IL MIO OMAGGIO ALLA SPLENDIDA “MAGARI”

Tn_renato_03 Ne ho sentite tante di canzoni d’amore nella mia vita ma sono convinta che "Magari" è la più bella in assoluto che sia mai esistita, una canzone tanto bella per quanto struggente, a partire dal testo che ha delle parole talmente emozionanti da far venire i brividi, quel finale a sorpresa in cui chiede "Mi ami? magari…", la prima volta che lo ascoltai mi emozionò tantissimo! E poi la musica, una musica così dolce ed allo stesso tempo rilassante…per non parlare dell’interpretazione del mitico Renato che la canta con una voce calda e profonda, credo sia la prova più bella che abbia dato di se! Seguo Renato da quando avevo 10 anni e conosco tutto il suo repertorio, i suoi concerti, ma sento di dire che probabilmente è il brano migliore che abbia fatto nella sua carriera, un vero e proprio capolavoro, una perla che non credevo potesse mai arrivare dopo più di 30 anni di enormi successi! Ed è per questo che ne scriverò il testo che resterà indelebile su queste pagine come nei cuori di tutti noi…

                                                      "MAGARI"

Magari toccasse a me prendermi cura dei giorni tuoi, svegliarti con un caffè e dirti che non invecchi mai, sciogliere i nodi dentro di te le più ostinate malinconie…magari

Magari toccasse a me ho esperienza e capacità, trasformista per vocazione per non morire che non si fa..puoi fidarti a lasciarmi il cuore nessun dolore lo sfiorirà..magari ! Magari toccasse a me un pò di quella felicità..magari..saprò aspettare te domani e poi domani e poi…domani..Io come un’ombra ti seguirò la tenerezza è un talento mio non ti deluderò la giusta distanza io, sarò come tu mi vuoi ho un certo mestiere anch’io..mi provi…mi provi?

Idraulico o cameriere all’occorrenza mi do da fare, non mi spaventa niente tranne competere con l’amore, ma questa volta dovrò riuscirci guardarti in faccia senza arrossire..magari…Se tu mi conoscessi certo che non mi negheresti due ali , che ho un gran disordine nella mente e solo tu mi potrai guarire …rimani…Io sono pronto a fermarmi qui se il cielo vuole così, prendimi al volo e poi non farmi cadere più da questa altezza sai non ci si salva mai…MI AMI? MAGARI…MI AMI!?!? MAGARI……

GRAZIE RENATO PER AVERCI REGALATO QUESTA MERAVIGLIOSA MELODIA…POESIA…MAGIA….Ma tu ti sei accorto del capolavoro che hai creato?

RENATO a Domenica In

Sguardo ATTENZIONE!!! Domenica 27 novembre 2005 alle ore 18.00 Renato sarà ospite di Pippo Baudo a "Domenica In"!!! Tutti i sorcini sono invitati a stare davanti alla TV anche per dimostrare che quando Renatino è ospite l’audience cresce…cresce!!!!

“IL DONO”

Cover_il_dono Ieri ho ascoltato il nuovo disco del grande Renato Zero…

Premettendo che sono dell’idea che Renato non si discute ma si ama e che anche in questo nuovo lavoro emerge su tutto la sua straordinaria voce, mi sento in diritto ed anche in dovere di dire che mi ha un pò deluso!

Questo CD non ha niente a che vedere con il precedente (che già rimpiango), ovviamente lui non deve e non può ripetersi però questo lo ritengo un disco difficile che sicuramente ha bisogno di più ascolti per essere apprezzato. Il lancio nelle radio di "Mentre aspetto che ritorni" una canzone molto melodica ed orecchiabile faceva pensare che anche il seguito sarebbe stato di quel genere ed invece a grande sorpresa ci si ritrova ad ascoltare i brani con un pò di perplessità! Sicuramente bisogna sentire i famosi ritornelli per poi apprezzare di più le melodie.

