, quello di Renato, in cui a tratti riconosco anche il mio 💛, rivedo il mio passato, dove cercavo di prendere la mia vita per mano e condurla in una direzione che non mi facesse sentire vuota, smarrita, sola….
    E purtroppo io invece di rimpianti, per troppo tempo, ne ho avuti e sbagliavo..
    ☹️
    …….
    Immenso Renato 😍, grazie
    Grazie Debby ❤️❤️❤️❤️

    Piace a 5 people

  30. Buon pomeriggio blog

    e buon inizio settimana 😀

    che bel post Debby 😍 bellissima la canzone e le parole che hai usato per descriverla sono arrivate direttamente al cuore così come quella sera, la prima, sono state un colpo di fulmine 🤩accompagnate dalla straordinaria ed emozionante interpretazione di Renato💕
    Hai ragione quando dici che pur cercando le parole migliori difficilmente si può descrivere quello che scatena all’ascolto, quando Renato mette a nudo la propria anima lo fa con un’intensità e sincerità che oltre a lasciarti quella vena di tristezza, parole come “Mai l’ebbrezza di un momento dopo il godimento sento un vuoto dentro che non va piu via…non è mai andato via” sono un pugno allo stomaco, riesce poi a spiazzarti per quanto riesce a coinvolgerti emotivamente, quel vuoto dentro è una delle cose più difficili da “riempire” vero c’è la famiglia, gli amici ma a volte non bastano o cmq non sono sufficienti, anche quando è scelta la solitudine a volte fa male…
    .
    Cla bellissimo il tuo commento 👏👏
    baciii

    Piace a 3 people

  31. Buon pomeriggio a tutti
    non sto nemmeno a raccontarvi gli ultimi 3 giorni ma vi dico solo che in 3 notti credo di aver dormito non più di 15 ore 🙄😤
    Quindi son più stanca che mai già di lunedì 😩
    Ovviamente mi spiace di non essere riuscita a scrivere nell’altro post.
    Però appena oggi ho visto il nuovo post di Debby beh non potevo non scrivere almeno un saluto veloce a voi tutte e dire a Debby che ha scritto un lungo commento davvero bello ed emozionante.
    La canzone si presta molto all’introspezione già di suo ma tu, cara, hai sottolineato bene i tanti passaggi del testo densi di significato e che ci restituiscono l’anima di un uomo che almeno un pochino abbiamo imparato a conoscere in questi lunghi anni.
    Quindi grazie grazie Debby per aver dedicato un post a questa meravigliosa canzone.
    Il brano tra musica e testo crea già di per sè una atmosfera malinconica ma poi Renato aggiunge ancora molto con la sua interpretazione e così sembrano quasi crearsi diversi livelli, diversi piani emotivi. Ci sono dei passaggi in cui sembra sottolineare le parole quasi con rabbia (e sembrerebbe verso se stesso) quasi a rimproverarsi di aver fatto certe scelte.
    In altri passaggi invece traspare il senso di solitudine così come descritto da Debby ma poi in definitiva afferma di non rimpiangere nulla.
    C’è veramente tanto dentro questo testo, oserei dire l’intera scelta di vita di Renato e anche se lui afferma di non rimpiangere nulla sono d’accordo con Debby quando scrive che di fondo si avverte comunque il fatto che gli sia mancato qualcosa, che senta un vuoto dentro. Esattamente cosa non ci è dato di sapere ma lo possiamo intuire.
    Ecco questa è una di quelle canzoni che ci vuole coraggio a cantare perché in qualche modo ci si mette a nudo e dice molto di più di qualsiasi intervista.
    Nelle interviste, volente o nolente, ogni artista si presenta sempre con una qualche maschera necessaria per proteggersi dal mondo. Un sacrosanto e legittimo diritto direi.
    Ma è nelle canzoni che spesso gli artisti più introspettivi e sensibili riescono ad esprimere e liberare quello che veramente sentono dentro. Credo sia una necessità. La necessità di dar voce a quell’io interiore che chiede di veder la luce ogni tanto.
    Ecco questa cosa con Renato l’abbiamo vissuta con diverse canzoni… nemmeno moltissime forse. L’avventuriero entra di diritto a mio avviso tra quelle. Per intenderci parlo di canzoni come Il Circo e Quello che non ho detto che sono per me alcune delle sue vette poetiche più alte.
    Ringrazio Debby per aver usato le mie riprese anche se non sono il massimo purtroppo tenuto conto del fatto che ad ogni passaggi la qualità video ahimè si deteriora. Però almeno questo è il NOSTRO video 🥰
    Un abbraccio e un bacione a tutte… spero di avere il tempo per leggervi in questi giorni
    ❤️❤️❤️

