RENATO, ROMA E IL CORONAVIRUS

Roma. “Mentre tutti si chiudono in casa, io ho deciso di venire a fare una passeggiata, un po’ di shopping, avevo giusto bisogno de ’na camicetta…”. Nel centro di Roma sotto l’effetto del coronavirus fare due passi con Renato Zero restituisce serenità e gioia di vivere. Camminare in città con lui è un’esperienza: ogni due metri qualcuno lo ferma, lo saluta, vuole un selfie e pure fare due chiacchiere. E lui si concede. Si diverte. Abbraccia e parla con tutti. .
“Ecco, vedi, come sono, i romani. Come fai a chiuderli in casa? Impossibile. La quarantena sociale cui ci vorrebbe obbligare il virus va contro la nostra indole. Roma è una città aperta, chiacchierona. A Roma farsi i fatti degli altri è quasi obbligatorio. Non ci puoi togliere il diritto di passeggiare, stare in piazza, andare al ristorante…”, dice il celebre cantante.
Anche se nella Capitale la situazione non è spettrale come a Milano, fa un certo effetto girare per le strade del centro senza la solita ressa caciarona. Nei negozi, sulla scalinata di piazza di Spagna, a via del Corso, in via Condotti, intorno all’ora di pranzo, presenze rarefatte, tutto molto tranquillo, silenzioso, manco fossimo a Stoccolma. “Gli incassi sono calati parecchio, la gente prende meno la metropolitana”, racconta una ragazza che vende pizza al trancio a Vicolo del Bottino, la strada che porta alla metro Spagna. Proprio qui, ironia del destino, dove gli affari si stavano risollevando dopo i lunghi mesi di chiusura della stazione, quando si erano azzerati. Persone con la mascherina, però, a parte qualche orientale, non se ne vedono. Non si sa se per scetticismo o perché sono introvabili. E’ un centro meno ciarliero, più educato, ma non paralizzato dalla paura, perché poi a Roma tutto scorre, e la sua gloria millenaria, che ha visto passare imperatori e papi, re e barbari, la fa essere più cinica verso le fallacità quotidiane. Più distaccata verso le calamità. Ironica davanti alle sfighe quotidiane.

Renato Fiacchini, in arte Renato Zero, è nato in queste strade, a Via di Ripetta. Negli anni Cinquanta questi vicoli sono stati il suo primo campo di gioco, da bambino, prima di trasferirsi con la famiglia alla Montagnola, in borgata, all’Eur, quando il palazzo dove viveva con la famiglia (papà Domenico, mamma Ada e tre sorelle, suo zio invece è Mario Tronti, intellettuale comunista) fu acquistato dall’Ospedale San Giacomo. “Per questo virus c’è un unico antidoto ed è l’amore: solo l’amore ci salverà, con i suoi anticorpi. Altro che vietare gli abbracci, dobbiamo stringerci ancora di più, essere solidali gli uni con gli altri. Io non prendo nessuna precauzione, dormo con le finestre aperte, faccio entrare amore e ottimismo…”, osserva Renato. Certo, quello che sta accadendo ci deve far riflettere. “Questa è una prova cui ci sta sottoponendo la natura, perché l’abbiamo massacrata un po’ troppo. La natura ci ha mandato un segnale, dobbiamo rispettarla di più…”. Poi torna a riflettere sulla sua città. “Quello che mi fa paura non è il virus, ma vedere le persone chiudersi in casa, isolarsi, essere diffidenti verso gli altri. Stare da soli, come tante isole, rifiutare lo scambio con i propri simili, questo sì, sarebbe drammatico…”.

La città, nel frattempo, un po’ si ferma. Serrande abbassate, per due mesi, da Sonia, il ristorante cinese più frequentato. Annullata la mezza maratona Roma-Ostia, in programma questa domenica. Rimandate fiere, congressi, concerti. Agli hotel e su Airbnb arrivano le disdette dei turisti. Poi però, la sera, i ristoranti sono quasi pieni. Le persone vogliono ancora incontrarsi. “Ma vedi che la mascherina non la porta nessuno…? I romani non sono così. Roma può essere cinica, ma non è diffidente. E’ una città curiosa, di sé stessa e degli altri. Capisco la paura, ma la vita cui vorrebbero costringerci è l’antitesi della romanità”, continua Zero. La passeggiata è finita. Renato, con le sue buste, sale in auto e se ne va, non prima di essersi fermato a salutare un altro paio di persone. “Me raccomanno eh, fai il bravo eh… Ciao bello”. “Eccome no? Se vedemo… Ciao”. Da Piazza del Popolo, a passo di gazzella, avanza una ragazza orientale, bellissima, forse una modella. Ha una mascherina iper tecnologica, blu e verde. Il top di gamma delle mascherine. Ma dove l’avrà comprata? Passa oltre con sguardo perso nel vuoto e l’aria spaventata. Ecco, lei sì, con questa città c’entra assai poco. Tratto Da IL FOGLIO

258 pensieri riguardo “RENATO, ROMA E IL CORONAVIRUS”

  1. Sto paraculo de Renato!! Esce se fa i selfie e da la mano a tutti perche’ ar centro girano 4 gatti 😂😂 Comunque e’ meraviglioso girare per centri commerciali vuoti e profumati senza la puzza de cristiano che non se lava 😂😂😂 me dispiace per l’economia ma io ce sto bene cosi 😂😂😂

    Piace a 4 people

    1. Te possino ahahah
      Certo c’e meno gente in giro…..qua da noi per es in banca fanno entrare pochi alla volta…..cose davvero mai viste! Fa impressione. Certo voglio vedere come faremo a mantenere un metro di distanza…..figurateeee!
      Renatino sta tutto rilassato piu felice che mai in giro per Roma!!!!

      Piace a 4 people

  2. Grande Renatino :mrgreen:
    In effetti è proprio così…
    E intanto qui nella mia zona le capre ignoranti saltano, ballano, corrono, giocano e ridono felicissmi di non andare a scuola…mentre al resto della gente è consentito infettarsi 🙄 roba da matti..cose mai viste neanche nel peggiore dei film 🙄

    Piace a 4 people

  3. Buongiorno blog 🙂

    che sorpresa questo post 🙄😳

    e bravo il nostro Renatino che si è espresso :mrgreen: però Renatì

    vedi di stare cmq attento 🙄 ok uscire , incontrare ma sto stringersi è

    meglio se per il momento lo facciamo solo in senso figurato :mrgreen:

    anche se per tutti noi italiani , in particolare da Roma in giù , costringerci ad un saluto da lontano , considerando la calorosità , il gesticolare ,

    l’essere così passionali , è veramente molto difficile 🙄

    sulle capre Debby sono morta 🤣 sul tg di Italia uno hanno detto che da un sondaggio fatto tra gli studenti la maggior parte si dice d’accordo sulla chiusura delle scuole, che il governo ha preso la decisione giusta

    🙄 ma và mi sarei meravigliata del contrario 🙄 🙄 :mrgreen:

    oggi sono di corsa , spero di tornare più tardi 🙂

    Piace a 5 people

  4. I piu contenti sono loro ovvio!!! Non je pare vero! Noi andavamo a scuola sempreeeeee………
    Ma Debbyna li nel Lazio quanti contagiati ce stanno??

    Piace a 5 people

      1. Si si lo so ma era per capire il nr….preghiamo che non salgano…non oso immaginare che potrebbe succedere altrimenti!!
        Sti numeri son poco chiari…..aumentano….scendono…..confusione ne fanno pure parecchia eh!

        Piace a 3 people

  5. Al centro commerciale dove sono stata nonostante tutto ci stava parecchia gente, ovvio non come il solito, ma qualche rompicojoni vagava 😂😂😂

    Piace a 3 people

  6. Questa mattina alla posta ci facevano entrare un po alla volta, i dipendenti tutti con i guanti disinfettando in continuazione tutto quello che toccavano, io spero solo che tutti sti zozzoni del mondo imparino a restare puliti sempre non solo in quarantena brutti puzzolenti 😂😂😂

    Piace a 4 people

    1. 😂 esatto Barbi’ sarebbe bello che da st’esperienza la gente imparasse a lavasse prima d’usci’ de casa
      A casa loro facciano pure i maiali se ne piace ma non rendessero la vita difficile a quelli fuori però

      Piace a 1 persona

  7. Buongiorno
    …Solo io ho potuto scrivere un commento nel post precedente , ma i commenti erano chiusiiiii😀 che pirla ahoo che sono !
    …. Ehhh bello Renatino felice e tranquillo. .. belle e significative tutte le sue paRole , per una mezzoretta mi hanno dato una carica positiva e tanta speranza davvero ma mi sa che dovrò leggerle più volte al giorno perché dopo un po l’effetto benefico è venuto un po meno . . 🤔🤔🤔Comunque la forza di quest’uomo di mandare sempre messaggi positivi con il suo esempio è qualcosa di veramente unico e di questo lo ringrazio.
    Però , sarò una voce fuori dal coro stavolta, ma le sue parole forse andrebbero contestualizzate , perché qui stridono un po con la realtà che stiamo vivendo . Spero di non essere fraintesa e di essere riuscita a farmi capire. Anche per me la vita che ci vogliono far fare è l’antitesi di come sono fatta io e mi fa paura questo isolamento fra e dalle persone , mi fa paura che gli anziani possano soffrire di solitudine ancora di più di quanto non lo siano già , e mi fa paura la componente psicologica che porterà tutto questo a ciascuno di noi , ma non posso non dire che si io ho paura di questo virus ed è giusto mettere in atto ogni precauzione dettata spero dalla coscienza degli scienziati che sono gli unici competenti ad oggi.
    …a parte che davvero certe norme igieniche dovrebbero essere scontate e normali sempre non solo ora.. ma la gente che non profuma di pulito è una realtà odierna mannaggia …ma sti zozzoni non hanno olfatto mi dico .. Si vedono e si sentono cose indicibili …
    ❤ Debby non finirmi sull’autobussss 🚌🚌🚌🚌 o forse ora li hanno igenizzati .. assurdo ciò che dovrebbe essere la normalità , cioè la pulizia , diventa Emergenza pure quella fra un po 🤔🤔🤔🤔🤔
    Amiche spero di essermi fatta capire e ditemi pure se sbaglio … Forse sono io che esagero non so…Ogni vostro consiglio è bene accetto 💕💕💕💕💕💕
    E ringrazio sempre Renato che ci infonde quel coraggio che serve oggi più che mai ..
    Debby riguardati ❤❤❤ e sii le capre pascolano nella piu assoluta indifferenza .. povere teste vuote !
    Barbi preso il regaluccio! ! Brava !! Un abbraccio bella.