Renato affronta anche in questo percorso molti temi sociali tra cui quello dell’immigrazione, poi una polemica verso l’America, un inno alla fratellanza, una tiratina d’orecchie ai network radiofonici, una dedica speciale a Karol Wojtila unita a quella per la sua nipotina Virginia il tutto racchiuso in "La vita è un dono", in ogni caso per chi ha acquistato il dual disc sul lato DVD troverà un’intervista in cui lui stesso spiega ogni singola canzone. Mi fa piacere che i prezzi dei tre CD ossia il cd dell’album, il Dual disc ossia cd+dvd, ed il cd in edizione limitata composto dal disco+album fotografico siano molto convenienti, ci ha sicuramente fatto un grande regalo abbassando il costo di questa sua nuova produzione. Trà le mie preferite comunque spicca "Mi chiamo aria" un brano dalla melodia decisamente accattivante! Probabilmente a Febbraio partirà il suo nuovo tour nei Palasport che solo in parte sarà dedicato alle canzoni di "Il dono", più che altro sarà un concerto antologico e forse innovativo, ti aspettiamo con ansia Renatino!

Ho espresso in generale il mio parere sul nuovo disco ma mi farebbe piacere sapere cosa ne pensano tutti gli altri sorcini, sono davvero curiosa, perciò se qualcuno di voi sta leggendo lo invito a commentare!

DOMANI ESCE “IL DONO”

Renato_2 Finalmente domani uscirà l’attesissimo nuovo disco del nostro Renatino "Il dono" che per noi è davvero un dono, poi con l’imminente arrivo del Natale è ancora più dono!

Da segnalare la presenza di una canzone che Renato ha voluto dedicare a Papa Wojtila dal titolo "La vita è un dono"…

Un’altra canzone si intitola "Radio o non radio" una polemica nei confronti di alcune radio che talune volte hanno snobbato Zero forse pensando che era un pò fuori moda? Ma lui sa come farsi ascoltare da tutti! A lui non piacciono i tagli delle canzoni in radio e nemmeno il fatto che alcune abbiano dei target di età dal quale vengono esclusi dalla programmazione grandi "vecchi" artisti, credo abbia ragione, infatti anche per quel che riguarda la sua musica penso che alcune emittenti radiofoniche non si siano rese ben conto della sua imponente presenza nella musica italiana, sono in pochi quelli che riescono ancora a riempire gli stadi… ed io per tutta risposta snobbo queste radio che mandano solo canzonette!

Sembrerebbe che questo sia un disco molto intenso,(personalmente spero non troppo intenso come "La curva dell’angelo"), un disco che non necessita di un tour ma Renato il Grande ha detto che il tour si farà perchè non vede l’ora di girare nuovamente per l’Italia con i suoi Magici spettacoli! E noi ti aspettiamo con la solita conseguente corsa al biglietto!!! Sono molto curiosa di ascoltare questo nuovo disco che spero non mi faccia rimpiangere il già mitico "CATTURA" che per me è il top!

Non mi resta che augurare a tutti i sorcini BUON DONO!!!

MENTRE ASPETTO CHE RITORNI

Zerpross2_1 "Mentre aspetto che ritorni" è il nuovo singolo di Renato Zero già in programmazione in tutte le radio dal 4 Novembre 2005…canzone d’amore molto orecchiabile, mi piace e poi Renato quando parla d’amore è semplicemente emozionante!

Aspetto con ansia il 18 Novembre l’uscita del suo ultimo cd di cui il titolo dovrebbe essere "Il dono", sono molto curiosa di sentire cosa avrà da comunicarci…l’ultimo CAPOLAVORO è stato "CATTURA" che risale al 2003, un disco che ho amato molto in cui era contenuta una delle più belle canzoni d’amore mai esistite la splendida "MAGARI"…

RENATO SEI GRANDE!!!

Blog dedicato a Renato Zero

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora