Archivi categoria: I MIEI PENSIERI…

QUESTA SONO IO…

Ogni Post che leggete viene scritto istintivamente, non è preparato, infatti scrivo di getto senza starci troppo a pensare rischiando anche di fare errori grammaticali.

Inizio questo nuovo post scusandomi per il ritardo che c’è stato nel pubblicare i commenti del precedente anzi vi invito a leggerli tutti. Sapete il rispetto che ho per ognuno di voi ma ho preferito allontanarmi un pò dal Blog.

Forse vi devo delle spiegazioni o forse no, non lo so, comunque vorrei almeno riuscire a farvi capire qualcosa in più di me.

Non sono un "robot pubblica commenti", dietro tutto questo c’è un essere umano con i suoi pregi e difetti, con le sue debolezze, mentre per voi è facile passare velocemente di quì e dire la vostra in uno spazio sereno e pacifico per me non è così, vi ho sempre evitato di dover leggere commenti scritti da persone che non hanno un minimo di ritegno, ho dovuto mandare giù bocconi amari e prendermi terribili arrabbiature, censurare e quando è stato possibile rispondere per le rime via e-mail, forse qualche veterano ricorderà che i primi mesi del blog i commenti non subivano filtri venivano inseriti automaticamente ma purtroppo ho dovuto cambiare le regole. Sono fatta così, sono stata così fin da bambina, sempre istintiva e passionale, non ho mai tollerato le ingiustizie, l’ignoranza, le offese a titolo puramente gratuito, mi sono sempre esposta in prima persona quando è  stato offeso ingiustamente un debole o chi in quel momento non poteva replicare, ho difeso la mia famiglia, la mia migliore amica, la mia città, la mia squadra del cuore o semplicemente il mio gruppo musicale preferito. Renato potrà anche non piacere musicalmente a qualcuno e questo è normale perche non si può piacere a tutti, ma insultarlo usando appellativi volgari riferiti al suo orientamento sessuale, prendere a parolacce lui e tutti i suoi fans senza una ragione non mi sembra affatto normale e non lo accetto!!! Ho sempre protestato con ogni mezzo che avevo a disposizione, per questo non riesco a seguire i consigli di chi dice di non curarmi di loro perche andrei contro i miei principi, io non riesco a stare lì ferma ed impassibile a lasciare che in questa società prevalga la legge della giungla dove vince sempre il più forte o in questo caso il più cafone! Sono fatta così, prendere o lasciare, ho sempre seguito con amore e dedizione il blog e continuerò ad usarlo anche per mandare messaggi a chi continua imperterrito a disturbare chi non fa del male a nessuno.

Ed ora vorrei informarvi che nel mese di Aprile probabilmente ci sarà un rallentamento del blog, intendo dire che non so se riuscirò a seguirlo assiduamente come ho sempre fatto, quindi i commenti potrebbero subire dei rallentamenti e le novità inserite con un pò di ritardo, voi comunque continuate a seguirlo. Oltre a questo vorrei dirvi che sto in una fase decisiva, può darsi che aprirò un nuovo blog su un’altra piattaforma dove farò in modo che non possa più essere letto dall’esterno, c’è gente che da quì prende novità e scappa via senza mai lasciare un commento perciò in tal caso invierò personalmente delle password che vi permetteranno di accedere allo spazio e chi possiederà la password obbligatoriamente dovrà commentare.

Per ora sono solo ipotesi perche devo ancora prendere una decisione, potrebbe anche rimanere tutto invariato…

Colgo l’occasione per mandare un bacione a Salvo, Roberto e Pierluigi ma soprattutto abbracciare virtualmente coloro che mi hanno sostenuto moralmente tramite E-mail e mi riferisco alle dolcissime Elena e Fabrizia che erano in pensiero per me, alle mie carissime Ilaria e Claudia e a Luigi e Luciana, vorrei dirvi che è grazie a gente come voi che a volte si ritorna sui propri passi….

Dato che sono andata fuori tema e quindi non ho parlato di Renato vorrei dirvi che nessuno di voi è costretto a commentare gli argomenti di questo Post, ritenetelo libero e commentate ciò che volete.

PER VOI…

So che alcuni di voi non stanno attraversando un buon periodo…e molti di voi sanno che nemmeno io sto in ottima forma, per questo vorrei dedicare a tutti voi una canzone del nostro Renatino, tenetela tutti presente, leggetene attentamente le parole, rifletteteci su e magari riascoltatela, ogni volta che vi sentite un pò demotivati non dimenticate queste parole….

                        "ACCADE"

Forse domani o forse no, ma prima o dopo accade. Accade che dentro di te un’aria nuova c’è…Voglia di cambiare, capita anche a me…E la ragione ha il sopravvento sopra ogni illusione, posso capirlo e perdonare chi non mi ama più! Non si può fuggire, troppe volte no…Finalmente chiari , soffri un pò il tempo poi ti saprà guarire! Quando vinci sono tutti là…si paga a caro prezzo ciò che credi sia lealtà. Successo..sei falso pure tu! Inventarmi ancora perche no?! Criticarmi è un gusto al quale non rinuncerò….capirmi…capirti! L’anima che è in me di colpo esplode, accade…Prigioniero in questo corpo io! L’amore c’è ma a volte non si vede, accade…accade che hai paura anche di te…Accade che incontra il buio la fede, che più nessuno ti crede! Accade che più avanti vai e più ti senti solo..dovunque va quell’entusiasmo incontra aridità! Bell’idea volare finchè sei lassù..non è sempre cielo aiutati un pò anche tu, dai una spinta al cuore! Riprendiamo il dialogo fra noi, fanno un gran rumore dentro quei silenzi tuoi…tacere noi non possiamo più. Più passione quando mi amerai pensami più forte come non hai fatto mai! Ancora più coraggiosi di allora! C’è troppa volontà di farsi male mi pare…tempo di primati non è più! Ci sono tante storie da salvare vivendo! Difendi la tua storia pure tu…Accade che la vita aiuto ti chiede…Accade…Accade…

Ritroverai  quella luce , la tua voce che dice Accade!

E’ una canzone che secondo me può avere una libera interpretazione, ma personalmente la ritengo adatta ad ogni situazione, questa è la vita… ed alcune parole mi fanno riflettere…

QUESTO BLOG STA PER CHIUDERE

Carissimi sorcini,

è già da un pò di tempo che l’idea mi balenava per la testa ma essendo una conservatrice nonchè tradizionalista mi dispiaceva un pò abbandonare questo spazio e così ho sempre rimandato. Dopo più di un anno, 67  Post e al momento 2002 commenti è dura dover perdere tutto ossia archivi, articoli, vecchi post e commenti ma per ragioni tecniche che non sto qui a spiegarvi ho deciso di farlo, il blog qui su kataweb ha riscosso un bel successo e mi ha fatto conoscere i più fedelissimi che spero non mi abbandoneranno. Infatti tra non molto chiuso questo blog vi darò l’indirizzo del nuovo Renato Zero Blog dove troverete tante novità e mi auguro che vorrete aggiungerlo al più presto ai vostri preferiti perche ci trasferiremo tutti lì, quindi post, news e commenti si potranno fare soltanto nel nuovo spazio in pratica come si dice nel nostro linguaggio si riparte da Zero!!! Pubblicherò un ultimo post qui con il nuovo indirizzo web ed in ogni caso sarà inviata una e-mail informativa a tutti anche a coloro che hanno scritto una sola volta in questo blog. A questo punto mi auguro che i "vecchi" torneranno, gli attuali resteranno e magari si aggiungeranno anche altri zerofolli dato che lo zerocondominio cambia look!! Grazie a Kataweb e alla piattaforma TypePad per avermi dato questa splendida opportunità!

BUON ANNO!!!

Sorrisi2_3 Miei carissimi amici, il 2006 sta finendo, un anno molto bello per il Blog perche ci ha permesso di conoscerci, di riunirci tutti in questo piccolo spazio privo di pretese ma con tanta voglia di esprimere il nostro amore per il grande Renato Zero….un 2006 che ricorderò perche mi ha donato tutto il vostro affetto, ognuno di voi quotidianamente ed inconsapevolmente è entrato a far parte della mia vita, rapporti cresciuti giorno dopo giorno, ho imparato a conoscervi dai vostri commenti e dalle vostre affettuose e-mail, mi avete dato gioia e distrazione nei giorni spenti e sono molto felice di avervi potuto conoscere….vorrei augurare a tutti voi un 2007 colmo di felicità, serenità ed amore, però  deve essere un nuovo anno sempre sotto il segno della ZEROFOLLIA! Ora non mi resta che farvi un’ultima piccola raccomandazione…NON DIMENTICATEMI NEL 2007 EHHHH!!!!!! AUGURIIIIIIIIIIII

E come non fare a te mio caro Renato il mio augurio più  speciale sperando che sia un anno pieno di soddisfazioni per te, un 2007 spumeggiante e contornato da tante note musicali che con il tuo grande talento mi auguro porterai al più presto nei nostri cuori… BUON ANNO SORCIONE!!!!!!

POST LIBERO

Cari sorcini,

so che spesso soprattutto per colpa mia vi sentite limitati nel poter scrivere su di un post per evitare di andare fuori tema, avrei potuto aprire un nuovo post a tema ma non l’ho voluto fare. Lascio questo spazio libero alle vostre considerazioni personali, ai vostri messaggi di affetto per Renato, ai saluti o alle domande se ne avete…Questo post resterà attivo per un pò di tempo salvo diverse esigenze o news!

MESSAGGIO PER RENATO

Caro Renato,

ti dovrebbe essere arrivata la segnalazione dell’esistenza di questo Blog, mi auguro che tu venga a dargli un’occhiata, forse è solo un sogno, ma magari un giorno…a notte fonda…chissà…In ogni caso ne approfitto per mandarti un messaggio, vorrei invitarti ad incidere nel tuo prossimo disco "LEGGERA", non capisco perchè tu l’abbia prodotta ma mai pubblicata! Quella canzone è bellissima, è romantica, passionale, con un testo veramente bello e poi fa parte del genere che prediligo meno orchestrale e si sentono un pò più le chitarre!! Sono certa che riscuoterebbe un gran successo tra i tuoi fans e non solo…merita di entrare di diritto nelle case di tutti….se deciderai di pubblicarla inviterò i sorcini a rileggere questo post e a dare un giudizio ad una canzone che secondo me è stata sacrificata in nome di qualche altra forse meno bella. Un bacio Renatino!

ROMA 30 SETTEMBRE 1950 E’ NATA LA MUSICA…BUON COMPLEANNO RENATO!

Zero1 Caro Renato, per me sei stato sempre presente, nella tristezza e nel dolore, nella gioia, nell’amore e nelle emozioni…..Il dolore nel periodo più triste e buio della mia vita, quello in cui pensi che la vita stessa non abbia più un senso, quando pensi che vivere o morire sia uguale…Sei poi stato la colonna sonora dei miei amori, delle due più importanti storie, se non ci fossi stato tu non li avrei mai conosciuti! Sei stato la gioia durante i tuoi concerti, appena entravi ed intonavi le prime note gridavo di gioia e all’improvviso come per magia non pensavo più a niente, i problemi svanivano…che felicità l’attesa prima di un tuo concerto! E poi l’emozione…che grande emozione ogni volta che ti ho incontrato, un tuffo al cuore, qualcosa di indescrivibile! Tutte le volte che ripenso al concerto per i tuoi 40 anni al momento in cui cantando la bellissima "Giorni" hai detto: "Io non ci sarò forse fisicamente ma tutte le volte che alzerete un pugno per gridare basta sarò lì"….ho ancora i brividi…BUON COMPLEANNO RENATO!!!

Ho deciso di pubblicare questo post con qualche giorno di anticipo per poter dare a me stessa e a tutti voi la possibilità di fare gli auguri al nostro Renatino pubblicamente, come sapete il suo compleanno sarà sabato 30 Settembre perciò avete tutta la settimana per esprimere il vostro amore, scrivetegli anche più volte se volete, questo post è dedicato ai festeggiamenti!!!