    Piace a 4 people

  8. Buon pomeriggio blog
    Eccolo là che ci mancava Renatino nostro 😊 E io che me lo credevo timoroso di prendersi il virus 😳 E invece no 😂
    Anzi se ne va in giro a da’ baci e abbracci a destra e a manca 😱😅 Barbina m’hai fatto ride’ ahahahah dicendo che li fa adesso che ce sta er deserto in giro 😂
    È un po’ azzardato eh mo’ spero che qualche precauzione se la prenda pure lui comunque 🙄🤔
    Comunque sta cosa delle città deserte per me che sono quasi socio-patica è una figata 😁 Poco traffico, pochi rompi cojoni, te godi certe passeggiate in santa pace.
    Immagino poi quanto dev’esse bella Roma con poca gente in giro. Sì è vero che la mancanza di turisti è un gran danno economico ma x contro i romani possono riappropriarsi della loro città in questo periodo.
    Poi vabbè le precauzioni è bene prenderle e al di là di quello che dice Renato io baci e abbracci al momento li do solo a figlia e marito. Manco a mia mamma li do però lo faccio per lei. C’è da dire che in Lombardia siamo messi peggio ovviamente ed essere più restrittivi è assolutamente necessario.
    Il problema comunque è nel cervello della gente.
    L’altro ieri un signore di 70 anni della provincia di Bergamo, positivo, è stato portato nel reparto malattie infettive dell’ospedale della mia città xché probabilmente non c’era posto in un ospedale a lui più vicino. Sapete che ha fatto? Dopo il giro dei medici s’è vestito, zitto zitto è uscito dall’ospedale, ha chiamato un taxi e s’è fatto portare a casa 😱🤦‍♀️ I medici poi non trovandolo più hanno allertato i carabinieri che l’hanno poi raggiunto a casa. Dice che non voleva restare on ospedale xché si sentiva bene e preferiva stare a casa sua 😱😱😱🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️ Risultato: denuncia da parte delle autorità sanitarie e mo rischia denuncia da parte del povero tassista che era ignaro di tutto e mo se ne deve stare in quarantena nella speranza di non ammalarsi!!!!
    Ma come caxxo possiamo uscirne se la gente è imbecille nel cervello.
    Quell’altro di Vo’ che aveva l’obbligo di quarantena a casa e invece se n’è andato a sciare… peccato x lui che s’è rotto una gamba e così l’hanno sgamato.
    A bastonate bisogna prenderli questi 🤬 altro che cure.

    Io finora leggevo un po’ tutto ma poi mi son resa conto che se dai retta ai media rischi solo una gran confusione perché dicono spesso cose in contraddizione. Ora leggo solo l’OMS cioè l’organizzazione mondiale per la sanità.
    Il resto “è tutto un bla-bla-bla” …tie’ beccatevi pure la citazione da film premio oscar 💁‍♀️😎😅
    Brava Barbina che hai citato gli operatori sanitari. Quelli si che devono essere tutelati mentre invece devono lavorare senza le protezioni sufficienti perché c’è stata la razzia di mascherine, guanti, camici ecc e non se ne trovano, nemmeno c ospedali e strutture sanitarie. E poi dobbiamo vedere in giro per strada o al supermercato persone sane con.la mascherina? 😳😳😳
    Queste sono assurdità ma succede perché la gente si è fatta prendere dal panico grazie alle nostre televisioni.
    Ci voleva una informazione blindata e più corretta mica sti pagliacci che a turno hanno parlato come se fossero esperti oppure ipotizzando chissà quali scenari apocalittici.
    Debby qua da noi per fortuna devono fare lezione anche se stanno a casa. Fanno video lezioni con obbligo di presenza e obbligo di riconsegna dei compiti assegnati entro il giorno stabilito. Certo non è come essere a scuola ma almeno si prova a continuare il programma e a non perdere le competenze acquisite fin qui non senza fatica e impegno.
    Mo speriamo che Renato non metta in stand by il compleanno 🤔
    A proposito io e mia cugina animate da un grande ottimismo abbiamo preso i biglietti x andare a vedere Achille Lauro a ottobre a Milano 😁😅 yeah
    Quindi Renati’ datte na mossa pure te eh 😉
    Baciiiiiii … ma a debita distanza eh 😜😂
    😷😘😷😘😷😘😷

    Piace a 4 people

  9. Buongiorno blog
    Debby sorpresa con un nuovo post 😊
    Renatino si è mosso e subito si è sentito e già sorrido perché ho pensato subito come Barbie….prima va in giro quasi col burca e poi approfitta del fatto che c’è poca gente 😂
    Però ha detto cose importanti, l’amore e la coesione ci salveranno, mentre adesso siamo costretti dagli eventi ad essere ancor più diffidenti, grazie sempre a noi!
    Non vorrei sembrare cinica, ma mi viene da dire che qui la mancanza di abbracci si nota meno, com’è noto non siamo così espansivi come voi romani.
    Stamane sono stata al centro commerciale, poca gente però a differenza di ciò che ha raccontato Claudia, nessun guanto ne precauzione nel senso di avvisi per distanze di sicurezza.
    Anche qui le scimmie urlanti festeggiano, pare estate! E stamane tanti bambini nel centro commerciale 🙄🙄
    Il paese dei paradossi 🤔
    Abbracci a tutte, tanto sono virtuali 😅😘

    Piace a 3 people

  10. Rieccomi finché ho un po’ di tempo…
    Sai Vale, sono d’accordo con te sul fatto che le parole di Renato vanno contestualizzate e spero che nessuno legga a random e poi come spesso accade, scrivano fesserie o peggio ancora vengano seguite alla lettera.
    Comunque si, sono una ventata di ottimismo o per lo meno non ci fanno dimenticare quanto siano importanti gli altri e riflettere some sempre.
    La petizione ahah fantastica…sorelline firmate, anche se non credo Renato sarebbe contento di finire nei palazzi del potere.

    Che poi la gente non curi l’igiene è appurato e siamo nel 2020😱

    Lauretta, meno male che in alcune scuole si è attivato lo studio on Line….purtroppo non tutte sono pronte.
    Mia figlia ovviamente è a casa, però studia a tutto spiano in previsione degli esami e stamane finalmente hanno comunicato la possibilità si sostenerli on-Line…vedremo.

    Debby già con l’allergia…povera 😘

    Piace a 2 people

  11. E ‘ di pochi minuti fa che ci sono due casi qua nel mio paese …lo ha comunicato mo il sindaco che tra l’altro è pure medico…..annamo proprio bene!

    Piace a 3 people

    1. Cla consoliamoci va’
      Pure nel mio comune c’è già un malato che sta in ospedale e tutti i suoi familiari in quarantena 🙄
      Mentre se guardo i dati complessivi della mia provincia mi pare che sino a ieri erano circa 5 casi accertati ma già tra ieri sera e stamattina se ne sono aggiunti altri 3. I dati vengono aggiornati e rendicontati ogni sera alle 18 dalla protezione civile x quanto riguarda l’Italia e vengono poi riepilogati dall’OMS su base mondiale.
      Insomma i numeri son destinati a crescere perché la trasmissioni è come per il raffreddore… bastano anche le semplici goccioline che escono dalla bocca mentre si parla…. è per quello che si sottolinea la
      distanza di almeno 1 metro. Mia cugina lavora in pronto soccorso e già 1 mese fa mi aveva detto che era ben difficile arginare la cosa efficacemente se il contagio era facile come per un raffreddore.
      Poi ovvio che ce stanno quelli che sputacchiano fino a 2 metri perché nun se sanno regola’ 😂😂😂

      Piace a 2 people

  12. Vabbè ma scusate che ha detto Renato di cosi strano? 🙄 se vede proprio che siete del Nord ahhahha Renato sta ricevendo molti complimenti per questa cosa..
    Tanto gli allarmismi sono del tutto inutili..oramai il peggio è arrivato e nessuno ha fatto nulla per evitarlo..ste mezze misure fanno ride pure i polli…attenzione che ci hanno distrutto l’economia in realtà è questa la cosa piu grave e oramai per l’Italia già si parla di recessione…la conta dei danni a fine di tutto questo sarà infinita..
    Qui nessuno è preoccupato, ho preso un autobus pieno de gente er bello è che c’era piu gente del solito 😯 so entrata al Maurys e ce stava un casino con file interminabili alle casse…tutto questo tra le 15 e le 16 per cui me pare che la gente sta piu in giro de prima 🙄

    Piace a 3 people

  13. Io non ho detto nulla a Renato eh ahah a sto giro so fuori eh ahahah……il suo messaggio e positivo come sempre!
    Barbina invece mi ha dato na brutta notiziaaaaa uffyyy

    Piace a 1 persona

  14. Chi dimostra coraggio, spendendo un po’ della sua notorietà per lanciare una nota – essendo egli un cantante – a sostegno della ripresa anzitutto morale del Paese, è certamente Renato Zero. L’intervista sul “Foglio” di stamane pecca, in alcuni passaggi, di quel facile approccio scapigliato (”non prendo nessuna precauzione”) di cui spesso si ammantano gli uomini di spettacolo. E però il suo slancio, dettato da un istinto d’amore, sormonta ogni ragionevole critica.
    Renato Zero si guarda intorno e indica nel comportamento dei romani – un misto di religiosità fatalismo e bon vivre – la conferma di quanto sia invincibile la propensione alla socievolezza e di come venga vissuta, all’insegna di una sana ironia, la temibile emergenza dell’oggi.

    Piace a 4 people

  15. Renato e’ sempre un grande…..certo ogni tanto le interviste peccano….non penso che non prenda nessuna precauzione eh…..ma ha fatto bene a portare un sorriso in chi legge e non solo

    Piace a 3 people

      1. Ma non è vero….diciamo che cerco di seguire i dettami ahah anche se so benissimo non e’ che risolvano tutto eh ma sto piu attenta …tutto qua. Esco ….vado a fa la spesa non è che mi chiudo in casa ovvio!

        Piace a 2 people

  16. Comunque a volte sembra che non leggete o non credete boh..voi non ci vivete a Roma ma io si e se ve dico che Renato ha detto la verità quelo è..non è che vediamo gente con mascherine, o strade vuote, o guanti ai supermercati ecc. qui non c’è nessun allarmismo da parte della gente, facciamo la vita di sempre…Il centro storico durante la settimana è popolato solo dagli stranieri e ovviamente non essendoci loro è praticamente mezzo vuoto..

    Piace a 3 people

    1. Megliooooo cosi….
      Ma io ci credo!
      Da noi so tutti piu allarmati…..da me non ci sono ancora cose come in Lombardia ovvio perche i casi sono molto meno ma avanti de sto passo non so…..

      Piace a 2 people

  17. Prima il bus era pieno stavamo in piedi il che è tutto dire..poi si è liberato un posto e mi son messa appiccicata a una signora, l’autista? Nessuna precauzione manco lui,,,e il metro de distanza proprio non lo rispetta nessuno in giro visto che me stanno sempre addosso ovunque mortacci loro

    Piace a 3 people

  18. Oggi come gia scritto solo alla posta qualche precauzione in piu’ ma vi giuro nessuno con le mascherine nemmeno i dipendenti, e nemmeno in Ospedale dove siamo stati a parte qualche paziente che magari ha patologie gravi…

    Piace a 3 people

    1. devo dire che di mascherine pure da me non ne ho proprio viste nè in giro nè al supermercato 🙄
      comunque anche volendo nun ce ne stanno da nessuna parte 😂
      oggi ho visto delle foto di gente all’estero sui mezzi pubblici che s’era messa in testa tipo il sacchetto di plastica della spesa 😯 😂
      n’altra addirittura un secchio 😂😂😂
      spero per loro che fossero delle bufale perché senno davvero noi in Italia stiamo spanne sopra a tutto il resto eh

      Piace a 4 people

  19. Debby me sa che i romani comunque c’hanno già gli anticorpi nel dna 😂
    …a parte gli scherzi spero davvero che a Roma non aumentino i casi come successo in Lombardia anche se qui il maggior numero è confinato ad una zona specifica.
    Avendo poi blindato e messo in quarantena i comuni focolaio la cosa dovrebbe essere meno fuori controllo 🙄 se spera 🙄
    Tutti i casi nuovi fuori dalla Lombardia pare arrivino tutti da gente passata comunque dalla famigerata zona rossa… poracci aho’ 😯

    Piace a 3 people

    1. C’era un articolo de Il messaggero due giorni fa… I romani non hanno paura – chiaramente del virus..ma tu pensi che io ne sia felice? Io spero si terrorizzino e se ne restino dentro casa ma ce credo pocoooooooo

      Piace a 1 persona

  20. Poi non e’ che vogliamo fare i fighi ovvio, ripeto che in tutto il Lazio sono pochi casi cosi come a Roma, chiaro che se aumentano di molto magari se cagamo addosso pure noi e se mettemo pure il burca 😂😂😂

    Piace a 3 people

  21. Comunque Renato è davvero lo specchio di Roma e della romanità
    Lui dice esattamente le cose come stanno e da romano ovviamente sta situazione la vive così come ha detto.
    Ce l’avete nel sangue e a chi romano non è non je verrà facile capire il vostro modo di affrontare la cosa

    Piace a 4 people

  22. ecco ho appena letto il report della protezione civile aggiornato poco fa e in tutto il Lazio i casi ora sono 41… restano pochi dai
    Però complessivamente in Italia da 2706 di ieri sera siamo ora a 3296
    Sono 600 in + 😯
    … è sempre il solito discorso che 1 infetto con sintomi ne contagia fino a 2 e quindi finché gli infetti stanno in giro i numeri si moltiplicano!!!
    A questo servono le misure restrittive… a tenere la gente contagiosa (o potenzialmente contagiosa) il più possibile lontana dagli altri… ma a quanto pare non è facile visto che la gente se ne va in giro senza porsi il problema… boh!!!

    Piace a 2 people

    1. Infatti finche giriamo tutti liberamente non servono a un caxxo ste misure!!! Tocca chiudere tuttooo! Domani i casi saranno ancora di piu….per forza aumenteranno e arrivera in tutte le altre regioni

      Piace a 3 people

  23. Ma admin lo hai saputo che lady Tata e giggione hanno annunciato la loro separazione, sembra che a forza di stare a un metro di distanza se so persi 😂😂😂

    Piace a 3 people

  24. … Mi sa che non mi sono espressa bene 😑, scusatemi Amiche , sono un po fusa forse e mi dispiace ..meglio che mi silenzio un po ☺
    Renato ovvio che descrive la realtà della sua città e ha fatto una analisi perfetta della situazione e apprezzo le sue parole , tanto.
    ha ragione pienamente …siii anche quando dice che è un segnale della natura troppo bistrattata dall’uomo ..
    E apprezzabile che lui spenda parole di conforto e lanci segnali di ottimismo come fa da sempre e mi sembra sia il primo ad avere parlato dei suoi colleghi… Penso. .
    Solo che personalmente oggi mi sono sentita un po lontana da un certo ottimismo ma penso che sia normale visto ciò che vedo qui ..
    Ed è la prima volta che mi capita sapete.. Questa situazione lascia uno smarrimento totale credete .
    È un mio impegno cercare domani di essere meno negativa .
    Scusate ancora.
    Un abbraccio
    Debby❤ tesorina bella .. ho paura.

    Piace a 5 people

  25. Buonasera blog

    Mi fate morire dal ridere 😂
    Sapete che oggi ricordando le parole di Renato, ho pensato alla sua religiosità e le sue radici così come la sua fede, riportano proprio a quella fatalità che per chi crede lascia lo sguardo al cielo e la penso come lui, non si può avere il controllo di tutto e se deve accadere, accade appunto.
    Vedete oggi da nordica 😅ho pensato alla reazione che le sue parole avrebbero potuto sortire in tante persone che mi circondano certamente essendo anch’io parte di essi mi è risultato facile contestualizzarle nel mio quotidiano, anche se in prima persona sono fatalista e soprattutto per me stessa non mi faccio paranoie.

    Sorelline ora mi direte seee…. ho pure pensato alla vostra mamma nel pomeriggio…faccio lo stesso gli Auguri 🎉 pronta per essere mandata 😎

    Piace a 3 people

  26. Buondi Blog….
    Ma Vale è normale che tu abbia paura…tutto quello che sta accadendo ci ha colti impreparati…nessuno di noi ha mai visto niente di simile. I timori ci sono ma non dobbiamo farci prendere troppo dalla paura bensi adottare qualche precauzione in piu! Purtroppo tocca affidarsi anche al buonsesnso della gente e qua pecchiamo molto…..cioe voglio dire stanno dicendo da settimane di non andare ai pronto soccorso e la gente ci va lo stesso mettendo a rischio altri….. qua è accaduto di nuovo cosi! Agendo cosi non si fa il bene comune….come al solito si pensa solo a se stessi! Qua da noi non solo han sospeso interventi chirurgici non salvavita ma hanno pure ridotto le attivita della asl dove si cura mio padre che è diabetico. Mo abbiamo delle visite da fare e non so se le faremo….ci faremo spiegare…….davvero tutto un grande caos!
    E cmq al di la di tutto…..loro ..ci ci governa sapevano tutto io ne sono convinta e come al solito la bomba è scoppiata tra le mani e mo è gia troppo tardi!!! Troppe cose non quadrano ma in quel posto sempre a noi ovvio!!
    Baci

    Piace a 2 people

  27. Buongiorno Blog
    aho’ ma io me so persa il commento de Barbina del compleanno de mamma’ 😯 perché non mi ricordo d’averlo letto 🙄
    mo’ ho pure riletto tutti i commenti sopra ma non l’ho trovato 🙄 😯
    me sarò rincojonita pure io 😯
    Comunque siccome lo apprendo ora faccio ora i miei auguri alla vostra mamma
    🙂

    Piace a 3 people

  28. Barbina fa la brava che coi numeri io ci lavoro 😂
    3858 è il numero totale dei contagiati in Italia dall’inizio della faccenda.
    Poi da quel numero ci devi togliere i deceduti (148) e i guariti (414) e quindi il totale dei cittadini attualmente positivi nel resoconto delle ore 18 di ieri della protezione civile è di 3296
    🙂
    Comunque qui in ufficio da noi circolano notizie non troppo rassicuranti 🙄
    La figlia di un collega è medico ed è stata convocata nella task force sanitaria di una provincia lombarda per fronteggiare il picco di malati già previsto nelle prossime due settimane 😯
    E i malati previsti, quelli con necessità di ricovero sulla base dei casi finora avuti, saranno in maggioranza gli anziani. Per questo stanno valutando se sconsigliare di affidare a loro la cura dei nipotini perché pare che i bambini pur non sviluppando la malattia possano essere tranquillamente portatori sani e non è ancora certo se questo consente loro di trasmettere comunque la malattia anche in assenza di sintomi 😯
    Ecco perché a sto punto almeno un genitore deve stare a casa a curarsi i propri figli e lasciare tranquille a casa le categorie più indifese che sono appunto i nostri anziani.
    E intanto anche qui da me nuovo caso stamattina. Un medico tra l’altro, ma sempre con età sopra i 70

    Piace a 4 people

    1. Uhhhh quanto sei fiscale 😂😂😂 arifatte i conti che mo semo saliti a 4636 casi mortacci loro 🙄 dajeeee deve arrivare il caldo sto fio de na mignotta more a 26 27 gradi dicono che dovemo pure bere bevande calde che proteggono la gola e lo fanno fori, annamo tutti in sauna 😂😂😂

      Piace a 2 people

  29. Buon pomeriggio
    Caspita io mi sono persa completamente il messaggio dove dicevatE del compleanno della vostra mamma 👭👭👭 .. Ricordo che andavi Barbara al centro commerciale per un regalo e te lho pure scritto se lo avevi preso ma non pensavo per il compleanno 😀 percui se sono in tempo ancora Auguri Auguri alla mamma delle nostre sorelline , ed un abbraccio. .
    Debby❤❤❤

    Piace a 3 people

  30. Buongiorno blog 🙂

    mazza ma quanto avete scritto 😳 c’ho messo un tot per leggervi che

    poi quando sono arrivata a quello di Debby dove dice del compleanno

    della mamma me li sono andata a rileggere altre due volte 🙄

    ma non l’ho trovato 🙄 dite che mi devo preoccupare ? 🙄

    cmq anche se Barbì dice che non vale più :mrgreen: io un grandissimo

    augurio a vostra madre lo faccio ugualmente 🙂 😉

    mi avete strappato un sacco di sorrisi mentre vi leggevo :mrgreen: un

    pò meno quando ho letto del ritorno dell’allergia tua Admin 😦 certo in

    questi giorni con uno starnuto già di guardano male 😦 e pure se magari

    ti va di traverso qualcosa e inizi a tossire sono guai :mrgreen:

    la ragazza di mio figlio , che lavora a Roma , è tornata ieri sera e come ieri dicevate voi, i romani se ne vanno tranquillamente in giro , nella

    metro ha detto che erano tutti spiaccicati gli uni agli altri 🙄 alla

    faccia del metro di distanza :mrgreen:

    La preoccupazione c’è e cresce sempre di più soprattutto qui al nord , nella mia provincia i casi sono arrivati a 68 e anche da me all’ufficio postale fanno entrare uno alla volta , mentre dove lavora mia sorella che è l’ufficio centrale quindi molto più frequentato … no …vi sembra normale ?

    Tutto questo dire e non dire , confermare e poi smentire , alcuni virologi gridano all’apocalisse altri invece minimizzano destabilizzano le persone , io ho capito perfettamente che non è la gravità in se della malattia ad aver scatenato tutto questo ma la pericolosità del contagio e della mancanza di cure per tutti quelli che ne avrebbero poi bisogno ,nei casi più gravi , allora perchè diventa a discrezione dell’individuo fare

    determinate cose 🙄 perchè in un ufficio postale si fa in un modo e

    nell’altro a 5 km di distanza si fa all’opposto? perchè nel supermercato dove vado sempre io oggi erano con le mascherine e i guanti e ieri no e magari domani nemmeno ? e perchè le scuole sono chiuse e i bambini e ragazzini girano nei supermercati o centri commerciali ? capisco che sia difficilissimo attuare delle restrizioni ancora più forti e gravi ma questa lenta agonia sarà ancora più letale sia in termini di vite umane

    che di quelle economiche 😦

    Per tornare alle parole di Renato credo abbia portato una ventata di

    ottimismo 🙂 e ne sono contenta , certo quello che lui consiglia , a mio

    avviso, è auspicabile solo a Roma e in tutte quelle regioni dove i casi sono limitatissimi, ovvio che non si devono creare allarmismi ma un pò di attenzione in più ci vuole …

    e c’è un altro aspetto che con la sua sensibilità ha colto e che viene ben descritta nelle sue parole:

    Quello che mi fa paura non è il virus, ma vedere le persone chiudersi in casa, isolarsi, essere diffidenti verso gli altri. Stare da soli, come tante isole, rifiutare lo scambio con i propri simili, questo sì, sarebbe drammatico…”.

    e mi vengono in mente le tante persone anziane a cui , giustamente, viene consigliato di non frequentare luoghi affollati come magari facevano fino poco tempo fa per sfuggire alla noia e per riempire tante ore vuote una partita a carte, due chiacchere al bar … adesso sono cose da evitare e così mi vien da pensare che se non muoiono per il

    corona virus forse lo faranno di solitudine 😦

    baciii

    Piace a 4 people

    1. Brava Ivana…..tutte cose giuste hai scritto!
      Infatti non è normale che in un ufficio ti facciano entrare una volta….poi al supermercato tutti….in banca due alle volta e via discorrendo…..se bisogna chiudere per evitare altri contagi allora le misure restrittive devono essere prese per tutti…..altrimenti non ha senso….se poi a tutto questo ci aggiungi il non buonsenso delle persone è la fine…non se ne esce piu fuori!!!!
      Certo gli anziani chiusi in casa sono sempre l’anello piu debole e per loro è ancora peggio….
      Cmq non c’e una linea comune…ognuno fa come he pare!

      Piace a 4 people

    2. Ivanuccia questo e’ un virus intelligente lo hanno detto, attacca secondo i luoghi e a orari 😂😂😂 mortacci loro e de sti deficenti che ce governano 🤦‍♀️

      Piace a 4 people

  31. Buongiorno blog

    Il commento del compleanno della mamma delle sorelline invece io lo avevo letto, solo che poi mi son persa nello scrivere come al solito 😅

    Condivido i vostri pensieri, le indicazioni ed i comportamenti contrastanti non fanno altro che alimentare la paura in molte persone.
    Ieri parlando con il fisioterapista del conte, mi diceva di essere stato in Liguria, nella zona vicino a quella dei contagi e a differenza di quanto diffuso dai media è tutto tranquillo, nessuna precauzione e i luoghi sono affollati.
    Lo scollamento tra la realtà e quanto diffuso in tv, anch’esso crea sconcerto e le persone non sanno come comportarsi o meglio, ognuno fa come coscienza e non tutti ce l’hanno.
    Le parole del nostro Renato, hanno messo in evidenza come ha ben scritto Ivana, un aspetto molto importante generato da questa emergenza, ossia la solitudine e l’isolamento.
    Già prima molte persone si sentivano sole tra gli altri, ora si deve evitare anche l’aggregazione e ci saranno ripercussioni sociali non indifferenti, la diffidenza aumenterà ancora di più, considerando che stiamo assistendo ad una specie di guerra mediatica che l’alimenta perchè sotto ci sono interessi economici enormi.
    A rimetterci saranno come sempre i più deboli, le persone che chiedono solo un po’ di “normalità” e di vivere in un mondo non violentato continuamente dagli stessi umani.

    Baci

    Piace a 4 people

  32. Sera blog 🙃
    Certo che sto virus non me quadra proprio, per carita’ divina non attacca i bimbi ok, ma strano che fa fuori i poveri anziani che per l’inps stanno a diventa’ un costo enorme, strano il nostro Paese con contagi cosi alti, guarda poi caso dove ci sono le Aziende del nord piu importanti che sono un bel motore per la macchina economica, questa economia che comincia a preoccuparmi molto finita l’apocalisse virus, mah staremo a vedere 🙄

    Piace a 4 people

    1. Barbi noi avemo pensato la stessa cosa! Inps ce guadagna perche purtroppo gli anziani stanno pagando il prezzo piu alto!!
      Sui bambini ….pure a me fa strano…per carita meno male ma pare siano portatori sani il che è sempre un casino.
      Cmq qua ci stanno mettendo in ginocchio!!! Poveri noi

      Piace a 3 people

    2. Esatto Barbina oltre ai tanti ammalati e morti la nostra economia non so come ne uscira……e tutto al Nord dove bene o male ci sono ancora grandi aziende.. mah

      Piace a 3 people

  33. Buonasera
    Volevo mandarvi un abbraccio Amiche 💕
    Solo una cosa… che dico da giorni .. andava chiuso tutto qua al nord per un mese ..Solo servizi di assoluta prima necessità e non saremmo in questo stato di allarme gravissimo.forse .
    So che l’economia avrebbe preso una batosta micidiale ma forse almeno avremmo contenuto di più la corsa di quel maledetto .
    Che senso ha una chiusura a singhiozzo mi chiedo .

    La gente poi che se ne va in giro fregandosene delle regole e sottovalutando le conseguenze delle proprie azioni e questo è gravissimo.
    Quel cretino che dal padovano se ne è andato a sciare … No ma mi dico la gente ci sta con la testa o no… Il solito egoismo imperante e il credersi più furbi degli altri , magari vantandosene pure .. Che rabbia non potete capire…
    Anche a me non quadra nulla .. E se penso a quanti anziani sono morti poverini , che angoscia .. E continuano a dire” sono anziani con patologie” .. cazzzo ma sono esseri umani come i giovani , sono i nostri saggi che avrebbero potuTo accompagnarci con il loro esempio ancora anni magari … No io non sono fatta per stare in un mondo così arido , che non si vergogna nemmeno di pronunciare queste frasi … ma la sensibilità verso le famiglie di questi nostri angioletti dai capelli bianchi … Che sento un po miei giuro …
    Una preghiera per loro e per i loro cari.
    ….
    Qui da me la situazione oggi è gravissima e io vivo in un incubo . Non sono brava per niente e mi do’ della cretina perché so che non va bene affatto così ma è più forte di me .
    Vi voglio bene e vorrei abbracciarvi tutte una ad una ragazze stasera…
    Debby tesorina , tu riguardati mi raccomando.
    Spero bene per il tuo Amorino.
    Barbara , un pensiero a te.

    Piace a 5 people

  34. Buon pomeriggio blog
    Cara Vale, ti abbraccio anch’io 🤗
    Se mi posso permettere ti dico, cerca di stare tranquilla e riguardati. Non è facile, è normale essere preoccupati ed avere timori, sono proprio quelli che ci aiutano a non commettere imprudenze.
    Per te poi in questi ultimi anni è stata dura e dunque è tutto comprensibile, Hai ragione ad affermare che dovevano chiudere tutto, tanto la nostra economia comunque è in frantumi, ma almeno forse era possibile contenere il contagio e salvaguardare la salute delle persone, soprattutto degli anziani.
    Poi certo, sottolineare che erano anziani e dunque con patologie, non giustifica affatto quello che sta accadendo, anzi proprio perchè fragili dovevano essere tutelati con maggiori precauzioni.
    E’ vero fa molta rabbia e grande tristezza, sapere di anziani che dopo aver tanto lavorato si arrangiano con pensioni da fame, curandosi come possono se possono, soli e nemmeno siamo riusciti a proteggerli.
    Ditemi voi se una società del genere ha basi solide e poi ci meravigliamo se i giovani sono allo sbando e molte famiglie inesistenti….gli anziani sono le nostre radici.
    Vado a fare una torta, baci a tutte voi 😘

    Piace a 3 people

  35. Buonasera Blog….
    Bel commento Grazia..condivido tutto!
    Oggi io sono stata un po in giro e devo dire che c’era abbastanza movimento considerando tutto sto casino!
    Certo le notizie che arrivano non sono incoraggianti per niente ma tocca andare avanti!
    Ormai la nostra economia ha subito un colpo durissimo e ancora non è finita….a me fa paura anche questo perche si stanno bruciando milioni ….tanti settori in crisi che poi tutto questo si ripercuotera per tanto tempo……sinceramente non avrei mai immaginato che ci saremmo trovati in questa situazione assurda!!
    Baci a tutte…
    Ciao sorelline

    Piace a 3 people

  36. Buona domenica blog 🙃
    Aho’ qui stanno a blinda’ tutta l’Italia, intanto e’ toccato alla Lombardia, ma io mi domando e dico: con i casi che aveva avuto non andava blindata prima no!! Poi pero’ continuano a partire le navinda crociera come la Costa che puntualmente vengono rifiutate perche’ presenti da Italiani considerati oramai tutti appestati, ma pure la gente che sale ancora sulle navo sara’ normale 🙄 mah!! Mo hanno chiuso in tutta Italia cinema e teatri, pero’ se po’ continua’ ad andare a lavorare negli uffici, aeroporti, stazioni ecc. ecc. Una blindatura totale ci voleva per arginare il contagio!! Mo se stanno a caga’ addosso perche’ Zingaretti e’ stato contagiato, nel caso se contageranno altri vedrete che se decideranno a chiude tutto. Ancora una Lode di merito a tutti i nostri Operatori Sanitari che nonostante blindature o meno saranno gli unici a continuare a rischiare per salvare le nostre vite, mi auguro almeno che comincino a prendere precauzioni anche per gli Ospedali, qui ancora ci fanno entrare senza farci mettere le mascherine a me non sembra normale, chi dice che non servono chi dice di si, la verita’ dove sta non si sa, io dico che come al solito il nostro caro Stato non e’ attrezzato per le emergenze. Speriamo solo che sto fio de na mignotta de virus se fermi e torniamo a vivere prima che i danni economici diventino irreparabili. Che serva da lezione a tutto il mondo, essere umani e soprattutto politici, che la fragilita’ mondiale esiste ed e’ in mano a un semplice virus, quindi impariamo a vivere piu’ civilmente e a rispettare questo Pianeta.
    Un saluto a tutto il blog 😉

    Piace a 3 people

    1. Infatti andava chiusa prima ma sto governo è di un idiozia unica, infatti lasciando aperto tutto il resto ieri sera molte persone idiote sapendo dell chiusura so scappate manco fossimo in guerra 😡 per prendere treni verso il sud..non hanno rispettato la quarantena e se tra loro ci sono infetti faranno una strage al sud dove gli ospedali non sono affatto attrezzati per un emergenza del genere ,😡 teste vuoteeee!!!

      Piace a 2 people

      1. Scusa dicevo anche la bozza di governo dove essere top secret!! Invece noooo…..la gente e scappata dal nord…bravi complimenti avete fatto proprio bene…mo voglio vedere se il virus arriva al sud come accadra….purtroppo la sanita gia mal messa al sud non so come fara! Toccava chiudere tuttooooo gia da mo

        Piace a 2 people

  37. Buongiorno care Amiche….buongiorno Blog….
    Una domenica un po’ amara…sinceramente non mi vengono le parole giuste da scrivere…..è un risveglio quello di oggi quasi surreale….un senso di incertezza e smarrimento prende un po il sopravvento anche laddove dovrebbe prevalere la ragione e la razionalita’….
    Le misure restrittive che il governo ha adottato riguardano una buona parte di noi…chi piu chi meno ci ritroviamo sulla stessa barca!
    Tutto tutto mi sembra cosi assurdo ed e’ anche pressoche impossibile mettere in atto cio che il governo ci chiede e dunque davvero non so…..le conseguenze di tutto questo saranno forti!
    Un abbraccio grande a tutte voi…Grandi Donne….e mi affido alle parole di Renato…..quando finisce il male siamo piu forti noi!!!!!!

    Piace a 2 people

      1. Insomma…..me chiudero in casa! Intanto il nostro medico curante sta in quarantena. A mia madre quando lo ha saputo ancora un po e sviene……perche loro sono andati lunedi dal medico ma il casino è accaduto giovedi del contagio….altrimenti ci avrebbero chiamato pure a noi.a fare il tampone

        Piace a 2 people

      2. Cla cerca di tranquillizzarla, se rispetta le regole non gli accade nulla, non la mandare piu’ al supermercato, tienili in casa, noi da oggi abbiamo adottato misure restrittive anche per nostra madre, per adesso e’ da Sabrina poi ci aggiorneremo sul da farsi.

        Piace a 3 people

      1. 😂 Non si puo’ chiudere ovviamente e’ un meccanismo complicato, ma dovrebbero cominciare a mettere restrizioni per i ribassisti che si stanno arricchendo alle spalle di un virus che non rispecchia ovviamente la solidita’ delle Banche e delle Imprese.

        Piace a 2 people

      2. Barbi ora molti esperti stanno dicendo che è stato un errore non sospendere le borse…quindi non è una cosa impossibile da fare….anche Della Valle che è un semplice imprenditore lo ha proposto io sto con lui 😂

        Piace a 3 people

    1. Si ma le torri fu il botto dei primi giorni…questa è una cosa lunghissima ma hai visto in 2 settimane i miliardi bruciati!? Fidati che va fermata o succederà il finimondo domani riaprirà per l’ennesima volta in profondo rosso e prima dell estate non se ne esce

      Piace a 3 people

  38. Buongiorno e Buona Domenica al R.Z. Blog…
    Sarà na buona Domenica per voi 🙄 io anche questa mattina ho visto sorgere l’alba 😯
    Comunque anche se è un pò sciocca come cosa visto il momento…il mio è un Blog di donne quindi non posso fare a meno di fare gli auguri alle mie splendide donne del Renato Zero Blog! 🌻

    Piace a 5 people

      1. Che brutta cosa…….se figurate mo è tutto fermo…per i ora gli zero70 se li potemo sogna! Pare davvero un incubo che a tratti non sembra vero e invece lo è!

        Piace a 3 people

  39. Buona domenica Blog
    e che domenica 😯
    amiche poi vi leggo ma volevo scrivere subito per salutarvi.
    Non vi nascondo che sono rimasta abbastanza scioccata stamattina perché ieri sera manco ho saputo di questo provvedimento dalla fuga di notizie.
    Io stamattina sono andata presto a fare un minimo di spesa e c’era davvero tanta gente per essere domenica ma la cosa che ho capito guardandomi intorno è che purtroppo c’è ancora tanta gente che non ha ancora capito che tenere le distanze è la prima elementare accortezza…
    …e invece ahimè ho visto gente che con grande superficialità stava a chiacchierare con amici ecc come sempre fatto.
    Ma come possiamo venirne fuori se la gente per prima non sa capire 3 concetti elementari? Come glieli facciamo entrare nella zucca?
    La chiusura di tutta la Lombardia era alla fine inevitabile perché Debby tu dicevi che a Roma la gente non la tieni a casa e a distanza ma ti assicuro che a Milano e credo in misura più piccola anche negli altri comuni l gente ha continuato ad andare in bar, ristoranti, aperitivi, palestre, ecc ecc …senza avere poi tante accortezze 😯
    Vabbè… adesso vi leggo ma prima di chiudere ti ringrazio di cuore Debby per i tuoi auguri per tutte noi donne e ovviamente li faccio a mia volta a te perché alla noi donne alla fine facciamo la differenza in tante tante situazioni, vuoi per la sensibilità, vuoi per il senso pratico, per il coraggio, per la pazienza e via dicendo.
    Mi aggiungo di nuovo a quanto già da voi detto che in questa giornata faccio anche io i mie auguri a tutti i sanitari impegnati nell’emergenza e soprattutto alle donne.
    Un augurio enorme alla nostra bellissima Italia e noi tutti perché questa situazione possa passare il prima possibile e e che tutti si possa ripartire insieme
    baciiiii

    Piace a 5 people

    1. Infatti Lauretta quello che piu mi infastidisce è che le persone non si stanno rendendo conto della gravità e mettono a rischio non solo se stessi ma anche gli altri..Te li farei vedere in fila alle casse del supermercato che ti stanno addosso..altro che metro di distanza..e poi tutti stanno in giro a me sembra che piu che un emergenza se la stiano vivendo come un’infinita ricreazione stile vacanza e questo mi fa capire quante teste vuote ci sono in giro…

      Piace a 4 people

  40. Come dicevo in risposta a Lauretta quello che piu mi fa rabbia è che la gente sta vivendo questo momento drammatico come un’infinita ricreazione…ma lo sapete che non siete in vacanza?! Se chiudono le scuole perche portate i vostri figli nei Mc Donald’s, nei centri commerciali, a sciare e in ogni dove? Non capite che è un controsenso??
    Ho sempre pensato che gran parte degli italiani siano un popolo di zucche vuote ma ora ne sto avendo conferma…
    Gli ospedali del Nord sono al collasso ed è terribile apprendere di un ipotesi scioccante in cui nel caso avrebbero la precedenza i piu giovani…lasciando morire gli anziani…non so a voi ma questa cosa mi fa ribrezzo…non so dove andremo a finire..

    Piace a 4 people

    1. Altro che ribrezzo….allora qua stanno al colasso gli.ospedali……dalle molinette stanno portando gli infettati al Cto perche non sanno piu dove metterli…..fonti certe di chi sta lavorando li. Stanno facendo i salti mortali.
      La gente deve stare a casa…..

      Piace a 5 people

  41. Buon giorno
    La gente è irresponsabile , ma cazxo a parte che un decreto andava tenuto segreto e qui sempre le cose all’italiana … scappano da qui e vanno a mettere in pericolo tutte le regioni..
    Ci vuole l’eserciTo per questa gente che non si rende conto di quello che fa .
    Io sono impaurita ma sto cercando di tenere un minimo fine lucidita se no non ne usciamo.
    E i milanesi che sono in giro a fare aperitivi , in giro per le piste da sci … Non ci posso credere … Questi l’anno presa come una vacanza … certe menti sono ottuse egoiste e emeriti delinquenti.
    Io morirei a pensare che posso infettare qualcuno cazxo .. ma la coscienza se la sono venduta oramai .
    Amiche dirvi che vi voglio bene oggi assume per me un valore ANCOR più grande ..
    Preghiamo e speriamo . .
    Adottate tutte le precauzioni .
    Auguri a noi Donne Amiche di questa nostra famiglia …Grazie Debby di tutto …
    Siete nel mio cuore.

    Piace a 6 people

    1. Infatti Vale prima andava messo l’esercito in uscita ed in entrata e poi si poteva far trapelare la notizia del decreto..ma questa è l’Italietta che ci meritiamo! Non avere paura..tu stai chiusa in casa non andare nemmeno al supermercato e vedrai che tutto andrà bene…smack!

      Piace a 5 people

      1. Appunto…non doveva trapelare nulla!!!! Cosi forse nessuno scapoava verso il sud dove non oso immaginare cosa potra accadere….visto che non sono organizzati per emergenze di questa portata

        Piace a 3 people

  42. Ivanuccia non l’abbiamo ancora letta ma anche li da loro è zona rossa…. tanto qua si allarga la cosa e se la gente non si mette in testa che deve stare a casa andra sempre peggio!!!!!!!!!!
    Tenere questo metro di distanza è anche una cosa complicata in certi posti…..a mio avviso andrebbe davvero chiuso tutto….certo sarebbe un danno economico di proporzioni bibliche ma almeno si frenerebbe il contagio e si salverebbero vite umane!!!
    Per entrare a fare la spesa dovrebbero limitare gli accessi altrimenti un metro di distanza la gente non è capace di tenerla….non ci riescono proprio….come ha detto Lauretta la gente se ne sta li a chiacchierare come se niente fosse..non si rendono conto proprio!!!! I contagi vanno limitati lo volete capire o no?????? Ci sono poi anche i portatori sani che sono asintomatici che potrebbero avere il virus!!!! Nei supermercati mettetevi i guanti dove ci sono…io metto quelli che uso per la frutta e verdura e non tocco niente…..oppure me li porto da casa!!!!
    Qua gli ospedali stanno al collasso proprio……è cosi in tutto il Nord!!!
    Certo se è necessario ci vuole l’esericito….tutta sta gente che è scappata dal nord al sud come minimo ora se ne devono stare chiusi in casa ma figuriamoci se lo faranno!!!
    E una emergenza nazionale senza precedenti questa dunque dobbiamo aiutarci tutti quanti insieme!!!!!!!!!!!!
    IL governo invece la prossima volta che emanera un decreto che lo faccia senza far trapelare notizie!!!!!!! altrimenti non ha senso e qua non se ne esce piu fuori!!!!!!!!!
    All’inizio tutto è stato preso sottogamba come sempre ma la cosa è grave e seria!!!
    Statevene a casa e uscite solo se necessario e nel caso prendete le dovute precauzioni!!!!!! Non siamo in vacanza ma si sta cercando di evitare un danno ancora più grave!!!!!
    Mi auguro che tutti ci mettano buon senso……solo cosi ne verremmo fuori altrimenti la vedo durissima!!!!! Diversamente bisogna chiudere tutto e mettere davvero l’esercito a controllare…..mi spiace ma io sono poco ottimista sulla responsabilità della gente….troppo egoismo!!!!
    Baci a tutte

    Piace a 4 people

  43. Buongiorno blog

    grazie Admin per gli auguri che contraccambio con tutto il cuore a tutte

    le meravigliose donne del blog 💕 e che estendo a tutte le donne che in questo momento stanno soffrendo per qualsiasi motivo e soprattutto a chi è impegnato a fronteggiare questa emergenza …
    .
    detto questo io dico che ci meritiamo senza dubbio l’estinzione 😔😔

    non è possibile continuare così , l’Italia non si merita questi italiani 😦 io

    mi dissocio da tutte le teste di c…. che invece di prendere sul serio la gravità di questo virus stanno impegnandosi a più non posso per divulgarlo …

    A parte la responsabilità di chi ha diffuso ieri sera la bozza del decreto che ha creato ancora più panico , e che metterei subito in galera, come caxxo si fa a precipitarsi in centinaia di persone alla stazione per prendere il treno per scendere al sud quando nel decreto c’era già scritto che era vietato muoversi , io li lascerei in qurantena sul treno !
    .
    come si fa , nonostante la dichiarazione di zona rossa poi trascritta in arancione perchè un pò meno restrittiva , andare ad ammassarsi nel centro commerciale per fare la spesa 😒😒 mia sorella mi ha mandato la foto , lei era di passaggio lì davanti in auto, e c’era la gente in fila fuori dal centro commerciale , vuol dire che non hanno capito un cavolo …
    così come quelli che , come avete già detto voi, hanno preso le chiusure delle scuole come una pausa per farsi una vacanza , da una zona altamente contagiosa poi 😳
    .
    Il fatto di aver chiuso la mia provincia dichiarata zona arancione mi preoccupa molto se penso alla ripercussione per la mia azienda ma comprendo nel modo più assoluto la decisione anche perchè i casi positvi aumentano in maniera esagerata, ma questo sacrificio deve avere un senso e tutti si devono adeguare altrimenti finisce lo scopo …
    .
    Poi la cosa che più mi preoccupa e mi fa incaxxare è , come già riportato da te Debby è che probabimente , spero tanto di no, arriverà il momento in cui si dovrà decidere se curare qualcuno al posto di un altro , cioè io con mio babbo che ha 82 e se si ammala di coronavirus per colpa di dementi che non rispettano le regole rischia di rimanere senza cure perchè ha una certa età ? non scherziamo per favore …
    .
    scusate lo sfogo ma sono veramente incaxxata …
    .
    Tanti auguri ancora a tutte voi 🙂

    Piace a 4 people

  44. Buongiorno e buona domenica

    Abbastanza surreale questa giornata, ma di fatto è così!
    Ogni giorno restrizioni in più, che come stiamo scrivendo da settimane qui, andavano attuate prima.
    Ora e nei giorni che verranno ci saranno altri picchi come previsto, del resto la poca responsabilità regna sovrana, per una volta c’era l’opportunità di comportarsi in modo civile ed invece tra decreti trapelati prima, cosa gravissima, e inconsapevolezza contiamo i morti e l’enorme difficoltà sanitaria che il nostro paese sta vivendo.
    Sentire appunto che a breve i medici saranno costretti a fare scelte in base all’età dei pazienti , è agghiacciante ed è la misura di quello citiamo vivendo e sono infinitamente grata a tutti i medici e infermieri per il lavoro immenso che stanno facendo.
    Vero Debby, Della Valle ha ragione circa la borsa….condivido spesso le sue idee.
    Noi non siamo così distanti dalla zona rossa e mi auguro che ovunque ci sia un pochino di coscienza e che diversamente le persone vengano pure sanzionate in modo severo, anche se mi rendo conto sarà praticamente impossibile.
    Ieri sera mi sono imbattuta in un messaggio Ig di un pub nelle mie vicinanze e leggere che loro non si fermano perché il locale è pulito 😱 mi ha fatto comprendere a che livelli siamo 😡 così come il sindaco di Asti, che ha detto sia una follia comprendere la sua provincia in quella, rosse …… ecco chi lo segue si sentirà autorizzato a fregarsene …quello era un suo pensiero da privato cittadino, peccato non lo sia!

    Grazie per i vostri Auguri, che ricambio 😘
    Auguri a tutte le donne e a voi speciali amiche 🌾🌾
    Un augurio speciale a tutte le donne impegnate negli ospedali per fronteggiare quest’emergenza che magari hanno saltato ore di sonno e turni di riposo.

    Baci

    Piace a 5 people

  45. avete ragione su tutta la linea amiche
    Ivanuccia applausi… tu stai in zona rossa come me ormai e anche io come te ho solo tanta preoccupazione per la mia mamma che sto cercando di istruire al meglio… speriamo in bene
    mo vediamo cosa spiegheranno nel dettaglio oggi pomeriggio 🙄 pare ci saranno ulteriori precisazioni ufficiali su come mettere in pratica sto benedetto decreto
    Ho sentito il governatore della Lombardia al telegiornale oggi in pausa pranzo e alla domanda di come occorresse comportarsi per l’attività lavorativa lui ha precisato che in Lombardia la gente continuerà ad andare al lavoro rispettando però le disposizioni della distanza e il discorso della limitazione all’accesso al pubblico dove questo è previsto.
    Io quindi per esempio devo capire se posso andare in ufficio ma poi giustamente dovrei assolutamente sospendere gli accessi esterni presso i clienti? io avrei capito di sì 🙄 ma x esempio ho già un cliente, un’azienda, che pretende io vada da loro settimana prossima perché non gli va bene fare le cose a distanza 😯 Io ho cercato di tergiversare finora ma mo devo capire se c’è una legge che me lo vieta senno’ rischio sanzioni così posso avere una motivazione ufficiale.
    Amiche c’è anche il problema di cercare di tenerseli i clienti… ma vi rendete conto però come siamo messi? Se perdo i clienti non porto a casa la pagnotta 😯 Io però non voglio fare nulla che sia non strettamente necessario e voglio mettere in atto un atteggiamento non prudente ma di più – super prudente !!!
    Poi in ufficio comunque siamo oltre 20 persone e mica tutti finora c’hanno avuto l’accortezza di starsene a debita distanza sapete? 😯 di disinfettare superfici e mani frequentemente… molti sì ma, da quello che ho visto, non proprio tutti. E sapete perché? Perché molti dicono “eh ma qui da noi i casi sono poco più di 10 quindi è davvero improbabile prenderlo” 😯 E’ questo il problema!!! Finora la percezione della gravità ancora non c’era. Ci sarà da domani??? Io lo spero davvero!!!
    Bisogna iniziare a diffondere il concetto della sicurezza dicendolo a chi ci sta affianco e vediamo che non rispetta le norme previste. E’ davvero infelice e brutta come situazione ma va fatto perché non c’è nulla che ci dice che questo virus si autoestinguerà con la bella stagione.
    E inoltre per il prossimo inverno il vaccino non sarà ancora pronto!!!
    Bisogna reinventarsi la vita in un’altro modo in questo periodo, bisogna fa sto sacrificio perché non è un “tanto per” ma è per il bene di noi tutti, per il nostro paese!!!
    Avete visto il video di Fiorello su IG 😂 con la sua innata simpatia ha lanciato l’hashtag #iorestoacasa
    E diamogli retta suuuuuuu 🙂

    Piace a 5 people

    1. Sacro sante parole.
      Io sono tornata dal supermercato cosi non ci vado domani e da noi al mio dove vado sempre fanno entrare 15 alla volta. Io ho messo guanti e son stata distante da tutti……lo faranno anche nei negozi di entrare pochi alla volta altrimenti sto metro di distanza è impossibile.

      Piace a 4 people

      1. Cla, io ci sono stata poco e non lo rispettava nessuno, anche se eravamo pochi, e’ ovvio che se non interviene in questo caso l’esercente stesso a stabilire le regole la gente sempre deficente rimane…

        Piace a 3 people

  46. Quei deificenti idioti senza senso civivo irresponsabili che hanno preso il treno e sono scappati al sud andrebbero arrestati!! Scappare per la paura del contagio pensando vita mia morte tua si merita di prenderlo il virus!! Ho letto che alla stazione di Napoli hanno fermato un treno di ieri sera proveniente da Milano e li hanno messi tutti in quarantena ben gli sta!!
    Dobbiamo collaborare tutti insieme per vincere questa ennesima battaglia che la vita ci riserva e seguire scrupolosamente le regole dettate dal Governo e dal Ministero della Salute. Prima parlavano del virus alla vita in diretta e stavano appunto dicendo che chiudere le scuole e’ stata una restrizione dovuta all’emergenza e non una vacanza estiva, pertanto genitori senza cervello mettere insieme tutti i bambini in un parco senza tenere la distanza di sicurezza non va bene nemmeno quello, li state comunque esponendo a un rischio contagio. Poi la Mara diceva: ma come facciamo a far capire algi Italiani di rispettare di piu’ le regole, allora uno ha detto che in Cina hanno dovuto far intervenire le forze armate in strada e se i cinesi tentavano di uscire li arrestavano, allora sto idiota ha detto che qui nnel nostro Paese non si puo’ fare una cosa simile, come per dire: noi siamo il Paese della Liberta’ della civilta’ ecc. Ma vattene a fare in culo gli avrei detto, ma che non lo sai che gli Italiani sono un popolo di coglioni!! E solo se gli metti regole severe le rispettano. Comunque questa settimana sara’ molto decisiva per capire quanto il virus sara’ ancora potente e se le misure restrittive attuate sono servite a qualcosa. Purtroppo come al solito quando si ha a che fare con l’ignoto soltanto il tempo e’ l’unica vera prova.
    Cerchiamo di non farci prendere dal panico e collaboriamo attuando tutte le misure di sicurezza per noi e per gli altri, solo insieme ce la possiamo fare. Forza Italia!! Sempre 💪🌶🤘

    Piace a 4 people

  47. Comunque a mio modesto pare la Lombardia andava messa in zona rossa gia molto tempo prima senza aspettare contagi cosi alti, ieri in un giorno 800 casi fa chiaramente quanto il virus si sta rafforzando in quella Regione, ma come al solito…

    Piace a 4 people

  48. MESSAGGIO DA RENATO
    Quando si è costretti a rimanere in casa, per un’emergenza come quella che stiamo vivendo, sembra prevalere il bisogno di aggregarsi. Cercando negli altri, condivisione e coraggio per affrontare una tale situazione! Io che ho trascorso gran parte della mia vita sulle strade, posso sicuramente comprendere il vostro enorme disagio. Eppure, è proprio per la minaccia di questo virus che dobbiamo fare in modo che questo muoia della sua stessa inefficacia. Amarci e amare. Questo ci viene chiesto. Abbiamo forse corso troppo. E nella corsa non abbiamo previsto, che avremmo trovato ostacoli, più tosti del solito.
    Restiamo in casa ed occupiamoci delle cose che abbiamo trascurato: telefonate ad amici e parenti.
    Quel libro che attende di essere letto. Aiutare il fratellino o la sorellina nei compiti (perché non perdano il filo). Raccogliere dai nonni quelle testimonianze di vita che non dovranno cadere nel silenzio.
    Spazio ai pensieri. Ai progetti. Alla musica… Il tempo sarà il nostro alleato. Lasciamolo lavorare affinché nei prossimi giorni lui possa porre la giusta distanza tra noi e questo orrendo spauracchio!
    Credo di interpretare il pensiero della nostra grande famiglia della musica: restate protetti al sicuro che il prossimo spettacolo che allestiremo sarà per festeggiare la VITTORIA!

    Renato Zero

    Piace a 4 people

  49. E’ su questo che bisogna far leva far capire che il pericolo c’e…..eccome…..se uno pensa tanto a me non tocca non andiamo da nessuna parte!! Peggioriamo solo una situazione gia molto critica!

    Piace a 3 people

    1. Già…anche il tg regionale adesso ha fatto vedere Roma con gente per strada dicendo che i romani non hanno paura…Cla è nell’indole umana essere cosi purtroppo…ma almeno nelle zone rosse se potrebbero rinchiude!

      Piace a 3 people

      1. Eh lo so…….finche poi interverra l’esercito se non si riesce a contenere. Qua invece al tg regionale han detto che gli.ospedali sono al limite….dicono di non andare a pronto per non intasare….anche le linee telefoniche sono intasate. Qua c’e solo da sperare di stare bene e non aver bisogno di nulla…

        Piace a 4 people

      2. Si Cla..perche purtroppo la selezione naturale pare sia gia cominciata…scelgono chi curare e per gli anziani non ci sarà posto..e magari nemmeno per chi viene colto da un malore improvviso…terribile..

        Piace a 4 people

  50. Buonasera
    Certa gente andrebbe chiusa a casa e buttare la chiave però . Mi dispiace dirlo ma gli italiani non sanno e non vogliono mai rispettare le regole pensando sia più remunerativo fare i furbi e vantarsi di ciò.
    Se sommiamo a tutto questo essere scellerati delinquenti , pure un governo di incapaci , ditemi voi come ce la si può fare.
    Sapete secondo me , finché non si cambierà la mentalità , il modo di vedere la vita nel suo insieme di tantissimi , finché vincerà il pressapochismo , il menefreghismo , l’egoismo , il pensare che un furbo è un bravo e non un coglione …non so a cosa potremo andare incontro. . Manca totalmente il concetto di “popolo “all’italiano purtroppo .. Il rispetto dell’altro e il pensare che una mia azione sbagliata possa nuocere gravemente agli altri che magari sono più deboli .
    Italiani solo allo stadio .. Mi fate pena su quei cazzi di sci , mi fate pena a sbaraccare nei
    Bar perché non sapete più ascoltare il vostro io e la vostra anima. Avete bisogno del chiasso anche in questi giorni che dovrebbero essere di silenzio composto e rispettoso verso chi non c’è più .. E non capite brutti disgraziati , che fregandovene e non ubbidendo ,perché nessuno ve lo ha insegnato anche con due calci nEl culo , sarete voi i responsabili di quelle morti.
    Bisogna rifondare gli italiani prima che lItalia.

    Piace a 5 people

  51. Ciao ragazze….vado a riposare….leggo e tengo accesa la tv.
    IL PRIMO PROVVEDIMENTO E’ IL BUON SENSO…..e RESPONSABILITA. Non e’ difficile….
    Notte

    Piace a 4 people

  52. Buonasera blog
    Certo Claudia, buon senso e responsabilità e aggiungo sarebbe utile il metodo cinese come avete già detto, visto che purtroppo in molti non hanno recepito il senso della gravità della situazione, pensando di essere immuni e lontani dall’epidemia.
    Ho letto tutti i vostri commenti e il messaggio di Renato, come sempre ha usato parole di grande sensibilità e la speranza è che facciano presa sul maggior numero di persone possibile.
    Si Debby, Vale al governo, poveraccia 😅
    Buona notte a tutte

    Piace a 4 people

  53. Buongiorno blog 🙃
    Speriamo che oggi si verifichino meno contagi e che questo mostro allenti la sua presa, noi pero’ cominciamo tutti a rispettare le regole che ci sono state dettate, nessuno e’ immune da questo virus, limitiamo gli spostamenti, rispettiamo la distanza di sicurezza, laviamoci le mani molto spesso, ieri sera in TV hanno cercato di spiegarlo in tutte le maniere possibili, che l’unica arma per combatterlo siamo noi stessi che dobbiamo comportarci con responsabilita’ per evitare il diffondersi dei contagi. Quindi avanti tutti Italiani!! Per una volta dimostriamo a tutto il mondo che non siamo solo pizza e mandolino come pensano, ma che abbiamo senso civico e soprattutto cervello. Insieme ce la possiamo fare, sono solo restrizioni momentanee per salvarguardare la nostra salute, una volta sconfitto tutto tornera’ come prima.
    Buona giornata a tutti 😉

    Piace a 4 people

    1. Ecco esatto Barbina…queste restrizioni non sono per sempre!!!!
      Non è che moriamo se non andiamo al ristorante o in pizzeria o in palestra…si tratta di fare dei piccoli sacrifici e limitare gli spostamenti per un po!!!!

      Se uno deve uscire lo fa con responsabilità evitando i luoghi affollati e comportandosi come ci è stato chiesto!!!!
      Altrimenti io sono per le misure drastiche come hanno fatto in Cina….e non c’entra niente che siamo un paese democratico…la libertà ecc eccc…..è vero ok ma quando ci vuole ci vuole se da soli non siamo in grado!!!!! Spero che non arriveremo a tanto …..come dice Barbina dimostriamo che ne siamo capaci!!!!!!!!!

      Piace a 4 people

  54. Buongiorno a tutte voi!
    Un’altra settimana inizia e speriamo sia un po’ meglio…
    Le parole di Renato come sempre sono molto sagge…ho visto che anche altri Artisti hanno lanciato i loro messaggi sui Social…..Fiorello mi ha fatto ridere…la sua ironia non manca mai…… ho letto anche che Giuliano ha fatto una canzone sulla paura….non l’ho sentito però.
    Beh trovo che sia giusto da parte loro far sentire una voce e spero che riescano a sensibilizzare le persone e che ascoltino i loro messaggi visto che a quanto pare il popolo italiano è duro di comprendonio!!!!!
    Ieri sera su FB ho sentito l’appello del sindaco della mia città e diceva che verranno fatti controlli nei negozi e uffici pubblici…nonche bar affinche vengano rispettate le regole che ci sono state imposte….vedremo….. in ogni caso ognuno deve fare la parte sua in questa emergenza!!!!! Non c’è altra soluzione dobbiamo mettercelo bene in testa!!!!!!

    Certo sentire che avanti di sto passo mancheranno i posti per curare tutti è terribile…agghiacciante proprio…..mi è gelato il sangue e ormai lo sentiamo e lo leggiamo da più parti! Speriamo che non si debba arrivare a tanto….
    Gli ospedali stanno facendo i miracoli per attrezzarsi ma è chiaro che l’impossibile non si può fare purtroppo!
    Onore a tutto tutto tutto il personale sanitario..che stanno facendo davvero i miracoli per gestire questa lotta!
    Baci ragazze a dopo

    Piace a 4 people

  55. Da noi, leggevo poco fa, i casi aumentano e la Regione chiede di mettere tutto il Piemonte in zona rossa….e sarebbe il caso di fare cosi…non so che cosa aspettano ancora.
    La Lombardia deve essere di esempio vedendo che cosa è accaduto li….cioe dopo la Cina c’è la Lombardia come regione piu colpita ma ci rendiamo conto????? Che cosa aspettano non si sa!!!!!!!!
    Ce dovete rinchiudere in casa per forza!!!!!!!

    Piace a 4 people

  56. Buongiorno amiche
    nuova settimana… eccoci qua… bello il commento di Barbina che invita tutti ad affrontare l’emergenza a testa alta, con senso di responsabilità per il bene comune. Brava Barbi’… bisogna infondere anche un po’ di ottimismo sul fatto che si può superare questa cosa con il contributo di tutti.
    Qui da me stamattina il deserto per strada. E in ufficio finalmente stiamo attuando disposizioni più severe compreso lo smart working. Niente incontri con clienti inoltre.
    Io sono venuta a prendere un po’ di pratiche e per quanto possibile lavorerò da casa.
    Dajè che con la buona volontà e un po’ di sacrificio ce la facciamo.
    Il dopo si vedrà. Per ora l’importante è superare il momento contingente e fare in modo che gli ospedali riescano a fare al meglio il loro lavoro per salvare vite umane.
    Restiamo a casa
    Andrà tutto bene ♥♥♥
    Vi abbraccio tutte 🙂

    Piace a 5 people

  57. Buon pomeriggio blog 🙂

    brava Barbì che ricordi le poche e semplici regole per evitare la diffusione del contagio … vero, anche se sono semplici comporteranno di sicuro un sacrificio piccolo o grande ma è cmq per poco tempo o almeno lo sarà tanto più noi saremo bravi a rispettarle …
    Debby quando leggevo di come a Roma non si senta poi troppo questa emergenza visto la gente in giro tranquillamente pensa che qui da noi ieri , primo giorno di restrizione da zona rossa , una marea di persone era sul porto di Rimini sedute allegramente ,vicine naturalmente, ai bar

    🙄 😒😔😠 caxxo ma dico io era una bella giornata e te la vuoi

    godere ? a parte che non è assolutamente il momento di stare in giro visto che siamo appunto in zona rossa ma ci sono km di spiaggia per passeggiare è necessario stare tutti ammassati ? no non ci siamo proprio , anch’io Cla penso che a questo punto solo l’esercito e il coprifuoco ci può salvare…

    poi c’è una novità oggi è tornata mia figlia per una settimana e se da una parte io ne sono stracontenta dall’altra il motivo per cui è tornata mi da tanta ansia perchè l’holding per cui lavora l’ha mandata in una farmacia poco distante da qui ,ma che è il punto più “infetto” ,per sostituire uno dei due farmacisti che sono in quarantena per la malattia

    😱😱😱 è vero che poi la farmacia è stata disinfettata ecc. ecc. ma

    ecco io preferivo rimasesse su da lei anche se lì è zona rossa in quanto è in una delle tre provincie del Veneto 😔😔

    della serie dalla padella alla brace 😳 :mrgreen:

    e a proposito delle parole di Renato , che non sono mai banali, è vero

    Debby sembra un monito rivolto ai Lombardi :mrgreen: 😅 ma

    ovviamente è rivolto a tutto il paese e mi fa piacere che abbia in qualche modo non dico ritrattato ma puntualizzato quello che aveva detto qualche giorno fa … non farsi prendere dallo sconforto ed essere positivi ma nello stesso tempo attenersi scrupolosamente alle regole …
    .
    baciiiii 🙂

    Piace a 4 people

  58. Eh Ivanuccia stai tranquilla per tua figlia…avranno preso tutte le precauzioni per sanificare la farmacia!
    Purtroppo ancora la gente fa cose assurde…ho visto ieri foto di gente in Liguria a godersi il sole in spiaggia tutti belli ammassati…mah sinceramente non capisco piu niente……
    Non hanno ancora ben chiaro la percezione del rischio…….sopratutto i giovani…ho visto dei servizi in tv che lasciamo stare ….una branca di idioti!
    Gente che se ne è andata in Sardegna…..ma mica stiamo in vacanza eh….questa è una emergenza e bisogna uscirne fuori al più presto stando a casa nostra …evitando contatti il più possibile!!!!!
    Io prima sono uscita solo per passeggiare ….ormai non sono piu andata da nessuna parte e molti negozi hanno i biglietti fuori dove invitano la gente ad entrare max due per volta e rispettare la distanza …alcuni hanno anche i disinfettanti per le mani….la nostra farmacia ha messo una specie di vetro sul banco dove c’è la cassa per evitare contatti….devo dire che si stanno attrezzando bene e dunque tutti dobbiamo fare la nostra parte!!!!!!!!!
    Le regioni che per ora hanno pochi contagi e meno male devono comunque adottare le misure e seguire i consigli che ci sono stati dati solo cosi possiamo contenere sto caxxo di virus maledetto!!!!
    Nessuno deve fare il furbo e pensare tanto a me non tocca…bisogna prendere coscienza della pericolosità e speriamo che ste zucche vuote che ci sono in giro capiscano!!!!!

    Piace a 3 people

  59. Buonasera blog

    Inizia un’altra settimana particolare e certamente ne avremmo fatto a meno, però occorre che tutti collaborino con responsabilità.
    So che nella mia regione sono in molti a chiedere che sia completamente rossa e a questo punto lo spero anch’io perchè ho letto che il numero dei contagi sta salendo rapidamente.
    Come sempre si vedono cose assurde, per esempio stamane la mia vicina ha ricevuto una visita dalla provincia di Asti 😯 le ho chiesto spiegazioni e lei mi ha detto che il tipo in questione non ha avuto nessun controllo…oltre tutto è una signora anziana, pazzesco! Allora mi sono permessa di farle capire che questo suo parente non deve più venirla a trovare per il momento!
    Quindi come diceva Barbina nel suo bel commento, facciamo tutti uno sforzo, poi si riprenderà la vita normale, ma dobbiamo tenere presente che per farlo occorre essere in salute e consentirlo anche agli altri.

    Ivana cerca di stare tranquilla, ti capisco, ma sicuramente avranno preso le dovute precauzioni.
    Oltre a Renato che ha avuto parole speciali, tanti altri artisti hanno rivolto l’invito a rimanere in casa…..speriamo che venga recepito.

    Una abbraccio a tutte 😘😘

    Piace a 2 people

    1. Esatto Grazia qua stanno aumentando i casi e il presidente Cirio giustamente ha chiesto che tutto il Piemonte sia zona rossa!
      Sarebbe ora di non perdere altro tempo!!!! Qua tocca che ci chiudano in casa altre soluzioni non ne vedo purtroppo…senza parlare degli ospedali ormai al collasso e leggevo pure che stiamo accogliendo contagiati dalla Lombardia perchè la non riescono piu a smaltire.
      Mi auguro che tutto questo si fermi e non arrivi in altre regioni…perche sarebbe la fine!!
      Tra l’altro io poco fa ho ricevuto una telefonata da un mio caro amico che diciamo tranquillo non è in quanto in azienda una persona si è sentita male e una volta all’ospedale è risultato positivo..dunque ora dovra’ fare anche lui il tampone e tutti quanti gli altri lavoratori entrati in contatto con lui e la sua famiglia ……….. mo vedremo che succederà! Lui sta bene e non sente sintomi strani…..ma non vuole dire niente!
      I casi aumentano anche intorno a noi….persone che magari conosciamo!
      Per oggi passo e chiudo vado a riposare…
      Baci ragazze

      Piace a 3 people

    2. Assurdo Grazia……siamo sempre alle solite…purtroppo non riescono a controllare tutti…. è praticamente impossibile e dunque sono le persone che devono agire in modo corretto e responsabile senza andarsene in giro tanto piu se arrivano da una zona rossa!!! Per questo io rimango della mia idea che qua tocca fermare tutto e tutti!!!!

      Piace a 3 people

  60. Sera blog 🙃
    Ho parlato poco fa con una mia amica di Milano chiedendogli come procedeva li da lei, parlando di questo virus mi ha detto che la colpa del contagio cosi forte e’ stata soprattutto perche’ la gente non ha rispettato le regole fregandosene delle restrizioni e continuando a fare la vita di sempre. Allore io mi rivolgo alle zucche vuote di questa generazione di universitari che sabato sera si sono ritrovati tutti a Ponte Milvio a festeggiare come se loro fossero immuni da tutto. Da noi ancora i casi sono gestibili, pertanto brutti idioti prendete esempio dalla Lombardia che non ha rispettato da subito le regole e guardate i risultati!! State mettendo a repentaglio anche la vita dei vostri familiari e dei vostri poveri nonni. Il Governo deve chiudere la ristorazione, non si possono vedere cose del genere (come a Ponte Milvio) rischia di far diventare il Lazio una zona rossa. Queste zucche vuote vanno arrestate!!! E a seguito i loro genitori deficenti che gli permettono di fare tutto questo. Non facciamo i fighi, nessuno e’ immune dal virus, l’epidemia corre velocemente, l’unica arma vera siamo solo noi, lo capirete prima o poi brutti IDIOTI!!

    Piace a 3 people

  61. Ho sentito poco fa al TG che alcune forze Politiche stanno dicendo al Governo di attuare la zona rossa a tutto il Paese. Io spero vivamente che venga attuata al piu’ presto questa proposta, resta l’unica vera arma per fermare le zucche vuote che rischiano di dilagare il contagio a discapito di altri che rispettano le regole. Zona rossa in tutta Italia? SI SUBITO!!

    Piace a 3 people

    1. Da mo che lo devono fare! Non ci sono altre soluzioni!
      Le persone sono troppo idiote…..hanno il cervello vuoto…
      Si leggono cose assurde…coloro che ancora cercano di scappare dalle zone rosse vanno arrestate!!!
      Speriamo adottino queste misure in fretta!

      Piace a 2 people

  62. Si Barbara, dovrebbero annunciarlo a breve almeno speriamo sia questa la novità.
    Pensate che stasera mia figlia doveva vedersi con una sua amica, ho detto assolutamente no! Mentre la sua amica le ha detto sarebbe andata lo stesso a farsi un giro in città….assurdo!

    Buona notte blog

    Piace a 3 people

  63. Buonasera
    Ho visto Il presidente che ha preso giuste misure ma
    In Lombardia va chiuso tutto .. tranne che per le necessità di primordine …. Non va bene così. .
    I centri commerciali , i negozi tutti aperti come oggi qua , anche se siano zona rossa , per forza di cose creano gente in giro , in primis i dipendenti costretti ad andare , e non sono una necesssita’ urgente i gioielli 🤔🤔… le scarpe brutti idioti le comprerete più avanti se campate , razze di caproni. ..
    …. a parte i supermercati ma qui ne abbiamo pure troppi percui …. Penso alle commesse .. piuttosto che starebbero volentieri a casa e non rischiare e per non perdere il posto vanno ugualmente. . Si ribaltano le cose in un modo surreale…. gente che vorrebbe, per tutelarsi, stare a casa , devono muoversi e rischiare. .. QuellI che possono stare a casa , escono … Io propongo che vadano questi coglioni a lavorare anziché starsene a pascolare per bar inutilmente…

    👹 io non mi fido di questi italiani irresponsabili e deficenti . E temo per queste autocertificazioni che possono fare…. Siamo sicuri che siano davvero tutte necessità urgenti…. Io ho paura perché la gente non ha il cervello più
    … Tutto chiuso qua !!!! È un mese cazzo che lo urlo a tutti . Ed io non sono un genio …
    ….
    Ivana ti capisco perfettamente ma vedrai che avranno preso tutte le preoccupazioni del caso .. Stai tranquilla più che puoi tesorina bella..Un abbraccio a te..
    Belli tutti i vostri commenti che condivido al pieno…

    Io e Alberto siamo in casa e non usciamo , i miei figli sono da giorni dai filanzati /e per cercare di cautelare noi .. E mia figlia oggi ha chiuso il negozio suo con conseguente preoccupazione .. Mio figlio invece continua a lavorare perché ha paura di perdere il posto essendo mancato un anno già praticamente. .
    ….
    Tutto ciò è un incubo maledetto ..creato anche da gente che non ha saputo capire da subito la gravità della situazione o peggio ancora in nome del profitto ci ha fatto rischiare la pelle e tutt’ora la stiamo rischiando. Io ha paura tanto.
    Cazzo.
    …..
    …E mi fa arrabbiare perché io fino a qualche giorno fa ero orgogliosa di essere Italiana , ora no , visto i miei connazionali e il loro cervello da irresponsabili . Che tristezza.
    Ci vuole solo l’esercizio schierato .
    Mi scuso con Debby per orario ma giorno difficilissimo.
    Vi abbraccio tutte Amiche una per una …
    Siete tutte nel mio cuore e cautelativa mi raccomando.
    Debby tesoro ❤❤ stai attenta che tu pure le allergie hai 😍
    Un pensiero a Barbara e a suo marito .

    Piace a 4 people

  64. Buongiorno….
    Eh ci sarebbero tante cose da dire….ovvio Vale che hai ragione! Non tutti possono stare a casa….le attivita lavorative sono aperte e tanti al lavoro si devono recare per forza e questi rischiano ..cosi facendo la gente circola lo stesso e il problema non si risolve del tutto.
    Chiude solo chi puo farlo.con tutte le conseguenze del caso…
    E’ una situazione molto delicata e difficile…..
    Vedremo ma io penso che ci sara ancora bisogno di intervenire in modo.piu restrittivo……
    A dopo

    Piace a 3 people

  65. Buongiorno blog 🙃
    Finalmente zona rossa tutta l’Italia!! Era ora, forse cosi le zucche vuote capiranno la gravita’ della situazione. Qui da noi c’e gia l’assalto ai supermercati 🙄 ma la gente ha capito che non chiudono, si dobbiamo stare in casa ma per beni di prima necessita’ possiamo uscire, poi sono i commercianti che devono far rispettare le regole. Vabbe’ come al solito il panico da paura panza vuota 😂😂😂😂 Io pero’ avrei chiuso anche aeroporti e stazioni e mezzi pubblici. Ci aggiorniamo, a piu tardi 😉

    Piace a 3 people

    1. No comment davvero…io mi chiedo che cosa abbia nel cervello la gente! Non è che moriremo di fame eh…avete sentito cosa ha detto il Governo?? I rifornimenti alimentari ci sono e si puo uscire a fare la spesa non è il caso di correre a svaligiare i supermercati notte e giorni…….ci stanno gia quelli che si son mossi di notte!!!!!!!
      Di fronte a tutto questo non c’è speranza!!!!!!! Mi chiedo dove andremo mai con gente cosi idiota!!!
      IL VIRUS SI MUOVE CON LE PERSONE..SE LE PERSONE SI FERMANO SI FERMA ANCHE STO CAZZO DI VIRUS LO VOLETE CAPIRE O NO????????????????? TUTTI TUTTI DOBBIAMO FARE LA NOSTRA PARTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Tanto avanti di sto passo chiuderanno tutto….gia ho letto che la Lombardia lo sta chiedendo a gran voce al governo e sarà meglio per il bene di tutti fare cosi!!!!

      Piace a 2 people

  66. Buongiorno blog
    Debby mentre sono ancora aperti i commenti qui, dico a Vale che ha scritto parole e pensieri che approvo totalmente.
    Sapendo che vale l’autocertificazione e conoscendo il popolo italiano, mi son detta poveri noi….certo ci saranno controlli, ma credo sia impossibile verificare tutte le teste di bip che ci sono in giro 👿
    Penso alle tante persone che si vedono costrette ad andare al lavoro, senza tutele e non possono fare altrimenti….vale appunto il buon senso, l’applicazione delle precauzioni, ma purtroppo così non sarà.
    Personalmente sono contenta in questo momento di poter decidere con la mia testa, senza dipendere da chi so per certo, non mi avrebbe tutelata com’è sempre stato, in nome del profitto che per certe teste viene prima di tutto,
    Ovvio che il b&b è il mio lavoro, ma preferisco restare viva e non esporre la mia famiglia ed altre persone a pericoli che non potrei mai perdonarmi,.
    A dopo ragazze. baci a tutte

    Piace a 3 people

I commenti sono chiusi.