    Piace a 4 people

    1. Ah ah però se sente …. Lauretta ci si è impegnata….
      Dabbyna pensavo davvero che sto video lo volessi tenere solo per teeeeee ah ah …….vero???

      Piace a 3 people

    2. hai ragione 😂 colpa delle casse a 2 metri dal microfono 😂
      io invece non sapete quanto ho odiato quel poraccio dell’operatore con la telecamera e lo schiavo che gli reggeva il cavo perché in tutta la serata me so passati avanti e indietro un migliaio di volte 🤬 … a un certo punto je volevo fa lo sgambetto 🤭 😂

      Piace a 3 people

  32. Buon pomeriggio Blog
    ehh da cosa cominciare…intanto devo dire che lo aspettavo questo Post sai Debbyna……e tu l’hai scritto in un modo sublime….non hai tralasciato nulla ..le tue parole trasmettono esattamente le sensazioni che ho provato nell’ascoltarlo e se anche non lo avessi ascoltato prima mi verrebbe la curiosità di sentirlo!
    Esattamente come voi sono stata colpita da queste parole in cui riconosco diciamo l’essenza di Renato a partire dal titolo…..che è proprio Zeriano..lui è un Avventuriero nato…colui che ha vissuto davvero mille vite e che ha descritto a perfezione tutti i sentimenti e le emozioni che la vita ci regala….belle o brutte che siano!! E anche in questo brano chissà quante persone si riconoscono…..e mi ci metto pure io..lo dico subito va ma veniamo a lui che è meglio.
    Brividi tanti brividi su molti passaggi in particolare quelli che hai gia citato tu e che ha ripreso poi Vale….
    E’ chiaro che si percepisce quella solitudine affettiva …quella mancanza di una presenza … quel vuoto che forse solo l’amore vero possono colmare….. e come ha detto Debby è una solitudine che qua e là viene fuori ma forse mai come in questo brano è cosi palese…..un po come canta in Magari perchè anche dentro quel Magari c’è appunto quel vuoto fatto di tante mancanze..ognuno poi dentro quel Magari ci mette un pò tutte le sue aspettative mancate…..
    Ecco anche in questo avventuriero che poi tra l’altro ha una musica molto bella che già solo quella ti fa provare quel brivido che parte cosi subito..beh anche queste solo le parole di chi rincorre sempre questa vita senza mai afferrarla del tutto…..
    La sua vita privata è sempre stata privata come del resto è giusto che sia …e tante volte abbiamo detto che Renato è di certo circondato da una bella famiglia ma ho sempre pensato a lui come ad un uomo fondamentalmente “solo” e per solo intendo sia in senso positivo che negativo…..
    Lui ha sempre un pò mascherato secondo me il tutto parlando spesso di una solitudine positiva a volte cercata ma in questo brano invece penso all’altra faccia della medaglia…e lo dice bene bene eh gia all’inizio….
    Vivo per il desiderio di una notte insonne, di un amore vero, di una fantasia…..che poi è il desiderio di tutti…….penso pure che anche se lo avesse trovato questo amore vero magari manco lo avrebbe potuto vivere a modo suo…… e anche questo sarebbe in ogni caso sempre una privazione ..una mancanza!
    Che poi il suo cuore sia una sorgente che regala amore beh non ci sono dubbi….credo che nella sua vita ne abbia davvero regalato tanto a tanti ed è inevitabile che quando dai tanto ricevi sempre meno di quello che dai ….è come se in qualche modo fosse pure naturale questa cosa ..la sua è stata una sorta di missione e anche di salvezza….
    Lui è andato sempre sempre incontro alla gente…..incontro alla vita elogiandola in tutti i modi possibili e senza mai risparmiarsi….è caduto e si è rialzato sempre con dignità!
    Beh Renato si credo che tanti si riconosceranno in questo brano….
    Forse sei anche tu come me…..hai dato sempre tutto di te….. io ti rispondo di si e lo dico senza presunzione ….negli ultimi tempi magari ho cambiato qualche cosa in me ma lo slancio non mi è mai mancato!!!!
    Renatino la tua follia ti ha guidato da sempre e meno male dico io …..e penso che lo farà sempre!!!! Dovrebbe guidare tutti noi e penso che un po tu ci hai aiutato anche in questo!!!!!