SIAMO EROI

Siamo eroi, che vuoi di più…belli come alla tv, teneri, incoscienti eroi, noi siamo eroi per non morire! Scendi dalle nuvole smetti di sognare e vai, tieni il passo se no guai! Trovati un look ed uno sponsor…Su quella strada si diventa eroi il coraggio se non c’è lo troverai, per conquistarti un altro giorno in più, Don Chisciotte sei tu. Un altro detersivo smacchierà quello straccio d’immaginazione e di poesia, la voglia di fare l’eroe ti passerà dammi retta se mai…lo sai che fine fanno gli eroi! Certamente siamo eroi da prima pagina se mai, brutte e tristi storie che VIVERLE NON E’ COME RACCONTARLE! Ci abbiamo dato dentro tu ed io per cambiare questo mondo amico mio, ma ormai questa è una fabbrica di eroi, tanti Don Chisciotte noi…Eroi… Ma quali eroi? E intanto la voglia di vivere va via! Aspettando chissà quale altro "Messia" Vivisezionati dentro e fuori noi…Siamo eroi!!!

Grazie Renato per questo capolavoro che spero rispolvererai nei tuoi prossimi concerti perchè ha un testo ed una musica meravigliosa, consiglio a chi non la ricorda o non la conosce di riascoltarla perchè è un brano che secondo me non va dimenticato.

UNA DOMANDA PER ZERO

Zero2 Cari ZEROFOLLI e cari ZEROCONDOMINI, eh già bisogna cominciare a distinguervi…Ai nuovi visitatori spiego la differenza tra queste due terminologie, gli Zerofolli come sappiamo tutti sono gli scatenati fans di Renato Zero, mentre gli Zerocondomini sono fans di Renato che da mesi popolano questo blog sostenendolo con la loro presenza e che hanno costituito un condominio virtuale che ha ancora tanti appartamenti vuoti pronti per essere abitati da altri Zerofolli, quindi chi è capitato solo ora in questo spazio dedicato a Renato Zero è ufficialmente invitato ad unirsi a noi!!! Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli Zerocondomini che si sono ricordati di me e del mio blog, oramai ci siete quasi tutti! Che ne dite di fare una petizione affinchè il termine "Zerocondomino" entri a far parte del dizionario della lingua italiana??  :-))

Ed ora andiamo al senso di questo post, mi incuriosisce sapere una cosa da voi: potendo fare una sola domanda al nostro Renatino con la certezza di una sua personale risposta… cosa gli domandereste?

IL BLOG RIPARTE DA ZEROOO!!!

Renatozero Eccomi di nuovo quì cari Zerofolli!

Sono stata un pò "latitante" in questo ultimo mese ma so che alcuni di voi sono già rientrati dalle vacanze e molti altri rientreranno a breve così lancio un nuovo post per farvi tornare attivi come un tempo, mi riferisco ovviamente ai miei fedelissimi sorcini con i quali spero di trascorrere un nuovo entusiasmante anno nell’attesa di tutte le belle novità che il nostro Renato vorrà regalarci, ma mi auguro che si uniranno a questo Blog anche nuovi zerofolli perche si sa che più siamo e meglio è!

Sono rientrata oggi dalle vacanze, un mese tascorso al mare, la cosa che più mi ha fatto piacere è averlo trascorso in un grande stabilimento balneare che non mi ha fatto sentire la mancanza della musica perchè tutti i giorni e per tutto il giorno c’era musica accompagnata dalla voce di un simpatico speaker, molto simpatico direi dato che a sorpresa un bel giorno ha deciso di far ascoltare a tutta la spiaggia un intero CD di Renato Zero, indovinate quale?? Non ci crederete ma per la mia gioia ha scelto di farci ascoltare "CATTURA", quale relax migliore se non quello di essere sdraiati su di un lettino a guardare un mare azzurro ed un sole caldo (ma non troppo)  accompagnati dalle dolcissime note di "Magari"…per me è stata una grande sorpresa infatti  appena sono cominciate le prime note di "Prendimi" ho avuto un tuffo al cuore! Il bello è che il giorno seguente ci hanno fatto ascoltare di nuovo Renato e non un cd datato ma sempre "Cattura", questo a testimoniare ancora una volta che è stato un disco apprezzato indistintamente da tutti. Comunque Renato è sempre Renato ed averlo potuto ascoltare ad alto volume in un contesto del genere è stato davvero molto bello.

In ogni caso le vacanze sono terminate ed è il momento di pensare al presente…amici cari lentamente state tornando a popolare il Blog, perciò vi aspetto numerosi perche da ora in poi si riparte da ZEROOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!