Archivi categoria: I MIEI PENSIERI…

TUTTI SOSPESI

In questi giorni ascoltando “Tutti sospesi” mi son resa conto di quanto sia attuale questa canzone in questo momento…perche stiamo tutti vivendo delle vite sospese in attesa della fine di questo incubo…vi riporto alcuni passaggi in particolare: “Rimani in fila non tocca a te il sole grida non ne può più tutti gli sguardi sulla TV…pazienza” e poi “Tutti sospesi noi tutti in attesa di giudizio..in tanta immensità per un’abbraccio non c’è spazio..Vorrei vederti qui al mio fianco dimmi che ancora non sei stanco..che per un sogno ancora lotterai, dimmi che lo farai…”

Le notizie purtroppo non sono ancora confortanti e noi continuiamo a sentirci sospesi…

QUALE SENTI PIU TUA ADESSO?

Come è normale che sia i nostri stati d’animo variano di volta in volta a seconda di come procede la nostra vita…e come ben sapete ogni tanto vi do la possibilità di esprimerlo con una canzone…

Quindi la mia domanda è: Qual’è il brano di Renato Zero che piu vi rappresenta in questo periodo? E perche?

EH GIA’

Questa settimana ho deciso di rispolverare questo vecchio brano che Renato ha cantato insieme a Gerardina Trovato, non solo perche reputo la canzone bellissima.. pensate che l’ho sempre saputa a memoria…ma anche per fare un omaggio alla stessa Gerardina Trovato della quale solo da poco ho saputo i suoi ultimi trascorsi infelici che non solo le hanno causato problemi fisici e psicologici ma le hanno anche impedito di continuare a cantare…e dato che per me lei era molto brava e mi è sempre piaciuta anche la sua voce ho deciso di renderle omaggio con questo brano meraviglioso, brano che è un inno alla vita e che consiglio a tutte voi di ascoltare nuovamente con la stessa intensità con la quale i due Artisti lo interpretano….e poi questo è un momento particolare per tutte noi…quindi ci aiuterà a riflettere…

VIAGGIA

Da “Zero il Folle” andiamo ad estrapolare “Viaggia” un brano in cui ancora una volta Renato si rivolge ai giovani…ed è a questi giovani che personalmente vorrei dire di andare a scoprire il mondo…di incuriosirsi.. di scoprire e di sperimentare “SEMPRE” perche la vita stessa è un lungo viaggio fatto di alti e di bassi…di amici e nemici ma ogni esperienza bella o brutta che sia vi aiuterà a crescere!

Vi lascio con un passaggio fondamentale di questa canzone: “Sogna e cadi, rinasci e combatti di più…Avrai, vedrai tramonti tuoi…oceani che
cercavi in te tutte le ali che vuoi…”

NON DIMENTICARTI DI ME

E’ arrivato il momento di dare spazio a questo bellissimo inedito di Renato che ancora una volta parla di noi e di lui…di questo intenso rapporto che si è creato ed è durato negli anni…

Devo ammettere che ascoltare questa canzone mi mette addosso un velo di tristezza…ma ascoltandola sembra di veder passare davanti a me le immagini della sua e della nostra storia..è molto emozionante ed ognuno di noi può ricordare attraverso questo brano la propria gioventù…

UN UOMO E’

A fine Novembre avevamo commentato la violenza sulle donne con un brano di Renato che era “Un uomo da niente” proseguendo su quella stessa scia vi invito a commentare una canzone che fa parte del suo nuovo disco “Zero il Folle” e mi sto riferendo a “Un uomo è” brano in cui Renato descrive l’uomo di oggi e come secondo lui dovrebbe essere…Cosa ne pensate?

Un uomo è stabilità
Un uomo è materia forma e sostanza
Un uomo è quello che sa
Quello che dà quello che rappresentaUn uomo è specchio di sé
Un uomo è coraggio che spaventa
Un uomo è lucidità
Un uomo è fiume che non si arrestaUn uomo che stupisce o sbaglia
Un santo umano o una canaglia
Per ogni uomo c’è una taglia
Guerriero sì
Meglio così
Meglio così, molto meglio cosìUn uomo è giacca e gilet
Fumo è caffè e così poche parole
Un uomo è la strategia
Perché lo sa che sa vendersi bene
Un uomo è quando gli va
A meno che non cali il titolo in borsa
Un uomo sa cosa si fa
Un aiutino e si riprende la corsaLa storia è in crisi, il maschio impazza
Il più richiesto sulla piazza
L’uomo scarseggia viceversa
La guerra è persa
Una specie scomparsa
Mai più nessuna risorsaSe un uomo è non mollerà
Se ce la fa a superare le prove
Un uomo sia una poesia
Protagonista di altre pagine nuove
Abbandoniamo quel castello
Che il mondo adesso è allo stallo
Mettiamo in moto quel cervello
E l’uomo metta via il coltello
Che possa dire uomo è bello
È bello
È bello
È bello

BUON COMPLEANNO RENATINO!

Ringraziamo Barbara per la foto creata

Caro Renato, un altro compleanno è qua che ti trova ancora piu grintoso e fiero di ieri..gli anni passano ma la tua anima si mantiene giovane e forte al punto che tra qualche giorno ci regalerai un altro prezioso disco e anche tanti Live da vivere insieme con la stessa immutata emozione di sempre! Tantissimi auguri e tanti successi ancora!

Buon Compleanno Renatino mio che la vita possa continuare a sorriderti sempre!!

Lasciate qui i vostri auguri per Renato Zero!

Seguite il Renato Zero Blog anche su Instagram: https://www.instagram.com/renatozeroblog_debbyzero/