    Rinnovo anche i miei complimenti a Lauretta per il bellissimo videoooooooooooo si sente finalmente bene e si vede altrettanto bene!!!!
    L’avventuero è davvero un dono prezioso dunque grazie Renato di cuore!!!!

    Piace a 4 people

  33. Sera blog 🙂
    Bellissimo post hai dedicato Admin a questo brano cosi intenso che ha colpito molto anche me. Ed e’ vero che si puo’ avere la sensazione di non trasmettere bene a parole cio’ che si prova nel suo ascolto. Forse perche’ quella valigia fa parte di tutti noi, ci portiamo dentro i nostri ricordi la nostra avventura di vita e puo’ essere autobiografica anche personalmente, difatti quando l’ho ascoltata molte sue frasi si sono riflesse sul mio passato e un cenno di malinconia ha velato il mio viso. Ma rapportata al nostro Renato, conoscendo il suo percorso musicale e avendo percepito molte volte nelle sue canzoni che dietro il personaggio c’e un anima che ha sofferto tanto nonostante un percorso cosi fortunato fa venire i brividi.
    To be continued…

    Piace a 3 people

  34. Buongiorno blog

    Debby, meravigliosa scelta 😍 in un post scritto con tutto il cuore e l’amore che hai per Renato ❤
    Oltre alla tua bravura naturalmente 👏
    Per me sarà impossibile scrivere tutto quello che questa canzone mi trasmette…la trovo così piena di vita, dignità, silenzi e Amore da non riuscire a trovare le parole ❤

    La prima volta che l’ho ascoltata ero fuori dal Circo Massimo ed ero lì ovviamente per ascoltare Renato in attesa della data del mio concerto.
    Ero anche distratta dal movimento che avevo intorno, ma mi è arrivato subito un tuffo al cuore e sulle prime cercavo nella mia testa dei riferimenti per capire quale canzone fosse 🤔
    La sua interpretazione meravigliosa, e non c’è nulla da fare, quando i brani sono autobiografici, Renato è imbattibile.

    Dopo rivedo il video
    Baci a tutte 😘

    Piace a 3 people

  35. Rieccomi
    Ringrazio anche io Lauretta🌺 per il contributo video 🥰 e che dire ho riascoltato ancora ora questo brano e letto nello stesso istante le parole di Debbina ❤️, che sono veramente, come ci ha detto il signor Aulelia, che saluto, una dedica magnifica😍 a Renato!!
    Quanto affetto per lui, bravissima… Come scrivi tu, nessuno!!! ❤️
    Mi hai commosso ancora una volta Debby ❤️, e questa canzone giuro io non riesco a dire a parole, cosa mi lascia 🌹🌹 talmente mi prende il cuore
    ❤️
    …. Bellissimo commento Claaa😍

    Piace a 4 people

    1. emozionato ad essere citato. non merito. voglio dedicare Marciapiedi,a mio cugino morto a 65 anni, ha fatto il barbone per quasi tutta la sua vita, un uomo libero, si, con molti problemi,ma ricco.

      Piace a 5 people

  36. Buongiorno Blog
    Entro solo un attimo per dirti Debbyna che hai scritto un Post non bello ma di piùùùùùùùùùùùù…. mi è piaciuto tantissimo brava brava mille complimenti per te!!!!
    Sinceramente dopo quello che hai scritto è molto difficile scrivere altro…condivido ogni singola lettera!!!!
    Certe canzoni poi sono davvero un tuffo al cuore…..e poi è quasi impossibile andare oltre …spiegare oltre perchè appunto è gia tutto li…
    Solo questo perchè ora non ho il tempo per scrivere altro….anche oggi giornata impegnativa dunque torno con la dovuta calma!!!
    baci e bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    Piace a 4 people

  37. Buon giorno
    Debbina ❤️❤️ grazie di questo Post ❣️, che tu hai introdotto con parole 😍e un affetto tali🤩 che mi sono arrivati in un secondo dentro al cuore sai! E come dici bene tu, per Canzoni come queste le spiegazioni non servono perché entrano nell’ anima al primo ascolto e lì restano per sempre.
    Io gia quando la sentii per la prima volta ebbi un tuffo al cuore e ti ricordi che trascrissi subito qui il testo perché veramente avevo capito di avere ascoltato la migliore canzone degli ultimi anni ❣️ Un testo autobiografico che mi scuote completamente , in un misto di tenerezza e un po di tristezza anche, perché si percepisce una solitudine negli affetti sentimentali personali che ha da sempre, fra le righe, cantato nel corso degli anni ma che stavolta mi risulta ancora piu struggente. Renato si è davvero messo a nudo col suo cuore in questo Testo ❤️ ed il passaggio che piu mi mette i brividi è “Scrivo storie mai finite, lascio mille case vivo mille vite ma nessuna è mia”
    “Mai l’ebbrezza di un momento dopo il godimento
    sento un vuoto dentro che non va piu via, non è mai andato via” 🤗😔🤗
    Nonostante l’amore della sua bellissima famiglia, emerge costantemente un vuoto, una mancanza non colmate appieno , che mi rattrista moltissimo percepire 😔
    … proprio lui che ha dato talmente tanto Amore agli altri 😍, sentirlo, con quella voce sua nel cantarla poi , mi fa piegare lo stomaco ☹️
    Si è donato sempre Renato, con un cuore immenso verso il suo pubblico, la sua Musica , il suo palco ❣️ , tanto ne ha dato di Amore agli altri che ne ha perduto molto anche, forse… generoso come è!!
    Sono consapevole che questa è una canzone cosi personale ed intima che quasi fatico a commentare sapete perché mi sembra di invadere una sfera cosi delicata, che mi mancano davvero le parole ❤️❤️ Cerco di entrare delicatamente in un privato che sento espresso in un modo diverso, ancora piu intimo di altre volte😍

    Renato però ci dice che non ha rimpianti, ecco sempre il suo messaggio positivo, e questo lo si capisce “spiando” in quella sua magica valigia di cui parla, che è tutta la sua vita😍che ha vissuto pienamente ed in libertà, con

    l’ entusiasmo di un bambino… 😍 , sognando per sé 🤩 e anche per accompagnare noi tutti da sempre!!!
    Soprattutto è sempre stato se stesso.. No Renatino mio, che rimpianti puoi avere tuuu❤️
    Siamo noi a ringraziare te..
    “Prendi la vita al volo, prima che sia rimpianto” cantavi tuuuu … E ci sei riuscito molto bene, nostro magico Avventuriero😍😍👏👏👏
    ……
    Sono innamorata di questa canzone e un colpo al cuore cosi era da Magari che non mi succedeva di sentire ❣️…. davvero non riesco nemmeno io a far capire a parole le emozioni che provo.. E forse è questo il successo di una perla cosi. Entrare nel cuore e restarci.
    ❤️❤️ Grazie Debby ancora della tua presentazione a questo magnifico Post che sarà ricchissimo di Emozioni, cara😍😍

    Piace a 4 people

I commenti sono chiusi.